Questo sito contribuisce all'audience di

28 settembre 2013  TIPS AND TRICKS

V.I.P Very Important Products: Top Correttori per occhiaie

328

Ciao ragazze!

Oggi post richiestissimo, ovvero i miei correttori preferiti per coprire le odiosissime occhiaie!

Under-Eye-Concealer

In realtà per molte di noi prendersela con le povere occhiaie è inutile, perché in alcuni casi risultano impossibili da coprire del tutto: un correttore può migliorare la situazione, certo, ma per le malcapitate con un contorno occhi molto scuro e marcato non resta che accettare questa condizione…e poi l’occhiaia può fare anche un effetto “occhio-languido-e-sexy” ;)

Una volta stabilito che non stiamo cercando un prodotto miracoloso, ma solo un aiutino in più, possiamo iniziare la ricerca. I parametri da prendere in considerazione sono:

1) La “gravità” del problema: quanto sono visibili le nostre occhiaie? Alcune ragazze possono avere solo un’ombra leggermente più scura sotto l’occhio, mentre altre hanno un problema più evidente; di solito nel primo caso la colpa può essere di uno stile di vita un po’ frenetico o non sanissimo, mentre nel secondo caso si tratta solitamente di conformazione.

2) Il grado di secchezza del contorno occhi: si vedono rughette o pieghette? La pelle sembra disidratata e molto sottile? Oppure è normale e con una grana più compatta? In base alla risposta saprete se scegliere un prodotto più cremoso o uno più asciutto.

3) Il colore: verso che tonalità tendono le occhiaie? Guardando la ruota dei colori saremo in grado di stabilire quale sfumatura scegliere per contrastare al meglio il nostro problema. Si guarda allo spicchio opposto a quello che corrisponde alla nostra occhiaia: per una viola usare un giallo scuro, per una blu un arancione… In generale quasi tutti i make-up artist concordano nel dire che gialli, arancioni e pesca sono i più utili ed efficaci.

color wheel

Come funziona? Semplice, il colore dalla parte opposta a quello della nostra occhiaia è quello che la cancella meglio

4) Chiaro o scuro: esistono due scuole di pensiero opposte. La prima crede che sia meglio utilizzare un prodotto più chiaro per coprire l’occhiaia, mentre per la seconda è preferibile usarne uno più scuro. Io sono una fedele seguace della seconda scuola, perché vedo che nella maggior parte dei casi un colore troppo chiaro tende a ingrigire la zona, creando tra l’altro un effetto “abbronzatura con occhiali da sole”. La mia routine consiste nell’utilizzare un correttore leggermente più scuro e aranciato, da sfumare poi bene con il fondotinta per adattarlo alla nostra pelle. Un’altra opzione, per esempio se non vogliamo usare il fondotinta, è quella di utilizzare sotto un prodotto scuro per correggere, e sopra uno più chiaro, leggero e illuminante. In caso di occhiaie particolarmente pesanti si può fare la stessa cosa con un “corrector“. Mi spiego: in inglese si distingue tra “concealer”, il classico correttore, e “corrector”, dalla consistenza più pastosa e dalla maggiore pigmentazione, traducibile come “correttore di colore”. Questo corrector può essere quindi steso sul punto più scuro dell’occhiaia (attenzione con le quantità, perché la consistenza densa lo fa andare facilmente nelle pieghette), per poi aggiungerci sopra un normale concealer più leggero e di un colore simile a quello della nostra carnagione.

concealerEva

Vediamo ora insieme i miei prodotti top:

-Maybelline Instant Age Rewind Concealer Occhiaie (7,90 euro): Per essere un correttore economico, devo dire che se la cava egregiamente. Copre bene, ma soprattutto ha una consistenza cremosissima e si fissa alla perfezione. Ne utilizzo uno scuro, che va bene per quando ho le occhiaie più marcate.

Maybelline-Instant-Age-Rewind-The-Eraser-Dark-Circles-Concealer

-Kiko Full Coverage (7.50 euro): Questo mi è stato consigliato da tantissime di voi; la prima volta che lo provai rimasi delusa perché mi provocò un piccolo sfogo, probabilmente perché la mia pelle stata affrontando un periodo di iper-sensibilità. Di recente l’ho riprovato e mi ha soddisfatta: al contrario dei comuni correttori low cost è bello pastoso, per cui non ha niente da invidiare ai suoi parenti più blasonati. Consiglio il colore numero 3, pescato e abbastanza universale.

N_1_P_KM0010200300200_Full-Coverage-Concealer

-Benefit Erase Paste (27.90 euro): Altro prodotto super-conosciuto, che uso da tantissimi anni. Come suggerisce il nome, è decisamente pastoso e ne basta veramente una punta, altrimenti si deposita nelle pieghette. Trovo che sia adatto alle ragazze con un contorno occhi molto secco.

benefit-erase-paste-concealer

-Laura Mercier Secret Concealer (25 euro): Anche questo è molto denso e va un po’ nelle pieghe se esagerate con la quantità e non sfumate bene. Adatto a un contorno occhi normale o secco.

LAURA

-Bobbi Brown Creamy Concealer (24 dollari, circa 20 euro): Similissimo al Laura Mercier, secondo me ha proprio la stessa consistenza; viene venduto insieme a una cialdina di cipria fissante. In alternativa, come dicevo prima, esiste anche il corrector, uno dei più famosi sul mercato.

Il concealer, con la sua cipria fissante

Il concealer, con la sua cipria fissante

corrector

Il corrector

-Tarte Maracuja Creaseless Concealer (22 dollari): In teoria questo correttore non dovrebbe andare minimamente nelle pieghe, infatti lo consiglio anche alle donne più mature, proprio perché non va a evidenziare le rughette e a invecchiare il contorno occhi.

43854

-L’oreal Nude Magique BB Concealer (13.95): Tutti i prodotti menzionati fino ad ora sono belli corposi e perfetti per coprire occhiaie più marcate. Questo e il prossimo, invece, sono decisamente più naturali, infatti li utilizzo solo nei giorni in cui non ho una situazione troppo tragica. La cosa che preferisco è la consistenza molto liquida, che lo rende adatto ad essere stratificato sopra uno più denso, per alleggerire il tutto.

nude-magique-bb-concealer-loreal-nude-magique-bb-concealer_1_g

-Clinique Airbrush Concealer (21.50 euro): Correttore a penna, stile Touche èclat di Yves Saint Laurent (che invece costa ben 35 euro!). Questo secondo me è ancora migliore, perché illumina e copre di più…e ci fa risparmiare ben 14 euro, che non fa mai male :) Il colore perfetto è il medium, tendente al pesca.

Clinique-Airbrush-Concealer-lgn

Ragazze, questi erano i miei correttori preferiti per coprire le occhiaie…e voi quali utilizzate? Quali invece vi hanno deluse? Quanto è importante per voi questa tipologia di prodotto? Accettate le vostre occhiaie o le combattete assiduamente? Fatemi sapere! :)


 
328
CLIO CONSIGLIA
ACCEDI AL TUO ACCOUNT
ACCEDI
Hai dimenticato la password?
Oppure collegati tramite
NUOVO ACCOUNT
CREA ACCOUNT CLIO
Foto
Ho letto e accetto la pagina delle condizioni d’uso
Accetto il consenso al trattamento dei dati previsto in Art. 2.2 dell'informativa Privacy
Ho letto e accetto il consenso al trattamento dei dati per l'invio di informazioni commerciali in Art. 2.2 dell' informativa Privacy
CONTINUA
RECUPERA PASSWORD
Inserisci l'indirizzo email con cui ti sei registrato
CONTINUA
Ciao! Entra anche tu nella
nostra nuovissima
community! un bacio Clio
REGISTRATI
LOGIN