Ciao ragazze!

Oggi parliamo di riviste, che adoro e compro di continuo! Vista la crisi, ma soprattutto la grandissima concorrenza del web, mi sono accorta che che quasi tutti i magazine sono stati costretti ad abbassare i prezzi; quando sono venuta in Italia addirittura la maggior parte costava solo 1 euro!

Cara-Delevingne-Vogue-UK-March-cover-2013

A questo proposito voglio riflettere con voi: comprate ancora le riviste, o vi affidate unicamente al web? Che differenze avete notato tra questi due media? Secondo me il vero limite della carta stampata sono i tempi: sul web avviene tutto in tempo reale, appena arriva una star su un red carpet in meno di mezz’ora esistono post su come è vestita e truccata, mentre su un giornale dovremmo aspettare una settimana, o anche un mese per scoprirlo.

Schermata 2013-08-06 a 10.53.12

Sempre per questo motivo gli articoli relativi al beauty sulle riviste non presentano mai vere e proprie novità, ma ripropongono sempre gli stessi trend già visti e rivisti. Oltre a tutto non compaiono delle recensioni sui prodotti e per quelle è necessario navigare su internet. D’altra parte alcune pagine di bellezza vantano firme di giornaliste di tutto rispetto, e pezzi ben scritti basati su ricerche molto complete e interessanti. 


zooey-deschanel-february-cover-h724

jennifer-lawrence-cover

Schermata 2013-08-06 a 10.49.31

A mio parere vale ancora la pena di acquistare i magazine, basta non aspettarsi la scoperta del secolo nel campo del make-up, ma per il resto si possono trovare articoli interessanti e grandi spunti e ispirazioni. Avete presente le riviste che tutte odiano in cui metà delle pagine sono occupate da pubblicità? Ecco, io per i miei make-up prendo spesso spunto proprio da quelle, come dai favolosi servizi fotografici!  🙂

Fatemi sapere cosa ne pensate, se acquistate le riviste e quali preferite! Un bacioo 🙂

84 COMMENTI

  1. ciao Clio, io ho sin da ragazzina acquistato riviste. le mie preferite erano Grazia, Donna moderna, Glamour e Silhouette. le compravo sempre! nel tempo mi sono resa conto che trattavano sempre gli stessi argomenti e circolavano sempre le medesime informazioni e quindi anche se ora costano davvero poco, non le compro più ed anche sotto l ombrellone preferisco un bel libro.

  2. Io acquisto Tu Style e costa solo 1 euro. Anche a me piacciono i servizi fotografici, ma, come tu hai sottolineato, i servizi di beauty propongono prodotti che conosco già.

  3. Io quasi per un anno ho acquistato cosmopolitan…mi piaceva, ma dopo un pò mi accorgevo che era troppo ripetitivo e mi sono stancata e non l’ho più ricomprato…

  4. Ciao Clio! a me piace molto acquistare riviste. Adoro Marie Claire, Cosmopolitan, Vogue… Quando non ho nulla da fare mi piace mettermi a leggere le riviste… Non solo quelle di moda ma anche quelle di gossip!! 😉

  5. Se ti piacciono le riviste composte quasi interamente da pubblicità ti consiglio Marie Clair. Lo sfogliavo ieri e il primo “articolo” scritto l’ho trovato dopo circa 200 pagine di pubblicità!

  6. Io li acquisto ancora e sono abbonata a Vanity Fair.
    Trovo che la magia della carta sia unica 🙂
    Al web mi appassiono sopratutto ai tutorial… Ti ho conosciuta così.
    Baciiii

  7. Io ho sempre acquistato Glamour e qualche volta anche Cosmopolitan ma poi per risparmiare ho iniziato a non comprarle più perché poi alla fine gli aggiornamenti cmq sul web ci sono…… ciao Clio sei la migliore!

  8. Ciao. .io per anni ho comprato grazia e donna moderna poi mi sono stufata della pubblicità. Oltretutto sempre le stesse. Per tutta questa pubblicità c’è la tv

  9. Ciao Clio, non credo che finirà l’era delle riviste, almeno sino a quando verranno riempite di pubblicità e redazionali: costano poco, vivono sulla pubblicità, e valgono poco, però chi di noi non ci butta uno sguardo, anche ogni tanto, quando si trova dal parrucchiere p.es. o prese in prestito al mare o sul treno? E le immagini, dal punto di vista pubblicitario, valgono più delle parole; vengono immagazzinate involontariamente.

    In vita mia ne ho acquistate poche.

    Si sfogliano, non si leggono -non c’è praticamente niente da leggere- ma si guardano, e si buttano via; provo compassione per gli alberelli che vengono tagliati per poterle stampare.

    Bacione 🙂

  10. Io sono abbonata a Cosmopolitan e mi hanno regalato l’abbonamento di Donna Moderna e Starbene e ne sono felice, mi piace molto sfogliare le riviste. Inoltre articoli su lavoro, amore, sesso li trovi solo li!!

  11. Per quanto mi riguarda, non ho l’abitudine di comprare le riviste, solo se mi capita di passare in edicola, però certamente le ADORO! La cosa che preferisco in assoluto è andare dall’estetista, trovare l’immancabile pila di riviste (devo ammettere di essere fortunata perchè la mia estetista è sempre aggiornata e non mi fa trovare i soliti giornali di anni e anni fa), e sfogliarle in quei 5-10 minuti di attesa. Quindi, nonostante l’immediatezza del web sia impeccabile, a questo preferisco ancora la carta, con pubblicità annesse 🙂

  12. Ciao a tutte! Io molto spesso compro Vanity Fair soprattutto per le pubblicità dei grandi brand perchè adoro vedere le novità nel campo della moda,le tendenze per ogni stagione e i vestiti ed accessori in e out, cercando ovviamente dei corrispettivi un pò più economici, oerchè non posso permettermi le scarpe di Jimmy Choo o i mille paia di jeans Ck..quindi mi adatto. Secondo me le riviste sono utili di tanto in tanto per vedere cosa succede nell’alta moda. Poi ovviamente nel tempo libero preferisco i libri,o gli ebook da quando ho l ipad

  13. L’unica rivista a cui rimango fedele è Glamour che compro quasi tutti i mesi.Mi piace soprattutto per i contenuti, ma anche per il praticissimo formato che spesso faccio entrare nella borsa. Trovo che ci siano articoli molto interessanti non solo di moda,ma anche di benessere, tecnologia, libri, film, musica ecc ecc.

  14. Prima non facevo altro che acquistare riviste! Man mano che crescevo cambiavo genere..adesso mi concedo di tanto in tanto Cosmopolitan che trovo scritto veramente bene ma che non compro ogni mese (come facevo prima) per via dello studio. Mi piacciono le riviste e leggere su Internet non è la stessa cosa che avere il cartaceo tra le mani. Sono contenta che almeno tu fai qualcosa con quelle pubblicità…IO LE ODIO! Ci sono riviste dove il numero delle pagine delle pubblicità superano il numero delle pagine degli articoli e lo trovo insensato e fastidioso!

  15. Io ultimamente mi affido più al web, perchè come hai ben detto è più istantaneo infatti quando c’è un grande evento già un secondo dopo si trovano tutte le informazioni con tanto di video e foto…certo le riviste hanno sempre il suo “fascino” anche se ultimamente conviene comprare solo quella dei cruciverba ahahahahahah

  16. Io compro ogni mese Silhoutte Donna, e anche io mi sto rendendo conto che, alla fin fine, gli argomenti sono più o meno gli stessi…

  17. Ciao!
    Io vivo a Torino e il mio ragazzo a Padova, molto spesso mi trovo a fare ore e ore di treno per stare qualche giorno con lui. In treno leggere un libro mi è quasi impossibile perchè le parole si muovono troppo (specialmente se prendi un regionale!) e io non metto a fuoco bene, così mi stanco e mi addormento subito. Le riviste invece sono un’ottima compagnia! Spesso ho anche 6 ore e mezza di treno da fare (per andare dai miei a Conegliano, prov. di Treviso) e mi porto un paio di riviste, che quando finisco lascio in treno che magari a qualcuno che sale dopo di me posson far piacere. Ho cominciato col treno, poi mi sono appassionata. D’accordo che per le notizie è meglio internet, ma su Elle o su Glamour non mi aspetto di trovare le ultime news! Ci sono sempre tante cose utili o anche solo frivole ma piacevoli, e se ti piace anche solo un po’ la moda sono piacevoli pure le pubblicità, alcune sono vere opere d’arte secondo me. I primi numeri di ogni stagione sono i più belli perchè ci sono le campagne nuove e tutte le anticipazioni sulla stagione che verrà!
    Online non c’è la pubblicità (sì lo so che sembro pazza), non ci sono gli approfondimenti (per esempio la biografia di una donna importante che Elle ha in ogni numero), e in ogni caso io articoli troppo lunghi mi stufo subito a leggerli su internet.. Per me è giusto fare come molti giornali fanno, cioè che sito e giornale su carta abbiano contenuti diversi, che si integrino ma non che cerchino di assomigliarsi o di sostituirsi insomma.
    Io studio scienze politiche e sto tutto il giorno a studiare problemi vari (diritti umani, crisi economica, problemi ambientali) ogni tanto è bello anche staccare e concedersi qualcosa di frivolo!
    Poi appunto, Vogue a parte che costa un botto, non costano tanto. Con 2-3€ massimo ce la fai, e per giornali come Grazia e Gioia che sono stati rinnovati quest’anno c’è il prezzo lancio, costano 0,50-1€! Se ti abboni poi spendi ancora meno (io mi ero abbonata ma non mi arrivano gli speciali accessori e ho disdetto 😀 )

    Ciao!

  18. Ciao Clio! ho sempre apprezzato la rivista tv sorrisi e canzoni 😉 un vero mast per pubblicità, articoli, oroscopo etc … forse è l’ unica rivista che continuo a leggere sulla carta stampata, perchè da quando ho il nuovo computer tutte le informazioni che cerco sui vip, sulla moda o anche sul make up le trovo navigando in rete … tuttavia trovo che non sia la fine per i giornali, i megazine etc … credo che ci voglia ancora qualche altra scoperta tecnologica per abbatterla del tutto! 😉

  19. non mi dispiace vanity fair, ci sono firme famose del mondo del giornalismo e non solo: Gramellini, Mentana, Mina… Anzi ho approfittato del offerta dei 17 euro per sei mesi e mi sono abbonata… La trovo una rivista intelligente.

  20. Ciao Clio! Se dovessi scegliere un’unica rivista a cui abbonarti quale sarebbe? Cioè quali sono le tue riviste preferite, da consigliare.

  21. A me piace molto acquistare riviste perchè così posso leggerle quando voglio!!! La mia preferita è Rolling Stone!! Ciaoooo

  22. CIAO CLIO!! IO LEGGO O MEGLIO GUARDO SEMPRE TRUCCO E BELLEZZA CHE ESCE OGNI 2 MESI!!! LO ADORO!!!+

  23. Ciao clio! come rinunciare alla tentazione di entrare in edicola e comprarti la tua bella rivista lucida e profumata di pagine nuove?? io non rinuncio al mio Cosmopolitan mensile!!! 🙂

  24. Ciao Clio! Io non rinuncio mai a comprare la rivista Elle! E’ molto interessante da leggere, perché non parla solo di moda e trucchi, ma si possono leggere articoli riguardanti cose che succedono nel mondo, interviste a vari personaggi famosi, ricette, consigli su come arredare la casa o su come vestirsi per una certa occasione e altro ancora. E’ per questo che li amo. Amo anche guardare le 1000 pagine di pubblicità contenute nelle riviste perché, come a te, mi danno l’ispirazione su come vorrei truccarmi, o vestirmi, se si parla di marche di vestiti. Quindi è tutto molto bello in una rivista 🙂 E’ molto bello anche il fatto di poter trovare in omaggio il tester di qualche fondotinta, mascara, shampoo, smalto ecc. nella rivista o allegato ad essa.

    Ah già, e poi mi piace il fatto che posso leggere le riviste quando e dove voglio, mentre su internet non sempre succede così, se ad esempio non si ha con sé un computer o un telefonino, o se non si ha la connessione ad internet. E poi adoro l’odore delle pagine delle riviste.

  25. Vuoi mettere il bello di svogliare e sentire l’odore di carte delle pagine patinate???
    E poi come rinunciare agli allegati come i cataloghi di moda? Io li colleziono da una vita mi piace svogliarli e vedere com’è cambiata la moda negli anni, come si evolve e come ritorna! Non penso che l’era della carta finirà mai, il web è un bel rivale ma molte testate ormai hanno il proprio alter ego on line quindi non c’è sfida! Tenere sottobraccio il mio glamour mi da ancora soddisfazione!

  26. Io adoro Vogue, lo compro ogni tanto. Non credo possa essere sostituito, ha delle inchieste e delle interviste (soprattutto vogue us) che sono notevoli.
    Inoltre le riviste proprie di ogni settore secondo me sono fondamentali. Sono architetto e per noi è difficile fare ricerca esclusivamente su internet. Le riviste sono fondamentali per le ispirazioni!!!

  27. Ciao Clio! Io preferisco ancora la vecchia carta stampata… mensilmente acquisto Glamour, che trovo davvero interessante, ma ammetto che di altre riviste, specialmente quelle straniere, leggo spesso in tempo reale su internet, specialmente Vogue e Elle Uk (ma non disdegno Marie Clare).

  28. Io sono perfettamente d’accordo con te: è vero che i tempi sono diversi, che spesso sulle riviste si trovano cose già viste e sentite, ma sfogliare una rivista non ha prezzo, sia per il gesto di per se (a mio parere un vero lusso) sia per l’ispirazione che ci si può trovare dentro. Amo le pubblicità che ci si trovano dentro!!

    Life, Laugh, Love And Lulu!!

    Facebook Page

  29. Ciao, Clio! Non sono mai stata fanatica di riviste, ora anche meno. Anzi, grazie alle pubblicità invasiva – presenti pure per le riviste, pure sui social netword – si attiva il mio schema mentale: pubblività invasiva = prodotto scadente.

  30. io sono un’appassionata di vogue e lo compro ogni mese!! Trovo sia molto meglio di riviste come ELLE, che sembrano libri del telefono e poi in realtà è tutta pubblicità!!!!
    L’unica pecca è che per essere un giornaletto neanche molto grande si pagano 5 euro!!un furto!!

  31. Ne acquisto molto poche ma solo per un problema di mancanza di tempo… penso siano comunque insostituibili per i nostri momenti di relax o in vacanza (qui ilpc proprio no va!!!)

  32. Secondo me, acquistare riviste fa parte dell’indole della donna. Qualsiasi donna è affascinata dalla lettura, dalle immagini, dalle foto, dai consigli e dalla pubblicità. Una rivista racchiude tutto questo. Io mi ritengo una ragazza nella norma, in realtà non spendo neanche troppi soldi facendo shopping, ma ogni mese devo sognare con le riviste, quei meravigliosi abiti di alta moda. Un altro punto che va a favore del cartaceo, è che leggendolo non fa venire mal di testa; personalmente non mi trovo bene a leggere articoli sullo schermo del pc, sistematicamente mi parte l’emicrania. Allo stesso tempo però, so che l’evoluzione del giornalismo su internet è molto buona, sia perché internet da la possibilità a tutti di esprimersi, sia perché in questo modo non ci sono sprechi di carta. La mia soluzione è riviste in carta riciclata!

  33. Non saprei..secondo me è diverso il discorso tra musica e riviste, ossia, ci si aspetterebbe che con l’avvento della tecnologia come dai cd si è passati all’mp3, dai dvd ai film scaricati,così dalle riviste a internet su iphone,tablet,ecc..ma secondo me non è così..il piacere di sfogliare una rivista è già un fattore preponderante ;D ma poi anche il fatto che una rivista se la possono permettere tutti, un aggeggio ultra tecnologico non proprio..l’unico problema è che ora come ora non trovo più una rivista veramente interassante,prima leggevo riviste come Cosmopolitan, Glamour, ecc.. ma ora li trovo noiosi,banali e tutto fumo niente arrosto!le uniche riviste che trovo interessanti sono quelle specifiche,tipo sulla fotografia,dolci,animali,ecc..mentre sulla moda preferisco internet dove trovo quello che cerco e che m’interessa davvero..

  34. Ciao! Io sono abbonata a Vogue e marieclaire, e li leggo ogni mese. Anche se internet è più veloce, non mi piace leggere le riviste online, soprattutto quelle di moda.. Il piacere della rivista è proprio quello di starsene sul proprio divano e poterla sfogliare, provare i campioncini che trovi dentro, e tutto il resto! È come se la foto su internet non rendesse giustizia a tutta la fatica e la cura che c’è dietro ai servizi fotografici!
    E poi a me non interessa tanto la novità, per quella, come dici anche tu, cerco su internet.. Io più che altro su questi giornali cerco ispirazione per outfit, makeup, capelli! E per questo le pubblicità sono il massimo! ^.^

  35. Personalmente faccio esattamente quello che fai tu! anzi, addirittura mi tengo i ritagli delle pagine e li tengo tutti in un quaderno per avere sempre idee su come truccarmi! 🙂 hai ragione, il web batte sui tempi qualsiasi rivista e (solo se lo si sa usare) è estremamente affidabile
    però ammettiamolo, quanto è bello sfogliare riviste come vogue o elle? per non parlare di Vanity Fair, che oltre ad essere una rivista di bellezza ha anche tantissimi articoli interessanti e scritti in modo incredibilmente coinvolgente! 🙂

  36. Leggo e alterno da sempre Anna, Donna Moderna, Vanity Fair, Glamour, Vogue.
    Il mio pensiero è che la rivista e il web siano due modi molto diversi di fare giornalismo, che possono pacificamente convivere senza danneggiarsi reciprocamente. Sulla rivista trovo il campioncino di cosmetico, sul web cerco il suo inci. La Posta del Cuore è per eccellenza su rivista, la recensione di un hotel o un ristorante è per eccellenza su internet. Per cui, due luoghi diversi, con due usi diversi…

  37. io sono abbonata a molte riviste: tu style, elle, glamour, cosmopolitan, starbene e fino a poco tempo fa vanity fair, ci sono pro e contro, pro amo sfogliarli e sentire l’odore della carta appena stampata, quando arrivano le offerte degli abbonamenti è difficile resistere, leggo anche le riviste digitali ma sembra di non godermele pienamente, contro gira che rigira parlan sempre delle stesse cose, anche giornali della stessa casa editrice escono parlano dei medesimi argomenti, ho la scrivania piena di giornali da risfogliare da cui togliere le pagine interessanti e mi rendo conto di quanta carta viene gettata 🙁 e ai soldi che risparmierei…mi sa che scaduti i miei abbonamenti o comprerò la versione digitale di tanto in tanto oppure andrò sui loro siti!

  38. Mi sa che non compro una rivista da almeno 15 anni… tutto quello che mi interessa lo trovo sul web e anche le stesse testate ormai hanno tutte il loro sito!

  39. Ciao Clio io nn ho mai comprato riviste del genere visto che mi affido al web in particolare a te ahahahah XD cmq hai ragione per quanto riguarda la differenza tra i giornali e il web 😉

  40. Ciao Clio! Concordo pienamente con te! Penso che oramai il web stia superando le riviste cartacee perchè riesce ha dare notizie in tempo reale,scoop e novità fresche di uscita metre le riviste hanno i loro tempi…Comunque a me piace molto sfogliare le riviste,sia di moda sia di gossip. Molti articoli che rigurdano la bellezza,la moda e il make up sono utili ed interessanti! 😉 E anche gli articoli dei gossip mi piacciono perchè anche se non saranno “freschi di giornata” sono ben scritti e più dettagliati! Durante l’anno non ne compro tante per via del poco tempo,ma durante l’estate ne compro di più come Glamour e Donna Moderna per la moda e Chi e Diva e Donna per il Gossip 😉 E a volte dò qualche occhiata sul web!

  41. Ciao!! Io compro le riviste non ogni settimana ma le compro, le riviste che compro io sono cosmopolitan,vanity fair e comunque queste di questo genere. Bacio!! Sei fantastica, ti seguo sempre!!!!!!! 🙂

  42. Ciao Clio, io ho comprato due volte il Cosmopolitan per leggere degli articoli che riguardavano Taylor Swift, ma generalmente non ne compro mai perchè, avendo 17 anni, non lavoro e non ho nemmeno la paghetta quindi non ho quasi mai soldi in tasca >.<
    Però mi sono sempre piaciuti Donna Moderna, che un'amica di mia mamma ci dava perchè non le servivano più, e Cosmopolitan, hanno articoli interessanti e non costano tanto (vabbè cosmopolitan sì dai, sono 2.20€, a differenza di donna moderna che viene 1€)!
    Sinceramente quando sono su interent non vado a leggermi le riviste online perchè… non c'è gusto!
    Adoro sentire il profumo delle pagine, sfogliarle con le dita, leggere ore e ore senza rovinarmi gli occhi..!! Cose che col computer, per quanto sia utile e immediato, non riesci a fare..
    Per quanto riguarda le notizie, se riesco le cerco col cellulare o col computer, ma non utilizzo le riviste come fonti di informazioni. Se mai come svago, per curiosità, quindi anche se li leggo a ditanza di un mese dalla stampa o dalla realizzazione dell'articolo, non ho problemi ^_^
    Quindi W le riviste !!! 🙂

    Credo di aver detto tutto, ciao Clio! 🙂

  43. io adoro le riviste…. certo il web è sempre molto aggiornato ma “glamour” è una di quelle riviste che sotto l’ombrellone vorrei sempre avere da sfogliare…adesso la maggior parte delle volte ci mettono gli inserti sugli accessori!

  44. Ciao Clio, io personalmente ho sempre amato le riviste. Trovo che siano un’ottimo modo per trovare ispirazioni per outfit e makeup, sono perfette per “spegnere un attimo il cervello”, personalmente mi rilassano molto, e in oltre io adoro ritagliare tutte le immagini e le foto che più mi ispirano per poi farne dei collage o per prendere spunto magari per le cose che vorrei comprare.
    Penso comunque, che il fascino della carta non potrà mai superare il mondo altrettanto affascinante di internet e della tecnologia.

  45. Leggo tutti i mesi cosmopolitan e glamour!!Mi piacciono molto,e x passare una piacevole mezz ora di relax vanno più che bene.. Ciao bellezza!?;-)

  46. Ciaoooo Clio sono ritornataaa ahaha. Comunque io compro ancora le riviste e mi piacciono ancora molto perché come te prendo spunto dalle pubblicità e dai servizi fotografici che vedo, inoltre, mi piace averli tutti impilati in uno scaffale in modo tale da vedere col tempo come le cose variano e come spesso vengono riproposto le stesse cose. La moda inizia da un punto e ritorna nel medesimo punto anche dopo anni 🙂 un besooooo *

  47. Mi trovo d’accordo con te Clio!Le riviste ormai raramente si comprano, perchè trovi tutto on line. La rivista che compro e a cui sono abbonata e cosmopolitan, mi piace molto e fanno cose interessanti!Un bacio!

  48. Dall’uso dello smartphone, acquisto molto meno riviste. Sono incomplete e parlano di prodotti che ho già acquistato o di cui sento parlare con un congruo ritardo. Per formarmi opinioni ecc preferisco spendere 5 € al mese di connessione veloce che 0,50 di rivista settimanale, che ha recensito mascara e khol azzurri questa settimana, alla strafine dell’estate e le collezioni autunnali di trucco le ho viste già da un pezzo.

  49. Vanity Fair e Cosmopolitan, rispettivamente tutte le settimane a 2 euro, e non più 1.50, e tutti i mesi a 2.20 euro, due riviste fantastiche! La prima condita anche da spunti di attualità e politica, articoli su viaggi e posti del mondo da scoprire, oltre ai tanti articoli a vip e personaggi famosi o meno; la seconda molto più sbarazzina, con più consigli sul make-up e tanti consigli su amicizia, relazioni e sesso..

  50. Io sono abbonata a Vanity Fair: preferisco mille volte il cartaceo ma, dato che c’è l’abbonamento digitale incluso, quando sono in giro (o quando, come ogni settimana, il giornale arriva in ritardo!) lo sfoglio sull’iPad.

  51. Io leggo Tu -Style e a mio parere è molto valido e divertente.Certo era meglio in passato ma rimane comunque molto pieno di consigli su salute ,make up,e trend del momento.Ed inoltre propone oggetti e vestiti adatti x ogni portafoglio

  52. Compro tutti i mesi CIAK! perché sono follemente innamorata del cinema (della recitazione, non del mondo del cinema) e mi piace avere un supporto per i miei viaggi mentali di collegamento tra un film e quell’altro.
    Per tutto il resto c’è la rete, non solo per la velocità di pubblicazione/condivisione, ma anche perché trovi ugualmente l’approfondimento, il dossier, l’editoriale.
    Una buona notte a tutte.
    P.S.: lo so che CIAK! fa c…re, ma non trovo di meglio 🙁
    Ogni suggerimento è ottimamente accettato.

  53. io amo Cosmopolitan, ma non mi dispiace anche Glamour… li compro ogni mese da anni e mi piace sempre sfogliarli perchè si trovano sempre idee carine per la moda e articoli simpatici

  54. Io sono abbonata a Vogue e cosmopolitan e qualche volta mi prendo anche Grazia e Marie Claire 🙂 Non riuscirei a stare senza riviste. E’ da quanto ho 8 anni che le compro e anche se ora ho il doppio di quegli anni continuo a leggerle e rileggerle e ad evidenziarle,ritagliarle ecc ecc! Mia mamma quando ero piccolina si ostinava a comprarmi i topolino o i famosi focus junior,ma io niente…continuavo imperterrita a leggere vogue! ahaha Che ricordi!

  55. (ah! il blog/sito/rivista online che ha capito davvero come si fa, a mio parere è R29. Imparate da loro! Dovrebbe anche la Sig.ra Sozzani, che comunque apprezzo molto!)

  56. Io e mia mamma siamo da anni abbonate a Donna Moderna e Glamour… Adoravo anche Vogue, ma cavoli se costava! Però i servizi fotografici sono favolosi: vogliamo parlare del servizio su Kate Moss del Glamour di agosto, a cura di Demarchelier??

    In ogni caso, Glamour a me piace per la varietà di argomenti trattati, e idem per DM, che comunque, essendo un settimanale, tratta anche di attualità, politica, ecc.
    Che restino i magazine!

  57. Le riviste di moda e bellezza sono un mezzo x sognare. Non potrei fare a meno del supporto cartaceo, così come quello del libro. Bello sfogliare le pagine e magari rivedere stagione dopo stagione le stesse cose…per aggiornarsi e approfondire poi c’è il web ma è dalle riviste che parte il mio impulso all’acquisto. Una mia amica mi chiama oramai Cosmogirl perchè è il giornale che compro da anni!

  58. Ciao Clio, io adoro le riviste ( cosmopolitan, glamour, elle, tu style, vogue che è rimasto il più caro in assoluto ), mi piace proprio sfogliarle,non potrei mai leggerle solo in versione digitale, anche perchè, lavorando tutto il giorno al pc, mi sembra di non staccare mai.

  59. Ho sempre letto con piacere i “femminili”. Da ventenne mi piaceva Cosmopolitan, ora leggo Vanity Fair ed Elle. Lo faccio soprattutto se sono in viaggio (ed in aereo le versioni elettroniche sono poco fruibili), o nel week-end.
    Per il make-up ormai non servono più, le recensioni sono misere e – temo – di parte. Continuo a prenderle per abitudine e per svagarmi dal lavoro.
    Per qualche anno ho acquistato la verione francese di Marie Claire: fanno servizi in cui propongono un outfit in versione chic e lo stesso cheap.

  60. Ciao Clio!!! Io adoro questo tipo di riviste e sono una compratrice compulsiva di Elle, Cosmopolitan e Glamour 🙂

  61. Ciao Clio!
    Io sono una ragazza di 21 anni e adoro leggere le riviste. Ne ho provate molte e ho deciso che le mie preferite sono il mensile myself e il settimanale donna moderna. Non che gli altri giornali non mi piacciano, è solo che si rivolgono a donne dai 40 in su, e non le trovo interessanti data la mia età!! Bacione

  62. ciao clio, anche io adoro le riviste? La moda e l’ispirazione che prendo dai servizi fotografici non si può paragonare a nient’altro!

  63. Cosmopolitan… ormai ne sono dipendente da più di due anni. E ogni tanto Vanity Fear, soprattutto quando in copertina c’è un’attrice o qualche “VIP” che mi interessa.

  64. ciao ragazze il mio post non ha niente a che vedere con la domanda posta da Clio , vorrei sapere se c’ è qualcuno di Palermo che vorrebbe prestarmi alcune riviste glamour dal 2012 sino ad oggi , in quanto sto facendo la tesi e ne ho proprio bisogno non so dove trovarli

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here