Ciao a tutte!

D’estate siamo in molte a voler enfatizzare l’effetto “sunkissed” sui capelli schiarendoli leggermente e creando dei riflessi tono su tono.

Si tratta di un risultato leggero e delicato e, proprio per questo, facile da ottenere anche con i metodi naturali.

Abbiamo quindi voluto creare una miniguida su come schiarire i capelli biondi o castani con le ricette fai da te: faremo il punto su quali sono gli ingredienti più adatti a questo scopo, e riporteremo le istruzioni per realizzare impacchi pre e post shampoo e spray schiarenti da portare in spiaggia. Cominciamo!

ClioMakeUp-schiarire-capelli-1-limone

Per prima cosa, facciamo il punto su quali sono gli ingredienti naturali che aiutano a schiarire i capelli. Molti li avrete già sentiti certamente nominare, dato che erano dei grandi must delle nostre mamme e nonne, ma ci è sembrato comunque utile ricapitolarli.

SCHIARIRE I CAPELLI COL LIMONE

ClioMakeUp-schiarire-capelli-3-limone

Forse è il più popolare tra gli schiarenti naturali per capelli. Viene usato generalmente diluito in acqua, e dopo essere stato applicato sui capelli va risciacquato, ma più a lungo resta in posa, più evidente sarà il risultato.

ClioMakeUp-schiarire-capelli-4-limone

Meglio sempre preferire una spremuta di limone fatta in casa con “limoni veri” piuttosto che i succhi di limone già pronti del supermercato 😉

SCHIARIRE I CAPELLI CON LA CAMOMILLA

ClioMakeUp-schiarire-capelli-5-camomilla

Anch’essa è uno degli schiarenti naturali più famosi e non si contano gli shampoo a base di camomilla! Se usata pura e non miscelata con altre sostanze a creare impacchi o maschere, di solito viene impiegata per il risciacquo dei capelli ad ogni shampoo, fino a raggiungere il colore desiderato. Altrimenti si può portare uno spruzzino pieno di camomilla (magari miscelata a conditioner senza risciacquo) in spiaggia e vaporizzare sui capelli prima di esporli al sole o durante la giornata.

ClioMakeUp-schiarire-capelli-6-spray

MIELE, NUTRIENTE E SCHIARENTE NATURALE

ClioMakeUp-schiarire-capelli-15-miele

Non tutti lo sanno, ma anche il miele può essere usato per schiarire i capelli: in questo caso, di solito lo si miscela con acqua fino ad ottenere una crema tipo balsamo, che viene usata come impacco pre-shampoo, lasciandola agire un’oretta o anche tutta la notte.

OLIO DI OLIVA PER CAPELLI PIÙ CHIARI E LUMINOSI

ClioMakeUp-schiarire-capelli-7-impacco-preshampoo

L’olio di oliva è usato in millemila ricette per impacchi nutrienti di pelle, corpo e capelli, ma pare abbia anche un leggero potere schiarente. Anche in questo caso si usa sempre come trattamento pre-shampoo, dato che naturalmente poi sarà necessario lavare accuratamente i capelli.

SCHIARIRE I CAPELLI CON LA BIRRA

Secondo alcuni pareri, tra tutti gli ingredienti che abbiamo elencato la birra sarebbe quello capace di un effetto più strong, o per meglio dire meno blando.

Con questi metodi naturali, infatti, non ci si può aspettare un risultato super-evidente, ma solo una leggera schiaritura, ed è per questo che vengono suggeriti nel periodo estivo quando anche il sole fa la sua parte 🙂

Infatti, anche in questo caso uno dei modi più comuni di usare la birra come schiarente consiste nell’impregnare bene tutti i capelli e poi lasciarli asciugare al sole.

ClioMakeUp-schiarire-capelli-10-prima-dopoCredits: The Makeup Dummy

Bene, ora che abbiamo ricapitolato quelli che sono gli ingredienti principali delle varie ricette per schiarire i capelli biondi o castani, nella prossima pagina ve ne vogliamo proporre qualcuna che ci è sembrata particolarmente veloce, semplice e efficace!