Ciao bellezze!

Eccoci a uno dei miei appuntamenti preferiti della settimana, le vostre 5 domande e le mie 5 risposte! E prima di cominciare vorrei dirvi una cosina: ma quanto siete brave? 😀 Mi piacciono davvero tante le domande che escogitate e che mi postate qui nei commenti. Io mi diverto sempre molto a leggerle e a scegliere le più simpatiche e originali. Quindi continuate così, scatenatevi!


1)

-Eheheh potrà sembrare poco carino dirlo, ma… sì! Glielo faccio notare! 😀 Mi è successo anche con ragazze che non conoscevo bene, o che magari incontravo in giro durante i miei incontri o in altre occasioni. E’ logico che magari non è piacevole sentirsi dire ‘Hey, hai il rossetto sbavato’ oppure ‘hai il rossetto sui denti’ e cose di questo tipo, ma penso che sia peggio (e diciamolo, un po’ da str…etta :D) non dire niente e fare in modo che tutti gli altri lo notino. Certo, non nascondo un po’ di imbarazzo quando lo faccio notare, però penso che sia la cosa giusta soprattutto con le amiche, e in generale è sempre meglio dirlo comunque, almeno ci sarà una sola  persona (o pochissime) che vedono l’errore e non cento.

2)

-E invece sì Sara, di solito dormono sul lettone con noi! A volte iniziano sul letto e poi magari vanno via, sistemandosi nei vari punti della casa, quindi su una sedia, sul camino e così via, insomma, girano un po’. In passato abbiamo anche provato a farli dormire fuori dalla camera da letto perché mi è capitato che mi svegliassero di notte se per caso avevano fame o voglia di giocare. Però poi soprattutto la Mimi (che è un po’ il capo-tribù! :D) iniziava a grattare la porta ed era peggio. Da quella volta lì abbimao quindi deciso di lasciare la porta aperta e se iniziano a fare rumore li sgridiamo e via, oppure mi alzo e gli dò da mangiare se proprio insistono.

3)

– Direi senza dubbio: 4 colori opachi come nero, panna, nocciola e marrone scuro; 2 colori metallizati oro e rame; 4 colori satinati/perlati corallo, melograno, viola, verde smeraldo. Il perché di queste scelte? In questo periodo sto amando i toni neutri-eleganti, per questo i toni sul marroncino in più opachi li reputo indispensabili sia per un look soft sia per qualcosa di più elegante. Il rame e l’oro poi sono decisamente i mie colori preferiti. Basta un tocco di ognuno dei due per rendere più sofisticato un look. Gli ultimi 4, perché comunque un po’ do colore ci vuole sempre, soprattutto se stanno bene con i miei occhi verdi.

4)

-Le texture da prediligere sono quelle mat, quindi opache e i colori tendenzialmente scuri o comunque color labbra, quindi carne. Eviterei i colori lucidi come il rosa o i toni pastello nude e anche i rossi e i fucsia perché essendo accesi attirerebbero ancora di più l’attenzione sulle labbra. Si può provare a farle sembrare più piccole anche mettendo prima un correttore sulle labbra e poi ridisegnando con una matita il contorno leggermente all’interno di quello naturale, anche se è un po’ pericolosa come soluzione, visto che il colore potrebbe sparire e si vedrebbe la differenza. Per me comunque è da considerare un pregio quello di avere le labbra belle piene e carnose, perché se guardiamo le star del cinema o della tv e i loro ‘canotti finti’, beh… voi almeno non avete dovuto spendere un patrimonio per averle così, anzi… più belle! 😉

5)

– Dunque dunque… quando sono arrivata a NY non parlavo l’inglese, le uniche cose che sapevo erano quelle imparate da sola ascoltando le canzoni e imparando i testi online con le traduzioni per capire cose dicevano. Era una cosa che mi piaceva molto fare anche anni prima e poi conoscendo abbastanza bene il tedesco mi sono resa conto che alcune cose erano simili. Appena arrivata ho frequentato comunque un corso di tre-quattro mesi, che mi ha aiutato moltissimo. Gli insegnanti parlavano solo inglese quindi si era obbligati ad ascoltarli e capirli (o almeno provarci!). Poi il resto è venuto con la pratica, andando in giro da sola e cavandomela quando serviva, arraggiandomi come potevo, ma anche guardando i film in lingua originale. Inizilmente con i sottotitoli in inglese, poi anche senza. Ora credo di essere abbastanza bravina, capisco tutto, ma mi piacerebbe migliorare la mia pronuncia, che ha ancora un po’ troppo italiana! Finora non l’ho mai fatto, non l’ho sentita come priorità, ma in futuro perché no! Ci penserò!

Anche per oggi è tutto ragazze, spero come al solito che le mie risposte vi siano utili o che per lo meno vi abbiano un po’ divertito! Lasciatemi come sempre le vostre domande e aspettate martedì prossimo per scoprire se avrò scelto la vostra! un bacionee! :-))