Ciao ragazze!

Oggi vi voglio parlare dei miei ombretti cremosi preferiti; come sapete sono una grandissima fan di questi prodotti, che mi permettono di creare un look d’effetto in pochi secondi, senza neanche aver bisogno dei pennelli. Vi parlerò in generale, senza entrare troppo nello specifico delle tonalità che mi piacciono di più, perché mi sembra che la qualità non vari mai troppo da colore a colore. Siete pronte? Iniziamo!

Schermata 2014-02-14 alle 15.16.55

Prima di tutto ci tengo a specificare che non è consigliabile comprare decine e decine di ombretti in crema, perché si tratta di prodotti delicati, che scadono e si seccano nel giro di poco tempo. Magari se siete molto fortunate durano anche un paio d’anni, ma rispetto a una cialdina in polvere, che può essere perfetta anche dopo decenni (meglio non utilizzarla però, hehe), non c’è molta convenienza. Il mio consiglio, per quanto possa sembrare ovvio, è di acquistare giusto quei colori che useremo con più costanza, in modo da evitare cestinazioni di massa dopo qualche mese! Personalmente noto che quelli che uso di più sono colori abbastanza neutri, che posso usare sia come basi per ombretti in polvere, quando voglio rendere più intenso e duraturo il trucco, sia da soli, per un look semplice, ma curato. Il bello degli ombretti cremosi, infatti, è proprio questo doppio utilizzo, che li rende prodotti molto versatili. Vediamo insieme i miei preferiti!

1) Mac Paint Pot: questi sono dei grandi classici che mi accompagnano da anni; trovo che la qualità sia sempre molto buona, soprattutto di quelli più neutri della linea permanente (mentre le limited edition spesso sono meno pigmentate). Che siano opachi o brillanti poco importa, i Paint Pot sono ottimi sia come basi, sia da soli, per un velo di colore che resta lì, senza andare nelle pieghe o volatilizzarsi dopo qualche ora. I miei preferiti sono Bare Study e Rubenesque: il primo è un color champagne leggermente doratino, che utilizzo principalmente per preparare la palpebra al posto di un primer, mentre il secondo è un pesca metallico, sempre con riflessi dorati, che uso spesso quando sono in viaggio e voglio giusto un’ombra di colore. (Prezzo: circa 20 euro)

Schermata 2014-02-14 alle 14.32.25

2) Pupa Vamp Cream Eyeshadow: questi ombretti sono stati lanciati abbastanza di recente e sono entrati subito nel mio cuore! La pigmentazione è ottima, ma quello che mi stupisce è la durata: restano intatti per ore e ore senza andare nelle pieghe! Oltre a tutto sono molto facili da lavorare, anche se una volta asciutti non si muovono più! (Prezzo: 11 euro)

Ombretti-in-crema-Pupa-Vamp-600-7

3) Wjcon Soft Mousse Eyeshadow: questi hanno una consistenza molto particolare, decisamente più cremosa, quasi liquida, che si rivela vincente nel lungo termine, visto che tendono a seccarsi più lentamente. Nonostante questa “acquosità”, anche loro sono pigmentati e una volta asciutti durano a lungo, anzi, li potremmo quasi definire waterproof! Il mio preferito ormai lo sapete, è il numero 11, un bronzo-pesca stupendo! In generale trovo che il modo migliore per applicarli sia con le dita, applicando giusto un velo di prodotto, senza stratificare troppo; ve ne parlo più nel dettaglio in questa review. (Prezzo: 6.90 euro)

IMG_2116-1

Gli swatch dei 5 che ho io!
Gli swatch dei 5 che ho io!

4) Maybelline Color Tattoo: sono stati tra i primi a lanciare il trend degli ombretti cremosi e li ho adorati dal primo istante! C’è da dire, però, che in America la scelta dei colori è molto più vasta, mentre in Italia se ne trovano pochi, neanche i migliori! I miei preferiti sono Bad To The Bronze e Permanent Taupe, il grigio-tortora opaco. Anche in questo caso trovate qui la mia recensione (Prezzo: intorno ai 10 euro)

maybelline-color-tattoo-1

5) Chanel Illusion D’Ombre: ombretti dalla texture molto particolare, a metà tra la mousse e la polvere. Costano parecchio, lo so, ma sono davvero innovativi e… belli! Per fortuna ho notato che non si seccano troppo velocemente, così avete tutto il tempo per sfruttare il vostro bell’acquisto! Il mio preferito è senza dubbio Epatant, un grigio metallico davvero luminosissimo; potete vederlo all’opera in questo tutorial! La durata è ottima, a me non vanno assolutamente nelle pieghe, anche senza l’uso del primer! (Prezzo: 28 euro, acci!)

chanel-ombretti-crema6) Dior Diorshow Fusion Mono: gli opachi non mi fanno impazzire, sono un po’ trasparenti e…sfigatini! Quelli brillanti, invece, mi ricordano quelli di Chanel, sono molto belli, brillanti e facili da lavorare; oltre a tutto si possono usare anche bagnati, per un look ancora più metallico! Anche questi durano a lungo senza andare nelle pieghe. (Prezzo: 28.90 euro)

Diorshow-Fusion-Mono-Eyeshadow-fall-2013

Ragazze, questi sono i miei ombretti cremosi preferiti! Come avete visto ho scelto una varietà di prezzi, marche e texture e devo dire che, per un motivo o per l’altro, apprezzo tutti quelli che ho! Voi usate gli ombretti in crema? Come preferite stenderli? Li usate da soli o come basi? Ma soprattutto, quali sono i vostri preferiti??

242 COMMENTI

  1. Io ne ho due di wjcon e uno di maybelline: li adoro! Sono sempre di fretta e spesso fuori tutto il giorno e questi ombretti mi hanno risolto il problema del trucco che faccio in due minuti e dura tutto il giorno 🙂

  2. Io sto usando come ombretto in crema l’exotic highlighter della Kiko nel colore peach.. Mi piace molto come consistenza, dura abbastanza e lo uso molto come base x un trucco più elaborato ma a volte x la fretta mi capita di usarlo da solo! Sono curiosa di prendere quello della wjcon!

  3. Da quando ho provato Bare study della Mac non l’ho più lasciato!! Semplicemente fantastico!! Lo adoro per un trucco luminoso da tutti i giorni accompagnato da un bel mascara, una luce pazzesca!! Stupendo!!

  4. Sabato sono stata da wjcon ma i colori sono tutti troppo troppo: intensi e metallicissimi non me li vedo bene addosso… Ormai ho passato i 40… Possiedo invece un blu bellissimo di Shiseido e ho trovato da poco il color tattoo permanent taupe. Purtroppo gli unici di Maibelline che ho visto erano il nero e il prugna… Tristini.

  5. Della wjcon c’è un rosa antico shimmer che secondo me sta bene su tutti gli occhi e a tutte le età, se ne metti solo una passata non si nota troppo ma da molta luce 😉

  6. Ciao, io ho uno di quelli che uscirono la scorsa estate, ma sono praticamente identici agli ultimi che hai visto. Lo uso sia come eyeliner che come ombretto e lo trovo molto buono. E’ molto soffice, quasi una mousse, quindi bisogna metterne poco alla volta se no scivola, però merita secondo me. La durata e’ ottima.

  7. Io l’ho comprato da poco, è il numero 9 mi pare, lo uso spesso con una bella riga di eyeliner nero, mi piace tantissimo…

  8. clio purtroppo io di quelli pupa ho preso i due della collezione natalizia il verde acqua non l’ho ancora provato xke quello sul rosa mi ha molto delusa. ho provato senza primer e dopo poco tempo va nelle pieghe. ho provato col primer e mi dura sulle tre ore quindi una delusione totale spero ke l’altro colore non sia così. in più dopo neanche un mese ke ko avevo aperto era già mezzo secco e quando lo stendo cade sulle guance. forse era già secco prima. e li ho pagati pure abbast anza

  9. Ciao clio, io ho preso il color tortora della maybelline e un colore simile al tuo preferito della wjcon. ..preferisco cmq maybelline xke è opaco ed è un colore semplice x il giorno… e sono tentata a prendere qualche altro colore

  10. Ciao Clio e ciao ragazze! Io ho il numero11della wjcon ed uno della pupa e devo dire che la durata è ottima ma soprattutto la stesura fa x me,rapida ed indolore!hi hi
    Clio invece quelli dell Astra non li hai mai provati?

  11. Io ho Ebloui di Chanel! Bellissimo lo adoroooo 😀 lo metto da solo con una riga di eyeliner 😉

  12. Quelli della pupa sono fantastici!!! Durano e basta mettere quelli ,non serve più nulla x me sono i migliori!! Anche color tatoo è molto bello l’ho preso dopo la tua recensione Clio, ma èal secondo posto xvme . Bacio

  13. Argomento moolto interessante!
    Premettendo che io ho la palpebra sfigata, nel 90% dei casi gli ombretti in crema che tutte reputano fantastici a me non durano niente (es. color tattoo e long lasting stick eyeshadow di kiko). Al contrario, unico prodotto che rimane e non va nelle pieghe è lo stay all day di essence (quello uscito di produzione): so che per molte è una schifezza, ma nel mio caso è rimane intatto per una giornata intera (ancora non ho capito perchè…mistero!)

  14. Buongiorno, mi piacciono molto gli ombretti in crema..
    Il mio preferito in assoluto è un grigio verde shimmerino di shiseido, ottimo come base su cui applicare un ombretto in polvere, sia da solo sia usato come eye liner, fa un effetto molto carino..
    Ne ho 2 di pupa, un color champagne e un marrone, mi piacciono, ma preferisco la qualità del primo, infatti questi senza primer mi durano poco..
    Uno degli ultimi acquisti è stato il color tattoo color taupe, mi piace molto come effetto per uniformare la palpebra e come base quando sono di fretta..
    Come durata è molto valido, proprio per la sua consistenza secca, tende meno ad andarmi nelle pieghe!

  15. Ciao Clio! Proprio ieri sono passata da wjcon ma non ricordavo il numero dell’ombretto! Ora che lo so, ripasserò molto presto a comprarlo, voglio provare questi prodotti perchè non li ho mai usati 🙂 baciiii

  16. Ciao ragazze, spinta dalla recensione di Clio e dal bellissimo colore comprai il 501 dei pupa vamp, il color borgogna…bellissimo ma dopo 3 ore me lo ritrovo nelle pieghe ed é diventato trasprentino..anche con il primer già dopo 5/6 ore é tremendo! Uno degli acquisti più deludenti dell’ultimo periodo 🙁 é successo anche a voi?!
    Giulia
    http://www.uncaffecongiulia.blogspot.it

  17. Gli ombretti in crema danno una luce pazzesca, e durano di più. Io oltre a quelli citati ho anche quelli di astra, di cui uso molto un rosa pesca luminoso senza glitter che trovo anche pratico per la confezione più piccola. Non mi piacciono quelli con troppi glitter come alcuni di chanel e pupa che finiscono dappertutto. A questi aggiungo uno di lush, ricercatezza, che ha anche un applicatore molto pratico.

  18. Io purtroppo ne ho 3 della astra e fanno decisamente pena! Si seccano all’istante e mi evidenziano tremendamente le rughette, anche quelle che non ho!! Mi hanno totalmente delusa..Kissss

  19. Ciao Clio io uso quelli della Pupa che trovo ottimi, ne ho due della Kiko della collezione estiva, uno in particolare lo adoro è di un azzurro mare favoloso e poi ne ho uno della Essence di cui tu avevi fatto anche la rewiew ma che trovo scadente, non fa il suo lavoro, sembrano tutti uguali i colori e sono poco pigmentati!

  20. Ciaooo io possiedo il color Tattoo in Taupè e mi piace molto!!! Poi ho due pupa vamp (uno chiaro tipo argentato e uno scuro tra il marrone,il melanzana e il grigio scuro) che presi dopo la review di clio, quando c’era quel Periodo di promozione..ma sinceramente mi sono un po’ pentita! Sono buoni ma mi sono accorta che tutti quei brillantini sugli occhi non me li so vedere 🙁 ora voglio provare ad usarli come base..staremo a vedere!!!!

  21. Ciao Clio, non riesco a capire quali siano gli opachi tra i Diorshow … Mi aiuti?
    Uno simile a quello della wjcon l’ho trovato di YsL , dura da circa tre anni! Io però lo trovo un po’ difficile da stendere, almeno x le mie capacità … Grazie
    Ciao a tutti/e

  22. Io ne ho uno in stick di kiko numero 06 (marrone) e due della Pupa il numero 100 (champagne) e il numero 501 (borgogna) sono fantastici. Io praticamente non trucco gli occhi perchè sono allungatissimi e a mandorla e non sono proprio capace a giocare con colori e sfumature (abbondo di mascara però..a tonnellate)…sarà che sono impedita io ma ogni volta che ci provo mi sembra sempre di aver ricevuto un pugno..e quindi oso al massimo con una linea di matita o raramente di eyeliner! Con questi due riesco ad avere un po’ di colore ma facilmente…lo champagne lo adoro e il borgogna lo uso proprio per le occasioni eccezionali! Ma sono fantastici e mi durano tranquillamente anzi quando sbaglio ad applicarli (si lo so tutti dicono che è semplice ma per me no!) è un guaio perchè se aspetti 2 minuti in più loro si fissano e addio!! Vorrei tanto il tortora opaco della Maybelline ma ho girato tutta Roma e non l’ho mai beccato..tristezza…sento che quello è il mio colore perfetto!! 🙁

  23. Io ne ho 4 di Chanel e 1 di Dior che trovo siano molto buoni come pigmentazione e durata, unico neo (per me) sono troppo brillantinati quindi usati di giorno mi piacciono poco. Trovo molto buoni gli aqua cream di Mufe, ne ho due, ma i migliori secondo me sono quelli di Benefit: F-A-V-O-L-O-S-I!!!

  24. Mi permetto di aggiungere gli Aqua Cream di MUFE che sono secondo me il top gamma..a parte i wjcon e i dior gli altri elencati li ho provati tutti, e devo dire che la tenuta e la resa degli aqua cream sono uniche. Io ho il famoso n.2, poi l’argento (stupendo) e quello che uso di più, un oro rosato che mi pare sia il 16. Valgono decisamente il loro prezzo.
    Come opaco è super il permanent taupe di Maybelline!
    e menziono anche i Creaseless di Benefit, io ho Strut ed è fantastico, con due passate ha un effetto metallico incredibile, e anche stratificandolo rimane molto aderente alla palpebra, senza fare scaglie o crepette.
    😉

  25. Da ragazzina li odiavo, mi andavano nelle pieghette dopo pochissimo! Appena sono usciti qualche hanno fa ho invece provato quelli chanel: li amo!!! Ottima durata, stesura facilissima e belli sia dati asciutti per un look veloce da mattina che bagnati per renderli più intensi. Li adoro, perché non sono proprio cremosi come quelli che ricordavo ma una via di mezzo tra crema e polvere. Ora sono curiosa di provare quelli Mac, ma come sono Clio, cremosi o simili a chanel?

  26. iCiao!o ho il taupe della maybelline! è fantastico sia come base che da solo per un trucco veloce magari con una riga di matita o di eyeliner. Però in effetti trovo che il taupe sia l’unico colore bello gli altri o sono troppo colorati (il viola il blu elettrico belli, ma poco portabili) e sopratutto insieme al nero mi sembra sia l’unico opaco! perchè non producono altri colori portabili, soprattutto opachi? tra l’altro vanno a ruba, perchè trovo sempre l’espositore vuoto, anche di quelli della pupa non sono riuscita a comprarli perchè introvabili! Ciao

  27. Ciao a tutte! 🙂 mi serve il vostro aiuto ragazze! sto cercando da un po’ di tempo un colore simile a Pink Gold dei color tattoo di Maybelline perchè non si trova piu’ in commercio! ho cercato ovunque ;( voi avete qualche ombretto di colore simile di altre marche? il colore 11 della wjcon che fa vedere Clio ci assomiglia? un bacio e grazie in anticipo! p.S. post utilissimo Clio! 😉

  28. Ma lo sai che a me invece dura tanto il borgogna? Invece il marrone più freddo va nelle pieghe. … strano

  29. Mi vergogno a dirlo ma non ho ancora mai acquistato un ombretto in crema!!sia perchè i prezzi non li trovo molto accessibili visto il poco prodotto e sia perchè non ne trovo di decenti in giro!!!quando entro in profumeria a malapena se ne trovano e sono perlopiù di marche super care!!comunque prossima missione comprare l’ombretto in crema!

  30. Sono troppo contenta che hai fatto questo post, lo aspettavo ihihihih anche perché ero in procinto di acquistarne uno ma non sapevo quale scegliere, da quello che dici forse il migliore a livello di qualità-prezzo é il Pupa Vamp.. se l’ombretto in crema mi permetterà di fare un trucco più veloce la mattina non ti ringrazierò mai abbastanza 😉 un bacione!!!

  31. Ho letto ora il tuo commento dopo il mio….quindi dici meglio Maybelline invece che Pupa?!?!?! COSTANO ANCHE DI MENO.. allora grazie per la tua recensione 😉

  32. Clio non hai mai provato quelli di shiseido? Io ne ho tre… Due dei quali da più di un anno ormai e sono ancora perfetti… Ottima consistenza!

  33. Ciao a tutti!!!! Li ho scoperti non da tantissimo, diciamo un paio d’anni, prima non sapevo neanche esistessero, ma.. ho recuperato perché è stata una rivelazione 😉 !!!! Tra quelli citati da Clio uso Mac, e proprio nelle due tonalità di cui ha parlato lei, scoperti su consiglio di una addetta vendite Mac: sono colori bellissimi e molto portabili, modulabili e indossabili sia da soli sia aggiungendo ombretti in polvere. Bare study in particolare è il migliore illuminante che abbia mai indossato. Però io preferisco comunque usare il pennello per stenderlo, mi sembra che la resa sia migliore che non usando le dita. Poi ho recentemente acquistato uno di Chanel che si chiama Emerveillé, altro colore passepartout dal tono pesca. A differenza di alcuni altri della linea, che sono più glitterati, ha una finitura shimmer mooooolto sottile e risulta sulle mie palpebre un po’ “stagionate”, molto naturale. Lo adoro, anche questo lo stendo con il pennello, ma non con quello in dotazione nella confezione bensì con un 217 Mac. E’ un ottimo prodotto che vale quello che costa, lo consiglio a tutte per farsi un regalo speciale. Ho anche un tortora della MUFE, tinta bella ma che mi si secca abbastanza facilmente e per restare in tema taupe anche quello di Maybelline, Permanent Taupe, colore perfetto. Peccato che in Italia ci siano pochi colori rispetto a quelli proposti per il mercato Usa., Io preferisco sempre il pennello. Un abbraccio e buona giornata a tutte. Grazie Clio come sempre, sei troppo carina!

  34. I più deludenti sono stati i due aquacream di make up forever… Colori belli ma… Seccano la mia palpebra (oleosa di natura)…. Sembra quasi che vengano via a scaglie… Orrore!!! Qualcuno si trova bene con quelli?

  35. Ahahah ti capisco… Ho cercato il pink gold per più di un anno… Per poi scoprire che lo hanno venduto in edizione limitata qui in Italia…. E nonostante fossi sempre attenta a trovarlo me lo sono persa… Tutti venduti!!! Poi un bel giorno quell angelo del mio ragazzo me l ha fatto arrivare da UK… Molto bello… Ma un VALIDISSIMO sostituto è l ombretto in crema di shiseido (l unico rosa) che trovi in ogni profumeria…. Non te ne pentirai!!! Ciaooo

  36. Off Topic necessario 😉 dato che ho citato la mia palpebra rilassata… ditemi BRAVA che alla dolce età di 50 anni ho imparato a usare l’eyeliner ahahahah! Troppo contenta, che soddisfazioneeeeee, ahahahahahaha!!!!! Un bacio, anzi come si dice qui, un besoooooo!!!!!

  37. ciao clio!!! io ne ho due della maybelline (nero e verde) e 5 o 6 della pupa e devo dire che mi trovo benissimo con entrambe le marche..unico limite di pupa è che non li ha fatti ancora opachi ma la durata è ottima!!! li porto tutto il giorno senza problemi 🙂 il nero di maybelline invece lo uso spesso al posto della matita sulla palpebra superiore perché la tenuta è sicuramente superiore a qualsiasi matita

  38. io li trovo molto simili come effetto finale… quelli della wjcon sono solo un po’ più liquidi ma per il resto sono quasi uguali… ecco magari se vuoi usarlo anche come eyeliner sarebbe meglio quello della kiko che è più denso. Dipende da cosa preferisci 🙂 tanto anche il prezzo è quasi uguale…

  39. in genere amo applicarli con le dita, ho vari ombretti in crema ma i miei preferiti in assoluto sono permenent taupe di maybelline e illusoire di chanel…penso che siano validi anche quelli di kiko i wet & dry eyeshadow…baci

  40. Ciao! tra quelli che hai elencato io ne ho soltanto due dei pupa vamp e un altro di un edizione limitata di prima che uscisse la collezione di ombretti vamp e devo dire che mi trovo molto bene con tutti e tre =) però non avendone provato nessun altro non hanno concorrenza e quindi sono i migliori per me =) mi ispirano molto quelli di chanel ma purtroppo il prezzo è molto alto =(..
    Ciao a tutte e buona giornata!

  41. Ciao Clio..io ho il 101 di Pupa, il color champagne, ed è bellissimo e super versatile. L’ho preso dopo la tua recensione e devo dire che è stato l’acquisto della stagione autunnale. Bello, elegante, lo uso da solo o con l eyeliner e rossetto rosso quando voglio essere più chic. E neanche a me va nelle pieghe pur non utilizzando il primer e mi dura una giornata intera. 10 e lode!

  42. Grazie clio dle port, è da mesi che sto puntando sti ombretti presto ne vorrei compraste uno: il maybelline color tatoo permaner taupe, poi mi attrae il mufe numero 2 e 18, e se riuscirei a trovare un dupe di illusorie chanel

  43. Sig! Stamattina ho aperto l’azzurro per fare il trucco da Elsa alla mia piccolina (è carnevale!!!) e l’ho trovato un po’ secchetto… Dopo 1 anno e mezzo… Ma scrive ancora abbastanza

  44. poi mi piaceva i lilla matt (celeste) della collezione trianon di dior, però scrive pochissimo…non so se vale al a pena comprarlo…magari un effetto luminoso sull’occhio lo da….qualcuno l’ha provato?

  45. Ahahah come non detto… Magari dipende anche da quanto spesso vengono aperti… Boh…. Io li avrò usati non più di 10 volte in un anno…. Buona idea cmq… Impiastriccerò Anch io le mie nipotine per la sfilata!!!!! Buona giornata

  46. Io invece con pupa vamp mi trovo benissimo….a volte passo intere giornate fuori casa e nn si muovono per nulla 🙂

  47. Io uso il pupa vamp, ma assolutamente solo col primer. Senza primer anche a me va nelle pieghe, invece con la base mi dura più a lungo. Ma per raggiungere un risultato eccellente devo aggiungere il fissante sopra…solo così mi dura 12 ore..

  48. Il mio preferito è il n 11 di wycon… Per un look leggero la mattina oppure la sera con un eyeliner marrone mi piace molto!! E poi l’ultima new entry quello di chanel.. Il n 85.. Mirifique! Meraviglio… Ci vale tutti i 28 euro 🙂

  49. Ma vogliamo parlare degli stay all day della essence? I colori neutri in particolare erano meravigliosi, e come tutte le cose belle, sono finiti, li hanno tolti dal commercio!! Io mi trovo bene con quelli Astra, ma la qualità varia da colore a colore, ad esempio il verde scuro della collezione permanente scrive a macchie! Sono belli il bianco perlato, il color bronzo/pescato, il color argento, il verdeacqua, poi non ricordo! ,)

  50. Ciao! Io ho provato Pupa Vamp, buonissimi, anche se ho preso soltanto un colore che è il Blu, bello, intenso e dura molto, ho anche usato Wjcon e devo dire che per me è formidabile, sia la pigmentazione, che la stesura facilissima e la durata! Ho anche un viola intenso del color tatoo di Maybelline, però lo stendo un pochino peggio…contiamo anche che non sono proprio la miglior stenditrice di ombretti eeeh… Però voglio sollevare un mio problema, se ho lo sguardo un pò più stanco, e metto l’ombretto in crema, sembro ancora più stanca e mi pare che accentui le occhiaie…Sono io disadatta forsee??

  51. non so com’è il pink gold ma il numero 11 di wjcon è stupendo! se ti sembra simile prendilo perchè comunque è un bel colore da avere 😉

  52. prima o poi dovrò regalarmi un MAC Paint Pot! magari da usare per andare in ufficio visto che uso solo il mascara (al mattino zero voglia!) !
    per adesso ne ho uno Essence viola con mini bagliori dorati e uno della stila, quello viola limited edition, che in realtà è un eyeliner ma lo adoro talmente che lo uso come ombretto! XD

  53. Ciaooo! io mi sto appassionando molto di ombretti in crema! ho preso ultimamente il tortora di maybilline, un nude di mac meraviglioso e ieri il nero di chanel…chanel ha uno spint in più…avevo già illusoire…é divino..certo per quelli di chanel devi andarci un po’ cauta..specialmente per quello nero che è super mega glitterato dunque un po’ forte per il giorno forse hehe kmq mi hai letto nel pensiero perché ieri volevo chiederti perché non ci parlavi un po’ di ombretti in crema 😀 mi piacerebbe anche un post sui mascara base (quelli bianchi diciamo..) baciii

  54. Da quando ho scoperto quelli Dior, sicuramente sono i miei preferiti, a questi seguono quelli mas e senza dubbio Catrice, es mi marca low cost preferida para estos productos ;-P un besazo

  55. Ciao a tutte! Io uso diversi Color Tattoo e mi ci trovo benissimo! Ho iniziato proprio sotto tuo consiglio Clio con il taupe per poi ritrovarmi su ebay a comprare altre tonalità! In america hanno colori stupendi..peccato per le spese di spedizione! Altri che ho provato sono quelli di Elf..li uso come base soltanto..perché dopo qualche ora perdono di intensità purtroppo..peccato perche i colori sono carini! Ho poi qualcuno di Wjicon e un paio della scorsa estate di Kiko..durano molto anche da soli..buoni!

  56. Ah ecco… Tra l altro potrei farmene una ragione se fossero €6.90 di ombretto kiko… Ma per un Aqua cream bisogna quasi aprire un mutuo…. 🙂

  57. Non so se sono classificabili come “cremosi”,mi avevano regalato i matitoni della Kiko e mi trovo benissimo.Di quelli elencati da Clio non ho mai provato niente,sono attratta dagli ombretti Wjcon ;).
    Un bacione a tutte e buona giornata!

  58. In generale non mi trovo bene con gli ombretti in crema, sarà che rendono meglio con le dita e io odio usarle per il trucco, così non ne compro più!

  59. Dimenticavo…ho comprato anni fa il soft ocre di mac che tutti decantano e l’ho buttato dopo averlo usato 3 volte: va nelle pieghe, è molto secco…una schifezza!

  60. Io ho solo un paio di ombretti in crema. uno metallizzato color bronzo-marrone di Avon, (e devo dire che non mi piace molto) e un altro di kiko verde smeraldo della nuova collezione (e questo stra-mega bello!), regge benissimo da mattina a sera!

  61. anch’io ho preso il color tattoo della maybelline in permanent taupe e mi piace molto! tra l’altro l’ho preso tipo a 6€ su internet, se date un occhio ogni tanto su siti come showroomprivè, saldiprivati o privalia spesso fanno la vendita maybelline…

    volevo fare un ordine sul sito wjcon ma ho avuto problemi con la registrazione e non ho mai ricevuto risposta da parte loro alla mia mail…riproverò :/

  62. Di queste marche che hai nominato possiedo un paint pot della mac (il painterly) e un Pupa vamp (non ricordo il numero,ma quello color marrone/bronzo)…purtroppo ho notato che dopo un pò entrambi mi vanno a finire nelle pieghe!li ho comprati apposta perchè tutte ne parlavano benissimo anche come basi ombretto e invece io ne sono un pò delusa!magari sono le mie palpebre sfigate!se avete consigli sono ben accetti 🙂 🙂

  63. Io mi trovo molto bene con quelli Essence, usati da Clio tempo fa e quelli Astra, che hanno una consistenza simile a quelli Wjcon e sono in confezioni molto piccole…li ho acquistati in tutte le colorazioni;)…mi sembra di averli pagati circa 3 euro!

  64. Oh finalmente qualcuno con il mio stesso problema!
    Ne ho due e anche a me dopo qualche ora vanno tutti nelle pieghe.. uno schifo. Peccato perchè i colori sono davvero carini!

  65. Io vado matta per quelli della Pupa!!! sono tra i miei acquisti preferiti
    ps. ho comprato uno degli ombretti in stick (stylo) dell edizione limitata navy chic.. è F-A-N-T-A-S-T-I-C-O

  66. Ho i pupa vamp nei colori blu e champagne e mi ci trovo benissimo! Ne basta davvero poco e si fissa subito senza andare nelle pieghette, ottimo!

  67. Cia Clio e ciao ragazze 🙂 io uso gli ombretti in crema Pupa Vamp e li adoro! Come dici tu non vanno assolutamente nelle pieghe e una volta asciugati si fissano e durano ore e ore…li uso sia come base che da soli, insomma ottimo acquisto 😉

  68. schiaoooooooooo clio e alle altre girls!
    ti volevo dire che sabato sono andata in un negozio di profumeria (perchè avevo preso un appuntamento per provare un po’ di trucchi) e mi han messa su i nuovi ombretti di Dior cremosi!!! me li han fatti pure toccare e sembrano di seta, ovvero non sn appiccicosi oppure che ti colano!!ma credo di aspettare a prenderli perchè ormai ho la truss con 80 colori e chissà quando le finirò…^^

  69. Ciao Clio e ciao a tutte 😀 Per caso qualcuna ha provato “Eye sorbet” della Essence? Si tratta di un ombretto in crema dalla consistenza molto particolare, infatti sembra come bagnato ed esistono vari colori tutti a base brillantinosa (tipo il rosa chiaro brillantinoso, il verde chiaro brillantinoso….). Voi cosa ne pensate?

  70. Ciao care! A me piacciono tantissimo quelli della MUFE! Non si seccano facilmente i colori che ho io (ORO e Azzurro/blu) e sono a luuuuuunghissima tenuta anche sulla mia palpebra oleosa!

  71. Io ho il Pupa Vamp color azzurrino/argento, come consistenza e durata è ottimo, però non lo uso tanto perché mi sono accorta che su di me non sta particolarmente bene come colore, oppure sono io che non mi ci vedo… Ho visto che la nuova collezione di Kiko propone dei nuovi ombretti in crema, qualcuna li ha provati? Come qualità sono paragonabili ai Pupa?

  72. Davvero strano… Anche io ho il 501 e lo uso spesso abbinato al 500 (un rosa molto naturale) e devo dire che anche senza primer hanno una durata pazzesca… L’unica volta in cui sono sbiaditi e sono andati leggermente nelle pieghe è stata dopo un’ora terribile di palestra. Magari tu hai un tipo di palpebra più oleosa, non so… Prova col primer, comunque! È un peccato non mettere un colore così carino!

  73. Devo ringraziare Clio se ho potuto fare acquisti mirati e di cui sono stata contentissima!! Epatant di Chanel (innamorata alla follia di questo ombretto), Permanent Taupe Color Tattoo (che mi salva sempre per il trucco formale, da lavoro, e quelli della Pupa che adoro e che ho fatto prendere anche a mia mamma!!! Ho provato ultimamente i Wjcon (viola e fucsia, e se avessi visto la review avrei scelto di sicuro i colori più chiari perché di questi non sono assolutamente contenta) e Kiko.

  74. io sono una fanatica degli ombretti in crema e i miei preferiti sono i pupa vamp, quelli di maybelline e i long lasting di kiko 😀 besooo *

  75. Si io ho un violetto, se metti più strati si ottiene un bel risultato brillante ma poco colorato… Devono piacerti i brillantini… E se caso lo puoi mettere su un ombretto per avere un effetto piu luminoso. A me piace tantissimo 🙂

  76. Per me quelli della Kiko sono terribili! Ne ho preso uno della collezione primavera 2014, un bel rosa, ma è un mix fra il cemento e il vinavil… E dire che sono un’appassionata di ombretti in crema, quindi so come utilizzarli.. Ma questo è terribile!

  77. Io uso quelli della Astra (Soul colour, waterproof).. Sono fantastici.. Durano tutta la giornata, e in un attimo sono pronta.. Secondo me ottimo il rapporto qualità/prezzo.. E anche la gamma di colori non è male.. Li consiglio.. 😉

  78. Carissima Clio dopo che ho comprato Epatant di Chanel grazie al tuo tutorial non sono più riuscita a smettere di usarlo. Ho comprato poi anche Fantasme e questo Natale mi hanno regalato anche Illusoire, uno meglio dell’altro. Adoro!

    Un bacione

  79. io ho sia i maybelline che i pupa…il problema dei pupa è che hanno un barattolino minuscolo, e se ho le unghie un pelo troppo lunghe il prodotto ci va sotto…quindi o uso un pennello o nada :D..i maybelline invece tendono a seccarsi abbastanza in fretta, quindi quei colori un pò più forti (turchese) non usandoli spesso, bè, mi tocca cestinarli!! ho anche il wjcon 11 e lo adoro, anche più degli altri, perchè si stende meglio e su di me dura anche di più

  80. Non ho molti ombretti in crema perchè ho paura che si seccano, finora ne ho usati tre della kiko e rispetto a quelli in polvere mi piacciono perchè non c’è bisogno di usare i pennelli e in poco hai gli occhi truccati. Mi piacerebbe provare quelli della wjcon e della pupa e penso che saranno tra i miei prossimi acquisti. Ciao Clio.

  81. Io ho quello della Wjcon nel colore n. 10 e mi piace molto e poi dura tutto il giorno! Penso che non riuscirò mai ad utilizzare tutta una jar! Ne basta davvero pochissimo! Ho notato però che ha un odore un po’ sgradevole dopo un po’ di mesi, succede solo a me? Ho provato anche quelli della Deborah che hanno il primer dentro ma ho trovato bello solo quello rosa antico che però dura molto. La formulazione è un po’ secca. Ciaoooo

  82. Ciao Eva 😉 infatti ero curiosa di prenderlo e di vederlo dal vivo perchè da quanto ho visto dal video di Clio sembra essere stupendo! Allora vado sul sicuro! Prevedo molti acquisti nel fine settimana 😉 grazie di cuore del tuo consiglio!;)

  83. Amo gli ombretti in cremaaaa! Ho sempre usato quelli della shiseido… e devo dire che non mi hanno mai delusa.. L’unica pecca purtroppo è che dopo il restyling hanno fatto sparire il color crema che tanto amavo, sostituendolo con un oro un po’ pacchiano… A parte questo al momento ho un bronzo, un nero (lo uso al posto dell’eye liner spettacolare) e un bianco perlato.. Mi trovo davvero bene !

  84. Io adoro gli ombretti in crema.. In particolare mi piacciono:
    – Gli Illusion D’Ombre Chanel che avevo preso in Epatant ( e che ricomprerò .. Quando avrò finito almeno un paio di altri ombretti , perché come dice anche Clio, dopo un po’ si rischia che si secchino ) e che ho ancora in Apparence un bellissimo beige dorato uscito in LE a Natale 2012, che uso tanto come base e per sfumare i colori più scuri;
    – Shiseido shimmering cream eye color che ho in bianco, oro e kaki ( che è simile all’epatant di Chanel ma meno sbrillino)
    – Made To Stay di Catrice 060 ( sempre sul color Kaki) e 030 ( rame dorato) …che però come tutto ciò che amo delle marche Low cost credo che siano fuori produzione…
    – long Lasting stick Kiko..ottimi li ho in quasi tutti i colori e li uso tantissimo come eye-liner.
    Medio, ma mi aspettavo di più visto la marca, il Paint Pot in soft ocre di Mac..lo uso soprattutto come base e primer perché lo trovo insipido oltre che molto asciutto.
    Voto negativo per gli ombretti in crema LE primavera 2014 di Kiko.. La Colla a presa rapida

  85. Guarda caso ieri ho comprato il mio primo ombretto in crema (eh gia’, il genere non mi esalta….) permanent taupe……dopo qualche ora era tutto nelle pieghe disastro!!! Provero’ con sotto il primer ….:(

  86. sì! rimane sul verdino non è proprio grigio come dice Clio! Diciamo che sia dalla foto (che sembra proprio verde prato), che dalla cialdina, appena lo vedi, sembra verde intenso; una volta applicato rimane più leggero….ma è sempre verde! é un grigio/verde 😉
    spero di non averti confuso ancora di più! Io ce l’ho e mi fa questo effetto! 😉

  87. Figurati!!! È un piacere!!! Il rosa è il numero 303… Poi ti stra consiglio di dare un occhiata anche al 313… Color bronzo/rame con riflessi rosa… Il colore più bello che abbia mai visto… È comprato!!!!
    Buon divertimento!!!!

  88. ne ho parecchi, devo dire! e li amo tutti! Non sono soldi buttati perchè li sfrutto tantissimo! I più sfruttati sono: Mac (Painterly, Contructivist e groundwork); Chanel (Ebloi e Illusoire); Dior (quello color oro); Maybelline (Taupe); Kiko (long lasting eyeshadows n. 5//6/7)
    NON MALE DIREI!

  89. Brava, io ci ho provato per 5 anni e finalmente ho l’onore di mettere l’eyeliner in maniera decente XD

  90. Mammamia io non riesco proprio ad applicarlo invece, scivoloso e inconsistente….avevo preso un dorato ma anche applicandolo picchiettando si vedono solo i glitterini e null’altro….meglio quelli essence!

  91. Il taupe grigio tortora della maybelline dei color tatoo, senza primer, non posso utilizzarlo…mi fa venire tantissime pieghette! PENSARE CHE LO AVEVO COMPRATO PROPRIO PER UTILIZZARLO COME BASE PER I TRUCCHI PIù SCURI!!! Non c’è niente da fare ognuno ha una pelle diversa!

  92. Ho sia quello della maybeline che quello della pupa…. mi hanno rovinato gli occhi….un disastro…li ho usati una volta e li ho buttati. Suppongo che sia per l’alto contenuto di dimeticone…non li comprerò mai più!

  93. Ho sia quello della maybelline che quello della pupa…. mi hanno rovinato gli occhi….un disastro…li ho usati una volta e li ho buttati. Suppongo che sia per l’alto contenuto di dimeticone…non li comprerò mai più!

  94. io voto per quelli mac 😉 ne ho preso uno bellissimo di kiko l’estate scorsa tiene benissimo l’unica pecca è che puzza troppo di petrolio quindi io li boccio 🙁

  95. Lo stesso vale per me…il pemanent taupe non vuole saperne di rimanere fermo. Le ho provate tutte (con primer, senza primer, con ombretto sopra, tutte le precedenti insieme…) ma davvero nada!

  96. io ho il 101, un dorato scuretto, ma non ho riscontrato questo problema. Non uso il primer, ma il semplice copriocchiaie anche sulla palpebra (anche se è un Lancôme) e mi è durato anche 5 ore.

  97. Anche se ora li uso poco (solo quando sono di fretta o come base) anche io uso i Pupa (il platino/champagne e il burgundy), anche se vanno un po’ stratificati per avere un bel risultato intenso..adoro il taupe di Maybelline ma è davvero difficile da sfumare! Vi segnalo di interessanti anche i Catrice, la gamma di colori è ristrettissima ma sono molto carini e a buon prezzo (io ho un oro, un oro/verde e un marrone/bronzo)..ho provato tempo fa ombretti simili ai wjcon per texture ma non mi fanno impazzire anche se sono molto intensi! Vorrei provare un Paint Pot ma devo ancora decidermi sul colore! I Dior non mi ispirano e degli gli Chanel proverei Mirifique, Ebloui o illusoire 🙂

  98. Ciao clio non ho mai provato gli ombretti in crema, ma mi attirano molto. da un pò ho addocchiato quelli della pupa mi sembrano validi. esistono anche degli ombretti low cost con cui ti sei trovata bene? un abbraccio

  99. ciao ragazze,
    vorre far partecipare tutte al lutto perchè ho dovuto butar via 2 paint pot (rubenesque e bare study) ormai inutilizzabili perchè in via di seccaggio e pieni di grumi! tragedia!!!!!!!!!
    proverò il pupa vamp però!
    ho anche un color tatoo taupe e l’epatant di chanel 🙂

  100. dai, e che lo volevo comprare quel 501!! era nei preferiti di alcune youtubbber, anche elena tee ne parlava bene!

  101. Ciao a tutte!
    Io ho acquistato proprio la settimana scorsa il n°11 di wjcon e devo dire che mi son trovata strabene! Il colore è meraviglioso, io l’ho utilizzato senza aggiungere altri prodotti perchè volevo un trucco naturale per una passeggiata domenicale. Devo dire che dalle 11 del mattino alle 18 è rimasto lì (ho comunque usato un primer) splendente, forse il colore si è attenuato un pochino ma è rimasto comunque luminoso e non è per nulla andato nelle pieghe.
    Io l’ho applicato con le dita, ho scoperto che il mio mignolino si adatta benissimo alla piega interna dell’occhio e così non rischi0o di applicare il prodotto…sul naso ad esempio 😛
    E’ stato il mio primo esperimento con con gli ombretti in crema ed è andato molto bene!
    Un bacione!

  102. i long lasting stick sono i migliori per conto mio!! io poi adoro lo 06 e quel beige doratino (03? si è cancellato il numero) e pure il viola, li uso sempre nella rima interna! ma lo 06 anche come ombretto, super!

  103. Io avevo quello della essence ed era favoloso purtroppo non è più in commercio, volevo provare quello di pupa ma ho letto recensioni negative….aiutoooo

  104. io mi ci ero trovata malissimo invece! avevo girato tutti i negozi di cinesi della provincia perchè erano recensiti stra bene e poi delusioneeeee

  105. Io trovo bellissimo l’ombretto in crema di Lush di nome “ricercatezza” (in inglese tradotto con “sophisticated”) è in assoluto il mio preferito! E di pupa vamp ho quello di colore rosso mattone, anche quello è davvero bello! 🙂

  106. L’ombretto della Wjcon è il mio preferito di tutti i tempi!!Facilissimo e veloce da stendere, lunga durata…insomma perfetto per quando ho poco tempo e voglia di truccarmi…Grazie Clio del tuo ottimo consiglio!!!

  107. Ciao Clio, hai mai provato questi di Bourjois? (marca ottima secondo me, ma non so se è distribuita in Italia e USA. In Francia, UK e Svizzera c’è..) Sono i Color Edition 24h, dalla texture che da crema diventa polvere.. per me davvero sorprendente e facilissimi da usare! Il colore è davvero bello e intenso. Il mio preferito è il prune nocture, un prugna-bordeaux intenso.
    http://www.bourjois.fr/maquillage/yeux/color-edition-24h.html

  108. Ciao Clio!!! a ny dove devo andare per comprare tutte le cose che non ci sono in italia??? in estate verrò a ny e devo cominciare a preparare un luuunga lista 😀

  109. Questi non li conoscevo ma la marca è ottima! Ogni volta che sono in Francia o Inghilterra faccio incetta dei loro prodotti da drugstore che trovo buonissimi. Chissà perché non distribuiscono in Italy…

  110. Li ho provati tutti tranne Chanel e sono tutti ottimi….un po meno wjcon ma solo per la difficoltà che trovo nel metterlo proprio perché è un po più liquido rispetto agli altri! Ciaoooo 🙂

  111. Alla fine la mia testardaggine e un pennellino Mac hanno vinto sulla maledetta palpebra che si è arresa! Anzi, palpebre arrese, considerato che il rischio magigore era diventato che ce la facessi da una parte e dall’altra no ahahahah. Beso!

  112. Gli unici ombretti cremosi che possiedo… sono fai da te (o meglio, da me!)
    Avevo due gloss in cialda molto chiari e super perlati che non mi piacevano, così seguendo un po’ i consigli di Clio sul riciclo dei cosmetici, li ho mischiati a degli ombretti in polvere e voilà!!
    Ovviamente la tenuta non è delle migliori, essendo gloss tendono ad andare un po’ nelle pieghe, ma 2-3 orette le durano senza problemi, quindi per una serata sono ok.
    E visto che ho scoperto che la formula cremosa mi piace assai, non mi resta che provare uno di quelli originali consigliati da Clio… cosa mi consigliate?
    Bacio a tutte!!!

  113. Io ho comprato Epatant di Chanel, che a vederlo così mi piaceva un sacchissimo.. purtroppo devo dire che su di me la tenuta è pessima, mi va nelle pieghette lasciandomi l’occhio a chiazze! Che delusione! Specie considerando l’investimento piuttosto consistente! Ne ho un paio della Pupa e questi mi si fissano e non si muovono più! Sarò sfigata io… mah…

  114. Completamente d’accordo! La pupa è davvero sopravvalutata in tutto, mi sono trovata male con tutti i loro prodotti tranne il blush!

  115. Grande! Io non ci sono ancora riuscita, come non sono mai riuscita ad usare le bacchette per mangiare il sushi, pure i tutorial sul tubo ho guardato per imparare ad usarle ahahahah… ma che me rido 🙁
    Bravissima Babette, davvero (e complimenti per il micio!) 😉

  116. io ho preso il wjcon nel colore preferito di clio e lo adorooo, dà luminosità, dura tantissimo è perfetto per il giorno, nonostante sia glitterato, lo amo

  117. Invece io sono nata con le bacchette in mano ahahahah, ma l’eyeliner fino a questo inverno mi era vietato causa ciompaggine assoluta. Il grande passaggio è avvenuto con il pennello adatto e con fare prove su prove. Della serie: ma hai tutto questo tempo a disposizione? No, anzi, ma mi sono interstardita alla grande e ho insistito. Ora mi mancano le ciglia finte, devo farcela anche lì almeno per vedere come sto, ma mi risulta difficilissimo per un problema alquanto strano quanto raro: le ciglia ricce che mi impediscono l’appoggio. Non è che per caso qualcuna ha il mio stesso problema? Mi spiego: ho le ciglia piuttosto lunghe e anche folte, ma soprattutto particolarmente ricce all’esterno dell’occhio, praticamente il contrario di chi si ritrova a dipendere dal piegaciglia, che infatti non uso. Sono talmente ricce che devo anche lavorare il mascara parecchio per dosarlo bene e posso usare solo formule sul liquido o comunque molto leggero. Pensare di incollare le ciglia finte su quelle specie di arbusti che ho in fondo agli occhi è risultato per ora impossibile… problemi della vita eh? 😉

  118. Ciao,io ho preso quelli della wjcon,pupa ,maybelline … mi ci trovo bene… é vero é meglio utilizzarli con le dita… tranne quelli wjcon che vista la loro cremosità ,specie nell’angolo interno dell’ occhio preferisco applicarli con un pennellino per essere più precisa. Una vera delusione é stato quello della Make Up For Ever …pagato non poco che dopo due applicazioni risultava già secco grumoso con una brutta consistenza… 🙁

  119. Clio hai provato quelli di Astra? Sono molto pigmentati, durano un sacco e soprattutto sono una gioia per il portafogli! Gli ombretti stick di Kiko invece li consideri in crema oppure no? Io adoro anche quelli! Bel post, ho iniziato a usare gli ombretti in crema da poco e sono poco esperta ma li amo già per la velocità di applicazione e per l’effetto che hanno.

  120. Ciao Clio!!! Post bellissimo!!!! Grazie!! :-)) io amo gli ombretti in crema perchè li trovo facili e soprattutto veloci da applicare (il che è meraviglioso quando si è di fretta) e un’altra cosa è che un solo ombretto in crema con tanto mascara è in grado di creare un look davvero unico che cambio subito il look del viso 🙂 io di solito applico sempre il primer prima di truccarmi e lo so uso anche prima degli ombretti in crema. I miei preferiti in assoluto sono i pupa vamp cream eyeshadow che li applico con le dita e sempre di pupa adoro anche i city safari cream eyeshadow che li applico invece con il pennellino che viene dato nella confezione. Io ho i numeri 001 e 004 (oro e argento) e durano tantissimo senza andare nelle pieghette :-)) besooo e grazie ancora x questo fantastico post!! :**

  121. Di quelli da te citati, ho potuto provare solo quelli di maybelline che amo e quello che adori tanto di wjcon 😉 (tra l’altro sta piacendo molto anche a me, li preferisco di sicuro a quelli di kiko)! Di pupa ho provato solo il verde della collezione natalizia, ma non è che mi faccia impazzire… ok che non ho problemi di oleosità della palpebra e gli ombretti mi durano tutti, ma questo non mi dice nulla -.- infatti sono molto frenata dal comprarne altri!

  122. Io li adoro, perchè stando fuori casa mille ore, li metto al mattino e a sera sono ancora perfetti. Personalmente uso anche quelli della Shiseido: al tatto sono molto cremosi, tanto che inizialmente pensavo sarebbero finiti in tutte le pieghe del mio occhio! E, invece, cara mia, stanno lì, perfetti fino a sera!!!! Ottimi e colori bellissimi

  123. i miei preferiti sono cosmos di dior un bellissimo ombretto in crema verde-blu.degli eyes to kill di armani mi piace tanto purpura,che ha utilizzato Clio in un tutorial è bellissimo mentre ho preso khaki pulse,una specie di bronzo ma mi ha molto delusa e non lo uso praticamente mai!aggiungo il fantastico constractivist di mac e x ora mi fermo ;non voglio rischiare che secchino. quando finirò questi comprerò qualcos altro. un bacio a tutte!

  124. Ciao Clio, mi è stato regalato Chanel Illusion D’Ombre nella tonalità blu scura Apparition. Il colore è bellissimo ma: va nelle pieghette dopo appena due – tre ore anche con il primer (!!!) e risulta molto difficile da sfumare. Guidata dalla negativa sorpresa, ho fatto un po’ di ricerche online e ho riscontrato che in molti blog si parla di Apparition come la tonalità più problematica proprio per le stesse motivazioni da me esposte. Vorrei tanto un tuo parere. Ed eventualmente un consiglio per un uso ottimale. L’hai mai provato? Grazie infinite, ciao!!!

  125. Bellissimo colore! Una volta trovavo Bourjois da Sephora, poi purtroppo l’hanno tolta per lasciare la noiosissima l’Oreal, che si trova ovunque! Complimentissimi ai top-manager Sephora, che ancora non hanno capito un cavolo delle consumatrici italiane….

  126. Anche io ho ebloui 😀 preso la settimana scorsa perché è un colore stupendo! Sabato ho una cenetta romantica con il mio ragazzo, secondo te ebloui + eyeliner + mascara nero è una buona combinazione? Tu quando lo usi, usi anche altri ombretti? 🙂

  127. Clio! grande o.t. ma va a capo in automatico il programma che utilizzi per il blog o decidi tu??? perchè…ehm…si vedono di quegli orrori!!! ;-PPPP ovviamente non è una critica cattiva eh!

  128. Ciao! Ho gli occhi nocciola verdi e ho scelto un paio di tonalità che mi sembravano un po’ più particolari rispetto a quelli di Chanel o Dior. Ho il Sunshower (che è un bellissimo pesca pigmentatissimo, fresco, primaverile) e il Moss (verde oliva brillante). Sotto applico una primer asciutto (come l’eye base di kiko), perchè ho la palpebra un po’ lucida e, in questo modo, mi durano fino a sera, senza andare nelle pieghe (mio cruccio, non essendo più una fanciulla). Normalmente stendo questi ombretti con una pennello per labbra (per essere più precisa), ma credo che sarebbe meglio usare le dita, che consentono di pressare bene il prodotto sulla pelle. Spero di esserti stata utile!

  129. Ciao a tutte! Spinta dall’entusiasmo dilagante ho provato di recente il Permanent Toupe della linea Maybelline Color Tatoo, tuttavia sulla mia palpebra che è piuttosto oleosa (avendo io la pelle misto-grassa) non rimane molto fermo. Per convincerlo lo devo fissare con un ombretto in polvere e poi FORSE se ne sta buono per un po’. Un peccato: il colore è stupendo e la qualità del prodotto pure. Ma lo sconsiglierei a tutte coloro che hanno la pelle un po’ grassottella. ^^

  130. PS: l’unica cosa che odio di alcuni ombretti in crema è la loro confezione -.-‘ per chi ha le unghie prelevare il prodotto in quella giarrina è un’impresa soprattutto quando il prodotto sta per finire!!!

  131. Io mi trovo benissimo con quelli della maybelline, dopo averli messi ci applico sopra anke un velo di ombretto “normale” della stessa tonalità ed il colore è subito più intenso e dura x ore ed ore, ora xò vorrei provare quelli della Wycon ma non so’ dove trovarli!!!!

  132. Io ho un Dior show, quello lilla viola grigio, non ricordo il nome, è stupendo, molto modulabile dura tutto il giorno. Sono molto d’accordo sul fatto che è inutile averne tanti. Ho due colori della Pupa Vamp ma non mi entusiasmano……recentemente mi hanno regalato il nero in crema di UD ma non l’ho ancora provato! Tanto per darvi un’idea, di ombretti in polvere ne avrò, tra singoli e palette, almeno 50!

  133. Hai provato ad applicare sopra un ombretto in polvere o compatto della stessa tonalità? io lo faccio e funziona.

  134. la usavo anche io come marca ma non mi fido più tanto da quando mia sorella ha comprato proprio gli ombretti in crema e le si sono gonfiati gli occhi!!!

  135. Sono buoni anche quelli di elf linea studio! Io uso moltissimo della linea studio cream il colore egplant che è perfetto per il giorno perchè ha una luminosità molto delicata (e poi si abbina benissimo con i miei occhiali 🙂 ) mentre per la sera i lustruous sono bellissimi sono molto glitterati e pigmentati!

  136. Adoro gli ombretti in crema. Ne ho parecchi, praticamente tutte le marche che hai citato. Purtroppo li ho presi quasi tutti nello stesso periodo così non riuscirò a sfruttarli del tutto prima che si secchino! Ma li ricomprerò senz’altro! Li uso come base per rendere gli ombretti in polvere più intensi e più duraturi. Gli unici che non ho ancora provato sono i Dior. Aspetto una tua recensione in merito. Mi piacerebbe anche sapere il tuo parere sugli eyes to kill di Armani. Sembra che facciano impazzire tutte! Beso

  137. Io non uso tantissimo gli ombretti in crema, perchè essendo molto pigmentati, mi piace un look più soft per il make up quotidiano…comunque io ne ho due della marca Astra, non sono male! Li metto con le dita, anche se non mi piace tanto perchè mi va sempre un po’ di prodotto sotto l’unghia!

  138. anch io ho la palpebra lucida e metto sempre il primer.questi 2 colori sono molto belli e visto che mi confermi che durano a lungo uno dei 2,probabilmente il pesca lo proverò.sei stata molto gentile.grazie mille :*

  139. Io adoro gli ombretti in crema, praticamente riesci a fare un trucco decente a occhi chiusi e in tre secondi, cosa che la mattina è molto apprezzata! Io ho quello dorato della maybelline, e poi un paio sul rosa e uno blu di una marca che non so se c’è in Italia, si chiama 2b. Io mi ci trovo bene! Un bacio a tutte!

  140. Babette non sai che gioia leggere quello che scrivi mi lasci una speranza 🙂 si perche ho la palpebra non rilassata ma svaccata proprio e all’alba dei 43 anni non sono ancora riuscita a vincere la mia guerra con l’eyeliner ma cela posso fare..bravissima!
    beso a tutte

  141. Io ne uso uno della bobbi brown color mauve con sotto un primer. Dura tutto il giorno e non finisce nelle pieghe della palpebra.

  142. Ciao, Clio!
    Grazie mille per le tue segnalazioni: ultimamente sto scoprendo quanto siano comodi e duraturi gli ombretti in crema, anche se non tutti ovviamente. Per esempio, a me il Vamp che ho (un color champagne un po’ più scuro) dura sì tanto, ma non in eterno: dopo 6-8h inizia ad andarmi un po’ nelle pieghe e dopo 10h si vedono bene i depositi. Però è ottimo come base per un ombretto in polvere tono su tono.
    Visto che hai apprezzato i Soft Mousse di Wjcon, ti suggerisco anche i Creamy Push, che sono in tubetto e sono praticamente waterproof (ed. limitata Chicago, al momento in saldo a 3,99€) e, sempre in tubetto, ti suggerisco anche quelli della collezione Splash di BellaOggi (5,99€): fantastici e waterproof, anche se c’è scarsa scelta di colorazioni (e sempre che tu riesca ancora a trovarli: io non li ho più visti proprio nell’ultimo mese nell’unico Acqua&Sapone dove li avevo trovati).
    Se li provi, poi fammi sapere come ti ci sei trovata 😉
    Ah, e poi ci sono quelli di KIKO nella jar di vetro!

  143. Ma come ti trovi? A me pare che scrivi poco o kmq é strano paragonato a ombretti in crema di altri brand!

  144. Ciao silvia 🙂 sai che a me quelli essence son seccati in pochissimo tempo (tipo 2 mesi) 🙁 vabbè che costano poco, ma mi rifiuto di cestinare un prodotto in 2 mesi!
    Quelli astra invece volevo provarli, ma mi hanno detto che seccano in breve tempo 🙁 la tua esperienza?
    Thnx 😉

  145. Vero!!! E poi io ho un color oro ed un bianco che avrò comprato 10 anni fa che sono ancora ottimi (e io ho occhi delicatissimi! Quindi non son di certo andati a male! Giusto il colore è leggermente sbiadito, ma ci sta 🙂 chissà se lo finirò mai: la confezione era gigante).
    Volevo prenderne altri, ma immagino che avranno cambiato la formula rispetto ad un tempo… Me li consigli ancora? Da qnt li usi;) grazieee

  146. D’accordissimo riguardo i le 2014 kiko!!! A me tira la palpebra dopo poco che li ho messi, pensa qnt mi se seccano 🙁 pessimi su di me! Sia per l’effetto finale che perché dire che non sono confortevoli è un eufemismo!!! Eheh

  147. Ciao Laura. Io a ny ho comprato soprattutto da sephora: ha quasi il monopolio! Ce n’è una ad ogni angolo e sono enormi, con tutte le marche immaginabili e tantissimi kit convenienti. Inoltre ci sono dei negozi monomarca: io ero andata in quello benefit ad esempio. Ma più per sfizio (era delizioso), visto che benefit c’è anche da sephora.
    Buonissimo viaggioooo 🙂

  148. Grande Babette! Che soddisfazione!
    A me viene sempre abbastanza bene da un lato e un po’ meno dall’altro ma non mi lamento.
    Un besoooo a te!!!!!

  149. Purtroppo non conosco la precedente formulazione, per cui non so quanto ti possa essere d’aiuto. L’attuale texture è molto cremosa, tanto che nel momento dell’applicazione quasi ti scivola il pennello. Tuttavia si asciuga subito, fissandosi sulla palpebra, senza sbavature. Come ho scritto, sotto ci metto un primer asciutto (come quello di kiko) che corregge la mia palpebra lucida e, in questo modo, la durata è davvero ottima. Li uso da un anno e mi sento di consigliarli. Ad esempio, pur essendo glitterati, non hanno quella consistenza quasi sabbiosa dei Pupa e non creano uno strato simil-stucco: pur essendo pigmentati, restano sempre leggeri e non invecchiano la palpebra (e se lo dico io :DDDDDDD)

  150. E quelli della essence? Io li uso tutti i giorni! Anche quelli dell’astra sono ottimi ma si seccano velocemente!

  151. Ciao ragazze! Non so se sono l’unica, ma anch’io spinta dalla recensione di Clio ho preso il Wjcon Soft Mousse Eyeshadow n. 10, visto che nel video dice che è un pochino più scuro ma molto simile (ho dovuto mandare amici a comprarlo perché in alcune zone Wjcon non c’è)! Risultato: quando lo uso -durata impeccabile, è vero- mi dicono tutti “che occhi stanchi, che aria sbattuta, ecc” 🙁 uffa, ma perché?!? credo che dovrò regalarlo…
    un beso a tutte*

  152. Evidentemente mi hai letto nel pensiero, ero proprio tentata di prenderlo… adesso che me lo confermi anche tu devo assolutamente provarlo!!!!
    Grazie 1000 per il consiglio! 😉

  153. si mi è successo con i due della linea di natale pupa princess infatti ho commentato anch’io per sapere se qualcun’altra aveva avuto il mio stesso problema

  154. Io sono di Milano, però ora che ci penso siccome sono tornata da poco da Londra, dove ho vissuto 3 anni, mi sa che posso essermi confusa! Effettivamente ho un sacco di loro prodotti ma li ho comprati tutti in UK! Non vorrei aver detto una baggianata sull’Italia…

  155. anche a me piacciono moltissimo gli ombretti in crema, soprattutto gli stick eyeshadow della kiko.. 🙂 🙂 li uso da soli al mattino per un look fresco e durano tutto il giorno, e per look più intensi fanno da base ad ombretti in polvere o compatti!

  156. Lo so che fa ridere, infatti è ciò che faccio… ma sono davvero ricceeeee! Vorrei solo riuscirci per vedere l’effettone ma le ricciute si ribellano ahahahaha.. Beso beso

  157. Insisti, è una battaglia che una volta vinta dà le sue soddisfazioni!!! Ma che sfacelo di commenti sto post, Clio non ne sbaglia una, grandissima!!!! Beso.

  158. clio potresti fare una rewiew sulla palette da 16 ombretti dell’ultima collezione di kiko??? mi serve una palette colorata ma economica e quella mi sembra ottima…per favore!!!!!! 🙂

  159. ottima combinazione direi! perchè secondo me è talmente “prezioso” e bello, che da solo è una bomba! in combinazione con la matita e mascara neri è perfetto! allora buona cenetta, ehehehehhehe

  160. Per quanto riguarda gli essence bisogna fare molta attenzione ad avvitare bene il tappo…un po’ si sono seccati anche i miei, calcola che ce li ho da più di 1 anno, ma scaldandoli bene con le dita riesco ad usarli ancora tranquillamente. Quelli Astra li ho acquistati la scorsa estate…quelli che ho usato di più si sono effettivamente un po’ seccati, ma sono ancora mettibili (li applico con pennello sintetico piatto). Per il prezzo che hanno te li consiglio vivamente (si trovano anche a meno di 3 euro ai casalinghi cinesi), ce ne sono un paio molto simili alla colorazione preferita da Clio della Wjcon. Un saluto!;)

  161. Siiiii assolutamente..sopratutto il Permanent Taupe che é mat dura a lungo, il Rose Gold un po’ meno e metto il primer ovviamente! 🙂

  162. Anche io non capisco questa passione per Pupa, non mi trovo troppo bene..forse il problema sono io?! 😛

  163. Ripeto il colore é bellissimo e viste le recensioni contrastanti se non hai la palpebra oleosa potresti provarlo.. 🙂

  164. ti capisco, anke io ho lo stesso problema, prima stendo un primer poi l’ombretto in crema e poi quello “normale”, se non facessi così non mi durerebbe neanke un’ora! Xò ti assicuro ke il colore risulta più intenso e dura!!!

  165. Ciao Clio e ciao ragazze!
    Purtroppo a me gli ombretti non durano niente.. Ho usato quelli in crema di essence, kiko, i matitoni di kiko e come basi elf, catrice ed essence… Avete qualche trucchetto/prodotto da suggerirmi?
    Sono disposta anche a prendere prodotti costosi ma vorrei essere certa della loro qualità…
    Clio ti va di fare la tua classifica dei primer che preferisci?

  166. Io non amo questa consistenza di ombretti perchè con la mia palpebra oleosa tendono ad andare nelle pieghette. c’è da dire che non li ho provati, sono molto diffidente, lo ammetto!

  167. Scusa il ritardo ma non ho capito come faccio a vedere le notifiche. ..abbandono l’ Astra io ho la cipria. .

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here