Ciao Ragazze!

Oggi vorrei parlarvi di un problemino molto comune, che si presenta di solito proprio in questo periodo, quando l’estate inizia a diventare solo un ricordo, ma dobbiamo comunque fare i conti con l’abbronzatura che pian piano svanisce (per le fortunate che sono riuscite ad avere la pelle ambrata 🙂 ) e con i segni che a volte rimangono sulla nostra pelle, in particolare viso e decolleté: le macchie solari!

Oooops! She did it again! Decisamente troppo sole per Britney….!

Purtroppo quando ce ne rendiamo conto è quasi sempre troppo tardi…ovvero: le macchie sono causate dall’eccessiva e cattiva esposizione al sole (o anche  dall’uso esagerato delle lampade!), e di conseguenza tutto quello che possiamo fare è solo rimediare con qualche accorgimento, affinché siano meno visibili, ma soprattutto non peggiorino con il passare del tempo.
Innanzitutto… Non disperate! Il più delle volte si tratta di piccolissime zone da ‘trattare’, quindi bastano davvero  pochi gesti per evitare che diventino più scure o che si estendano. Il primo è quello di  usare sempre le creme ad alta protezione, sia che abbiate una carnagione chiara come la mia, sia che ce l’abbiate più scura. Questo vi proteggerà nel tempo non solo da una produzione eccessiva di melanina (che causa le macchie) ma anche dall’invecchiamento precoce della pelle.
Poi, anche secondo molti dermatologi, i rimedi estremi come laser o simili possono creare più problemi che altro! Tentare di eliminare le macchioline sarà un’impresa pressochè impossibile, quindi tutto quello che dobbiamo fare, a mio parere, è solo cercare di mimetizzarle un po’.

Per fare questo ci sono loro, i nostri amici trucchi (da usare sempre con moderazione, mi raccomando! altrimenti si rischia di accentuare ancora di più la macchia!), che possono essere davvero d’aiuto per l’attenuazione della troppa melanina in certi punti del volto.
Per prima cosa usate un orrettore lilla: potrete così illuminare la zona e diminuire l’ombra.
Un esempio è la matita lilla di Kat Von D ‘Tattoo eraser’:
Poi, usate un ulteriore correttore, stavolta dalla tonalità più calda ma sempre vicina al vostro colorito, e un fondotinta, rigorosamente opaco e un po’ più coprente di quelli classici.
Un esempio è il Dermablend della Vichy.

La coprenza di questo fondotinta è davvero ottima, tanto da riuscire a fare miracoli persino con delle ‘macchie’ estese come i tatuaggi!

Guardate questo video e ditemi se non è stupefacente!

E infine, un ulteriore mio consiglio per chi vuole crearsi da sé una ‘lozione antimacchia’, in particolare per le pelli impure. Qui di seguito ecco una beauty-ricetta naturale che potrà aiutarvi a schiarire le macchioline: vi serviranno solo 1/2 litro d’acqua da far bollire con una scorza di limone e un cucchiaio di maggiorana (uno schiarente naturale). Quando sarà tutto raffreddato applicatela sulle zone interessate con un dischetto di cotone e aggiungete anche qualche goccia di olio essenziale di lavanda se volete profumarla ma anche conservarla più a lungo!

Bene ragazze, spero di esservi stata utile e soprattutto di avervi fatto capire che, come per tutti i piccoli difetti, l’importante è non farsene un dramma, ma cercare di mimetizzare lì dove si può, sempre senza esagerare!
Fatemi sapere la vostra esperienza e se avete avuto mai a che fare con questo piccolo fastidio post vacanza! 🙂