Ciao ragazze!

Come faccio spesso in altri post, anche stavolta voglio parlarvi di un prodotto nuovo. O meglio, di un progetto per un prodotto nuovo. Sul sito Indiegogo.com, una piattaforma in cui chiunque abbia un’idea valida da sviluppare può promuoverla e chiedere finanziamenti agli utenti per riuscire a realizzarla, un team di persone ha messo a punto un progetto per un lipgloss davvero particolare, dedicato alle teenagers… Fin qui niente di strano, direte voi… ma guardate bene di cosa si tratta e soprattutto qual è il concetto che c’è dietro…

1450351_564676380286811_915996447_n



Si chiama ‘Dreamdate’ e, come potete vedere, è un lipgloss con l’applicatore a forma di vere labbra. Si rivolge naturalmente alle ragazze, ma in particolare (e questa è l’idea che ha spinto gli ‘inventori’ a progettarlo e soprattutto a dargli quel nome), a tutte quelle teenagers che sognano il loro primo appuntamento e il ragazzo dei loro sogni.
Insomma, non solamente un prodotto di makeup, diciamo così ‘ergonomico’, ma quasi un oggetto (sicuramente un po’ audace e secondo me anche un po’ volgarotto) che ha la pretesa di far sognare ad occhi aperti le ragazzine.

20131118113239-IMG_1728B

                      A quanto pare le labbra saranno a grandezza naturale…

dreamdate20131118112842-Proto14D
Phillip Seymour, professore universitario di arte e comunicazione alla Columbia e alla New York University, uno degli ideatori di questo prodotto, nel video di presentazione del Dreamdate spiega come è nato il progetto: dice che ha pensato a questo prodotto proprio perché, in quanto insegnante, gli è capitato spesso di sentire le ragazze fare discorsi sui loro appuntamenti, la loro vita e i loro sogni. E per questo ha pensato che se una ragazza usa un prodotto di questo tipo può automaticamente immaginare e sognare il suo appuntamento (e il suo primo bacio!) con il ragazzo dei suoi sogni, usando un semplice lipgloss, che naturalmente idrata e colora, ma che in questo caso può anche ‘baciare’. Spiega infine che il loro scopo è quello di ‘aiutare le teenager a raggiungere il proprio sogno’, perché hanno ‘a cuore la visione romantica delle ragazze e le loro abilità di immaginare e sognare’. Altro che ‘prove’ davanti allo specchio o con il cuscino insomma….
Ecco comunque il video:


Si vedono tre giovani ragazze che appena notano un ragazzo per strada usano il loro lipgloss e diventano subito più spigliate e simpatiche anche con lui, che prima non le aveva neanche notate. Ridono e scherzano insieme e dispensano baci grazie al loro lipgloss con l’applicatore a forma di labbra.
Insomma, di certo può capitare di trovarsi davanti a prodotti davvero strani o comunque diversi dal solito, senza precedenti, soprattutto nel campo del make-up. Ma forse il Dreamdate supera persino le stranezze giapponesi! Che ne dite? 😀

Per quanto riguarda questo progetto comunque, a un solo giorno dalla sua pubblicazione su Indiegogo, il team è riuscito a raccogliere 105 dollari su 15.000, il totale che serve per creare questo lipgloss, grazie alle offerte degli utenti. Oggi, sono arrivati a 1.301. Finora, insomma, non è che stia andando proprio benissimo, anche perché mancano 54 giorni alla chiusura della campagna.

Secondo voi ce la faranno a raccogliere i 15.000 dollari? Che ne pensate del Dreamdate? Vi piace l’idea o pensate che sia un po’ azzardata o addirittura di cattivo gusto? Secondo voi è più una provocazione o può essere visto come un semplice prodotto di makeup, più ‘simpatico’ del solito? Donereste mai dei soldi per un progetto simile? Fatemi sapere! besoooos

ps: mentre voi leggerete io sarò in volo per tornare a casinaaaa! :)))