Ciao ragazze!

Dopo il successo della battaglia degli ombretti economici è arrivato il momento di scoprire i vostri “punti deboli”, ovvero quali marche più costose vi fanno girare la testa e mettere mano al portafoglio!

Screen-Shot-2013-10-11-at-12.35.04

A mio parere con gli ombretti è abbastanza difficile generalizzare, perché, come vi ho già detto parlando degli opachi, all’interno dello stesso brand possiamo trovare il colore più pigmentato, morbido e scrivente, ma anche quello più duro, polveroso o trasparente. In generale, però, possiamo farci un’idea di quali sono le case cosmetiche su cui andare più o meno sul sicuro; oggi vorrei capire quali sono per voi queste marche “fedeli”!

Qui sotto potete votare i vostri marchi preferiti… chi vincera’??? 😀 Una piccola nota di servizio: quando metto l’immagine di una palette, non dovete votare direttamente lei, ma la qualità delle cialdine! 🙂

[polldaddy poll=7589403]

Ragazze, questo è tutto! So che non avrete provato tutte queste marche, ma magari un’idea ve la siete fatta comunque! Un bacione e…che vinca il migliore! 🙂

...
banner post_footer_mobile
Post PrecedenteCoolspotting: Bianca Balti
Prossimo PostClio-dizionario Cosmetico: impariamo l’inglese!

246 COMMENTI

  1. Utilizzerò questo post per inidirizzarmi perchè non ne possiedo nemmeno una…è da moltissimo tempo che non ne acquisto una

  2. Io ho la Glinda della Urban decay… Che dire é fantastica… Vorrei acquistare anche la naked maaaa che prezzi!!!!

  3. Ho usato Too Faced per mesi, la Naked Eye Shadow (una sorta di Naked ma impostata con colori e look predefiniti), poi stanca dei neutri mi son concessa una palette di Estee Lauder con 18 colori….ne scrivesse uno : farinosi, scialbi e troppo tenui, persino il blu cobalto dalla cialda all’occhio diventa un grigio/celeste spento. Rassegnata, ho agguantato The return of sexy di Too Faced (proprio quella della foto), e me la tengo stretta. Almeno quando voglio un trucco strong, con quella scintillo che è una meraviglia 😀

  4. Dior e Chanel sono solo costosi e famosi, con packaging bellissimi ma non valgono nulla. idem Lancome. Ottimi solo Urbsn Decay

  5. Io vorrei comprare la palette della too faced pretty rebel. L’ho vista in un tutorial di clio e me ne sono innamorata

  6. mia mamma mi ha regalato una palette di chanel e non riesco più a separarmene… innanzitutto i colori durano a lungo e poi se bagnati mi piacciono un sacco! poi ho provato anche la inglot sempre per un regalo ma di papà stavolta e i colori mi sono piaciuti tantissimo! 🙂 le altre case non le ho provate ma mamma ha qualche ombretto della lancome… 🙂

  7. Urban decay, urban decay, urban decay…..
    Non ho provato tutte le marche, ma tra quelle che possiedo cioè chanel, shiseido, dior, clinique e ysl direi che la u.d. è quella che preferisco!
    Ho sia la naked, sia la naked basics, e penso che mi prenderò la naked 3..
    Logico, ci sono colori meglio e peggio anche all’interno della stessa palette, ma nell’insieme, sia per quanto riguarda varietà di colori, sia per varietà di texture, abbinabilita, anche con altri ombretti “extra palette”, scrivenza, etc.. etc.. per me la urban decay è la migliore!

  8. secondo me fai bene ma fino a un certo punto perché in make up lo sai quando i gusti siano soggettivi..anche se senza dubbio vincerà urban decay..quindi nel dubbio, se ti devi prendere una palette prendi la più piccola, la basics come ho fatto io..così ho visto se mi piaceva o meno il brand…almeno sono 25 euro contro i 45 circa della naked! (se devi prendere la naked prendi la prima nel caso =) ) baciii

  9. Penso di andare controtendenza ma non amo particolarmente Urban Decay, trovo che la durata anche con un primer sotto sia inferiore rispetto ad altre marche. Ho alcuni ombretti Dior che sono ottimi, peccato la scrivenza non sia altissima, ho provato Estée Lauder e devo dire che mi è piaciuta abbastanza ma sempre con un primer sotto, altrimenti va nelle pieghe in fretta, Clinique non mi piace, Shiseido molto performante, di Nars non ho provato nulla e neanche di D&G, MAC abbastanza buoni, dipende, non sono tutti uguali. Un bacione e grazie per questi bellissimi post, è molto bello potersi confrontare con qualcuno che ha la tua stessa passione!

  10. Mi devo astenere anch’io…! Non uso molto l’ombretto…quindi i soldini li dirotto su altri prodotti, tipo i mascara! A proposito, Ma la battaglia dei mascara l’hai già fatta?!

  11. Urban decay! Penso che le cialdine della naked siano fantastiche apparte magari una delle prime due che è un colore chiaro e scrive poco, anche la naked basic trovo che sia ottima. Ho provato anche quelle di chanel e quelle che ho sono talmente morbide che sembrano ombretti in crema. Cmq rapporto qualità prezzo con le naked vado sul sicuro

  12. Ciao CLIO !! Ho rivisto il tuo
    video “Makeup Tutorial Trucco NATALE 2012”
    dove usavi uno splendido eyeliner glitterato e multicolor !! Bellissimo 🙂
    Sapresti dirmi se anche per questo Natale ne è uscito uno così ?! E’ da
    quando hai scritto il post “COLLEZIONI INVERNO 2013: C’È PROFUMO DI FESTE E
    NATALE NELL’ARIA! (PARTE 1: BRAND DI LUSSO)” che ho la fissa per i glitter ahahahhh grazie ciaociao

  13. ciao laurella!secondo me potrebbe essere simile quello della pupa uscito nella collezione princess…c’è in 2 tonalità uno più chiaro e l’altro sui toni bronzo oro che secondo me si avvicina a quello fantastico dell’anno scorso!! 🙂

  14. Urban decay! (Mai provato cialde singole ma ho naked 2 e vice 2. Tenuta fantastica! Su di me anche gli scuri durano moooolto di più dei i due ombretti Mac scuri che ho (embark e humid) (fantastico invece il vanilla). La urban decay è cara se presa in cialde singole ma le palette ragazze hanno un ottimo prezzo! Una the vice 2 che con lo sconto da sephora costa 46 euro ha 20 ombretti chiari scuri neutri e colorati 2,3 euro a ombretto!!!! Se aggiungessero nelle loro palette qualche opaco in più sarebbero più che perfette!

  15. Prova a usare il primer potion di Urban decay e metti l’ombretto sulla palpebra mobile picchiettando e non tirando via il prodotto….non puoi essere delusa di Urban decay…:D p.s. il primer potion lo puoi utilizzare miscelato a fard, rossetti, correttori., matite e eyeliner ..e’ fantastico insomma!

  16. Ho provato pochi degli ombretti che hai citato ma voto Urban Decay perché li trovo ottimi, tanto da non sentire il bisogno di provare altri marchi costosi. Beso

  17. lo trovi nella collezione permanente degli eyeliner in glitter di pupa! ora non mi ricordo se era il numero 3 o 13, però c’è! è quello con i glitter di un sacco di colori 🙂

  18. Brava, hai trovato un modo per capire realmente quali sono i risultati del sondaggio… Con i voti ai commenti ognuno andava per conto proprio e il meccanismo non era stato recepito molto bene 😀

  19. Nars contiene parabeni a gogò e devo dire che spesso Inglot sono poco scriventi! Non ostante siano due brand favolosi su altri prodotti, gli ombretti non sono proprio entusiasmanti per i motivi sopra detti secondo me. Le nuove palette di Clinique invece sono sorprendenti! Sono ottimi gli ombretti di bareminerals, i duo appena usciti di Guerlain sono ottimi per il colore shimmer, pollice verso per l’altro colore, che al di là dei diversi colori, è un tripudio eccessivo sec me di glitterini giganti!

  20. Mai provato nessuno di questi ombretti XD cmq penso vincerà la urban decay.. visto come molte ragazze adorano le palette naked 😀

  21. non ho mai potuto comprare una grande marca ma una mia carissima amica mi ha fatto provare due ombretti Chanel (quelli che ho votato) e sono favolosi!!Almeno per me. chissà magari, vincendo la lotteria…grazie Clio

  22. ahaha allora non sono l’unica che non ha mai comprato nessuno degli ombretti sopracitati! per me 10 euro per un ombretto è già troppo

  23. No non sei l unica di questi tempi ….da essence con i soldi di uno di questi mi compro lo stend ….in fin dei conti sono trucchi cavolo la sera lo levi pure ih ih

  24. Al primo posto Dior e al secondo Clinique:):) gli altri non gli ho ancora provati.
    Adoro i tuoi sondaggi Clio! Bacioneeeee e buona domenica a tutte!!! :*:*

  25. mai provati, ho sentito parlar bene di dior, mi attraeva la palette di natale chanel , ma l’inci non è un gran che. se gli inci fossero accettabili sarei la prima a farmi un regalino, dal momento che non ho ombretti di buona qualità. il prossimo acquisto darà la naked basics, secondo me un buon rapporto qualità prezzo…..

  26. Sicuramente il sondaggio sarà un po’ falsato dal fatto che non tutte avranno potuto provare molti ombretti… Io ad esempio ho provato solo SIN di Urban Decay perchè il mio ragazzo (ormai diversi mesi fa.. un anno minimo) mi ha vista lì davanti allo stand della Sephora, completamente in brodo di giuggiole, e me l’ha regalato!!!! <3
    Però che dire… Per me è la perfezione dell'ombretto… 13 ore fuori ed è sempre uguale, scrivenza e texture assolutamente perfette. Un colore che sull'occhio è esattamente com'è nella cialda… Io AMO quell'ombretto!!! E non ho mai usato un altro ombretto più di quello!!!
    Prima o poi toccherà ad una naked… O almeno un altro ombretto singolo!!!

    PS: Clio, son contentissima che tu abbia seguito il mio consiglio sul metodo di sondaggio!!! 😀

  27. io penso che le migliori case cosmetiche per quanto riguarda gli ombretti siano la urban decay e la too faced.. anche se purtroppo non ho nessun loro make up 🙁 ma la naked e la pretty rebel mi fanno impazzire ! ma costano troppo e io spendo piu x i vestiti che per i trucchi

  28. Non riesco a capire come faccia ad essere in testa Chanel: ombretti veramente poco pigmentati e non con una particolare tenuta…potenza della suggestione della pubblicità

  29. Ne ho provate parecchie , mi piacciono molto. Adesso sto cercando di usare quelle che ho già e non sono poche .Però quando passi davanti a questi non è facile resistere.ciao

  30. non ne ho mai provato nessuno di questi, anche se quelli nuovi della clinique mi intrigano parecchio… voi che ne pensate?

  31. Chanel e dior. Fantastici! Ottima tenuta, non polverosi, facili da sfumare, resa straordinaria!

  32. Urbano decay mitica!!! La maggior pate dei suoi prodotti sono non testati su animali…un dettaglio da non scordare! Oltre al fatto che e ottima sia come qualità che creatività nei packaging. Forse molto ccostosa ma so sicura che non mi macchio la faccia di sangue!

  33. al costo della Pretty Rebel puoi prendere la Vice 2 sempre di UD con il doppio degli ombretti della Pretty rebel, su Sephora fino all’8 dicembre con il codice nataleblack hai lo sconto del 20%, quindi invece di 48 la pagheresti più o meno 38 euro !

  34. Ho usato spesso ombretti in polvere compatta Dior, Clinique, Estèe Lauder, Yves Saint Laurent, ma non mi fanno impazzire, forse perchè non sono stata fortunata o semplicemente non ho trovato ciò che faceva al mio caso. Preferisco piuttosto quelli in crema di Shiseido e Chanel…
    poi una volta per curiosità ho voluto usare il long lasting stick eyeshadow n. 5 di Kiko e da allora è diventato il mio ombretto preferito O_o
    Strano,ma vero! 😀

  35. Ho votato Urban Decay perchè per me è il top. Ho provato però anche Diego dalla Palma e Shiseido e non sono malaccio 😉

  36. ho provato anche Nars, Urban Decay, Too Faced, Chanel e Burberry, ma per quanto la qualità di tutti sia elevata, migliori di quelli Mac ancora non ne ho trovati (per lo meno rispetto ai colori che posseggo, che sono fra i più famosi: Club, Patina, Mulch, Satin Taupe…)

  37. Io non ne ho acquistati nemmeno 1. Mi hanno regalato un ombretto della shiseido però è molto metalizzato/perlato: è piuttosto scrivente ma lo uso poco perchè gli ombretti cosi tanto luminescenti e poi in grigio chiaro mi stanno male.

  38. vabeh, ma te li devi pur mettere sulla pelle, non si possono usare cose pensando “tanto alla sera me lo levo” perchè la qualità scadente in ogni caso alla lunga la paghi.
    Io ho avuto un lungo periodo in cui prendevo tante cose a basso prezzo, ma ora preferisco decisamente le poche cose di alta qualità. Ora come ora non riesco neanche più a prendere cose da Kiko, per dire.

  39. L’urban decay come scrivenza vince su tutti…tempo fa mi regalarono una palettina simile a quella in figura di Dior e sinceramente ero restia..ma cavoli si sfumano troppo bene! Ora quando vado di corsa a sfumare uso solo quella!

  40. io la Urban Decay l’ho abbandonata per via della polverosità dei loro ombretti (ed è una cosa che personalmente non sopporto). Se un giorno sentirò il bisogno di colori opachi (per ora posseggo solo un paio di marroni) potrei fare un pensierino sulla Naked Basic, che mi dicono avere una qualità superiore, ma con gli shimmer ho chiuso.

  41. di questi ho provato UD e Mac (di mac un pigmento e un ombretto normale, anche questi presi a prezzo conveniente) ma prederisco UD 🙂

  42. d’accordo. a me gli ombretti low cost danno tutti fastidio agli occhi. quindi preferisco spenderci quella volta l’anno e sono a posto 🙂

  43. io pure urban decay per prima, poi mac insieme a makeup forever…chanel e dior non mi piacciono come ombretti e nemmeno lancome

  44. Io ho votato Urban Decay perchè è l’unico brand, tra questi, che ho provato! In ogni caso la qualità degli ombretti delle Naked è eccellente e mi piacciono molto! Io penso che vincerà proprio la Urban Decay…le Naked sono le più diffuse anche tra le profane come me…

  45. tra tutte l’unica che ho provato è una palette chanel… non ho mai buttato così tanti soldi!…poco scrivente e l’ombretto non si prendeva lo dovevo quasi grattare!

  46. io personalmente ho solo una nars uso spesso kiko e essence alcuni scriventi altri no ma ovvio che se devo comprarne una costosa passo nel reparto di giocattoli x comprare l’ultima barbie a mia figlia 😛

  47. Dior….ho 2 palette (me le hanno regalate…) e scrivono favolosamente bene, colori ke durano senza primer….meravigliose!

  48. grazieee finalmente ho capito come mai tutte comprano con il 20%!! punto troppo la vice2 *_* magari me la autoregalo x natale eheh 😉

  49. Possiedo la Naked 1 di UD, poi ho la smoked… la fun e la dangerous(della prima verisone) eeee amoooooooo questo ombretttiiiii <3 ne ho anche tanti di singoliiii… non so resistere alla tentazione eheheh XD in più i miei due colori di ombretti preferiti sono loro ( VIRGIN e ROCKSTAR )…. Poi ho provato alcuni della MAC ma non mi hanno colpita come quelli della INGLOT! E poi ho la palette MAT di Too Faced con la quale mi trovo davvero bene!! quindi se dovessi fare una classifica personale sarebbe:

    1)Urban Decay

    2) Inglot

    3)Too Faced

    ciao Clioooo! BACIIII

  50. io devo scegliere tra ud e mac, perché sono le uniche due marche che ho provato tra quelle in lista..ma la scelta è molto ardua……alla fine mi piacciono parecchio tutte e due..devo pensarci :DDD

  51. Clio!!! ma chi se li può permettere questi??? Questo sondaggio non sa da fare …costano troppo e palanche nu ghe nè:-))

  52. Hai ragione ma io che non ho nessun problema di sensibilità e irritazione uso quelli della kiko, di elf o mua e ne cambio uno ogni giorno, x me il trucco è sperimentare e non potrei farlo cn prodotti costosi.

  53. Clio perchè non ci dici quali usavi tu prima di fare della tua passione un lavoro? Oppure un bel post in cui racconti i tuoicambiamenti di makeup nel corso degli anni

  54. Ho votato Inglot…gli ombretti classici in cialdina vengono 7 euro,vista la qualità e la pigmentazione non mi sembra poi tanto…se ci si pensa bene molti ombretti kiko stanno a 6,90 quindi… 🙂

  55. Ciao Clio, Ho provato solo Yves Saint Laurent e estee lauder e tra i due preferisco esteen lauder. Però mi piacerebbe provarli tutti! Sob sob!!!!’sono MAGNIFICI! Bacio

  56. A me hanno dato irritazione e fastidio anche le marche costose…..e non ho mai avuto particolari problemi di pelle sensibile!

  57. Inglot non ha affatto prezzi alti, 7 euro per una cialda di ombretto è un ottimo prezzo, considerata l’alta qualità delle polveri. Il problema del brand in Italia è la scarsa reperibilità, ci fosse un e commerce diretto sarebbe meglio.

  58. Lavorando in profumeria posso dire che gli ombretti dior sono morbidi e scriventi, chanel invece sono duri e poco scriventi parlo più x gli ombretti cotti gli altri invece sono un po meglio. Too faced x me è promosso e clinique un ni. Gli altri non li ho provati…

  59. Urban Decay assolutamente, insieme agli “Illusion d’ombre” di Chanel (ma quelli sono ombretti in crema e quindi esco fuori tema). Trovo molto validi e scriventi anche Guerlain e Bare Minerals.

  60. Io ho votato chanel perché trovo che gli ombretti siano fantastici… sembrano di seta… ovviamente però me li hanno regalati!!!

  61. Beata te che ti puoi permettere di schifarli e puntare sulla qualità più alta.Purtroppo di questi tempi c’è anche chi deve scegliere se fare la spesa o pagare la bolletta e comprare make-up diventa un’utopia ..perciò ci si accontenta…Ovviamente poi a tutto c’è un limite..Non vado di certo a comprare i trucchi nei negozi dei cinesi piuttosto preferirei andare in giro senza!

  62. Non ho mai comprato le palette su indicate, tranne clinique (che non è male, anzi, non l’ho votata più che altro per i colori, che comunque non sono scriventissimi) Ho quella di benefit, anche questa non particolarmente entusiasmante, ma buona. Ho le palette too faced , non ho votato questa marca della quale ho 2 palette prese, per seguire il tuo consiglio, (naked2 e vice2…se non sbaglio) e mi piacciono Ne ho una di guerlain composta da verdino,rosa,bianco,beige, neppure questa particolarmente scrivente. E ombretti kiko e sephora, che a me paiono uguali Ciao

  63. In base alla mia recente esperienza metto Too faced al primo posto, seguito da Urban decay e Dior. Per quanto riguarda Chanel non mi piacciono gli ombretti perché si induriscono dopo poco tempo e scrivono poco. Ne ho buttati tanti! Clio:attendo con ansia un tutorial sulle palette di Urban decay ( per 44enni! !!!!!!!!).Bacioni.

  64. In realtà se leggi l’inci dei cosmetici ti accorgerai che spesso gli ingredienti sono gli stessi, se ti interessa qualcosa che sia il più possibile delicato sulla tua pelle non è tanto questione di economico-costoso, ti conviene piuttosto usare make up minerale. Ma questo non vuol dire né che il trucco minerale sia migliore né che non ci sia differenza tra un cosmetico economico e uno costoso. Per alcune cose è possibile trovare buoni prodotti anche economici, per altre è molto più difficile, io per esempio non ho mai trovato un fondotinta economico veramente buono. La maggior parte dei trucchi che ho sono economici, questo mi permette di averne di più e sperimentare, ma su alcune cose (come il fondotinta) non scendo a compromessi e voglio il meglio. Certo che se ne avessi la possibilità mi rivolgerei solo a marche come mac, ad esempio. Dato che non posso permettermelo mi accontento di avere il meglio solo su poche cose, e per la maggior parte scelgo prodotti economici ma comunque buoni.

  65. Scusa hai dimenticato Dalla Palma? Anch’io ! ne ho una, non mi lamento
    Volevo aggiungere solo una cosa , grazie a te ho scoperto che quella che hai postato di Dior è composta di ombretti opachi..e..ti dirò …mi piacerebbe molto averla!
    A vederle così infatti avrei detto che è lei la migliore, quel viola è fantastico! Pardon, Ciao

  66. Beh ma se ci fai caso ha detto che prende poche cose ma costose, prima evidentemente ne prendeva di più ma economiche quindi le cose si equivalgono. Poi ovvio che se qualcuno arriva difficilmente a fine mese il make up passa in secondo piano, e in quel caso anch’io non andrei mai a comprare trucchi nei negozi dei cinesi, piuttosto sto senza.

  67. io preferisco dei buoni ombretti che costino poco: ovvero il giusto 😉 non è cosa pensabile pagare uno sproposito per qualcosa che alla casa cosmetica costa poco di produzione solo per una firma, non è giusto sprecare i soldi, nemmeno se ne si hanno tanti, perchè tanta gente non ne ha memmeno per vivere sufficientemente e sarebbe uno schiaffo in faccia ai poveri che con il superfluo di qualcuno potrebbero essere aiutati a sopravvivere. Io la penso così.

  68. io uso pochi ombretti..ho qualche ombretto mac (i miei preferiti, ovviamente dipende dal finish alcuni non sono molto scriventi) una palette mufe e una UD..con queste riesco a fare tutto cio che mi interessa..ho provato guerlain che mi ha deluso un sacco, cosi come chanel (sempre in ambito ombretti): proprio non scrivono..meglio dior e estee lauder, ma cmq a quel prezzo non comprerei piu nulla di quelle marche, le provai quando sephora nella mia città non c’era ma adesso non mi attirano per nulla.

  69. Io ho la palette della Clinique con i quattro colori x il trucco marrone. Per me è fantastica, ideale da portarsi dietro! Certamente molto costosa xke 40 euro x 4 colori è tanto!

  70. io ho votato gli urban decay ne ho due e mi sembrano ottimi, anche quelli della makeup forever nn scherzano sn ad alta pigmentazione!! ma nn fanno colori soft che io sappia:-) un big bacioo cliuuu:-)

  71. Di quelli elencati io ho provato solo quelli della Urban Decay e mi ci trovo benissimo…. Nello specifico ho la Naked 1 e 2 e sono fantastiche!!!!

  72. Personalmente voto UD e Inglot. Ma devo dire che su di me, che ho la palpebra ultra-oleosa nessun ombretto tiene più di qualche ora. Nemmeno con i primer (li ho provati quasi tutti). Riesco a sciogliere persino i matitoni long lasting di Kiko. Credo di essere un caso perso… 🙁

  73. Purtroppo non posso dare il mio voto perchè non ne ho provato neanche uno:( Troppo costosi! Io di solito opto per marchi un pò più economici quali Kiko,Deborah e Pupa…se un giorno mi dovesse capitare di comprare ombretti di marche più costose(speriamo!) preferirei prendere una palette….la cifra sarà un pò alta,ma almeno avrei tanti ombretti a disposizione! 😉 La cosa più difficile è azzeccare la marca giusta! Mi piacerebbero molto le palette di Urban Decay come la Naked 3 che è nuova nuova! *-* Se la provi,Clio,sarei felice di sapere se è buona o no 😉

  74. Se non ti piacciono gli shimmer è un conto, ma non direi che gli ombretti UD siano polverosi! Solo i glitterati (non tutti) possono avere qualche problemino di fallout. E comunque tutti gli opachi UD sono fantastici, è un peccato che ne facciano così pochi.

  75. Urban Decay tutta la vita. Possiedo 5 palette e non c’è un ombretto che non sia per lo meno molto buono. In generale non c’è proprio paragone con gli altri brand. E gli opachi sono tutti fantastici, peccato solo che siano pochi. Ho comunque votato anche Mac e Dior, che però stanno un gradino sotto (anzi, due!) e hanno pure prezzi più alti (5 colors Dior 49 €, palettina quad “self made” di Mac 59 €, palette da 12 UD 45 €). Mac ha il pregio di avere tantissimi colori, di Dior amo il packaging, ma gli ombretti sono tutti shimmer.

  76. Hai beccato magari i colori migliori però ti garantisco che ce ne sono tanti di Mac difficilissimi da sfumare o non proprio pigmentatissimi. Tra questi il famosissimo Carbon che come nero è lontano anni luce dal Blackout UD. Io ho 5 palette UD e non c’è uno, dico uno ombretto che non sia pigmentato e sfumabile. Tra i 16 Mac che ho invece la metà sono così così…

  77. io ho votato la urban decay solo perchè ho la naked 2 e gli ombretti di quella palette mi soddisfano abbastanza!!!xD l’unico altro ombretto costoso è di diego dalla palma(128) che però trovo troppo brillantinoso e di un colore che non uso spesso….

  78. Urban Decay tutta la vita! Ho diversi ombretti singoli, pagati 18€ l’uno (me li sono fatti regalare da diverse persone a Natale… eheheheheh).

  79. Io non ho provato la maggior parte, ma la marca che mi fa davvero “mettere mano al portafoglio” è UD. Ho quasi tutte le palette uscite e mi trovo benissimo. La prima me la hanno regalata, così ho avuto la possibilità di testarla. Poi mi sono trovata talmente bene che ne ho prese altre! Il problema è che dato il prezzo non comprerei mai dei loro prodotti alla cieca, perché sono rimasta abbastanza delusa da una palettina YSL (sempre regalata), quindi vorrei evitare di buttare 40 euro per un ombretto senza garanzie (perché il marchio non è proprio una garanzia sempre..!)

  80. Proprio ieri ho acquistato la mia prima palette:la “few of my favorite things” di too faced.mi sono innamorata dei colori:un’ottima selezione di opachi,shimmer(mi pare anche un duo-chrome)e opachi con glitter(spettacolari).li ho messi stamane con la base essence e sono ancora perfetti!pigmentazione buona,per alcuni ottima.sfumabilità top. 20 ombretti,2 blush, 2 terre,un matitone nudo plumping(pizzicaaaaa) e un minimascara a 40 euro (€50,50-20%)…andate a vederla 😉

  81. Ciao Clio! Ciao a tutte 🙂 la mia classifica degli ombretti costosi vede al primo posto UD, al secondo mac e Mufe a pari merito, al terzo chanel, perché… Chanel é chanel! Al quarto too faced. Di Dior ho provato una palettina che non mi ha entusiasmato… Stessa cosa per lancome, li ho trovati non molto scriventi, o almeno non quanto mi aspettassi da brand così costosi. Vorrei provare inglot, é un brand che non ho mai usato finora! Un bacio

  82. Sul fatto della KiKo comunque un po’ la capisco..ci sono prodotti buoni ma altri di qualità scadente..io mi sono trovata malissimo con i mascara e con gli ombretti classici.. In quel caso pure io invece di spendere 3 euro e buttarli via preferisco spenderci un tantino di più..ma comunque non vado su di tanto..mi sono sempre trovata benissimo con i mascara della maybelline che alla fine stanno sui 13 euro a dire tanto..Perciò non sempre il costo determina la qualità..

  83. IO personalmente non li ho mai comprati, purtroppo non posso spendere 40 euro per una mini palettina che dopo qualche mese mi finisce… ma provare/farsi truccare per fortuna è gratis. Tra questi brand ne ho provati tanti, Chanel, UD, Mac, Inglot, MUFE, Too Faced, YSL, Lancome e Givenchy. Tra tutti, amo quelli in crema di Chanel: li adoro con tutta me stessa… peccato che non abbia 30 euro a disposizione x comprarli. Poi amo anche Givenchy e i pigmenti della Inglot… non ne ho mai visti di così belli.!

  84. Io non direi che siano polverosi anzi al contrario.
    Avevo una palette regalata della Deborah usata pochissimo, proprio perché avevano ombretti troppo polverosi!

  85. Io ho provato quasi tutti questi ombretti quando ho lavorato in profumeria, ma ho votato Inglot perchè ne ho uno ed è veramente perfetto: alta pimentazione, buona sfumabilità, tanto prodotto e prezzo accettabile!

  86. Ciao Clio!!anchio penso che potresti raccontarci come hai fatto a fare carriera..io sono un’estetista e vorrei entrare nel mondo del trucco..come posso fare??qualche consiglio per entrare in qualche azienda??

  87. ahah che “depressione”… mai usati nè posseduti! forse solo l’ombretto in crema shiseido… ma per il resto… nulla!

  88. Io Adoro la mia basic, ma polvere ne fa eccome! Devo per forza fare prima gli occhi e poi pulire e poi correttore e fondo sull’occhiaia

  89. gli unici che ho usato e che possiedo tra queste marche costose, ma sono stati davvero soldi ben spesi! hanno una qualità davvero estrema! ho la palpebra oleosa e gli ombretti mi tendono ad entrare nelle pieghette, ma con questi ombretti non ho mai usato nè primer, nè alcun tipo di base, e vi posso assicurare che il trucco è durato tutto il giorno senza entrare nelle pieghe! peccato costino parecchio… 17 euro per un ombretto!

  90. bello il metodo del voto! io sono molto sensibile e posso utilizzare. solo prodotti di alta qualità. mi sono trovata bene con chanel, mac urban decay. mi ha deluso estee lauder. ombretto in crema.

  91. Ciao Clio! Una domanda: cosa ne pensi dei prodotti Avon? Io mi trovo molto bene e penso che possa rientrare nella lista dei prodotti buoni (la maggior parte) e low cost! Besooooo!

  92. Ciao Clio, sono Valentina e mi trovo bene con Neve e con Givenchy, ma ho notato che tra i marchi di lusso quest ultimo brand viene snobbato, eppure non mi sembra vi sia molta differenza con altri marchi dello stesso livello, anche se questo è solo il parere personale di una profana. Secondo te quali sono i motivi? Grazie

  93. Premetto che ho provato solo alcune marche ovvero Chanel, Shiseido, YSL, Lancome, Estèe Lauder…Ho votato Shiseido. Gli ombretti della Shiseido devo dire che sono ottimi. Io mi sono trovata sempre molto bene. Non mi hanno mai delusa. Però non ho grandi termini di paragone. 😉 Baci Clio

  94. Di questi ho usato gli chanel i clinique e i dior e posso solo dire ke sono belli ma costano troppo!!!!!!!

  95. Ciao per gli ombretti costosi voto la Mac ottimi quelli compatti. Mentre per la Make up Forever voto quelli in crema tutta la vita resistenti all’acqua al sudore insoma a tutto e durano tutto il giorno! Fantastici, ne ho 4 e sono: il numeor 16, 18, 17 e l’ultimo arrivato è il numero 14 hanno un costo non indiferente (25 Euro l’uno, per 6 Grammi di prodotto).

    Della Mac ho la palette, quella trasparete, più 4 ombretti. In un unico acquisto Euro 59;00!! Una pazzia, lo so, ma la rifarei senza problemi!!

  96. Ti consiglio il fondotinta minerale della Neve Cosmetis fantastico dura tutto i giorno ed è completamente naturale in più, cosa da non sottovalutare è crudelity Free! Cioè non testato sugli animali!

  97. Oppure fai come me ti fai la scorta è non ci pensi più! Io amo Neve Cosmetics tutta la vita e non mi dispiace nemeno Pupa e Bottega verde passando per Yves Rocher tutte marche a prezzi economi ma ottime!

  98. In assoluto adoro gli ombretti della mac e urban decay. Gli altri sono chanel e estée lauder, questi ultimi avevo dei campioncini regalo ed erano stupendi.

  99. Concordo…io uso prevalentemente essence e kiko xk nn posso spendere molto! Però x il fondotinta sono quasi costretta a spendere un po’ di più xk tra gli economici (che si possono comprare in negozio e non su internet) non c è nnt di buono! Mi trovo così bene con Dermablend di VICHY che quei venti euro sono ammortizzati alla grande! 😉

  100. Per anni ho collezionato les 4 ombres di chanel, le ho praticamente di tutti i colori e costano in media 35 euro. Probabilmente sono stata condizionata dal visagista della profumeria che lavorava per quella marca ma oggi, col senno di poi, li trovo troppo polverosi ma sopratutto non scrivono per niente. Pur di smaltirli li uso la mattina per l’ufficio, puntando su un look molto semplice. Ho provato anche le palettine di Christian Dior: sono un tantino meglio e preferisco i colori più estivi. Dalla mia estetista ho acquistato gli ombretti singoli coverCover (12 euro), che esteticamente riprendono la confezione della MAC e non sono malvagi. Ultimamente grazie a Clio sono passata alla naked 1 e ho potuto constatare che c’è un abisso… Ed ho iniziato a puntare sugli ombretti opachi che prima non usavo mai. Come avrete capito io uso solo ombretti costosi, più che altro perchè convinta che facciano meglio alla mia pelle delicata… Ma non sempre il nome corrisponde alla qualità dei prodotti.

  101. Anche io devo astenermi, per me è un sogno poter possedere queste marche. chi può permettersele è fortunata.
    Mi unisco a Flavia che ti chiede su puoi dirci cosa usavi tu Clio, prima di avere accesso a prodotti più costosi.
    Bacissimissimi, Ester

  102. Verissimo, anche io sono per il cheap and chic ;)…. Però lo sfizio me lo sono tolto ed ho fatto la scimmietta curiosa da Sephora 😛 E ti dirò non sempre quelli super cari sono sinonimo di qualità (ovviamente parlo solo di alcuni marchi).

  103. ciao, va anche con la bianca ma devi spendere almeno 65e x avere lo sconto 🙂 io penso di aprofittarne x prendere la naked (la 3 mi sa ke nn esce in tempo..) xò non so ke altro aggiungere sono super indecisa! XD

  104. Urban decay, mac, mufe…qualcuno di voi ha mai provato i ben nye?mi piacerebbe sapere se li ha provati Clio!!

  105. Urban decay for ever!!! Ho la naked 1 mi trovo benissimo ora aspetto la naked 3….Anche benefitt niente male ma io ho provato solo quelli in crema fantastici e molto duraturi….un bacione Clio sei mitica

  106. Se potessi prenderei anch io roba di qualità ma oltre a un l oreal non posso da madre con un solo stipendio percio mi accontento aihme

  107. Beata te che ti trovi bene col dermablend, io l’ho provato sperando che potesse sostituire il double wear, che costa circa 37 euro, però mi sono trovata malissimo. è coprente come il double wear ma mi lucidava tantissimo il viso e veniva via facilmente, non durava così tanto, macchiava ecc… Insomma sono costretta a spendere ancora di più. XD

  108. Ciao Clio!
    Allora, ho votato ma in base ad un altro criterio da te citato: durata e resistenza in acqua! Ho praticato Nuoto Sincronizzato per 10 anni e per 7-8 io e la mia squadra abbiamo combattuto con i gli ombretti non scriventi, invisibili in acqua alla distanza di 30 metri, inesistenti dopo il tuffo… Mascara in grado di renderti un pugile dopo un incontro forsennato con Tyson (e aver ovviamente perso per l’alone di nero intorno agli occhi!! XD)… Eyeliner con le stesse proprietà benefiche del mascara :(… Rossetti con la capacità di disintegrarsi al solo contatto col cloro… Insomma, un disastro totale!
    4 anni fa abbiamo scoperto la Make Up Forever che, oltre ad essere pigmentatissima ed estremamente visibile in lontananza, è VERAMENTE waterproof!!! Noi caricavamo i trucchi sia per essere visti in lontananza sia perchè una buona percentuale finiva comunque dispersa nell’acqua e applicavamo ulteriori precauzioni come primer, ciprie, fissanti ecc ecc ma uscivamo con il trucco quasi integro e non uno sbrodolamento di colori su tutto il viso che ci faceva assomigliare a dei pappagalli multicolor! 😀
    Nella vita di tutti i giorni, non li tocco nemmeno per scherzo perchè mi è costato una fortuna tutto il beauty “Nuoto Sincronizzato” e lo uso solo in occasioni speciali… Ma rimangono gli acquisti migliori in fatto di cosmetica, secondo me! 😀

    Un bacio Clio! 😀

  109. Secondo me può essere inserita nella fascia medio/alta xchè l’acquisto della palettina vuota fa alzare il prezzo, ma il prezzo degli ombretti anche secondo me è basso. Volendo ci si può organizzare con una palette + casalinga e comprare solo gli ombretti.

  110. Orribile le palette di Dior: belle combinazione di colori ma per nulla ” scrivibili” : li trovo” duri” e privi di pigmenti!

    Ottimi Chanel ma in assoluto magnifici YSL: morbidi, molto pigmentati belle combinazione di colori!

  111. Care amiche di Clio non pensiate che investire in una palette di marche costose sia un gesto assurdo: io credo che sia meglio un acquisto così una volta alla anno che continuare a spendere soldi in ombretti dozzinali ( scusate l espressione) ….

  112. Posso dirmi fortunata di averne provati alcuni…ma tipo Lancome e Clinique secoli fa..ad ogni modo reputo Urban Decay molto molto buona..forse la migliore? Perchè comunque con una brand image giovane (sia per packaging ma soprattutto colori e posizionamento prezzo)..lo stesso può dirsi per make up forever, too faced, benefit. Però va detta una cosa..son veramente care!!

  113. si può fare un sondaggio su quelli economici o anche medi/economici… è di certo più fattibile e secondo me anche molto utile 😀

  114. a me piacerebbe entrare da sephora ma una volta che mi ci stavo per avvicinare…gia c’erano 3 commessi pronti ad appiccicarsi e…uhm io volevo solo dare 1 occhiatina…(visto che non potevo comprare) e son dovuta andar via 😐

  115. io pure mamma con 1 stipendio…ma al massimo ho 4 cose della essence grrrrrrrrrrrrrrr e non uso fondotinta…-_- costano troppo per me

  116. si acquista on-line purtroppo 🙁 oppure nelle grandi città è possibile che ci sia un punto vendita, devo controllare sul sito… Io ho comprato gli ombretti scegliendoli di persona quando ero andata a roma.

  117. ho votato Urban Decay ma non ho mai usato gli ombretti singoli, solo la naked che ormai è la mia meravigliosa ombra 😀

  118. hai ragione..lucida un pò! pensavo fosse colpa della mia pelle grassa e non del fondotinta!! caspita…quindi mi devo ricredere!

  119. Non ho nessuno di questi prodotti (purtroppo xD) ma di sicuro gli ombretti migliori sono quelli della Urban Decay,sono super scriventi e pigmentati! E della matita Perversion ne vogliamo parlare? Semplicemente stupenda *–*
    Tra poco è Natale,e con un tocco di utopia,nella lista delle cose che vorrei avere assolutamente sono:
    – Nars: I Blush,ma in assoluto Orgasm
    – Mac: I Pennelli e i Rossetti Matt
    – Makeup Forever: Il Fondotinta HD

    Ahhh il magnifico mondo del MakeUp!! *–*

  120. Ahaha! E’ vero, giustamente è il loro lavoro e ti puntano come cani da tartufo! 😀 Però nei centri commerciali durante i saldi è tutto più tranquillo e soprattutto si possono scambiare chiacchiere con commesse e clienti e prendere spunti e idee 😉

  121. Aihme cmq non sara tanto ma cin 12 euro da acqua e sapone ce in offrts la trousse quella grandecon tantissimi ombretti da oggi bella ..questa ce la posdiamo permettere pure noi tesoro kiss

  122. In effetti….meglio provare con una dal costo accettabile,la naked mi ispira da sempre ma qui mi insegnate che non è proprio economica;grazie dell’attenzione che mi hai dedicato!

  123. Potrei iniziare a scrivere la letterina a babbo Natale,ognuna di voi mi consiglia la sua preferita,io sono indecisa…affido tutto a lui!!!

  124. no, no, io ho sempre avuto un vero e proprio problema di fallout, sia con la naked 2 che con gli ombretti singoli 0_0 ma na roba proprio che trovavo insopportabile, infatti ho regalato/rivenduto tutto in giro alle mie amiche.

  125. ma come qualità gli UD sono fantastici, concordo. Però io sul problema della polverosità non riesco a passarci sopra, non lo sopporto proprio, ed è l’unico motivo per cui ho smesso di comprarli.

  126. Ciao Clio io non ne ho provati nessuno di questi …fino ad adesso mi sono affidata a bottega verde …ma ora sto un po’ uscendo da questo canone ….con il tempo s’ impara conoscere i prodotti validi e non di una casa cosmetica….!!! Tu quale consiglieresti tra questi….????

  127. Se ti lucida poco puoi provare a risolvere usando una cipria sopra, in modo da opacizzare. Altrimenti ti consiglio il double wear di estée lauder, copre come il dermablend ma è assolutamente mat, non lucida nemmeno un pochino, e dura intatto per molte ore.

  128. Io ho votato Urban Decay: ho la Naked e la qualità degli ombretti è indiscutibile. Scrivenza, tenuta, brillantezza,niente glitter volanti, texture piacevolissima. Nulla da dire.
    Di Mac ho solo 3 cialde,ma nella media so che diversi suoi colori/finish non sono validi.
    Potendo esprimere un’altra preferenza anche Bareminerals per me ha una qualità niente niente male, e fa delle palette davvero molto belle.
    E volendo provare, devo dire che mi prenderei la return of sexy di toofaced
    😉

  129. Ciao clio.. Finalmente anch’io ho deciso di scriverti.. Mi piacerebbe tantissimo avere una tua rewiev sulla palette nuova neked 3…vorrei tanto acquistarla ma ho bisogno di un tuo parere.. Continua così sei bravissima

  130. Clio io ho la palette della Clinique di 4 colori (la 111 choco-latte) la adoro e l’ho quasi finita! Te la consiglio, è straordinaria! 😀

  131. uso la naked, e devo dire che sono ottimi, se poi quelli in cialda sono migliori allora saranno il massimo (ma sono anche un salasso..)! XD Sono molto curiosa degli ombretti inglot, se non sbaglio la cialda si aggira sulle 7€ spero di non dire una cavolata…tentano molto!

  132. giusto! i migliori soldi spesi per ombretti! alla fine quello che spendi per una naked te lo ritrovi dal momento che sono tutti ombretti ottimi , scriventi (e non è poco) e durano…. in più è davvero comoda anche come formato da portare nella trousse…ne vale la pena più di tante cialdine che poi sommate fanno un bel totale ma non ti soddisfano per niente….

  133. Se posso darti un consiglio, non ti preoccupare se anche vengono i commessi a parlarti (alcuni anche a “rompere” un po’), succede spesso. Tu vai tranquilla a guardare quello che ti piace e se qualcuno ti chiede qualcosa digli che vuoi dare un’occhiata. Se ti chiedono se vuoi provare qualcosa, senza problemi tu prova pure! Non sei obbligata a comprare nulla. Provati pure gli ombretti che ti piacciono, puoi dire che vuoi vedere come sono alla luce del sole e quanto durano, che sono effettivamente delle cose utili da fare prima di comprare. Mica li puoi comprare subito così ^_*

  134. e urban vince yuuuuu…pero’ nessuna di voi ha mai usato obretti cargo??? mi piacciono tantissimo
    ps anche too faced e molto valida

  135. Ciao Kyrya be io ti consiglio di comprare del tipo non Trasfer se non vuoio rischiare cioè se per essigenze di lavoro ti devi spogliare per mettere la divisa se invece stai vestita tutto il giorno senza doverti cambiare allora qualsiasi fondotinta va bene ma per me,ma sopratutto per la mia pelle i migliori sono neve Cosmetics e Sephora Minerale D25 fantastico sta tutto il giorno non macchia e non secca la pellle se usato con una crema indratante cioè prima metti la crema fai asciugare poi il fondotinta della Sephora e sei perfetta tutto il giorno non lucida ma semplicemte lascia una pelle famtastica per me nessun fondotinta è così! Non c’è Mac, Collistar o simile che tenga! Alla faccia dei mega super e inutili Fondotinta super costosi!

  136. I miei preferiti sono Rouge Bunny Rouge, eccellenti li uso tutti i giorni, pigmentati, durano tutto il giorno, non vanno nelle pieghe anche senza primer e l’effetto è sempre elegante e raffinato. Un paio di volte l’anno il sito li mette in sconto e ne compro uno stock. Alcuni si possono prendere sfusi altri no, io comunque li ho trasferiti tutti in una z-palette e li porto sempre con me. Secondo posto guerlain. Ancora non ho trovato un prodotto deludente e li ho provati quasi tutti. Le palette occhi sono sempre belle e mi durano tutto il giorno senza primer. Ultimi preferiti Le Metier de Beaute che trovo soltanto su beauty bay. Belli, pigmentati, durano. E di questa marca adoro i blush in crema che sono i miei preferiti insieme ad illamasqua. 🙂

  137. Ho provato alcune palette sopra citate solo perche’ le aveva un’amica ….tecnicamente ottime economicamente impossibili…!!!! Ho acquistato da poco un “tarocco”della naked….devo ancora testarlo ma per il momento non è male….poi si vedrà !!!!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here