Ciao ragazze!

Torna la rubrica “Come cambiano le star”: questa volta parliamo della bellissima Rihanna, una delle celebrità più osservate e chiacchierate degli ultimi anni.

rihanna_1774937a

Di Rihanna si può dire tutto, tranne che è una ragazza noiosa; canzoni, capelli, vestiti e make-up sono in continua trasformazione per questa artista camaleontica. Non riuscirò mai a mostrarvi tutti i look che ha cambiato in questi anni, quindi dovrete accontentarvi dei più significativi!

Il fenomeno Rihanna esplode nel 2005, con il successo strepitoso del singolo “Pon de Replay”; il mondo inizia a conoscere questa bellissima diciassettenne di Barbados, dal viso esotico e dalla voce potente.

2005: Capelli lunghi, viso pulito e stile un po’ “ghetto”:

2005 US Open - Arthur Ashe Kids DayRihanna+2005+World+Music+Awards+Arrivals+UexLHDR5O1sl

9180382_300312_rihanna2a july2005

Jay-Z Hosts Roc La Familia T-Dot Take Over - July 30, 2005

 2006, l’anno del secondo album “A girl like me”. Look simile, ma più glamour e adulto:

rihanna_billboard_music_awards_1 Rihanna+2006+MTV+Video+Music+Awards+Arrivals+QjLQrHzv7O3l

Rihanna_2006_BMI_Urban_Music_Awards_arrival_Ultimate-Rihanna_ru_007

2007: è l’anno del primo taglio drastico e della tinta nera. Rihanna stupisce tutti con un caschetto asimmetrico, che nel giro di poco tempo viene imitato da tantissime ragazze di tutto il mondo! Insomma, a soli due anni dal suo debutto è già un’icona di stile!

20th Annual Kid's Choice Awards - Arrivals

Come avrete notato, i suoi trucchi sono sempre molto particolari e – fatto strano per le celebrità – colorati! Le tonalità che sfrutta di più sono il viola, il bronzo, il rame e l’oro. Un tocco che le piace particolarmente è la matita colorata nella rima interna dell’occhio! Fondamentali anche le ciglia finte, più folte verso l’esterno per accentuare lo sguardo felino! Sulle labbra, invece, non osa più di tanto e resta sul nude o sul rosa chiaro.

2008: Un altro taglio iconico, molto corto lungo i lati, ma reso più femminile dal ciuffo che scende sulla fronte. Con un viso così, poi, Rihanna potrebbe anche raparsi a zero e sarebbe comunque super-sexy! Il make-up in questi casi aiuta e le dona particolarmente quando è un po’ più carico del normale:

rihanna-2008-spirit-of-life-award-in-santa-monica-01
Con questo taglio mi piace di più quando carica maggiormente gli occhi, che ne dite?

Rihannas-Stylist-Shares-Her-Hair-Color-Advice1 Rihanna+2008+American+Music+Awards+Press+Room+7gfYBBhl2sAl Rihanna-2008AMA-Arrivals_Vettri.Net-14 Rihanna+2008+MTV+Video+Music+Awards+fk1d1BiqKGil

2009-2010-2011: In questo triennio Rihanna si allontana dalla tinta nera e prova degli improbabili colori:

Rihanna,_2010,_Paris 2009-rihanna-400 rihanna-2009-golden-blonde1 Rihanna-2010-NRJ-Music-Awards rihanna_2010_american_music_aw Rihanna+Pendant+Necklaces+Gold+Pendant+DRmNtSfZ1tVl Rihanna+2011+NBA+Star+Game+Performances+Celebrities+yAF-_mFYX3Jl Rihanna+2011+MET+Costume+Institute+Gala+PS5EP_nyqFzl ifwt_rihanna-2011_

2012: Anno di indecisioni, in cui passa dal rosso al biondo, dal biondo al nero, per finire con un ritorno del pixie cut, questa volta “vero”, quindi corto anche sul davanti:

rihanna-grammys-2012-2 Rihanna_gl_29mar12_rex_b rihanna_gl_2ap12_wi_belle-25-pixie-cuts-rihanna-xln-lgn rihanna-giorgio-baldi-santa-monica-mary-katrantzou-precious-metal-pattern-sweater-alexander-wang-cameron-booties-alexander-wang-rocco-resin-rivets-duffel-1

2013: Ritorno al passato, con lunghi capelli castani, leggermente più chiari sulle punte, che scendono in morbide onde, proprio come agli esordi nel 2005!

Rihanna+2013+55th+Annual+GRAMMY+Awards+Arrivals1

Purtroppo quest’attimo di eleganza dura poco; qualche mese dopo Rihanna sfoggia un orribile taglio anni ’80, il cosiddetto “mullet”, corto davanti e sui lati, ma lungo dietro:

cos-01-rihanna-mullet-de rihanna-for-river-island-september-2013-blue-lips-01 Rihanna-mullet-hair-London-September-2013

Negli ultimi anni i suoi make-up sono decisamente cambiati, divenuti sempre più maturi, classici e raffinati. Tra i suoi look preferiti troviamo sicuramente l’abbinamento ombretto neutro-ciglia finte-labbra intense, fucsia, rosse o bordeaux. Visto il suo amore per il Ruby Woo di Mac, la casa cosmetica le ha dedicato un rossetto, il RiRi Woo (con cui io ero stata un po’ sfortunata, sigh!). Direi che sono finiti i tempi dei look più colorati… peccato perché la rendevano un po’ diversa!

Insomma ragazze, Rihanna non finisce mai di stupirci! Voi cosa ne pensate? VI piace come artista? Ed esteticamente? Come la preferite? Capelli lunghi o corti? Chiari o scuri? Sono curiosa di leggere le vostre opinioni! Un bacione