05 aprile 2014  NON CI POSSO CREDERE

Kim Kardashian e Kanye West sulla copertina di Vogue: lo scandalo

212

Ciao ragazze!

Ogni tanto mi piace allontanarmi dai post unicamente incentrati sul make-up e parlarvi delle ultime novità dal mondo delle celebrities. Non so se in Italia si è gridato allo scandalo, ma qui negli Stati Uniti è scoppiato un enorme putiferio relativo alla copertina del prossimo numero di Vogue che vede i futuri sposi Kim Kardashian e Kanye West. La coppia è stata giudicata troppo pacchiana per gli standard della rivista…

La copertina incriminata

La copertina incriminata

Il fenomeno Kardashian sta diventando davvero esagerato: non passa un giorno senza che si senta parlare di loro e per qualche strano motivo il reality show di cui la famiglia è protagonista continua ad ottenere ascolti fenomenali. Kim, in particolare, è sempre sotto i riflettori: vi dico solo che il suo account su Instagram è seguito da più di 13 milioni di fan…

Schermata 2014-04-04 alle 16.31.59

L’ultimo scandalo riguarda Vogue, la Bibbia di ogni fashion victim, la regina di tutte le riviste, insomma, una vera istituzione. L’annuncio di una copertina dedicata a quei “tamarri” di Kim e Kanye West in abiti da cerimonia ha fatto rizzare gli shatush in testa alle lettrici più fedeli. Come se non bastasse, oltre alla cover hanno ottenuto anche il servizio centrale, tutto catturato dall’obiettivo dell’unica e insostituibile Annie Leibowitz. Queste foto vi dicono qualcosa?

annie-leibovitz-john-lennon-and-yoko-ono-1346272241_b

John Lennon e Yoko Ono

queen-elizabeth-ii-by-annie-leibovitz-01-big

La Regina Elisabetta II

Già, sono opera della Leibovitz! Insomma, il mondo non ha accettato questo doppio tradimento, da parte di Vogue e della fotografa; quest’ultima, tra l’altro, avrebbe ammesso di aver accettato solo per i soldi, dopo aver ricevuto un’offerta “che non poteva rifiutare”…

kim-kardashian0kanye-west-north-west-vogue-2 Kim-Kardashian-Kanye-West-Baby-North-3

Anna Wintour, invece, ha difeso così questa scelta azzardata: “Parte del piacere di dirigere Vogue è avere la possibilità di mostrare i personaggi che più definiscono la nostra cultura in un certo momento, quelli che più ci provocano, la cui presenza nel mondo ne modella l’aspetto e influenza il nostro modo di vederlo. Direi che possiamo essere tutti d’accordo sul fatto che questo ruolo al momento appartenga a Kim e Kanye”. Inoltre ha smentito le voci secondo cui il rapper l’avrebbe pregata a lungo per far comparire Kim sulla rivista.

Il popolo del web si è scatenato e addirittura Sarah Michelle Gellar aka Buffy L’Ammazzavampiri ha twittato: “Bè… credo che cancellerò il mio abbonamento a Vogue. Chi è con me??”

Schermata 2014-04-04 alle 16.29.05

Ragazze, voi cosa ne pensate di questa bufera mediatica? A me personalmente ha scioccato leggere vari articolari in cui si sottolineava che la bambina (età 10 mesi!) non è stata truccata per il servizio….E CI MANCHEREBBE ALTRO! ;) A quanto pare il make-up artist (Aaron de Mey, con cui ho lavorato all’ultima New York Fashion Week per il brand Jill Stuart) ha raccontato che “non ne aveva bisogno! È una bimba così bella!”… poveri noi!

rs_634x431-140324093601-1024-kim-kardashian-kanye-west-vogue.ls.32414

Per la scelta della copertina, invece, la questione è semplice: un giornale deve vendere e Kim vende, questo è poco ma sicuro. Allo stesso tempo, però, è giusto perdere la propria identità per far parlare di sé? 


 
212

212 Responses to “Kim Kardashian e Kanye West sulla copertina di Vogue: lo scandalo”

  1. Sara says:

    Ciao Clio!! E buongiorno ragazze!! :)
    Io personalmente non ci trovo niente di male nella copertina del prossimo numero di Vogue, sono una coppia di celebrities che vogliono sposarsi, punto…però questa è la mia opinione!!! :) sdrammatizzando un pò……ma quanto sono belli i vestiti da sposa che indossa Kim nelle foto??? Eheh un bacio a tutte e buon weekend!!!! :**
    PS: meno male che non hanno truccato una bimba cosi piccola!!!! Ci mancherebbe ancora!!!!!! :D

  2. elena♥ says:

    Ma perché dà fastidio? Scusate ma non ho capito….

  3. Ester says:

    Di cosa ci stupiamo? Per il dio denaro oggi si fa tutto. Tutti attenti: Anna Wintour ha
    sentenziato.
    Il trash tiene incollati 13 milioni di fans? Beh, c’è da stupirsi che la gente sia vittima di un’invasione di massa?
    Io mi stupisco solo di una cosa: della ormai persa capacità della gente di ragionare con la propria testa. E mi rattrista il fatto di vendersi, di tradirsi sentendosi “fighi”, della bassa moralità.
    Milioni di persone conoscono Kim Kardashian, ma in pochi sanno chi era Veronica Guerin, per esempio.
    L’avessi avuto, anche il mio shatush si sarebbe rialzato!
    In compenso, mi si sono rizzati i peli. Beh, almeno il Silképil oggi non farà fatica…
    Almeno a questo i due “dolci sposini” mi sono serviti.

  4. cathy64605 . says:

    Kim vende, è questa la verità. e penso anche la rivista andrà a ruba. le colleghe, pacchiana o no,ddevono accettarlo. un conto è

  5. giulia d says:

    Sarà il numero di Vogue più venduto degli ultimi tempi….

  6. Eva says:

    In Italia nessuno si è calcolato questo scandalo, forse perché per noi italiani quasi tutti gli americani sono un po’ tamarri! Comunque penso che una rivista di moda debba seguire TUTTI i trend quindi per una volta ci sta anche Kim. Ma poi, tutti indignati, e i 13 milioni di fans? Sembra molto la storia di certi programmi trash qui in Italia che nessuno guarda ma fanno share esagerati! Magari la stessa Buffy di nascosto si guarda il reality su Kim e Kanye! :P Buon sabato a tutte :)

    • Anna79 says:

      Ad esempio se domandi Chi guarda “uomini e donne” o “il grande Featello”?!… Nessuno ti risponde di si però poi non dico TUTTI ma MOLTI sanno chi è quello e chi è quell’altro!.. E questa cos’è “cultura generale?!?”… Ma dai…!!!!!

      • Eva says:

        Eh infatti, tutti sanno chi sono ma nessuno guarda! :P

      • valentinab says:

        hai ragione…io cmq non credo che il problema sia la trasmissione in se…io personalmente guardo uomini e donne e nn mi vergogno a dirlo ma allo stesso tempo guardo sevizio pubblico (per citarne una) …leggo le riviste di moda ma allo stesso i quotidiani…quindi penso che il “problema”, se di problema si può parlare, è che qnd una persona è trash lo è a prescindere , lo è anche se se non guarda queste trasmissioni…. :)

        • Anna79 says:

          No assolutamente non sono le trasmissioni di per se il problema, sono in linea con te..! è l’ipocrisia di molti il problema … Ce l’ho con quelli che fanno i sapientoni e parlano di trasmissioni diseducative e di poco spessore e poi magari sono i primi a guardare questi programmi! Questi programmi leggeri esistono perché c’è gente che li segue .. Un po’ di leggerezza nella vita ci vuole!!!..

      • Rossella Di Marco says:

        Hai ragione!
        Un po’ come alle elezioni…

    • Fia says:

      Ma infatti. Tanta ma tanta ipocrisia. “Cultura”, “spessore”… e poi tutti a guardare la scelta di Costantino (che poi mo’ c’avrà l’età di mio nonno ma vabbè, era per dire).

    • Cristina says:

      Verooooo, sono d’accordissimo con te. La sola cosa che mi scoccia e’ che senza aver particolari meriti questi diventano sempre più ricchi…..

      • Eva says:

        Esatto! Tempo fa sentivo parlare mia sorella di tal tizio di Uomini e donne che doveva fare una serata e le ho chiesto cosa significava..intanto mi ha dato dell’antica perchè “come fai a non saperlo?” e poi mi ha detto che questi che concretamente non sanno fare nulla vengono pagati per salire su un palco in discoteca e salutare i fan :O :O :O
        Sono sempre più convinta della mia scelta di non avere la tv! :D

    • Laura says:

      Concordo su tutto,i 13 milioni di fans sono piovuti dal cielo ;D?Secondo me le questioni sono due.
      Essendo così popolari,Vogue voleva far parlare di sé (purché se ne parli,é tutta pubblicità in piú).
      Oppure,come ho letto in giro su internet, il dio denaro puó tutto : pare che i futuri sposi abbiano dato una bella somma all’editore e ad Annie Leibowitz e tac,eccoli sulla bibbia della moda (io mi ricordo che la Wintour aveva giurato che mai Kim ci sarebbe finita come esempio ;-P).Posso capire non tanto le reazioni della Sarah-Buffy ma quelle di Naomi: é una delle top model piú famose del mondo e vede questi tamarroni in copertina ;D.
      Buon sabato a te Eva,buon sabato a tutte :)

    • Cinzia says:

      Lasciamo stare l’attuale tv italiana.. Ogni giorno sparano nuovi programmi “di alto livello” che mi fanno venire i brividi solo a guardare le pubblicità.. No ma vi ricordate “Tamarreide”, oppure “Il fratello maggiore”?!… MA PER FAVOREEEE! Fortuna che li hanno tolti dalla tv… Aspetto solo che aboliscano il Grande Fratello!

      • Eva says:

        Tamarreide! :O mi sa che è durato tre puntate..era troppo trash anche per la tv italiana, il che è tutto dire! :P

      • Leopi says:

        Cara Cinzia mi duole dirtelo, ma da domani aggiungeranno al palinsesto pomeridiano di Italia uno dei programmi nuovi che promettono di essere molto trash!Da quello che ho sentito nei promo mi pare che uno verrà condotto indovina da chi?? Belen ,manco a dirlo,che darà consigli di bellezza a ragazze timide o insicure(bah),un altro invece sarà condotto da Ruffini e parla di vecchietti che fanno scherzi ai giovani (che te lo dico a fare)..Ne pubblicizzavano anche un terzo ma nn ricordo assolutamente cosa tratti e francamente poco mi importa.. Quindi che dire.quasi quasi rimpiango Ambra e non è la RAI!!

        • Cinzia says:

          Ho visto la pubblicità.. MAMMA MIA! Ti dirò che Belen a me non dispiace, ma in generale stanno creando sempre più spazzatura da propinarci! Non che vorrei vedere documentari sulla fisica quantistica, ma nemmeno questo scempio! Piuttosto potrebbero iniziare a proporre serie tv che vanno forte in America, e che qui vediamo dopo secoli!

          Comunque vorrei lasciarvi con una perla, a proposito.. “LORRRRRO SONO TAMARRRRRI, E TU?!” Ahahaha

    • valentinab says:

      ciao …sono d’accordo con te….cmq in generale a me sembra scandaloso che si crei uno scandalo per una copertina del genere….ma soprattutto che ci sia gente che si sia indignata perchè non è stata truccata la bambina 0_o ….dove arriveremo?????????!!!!

    • alba terranova says:

      saranno anche tamarri ma in queste foto non sfigurano più di tanto…tutti scandalizzati sti elegantoni lettori di vogue…

    • metta francesca says:

      ciao eva, hai ragionissimo aggiungo che oltre ai personaggi di uomini e donne o l’amato GF che tutti dicono di non seguire ma fanno ascolti assurdi, ci sono i nostri amatissimi VIP POLITICI aiuuuuuutooooo li davvero scappi chi può!!!!! per non parlare della d’urso e le sue faccie inguardabili !!!!!! ne abbiamo cosi tanti di scoop e scandali italiani che quelli oltre europa non riescono a oltrepassare la dogana !!!!!!ahahahahahahahahahahahaha :))))

    • Emily S says:

      Ma infatti!!! Concordo in pieno!! E comunque secondo me tutta questa bufera mediatica non fa altro che accrescere ulteriormente la popolarità dei personaggi in questione. Bacio

    • Lucia says:

      Sante parole Eva, condivido in pieno e penso che non ci sia altro da aggiungere!

    • Marina Deliasanov says:

      Ma scusate io non capisco dove sia lo scandalo. Dove lo vedete? Nella copertina mi sembrano una coppia carina, come devono sembrare attraverso uno scatto!

  7. Vale In Wonderland says:

    E devi mettere in conto che c’è trash e trash.. Pensa te Clio che in Italia le copertine di tutti i giornali sono occupate settimanalmente dalle coppie che nascono a Uomini e Donne..

  8. Faffa says:

    mmm nice job Clio! bell’articolo questo… non era al corrente di nulla: assolutamente non seguo le Kardashian e non credo lo faro nemmeno adesso. Sta di fatto che la Kim non la sopporto e non credo mi piacerebbe vederla sulla mia rivista preferita pero certo e’ che non mi aspetterei di vedere solo facce a me simpatiche in prima copertina. Purtroppo questa e’ la realtà’, d’altro canto una rivista come vogue a dedicare tanto a una come la kim?@?@?@?@?!?!?!?!? non sta proprio bene. ciaooo

  9. Fia says:

    C’avessero messo Tina Cipollari non sarebbe successo tutto ‘sto putiferio.

  10. Giuliana Ciccarelli says:

    diciamo ke noi non la conosciamo come in america. queste sorelle poi ke fanno ??? io non ho capito ancora xke sono famose visto ke non hanno particolari talenti . i tamarri vanno di moda anche da noi basta vedere uomini e donne quando qualcuna insulta l’altra o gnappetta al grande fratello. io non seguo questi programmi ma quando fanno vedere dei pezzi di trasmissione a striscia la notizia non so se ridere o piangere . riguardo alle bambine truccate sono contraria sia ke abbiano un anno ke ne abbiano 9 o 10. quando vedo nei negozi x bambini cartelloni pubblicitari con bambine tra gli nuvole dieci anni con lucidalabbra ma soprattutto con il mascara mi vengono brividi

  11. Fia says:

    Venendo alle foto.
    Trovo molto più scandaloso vedere modelle che a malapena si reggono in piedi poverine. Lo so, lo so, concetto trito e ritrito. Ma ultimamente si sta davvero esagerando.
    Avevo la collezione di Vogue, spesso i servizi erano sovrapponibili: almeno questo si distingue. E non mi dicano che le foto sono trash o volgari perché non è affatto così.
    In conclusione:
    della Kardashian non mi è mai importato un fico secco ma da oggi inizia ad essermi simpatica.

    • Fia says:

      Aggiungo una piccola nota.
      Si urla allo scandalo per una caciottara in copertina e intanto Kate si è vista triplicare campagne, spot e servizi fotografici dopo la vicenda che l’ha coinvolta. Oh, è ovunque, lavora più che mai.
      Vallo a capì, sto mondo del “fescion”.
      Bon, vado a farmi l’ennesimo caffè.

  12. Isabella Gullotto says:

    Secondo me Anna Wintour ha pensato : bene o male purché se ne parli … Terribile filosofia moderna molto diffusa anche qui in Italia , il problema alcune volte sta nell’intelligenza di passare assolutamente inosservate… Come diceva Laura Pausini “lascia l’apparenza e prendi il senso”… Riflettiamo tutte insieme amiche e buon weekend a tutte

  13. Eleonora says:

    Quanta ipocrisia nei salotti buoni… Mica scema la Winthour, le Kardashan fanno palare… Vogue non è Cosmopolitan, si occupa di alta moda, ok, ma mica di filosofia teoretica o morale! Qua i conti non tornano, le lettrici che gridano allo scandalo il guilty pleasure di guardare il reality su Kim magari se lo concedono, ma guai a tingere di trash la rivista che rappresenta l’Olimpo della moda!
    Mah, io ci vedo una bella dose di marketing studiato a tavolino. Se le lettrici di Vogue vogliono che questo rimanga fedele al suo stile, ovvero esclusivista, alto, chic e raffinato come la moda che ritrae, non comprino questo numero. Magari lo acquisteranno le (forse più numerose) fan di Kim, che la Winthour si sarà guadagnate per una copia, e che potrebbero gradire e continuare a comprare. Sono le dure leggi del mercato, molti si ostinano a protestarne l’immoralità, ma è così, c’è poco da fare, le leggi in sé sono immorali, la moralità la devono mettere le persone esercitando le loro scelte! (ovviamente parlo del mercato in generale, più che di questo singolo piccolo caso).

    • Eva says:

      Sono d’accordo..poi se vogliamo essere meno money mind, c’è da dire che, sì vogue tratta di alta moda, chic e raffinata, ma non può far finta di non vedere che c’è gente (13 milioni di fan certificati XD) che segue lo stile di Kim K. Ora una rivista che si occupa di moda e tendenze deve riconoscerle tutte, indipendentemente che sia nel target abituale oppure no. E poi voglio proprio vedere quanto chic e raffinate sono le lettrici indignate di vogue. Magari sono quelle che vanno a fare la spesa con leggins zebrati e felpa leopardata :P

  14. Cris says:

    Io credo che tante non abbiano capito del tutto lo “scandalo”.
    Il punto è che Vogue non è una rivista come Vanity Fair, che tratta di un po’ di tutto, dalla moda al gossip, passando per l’attualità… Vogue è la rivista che detta legge nel campo della moda, decide cosa è in e cosa è out, lancia trend.
    Se in copertina ci metti gli attuali rappresentati del trash in nome del solo dio denaro commetti un enorme passo falso, perché loro di certo non incarnano lo “spirito” della rivista, né corrispondono agli “ideali” dei lettori.

    • Stefania says:

      Tu hai colto.
      Lo scandalo sta nel fatto che perfino il Diavolo ha un prezzo. E qualcuno se lo può comprare.

      • Ila says:

        Il Diavolo veste Prada e i vestiti di Prada sono molto costosi… A me sembra tutto marketing, stile “non importa come parlano di noi, purché parlino”.

    • Didi says:

      Sono perfettamente d’accordo con te e credo che proprio questo sia il punto. Premesso che ci sono ben altre cose per cui indignarsi e scandalizzarsi, è pur vero che ogni settore ha le sue “regole” e le sue priorità e anche il mondo della moda non fa eccezione. Vogue America è un’istituzione in questo ambito, la madre di tutte le riviste di moda, i suoi contenuti nel settore hanno un ruolo determinante e sono presi molto seriamente. Il fatto che Kim sia seguita da milioni di fans non ne fa comunque un modello di eleganza e stile. Se anche Vogue dunque ha bisogno di lei per vendere e fare soldi è un po’ come se avesse tradito la propia natura e quella di chi si identifica nello stile Vogue.

    • Serenetta says:

      Condivido in pieno!

    • Emily S says:

      La domanda da farsi è proprio questa, se una rivista come Vogue, che detta tendenze e fa moda, mette in copertina ciò che é considerato trash, c’è un motivo ben preciso… E questo motivo é vendere più copie possibili. Dubito che sia un passo falso… Secondo me, anzi, con questa trovata dello scandalo sono riusciti a raggiungere in pieno il loro obiettivo! Come si dice “purché se ne parli…” Che sia in Vogue o non in Vogue. :)

      • Cris says:

        Beh, certo, se il loro unico obiettivo è fare soldi hanno colto il segno. Anche solo per quelli che questi due hanno pagato per comparire sulla copertina.
        Il passo falso è dato dal fatto che agli occhi dei lettori abituali, con questa trovata, hanno perso un po’ di autorità.
        Vogue è una di quelle riviste che di popolarità non ha proprio bisogno. E non dimentichiamo che il prossimo numero tornerà ad essere comprato solo dai lettori abituali, i fan della Kardashian si limiteranno a comprare questo.

  15. stefania says:

    Però a me piacciono un sacco loro 2…ma capisco anche che li siete stufi di sentirne parlare hehe! Mi sa che con questo articolo la Wintour ha topatto vero?!
    Baci e forza claudiettus

  16. Alessandra says:

    Non capisco il motivo dello scandalo, Kim e Kayne sono bellissimi insieme e non sono affatto volgari o tamarri.. Se sono così popolari evidentemente è perchè c’è qualcuno che li segue e si interessa di loro ed è giusto che le riviste ne parlino.. Un pò come il fenomeno Belen in Italia, che si parla quasi ogni giorno di lei, ma è il suo momento e può piacere come non piacere, ma nel successo o nello scandalo è lei la star più quotata del momento, infatti continua ad avere ingaggi e visibilità :) Io non ci trovo niente di male e trovo esagerata la polemica che è nata… sulla bambina poi.. cose dell’altro mondo -.-

  17. Monytomka says:

    Non mi intendo di moda,non so bene quanto vogue possa essere incisivo nella formazione della cultura pop americana.. ma il fatto che abbia collaborato leibovitz è indicativo…contando che lei ha documentato vita e anima dei più influenti personaggi della cultura mondiale..vedere tra questi kim &co è un pò preoccupante…

  18. Nevecalda says:

    Per me lo scandalo è che volevano truccare la bimba….

  19. Marina says:

    Tamarri lo sono davvero ma in queste foto stanno davvero bene!

  20. Sil says:

    Per me che sono una lettrice di Vogue é uno scandalo e come!ora partiamo dal presupposto che Vogue America é forse il più importante insieme a quello francese e italiano, e che é l’oracolo della moda:vi immaginate se il tende della primavera fosse lo stile alla “uomini e donne”?ovviamente la rivista perde di credibilità e perde il suo “ruolo”!il problema non é la coppia e il suo stile tamarro, perché per carità ognuno si veste e concia come gli pare, ma é come se la copertina di “chi” fosse finita su “focus”…e tra l’altro il vero “dramma” non é Kim perché in America é effettivamente un modello di “stile” per tantissimi (anche qui direi a vedere in quante avete richiesto a clio il conturing alla Kim) ma quel super tamarro di kanye che davvero é tutto tranne che un modello!si per me é uno scandalo e credo che “qualcuno” dovrà fare attenzione alla sua poltrona dopo questo passo falso! PS per capire il livello di tamarraggine vedete il video che kanye e Kim hanno realizzato per una canzone di kanye ora non ricordo il titolo sono in moto e lei é nuda

    • Eleonora says:

      Sil, capisco il tuo punto di vista, però nella pop culture ormai siamo immersi… non esistono quasi più i “templi sacri” e le torri d’avorio, pensa ai Cultural Studies che hanno portato nei corsi universitari Madonna e le serie tv! Lungi da me dire “è così, cosa vuoi farci?”, sta sempre a ognuno di noi esercitare le proprie scelte. Ma da “dentro”, non da un fuori che forse non esiste più

  21. eleonora titti says:

    Premesso che io adoravo lo show dei kardashian io penso che sia proprio questa la potenza di questo clan…nessuno li vuole ma tutti li guardano x vari motivi…qui uguale,alla fine avranno venduto tantissimi numeri ugualmente! Da quello che ne so io loro cn questo servizio hanno fatto tanti “record” quindi qualcosa di positivo ci deve essere…penso che a me il numero sarebbe piaciuto e che hanno fatto bene a comparire in copertina alla faccia di tutti quelli che li guardano ma negsno tutto!!

  22. Giuveg says:

    anni fa erano famose Janis Joplin o Patty Smith…è proprio cambiato il concetto di popolarità. vai in tv e sei famosa.

  23. Roberta B says:

    Non ci vedo niente di scandaloso che questa coppia sia su Vogue. Dopotutto sono belli, giovani e straricchi. Poi non mi sembra che vengano da pessime famiglie, anzi! Diciamo che sono solo un filino esibizionisti e conosciuti a livello interplanetario. La Wintour si sarà fatta due conti in tasca! Beso

  24. Alexia says:

    Ma non avevano avuto un maschietto?! North West… Com’è che è diventato una bambina O.O?!

  25. LaChiaretta says:

    È come in Italia con Balotelli o Corona….quando non si sa di che parlare loro fanno parlare di se è tutti diamo l’attenzione a loro i giornali ne parlano foto interviste, e dopo una settimana di nuovo non se ne sente più parlare

  26. Guest says:

    Non ho capito bene la filosofia di Vogue… si occupa di moda quindi non ci vedo nessun problema a metterci la Kardashian. Insomma non è che l’hanno messo sulla copertina della Bibbia! (la Kardashian è diventata famosa proprio per un sex tape xD ) C’era stato un piccolo scandalo anche quando ci è finita sulla copertina Adele perché lei non è proprio magra, il suo fisico non lo vedi mai sulle pagine di vogue.. ma infatti nelle foto era stra ritoccata..

  27. giulia d says:

    Volevo aggiungere una cosa… Se ci fosse stata solo Kim con il suo bel abito bianco mentre cammina lungo il fiume o stesa sul divano avrebbe fatto “moda”… Lo scandalo secondo me è l’abbigliamento di Kanye! Cos’è quel cappotto di pelle stile Matrix, quel cappotto beige con la felpa sotto?!? Se si metteva un bel smoking come ha già fatto in altre occasioni sarebbe stato diverso secondo me… Cmq ripeto… Anna Wintour l’ha vista lunga… E se quella spocchiosa (perdonatemi, ma non mi è mai piaciuta) di Sarah Michelle Gellar vuole annullare l’abbonamento allora non è una vera fan della rivista… Non possono pubblicare solo quello che le piace… Avrà altre milioni di lettrici… Quello che fa scandalo fa successo…. E noi non siamo da meno visto che ricordo quanto è diventata una famosa una certa farfallina in primo piano a Sanremo…

  28. rossella spano says:

    Sarà che io non leggo vogue, ma lo scandalo qual’è? Che vogue non tratta mai l’argomento matrimonio e l’ha trattato per kim? No sul serio non ho capito… bo io la vedo una cosa normale, vogue=moda=kim….. davvero non capisco il putiferio, stessa cosa per ls fotografa, xke avrebbe dovuto rifiutare? Un’ottima paga per delle foto che non hanno niente di scandaloso… uno sposo e una sposa, e un bambino. L’unica cosa scandalosa è che si sia precisato che il bimbo non è stato truccato….. ci mancherebbe altro!!!

  29. NPand says:

    Ma in che senso Vogue ha perso la sua identità?! Non essendo una lettrice non riesco a capire.. :(
    Forse non riesco nemmeno a inquadrare sta tizia…ossia, cosa rappresenta nello showbiz americano: è una Tamarra tipo Floriana del grande fratello?! È una nullità che non si sa come sta sui rotocalchi?! Perché si indignano tutti? Non capisco tutte queste critiche, questa kim non sarà simpatica a tutti ma di fatto non si parla che di lei…le copertine mostrano ciò che si vende!!!

    • Alexia says:

      È un po’ la nostra Belen, solo che a mio parere è molto più bella…lei e le sorelle hanno una linea di vestiti ma ormai presta il suo nome per praticamente qualsiasi cosa, occhiali da sole, scarpe, cosmetici, milkshake ecc… In tutto questo predomina la figura della madre che stando a quanto si vedeva dal reality , non fa altro che lucrare sull’immagine delle figlie, anche le più piccole (neanche ventenni), ma già lanciatissime come modelle

      • NPand says:

        ma perchè vogue non dovrebbe metterla in copertina??? è questo che non capisco!!! non credo che di solito in copertina ci finiscano solo i più talentuosi!!!!!!!!

  30. Cippa Lippa says:

    Premesso che io manderei la famiglia Kardashian a lavorare in miniera tanto li stimo, non trovo cosa ci sia di così scandaloso nel fatto che siano stati oggetto di un articolo. Vogue sarà pure una bibbia ma non credo che di solito i suoi articoli parlino di matematica pura e che con questo articolo siano invece scesi a livello della sagra della porchetta (per tra l’altrocui io ho il massimo rispetto).
    E poi che la Gellar si indigni…francamente lo trovo abbastanza divertente…una famosa per aver fatto un telefilm sui vampiri (con un nome moolto comico in italiano) non può proprio accettare un affronto del genere! lei su vogue vuole trovare “le 10 mosse per salvare il mondo”…

    Secondo me il problema sta nel fatto che le nozze di uno scucchione con una ragazza dalle non ben definite abilità, facciano moda, perchè ricordate che se li hanno messi in copertina vuol dire che vendono!

    • Titty says:

      Perfettamente d’accordo cipa lippa…..

    • Fia says:

      Ovviamente d’accordo con te, sister.
      Ma ancora più deprimente è che loro c’hanno la Kardashian.
      Noi c’abbiamo la Fico.
      Cioè.
      La Fico.
      :-(

      • sh33v4 says:

        d’accordissimo.. non avresti potuto esprimerti in modo più chiaro :D

      • sh33v4 says:

        no ma no c’abbiamo (:D) la belen… quella si che fa tendenza.. tutte le ragazzine vogliono essere come lei… vuoi mettere??

      • Chiara says:

        Ahahah…..oddio se mettessero su Vogue la Fico e Balotelli..per protesta nn comprerei mai piú la rivista…..
        Io sn una lettrice accanita di Vanity Fair,ma se in copertina mi trovo qualcuno x cui nn provo simpatie mi rifiuto di comprarla….

      • Rossella says:

        E infatti…

      • Cippa Lippa says:

        fosse solo la fico…noi abbiamo personaggi trash a buttare..che tristitudine!

        • Fia says:

          Tipo la Marini io non l’ho mai capita. Ed ha una casa da paura. E la Canalis, per dire, non è trash ma in effetti… cosa è? Cosa fa?
          Io pure non so fare niente, e però… non mi haha nessuno ahahah
          :-(

          • Cippa Lippa says:

            Ti dirò che dopo aver visto la puntata del testimone con la Marini l’ho quasi (e sottolineo quasi) rivalutata meglio lei di tante altre, almeno è imprenditrice, ma ci sono personaggi che non si affrontano, a volte leggo titoli del tipo “Concettina Scannapieco racconta la sua verità!” e la domanda nasce spontanea…ma chi ***** è? e sopratutto ar popolo? poi ho una personale avversione per tutta la masnada di gente che esce fuori dai reality e dai talent show, ma di questo è meglio non parlare se no mi sale il veleno, so che sono molto popolari, ma il fatto che di definiscano artisti mi manda al manicomio…. secondo me se io e te mettiamo su un duo comico damo una pista ad un sacco di gente!

          • Fia says:

            Basta che non sia una pista da ballo perché io so’ un tronco, te lo dico!
            (su Concettina Scannapieco sono morta. ho fatto un casino tale che mi hanno chiesto “cos’hai combinato, che è successo, che è caduto, stai bene?”
            io d’ora in poi prima di leggere i tuoi commenti mi preparo spiritualmente, te lo dico ahahahahahah)

          • Cippa Lippa says:

            AHAHAHAHAHAHAHA tranquilla la pista da ballo risulta ostica anche a me! tronco 2 la vendetta dell’albero. Comunque davvero, insieme faremmo faville! ahahahah la pista da ballo mi ha fatto cappottare

          • Cinzia says:

            Io sì che avrei una fantastica idea per Clio..!!! Dovrebbe fare un post con i commenti più leggendari del blog.. Ahahahaha, tu Cippa saresti in pole position!

          • Cippa Lippa says:

            ahahahahah! magari!

          • Babette says:

            Io ti amo.

          • Cippa Lippa says:

            lei mi confonde, sono una donna (quasi) sposata! ahahah grazie! ;)

          • Babette says:

            Sei l’antidepressivo del blog ;)
            Buona serata.

          • Cippa Lippa says:

            Grazie! forse il complimento più bello che mi abbiano mai fatto, buona serata anche a te!!!

          • Babette says:

            Cippa, un giorno ci devi raccontare le avventure di Concettina Scannapieco, già rido!!!

          • Cippa Lippa says:

            ahahahahahaha, ok!

          • Fia says:

            Grande Babette, concordo in pieno! Le risate che mi fa fare Cippa non le ho fatte in 37 anni di vita!

          • Cippa Lippa says:

            ma voi siete trooooooppppo buone!!!!!! grazie grazie grazie. speravo che prima o poi la mia stupidaggine sarebbe stata apprezzata! ;D

          • Fia says:

            La tua non è stupidaggine. E’ arte.

          • Cippa Lippa says:

            :*

          • Emily S says:

            Hai ragione Babette!! Cippa é un mito!! Ma anche Fia non é da meno (infatti mi sa che sono sorelle ;) ) ed é sempre piacevole leggere anche te!! Insomma ragazze, é bellissimo trovarvi qui nel blog, riuscite sempre a farmi sorridere! E sorridere mi fa stare un sacco bene!! Un bacio

          • SaraMargy says:

            Come al solito mi fai morire dal ridere! X la Marini devo dire che a me ha sempre fatto tenerezza, tipo cucciolo…:D Per la Kardashian invece proprio no…non riesco a capire nemmeno come cavolo fa la gente a parlare di una così-solo perché è piena di soldi! Secondo me ha pure pagato per essere su Vogue che tra parentesi prima compravo anche io da fashion victim ma che adesso mi ha stancato e ho abbandonato ormai da qualche annetto! E deduco che non mi sono persa proprio niente;)

          • Cippa Lippa says:

            Faccio outing e ammetto pubblicamente che non ho mai comprato Vogue, quindi non so se ti sei persa qualcosa o meno, certo il fatto che ci siano questi due in copertina non promette proprio bene, ma come ho già detto, purtroppo viviamo in un periodo in cui l’effimero e il trash la fanno da padrone. Se proprio devo dirla tutta, tra i personaggi inutili dello showbiz, la persona che più di tutti non sopporto, che manderei volentieri a cucire i palloni al posto dei bambini e che francamente trovo anche ORRIBILE è Paris Hilton, quando la vedo mi si annebbia la vista tanto la disprezzo…vorrei vederla a fare un lavoro, uno qualsiasi, visto che non fa un ciufolo… vediamo…ecco si tipo la manderei ad asfaltare la A1 il 15 Agosto, oppure la manderei a recapitare le cartelle esattoriali sperando che la corchino di botte…cose così insomma!

          • SaraMargy says:

            Ah ah ah ah…te la immagini la Hilton con il suo Chiwawa ad asfaltare la strada in un completino rosa shocking?? Morirei dalle risate!

    • giulia d says:

      Rido ancora sulle “10 mosse per salvare il mondo”!!! Ahahahah!!

    • Chiaretta says:

      Ahahahah! Mi hai fatto troppo ridere Cippa Lippa! :D

    • Emily S says:

      D’accordissimo! Manco stessimo parlando di una rivista scientifica di altissimo livello! E se per una volta non piace chi sta in copertina su Vogue un bel chissenefrega ce lo vogliamo mettere? Basterebbe non comprarla! Ma secondo me, con tutto questo parlarne, ne avranno vendute più copie del solito!

    • Leopi says:

      Gira voce che lo scucchione in questione faccia parte degli “ILLUMINATI”! Magari è per quello che lo hanno sbattuto in copertina!! :-D :-D :-D

  31. Maria Teresa La Porta says:

    Io credo che qui abbiamo giusto qualche problemino in più, ragion per cui, Kim farà quel che vuole, io vivo comunque

  32. Sabrina says:

    Se la bimba non e’ stata truccata, significa che di solito si fa, questo e’ triste. Come triste e’ coinvolgere bambini in questo tipo di shooting. Per la dedica del servizio a questa coppia, be’, questo non mi pare un problema, ha ragione la Wintour secondo me. E pure la Leibovitz.

  33. Iolanda Capasso says:

    lo so che non c’entra niente…ma la foto di john lennon e yoko ono *.* wowwwwww

  34. Stefania says:

    Parrebbe vero, allora, che “tutto ha un prezzo”.
    Anche il Diavolo.
    So sad…

  35. Dafne Belmonte says:

    Ciao! In Italia non se ne parla affatto! Mi sembra di capire che neanche tu sei d’accordo su questa copertina Clio?

  36. Anais says:

    La spiegazione della Wintour è raccapricciante. Non leggo Vogue e non me ne frega assolutamente niente della presenza di questi due in copertina ma sentire giustificare questa scelta col fatto che costoro rappresenterebbero la nostra cultura mi manda fuori di testa. Ma di che cultura stiamo parlando? La cultura dello spreco, dello sfoggio, dell’essere sempre sotto i riflettori? Bella roba! Non sarebbe male farsi venire in mente il fatto che questa “cultura” andrebbe criticata piuttosto che elevarla a comparire sulla rivista di moda più influente del mondo, capace di laciare o affossare i vari trend.
    Che poi boh, ancora ancora Kanye West che sa “cantare” e qualcosina di suo l’ha fatto nella vita, ma il successo enorme della Kardashian non me lo spiego…quale talento, quale capacità superiore ha costei per meritare tutta questa fama?? Questi soggetti che non hanno mai fatto nulla di rilevante e degno di nota nella loro vita e vengono comunque osannati non li posso tollerare, mi sembrano veramente un simbolo di degrado, portavoce della cultura del “L’importante è che se ne parli”.

  37. Valeria Quadranti says:

    forse perchè qui la si conosce poco, tutto questo scandalo non lo si percepisce! più che altro quello che non approvo è mettere la foto della bambina mezza nuda, va bene non c’è malizia e lo scopo (oltre ai soldi) è il rappresentare il loro quadro familiare, però a me dà un gran fastidio vedere i bambini pubblicizzati in questo modo, magari sono io un po’ troppo protettiva non so… per non parlare del dover truccare la bambina… MA DA QUANDO IN QUA?!?!? bacione a tuttissime! <3

  38. Rosaria says:

    Io non ci trovo niente di male….Vogue deve vendere e in questo momento loro erano proprio adatti…..ma la bambina lasciamola stare…..non esageriamo!

  39. Valentina Baudino Bessone says:

    perchè preferivano l’ottantesima Kate Moss o Michelle Obama?

  40. Anna Nacarlo says:

    Il fatto che siano personaggi più che persone si è capito ed è stato confermato dal nome che hanno dato alla bimba.. Se potevano guadagnarsi un pizzico di credibilità prima, beh ora non possono proprio :D

  41. Samanta Lai says:

    Io quest’estate quando mia sorella era incinta(mia nipote fa 8mesi) l’ha nominata dicendo che la sua pancia no si notava neanche. Beh,io sono dovuta andare su Wikipedia per vedere chi era,l’avevo sentita nominare..ma non sapevo ne chi fosse e ne che lavoro facesse! Mentre mia mamma lo sapeva…io non guardo il grande fratello…so alcuni nomi,perché mia mamma,me ne parla pur sapendo che ne lo guardo ne vorrei che lo trasmettessero…sono matta io? Ahah

  42. cele says:

    ma chi è ????’ sta buzzicona! alla base ci sono sempre e solo i SOLDI !!!!! che come diceva qualcuno…non puzzano,nemmeno per gente che ne ha…a palate ! Ragazze povere mortali come me …FREGHIAMOCENE ma che saranno mai sti due tamarri???!!!!

  43. flavia says:

    Nn è giusto tutto questo accanimento contro una coppia che bene o male fa parlare di se, sono persone famose e non ci trovo niente di male, a sarah michelle ghellar direi di pensare di più a se stessa e meno a commentare queste cose

  44. SARA says:

    maaa solo a me non piace il giornale “Vogue”???

  45. Gattalunakimonoblu says:

    La fama di questi personaggi è effimera, lei sarà ricordata solo per i chili di contouring e lui sarà un povero temporaneo principe consorte e la piccola……..spero sopravviva a tanta futilità…….per quanto riguarda Vogue fanno il loro mestiere e le riviste bisogna venderle, in fondo se un tempo le foto erano di Lennon o della regina Elisabetta la colpa è dei tempi non del fotografo!

  46. Agnese says:

    Io sono abbastanza schifata. Un cantante rap e un’arricchita, non si sa per quali qualità, sulla più famosa rivista di moda, ribadisco, non gossip, m-o-d-a. È evidente che il tutto è stato fatto pet soldi, il che mi indigna ancora di più, visto che conde nast è ben lontana dalla bancarotta. Sono d’accordo con Sarah Michelle. Una caduta di stile terribile.

  47. francesca says:

    io sinceramente non ho ancora capito cosa faccia lei e perchè la paghino…lui si può dire che “fa musica” (anche se sinceramente mi fa abbastanza schifo)…ma ormai alla maggior parte della gente piace di più chi fa soldi con l’apparenza che non con il cervello, c’è poco da fare! TRISTEZZA A PALATE

  48. Martina Dolores Fiorini says:

    Io non capisco quale sia stato lo scandalo! Sono tutti in fissa con la Kardashian e poi si lamentano se sta in copertina di Vogue… anzi strano che ancora non ce l’avevano messa!! Cavalca l’onda che lei stessa, credo, si è creata! Ne sta approfittando, sta con Kanye West, che è uno dei maggiori rapper nella scena hip hop mondiale!! E beata essa!!
    Se lo scandalo sono i vestiti o il jet, non vedo quale possa essere, ha soldi e non le piange il portafogli se compra un paio di Loubotin di troppo!! Per quanto riguarda il truccatore, mi viene da dire che è no scemo, perché dover truccare una bimba di 10 mesi mi sembra eccessivo! Anche fosse stata un mostro, come quello di Belen, non avrebbe avuto bisogno di fare il contouring come la madre!!!

  49. Beauty says:

    pur di vendere e far soldi ci si venderebbe anche la madre!e non mi riferisco solo alla rivista ma a questo atteggiamento in generale al giorno d’oggi…non mi stupisco quindi di questa copertina!non approvo la scelta di kim e kanye,avrei preferito una coppia più chic e glamour…

  50. Valentina V. says:

    Certo è che se è detto da un americano che è una cosa “tamarra” deve essere oltre l’inguardabile! Vogue ormai è un giornale che si è venduto l’anima già da un pezzo, per cui non capisco di cosa si sorprendono le lettrici americane.Comunque dite quello che volete (sì sarò cattiva, lo so che non si dice mai dei bambini…) ma la figlia è orribile!!!! per il resto……vi pongo questa domanda: ma quando camminate per strada non vi rendete conto che il cattivo gusto e la volgarità ormai ci circondano?

  51. Martina Rubbiani says:

    per me è allucinante che abbiano pensato di truccare la bambina…..ma siamo alla follia????

  52. Liv Kiki says:

    Vogue è sinonimo di classe ed eleganza: cosa c’entrano il re e la regina del trash??? questo numero Io non l’avrei comprato!
    P.S. Ma quella è una bambina?

  53. due cuori in padella says:

    Io la trovo una scelta commercialmente intelligente.. è come da noi belen…tutti la criticano, ma poi è su tutte le copertine e tutti alla fine la seguono volenti o nolenti..
    http://duecuoriinpadella.blogspot.it/

  54. Bana Sama says:

    Certo che per la Leibovitz è stato decisamente un salto di qualità, da Yoko Ono alla Kardashian, c’è da esserne orgogliosi XD Scherzi a parte, l’unica cosa positiva – se così vogliamo dire – di questo servizio è che questi due sono la testimonianza che se sei volgare e tamarro lo rimani anche con i vestiti più belli del mondo addosso e con il fotografo più bravo del mondo a ritrarti, l’eleganza vera invece è intrinseca e non ha bisogno di orpelli.

  55. Rebs says:

    beh si certo spalmiamo sulla pupa 3kg di fondotinta e 10 di mascara! poi è ovvio che una a 10 mesi ne abbia bisogno! sono senza parole poi la kim ha fatto diventare famosa la famiglia soprattutto per il suo video porno -.- e ne va fiera? ahimè

  56. Michela Cerreto says:

    Cosa c’è di scandaloso?L’america è la stravaganza per eccellenza! Kim ha sempre dato scandalo e vive di quello, fa fare gossip ed è grazie a lei che riviste stupide vanno avanti,vendono e portano la pagnotta a casa! Clio tu dovresti saperlo, fai la make up artist ed è grazie a sfilate -eventi che ti permettono di lavorare nel settore in cui sei brava! kim ci ha saputo fare, come quelle che portano avanti blog o canali youtube,ci hanno saputo fare!quante ragazze parlano male di chiara Ferragni e ditemi, vi farebbe tanto schifo guadagnare non facendo nulla,potendo girare il mondo e ricevendo capi e accessori firmati gratis? ma andiamo…non facciamo le puritane! Per me kim su quella rivista è bellissima,riguardo al commento sulla bambina,non credete a tutto quello che leggete,molti giornali sono SPAZZATURA! kim gli ha dato altro di cui parlare, quindi questa estate avranno i soldi per farsi la vacanza!Buona giornata….

  57. Claudia says:

    Esprimo il mio spassionato (e poco elegante) parere: ma che ce ne fott’ a nù….ahahahah!!!! Quando ci vuole ci vuole!!! Ciao raga, un bacio a tutte :*

  58. Podestà Malvina says:

    Personalmente non capisco questo accanimento contro Kim Kardashian. Certo essere una ricchissima ereditiera diventata famosa non per particolari meriti suscita spesso invidie e insulti. Ma mettiamo nei suoi panni: a chi non piacerebbe vivere una vita di sogno con abiti fantastici, lusso e viaggi in tutto il modo? Non è di certo colpa sua essere nata ricca…
    Io AMO Kim e sopratutto per un motivo: è un esempio per tutte noi donne. Non si è mai vergognata di se stessa e delle sue curve! In questa società dove viene imposta la taglia 38 come simbolo di bellezza lei è così bella e naturale… Ho scritto un articolo su Kim Kardashian e la sua famiglia, se vi va leggetelo e ditemi cosa ne pensate: http://malvinaitgirl.blogspot.it/2013/12/3-motivi-per-amare-e-non-odiare-kim.html

  59. alessandra says:

    Tutto il mondo parla di loro , internet scrive di loro , anche tu spesso prendi Kim come icona di un certo tipo di makeup o di una certa fisicità e invece Vogue non può farlo? Secondo me i vip rosicano…Buffy la prima!!!!!!!
    A me ‘persona comune’ non importa chi va su Vogue e perchè…la Leibovitz chi fotografa e quanti soldi guadagna.
    Tutto questo clamore mi sembra solo invidia per due ragazzi belli, ricchi e felici (anche se tamarri!!!).
    Ciao Cliuzza bedda!
    Buon week end a tutte/i !

  60. Deborah says:

    a me Kim non sembra tamarra, io la seguo su instagram ma non guardo il reality, mi piace semplicemente guardare la vita dei rich and famous, non ci vedo nulla di male. Ognuno ha il suo stile e per fortuna direi, il mondo è bello perchè è vario :)

  61. Valentina Pietrucci says:

    Io ancora non ho capito nella vita che cavolo faccia sta Kim ma noto che è famosa uguale…. Potremmo dire che è come un Belen qua in Italia???

  62. Simona Di Costanzo says:

    Io credo che Vogue abbia voluto farsi due risate.
    Sennò perchè scegliere come fotografa proprio Annie? Ce ne sono tanti altri validi, che magari accettavano anche una somma minore.
    Hanno voluto mettere in copertina il Re e la Regina del trash, fotografati da una grande del settore, che a quanto ho letto si è fatta un pò pregare (dato il successivo aumento di paga), proprio per scatenare una reazione nei lettori.
    Vogue è Vogue, e non perderà lettori per questo, fatto sta che la redazione si è fatta sicuramente una risata. xD

  63. Michela Cerreto says:

    Cosa c’è di scandaloso?L’america è la stravaganza per eccellenza! Kim ha sempre dato scandalo e vive di quello, fa fare gossip ed è grazie a lei che riviste stupide vanno avanti,vendono e portano la pagnotta a casa! Clio tu dovresti saperlo, fai la make up artist ed è grazie a sfilate -eventi che ti permettono di lavorare nel settore in cui sei brava! kim ci ha saputo fare, come quelle che portano avanti blog o canali youtube,ci hanno saputo fare!quante ragazze parlano male di chiara Ferragni e ditemi, vi farebbe tanto schifo guadagnare non facendo nulla,potendo girare il mondo e ricevendo capi e accessori firmati gratis? ma andiamo…non facciamo le puritane! Per me kim su quella rivista è bellissima,riguardo al commento sulla bambina,non credete a tutto quello che leggete,molti giornali sono SPAZZATURA! kim gli ha dato altro di cui parlare, quindi questa estate avranno i soldi per farsi la vacanza!Buona giornata….

  64. Guest says:

    In Italia non sarebbe mai esploso uno scandalo per una copertina dedicata a dei tamarri. Anzi, la maggior parte delle volte è proprio questo l’obbiettivo delle riviste, e in questo, mi dispiace dirlo, siamo quasi dei campioni.. (Belen e Stefano De Martino, Canalis e Clooney…bla bla bla). L’America ci batte solo perché è il centro del mondo, e in confronto il “bel paese” è un granellino di sabbia nel deserto. Le cose che davvero stupiscono sono altre: Perché puntualizzare sul make up della bambina? Qualcuno (nel mondo delle persone normali) avrebbe mai osato pensare di truccare una bambina così piccola? E poi..al di la delle polemiche..mi sfugge il punto. Vogue dovrebbe essere una rivista di moda, anzi, la migliore. Cosa c’entrano questi due con la moda? Sono solo due pupazzi dello show business a cui hanno buttato addosso raffinati abiti di classe per adeguarsi allo standard delle foto della rivista. Solo che così si finisce per abbassarlo..lo standard. Di brutto.

  65. farfalla farfalla says:

    A me vogue america nn é mai piaciuto e nn capisco perché venga considerato un istituzione. I servizi di moda sono banali o importabili, non ci sono articoli interessanti ed é il magazine che ha piu pubblicità in assoluto. Glamour italia é 6000 volte meglio

  66. Ari <3 says:

    ma un trucco occhi come quello della copertina , non ce lo spieghi? ;-)

  67. Claudia Pinna says:

    Franca Sozzani nel suo profilo instagram ha dichiarato di non capire le polemiche suscitate da questa copertina. Mi ha colpito la dichiarazione della Wintour: Vogue mette in copertina le donne che rappresentano i nostri tempi!! Questa Kim ci rappresenta? Rapprensenta il mondo femminile? Se è così, la situazione è drammatica! Questa donna si contraddistingue per quali capacità? Certamente è molto bella, ma ne esistono altre e poi la bellezza scompare velocemente! Kim rappresenta i nostri tempi nel senso che si può diventare famosi in poco tempo e senza far nulla, se non mostrarsi, anche se si mostra la donna vuota! Una rivista come Vogue dovrebbe mettere in copertina donne e uomini “eccezionali” nei propri campi! Tuttavia, oggi tutto viene monetizzato e quindi se Kim e il marito fanno vendere, vengono messi in copertina! In Italia abbiamo il caso di Belen..

  68. Serenetta says:

    Sinceramente non ho capito il motivo di fotografare la loro bimba senza vestiti!???! Un vestitino lo potevano anche mettere! Per il resto non condivido la scelta di Vogue. Non ho niente contro Kim Kardashian ma non la ritengo adatta ad una copertina di una tra le riviste di moda per eccellenza. Il fatto che l’abbian fatto per soldi mi fa ancora più tristezza perché a quel punto mi fa pensare che oramai tutto è in vendita.

  69. marzipan_28 says:

    La Wintour dev’essere proprio in ribasso. Anche coperti d’oro questi restano comunque due buzzurri privi di fascino e pieni di prosopopea immotivata. Ma tant’è, così va il mondo. Meno male che il panettone stavolta Kim non l’aveva in evidenza.

  70. Chiara says:

    Sinceramente non me ne può importare di meno di Kim and Kaine… mi fa specie che il MUA abbia detto che la bambina “non aveva bisogno di trucco” perchè bellissima così. Ma stiamo scherzando?

  71. Nicla Cino says:

    Sinceramente Vogue non è il tipo di rivista che fa al caso mio, lo trovo troppo pretenzioso (in materia di moda preferisco di gran lunga Velvet). Tuttavia neanche mettere in copertina la coppietta di tamarri me lo rende più simpatico. Non è un modo di avvicinarsi al pubblico, ma di arruffianarselo tentando di voguizzare e innalzare personaggi che non meritano neanche tutto il successo che hanno. Ma una via di mezzo tra l’incomprensibile e il trash non riescono a trovarla?

  72. Michela says:

    Vogue= Moda
    Kim e Kanye= Moda
    Sono sempre perfetti, non sbagliano mai, seguono un loro stile,e devo dire che in queste foto non sfigurano per niente, sono molto belli.
    A parer mio non esiste nessuno scandalo.
    Ma si sa che gli americani devono sempre criticare

  73. ChiaraBLG says:

    Mi pare proprio il corrispettivo americano di Belen e quell’illuminato del suo tipo…

    Ma Clio, Claudio come sta? E’ andato tutto bene?
    Quando ci dici del concorso? Aspettiamo notizie!

  74. Chiara says:

    Sono dell’idea che nella vita, e negli affari specialmente, dove arrivano i soldi, tranne rare eccezioni, non arriva niente e nessuno.
    Quindi le parole di Anna Wintour mi sembrano le solite belle frasi da circostanza…perchè dire che “(..)la cui presenza nel mondo ne modella l’aspetto e influenza il nostro modo di vederlo”, beh, a me quello che fanno o non fanno non cambia la vita, anzi! La Sig.ra Anna poteva dire “la Kardashian e West sono una macchina da soldi, e noi ci siamo messi in viaggio con loro per questo numero”, però si sa che la sincerità non paga…quindi meglio un bel discorso sulla cultura che non fa mai male (ma neanche bene!)!

  75. Iolanda Niglio says:

    Penso semplicemente che essendo una coppia molto in “VOGA” vanno bene sulla copertina di Vogue, e penso che la fotografa si sia comportata semplicemente in modo professionale, mi chiami, lavoro, mi paghi. Un po’ piu ridicolo è stato il make up artist, ma non credo che se avesse voluto truccare la bambina la Kardashian si sarebbe fatta problemi.

  76. Titti Titti says:

    Per me sono belli, altroché pacchiani !

  77. Bizarre Angel says:

    .-. sarò strana io ma non riesco proprio a trovarcelo lo scandalo … quello che mi lascia perplessa è la signora “Buffy” che si mette a diffamare così pubblicamente la rivista, certe star non si rendono conto che i fan farebbero tutto quello che loro gli dicono -.- bho … sinceramente … ma chissene? XD è una copertina, pensassero a cose più serie và

  78. Alice says:

    Non ci vedo niente di scandaloso sinceramente. A me Kim piace. E’ egocentrica come non poche, le piace stare al centro dell’attenzione, ma il suo stile è carino :) Negli USA poi, ma anche su siti come Tumblr, Twitter o Instagram, è considerata una vera e propria icona di stile (insieme alle due sorelle più giovani, Kendall e Kylie). Chi non vorrebbe essere al suo posto? E’ ricca sfondata, molto probabilmente non fa un cappero dalla mattina alla sera ma viene comunque invitata a tutti gli eventi importanti, è bella e ha un fidanzato e una figlia ahahaha. Vogue ha ragione: Kim fa parlare e lo scopo di una rivista alla fin fine è quello, che sia di moda, sport, gossip etc..
    Detto questo, ti auguro una buona giornata Clio <3

  79. Nerta says:

    Non sono una dei 13 milioni, ma, tutte le foto di Kim che vedo nel web mi piacciono. Vogue è una rivista di moda e Kim di moda ne intende, i vestiti più belli prima di tutte le altre star le vedi addosso a lei, quindi nn vedo il scandalo in tutto ciò.

  80. ilaria scala says:

    ???? Io kim kardashian la conosco solo perché ne parli tu. Chi è?

  81. samanta says:

    Ciao ragazze, lo so che non centra niente con il post di Clio ma ho un disperato bisogno di aiuto. Allora: in allegato c’è una foto della mia pelle e si nota che in un punto è raggrinzita…ho l’acne perciò ho pensato fosse una cosa “abbastanza normale” ma è una cosa che tende ad estendersi e non ne capisco il perché! Da un po’ di tempo sto utilizzando un correttore della Rimmel, Hide the Blemish Concealer tonalità SAND 002 (lasciando perdere che è poco efficace e che va nelle piaghette, ma lo uso per forza perché finchè non lo finisco ho solo questo) e ho paura che sia questa la causa, anche se non sono allergica a nessun ingrediente. Qualcuno saprebbe spiegarmi il perché la mia pelle sia così? :(
    P.S. il correttore è praticamente finito e ho intenzione di comprarne un altro ma non so assolutamente quale comprare, che mi consigliate??

    • Emily S says:

      Ciao Samanta, io ti consiglierei di andare da un dermatologo… E intanto eviterei di mettere correttore in una zona così irritata, perché secondo me non fai altro che peggiorare la situazione. Lo so che vuoi coprire la zona, ma temo che quel correttore non ti faccia bene. Magari prova a passare in farmacia e chiedi un consiglio, ma sicuramente un dermatologo potrebbe risolvere al meglio il problema. Facci sapere :) un bacio

    • luisa p. says:

      Ciao Samanta, anche io come Emily ti consiglio di andare da un dermatologo, che sicuramente ti saprà consigliare al meglio…
      Per il correttore aspetta a ricomperare finché non hai passato la visita, può darsi che ti consigli una marca specifica e curativa che ti aiuti a combattere il problema! :-*
      Ti consiglio comunque anche di chiedere al medico che tipo di correttore e fondotinta (se lo usi o vuoi usare) è più adatto a questo tuo momento, perché a volte a fare di testa propria si rischia di peggiorare le cose.. facci sapere!

  82. simsy says:

    Concordo con Anna Wintour.. :-)

  83. Francesca says:

    Vi dico solo una cosa: ILLUMINATI!!!
    Tutti e due.
    Sono ricchi perché fanno dei patti… e non voglio parlare più.

  84. Cippa Lippa says:

    Ahò cmq cambiando argomento, il rotolo di coppa Grumpy (ovvero il figlio/a) dei due fenomi qui sopra è meraviglioso/a!!!!!!

  85. Sara Cala says:

    Clio non penso che leggerai mai, ma io non riesco MAI a vedere le immagini che metti nei tuoi post!! Pazzesco! Vedo il titolo della foto, ma la foto in se non compare mai, e se clicco “apri in un’altra finestra” mi dà “errore di connessione”. Peccato, perchè mi perdo sempre le immagini ai tuoi post!! :(((

    • Francesca says:

      Ciao Sara. Hai provato ad entrare con diversi motori di ricerca?? Mozilla, Chrome o Internet Explorer???(se utilizzi quest’ultimo è aggiornato all’ultima versione??) Se non ti funziona con nessuno di questi tre, allora devi formattare il pc!!

  86. Valentina Avvisati says:

    Sinceramente sono d’accordo con la Wintour, e soprattutto la fotografa fa quello di lavoro, ha sempre creato capolavori e anche stavolta ci è riuscita, sono personaggi popolari, qual’è il problema? bah

  87. Alessia Silente says:

    Fortunatamente il fenomeno Kardashian in Italia ancora non è esploso e spero non avvenga mai. Penso che un tempo Vogue era più esclusivo e selettivo, ora invece si rincorre solo il profitto e come giustamente ha ammesso la grande Annie Leiboviz sono i soldi che valutano e svalutano ogni cosa, anche l’arte. Però posso dire che La Wintur ha ragione, ha fatto un discorso molto antropologico. Questo fenomeno “tamarro” piace, la gente lo vede e lo continua a vedere il che significa che è diventato comunque un aspetto della cultura americana da non sottovalutare, è per certi aspetti un fenomeno che fa moda. Penso che in America sono in molte le donne ad ispirarsi a questa tamarra, perché si illudono che assomigliandole, nei modi, nella cosmesi, nello “stile” sono migliori e più apprezzate. E’ purtroppo lo specchio di un’America che sta cambiando anche se in peggio. E non mi stupirei se un make up artist abbia curato l’aspetto della piccolina.

  88. Aelle says:

    Il vero, triste, problema è che oggi comandano le leggi del marketing. Ogni singolo aspetto della realtà viene valutato da un punto di vista economico e purtroppo anche le eccellenze – quelle che si erano distinte per professionalità, serietà o puro estro artistico – sono cadute nella trappola.

  89. ChiaraDS says:

    Questo avvenimento in Italia non ha suscitato grande scalpore anche perchè non tutte conoscono bene le vicende della famiglia Kardashian. Io invece posso dirti cara Clio, dato che seguo tramite i vari social e il web il mondo del jet set americano, che qualche domandina appena ho visto la copertina me la son fatta! Sapevo da tempo che uno dei più grandi desideri di Kim era quello di apparire su Vogue ma inizialmente Anna Wintur non ne vedeva l’esigenza ne tanto meno il caso. Quindi mi sono stupita parecchio quando l’ho scoperto, poi però mi sono risposta che questo è stato il momento giusto per far apparire una delle coppie più chiacchierate del mondo dello spettacolo su una rivista come Vogue che oltre ad essere LA BIBBIA della moda è anche una rivista che si occupa di tutto quello che riguarda l’attualità del fashion. Il loro matrimonio è circondato da 1000 rumors(gossip), una voce diceva che volevano sposarsi nella “umile” reggia di Versailles, poi scommetto che la maggior parte sia curiosa di sapere quale sarà lo stilista scelto da Kim per l’abito(molti dicono che sia Riccardo Tisci, direttore creativo di Givenchy e moolto amico di Kim&Kanye)… In conclusione tutto sto putiferio io li reputo eccessivo! Addirittura interrompere l’abbonamento a Vogue per questo? Assurdo! I Kimye( nome con il quale in America è chimata la coppia) sono una delle coppie più ricche, sanno come far parlare di sé e Vogue deve vendere!

  90. Laura says:

    Vogue sarà anche chic…ma tutte queste pretese di finezza per una rivista…boh!!!!
    Comunque loro sono due zzaurdi (come tamarri, ma in siculo…), la rivista vende e vuole continuare a farlo, e la fotografa lo fa per mestiere, chissà che offerta!!!
    Voglio dire…non hanno mica oltraggiato La Primavera di Botticelli con le tre grazie Kardashian!!!

  91. Stefy Arrighi says:

    io forse non ho capito.. cosa c’è di strano? ahaha.. boh !! :D tolto il discorso sul trucco della bambina che mi sembra davvero assurdo, il resto mi sembra solo una cosa normale da rivista!

  92. valentina says:

    vogue non vende più come prima…si son dovuti inventare qualcosa…di comune accordo…chissà quanti avranno comprato la rivista…un boom così era da tempo che non lo vedevano….

  93. Isabella Lari says:

    La volgarità è purtroppo il segno distintivo dei nostri tempi. Se una rivista deve seguire il tempo in cui viene pubblicata, allora Anna Wintour ha fatto bene a dedicare alla coppia di celebrities lo spazio sulla sua rivista. Sta a noi poi decidere se vogliamo ancora seguire il gioco o tirarcene fuori…

  94. Clarissa says:

    Io seguo Kim su instagram e quando ho visto le foto sono rimasta un attimo di stucco perché proprio non mi aspettavo certo di vedere una coppia del genere su un giornale del genere. Comunque detto fra noi non me ne è importato molto,visto che qua in Italia Kim non se la fila nessuno!

  95. Elenuccia says:

    Probabilmente sarò una voce fuori dal coro, ma credo di essere stata l’unica qui a non capire tutta questa protesta.. Conosco bene Vogue ecc, ma se ha voluto dedicare un servizio a una coppia stra iper mega ricca e famosa che al momento è al top, perché non farlo? Insomma è come per i bambini che adesso sfruttano l’immagine di quella benedetta/ maledetta Peppa Pig per qualsiasi cosa dalle uova di Pasqua al corredo di giochi, addirittura cerotti e carta da cucina.
    E poi Vogue sarà pure “la bibbia” per le fashion victim, ma non è “dio in terra” dove un “passo falso”, che continuo a non vedere, è come una bestemmia!!
    La fotografa.. Che male ha fatto? Cioè i fotografi lavorano e campano con i soldi che gli vengono dati per i loro servizi, sono “mercenari”: chi paga di più viene accontentato. Perché allora i calciatori non sono così? Vanno dove vengono pagati meglio.
    L’unica cosa sconvolgente è stata chi ha gridato contro il truccatore che non ha truccato una bambina. Assurdo!!! Quando tempo fa su Real Time facevano il programma “Little Miss America” lo guardavo sconvolta e shoccata da queste bambine di 3 o 5 anni istigate dalle madri a truccarsi come pagliacci per un concorso e saranno adolescenti complessate, sicuro. Trovare normale una cosa così, truccare una bambina, è qualcosa di malato..!

  96. Katia Ferrentino says:

    non ho capito se lo scandalo riguarda esclusivamente la scelta dei protagonisti o cosa. perchè se così fosse dove sarebbe lo scandalo? fanno parte dello star sistem come tutti gli altri!

  97. Chiaretta says:

    Kim Kardashian chi? In Italia non la conosce nessuno… E poi non c’è nulla di male nel mostrare chi e cosa fa tendenza, da parte di una rivista di moda, anche la più autorevole.
    Peccato che, a fare tendenza, siano persone tanto vuote. Che mestiere fa questa donna, se non la gossip maker? Questo si mi lascia perplessa…

  98. marta says:

    forse con un po’ di contouring la mamma poteva far risaltare gli zigomi della bimba.. huahuahuahuaahuahuahuahuhua!!!
    su, scherzi a parte, io tutto sto scandalo non lo capisco, a parte che in italia mi sembra che sta coppia non se la fili nessuno, in ogni caso se un giornale che si occupa di moda e trend in generale fa una copertina con la coppia in voga al momento non mi sembra niente di strano e quando la fotografa, fare foto è il suo lavoro quindi un soggetto vale l’altro credo. stiamo cmq parlando di “figure commerciali” mica del papa che si sbronza, facciano un po’ quello che gli pare no?

  99. Muffix says:

    Vabbé lo ammetto (tanto questo commento si perderà e non lo leggerà nessuno :D) io non li conosco! Conosco lei perché ne parlate qui sul blog, ma non ho la minima idea di chi sia e che faccia nella vita!!!
    So’ antica, ma soprattutto, non c’ho tempo pe’ ste cose!!!! :D

  100. Alessia says:

    Oddio… io li seguivo quando c’era E! Entertaiment su sky… poi tolto il canale sono rimasta male… quel canale era una sicurezza x me mentre stiravo i panni la domenica o quando non sapevo che vedermi… cmq un reality che fosse al passo con le kardashian o fosse kimora o fosse kendra… c’era cmq qualcosa di leggero e trash (che nn fosse la d’urso) da vedere… cmq tutto il mondo è un paese… gli americani si indignano perché la kardashian posa su vogue haahahaha in Italia allora con Belen che dovremmo fare… siamo invasi… quella donna è ovunque!!!!!! E alla fine vogue si è fatta un bel po’ di pubblicità…. :-)

  101. Arleen says:

    Ci sto, sono d’accordo con tutte quelle che storcono il naso davanti alla Kardashian sulla copertina di Vogue ma un po’ di onestà intellettuale: con tutto il suo seguito non crediate anche voi che parte del pubblico che segue le vicende della famiglia Kardashian coincida, sempre almeno in parte, con quel pubblico che compra Vogue? E poi si tratta di un giornale di costume e le Kardashian oggi fanno parte del costume.
    E’ come lamentarsi che i tronisti siano al centro di servizi televisivi e/o giornalistici, ma se loro fanno audience vorrà dire che qualcuno pur li guarda, no?

  102. Shali says:

    Non è la prima trovata che ha Vogue per far parlare…Vi ricordate la cover con Lady Gaga? (Trash quanto Kim) O Lena Dunham? Nemmeno lei è proprio agli standard della rivista diciamo…

  103. Enrica Antonella says:

    secondo me kim è bellissima e per niente pacchiana…

  104. Rosa says:

    E’ vero che Kim vende. Ma Vogue é la rivista per eccellenza e dovrebbe mantenere la sua identità. Come si possono paragonare copernine con Kim e Kayne a quella con John Lennon e Yoko Ono?

  105. Non vedo dove sia lo scandalo infatti! Sono due star mediatiche, il giornale si fa per vendere (lo dico da giornalista). Perché non metterli in copertina? Se anche avessero comprato il servizio, riviste come vogue sono composte per due terzi da spazi pubblicitari, quindi perché no?

  106. Linda Ciube Roggerini says:

    Mah sinceramente la cosa non mi stupisce… Non è che siano kim e coso ad essere tamarri, è proprio la maggioranza della gente ad essere così e qui in Italia è un fenomeno per nulla nuovo. Alla fine le mode cambiano, è vero che John e Yoko sono di un altro livello, ma era quello che andava di moda negli anni ’70 e la società era molto diversa allora. Sostanzialmente penso che abbia ragione la Wintour e comunque una che è diventata famosa per il ruolo di BUFFY, e poi non ha fatto altro di rilevante, dovrebbe ben guardarsi dal dare lezioni di eleganza a chiunque.

    • Valeria Gandolfi says:

      Mah..in quel ruolo la Gellar ha mostrato enormi capacità interpretative, oltre a quelle sportive..ergo fossi in te rivedrei questa acidità! Non sempre tv series é cheap,specialmente se sono americane,anzi anglo-sassoni in generale.facci caso!

  107. Chiara says:

    Nah non è giusto secondo me vendere la propria identità pur di far parlare di sè…ma purtroppo il 90% di chi popola questo pianeta lo fa! :(

  108. Valeria Gandolfi says:

    Splendida la Leibowitz che dice apertamente,quello che quella falsa, della Wintour cela! Anche lei si é messa a 90 per i quattrini..ergo, credibilità finita per chi ne capisce un po’ di sto effimero e perfido- mondo fashionista!

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

FORUM  DISCUSSIONI TOP

HOT DELLA SETTIMANA

TUTTO CLIO
CLIO CONSIGLIA
ACCEDI AL TUO ACCOUNT
ACCEDI
Hai dimenticato la password?
Oppure collegati tramite
NUOVO ACCOUNT
CREA ACCOUNT CLIO
Foto
Ho letto e accetto la pagina delle condizioni d’uso
Accetto il consenso al trattamento dei dati previsto in Art. 2.2 dell'informativa Privacy
Ho letto e accetto il consenso al trattamento dei dati per l'invio di informazioni commerciali in Art. 2.2 dell' informativa Privacy
CONTINUA
RECUPERA PASSWORD
Inserisci l'indirizzo email con cui ti sei registrato
CONTINUA
Ciao! Entra anche tu nella
nostra nuovissima
community! un bacio Clio
REGISTRATI
LOGIN