Ciao a tutte!

L’89ª edizione degli Oscar si terrà al Dolby Theatre di Los Angeles il prossimo 26 febbraio; tutte noi non stiamo più nella pelle e non vediamo l’ora di conoscere i vincitori e anche di ammirare i look di quelle che saranno le protagoniste della serata!

Nell’attesa speriamo che vi faccia piacere questo post-nostalgia in cui ripercorriamo insieme alcuni degli abiti più iconici mai indossati da attrici alla cerimonia degli Oscar, partendo dal lontano 1939… “Domani è un altro giorno” vi suggerisce qualcosa??? Per rivedere la divina Vivien Leigh, e le altre meravigliose donne che da lì al 2016 ci hanno stregato per la loro bellezza e i loro abiti da sogno sul red carpet degli Oscar, andate avanti a leggere!

cliomakeup-migliori-abiti-oscar-1

#1 VIVIEN LEIGH IN IRENE GIBBONS (1940)

Nel 1940 Via col Vento si aggiudicò 8 premi Oscar, tra cui quello, dovuto, alla magnifica Vivien Leigh come miglior attrice protagonista nei panni di Rossella, ruolo per cui sbaragliò le circa 1400 concorrenti che avevano partecipato ai provini. Nel frattempo il film cult di Victor Fleming aveva influenzato, tra l’altro, la moda dell’epoca; per quanto Vivien, dopo mesi di riprese, non volesse più saperne di corsetti aderenti e scomodi, la stilista Irene Gibbons (considerata la Coco Chanel della moda americana) riuscì a creare un modello in stile ma estremamente confortevole.

cliomakeup-migliori-abiti-oscar-2-vivien-leigh

L’abito color rosso papavero contrastava meravigliosamente con la pelle candida di Vivien ed era completato da un vistoso ciondolo di acquamarina.

#2 AUDREY HEPBURN IN GIVECHY (1954)

cliomakeup-migliori-abiti-oscar-3-audrey-hepburn

Non ha bisogno di presentazioni uno degli abiti più celebri di sempre, ovvero il modello di Givenchy indossato da Audrey Hepburn in occasione della 26ª edizione della cerimonia di premiazione degli Oscar. L’attrice e lo stilista francese erano ottimi amici e l’abito bianco a fiori con cintura in tinta diventò uno dei più iconici di tutti i tempi insieme al tubino nero indossato in Colazione da Tiffany.

cliomakeup-migliori-abiti-oscar-4-audrey-hepburn

#3 GRACE KELLY IN EDITH HEAD (1955)

cliomakeup-migliori-abiti-oscar-5-grace-kelly

Con questo abito color acquamarina Grace Kelly ricevette l’Oscar a miglior attrice per la sua interpretazione in La ragazza di campagna. La stessa stilista Edith Head era anche una costumista di Hollywood, vincitrice di otto premi Oscar e si occupò diverse volte di realizzare gli abiti per Grace Kelly. L’abito in seta era dotato di un leggero strascico, e completato da guanti bianchi, orecchini di perla e boccioli di rosa tra i capelli.

#4 FARRAH FAWCETT IN STEPHEN BURROW (1978)

L’abito dorato e super sexy indossato da Farrah Fawcett per gli Oscar del 1978 è spesso considerato la sintesi del glamour anni Settanta.

cliomakeup-migliori-abiti-oscar-6-farrah-fawcett

Erano gli anni in cui la fama di Farrah era alle stelle, e questo chiacchierassimo abito contribuì a confermarla come uno dei grandi sex symbol dell’epoca.

#5 CINDY CRAWFORD IN VERSACE (1991)

È spesso considerato uno dei migliori abiti da red carpet di tutti i tempi; in quegli anni, Cindy Crawford era all’apice della carriera come modella, e insieme a Richard Gere formava La Coppia per eccellenza: bellissimi, ricchissimi e famosissimi.

cliomakeup-migliori-abiti-oscar-10-cindy-crawford

L’abito è uno dei più influenti della moda dell’epoca.

#6 UMA THURMAN IN PRADA (1995)

Nel 1995 Uma Thurman era un’attrice poco conosciuta che si presentò alla cerimonia degli Oscar per il suo primo ruolo importante, quello di Mia Wallace in Pulp Fiction. Ma secondo alcuni la sua eleganza nell’abito Prada lilla con stola in chiffon contribuì a consacrarla nell’Olimpo delle dive.

cliomakeup-migliori-abiti-oscar-7-uma-thurman

#7 NICOLE KIDMAN IN DIOR (1997)

Una Nicole Kidman all’apice della fama, già protagonista di film come Da morire e Ritratto di Signora, decise invece di scegliere John Galliano – all’epoca l’ultimo arrivato alla maison Dior – per il suo abito da Oscar del 1997: “Nicole sembrava una dea e ha creduto in me. Ho voluto fare in modo che tutti la vedessero come la stella che era.” Un’eleganza mozzafiato e senza tempo!

cliomakeup-migliori-abiti-oscar-8-nicole-kidman

#8 GWYNETH PALTROW IN RALPH LAUREN (1999)

Il principesco vestito in taffettà firmato Ralph Lauren ha anch’esso fatto la storia degli Oscar; in quell’occasione, Gwyneth Paltrow venne paragonata nientemeno che a Grace Kelly, e fece tornare di moda il colore rosa. Nonostante ai tempi la critica fosse divisa tra chi lo approvava e chi no, viene considerato uno dei più iconici di sempre e super imitato.

cliomakeup-migliori-abiti-oscar-9-gwyneth-paltrow.jpeg

Ragazze, siamo arrivate alla fine degli anni Novanta, e speriamo finora di avervi fatto un pochino sognare non solo grazie agli abiti, ma anche ricordando i film e i personaggi che a quei tempi ci hanno fatto battere il cuore… e lo fanno tuttora! Ma ora voltate pagina per scoprire i migliori abiti da Oscar degli anni Duemila, fino ad oggi!