Ciao ragazzee!

Ari-eccoci al nostro appuntamento settimanale con le vostre domande! Tra viaggio in Italia e rientro a Ny non mi sono certo dimenticata delle vostre richieste, dalle più originali a quelle fatte dalle più curiosone! Ehehe continuate così, mi raccomando! Oggi vi svelerò qualche aneddoto sulle mie prime esperienze da MUA e alla fine chiederò anche il vostro aiuto per un’idea davvero simpatica! Siete pronte? Cominciamo!


1)

-Certo che mi è capitato di fare errori, ad esempio, durante uno dei miei primi servizi fotografici! Me lo ricordo ancora ! 🙂
In pratica avevo comprato una specie di primer della Mac che aveva la funzione di trasformare gli ombretti normali in eyeliner. La mia idea era di fare un eyeliner rosso… ma, non vi dico… un disastro!
Era un’autentica schifezza! La palpebra della modella continuava a sporcarsi, mi veniva da piangere, stavo per svenire, non potevo crederci! 😀 Io lo mettevo e non si asciugava mai! Panico totale. Alla fine, considerato che fortunatamente durante i servizi fotografici – a differenza delle sfilate – si può cambiare l’idea iniziale e modificarla durante il lavoro, avevo deciso di cambiare tutto e fare tutta la palpebra rossa, proprio perché non sarei mai riuscita a realizzare l’eyeliner come lo volevo. Ecco, per farvi capire, com’era questo eyeliner:
unnamed
Poi vabè, in realtà anche messo come ombretto faceva davvero schifo, non stava fermo per niente, ogni tre minuti anche durante le foto dovevo intervenire per fissare il trucco sulla palpebra meglio con le dita. Comunque per fortuna non c’è stato nessuno che mi abbia rimpreverato….eheheheh, l’ho scampata bella! 😀


2)

– Sììì me lo ricordo! Stavo ancora frequentando la scuola, ma avevo già cominciato a fare qualche servizio fotografico e lavoretti extra. Avevo cercato sul sito Model Mayhem per trovare dei fotografi con cui lavorare. Ne avevo trovato uno, che a dir la verità non mi faceva impazzire, ma comunque cercavano una MUA e mi ero messa in contatto con lui. Mi aveva chiesto se sapevo usare l’aerografo e io proprio in quei giorni lo stavo ‘studiando’ a scuola… quindi gli dissi di sì, specificandogli che ero agli inizi. Mi fece capire che per lui era ok, quindi mi spiegò cosa aveva in mente: in pratica voleva ‘trasformare’ la modella in una specie di manichino e dipingerla di bianco fino a metà busto. Io andai nel panico più totale, ma per fortuna quelle foto furono solo un test di prova e non uscirono mai. Ma la cosa divertente è stata questa: mi resi conto che per colorare un corpo di una modella di bianco, questa doveva essere completamente senza peletti, completamente liscia. La povera modella ovviamente qualche pelo ce l’aveva, e non vi dico che effetto orribile aveva con il bianco! I peletti si vedevano ancora di più e quella poverina sembrava una scimmietta! 😀 Brutta roba insomma!
La mia prima esperienza è stata questa… e non è mancato neanche il lato spiacevole, oltre a quello ‘divertente’: questo fotografo l’ho letteralmente odiato, ce l’ho tuttora sulle balls perché mi aveva fatto lavorare per altre 3-4 volte per lui, ma tutte le volte GRATIS. Diceva sempre che non c’era sufficiente budget anche per noi che lavoravamo con lui. Poi però, ho scoperto che il parrucchiere lo pagava… una vera ingiustizia, mi sarei aspettata più chiarezza fin dall’inizio e non questi giochetti subdoli. In poche parole: ora questo tizio è nella mia BLACK LIST! 😀

3)

– Ascolto un po’ di tutto, soprattutto la musica commerciale e le hit del momento. Non avendo la radio o comunque la macchina, ascolto un po’ quello che capita e nel mio Iphone ho un po’ di tutto, un mix di canzoni vecchie e più recenti. Tutta la musica mi dà la carica, non ce n’è una in particolare, e raramente ascolto musica per rilassarmi. Nell’ultimo periodo mi stanno piacendo molto Bruno Mars e Rihanna.

4)

– In realtà tutte abbiamo una palpebra un po’ più chiusa dell’altra, un occhio più grande dell’altro. Io ho vissuto 27 anni senza accorgermene, e quando ho fatto le foto per il mio primo libro, la scoperta: vidi in una foto un occhio mooooolto più grande rispetto all’altro, rimasi sconcertata, pensavo avessere usato Photoshop! 😀

unnamed
eccolooo! 😀

Poi ho capito che questa cosa si nota soprattuto quando sono stanca. Quindi prima di tutto vi dico: non pensate sia un problemone perché tutte abbiamo delle piccole asimmetrie e a parte noi gli altri davvero non se ne accorgono.
Poi, quello che consiglio di fare è di utilizzare o l’eyeliner (non rosso, mi raccomando! :D) e cercare di fare una linea un po’ più spessa sull’occhio più chiuso in modo da equilibrare un po’ il tutto, oppure di usare colori scuri tipo smokey, perché così si noterà sicuramente meno la differenza.

5)

– Ahaha che domanda difficile, non ci avevo mai pensato! 😀 Certo che si può fare, vediamo un po’… Mi vengono in mente questi nomi.. che ne dite di “le simpatiche ciompette” ehhehehe oppure, come spesso vi definite anche voi, “le cliettine”! Altrimenti mi viene “le ciompette colorate”. Non lo so, qualcosa del genere! Alla fine siamo un piccolo (grande!) club di ciompe quindi penso sia un nomignolo simpatico. Fatemi sapere cosa ne pensate e se avete di meglio da proporre fatevi sotto! 😀

Anche per oggi è tutto e vi dò appuntamento alla settimana prossima con altre domande!!!
Ciaoooo un bacione! :-))

169 COMMENTI

  1. Ciao Clio!!! Secondo me i nomi che hai scelto sono fantastici e io direi anche LE CIOMPETTE CLIUZZIANE! Un grande bacio ♡.♡

  2. o al max ciompette! ma cmq una parola soltanto, e questa ci identifica perfettamente 😀

  3. Ciao Clio!! Ti vorrei fare una domanda gossip 😛
    Ci racconti la tua amicizia con Willwoosh?? Magari molte sapranno la storia, ma io che ti seguo da solo un anno, mi sono ritrovata a vedere dei video o foto di voi due insieme e mi sono sempre chiesta come due persone che vivono in due posti diversi e fanno due cose diverse, siano diventate così amiche??!!!!

    Semplice curiosità! Spero tanto che risponderai un bacio :*

  4. Le ciompette è bellissimo!! Clio scusa se te lo chiedo non voglio essere indiscreta, ma da un po’ non vedo puntate di Clio Makeup su RealTime ieri sera sono andata cercando info sulla new stagione ma non ho trovato niente…uff…ma ti rivedremo?

  5. Ciao clio, una curiosità, ma tu a casa, che abitudini hai? Siccome sono molto curiosa, sarebbe bello un tour virtuale in casa tua! Giusto x farci gli affari tuoi!! Ahahah baci

  6. Concordo grazie! Anche io ho questo problema ed è anche abbastanza evidente. Evito gli ombretti perchè sembra che peggiorano la cosa.

  7. ciao cara clio!! vedendo la foto del tuo post “pel di carota: la mia nuova trasformazione!” e il trucco ispirato ad elsa di frozen mi è venuta in mente questa domanda: qual è la principessa disney che ami di più? io sono innamorata di aurora (la bella addormentata) 🙂 ovviamente la domanda riguarda anche il look, trucco e parrucco della tua principessa preferita 🙂 e magari anche quella che ti piace meno, anche se è dura, perchè sono tutte meravigliose!! un bacione a tutte le ciompette, cliettine e cliompe 😀

  8. Ciao Clio, ma in Italia per reperire qualche prodotto tipo quelli cinesi che hai acquistato te a China Town come possiamo fare? Ho visto che su Aliexpress vendono la marca Missha ma è consigliabile come sito??? Hai mai fatto acquisti da questo sito? Aspetto con ansia una tua risposta!!!

  9. Le ciompettis o ciompettines o… rubando e distorcendo il nome di fia le cliompettis (clio ciompe e… trullo di tamburi.. claudiettis!! Creatore e curatore di pagine bolg etc etc.. nonché tuo primo scopritore!!)

  10. Cara Clio, la mia laurea in Giurisprudenza si avvicina (il 17 Marzo) e avrei davvero bisogno di un tuo consiglio sul make up da sfoggiare in quella giornata. Vestirò un tubino nero con delle scarpe rosse per dare un tocco di colore. Ovviamente eviterò l’eyeliner rosso ma che altri consigli puoi darmi? 🙂

    Un bacione!

  11. Ciao Clio!! Volevo chiederti quanto tempo dedichi ogni giorno al blog e a noi cimpettine simpatiche??

    E come fai a leggere tutti i commenti che ti mandiamo? di solito sono tantissimi!!!

  12. Clio ma tornando al discorso dell’asimmetria degli occhi.. parto col dirti che ho pochissima palpebra mobile.. ma nonostante ciò mi piace a volte mettere un bel eyeliner blu elettrico.. ho notato che facendo una linea più spessa sull’occhio più chiuso la differenza si nota di più dato che nell occhio più aperto si vede lo spazio “non colorato” dall’eyeliner.. potresti spiegarmi meglio questo concetto? Grazie in anticipo.. un bacio :*

  13. LA MITICA CLIO E IL SUO ESERCITO DI CIOMPETTE VOLANTI!!! Ahahahaah… (Per chi non lo sapesse, su Facebook c’era una pagina che si chiamava ”Il perfido Nonno Nanni e il suo esercito di stracchini volanti”!! Perchè nella pubblicità gli stracchini volavano!! Ahahah ogni volta che mi torna in mente muoio dal ridere!!!) Grazie Clio per aver risposto alla mia domanda!! Sei il perfetto esempio che sbagliando si imparano tante cose, e non si ha mai finito di imparare!!! Baci!!

  14. Ciao Clio volevo chiederti se mi puoi dire quanto è importante l’INCI dei prodotti, quanto può influire sulla pelle, come stare attente a non fare acquisti dannosi e quale linea di trucchi/prodotti di bellezza secondo te ha un INCI migliore di altre. Grazie mille! 🙂

  15. Grazie x avere scelto la mia domanda Clio! 😀 anche a me danno la carica Bruno Mars e Rihanna..mi piacciono! E comunque sono d’accordo con l’appellativo “ciompette”, visto che fa parte del tuo modo di essere e lo hai coniato tu! bacii

  16. A me CLIETTINE piace proprio tanto!
    Se siete d’accordo con me spolliciateeeeee……. 😉

  17. Mi piace tantissimo “ciompette” perché mi ricorda tanto l’unione tra “ciompe” e “zampette di gatto”, non so perché!

  18. posso aiutarti io se ti fa piacere. l’inci è importante a seconda di cosa cerchi in quel prodotto: ti faccio un esempio..se vuoi comprare un fondotinta ma hai la pelle grassa e impura, tutti quelli che contengono oli (es paraffina, o oli naturali ma ai primi posti nell’inci) sono da evitare. se hai la pelle sensibile la presenza di profumi e alcool negli ingredienti potrebbe causare reazioni “allergiche”, se hai le palpebre secche gli ombretti compatti in polvere contengono talco (quasi tutti) e vanno a sottolineare questo aspetto. dipende da quello che cerchi. io personalmente non posso mettere make up “classico” perchè la mia pelle reagisce in modo orrendo ad alcuni ingredienti 🙁 (in particolar modo ai siliconi e paraffina, mi riempio di brufoli e punti neri..) se parli di make up bio o naturale, posso consigliarti So Bio o Neve Cosmetics. se parli di make up classico con INCI migliore..non saprei come aiutarti. un bacio e se hai bisogno chiedi 🙂

  19. Ciao Clio, vorrei chiederti qualche consiglio per illuminare la carnagione olivastra tipica delle brune mediterranee come me!! Sono disperata, soprattutto d’inverno il mio colorito tende a spegnersi! Vi prego brune cliompe o ciompettine all’ascolto come me spolliciateeeeeee! Grazie e baci

  20. Ciao Clio! Questa non è una vera domanda ma uno spunto per un video che ne diresti di fare un home tour visto che comunque abbiamo visto solo la tua stanza dei trucchi! Un grande bacio ♡.♡

  21. Ciao Clio!!! Le ciompette colorate è fantastico!!!!!! :-))
    PS: domandina eheh. Le tue scarpe Clio!!!! Non credo tu ne abbia mai parlato in particolare e sono davvero curiosa di sapere i tuoi gusti in fatto si scarpe!!!! Un bacione e grazie per il post <3

  22. A me e a mia sorella è capitato che mentre stavamo provando dei trucchi in un negozio, la commessa ci ha denominate piccole Clio!! 😀

  23. Ciao Clio hai mai pensato di creare un marchio di make up tutto tuo come michelle phan o mr daniel con prodotti pigmentati e di ottima qualità sicuramente io sarei una delle prime a comprarmi un tuo ombretto o rossetto e penso anche tantissime ragazze, cosa ne pensi??

  24. Anche io! Diciamo che d’inverno sono verdastra (visto che la carnagione è olivastra, ehehehe)

  25. ciao clio volevo chiederti come scegli cosa indossare la mattina,abbini trucco ad outfit o a come ti se