Ciao ragazze!

Spesso quando sentiamo nominare l’attrice Rachel McAdams (34 anni) seguono due o tre secondi di smarrimento, che culminano con le domande: Chi è? Che faccia ha? In che film ha recitato?

Rachel-McAdams-2

Tuttavia quando la vediamo in fotografia ci accorgiamo che proprio questa ragazza dal viso così bello e pulito, la classica “ragazza della porta accanto”, è la protagonista di alcuni film indimenticabili! Vediamoli insieme:

Strano ma vero: il debutto cinematografico di Rachel avviene nel 2002 con la pellicola italiana di Paolo Virzì “My name is Tanino”, accanto a Corrado Fortuna, dove interpreta una turista americana che fa perdere la testa al protagonista:

1236841954716_f

Nel 2004 escono i due film che le portano maggiore fama: “Mean Girls” e “Le pagine della nostra vita” (in inglese The Notebook). Nel primo, diventato subito un vero cult per le nuove generazioni, interpreta la reginetta della scuola, Regina George, amica-nemica di Lindsey Lohan; inizialmente aveva fatto il provino proprio per il ruolo di Lindsey, ma poi le fu offerta la parte dell’antagonista (per il quale invece aveva partecipato all’audizione Amanda Seyfried, anche lei entrata poi nel cast).

rachel-mcadams-dot-net-meangirls-moviepromos06

rachel-mcadams_dot_net-meangirls-moviepromos02 regina

“Le pagine della nostra vita”, invece, è un filmone drammatico molto amato dal pubblico, tratto da un romanzo di Nicholas Sparks. Recita accanto a quel figaccione di Ryan Gosling, con cui è stata effettivamente fidanzata fino al 2007. Se non conoscete questo film e siete in vena di romanticismo (e soprattutto se avete voglia farvi un bel pianto) ve lo straconsiglio! Tra l’altro i due attori si sono aggiudicati anche il premio per il “miglior bacio” agli Mtv Movie Awards! 🙂

the-notebook-7 Rachel-McAdams

2004-the-notebook-003

2005 MTV Movie Awards

Nel 2009 è protagonista di “Un amore all’improvviso”, dalla trama molto interessante: il protagonista Eric Bana, affetto da una malattia genetica, si trova a viaggiare nel tempo quando il suo corpo è in una situazione di stress, senza poterlo controllare. In questo modo salta avanti e indietro tra le varie fasi della sua vita, riuscendo comunque a intraprendere una relazione con Rachel McAdams.

film_2009_08_movies_46143_m

bana-and-mcadams-dancing2

Il 2009 è l’anno di Sherlock Holmes, accanto a Robert Downey Jr. e Jude Law:

sherlock-holmes-poster-rachel-mcadams-irene-adler

Mentre nel 2011 viene scelta da Woody Allen per vestire i panni dell’antipatica fidanzata di Owen Wilson nel delizioso “Midnight in Paris”:

Midnight-in-Paris

rachel-mcadams-owen-wilson-midnight-in-paris

woody-allen-and-rachel-mcadams-at-event-of-midnight-in-paris

Infine, per continuare sullo stile romantico de “Le pagine della nostra vita”, è protagonista insieme a Channing Tatum di “La memoria del cuore”, ispirato alla storia vera di una coppia che, a pochi mesi dalle nozze, rimane coinvolta in un incidente: lui ne esce incolume, mentre lei perde completamente la memoria e suo marito le appare improvvisamente come uno sconosciuto.

channing-tatum-rachelmcadams-the-vow3(1)

Insomma ragazze, quest’attrice riesce a spaziare senza problemi da ruoli comici e divertenti a parti drammatiche e strappalacrime! 

Per quanto riguarda i suoi look, possiamo dire con certezza che Rachel non sbaglia un colpo; sicuramente ha la fortuna di avere un viso praticamente perfetto, per cui qualsiasi trucco, taglio o colore di capelli le dona sempre! Oltre a tutto ha un aspetto naturalmente elegante, acqua e sapone e raffinato al tempo stesso, che le consente di spaziare dai look più naturali a quelli più carichi senza mai apparire volgare.

Schermata 2013-08-05 a 17.39.03

February-2nd-Journey-2-The-Mysterious-Island-Los-Angeles-Premiere-Arrivals-rachel-mcadams-28785788-500-594

Schermata 2013-08-05 a 17.40.06

d88b6_short_hair_long_face_hairstyles_rachel-mcadams-short-hairstyle-august-09-787x1024

photo

tiff12-red-carpet-to-the-wonder_intro

cannes918

rachel-mcadams-cannes-festival-2011-1

Come avrete notato non ha un suo make-up caratteristico, ma decide in base all’abito e all’occasione se mettere in evidenza maggiormente i suoi occhi azzurri (ad esempio nella foto in cui ha i capelli castani, corti e mossi, lo smokey eye sui toni caldi del marrone li fa risaltare tantissimo) o il suo bel sorriso.

E voi cosa ne pensate di Rach McAdams? Vi piace? La preferite bionda o castana? Anche voi faticate un po’ a ricordarvi chi è? 🙂 Quali suoi film avete visto? E soprattutto: quanto avete pianto guardando Le pagine della nostra vita?? 🙂 🙂