08 dicembre 2016  BEAUTY

Disperazione PORI dilatati: tutti i prodotti e rimedi da provare prima di perdere ogni speranza!

67

Ciao ragazze!

…E se non si ha l’acne si hanno i brufoli, se non si hanno i brufoli si hanno i punti neri e se non si hanno i punti neri si hanno i punti bianchi e se non si hanno i punti bianchi?! Si ha una pelle di porcellana? Col cavolo: si hanno i…pori dilatati!! I malefici “buchini” che mettono in contatto la nostra pelle con l’esterno e che, per quanto fondamentali e utilissimi, ci piacerebbe tanto non riuscire a vedere ad occhio nudo.

C’è chi li ha visibili su tutto il viso e chi, invece, li nota soprattutto in certe zone: di solito la zona T o la parte centrale del viso, dagli zigomi al ponte del naso. In ogni caso sembra davvero dura pulire e stringere una volta per tutte questi piccoli e fastidiosi pori, riuscendo ad ottenere la texture e la grana della pelle che tutte vorremmo. Difficile, sì, ma non impossibile!! Io stessa, negli anni, ho migliorato tantissssssimo la situazione grazie agli accorgimenti e ai prodotti giusti. Volete sapere tutto? Allora si parte!

ClioMakeUp-pori-dilatati-rimedi-prodotti-consigli-come-fare-1

INDOVINATE? LA CHIAVE CONTRO I PORI DILATATI È LA DETERSIONE

Ma va?! Non lo dice mai nessuno che la base di ogni routine di skincare (non importa quale sia il problema) è la detersione, vero? Beh, per quanto riguarda i pori dilatati è vero più che mai. Un poro pulito e non ostruito è un poro libero di stringersi al punto da non essere più visibile ad occhio nudo. I pori, infatti, si dilatano perché “contengono” qualcosa al loro interno come sebo/olio della pelle, smog/polvere, tracce di make-up o prodotti non penetrati negli strati più profondi della pelle. Se nulla di tutto ciò lo “occupa”, il poro – esclusi i fattori genetici e di età – si stringe.

ClioMakeUp-pori-dilatati-rimedi-prodotti-consigli-come-fare

Ma come detergersi così a fondo da liberare i pori?

VAPORI CALDI PER LIBERARE I PORI

Economico ed efficace, il buon vecchio trucchetto del suffumigio è sempre efficace. Per liberare i pori, di tanto in tanto, soprattutto se si abita in città, è consigliabile far bollire dell’acqua in una pentola dalla circonferenza più o meno corrispondente a quella nel nostro viso, aggiungere poi (e non fare un decotto) dei petali di rosa oppure qualche goccia di olio essenziale (i più consigliati sono basilico, rosmarino e lavanda) e coprire la pentola con uno strofinaccio per circa 5 minuti. A questo punto, potete procedere con il suffumigio per circa 10/15 minuti, lasciando che il vapore allarghi i vostri pori ammorbidendo la pelle e preparandola, quindi, ad una detersione e pulizia più profonda e facilitata.

ClioMakeUp-pori-dilatati-rimedi-prodotti-consigli-come-fare

Dopo essersi coccolate con i vapori, lavatevi il viso con acqua né calda né fredda, ma a temperatura ambiente, possibilmente con un panno o un guanto di microfibra molto delicato e, ovviamente, molto pulito. Volendo, questo è anche il momento ideale per applicare un cerottino contro i punti neri: la pelle è pronta per liberarsene al meglio!

ClioMakeUp-pori-dilatati-rimedi-prodotti-consigli-come-farePocket Panno Assiamedica, un mio grande must-have. Prezzo: circa 13€

IL MOVIMENTO SONICO, PER UN EFFETTO “BATTITAPPETO” ANTI-PORI

Avete presente la differenza tra aspirapolvere e battitappeto? Il primo, come suggerisce il nome, banalmente aspira la polvere raccogliendola da terra; il secondo, invece, non si limita ad aspirare, in quanto non sarebbe sufficiente per liberare le trame di moquette e tappeti, e quindi “batte” sulla superficie in modo da sollevare la polvere e, solo dopo che si è alzata da terra, portarla via con l’aspirazione.

Non sono impazzita e non sto per vendervi un Folletto, semplicemente il paragone tra questi elettrodomestici e il movimento circolare delle spazzole manuali per il viso VS quello sonico dei device più evoluti, si presta particolarmente. Il movimento “sonico” è, in qualche modo, il battitappeto.

ClioMakeUp-pori-dilatati-rimedi-prodotti-consigli-come-fareEsistono ormai tantissimi device per detergere la pelle. Tra quelli che ho provato, il mio preferito è ancora il Clarisonic Mia2. Prezzo: 149€ su Sephora.it 

Ovviamente, è quello più efficace per pulire i pori, quando, invece, il movimento semplicemente circolare della spazzola manuale funge più che altro da leggero scrub, portando via le cellule morte superficiali della pelle (compito assolutamente apprezzabile, ma non sufficiente per un problema di pori dilatati).

Ecco perché non solo io, ma tantissime ragazze, hanno visto i maggiori risultati sulla propria pelle, proprio introducendo un device nella propria routine. Certo, è una bella spesa, ma ve l’ho detto tante volte, è un investimento che dura nel tempo e che, per quanto mi riguarda, vale la pena considerare!

ClioMakeUp-pori-dilatati-rimedi-prodotti-consigli-come-fare

PAROLA D’ORDINE: PH ACIDO PER STRINGERE I PORI

Per un’azione d’urto, quindi dall’effetto immediato ma meno duraturo nel tempo, la soluzione è un prodotto a facilissimo assorbimento a base acida. Ecco che, FINALMENTE, scopriamo la vera funzione del tonico – il prodotto più misterioso di sempre.

Il tonico, infatti, altro non è che un liquido (che quindi si assorbe subito) che, tra vari benefici specifici che può avere (di solito quello dell’idratazione e della rimozione degli ultimi residui di polvere/smog/trucco), ha un pH acido e, quindi, chiude i pori.

Ma quindi quali tonici usare e come? È vero che l’aceto e il limone sono dei veri titani contro i pori dilatati o si rischia di fare peggio? E che dire del fattore “età”? C’è qualcosa che può aiutare? (Vi suggerisco la risposta: sì!) Scoprite tutto a pag. 2!

Pagina:
1 2
 
67

FORUM  DISCUSSIONI TOP

HOT DELLA SETTIMANA

TUTTO CLIO
CLIO CONSIGLIA
ACCEDI AL TUO ACCOUNT
ACCEDI
Hai dimenticato la password?
Oppure collegati tramite
NUOVO ACCOUNT
CREA ACCOUNT CLIO
Foto
Ho letto e accetto la pagina delle condizioni d’uso
Accetto il consenso al trattamento dei dati previsto in Art. 2.2 dell'informativa Privacy
Ho letto e accetto il consenso al trattamento dei dati per l'invio di informazioni commerciali in Art. 2.2 dell' informativa Privacy
CONTINUA
RECUPERA PASSWORD
Inserisci l'indirizzo email con cui ti sei registrato
CONTINUA
Ciao! Entra anche tu nella
nostra nuovissima
community! un bacio Clio
REGISTRATI
LOGIN