Ciao ragazze!

Oggi vi propongo un Tag, che gira sotto forma di video tra le Youtuber inglesi, chiamato The Beauty Scenario. Il senso è molto semplice: vengono proposti 8 scenari ipotetici che riguardano il make-up e bisogna rispondere come ci si comporterebbe in tali situazioni! Ovviamente invito anche voi a rispondere alle domande nei commenti!! Siete pronte? Iniziamo!

Schermata 2014-03-14 alle 19.21.27

1. Devi liberarti di tutti i tuoi fondotinta e puoi tenerne solo uno costoso e uno economico; quali scegli?

Come marca medio-economica scelgo Maybelline Fit Me, perché tra tutti è l’unico che mi dà un risultato professionale e luminoso; andando sul costoso, invece, direi il Touche Eclat Illuminating Foundation di Ysl.

Schermata 2014-03-14 alle 19.16.06

2. Sei a un colloquio di lavoro e la tua intervistatrice ha il rossetto tra i denti. Menzioni la cosa o fai finta di niente?

Domanda difficile: generalmente alle mie amiche o alle persone con cui parlo in giro dico SEMPRE se hanno il rossetto tra i denti, perché penso che quei 5 secondi di imbarazzo siano comunque meglio di ore e ore passate con una macchia rossa in bella vista. Il contesto lavorativo, però, è diverso, quindi credo che valuterei la persona che ho davanti: in caso di una donna rilassata e aperta glielo direi, mentre con una rigida e scostante terrei la bocca chiusa per non trovarmi in brutte situazioni!

woman-lipstick-teeth

3. Non ti senti bene con te stessa e hai bisogno di tirarti su. Che rossetto scegli per avere subito una botta di autostima? 

Se mi sento un po’ giù e non proprio in forma, generalmente non ho voglia di attirare l’attenzione su di me, né di ingrigirmi ulteriormente, quindi scelgo un nude acceso, una via di mezzo che non sia il fucsia squillante, ma neanche il beige deprimente. Un esempio perfetto è Chanel Mademoiselle.

Chanel-lipstick-ar_1743342a

4. Torni indietro nel tempo agli anni dell’adolescenza: cosa faresti di diverso a trucco e capelli?

Per quanto riguarda i capelli ripensavo giusto di recente a quanto erano tremende le code altissime con i due ciuffetti davanti lasciati fuori che usavano ai tempi della mia adolescenza. A quell’epoca non avevo piastre o ferri, quindi dovevo tenermi i miei capelli mossi, senza poter fare molto; col senno di poi, però, li avrei lasciati più spesso sciolti, perché in fin dei conti erano belli, oppure avrei fatto delle code più morbide e basse. Sul trucco il discorso è diverso, perché credo che ogni esperimento mi sia servito ad amare il make-up e ad appassionarmi. Se potessi tornare indietro nel tempo, però, eviterei di usare tutto quel fondotinta, anche perché non ho mai avuto grandi problemi di pelle e brufoli; ricordo che OGNI GIACCA che possedevo aveva un tremendo alone di fondotinta sul colletto!

madonna0761zjjf1ve0

5. Chiedi al tuo parrucchiere un taglio sulle spalle come Pixie Lott, ma lui sente male e ti fa un pixie cut (guardate le foto per capire). Tu a) Sorridi, ringrazi, te ne vai e chiami tua mamma in preda a una crisi isterica b) Piangi e urli sulla sedia e le cose si fanno imbarazzanti c) Ti lamenti con il manager e chiedi un rimborso?

In quanto timida e riservata, tendo a fare sempre la a) cioè sorrido, ringrazio e me ne vado depressa; mi piacerebbe tirare più spesso fuori le bollinas e affrontare le situazioni, quindi fare c), ma so che non è in linea col mio carattere.

Chiedete questo taglio............................................................ma vi fanno questo!
Chiedete questo taglio……………………………………………………ma vi fanno questo!

6. Un’amica ti fa una sorpresa e ti propone una vacanzina da quattro giorni. Hai un’ora per fare le valigie, che palette “tuttofare” porti? (La domanda originale è così, ma io mi complico la vita e non mi limito alla palette, ma al beauty in generale: cosa porto?)

Per fortuna giro sempre con un beauty in borsa che racchiude tutto ciò che mi serve, quindi: mini-fondotinta, mini-blush, correttore, mascara, due matite per le sopracciglia, qualche rossettino e un ombretto in crema a lunga tenuta, che metto e dimentico di avere addosso perché resta intatto tutto il giorno (i soliti Pupa Vamp, Maybelline Color Tattoo o Wjcon Soft Mousse Eyeshadow). In caso di emergenza, quindi, porterei questa trousse e sarei a posto! Anche quando sono stata a Disneyland di recente avevo questi prodotti, quindi ormai sono stra-collaudati! Se vi interessa potete vedere il contenuto della mia pochettina di emergenza nel video “Cosa c’è nella mia borsa”, cliccando qua, mentre qui trovate un post con la mia trousse da viaggio in aereo!

IMG_2217

7. Casa tua è stata derubata, non preoccuparti è tutto salvo, ma la tua collezione di trucchi è stata saccheggiata. Quali sono i prodotti che speri con tutto il cuore che si siano salvati? 

Non c’è un prodotto in particolare a cui sono affezionata, diciamo che se mi rubassero i trucchi sarei nei guai perché in quanto make-up artist non potrei più lavorare! Allo stesso tempo, però, cerco di non affezionarmi mai troppo alle cose materiali, quindi non c’è niente che mi farebbe disperare davvero in caso di furto!

1560650_10151962340356051_1774091125_n

8. Un’amica prende in prestito i tuoi trucchi e te li restituisce in pessime condizioni. Tu a) Fingi di non accorgertene b) Le chiedi di ricomprarli c) Fai la stessa cosa ai suoi di nascosto? 

Le farei notare il danno, ma poi ci passerei sopra; se siamo davvero amiche sarebbe lei la prima a ricomprare il prodotto o qualcosa di simile per riparare il danno e anche io mi comporterei allo stesso modo!

smashed-eyeshadow

Ragazze, spero che questo Tag vi sia piaciuto! Come accennavo all’inizio, sarebbe bellissimo se lasciaste le vostre risposte nei commenti! Sono proprio curiosa di leggere le vostre reazioni! 🙂 Un bacioneee