Ciao ragazze!

Bentornate al nostro appuntamento settimanale con le vostre domande! Mi diverte un sacco leggere le vostre curiosità e come sapete cerco sempre di accontentarvi tutte. Anche oggi scoprirete qualcosa in più su di me e vi darò naturalmente anche qualche consiglio in più per il makeup.
Pronte? Via!


1)

– Sì, mi capita, soprattutto nel weekend però, come forse immaginate già, c’è una cosa alla quale proprio non rinuncio mai: le sopracciglia! Per quelle la voglia c’è sempre, perché se non le metto un po’ a posto mi sentirei proprio male! 😀 Al resto invece posso anche rinunciare senza alcun problema! 🙂

2)

-In questi casi io consiglio sempre di non mettere gli eyeliner liquidi, ma di usare ad esempio qualcosa in crema o un ombretto bagnato appena da sfumare sempre un po’.
essence gel eyeliner
Altro suggerimento utile, non tirate mai la pelle! Cercate piuttosto di tenere la palpebra il più possibile rilassata, altrimenti avrete l’effetto ‘fisarmonica’ quando andrete a rilasciare la pelle.
Con l’occhio leggermente socchiuso e rilassato si riesce a gestire meglio la cosa e a ottenere un risultato accettabile. Certo, se ci sono molte molte grinze, a mio avviso l’eyeliner non sta molto bene, tende a indurire lo sguardo e non viene mai dritto. Quindi la soluzione è sempre sfumare per addolcire il tratto, magari scegliendo anche colori non forti come il nero, ma più appena più tenui come il marrone o grigio.

3)

-Eheh care ragazze, in realtà non capita quasi mai che io sia completamente libera da impegni! Il web richiede un bello sforzo per riuscire a stare dietro a tutto, e questo ovviamente succede anche se sto in vacanza! Per me infatti non avere una connessione internet disponibile è un vero dramma! 😀 Quando comunque ho delle ore in cui posso rilassarmi, mi piace molto passeggiare. Dove non mi importa, l’importante è camminare e  guardarmi in giro, magari per scoprire sempre cose nuove, oppure Incontrare gli amici per un caffè e semplicemente godermi la città. Stare in casa significherebbe  comunque lavorare, perché il pc è sempre lì che chiama e qualcosa da fare la troverei sempre.

4)

– A dir la verità, avendo pochissimi gigabite liberi, anzi credo addirittura intorno ai 500 mega, ho pochissime app sul mio cellulare… ma sì, per le foto sono proprio fissata! Sono una di quelle persone che se le salva sul computer e non le cancella mai neanche dal telefono! Ne ho circa 4800, e sono tutte foto a cui tengo, dei primi tempi qui a Ny e tanto altro. Non le riesco proprio a cancellare!
Le mie app sono quindi tutte sulle foto, ne ho circa una decina, e devo stare attenta ad aggiungerne di altre perché ormai ho davvero finito lo spazio! Quelle che comunque uso di più sono:
Yelp, davvero indispensabile qui, non si può non avere! E’ comoda per trovare qualunque posto a partire dalla propria posizione oppure offre informazioni e recensioni su locali etc.
Facebook e Instagram
-La mia app Cliomakeup, per controllare i commenti sotto i video. La app di Youtube invece non mi piace affatto
Calendario, indispensabile per tenere sott’occhio tutti gli impegni
Meteo: essendo questa una città folle, non posso non controllare ogni volta cosa ci riserva il tempo. Qui la temperatura spesso varia anche di 15 gradi da un giorno all’altro! L’altro ieri c’erano 16 gradi, ieri -1! E’ di vitale importanza quindi sapere come cavolo mi devo vestire! 😀

5)

-La cosa che faccio spesso, e che consiglio di fare se si viene a Ny, è ad esempio scendere con la metro verso l’80’ o ’90 strada, dopo il parco, arrivo lì verso le 9 del mattino e cammino, cammino e vado fino Soho o più avanti a Ground Zero. Certo, ci sono anche tanti negozi, ma la cosa più bella secondo me è scoprire la città camminando, e vedere come la città cambia da quartiere a quartiere, con diverse tipologie di palazzi e paesaggistica, con zone più moderne o antiche. Poi naturalmente c’è Central Park, in cui bisogna proprio entrare e prendersi mezza giornata per girarlo tutto, per scoprire piccoli giardini e casette, oltre al famosissimo lago.