03 luglio 2016  PRODOTTI

Les Beiges di Chanel VS Terracotta di Guerlain: qual è la terra abbronzante migliore in assoluto?

66

Allora, innanzitutto, come vi ho anticipato e come già sapete, il prodotto che, tra questi, ho usato di più è Les Beiges di Chanel – mia ormai da due anni. La Terracotta Joli Teint l’ho testate da circa un mese e mezzo e, invece, la Terracotta Light solo da 2 settimane.

ClioMakeUp-les-beiges-chanel-terracotta-guerlain-bronzer-terra-migliore-27

In generale ero stata finora reticente dal comprare una terra di Guerlain, nonostante la fama, per via del prezzo. Prima di comprare Les Beiges, infatti, non avevo tanto chiaro il senso del bronzer, né della differenza che potesse esserci tra uno da 14€ e uno da 40€. Dopo averlo scoperto (proprio grazie a Les Beiges), però, devo dire che ora non posso più farne a meno.

Trovo che investire su una terra di qualità sia una scelta abbastanza sapiente, se vi vuole puntare sull’incarnato e su look che vi facciano apparire “effortlessly beautiful” – bellissime senza sforzo.

In molte di queste foto mi vedrete senza mascara, senza ombretti, senza rossetto: ho su solo il burrocacao e ho truccato le sopracciglia. Noterete come però non ho quell’aspetto sciupatino che, tutte noi, abbiamo quando siamo make-up free. Tutto ciò è solo merito di questi prodotti e di queste terre leggermente abbronzanti (se non fosse chiaro, con il contouring non c’entrano nulla).

ClioMakeUp-les-beiges-chanel-terracotta-guerlain-bronzer-terra-migliore-20

Iniziando il confronto, posso dire che, la meno convincente è la Terracotta Joli Teint. Le altre due sono impalpabili, leggere, non creano strato e sono facilissime da sfumare, quando questa, invece, crea qualche difficoltà in più e risulta un po’ più polverosa.

ClioMakeUp-les-beiges-chanel-terracotta-guerlain-bronzer-terra-migliore-25

Ho comprato il colore Natural Blonde 02, con la mezza luna rosa e penso di aver sbagliato: un mese e mezzo fa poteva funzionare, ma ora che ho preso un minimo di colorito è troppo rosata e tende a spegnere un po’ l’incarnato, invece di esaltarlo. Insomma è un po’ meno versatile.

ClioMakeUp-les-beiges-chanel-terracotta-guerlain-bronzer-terra-migliore-24

Inoltre, la nuova profumazione non mi piace particolarmente e trovo risulti un po’ artificiale.

La Terracotta Light ha tutta un’altra stoffa. A differenza di Les Beiges non è al 100% opaca, avendo due delle “piastrelline” del mosaico leggermente luminose. Dallo swatch potrebbe risultare più shimmer di quello che è: una volta che è stata sfumata sul viso, infatti, la polvere risulta impercettibilmente luminosa, senza mostrare pagliuzze o brillantini, ma come se la pelle fosse naturalmente radiosa.

ClioMakeUp-les-beiges-chanel-terracotta-guerlain-bronzer-terra-migliore-23

ClioMakeUp-les-beiges-chanel-terracotta-guerlain-bronzer-terra-migliore-22

Le diverse colorazioni del pattern rende l’effetto finale molto tridimensionale e naturale. Trovo che il colore sia molto versatile (ho preso lo 03 Natural Brunette), la texture è facilissima da sfumare e adoro il profumo. Insomma: è fantastica!

ClioMakeUp-les-beiges-chanel-terracotta-guerlain-bronzer-terra-migliore-21

Per quanto riguarda la Les Beiges, invece, si tratta di un prodotto al 100% opaco, leggero e impalpabile. Io ho la colorazione 40 e trovo che sia naturalissima e molto molto versatile.

Un plus lo dà la presenza del pennello incorporato – pennello che, a differenza della maggior parte dei tool che si trovano insieme alle palette e ai prodotti in polvere, è di altissima qualità, risultando comodo e pratico da usare. Ritengo sia uno dei prodotti in polvere per il viso migliori tra tutti quelli in commercio. Il risultato è strepitoso ed è facile da ottenere.

ClioMakeUp-les-beiges-chanel-terracotta-guerlain-bronzer-terra-migliore-26

Ma, quindi? Quale consiglierei a qualcuno che vuole prendere solo uno di questi favolosi prodotti?

Beh, mi sento quasi male a dirlo ma…trrrrrullo di tamburi, se dovessi comprarne una, comprerei la Terracotta Light. L’effetto tridimensionale dà dimensione e volume al viso in una sola spennellata, donando anche un colorito iper-naturale ma radioso e bellissimo. Scongiura l’effetto piatto che molti prodotti per la base danno e trovo che faccia davvero la differenza.

ClioMakeUp-les-beiges-chanel-terracotta-guerlain-bronzer-terra-migliore-9Guerlain Terracotta Light. Prezzo: 44,90€ su Sephora.it

Non è molto, ma vi fa risparmiare anche 5€, eheheh!

Ragazze, ecco altri post che potrebbero interessarvi, sia sui confronti tra i prodotti super-top che sulle terre abbronzanti!

1) IL BETTER THAN SEX È MEGLIO ANCHE DEL THEY’RE REAL? ECCO QUAL È IL MIGLIOR MASCARA IN ASSOLUTO!

2) CONSIGLI PER UN TRUCCO ESTIVO CON I NUOVI BRONZER

3) COME OTTENERE IL PERFETTO LOOK SUNKISSED DI GIGI HADID!

Allora bellezze, vi ho stupite con questo cambio di rotta rispetto alle mie convinzioni classiche? Ebbene sì, bisogna anche superare i propri miti! Inutile dire che, con entrambi questi prodotti non solo cadete in piedi, ma cadete in piedi con un paio di Louboutin! Spero che la metafora sia chiara ;-) ! Voi ne avete provata una? Come vi siete trovate? Come me qualche anno fa, ignorate i magici poteri dei bronzer 2.0 o siete già convertite? Fatemi sapere tutto, un bacione!

Pagina:
1 2
 
66

FORUM  DISCUSSIONI TOP

HOT DELLA SETTIMANA

TUTTO CLIO
CLIO CONSIGLIA
ACCEDI AL TUO ACCOUNT
ACCEDI
Hai dimenticato la password?
Oppure collegati tramite
NUOVO ACCOUNT
CREA ACCOUNT CLIO
Foto
Ho letto e accetto la pagina delle condizioni d’uso
Accetto il consenso al trattamento dei dati previsto in Art. 2.2 dell'informativa Privacy
Ho letto e accetto il consenso al trattamento dei dati per l'invio di informazioni commerciali in Art. 2.2 dell' informativa Privacy
CONTINUA
RECUPERA PASSWORD
Inserisci l'indirizzo email con cui ti sei registrato
CONTINUA
Ciao! Entra anche tu nella
nostra nuovissima
community! un bacio Clio
REGISTRATI
LOGIN