Ciao bellezze!

Questo sarà forse un post un po’ off-topic, ma in realtà neanche tanto, perché in fondo sempre di bellezza si tratta! 🙂 Voglio parlarvi di qualcosa che tutte noi donne da una certa età in poi usiamo sempre, un capo di biancheria intima che è un po’ un simbolo della femminilità: il reggiseno! Se siete curiose di scoprire perché ne voglio parlare, allora leggete oltre! 🙂

188016776MB00028_2013_Victo
ehm… diciamo che ci accontentiamo anche di quelli che costano meno di 10 milioni di dollari! :D


Qualche giorno fa sono andata a comprarmene un paio da Bloomingdale’s visto che i miei erano abbastanza rovinati e quasi da buttare. Quando di solito faccio acquisti del genere voglio stare sempre tranquilla nel camerino e se voglio provarli e vedere come mi stanno non permetto mai alle commesse di entrare perché è una cosa che mi dà un po’ fastidio. Insomma, voglio starmente per i cavoli miei! 😀

madonna

ecco, diciamo che sono un pelino meno esibizionista di Madonna! 😀

Quel giorno ne avevo presi un paio da provare della mia solita taglia, quella che ero – da (quasi) sempre – convinta di avere da quando da Victoria’s secret tempo fa me l’avevano misurata per benino. Mentre li provavo mi sono accorta però che non mi andavano bene e ho chiesto quindi alla commessa di portarmene gentilmente un altro più grande. La tipa ha insistito per entrare in camerino perché voleva controllare meglio la mia taglia e io non ho potuto fare nulla per impedirglielo… Insomma, visto che non potevo di certo cacciarla in malo modo, mi sono fatta convincere. E’ entrata, mi ha preso la taglia e… sorpresa delle sorprese… ho scoperto di essere di una taglia completamente diversa da quella che credevo di avere!!!

ecco più o meno la mia faccia quando ho fatto questa incredibile scoperta! :D
ecco più o meno la mia faccia quando ho fatto questa incredibile scoperta! :D

In pratica io ho sempre creduto (perché questo mi avevano detto) di avere una 34 dd o una 36d, ma la commessa in quel momento mi ha detto tutt’altro! Mi fa: ”Ma no! tu le hai moooolto più grandi, sei una 32g!” Io: ” COOOOSAAAA!!!?????”. Niente, era proprio così. Io è vero che ho il torace abbastanza piccolo (quindi 32), ma anche che ho il seno che è (evidentemente ormai :D) più grande di quella che credevo: una ‘g’ altrimenti detta quadrupla d, ‘dddd’!

Potete immaginare la felicità di Claudio quando gliel’ho detto! eheheh trombettine di festaaaaa e fuochi d’artificiooo! 😀
Scherzi a parte (ma neanche tanto!) io non avrei MAI preso un reggiseno così, non avrei mai preso insomma dei paracaduti! 😀
E invece, care ragazze, ve lo confesso: mi stanno benissimo!!! Le mie ‘compagne di vita’ non sono mai state così comode e così belle! Prima di quel momento i reggiseni mi tiravano sempre un po’, mi facevano anche stare un po’ curva perché diciamolo… il peso non è indifferente!

A-brief-history-of-the-Bra1
Intanto qui… piccole ‘Madonne’ in tempi non sospetti! :D

Mi è venuto quindi da pensare che spesso nei negozi in cui siamo abituate a comprare, soprattutto in Italia, spesso le misure sono più o meno tutte standard (prima, seconda, terza e così via), e non sempre tengono conto anche del giro-torace, che può anche essere inversamente proporzionale alla grandezza del seno! Penso ad esempio a chi come me ha a che fare con un davanzale bello ingombrante, che magari nel tempo ha avuto qualche problema a trovare il reggiseno perfetto. Io stesso ho spesso faticato in Italia a trovare quello giusto per me, perché le taglie italiane non tengono conto di tante diversità. Qua in America invece noto che ogni brand ha almeno una cinquantina di misure, tra seno e giro-torace e tutte le possibili combinazioni!
Tutto questo per dirvi che trovare quindi il reggiseno adatto alle nostre esigenze credo che abbia anche un impatto abbastanza importante sulla nostra bellezza! Per chi ha necessità di sostenere bene il proprio seno, è importante perché così si evita di stare curve, e di avere una postura sbagliata. Poi perché non deve essere certo confortevole vedere strabordare roba o vedersi brutti segni sulle spalle! un reggiseno giusto ci fa sentire invece subito più belle, nonché comode e a nostro agio!

si dice che il seno perfetto è quello che entra in una coppa di champagne... io dico che quello perfetto è quello che ognuna di noi ha! :-)
si dice che il seno perfetto sia quello che entra in una coppa di champagne… io dico che quello perfetto è quello che ognuna di noi ha e di cui deve andare fiera! :-)

Io ad esempio ho notato una differenza enorme in questo senso su di me con i nuovi reggiseni della taglia giusta! Questo discorso naturalmente non cambia anche per chi ha esigenze opposte a quelle di noi ‘tettone’! Trovare anche il reggiseno giusto per chi ha a che fare con taglie piccole ha la stessa importanza! Tra push-up e cuscinetti vari, ma anche tra i reggiseni senza ‘aiutini, ognuna può trovare quello con cui si trova meglio!

Ma ora raccontatemi un po’ delle vostre esperienze in fatto di ‘bra’ e di come vi regolate quando ne comprate di nuovi! Avete avuto mai problemi a trovare quello giusto per voi e come vi trovate con i brand italiani? Raccontatemi tutto, sono curiosissima! besoo!