Ciao bellezze!

Questo sarà forse un post un po’ off-topic, ma in realtà neanche tanto, perché in fondo sempre di bellezza si tratta! 🙂 Voglio parlarvi di qualcosa che tutte noi donne da una certa età in poi usiamo sempre, un capo di biancheria intima che è un po’ un simbolo della femminilità: il reggiseno! Se siete curiose di scoprire perché ne voglio parlare, allora leggete oltre! 🙂

188016776MB00028_2013_Victo
ehm… diciamo che ci accontentiamo anche di quelli che costano meno di 10 milioni di dollari! 😀


Qualche giorno fa sono andata a comprarmene un paio da Bloomingdale’s visto che i miei erano abbastanza rovinati e quasi da buttare. Quando di solito faccio acquisti del genere voglio stare sempre tranquilla nel camerino e se voglio provarli e vedere come mi stanno non permetto mai alle commesse di entrare perché è una cosa che mi dà un po’ fastidio. Insomma, voglio starmente per i cavoli miei! 😀

madonna

ecco, diciamo che sono un pelino meno esibizionista di Madonna! 😀

Quel giorno ne avevo presi un paio da provare della mia solita taglia, quella che ero – da (quasi) sempre – convinta di avere da quando da Victoria’s secret tempo fa me l’avevano misurata per benino. Mentre li provavo mi sono accorta però che non mi andavano bene e ho chiesto quindi alla commessa di portarmene gentilmente un altro più grande. La tipa ha insistito per entrare in camerino perché voleva controllare meglio la mia taglia e io non ho potuto fare nulla per impedirglielo… Insomma, visto che non potevo di certo cacciarla in malo modo, mi sono fatta convincere. E’ entrata, mi ha preso la taglia e… sorpresa delle sorprese… ho scoperto di essere di una taglia completamente diversa da quella che credevo di avere!!!


ecco più o meno la mia faccia quando ho fatto questa incredibile scoperta! :D
ecco più o meno la mia faccia quando ho fatto questa incredibile scoperta! 😀

In pratica io ho sempre creduto (perché questo mi avevano detto) di avere una 34 dd o una 36d, ma la commessa in quel momento mi ha detto tutt’altro! Mi fa: ”Ma no! tu le hai moooolto più grandi, sei una 32g!” Io: ” COOOOSAAAA!!!?????”. Niente, era proprio così. Io è vero che ho il torace abbastanza piccolo (quindi 32), ma anche che ho il seno che è (evidentemente ormai :D) più grande di quella che credevo: una ‘g’ altrimenti detta quadrupla d, ‘dddd’!

Potete immaginare la felicità di Claudio quando gliel’ho detto! eheheh trombettine di festaaaaa e fuochi d’artificiooo! 😀
Scherzi a parte (ma neanche tanto!) io non avrei MAI preso un reggiseno così, non avrei mai preso insomma dei paracaduti! 😀
E invece, care ragazze, ve lo confesso: mi stanno benissimo!!! Le mie ‘compagne di vita’ non sono mai state così comode e così belle! Prima di quel momento i reggiseni mi tiravano sempre un po’, mi facevano anche stare un po’ curva perché diciamolo… il peso non è indifferente!

A-brief-history-of-the-Bra1
Intanto qui… piccole ‘Madonne’ in tempi non sospetti! 😀

Mi è venuto quindi da pensare che spesso nei negozi in cui siamo abituate a comprare, soprattutto in Italia, spesso le misure sono più o meno tutte standard (prima, seconda, terza e così via), e non sempre tengono conto anche del giro-torace, che può anche essere inversamente proporzionale alla grandezza del seno! Penso ad esempio a chi come me ha a che fare con un davanzale bello ingombrante, che magari nel tempo ha avuto qualche problema a trovare il reggiseno perfetto. Io stesso ho spesso faticato in Italia a trovare quello giusto per me, perché le taglie italiane non tengono conto di tante diversità. Qua in America invece noto che ogni brand ha almeno una cinquantina di misure, tra seno e giro-torace e tutte le possibili combinazioni!
Tutto questo per dirvi che trovare quindi il reggiseno adatto alle nostre esigenze credo che abbia anche un impatto abbastanza importante sulla nostra bellezza! Per chi ha necessità di sostenere bene il proprio seno, è importante perché così si evita di stare curve, e di avere una postura sbagliata. Poi perché non deve essere certo confortevole vedere strabordare roba o vedersi brutti segni sulle spalle! un reggiseno giusto ci fa sentire invece subito più belle, nonché comode e a nostro agio!

si dice che il seno perfetto è quello che entra in una coppa di champagne... io dico che quello perfetto è quello che ognuna di noi ha! :-)
si dice che il seno perfetto sia quello che entra in una coppa di champagne… io dico che quello perfetto è quello che ognuna di noi ha e di cui deve andare fiera! 🙂

Io ad esempio ho notato una differenza enorme in questo senso su di me con i nuovi reggiseni della taglia giusta! Questo discorso naturalmente non cambia anche per chi ha esigenze opposte a quelle di noi ‘tettone’! Trovare anche il reggiseno giusto per chi ha a che fare con taglie piccole ha la stessa importanza! Tra push-up e cuscinetti vari, ma anche tra i reggiseni senza ‘aiutini, ognuna può trovare quello con cui si trova meglio!

Ma ora raccontatemi un po’ delle vostre esperienze in fatto di ‘bra’ e di come vi regolate quando ne comprate di nuovi! Avete avuto mai problemi a trovare quello giusto per voi e come vi trovate con i brand italiani? Raccontatemi tutto, sono curiosissima! besoo!

640 COMMENTI

  1. io non ho mai capito bene.. prima compravo la 3B da Intimissimi, ma ultimamente cominciava a darmi fastidio.. perchè con qualsiasi movimento il reggiseno si alzava! poi quando l’ho fatto presente alla commessa mi ha detto che probabilmente io ho una 3C, ho provato ed effettivamente mi sono trovata meglio.. peccato che poi dalle altre parti (più economiche, tipo tezenis) non esistano queste diverse misure, quindi in quel caso compro la 4, perchè come dici tu.. voglio stare comoda! 😀
    però piacerebbe molto anche a me sapere veramente che taglia ho.. devo venire in America.. ahah 😛 <3

  2. Post ad hoc per me! Io ho 30 anni e un torace sottilissimo ma un seno non abbondantissimo ma nemmeno migno. Ho sempre preso una terza qualsiasi perché, come hai detto tu, qui in Italia solo ultimamente hanno iniziato a differenziare le coppe ma dalla 4º in su, non prima!!!
    Però da alcuni mesi a questa parte, dopo aver letto diversi articoli sui giornali testimonianze di donne sopravvissute al tumore al seno e interviste ad oncologi, mi sono messa in cerca di reggiseni senza ferretto ma imbottiti perché, ahimè, non ho più 15 anni e complice il peso e la gravità, non ho “il seno in gola” come si direbbe volgarmente. Ero abbattuta perché non ne trovavo (purtroppo sono poche le case che lo fanno!) la terza era piccola e la quarta grande: che fare? Ho cercato su internet e ho scoperto come misurarsi la coppa giusta. Ora va decisamente meglio!

  3. Ciao Clio! Io le mie tette le odio, son sempre state abbondante e ho sempre cercato di coprirle, ho sempre pensato di avere una quinta e finita lì…finchè un giorno son dovuta andarmi a prendere un reggiseno della Chantelle (reggiseni dai 70€ in su), purtroppo sono gli unici che me le sostengono bene (almeno non inciampo hehe) scoprendo invece di avere una 34 DDD :/, quanto vorrei avere 2 tettine mini, spenderei un sacco di meno e avrei un cassetto più variopinto invece dei soliti bianco,nero e quando va bene beige e bordeaux….si, diciamo che non devo puntare sulla mia lingerie 🙂 io le odio proprio e ogni estate è un incubo perchè non trovo il costume adatto! Vedo di quei cosini che mi andrebbero bene come copri capezzolo…??? ma che ci vuoi fa…le portiamo in giro e via! Bacio!

  4. La mia è una eterna lotta per trovare quello ideale ..o stringe o le bretelle scivolano.. insomma penso che per me sia l’articolo piu’ difficile da acquistare! In ogni negozio che vado mi dicono che ho una taglia diversa! insomma un casino 😉

  5. Eh eh io mi ritengo fortunata perchè, a differenza di molte ragazze che potrebbero lamentarsene, io ho il seno abbastanza piccolo e ne vado fiera! Trovo i reggiseni comodamente da tezenis, in estate posso mettere il costume a fascia per limitare il segno sulle spalle, e non ho la paura che ad una certa età la forza di gravità inizi a fare un brutto scherzo!

  6. Ciao Clio!
    Il reggiseno e io non andiamo molto d’accordo.. Molto probabilmente perché com dici tu qui le taglie sono molto standard..
    Infatti da qualche anno: non lo metto più!
    Sono della categoria “tavola da surf” quindi porto una povera prima.. Sigh..
    Nel senso che se esco e vado all’università lo metto (odio le spalline! O stringono o mi cadono continuamente) e lo metto anche quando vado a correre (quello sportivo) ma se sto in casa e faccio delle scappatine fuori non lo metto! Ormai è una questione d’abitudine!
    Prima ce l’avevo su anche per dormire!
    Ovviamente d’inverno sotto maglioni e maglioncioni mi sento più a mio agio.. Tanto non si nota la differenza! XD
    D’estate dipende da come sono vestita..!
    Comunque mi sento molto più libera senza.. Non le stringo e non le deformo (push up o meno).
    Mi piacerebbe scoprire la mia giusta taglia così da poter esaltare quello che “possiedo” 😀
    Ammetto che una taglia in più mi farebbe molto più contenta ma l’importante è stare bene con se stessi.. Il mio moroso per fortuna apprezza! Ed è molto contento della mio politica reggiseno free!

  7. Io ogni volta che devo comprare un bra nuovo mi sento morire!! Ho una terza abbondante, e faccio davvero fatica a trovare un reggiseno che mi sostenga e che soprattutto abbia zero e dico zero imbottiture! Da intimissimi una cosa simile la puoi anche trovare, ma non sostiene nulla, ergo, te le ritrovi alle ginocchia, ahahahahaha! E stessa cosa da tezenis, almeno per me… Quindi, motivo in più per venire in America: trovare un cavolo di reggiseno come dico io!!
    😉

  8. eccomiiiiiiii! pensavo di essere io anormale, che a 30 anni non ho ancora trovato la mia taglia giusta.
    ho un seno abbondante, ma non ho mai capito se una quarta abbondante, o una quinta giusta giusta… e un torace medio/piccolo. un dramma! e questa sta grande, e questa stringe, e questo mi segna le spalle (il mio incubo….i segni delle bretelle nelle spalle!). il dramma è trovare, nell’ordine, la taglia giusta, il modello giusto, quelli senza imbottitura (smettetela santo cielo di mettere pesciolini di imbottitura grandi quanto un’orata dentro una quarta!!), quelli che mi piacciono, quelli che non sembrano uscire dal comodino di mia nonna….
    purtroppo qui devo dire che il prezzo conta. da tezenis (o simili) non trovo quasi mai una cippa, e mi trovo a dover acquistare in negozi specializzati che mi fanno credere che le mie tette valgano quanto un rene, visto quel che costano. “eh ma saaaaa, qui c’è il pizzo di sticavoli, e qui c’è un ricamino puccipucci…” mi devono reggere il balcone, non devo uscire in piazza per far vedere sto coso che mi costa un botto.
    ultimo problema: la simmetria! nessuno di noi -dicono- ha un seno identico all’altro, e questa differenza (seppur minima) a volte è proprio fastidiosa!
    bene..ho detto tutto! baci a tutte!

  9. Le mie compagne di vita… Ahahahahah xD

    Io ho una misera seconda e un torace piccolissimo, per quanto possa valere il discorso tuo Clio, io mi trovo bene con quasi tutti i modelli 🙂 pensa che li acquisto pure al mercatino del mio paese.. tanto l’effetto finale su per giù è sempre lo stesso..

    Bacio a te Clio e a tutte le cliompette :*

  10. Ciao Clio e ciao ragazze!!! io ho sempre avuto problemi con i reggiseni, non che io abbia tutta questa abbondanza però in Italia le misure 1,2,3… hanno solo la coppa B o almeno fino a qualche anno fa era così, per cui ho sempre lottato con le coppe B perchè ho il seno che parte da praticamente sotto l’ascella e con la coppa B mi faceva effetto doppia tetta proprio in quel punto… da qualche anno ho scoperto Yamamay e la vita è cambiata poichè fanno collezioni con reggiseni dalla coppa differenziata per cui adesso i reggiseni li compro solo da loro e ho scoperto di avere una 3C.

  11. Clio la mia è pura invidia, anch’io vorrei aver vissuto quest’ esperienza.
    Le mie, più che in una coppa di champagne, stanno in una tazzina da caffè 🙁

  12. Io pure alla sera non lo porto. Come dicevo nel mio commento, per ragioni salutiste e anche per comodità, anche se porto una terza alla sera mi metto in relax in casa: il mio compagno non disdegna e tanto, chi mi vede se non lui e a me va eventi così?

  13. Ehhh…tasto dolente! Io non ho capito ancora che taglia ho! non so che misura ho 🙁 quelli che compravo andavano bene ma con diversi movimenti si alzava; ho preso la taglia più piccola e mi stringe le “signorine” tanto da tipo “ammaccarle” e quindi non va bene. Ora sto provando quelli imbottiti di tezenis e posso dire che mi sto trovando decisamente molto meglio, sollevano la massa e con i movimenti il reggiseno non si alza; c’è un piccolo problema però: evidentemente la coppa è un pò piccola per me, perchè sì che solleva benissimo ed è stretta al punto giusto, ma in pratica se non le “aggiusto” per bene la parte rosa intorno al capezzolo si intravede un pò…esce un pò fuori insomma se non sto attenta! Però è l’unico che non mi fa male e con cui sto comoda (finora)!

  14. Ecco… un’altra ragione per venire là! comprare reggiseno perfetto!!
    che dramma, da quando ero adolescente! anch’io sono abbondante (ahimeeee) come te! molte lo considerano punto di forza, beh a me averne meno non dispiacerebbe!
    ed è tragica quando devo comprarne uno, o piu’ di uno!
    io poi non sopporto ferretti nè imbottiture…tendono sempre a far muovere tutto!
    nessuno qua mi ha mai misurato una taglia tantomeno circonferenza del torace, e invece è importante per chi ha da sostenere “un certo peso”. Tendo anche io a stare incurvata e mi lascia sempre i segni sulle spalle :((((

    ciao “collega” o vicina di “davanzale” LOL

  15. Devi misurare con un metro da sarta sia il torace che il giro seno.. Se cerchi su wikipedia alla voce “reggiseno” ti dirà tutto il calcolo per la coppa.

  16. Ciao Clio ! Io ogni volta cerco di farli durare il più a lungo possibile perchè comprarne altri è una croce. Non c’è sempre una taglia fissa, in negozi diversi mi trovo a comprare molto spesso taglie diverse e raramente è comodo como io vorrei. Comunque non sapevo che in America tenessero conto anche del giro torace.. VOGLIO ANCORA DI PIU’ VENIRE LI’ 🙁

  17. io ho trovato grande sollievo da quando li compro alla Avon..
    taglia e coppa “separate”..e devo dire che va da dio!
    comunque anche a me è successa una cosa del genere, dovevo provare un reggiseno a fascia e la commessa, dopo secoli che porto una terza, è venuta fuori con un “ma te potresti metterti anche una seconda coppa.. (non lo ricordo xD)”.. ci sono rimasta malissimo xD

  18. si prima prendevo anche quelli di marca ma mi segnavano e mi davano fastidio. adesso e tutt’altra cosa ma ancora non sono soddisfatta xkè andando in palestra sono dimagrita e la terza comincia a starmi leggermente larga (dopo un po gli elastici si lasciano andare), solo che quando vado a comprane uno nuovo le commesse mi sfracassano le balle xkè non vogliono vendermi la seconda perchè mi sta troppo stretta (così dicono) e mi rifilano una terza, che per l’amor del cielo mi sta giusta ma dopo un certo numero di lavaggi si lascia andare…

  19. Ciao CLIO!!!! Ma che realtà che hai espresso in questo post!! Io a 30 anni credo di doverlo ancora trovare!!!! E poi non sono mai stata amante della biancheria intima costosa quindi mi limito da sempre a greggi semi singoli e normali.. Ma ogni volta ci metto un sacco a trovarne uno decente e quando succede ne prendo 2/3 uguali… ODIO LE COMMESSE CHE VOGLIONO ENTRARE E LE MALEDETTE TENDINE CHE NN SI CHIUDONO MA LA TRISTEZZA ADSOLUTA SONO LE COPPIE!!! Terribile RAGAZZE CHE CON IL FIDANZATO VANNO A PRENDERE UN COMPLETINO E IL FIDANZATO CHE PUNTUALMENTE SI METTE DAVANTI AL CAMERINO E FA DI TUTTO PER SCRUTARE ATTRAVERSO LA FESSURA… Terribile!!! Comunque se qualcuna di voi conosce una marca decente oltre a yamamae

  20. Non parliamo di reggi poppe…che io dopo la gravidanza non capisco più come sono messa uffina….torace più grande delle mie ormai misere prugnette…..pazienza…farò un giro e prove….certo utile qualcuno che ti consigli in modo competente e no ti faccia buttare via i soldi in cosi scomodi e strizzapoppe :p un bacio grande!!

  21. Infatti!
    Molto più comodo! All’inizio mi sentivo ” nuda” senza ma ora sto proprio bene!
    Me l’ha proprio consigliato il mio moroso di non metterlo più! Sentendomi spesso lamentarmi del fastidio…
    Uno comodità per entrambi insomma xD
    Tra le altre cose Spendo anche meno! Non devo star lì a pensare a un nuovo lingerie per le varie ricorrenze xD

  22. Io ultimamente per disperazione mi sono convertita ai reggiseni “sportivi”, per intenderci quelli senza cuciture/ferretti/allacciature/etc
    ho una seconda abbondante (terza scarsa nel caso di alcune marche) di coppe, ma se compro una seconda mi è stretta di torace e se prendo una terza le coppe non mi avvolgono bene il seno, quindi, stufa di lottare, ho ceduto agli antiestetici reggiseni che si infilano come delle magliette e, alla faccia di mio marito, mi trovo benissimo!:-))))

  23. Io la sera almeno mi rilasso perché poi mi scoccio ogni giorno a metterlo! Poi d’estate mi fa venire un caldo..

  24. Oddio clio come ti capisco, anch’io odio le commesse “ficchine”!!! Per fortuna che di solito compro i reggiseni da Intimissimi quando sono in saldo..e di certo in quel periodo le commesse non hanno tempo per stare appresso a me 🙂 porto una semplice terza e ho il busto normale..quindi non provo sulla mia pelle il disagio di non trovare l’intimo..ma lo posso capire perché quelle rare volte in cui ho portato reggiseni poco reggenti mi
    Sarei strappata i capelli per i nervi!!

  25. Come ti capisco….. Io ho trovato solo lepel e lovable ma costano intorno a 30 euro, durano un anno e mezzo se tutto va bene… E non hanno spalline intercambiabili se per caso ti occorre che non si vedano sotto un abito… Una croce

  26. Davvero!
    Toglierlo è proprio una liberazione!
    Dopo una giornata sento proprio che soffrono! E d’estate è una tragedia! Se porto quello a fascia, ho di quei segni quando lo tolgo!

  27. ciao clio…cm ti capisco….anch io ho sempre avuto il tuo stesso problema….per prendere dei reggiseni comodi dovrei ricorrere a quelli “della nonna” :/ ….tremendi..che poi cmq sn trpp grandi di torace e bretelle :/ … qnd invece vado su quelli cn coppe ecc..insomma un pò più moderni (cm piacciono a me!!!) mi escono da tutte le parti e il reggiseno si alza in continuazione -.-‘ …. nn capisco proprio perchè qui nn tengano conto delle varie corporature oltre che della misura delle tettonzole in se…buh…

  28. Sfondi una porta aperta Clio! Anche io ho problemi con il reggiseno, avendo una taglia che va dalla 3D alla 4C (dipende dalle marche), e trovare un modello che vada bene è impossibile: o le coppe non sono contenitive, o sono imbottite (non ne ho bisogno), o saltano fuori da sopra, o escono di lato, o le bretelline sono troppo sottili e “segano”, o sono troppo larghe e fanno “modello ortopedico”… Poi magari trovi il reggiseno giusto, ma è tristissimo! Non parliamo poi dei completini un pò carini e fru-fru, davvero fuori target! Se poi vuoi abbinarci gli slip… poveri noi! =__= Ti invidio che in US ci siano così tanti modelli!

  29. Tasto dolente anche per me perchè mi straborda sempre tutto di fuori e quindi mi trovo costretta a prendere quei reggiseni più copreti rispetto a quelli fighetti dei negozi perchè mi esce tutto!!!non so se è perchè sbaglio la taglia ma a questo punto non sono più tanto sicura di che taglia porto!poi c’è da dire che dipende anche dai vari modelli che si trovano

  30. Anche io ho avuto lo stesso tipo di rivelazione qualche tempo fa quando ho fatto la misurazione in un centro commerciale…Io ho qualche chilo in piu’ ed un seno abbastanza grande (38F o 38FF)…vivendo all’estero pero’ devo dire che ho a disposizione una vasta gamma di marche che fanno taglie diverse dalle classiche 1,2,3,4 italiane…La marca con qui mi trovo meglio e’ Fantasie….si trova anche in Italia e davvero la consiglio a tutte quelle con problemi di seno che nn entra nella coppa da champagne! un bacio!

  31. Ciao clio!nemmeno io trovo il mio reggiseno adatto,da quando ho avuto la bambina e ho allattato,le tette che mi sono rimaste sembrano più che altro delle bustine da thé usate 🙁 !!se prendo una quarta esce tutto e stringe troppo, se prendo una quinta ci ballo il valzer viennese dentro!e poi solo io trovo delle commesse maleducate e che ti fanno sentire una cacca??mah…non so…quindi mi tocca prendermi una quinta e ballarci dentro!!un bacio a tutte!

  32. mio Dio potrei scoprire di nn avere uns seconda ma addirittura una prima…visto che la secinda la riempio solo di torace ah ah ah…

  33. Io ho una terza abbondante ma il giro seno molto piccolo e la maggior parte dei reggiseni nn mi va bene e visto che in italia nn trovo niente che mi vada bene, tranne rari casi, prendo quelli regolabili anche da dietro, che hanno la parre posteriore tipo bretellina, nn so come dire, cioè che si regola al 100%, ma è molto difficile

  34. ciao Clio! la mia esperienza è molto simile alla tua, anch’io ho sempre creduto di avere una certa taglia, ma qualche tempo fa, in un camerino, cercavo disperatamente di capire perchè non me ne andasse bene uno, la solita commessa “impicciona” (ma che poi si è rivelata preziosissima!) mi ha fatto scoprire che non avevo una 36DD, ma una 34G! da allora i reggiseni mi stanno perfettamente, l’unico problema è che in italia queste “misure eccezionali” sono molto costose e non tutti i brand le producono… non parliamo del fatto che non sitrovano mai in saldo 🙁 ma quando vado all’estero (francia, ma anche spagna) compro lingerie favolosa, della mia taglia, anche a prezzi accessibili! invece il problema è più serio per l’acquisto dei costumi da bagno… posso comprare solo quelli che si annodano sulla schiena, altrimenti, se trovo la coppa giusta (generalmente al massimo esiste una D) il giro torace mi sta largo tipo salvagente!
    beh vedo che sono in buona compagnia, che dire..? viva le forme extra 😉
    bacio a tutte!

  35. Ciao, ragazze io ormai non porto più il reggiseno da più di un anno forse due, perché ho 3 noduli al seno (non è una cosa grave ma fastidiosa), penso che mi siano venuti a causa del reggiseno con il ferretto, dopo un semestre in cui stavo tanto fuori casa e non ci facevo neanche caso che avevo sempre il reggiseno addosso. Quindi vi consiglio di NON USARE IL FERRETTO. poi non lo porto perché son sempre in casa, e ho il seno piccolissimo avrò una 1a. adesso lo metto solo d’estate quelli di stoffa o quelli che avevo con le coppe, da cuì ho sfilato il ferretto.

  36. Ciao! In Francia hanno molta più scelta di taglie! e molte combinazioni tra torace e coppe! qui in Italia siamo un po’ sacrificate!

  37. Ciao Clio, ciao a tutte! Anche io ci ho messo un po’ a trovare dei reggiseni che non mi dessero fastidio e devo dire che mi sto trovando benissimo con la linea basic della Lovable. Ho una 3 abbondante quasi 4 e torace stretto e ho sempre avuto problemi con le varie marche “standard” anche perchè io vorrei solo sostenerlo il seno spingerlo in alto fino all’ugola con i mille push up e super imbottiti rigidoni che se ti giri rimangono lì mentre il seno si muove con te e ti ritrovi a volte con tutto l’ambaradam in fuori gioco! Ci sono 3 varianti dal lievemente rigido al semirigido al “per niente rigido” e devo dire che mi trovo bene con tutte, sono comodi, sostengo, seguono i movimenti e non sono brutti. Oltretutto ha prezzi contenuti (mi pare che un reggiseno stia sui 19 €) L’unico neo è che le colorazioni e le linee, essendo una linea basic sono veramente limitate e “scarne”, mi piacerebbe che la comodità ogni tanto si sposasse anche con un po’ di gusto e frivolezza, ma per ora mi accontento di sentirmi a mio agio 😉

  38. Le mie sono piccole e non ho mai avuto problemi particolari. Mi va bene più o meno tutto. Devo solo stare attenta che non stringano altrimenti escono fuori le ciccette sui lati (sotto l’ascella insomma) 😛 ahh che brutte

  39. idem!! anch’io come te posso usare solo chantelle, o altri brand francesi molto costosi… uff, che fatica 😉

  40. Io è da uno due anni che non lo porto più, poi ho poco seno, anche perché adesso mi ritrovo 3 noduli al seno, causa ferretto, che neanche mi serviva.

  41. Beata te Clio!!! Ahahaha! Anche in Inghilterra le taglie sono come in america, io sono una 34 B (ben lontano dalla tua G) ma ci ho messo anni ha scoprirlo. Sono dovuta andare in un negozio e farmi fare il bra-fitting. In Italia di solito la 3 mi va sempre perfetta, ma solo perchè penso di avere un fisico abbastanza standard. Per esempio nello Uk ci sono taglie petit per le ragazze più basse o tall per quelle più alte. In Italia la scelta è poca (e secondo me fa sorridere siccome ci sono molte più bassine qui che nel Regno Unito) e troppo standarizzata!

  42. Quanto sono belli quelli di Chantelle però! Peccato non poterli riempire ahahah
    Ciao Emily, un bacio:-)

  43. Io il mio vero e proprio “trauma” l’ho vissuto finché non si è diffuso il costume tra i brand di intimo di fare costumi da bagno componibili (non solo due tre modelli per far contente le tardone, ma proprio intere collezioni componibili). Prima trovare un costume decente era un’impresa, un bel problema considerando che mi porto dietro un fisico a clessidra dai 13 anni! Ora invece tutto è più semplice, anche se le commesse strabuzzano sempre un po’ gli occhi quando controllando le etichette vedono uno slip “s” o “II” ed un sopra “IV”. In ogni caso il problema del reggiseno intimo continua dal momento che nel corso del mese gli ormoni agiscono in modo ben evidente sulle mie gemelle rendendole un giorno alla Pamela Anderson dei tempi d’oro, un giorno quasi a coppa di champagne…praticamente ho i reggiseni settimanali a rotazione!

  44. Noooo che paradiso! Io mi devo sempre accontantare delle mie solite armature! Infatti anche io sono stra abbondante comìn mini torace! Quando ero incinta sono arrivata all’ottava… un mostro!!! 😀
    Ultimamente mi trovo bene con le taglie di bon prix: si comportano come i reggiseni che costano il triplo, quindi va bene. Ma sicuramente avrei più fortuna un USA…. Beata teeee che hai trovato quelli giusti!!!!!

  45. Io ho una quarta abbondante e ho il torace piccolino… il fastidio che sto notando in questo periodo è che i reggiseni molto scollati non mi coprono bene e fuoriesce il seno 🙁 un fastidio enorme…. a volte si vede sotto le magliette!!! oltre al fatto che arrivo alla sera che non vedo l’ora di togliermi il reggiseno ho come una sensazione di sollievo e penso…. finalmente respiro! hahahahah la quinta mi sta troppo larga di torace… non so come fare, il reggiseno perfetto non l’ho ancora trovato, forse devo cambiare modello ma non ho idea quale sia più adatto a me… e poi alcune marche costano tanto :'(((

  46. Io porto una quinta e peso 53 kili e SN alta 1metro e 60 nn trovo mai il reggiseno perfetto x me anke XK ho il torace molto piccolo soffro di mal di schiena XK qst reggiseni non reggono bene le mie tette qlkn ha il mio stesso problema dove li comprate voi??????

  47. Oh, io faccio sparire il metro, ve lo dico! Alla mia età certe emozioni non posso più sostenerle :-O
    ps
    grazie Ross 😉

  48. Clio hai toccato un tasto dolentissimo, io non ho la più pallida idea di che taglia porto di reggiseno, tra l’altro il mio seno oltre a essere piccolino ha anche una forma un po’ particolare perché ho molto spazio tra una tetta e l’altra (evvai, sputtaniamoci pubblicamente :D), nei negozi per ragazze tipo tezenis le taglie sono tutte uguali e a parte per qualche modello non me ne sta mai bene nessuna… ieri poi ho provato il reggiseno che dovrei indossare per il mio saggio di danza del ventre e sono abbastanza disperata perché non mi veste bene, mi rimane dello spazio vuoto in mezzo e non so come rimediare… consigliatemi se potete!

  49. Concordo Clio!Ho un giro torace di 90, che è però tutto spalle e poca…ehm “sostanza”!Ho una seconda scarsa e non nego che faccio ricorso a pushup (non esagerati, ma che diano una forma più decente a quel pochino che mi ritrovo!), ma in Italia hanno poche misure senza tener conto di possibili differenze tra busto e “contenuto”!Insomma, da Intimissimi, Tezenis, Yamamay…non ho mai trovato quello giusto x me, perché…non so bene spiegarlo, ma il seno poi non ci sta bene dentro!O è strizzato in coppe piccole o vaga in misure grandi!Morale, aspetto anch’io di trovare quello perfetto!E mi chiedo perché in Italia non sono così forniti?Esiste qualche posto dove acquistare una varietà di modelli migliore?E secondo me neanche le commesse sono così efficienti perché mi propinano modelli che fino ad oggi comunque non mi soddisfano!Amarezza, infinita amarezza!Bacio a tutte! 🙂

  50. Clio per me apri un capitolo difficile e altrettanto sentito. Ti chiederei a questo punto di indicarci quali sono i brand che hanno più varietà di taglie qui in Italia. Poverei noi. Ogni volta che devo comprare reggiseni devo mobilitare uno squadrone. A me è successa più o meno la stessa cosa che è accaduta a te, ero da yamamai ed ero convinta di portare una semplicissima quarta, come dicevi tu, per me la taglia era solo un numero; a un certo punto non trovando il pezzo giusto la commessa mi chiede di vedere come mi stesse il capo, e dice “nono, tu sei una 5C” . Non vi dico la mia faccia, era a metà tra la negazione e il rifiuto, però dopo aver provato la taglia giusta mi sono accorta che era vero, e il comfort è stato subito percepito! Solitamente riesco a trovare dei buoni reggiseni anche ad H&M, e non costano neanche tanto, ma il vero problema è cercare una lingerie un pò più sexy, perchè di solito queste taglie le fanno con modelli limitati, nel peggiore dei casi sono proprio i modelli basic e tinta unita T_T. Devo girare mezzo mondo per comprare un completino più sexy, e mi devo imbattere anche nelle taglie miste visto che ho una taglia media per il sedere e abbondante per il seno. HELP clio! Tu che giri il mondo che ci dici !?! besos

  51. No no io non lo voglio proprio sapere!!! Voglio continuare a credere (o illudermi) di avere una seconda, punto! 😀

  52. Clio, beata te che l’hai scoperto!!! Io sono ancora nel buio totale!!! Comprare un nuovo reggiseno per me è una tortura. Nei noti Brand italiani è inutile metterci piede perché tutti i reggiseni che hanno non mi stanno bene quindi mi devo accontentare del mercato. Ma sono una di quelle che ha seno abbondante e un giro-torace piccolo, quindi i reggiseni o mi stanno larghi di giro-torace o mi stanno piccoli sul seno. PRATICAMENTE TROVARE UN REGGISENO PER ME È COME CERCARE UN AGO IN UN PAGLIAIO!!!!!!

  53. io purtroppo sono un disastro :-/..ho una prima di tette…ma una seconda di giro torace. Morale: le prime le rompo, le seconde mi creano il vuoto D: …sono disperata (senza contare che, a 24 anni un seno così piccolo mi mette disagio 🙁 )

  54. Qui in Brasile hanno risolto drasticamente….i camerini sono divisi…uomo/donna e nessuno può entrare….se proprio vuoi farti vedere devi uscire dalla zona camerini….ma non so quante andrebbero in giro in reggiseno x fare valutazioni ;D

  55. Ahahahahah xD Io compro sempre la seconda di un modello super imbottito per evitare di prendere la prima 🙂

  56. Cara Clio…io purtroppo ancora non ho trovato il reggiseno perfetto… Ho 20 anni e una sesta e + di seno… Ho provato i Lovable da 30/40€ ma mi si sono tolti tutti i ferretti… ora li porto senza ferretti ma per me è un problema perchè le mie tette pesano molto e me ne sto accorgendo sempre di più. Sono disperata perchè ancora non so dove comprare il reggiseno perfetto per me, con questi che metto io strabordano tutte appena mi muovo!!… Non so più dove aggrapparmi ed ho perso le speranze… 🙁

  57. CIAO CLIOOOOOO 🙂 In italia si trova la Triumph che secondo me è carina, ha prezzi un po alti però almeno i reggiseni durano abbastanza e hanno tantissime taglie (tipo per ogni giroseno hanno le coppe diverse A B C D ecc XD) e mi trovo bene. ogni tanto trovo qualcosa da Tenzenis ma niente di che xD in slovenia hanno molta piu scelta! un bacione 🙂

  58. Idem x me clio ho una 5 coppa c e un giro seno piccolo rispett al mio davanzale hihih cmq faccii sempre fatica a trovare qualcosa che mi stia bene e dv dire la verità avora sono alla ricerca se qualkuno mi sa consigliare marche che producono del tipo che cerco sarei felicissima dei consigli !!

  59. invidia pura guarda…le mie tra un po’ di anni le porterò in giro con la cariola ahaha

  60. Mi verrebbe da dire Beate voi che avete problemi di ingombro! Io non ho un brutto seno ma decisamente piccolo e con un fisico da nuotatrice.I reggiseni purtroppo non mi stanno tutti bene e sono “costretta” a prendere i push up imbottiti anche per creare armonia tra spalle, seno e fianchi. Fin qui nulla di strano…Fino a che non ho scoperto che il mio ragazzo apprezza molto più le piccole misure e espressamente mi ha chiesto di non mettere più push up… io da una parte ne sono stata felice (il cruccio del seno piccolo è sempre stato presente) e poi, dicendocela tutta, il push up super imbottito è una rottura, è pesante e alcuni modelli sembrano protesi… in più essendo standardizzato non sempre si adatta al torace e ricordo di volte imbarazzanti in cui le mie “amiche” sfuggivano dal controllo del reggiseno, mentre quest’ultimo mi saliva a giro sciarpa.. Ma, purtroppo i grandi marchi partono col presupposto che una seconda debba essere sempre riempita di roba e mai valorizzata come si deve; altre volte ho trovato dei triangolini scialbi e senza forma…che con le mie spalle larghe fanno a cazzotti… davvero non so più dove cercare.

  61. Però dai, tutto sommato almeno non abbiamo il problema di non trovare la taglia giusta, non abbiamo male alla schiena perché ci “pesa”… Mica è poco eh!

  62. Io mi trovo bene con quelli di H&M, hanno degli elastici che nn si lasciano andare neanche se c fai il tiro alla fune!!!La prima volta c si mette un po a trovare la propria taglia xk sono ultra differenziati ma é prroprio questo il bello..!Ce ne sono per ogni esigenza e arrivano fino alla settima!!!Infine il prezzo che é tutt.altro che proibitivo, ci si aggira sui 14.95€ piu o meno..! 🙂

  63. Victoria’s secret tutta la vita, mai avuto una vestibilità migliore… e anch’io per inciso sono una 36D… 🙂

  64. Su questo hai perfettamente ragione.. e devo anche confessare che a me piace pure avere il seno piccolo, sarò matta ma è vero..

  65. Anche io stesso problema! Taglie standard che non si adattano al corpo. Ho un torace piccolino e un seno largo quindi se compro la terza è perfetta di coppa ma lenta di torace, se prendo la seconda mi va bene sul torace ma mi sta piccola di coppa!in Inghilterra ho comprato alcuni completini e mi sono trovata davvero bene. Ultimamente ho trovato qualcosa di fattibile da yamamay a prezzi accessibili (collezione badic)

  66. Mi dispiace.. Spero non sia nulla di grave..
    Ho letto infatti di alcuni studi riguardo l’utilizzo del reggiseno.. Il ferretto è proprio dannoso per il seno. E a volte l’uso del reggiseno porterebbe anche ad un rilassamento extra del tessuto e causarebbe la cadenza del seno .. Cioè l’opposto di quello che vorremmo!
    La gravità fa ovviamente il suo effetto a lungo andare ma anche il reggiseno!
    Quindi chi pratica sport deve usarlo ..ma quando si ha la possibilità sarebbe meglio non utilizzarlo.

  67. Pure io ho serissimi problemi a trovare un reggiseno decente! T.T ho una terza, quindi non è per le dimensioni, ma per la comoditá! Non porto i push up ma i balconcini che mi sembra che sorreggano meglio! Ma mi spiegate per favore come si fa a capire la taglia esatta di coppa e torace? Ve ne sarei infinitamente grata! 😀 e poi che differenza c’è tra le taglie europee tipo 3c e americane tipo 32 dd (che non avevo mai sentito!)?

  68. Io ancora non riesco a capire perché da Tezenis quasi tutte le terze e le quarte hanno il push-up! Se ho una terza o una quarta non me ne faccio niente del push-up… Tezenis non lo ha capito.

  69. Ma si, in fondo anche io… cioè, avrei preferito averlo un pochino più grande (anche una terza scarza mi andava bene!), però poi penso…sarei stata ugualmente proporzionata? E poi vuoi mettere una bella scollatura, su di noi non risulterà mai volgare! Quindi SI…! Viva le tette piccole!!!! 😀

  70. Il problema, in Italia, è che i marchi italiani non concepiscono le taglie più in un’ottica GIOVANE. Un reggiseno grande qui, è un reggiseno che non permette scollature profonde e che spesso ha una brutta vestibilitá. Inoltre, i marchi italiani dificilmente vanno oltrr la coppa D e quando trovi una F o una G, pretendono di spillarti 40 o 50 euro, nonostante i problemi di cui sopra.
    Per anni ho dovuto prendere reggiseni da 80 euro, marchi francesi, ma era un salasso e non potevo permettermi più di due reggiseni. Adesso ho scoperto Bonprix, con le coppe preformate. Costano pochissimo, danno una forma meravigliosa e finalmente ho reggiseni diversi dal solito bianco o nero.

  71. Ciao Clio! ….quanto ti capisco!! ….anche io torace piccolo ed un senone 🙂 ….nei negozi è sempre un combattimento, ed alla veneranda età di 27 anni non ho ancora trovato un reggiseno decente! ….per questo motivo quando devo acquistarli rimando sempre, finchè i vecchi reggiseni non gridano pietà e minacciano di buttarsi nell’immondizia da soli! 😛 Quando ne acquisto (mai a meno di 30/40 euro) non resto mai soddisfatta e mi accontento spesso del “meno peggio” che riesco a trovare. Frustrante. :/
    Riguardo le commesse invadenti…..ORTICARIAAA!! Le detesto, sono riservata e mi vergogno anche un po’ ma loro sembrano fatte con lo stampino son tutte impiccione e indelicate! …quest’estate una mi è entrata in camerino e ha tentato di aggiustarmi le tette nelle coppe (visibilmente piccole ma che lei insisteva a rifilarmi come giuste)… PUSSAVIAA!!! ….ahhh un motivo in più per desiderare di venir lì a NY 🙂
    PS: Clio, tempo fa in un tutorial a riguardo hai citato un sito di intimo che ti soddisfava molto e che effettua spedizioni ovunque se non erro. Lo usi ancora per comprare reggiseni? Se si potresti linkarmelo? me lo son perso :/
    GRAZIE, e complimenti sempre :*

  72. Clio hai proprio ragione, qui non esistono mole taglie, se in america ce ne sono 50, a malapena in Italia ce ne sono 5!

  73. per il momento non è nulla di grave…è solo una cosa un po’ fastidiosa…comunque non è una cos anche teng molto in considerazione. io mi trovo molto bene senza reggiseno, almeno che uno non abbaia problemi di postura, secondo me si dovrebbe portare solo per fare sport o se ci si deve vestire in un certo modo. poi adesso va anche di moda non portarlo….

  74. Clio io compatto con questo problema da quando avevo 15 anni (adesso ne ho 21)… all’inizio era davvero difficile capire quale fosse la taglia giusta…poi grazie al cielo negli ultimi anni i vari brand hanno messo,oltre che le taglie 1-2-3-4 , le coppe A- B-C-D…. cosi ora so che la mia taglia è una 4 coppa C/D dipende cmq dal modello del reggiseno e dal brand che si preferisce… io per esperienza preferisco quelli di Intimissimi e Golden Point, vade retro Yamamay! >.<

  75. Io e i reggiseni abbiamo un rapporto complicato, anche se trovo la taglia giusta, è il modello quello che fa la differenza. E come hai detto tu, qui in Italia non c’è molta scelta… comunque, questa del giro torace non la sapevo 😀

  76. Devo dissentire da molte di voi!adesso moltissime marche fanno la coppa differenziata dal busto!yamamay è una di queste. Poi sono del parere che se si vuole un bel reggiseno un po’ si deve spendere, nel senso che è chiaro che se vado da tezenis spendo poco ma la qualità è quella che è!ci sono molti bei reggiseni qua in Italia, che non costano poco,ma alla fine anche in America costano abbastanza e bisogna pensarli come un capo su cui investire perché si spende abbastanza,ma durano anche tanto nel tempo. Insomma io non mi sento di criticare così tanto il mercato italiano in questo campo!

  77. Clio hai tirato fuori il mio incubo!!! Nessuna commessa ci ha mai capito niente, io poverina (sopratutto quando ero più piccola), mi ostinavo ad andare in negozi normali e a comprare reggiseni di taglia 4… Un bel giorno una mia amica che lavora da yamamay mi fa: “guarda che ti stanno piccoli devi prendere una coppa differenziata, tipo una terza coppa D” e magia et voilà aveva ragione!!!! Anche se ultimamente ho notato che forse dovrei provare la coppa E perchè mesà che la D ci stà un pò stretta diciamo!!! Sai qual è il problema in italia, i negozi “normali” fanno poche coppe differenziate e male (i reggiseni intimissimi non reggono niente) mentre i negozi “specializzati” ti fanno pagare un botto e di solito sono anche reggiseni un pò da “vecchia” diciamo… Voi lo sapete che a Roma esiste un negozio dove hanno tutte le taglie, ti prendono le misure e cercano il reggiseno perfetto per te? Volevo quasi provare ma appunto costerà un sacco, suppongo..!!!

  78. Io sono una fan di Yamamay ^_^ Ma devo ammettere che se Intimissimi, Tezenis o Golden Point tirano fuori un modello che mi piace, non bado alla marca!
    Ho una quarta ma a volte noto che per questa taglia, a volte, la misura del torace la fanno troppo piccola. In generale tutta la vita per il balconcino!! Tutti gli altri mi fanno…beh come dire…scappare la mercanzia! 😀
    Perciò solo balconcini pieni di pizzo!

    ps: bellissimo post!

  79. Io porto una terza e nonostante sia una taglia normalissima, ho sempre avuto problemi a trovare il reggiseno perfetto. Non ancora ben capito il tipo di coppa più adatta al mio seno che parte da sotto l’ascella e tende a stare staccato dall’altro.
    Ho diversi reggiseni nel cassetto ma alla fine porto sempre gli stessi, comprati da H&M!!! La taglia è una 3°B ma essendo a balconcino ha l’attaccatura del ferretto ampia e non mi taglia il seno ai lati, come spesso mi succedeva con gli altri modelli. Inoltre, lungo i bordi interni ha il silicone che aderisce bene alla pelle e fa rimanere il reggiseno ben saldo al suo posto senza doverlo tirare ogni volta a destra e a sinistra!
    Le spalline si possono togliere, in modo da poterlo usare anche sotto a vestiti scollati e i colori sono neutri (bianco, nero e color carne) ma alla fine sono i più versatili e utilizzabili con qualunque tipo di abbigliamento! Voto 10 😀

  80. Fia! Brava che hai messo una foto 🙂
    Si bellissimi gli chantelle… Ancora più bello sarebbe stato riempirli con una normalissima 3a 😀
    Un bacio a te

  81. Ciao Clio!
    è vero,girare, girare e girare per riuscire a trovare un reggiseno idoneo alle nostre curve, (senza dovercele strizzare dentro perchè quel modello è così carino o per cercare una semplice variante al nostro armadio che però non arriva all G farmandosi, egoisticamente alla D, se siamo fortunati) a volte risulta essere oltre che stancante anche un pò frustrante perchè va anche a gravare un pò sul nostro mood. Anche io soffro di “senus abbondantis”, la G proprio come voi e come te, Clio,(GinGin!) e prima di riuscire a trovare il reggiseno perfetto ne ho fatte di battaglie! oltre alla più conosciuta Chantelle, che è fanstastica ma molto “expensive” tempo fa , in Italia c’era un franchising che si chiamava Darjeeling Lingerie, faceva sempre parte del gruppo Chantelle ma i prezzi dei bra erano molto più “abbordabili” ed è lì che ho scoperto, finalmente , quale taglia cercare per i regiseni. Chiaramente, in Italia il franchising non è durato e quindi ora rimane in Francia (paese natio) e non so se da qualche parte nel mondo ci siano ancora…cara Clio, spero che a New York ci sia, così puoi variare ancora di più.
    Inolte, per le pettorute come me, posso consigliare anche Triumph, il brand tedesco che da un secolo produce lingerie, per ora ho sperimentato solo il bianco ed il nero, però posso confermare che la lavorazione in preformato sostiene molto bene il seno e…udite udite si possono staccare le spalline e metterle incrociate dietro per un sostegno “sportivo”, che sta bene con le canottiere sportive, oppure, per le più audaci, con forti muscoli dietro al collo, si può metterne una da gancio antreriore a gancio anteriore così da azzardare una mise “senza spalline”.
    ci sarebbe anche H&M…ma lì dipende da come gli gira perchè miurando varie coppe della stessa taglia sembrano diverse l’una dall’altra…ok che è cheap..però la comodità e la serenità del nostro corpo dovrebbero avere una valenza indipendente rispetto al prezzo.
    ciao a tutte !! besos!

  82. Per me sfondi una porta aperta!! Io ho una bella 3 (che la settimana prima del ciclo diventa una 4), ogni tanto me lo vorrei prendere un reggiseno da tezenis perchè son belli colorati… Ma io tutta quella “spugna” mica la voglio se ho già tutto di mio! Poi per carità, uso anch’io dei push up minimi, diciamo che dipende moltissimo dal modello e dalla forma del seno, ma quelli di tezenis sono proprio esagerati! Nelle 3° imbottite per me ci sta un seno taglia massimo 2°… io ci soffocherei credo xD Potrebbero fare entrambi i modelli…invece quelli senza imbottitura son quelli con la coppa tutta molliccia! Temevo di essere l’unica ad odiarli comunque! 🙂

  83. Ciao ragazze,anke per me é frustrante quando vado a comprare la biancheria intima.In pochi mesi mi sono ritrovata (causa pillola) da una 3C/75C a una 80/E

  84. Io mi diverto troppo a portare il mio fidanzato nei negozi tipo tezenis e fargli “toccare con mano” che tutti quei bei reggiseni che vede in giro si comprano già pieni! Ogni volta mi dice 😀 Sono l’unica?

  85. Ciao Clio ho 27 anni e porto una seconda. Quando ero più piccola non provavo mai i reggiseni ad occhio li vedevo tutti grandi e compravo sempre una prima poi a casa mettevo i laccetti più stretti possibile e idem per le clip dietro… ma ogni volta che uscivo mi sentivo tirare tutto e sembrava un push up, ma in realtà erano solo scomodi e stretti…
    Da marca a modello cambia il modo in cui vestono quindi adesso li provo sempre

  86. allora… il numero romano indica il torace, la lettera indica la misura della coppa… io per esempio indosso una “II coppa B”, questo vuol dire che ho il torace che corrisponde alla seconda e il seno è una terza. Non sempre torace e seno sono corrispondono alla stessa taglia.

  87. Tutt’ora non l’ho ancora trovato quello perfetto, sono nelle tue stesse condizioni !!mi tocca andare in america lol

  88. Non hai un problema, devi trovare una “II coppa B”. “B” vuol dire “terza”, il numero romano invece indica il torace, che nel nostro caso è più piccolo di una terza.

  89. Io ho 22 anni e maledico il mio seno troppo abbondante e tutte e ripeto tutte le marche reperibili in Italia di reggiseni da quando ho 14 anni. Per non parlare dei costumi estivi che sono sempre troppo piccoli e per farli stare su devo stringerli alla morte dietro al collo tanto che quasi sanguina…in conclusione ho deciso che con i primi risparmi del mio lavoro mi rimpicciolirò il seno anche perchè è causa di continui mal di schiena nonché forte imbarazzo di fronte agli uomini

  90. Ciao Clio! Io ho avuto problemi ad accettare il mio seno durante l’adolescenza: ero l’unica tra tutte le mie amiche ad avere una 4° e mi sentivo un po’ diversa, al mare mi vergognavo a stare in costume e cercavo di coprirle il più possibile! Poi crescendo ho imparato ad accettarle e adesso ne sono contenta anche perchè al mio ragazzo piacciono così come sono! ;-))) ahahah comunque dopo aver speso soldi in reggiseni inutili che non sostenevano un cavolo, finalmente ho trovato loro i miei reggiseni preferiti della Triumph! Sono un po’ costosi rispetto a marchi più economici ma ne vale la pena! Ho un buonissimo sostegno e mi fanno la forma del seno bellissima!!! Sono soddisfatta di averli trovati dopo tante ricerche!!!

    Seguo sempre il tuo blog e mi piace un sacco, sei il mio passatempo preferito 😉 ciaooo un bacio :-*

  91. Ciao Clio! Questo è un argomento che mi sta molto a cuore perchè io ho sempre parecchie difficoltà a trovare i reggiseni qua in Italia con le nostre taglie schifose quindi finisco sempre per ordinare dall’America facendo spese non indifferenti. Ho 16 anni e porto una 32DDD, stesso tuo problema, giro torace stretto stretto e coppa grande. Poi a me proprio non piacciono, invidio un sacco le mie amiche con taglie diciamo più contenute, loro invidiano me ma non hanno ancora sperimentato il mal di schiena da seno grande ahahah un bacione!

  92. A chi troppo e a chi troppo poco 😀 Io mi affido all’intimo di h&m comunque…mi vestono benissimo, anche perchè tendono a differenziare coppa e giro torace. Sono una misera 32B rigorosamente push up 😉
    Complimenti per il blog, Clio, sempre fantastica!

  93. Ciao Clio! Qst x me è un’argomento che nn mi piace affrontare xchè ho il seno abbondante come il tuo e nn mi ci sono mai trovata a mio agio… in + ho sempre avuto problemi a trovarne uno veramente adatto, infatti ogni volta che entro in un negozio mi viene l’angoscia xchè la commessa mi deve uscire praticamente tt l’assortimento che ha e alla fine di quelli solo due o tre potrebbero andare come taglia!! E’ imbarazzante xchè vieni guardata come un’extraterrestre dato che ormai la tipa nn sa + cosa farti vedere, ha esaurito tt le scorte che ha in negozio! Nn credo di essere io il problema, nn mi sento anormale, ma purtroppo i modelli e la taglie + diffuse sono sempre quelli + piccoli o cmq x un seno medio, xò cavolo ci sono anche molte ragazze come me con un seno un pò + importante, xchè nn c’è un’assortimento adeguato anche per noi? X nn parlare di negozi cm intimissimi, ecc, lì è inutile proprio entrare, nn esistono taglie x le ragazze fuori gli standard! Sarà anche che vivo in una piccola città, xò nn mi sembra giusto ugualmente e lo stesso problema si ripresenta con i costumi da bagno. Beata te che sei in America, almeno lì, come ci hai spiegato, esitono molte taglie e combinazioni di coppa, circonferenza, ecc che permettono di sentirsi a proprio agio in qualsiasi situazione, entrerei molto + volentieri in un negozio che sia così fornito, nn mi farebbe + sentire “fuori dalla norma”!!
    Ciaoooooo

  94. Io mi trovo bene con la Lovable… anche io ho scoperto la mia vera taglia solo qualche anno fa! Purtroppo noi tettone dobbiamo spendere dindini per questo, i reggiseni sono davvero importanti e ci cambiano davvero la vita!

  95. Cliuzza mi è venuta in mente una canzone mentre leggevo il tuo post …http://youtu.be/flBJ1_IFeBo spero che tu riesca a sentirla … Che ridere !!! Comunque se non ci riuscissi è la canzone di Checco Zalone :”viva le tette grosse ” ovviamente a noi dedicata

  96. E vogliamo parlare di come con il seno grosso i reggiseni a loro volta sono enormi e non si possono mettere abiti scollati sulla schiena o senza spalline perchè stare senza reggiseno è impensabile e con è orribile da vedere??

  97. Scusate se mi intrometto e soprattutto se faccio pubblicità, cosa che odio (tra l’altro manco mi pagano :D), ma io ho svoltato con l’intimo comprando i reggiseni su http://www.bonprix.it. Hanno anche taglie grandi (sia di girotorace che di coppa), costi abbordabili e modelli anche sexy (non tutte eh). Ora il mio cassetto è variopinto 😉

  98. Oddio l’estate è un incubo!!!! Non so quanti posti ho girato per trovarne uno comodo!!!! Come ti capisco! Seno taglia 50, slip o culotte 44! E per fortuna che qualcuno li vende spezzati , se no ogni volta dovrei comprarne due di taglie diverse!!!!

  99. Ti capisco Clio! Io anche ho torace stretto e coppa grande e infatti porto una 34F!! Io mi sono trovata benissimo con i reggiseni della Simone Perele.. costano un bel pò, ma durano anni e sono eccezionali! Bacione!!!

  100. Quanto ti capisco Clio! E’ da quando sono al liceo (ora ho 30 anni) che smadonno per trovare reggiseni decenti! Io ho una quarta ma un torace piccollissimo e quindi o ero costretta a prendere la 3° con conseguente e orrendo strabordo che mi fa sentire no a disagio.. di piùùùùù!!! oppure dover combattere con una 4° misura che non mi sosteneva come avrebbe dovuto perchè larga sul torace! che odio! e che odio vedere tutti quei reggiseni sbrindellati dal peso, le spalle incurvate e gli occhi dei maschietti sempre 20 cm più giù di dove dovrebbero essere! Personalmente trovo il seno grande molto scomodo e ci combatto da sempre! Mi ero trovata bene un tempo con i reggiseni di tezenis a fascia con bretelline e coppa non imbottita (ovvio!), li uso ancora ma gli hanno cambiato qualcosa e non sono più come prima! anzi le fanno sembrare ancora più grandi e sporgenti! :(((( e poi pare sia impossibile abbinare comfort per seni grandi e stile, fiori, ricami e quant’altro! solo reggiseni della nonna!!!! Quelli che usi tu come sono? sono carini o sono i soliti contenitivi bianchi neri e beige? che tristezza…..

  101. Clio da microtettata devo esprimere tutto il mio odio per i reggiseni pushup!!! Dopo averne acquistati un paio mi sono resa conto che sono tremendi, l’effetto che danno non è per nulla naturale e poi vogliamo mettere la delusione del ragazzo che la prima volta si aspetta dei meloni e poi si trova davanti due albicocche?? Sarebbe come per una donna trovarsi davanti ad uno che si mette un calzino nelle mutande!!
    Noto che Tezenis, una delle marche più facilmente reperibili, propone spesso reggiseni dai push up esagerati e scomodi, non riesco a spiegarmi questa scelta visto che sulle tette piccole stanno male e su quelle grandi sono inutili.
    Ora mi sono data ai reggiseni non imbottiti, con solo la coppa rigida e devo dire che mi stanno infinitamente meglio dei pushup. Io adoro avere le tette piccole, le trovo molto comode e mi permettono di acquistare completi intimi molto carini che purtroppo per le più “dotate” sono meno reperibili.
    Ci vorrebbe più uniformità nell’offerta, non capisco perchè chi porta più di una quinta si debba spesso accontentare di reggiseni blandi e anonimi, piace a tutte sentirsi belle e aggraziate indipendentemente dalla taglia.

  102. La faccia della scoperta mi ha fatto ribaltareeee.Ma claudioo nn ti eri mai accortoooo.. uahahhah;)

  103. Clio solo cuore per te! Un post perfetto!! E vogliamo parlare dei costumi da bagno?!? Da “tettona” faccio un sacco di fatica a trovare dei bikini che mi vadano bene, a meno che non vada a comprare quelli iper costosi, che non posso permettermi.. Insomma, tutti che vendono questi bikini con mille laccetti, ma come dici tu c’è un certo peso da sostenere, non posso legarmele al collo!! Mal di schiena dopo 5 secondi altrimenti 🙁 Infatti saranno minimo 2 anni che non ne compro uno credo…

    Ps: ahahah ho riso un sacco immaginandomi l’esultanza di Claudio 😀 😀

  104. Cara Clio, io come tante altre ragazze, quando vado a fare acquisti di intimo e non, torno a casa delusa e depressa… Ho 36 anni ed ho finalmente trovato il reggiseno giusto, 100 coppa D un reggiseno francese! Ma per quanto riguarda i vestiti, con un seno così abbondante, un disastro, sembra di indossare sempre vestiti premaman! Se poi come me hai una taglia molto diversa tra seno e fianchi… è impossibile trovarne uno decente… se devo andare a delle cerimonie o altre feste, opto sempre per pantaloni e camicie ! Ma il mio sogno resterà sempre la taglia 3 che per poco tempo sono riuscita a raggiungere! Mi sentivo veramente bene con me stessa… perché diciamo la verità, io non lo sopporto il mio seno… al contrario del mio compagno! 🙂 se potessi toglierlo domani lo farei subito!!!!

  105. A quanto pare hai il mio stesso problema. Tanto seno e sottoseno stretto. Purtroppo mi sono trovata sempre abbastanza male perchè la 5° non la trovi dappertutto. Aggiungo che non sono una che vuole spenderci molto e si rifiuta di mettere i paracaduti da nonna per intenderci. Ultimamente uso quelli a balconcino, sempre rigorosamente con ferretto e leggermente preformati, almeno evito quell’orribile effetto tetta triangolare schiacciata che è raccapricciante.
    In pratica mi sono trovata bene da Yamamay, che almeno ha le coppe differenziate. Tezenis e Intimissimi li evito come la peste perchè non hanno mai un tubo, e se ce l’hanno è giusto un modello, per giunta orribile.
    Ora che sono pure incinta e il seno è lievitato di due taglie, uno si aspetta di trovare reparti premaman ben forniti, invece nada. Hanno pure cercato di rifilarmi una striminzitissima 4° senza forma spacciandomela per chissà cosa.
    Ammetto di aver sempre snobbato la Triumph perchè pensavo fosse costosa e con modelli troppo pizzettosi. Effettivamente per i miei standard sono cari e pizzettosi, ma la qualità del servizio è ottima e hanno le taglie giuste!
    La commessa mi ha preso subito la misura del sottoseno e ha iniziato a portarmi montagne di reggiseni pur di soddisfare i miei desideri. Con notevole pazienza aggiungerei.
    Adesso ho un reggiseno carino, molto avvolgente e un po’ più accollato di quelli a cui sono abituata, ma quanto meno è tutto al suo posto.

  106. Ciao! hai ragione! questo è proprio un limite dell’Italia! eppure non ci vuole tanto a capire che ci vogliono taglie per il torace e tagli per la coppa… le stiliste dico io che seno hanno?? e poi da intimissimi non potrebbero fare gli stessi reggiseni per taglie grandi? più stoffa e meno imbottitura! e che cavolo che ci vuole!!

  107. Cara Clio,
    a me servirebbe un bra che mi piallasse il balcone generoso invece…
    per me è una lotta continua trovare il reggiseno perfetto soprattutto perché si fa fatica a trovare certe taglie generose come la mia a prezzi che non costino come oro e che non siano modelli stile Nonna Abelarda almeno qui in Italia…
    mi viene in mente la puntata di Sex & The City (cos’altro se no?!) dove Miranda doveva trovar un vestito + intimo per il funerale di sua mamma e una signora insistente le ha voluto misurare il seno per poi comunicarle che aveva un’altra taglia diversa da quella che aveva indossato fino ad allora….
    io sogno/spero di trovare qualcuno di competente a tal punto che mi dica finalmente che taglia di “balcone” io abbia perché ogni volta è un terno al lotto!
    baci fucsia

  108. Ciao Clio 🙂 Il problema qui in Italia è che siamo abituati ad andare nei grandi negozi a cercare il nostro reggiseno , non si va più nel negozio specializzato in cui un reggiseno può costare anche 30 euro. Qui a Trento diversi piccoli negozi specializzati in intimo hanno chiuso, perchè in molte preferiscono prendere Tezenis o Intimissimi che a differenza della bottega dove andavano le nostra mamme non hanno coppe differenziate e cose simili. ti prendi quello che c’è in’soma 🙂

  109. Non sai quanto sia vero clio!…anche io ho torace stretto ma seno molto abbondante…e tutte le volte mi viene da piangere..perchè in Italia..E mi chiedo ma perchè?????…c’è solo 1 2 3 4…e non la coppa..percui mi ritrovo sempre o con reggiseni che mia bbracciano il seno, ma mi non riesco a chiudere perchè troppo larghi o chiudo il reggiseno ma devo sacrificare un po’ il seno…:(

  110. Ciao Clio, anche io avevo questo “problemino”!!!!Un giorno, stufa dei soliti reggiseni molto fighi in pubblicità ma molto scarsi nella sostanza se, come me, devi tenere su le ragazze in qualche modo (non farò nomi perché sono una signora!), sono entrata in uno dei negozi del marchio Triumph. Qui una commessa veramente gentile ha perso un po’ di tempo con me per misurarmi e farmi scoprire la mia taglia perfetta – che per la cronaca non era una 4D ma una 2F (o volendo una 3E se proprio l’altra taglia è esaurita). Purtroppo è l’unica marca in Italia che conosco che offre un’ampia scelta di taglie valutando anche il rapporto torace/seno e ormai la scelta di modelli e colori è sempre quella…ma non mi lamento! Non saranno il massimo dell’originalità ma maldischiena e postura sono notevolmente migliorati e non mi sento più a disagio a portarle a spasso! Un abbraccio

  111. Aaaaaambè ok, grazie! 🙂 Ma il torace va misutao con il cm? E per la coppa come si fa? E poi… Tipo le misura di clio, 34 dd, 36d, 32g… Che significano? O.o

  112. Ho trovato anche quinte col push up. E non un push up blando, ma una cosa che avresti potuto dormirci sopra tutta la notte, e svegliarti pure riposata. Veramente assurdo!

  113. 30 euro è già economico! però i negozi che intendi tu di norma hanno modelli che possono piacere giusto a mia nonna. Come fai a sentirti sexy di fronte al tuo uomo con addosso un paracarro di cotone rigorosamente bianco, con spalline maxi che devi nascondere sotto magliette senza un minimo di scollo?

  114. Questo discorso casca proprio a fagiuooolo, dato che mia mamma mi ha appena comprato un reggiseno che, non è della mia taglia!!
    Hai proprio ragione, qui in Italia ci considerano tutte standard, fin troppo! Io ad esempio di giroseno sono una seconda, ma di seno sono una terza, perciò ho tre opzioni:
    1. prendo una seconda e faccio uscire le poppe dai lati.. E direi di NO!
    2. prendo una terza e mi faccio stringere sia il giro che le bratelle.. E direi CHE BOLLINAS!
    3. aspetto i saldi e vado da INTIMISSIMI, che anche se costoso (per me 40€ per un reggiseno sono un’esagerazione), almeno ha le coppe A, B, C etc.!
    Ehhhh Clio, CHE FATICA ESSERE DONNE 😀 Gli uomini non hanno di sti problemi, se va bene non sanno neanche che taglia portano di pantaloni! Un bacio a tutte!

  115. Anche io non riesco a trovare un reggiseno che non sia imbottito (ma i cari vecchi pre-formati non li fanno più?) o push up (scomodissimi e soprattutto innaturali).

  116. ciao Clio, io onestamente ho 28 anni e non ho ancora capito che taglia portooo hihihihihiih la seconda è piccola e la terza è grande, quindi dopo varie e svariate ricerche mi sono fermata a oysho e li a volte riesco a trovarne una… credo sia la seconda coppa B ! ma dipende dal modello… quindi non avendo molta scelta ti devi un po adattare a quello che c’è!

  117. Quanto ti capisco Lorena!Da ragazzina mi ostinavo a comprare la 3a di Intimissimi,avevano dei completi i uno più bello dell’altro…ma il seno era mal sostenuto e straordava ;(!Così verso i 20 anni diedi retta a mia sorella maggiore : mi portó quasi di peso a comprare altri!Sono rinata con la 34 D della Triumph!peccato che per questa taglia non ci siano reggiseno carini e variopinti; sono molto accollati per cui d’estate devo sempre optare per dei top con le spalline grosse e non troppo scollati.Ho provato altre 34D più scollate ma non mi se to “sicura”,le sento ballonzolare!
    Mi piacerebbe avere una coppa B o C : avrei un sacco di scelta nei negozi,non dovrei “corazzarmi” ulteriormente quando vado in palestra o a far jogging,potrei portare delle belle scollature e non sarei costretta a scegliere sempre il solito modello di costume da bagno!
    Un bacione a tutte 🙂

  118. Ciao clio, hai proprio ragione!!! anche io rientro nella categoria “tettone “d ho sempre problemi a trovare il reggiseno giusto perché deve essere bello robusto per sostenere il seno senza però sembrare quello della nonna!!! Ogni volta però il problema è che magari mi sta bene da su ma giù dove ha il ferretto ogni tanto sale su. A volte poi capita di provare la 5 e di trovarla giusta per il seno ma grande x il torace come hai detto tu! Poi provi la 4 ed è triplo piccola! Insomma un vero dramma! Speriamo che si decidano ad aggiornare le taglie anche qui!!!

  119. Mi ha fatto troppo ridere il tuo commento! Ahahaha 😀 Eh ste bocce son diventate costose ormai!

  120. Comunque non so voi ragazze, ma lo stesso problema che ho con i reggiseni ce l’ho anche con i vestiti.
    Se ci sto di tette mi sono poi larghissimi in vita, perchè si da per scontato che una sia tutta grossa. Una volta ho anche trovato una commessa che ha iniziato a farmi un monologo infinito sul fatto che dovessi prendermi un reggiseno ortopedico dai negozi di forniture sanitarie che me le comprimesse, invece di valorizzarle, così sarei sembrata piatta e avrei potuto mettere i vestiti che cercava di vendermi.

  121. come ti capisco Clio, il mio problema è uguale…non trovo mai la taglia giusta. ora la coppa è più grande ora è più piccola e straborda il tutto perchè fanno delle taglie tremende poi la mia pecca più grande è il girovita stretto rispetto ad un seno più grande e quindi la maggiorparte dei reggiseni che compero devo stringerli 🙁 che fatica!! w le taglie americane con 2mila modelli…baciii..

  122. Come ho scritto, gli unici abbordabili sono quelli di Intimissimi in periodo saldi! Almeno hanno le coppe A, B, C etc., e quando sono scontati non costano un occhio della testa! Io entro e me ne compro sempre 2 o 3, così poi sono a posto!

  123. Ciao Clio!!! Io sono una terza abbondante ma ho le spalle larghe e non trovo mai uno che mi stia alla perfezione. L’ho trovato una volta era fucsia e così sono finita con 4 reggiseni fucsia

  124. la mia è stata un’odissea fino a qualche anno fa. Sono messa come te Clio, torace stretto e tettone pressocchè enormi XD dovevo sempre prendere delle quinte ma ovviamente ci stavano le “gemelline” ma le spalline e il lato posteriore erano sempre suuuper larghissimi e dovevo armarmi, ogni santissima volta, di macchina da cucire e riconfezionarmeli da me -.- non vi dico che rottura di bip … poi è arrivata H&M con le sue miracolose taglie combinate e mi è sembrato di entrare nel paradiso dei reggiseni *^* finalmente posso comprarmi il reggiseno giusto per me senza doverci metter mano a casa con ago e filo. H&M resta comunque l’unico brand che li propone in Italia, li ha proposti anche Intimissimi ma non sono la stessa cosa, io da loro quello giusto per me non lo trovo, inoltre hanno sempre pochissimi modelli che costano un botto e, diciamocelo, ultimamente sono anche un po’ trash e pacchiani

  125. Li fanno per quelle come me… dopo due allattamenti qui cede tutto e serve un materiale consistente per tirare su l’abbondante ambaradan

  126. Io non ho ancora capito che taglia ho, diciamo che se qualche negozio si decidesse a tenere una 5E, credo che sarebbe quella perfetta XD
    Credo comunque che quest’anno sia stata la prima volta in cui sono riuscita a trovare un reggiseno comodo, della mia taglia e, soprattutto, senza ferretto!!! Grazie Triumph!!! <3
    Però…per ora continua la lotta per la ricerca del costume perfetto! Qui ogni anno lievitano inspiegabilmente e i costumi di prima non mi stanno più…senza contare che quando cerco di fare il bagno al mare GALLEGGIANO! XD

  127. Come ti capisco!!! Io ho dei seri problemi a trovare una camicia che si chiuda e non mi faccia sembrare una chiattona XD

  128. Che invidia Lauraaa :D!!!io è da quando ero ragazzina che faccio esercizi per il seno,ho il terrore che mi arrivi in pancia :-D!l’unica cosa positiva é che ho un’ “attaccatura” abbastanza alta,ma per il resto avrei voluto tanto un seno-coppa di champagne 🙂

  129. Da H&M non ho mai guardato!!davvero costano così poco e sono buoni??i miei li devo pagare quasi 50 euro!!quasi quasi uno lo provo…domani ci faccio un salto :D!
    Grazie Sara 🙂

  130. Conosco una signora che ha un negozio , lei mi diceva che purtroppo è costretta a comprare i modelli da nonna in quanto i modelli un po’ più ricercati avrebbero prezzi non accessibili per la sua clientela, quindi non li può tenere in negozio. Non abbiamo molta scelta 🙁

  131. da brava sportivona, ho seno piccolo e torace.. bè, non lo definirei ampio, ma è sicuramente più ampio di quello che pensano i signori che fanno le taglie 1…cosi da intimissimi ho preso gli allunga-cinghietta (non so come si chiamano) per avere quei 2-3 cm in più e respirare meglio!

  132. Anch’io un tempo ero tettona (bei tempi…) e compravo reggiseni Felina o Chantelle (ti parlo degli anni ’90…quando uno Chantelle costava 70.000 lire e io per mesi mettevo i soldi da parte!).
    E mi ricordo che mi misuravano sottoseno e coppa : 4^ D.
    Poi, complici la dieta e l’allattamento, sono arrivata ad una 2^C o 3^B e mi vesto tranquillamente da Yamamay.
    Ciao bellezza tettona!

  133. Guarda, io il tuo problema non ce l’ho proprio, anzi! XD quì si va di seconda scarsa e push up per rimediare! Di brand in Italia secondo me per rapporto qualità-prezzo il migliore è Tezenis..
    Io mi lamentavo spesso del seno piccolo ma mia madre mi ha illuminato un giorno: “Tesoro, il seno si può rifare, il cervello no!” Motto della vita 😉

  134. Io per anni ho sempre indossato maglie larghe e cercato reggiseni che riuscissero a nascondere le mie “forme”..e mi sono sempre depressa perchè a 15 anni le mie amiche andavano al mare con mini reggiseni a triangolino e io con dei reggiseni che sembravano dei carri armati -per non parlare dei costumi interi che non sostengono nulla! Poi dalla coppa DD sono riuscita a scendere ad una D dimagrendo qualche kg… ancora odio il mio davanzale, (camicie, completini intimi carini e reggiseni a buon prezzo sono miraggi), ma almeno ho scoperto la YAMAMAY che ha la coppa D di reggiseni colorati e carini e soprattutto con spalline non larghe!!!! Questa scoperta mi ha salvato davvero!!!

  135. Dire che in italia non esistono negozi che vendono reggiseni con taglie differenziate mi sembra un affermazione assai sbagliata. Semmai è stato l’avvento di catene come Intimissimi e Tezenis a causare la chiusura di molti negozi al dettaglio specializzati nel settore. Di marche ce ne sono tante e non tutte hanno prezzi esorbitanti: triumph, sloggi, lovable, playtex, fila sono solo alcune. Non tutte coprono la coppa g oppure f, ma quasi tutte arrivano alla coppa d o e. Fare questo lavoro e scoprire che il tasso di disinformazione tra le donne è così alto mi spaventa un po’. Per quanto riguarda un reggiseno, la taglia è il fattore fondamentale.

  136. Anche io faccio parte del club tettine, ma non me ne dispiaccio più di tanto… le ine sono comode e piacciono più di quel che si possa pensare!
    Ad ogni modo trovo sempre difficile trovare un reggiseno che mi stia bene, maledette taglie italiane!

  137. si, qualche suggerimento sulle marche migliori e su come capire qual è la propria taglia… io per esempio ho il problema inverso, in proporzione ho il busto più largo rispetto al seno, quindi gli elastici sulla schiena mi stringono sempre un pò… una volta compravo i reggiseno da Intimissimi, ma negli ultimi anni ho iniziato a trovarmi male, la seconda era troppo piccola mentre la terza troppo grande… adesso mi sono buttata sui modelli di YAMAMAY che mi vanno decisamente meglio prendendo una terza…. però sono sempre alla ricerca di qualcosa di migliore! 😉

  138. Ciao Clio anche io ho avuto problemi con il reggiseno non sapevo mai quale prendere perché avendo una 4 abbondante che in pochi mesi poi è diventata una 5 :)) dopo anni e anni che portavo in modello scomodo e che non faceva per me perché non lo sosteneva, sono riuscita a trovare quello giusto: “a balconcino”. Non capisco la taglia 32d o 36d quale sia ma io in italia o in Austria dove li compro ora ho una 85c! Comunque adesso mi trovo molto meglio anche perché dimagrendo un pó di chili anche loro cambiano taglia :D! Ho però ancora problemi nel trovare un costume da bagno che le sostenga! Qualcuna di voi ragazze mi può suggerire dove? Grazie!

  139. anche io che porto una 4/5 devo attingere solo da lovable che li fa senza ferretto, perchè altrimenti mi fanno malissimo…peccato che da 5 anni a questa parte i modelli di 4 coppa C o5 A senza ferretto siano sempre gli stessi identici e solo in nero e bianco ç_ç

  140. Devo dire che non ho particolari problemi, ho una terza coppa B, credo una taglia molto comune. La cosa che ho notato da alcuni anni è che il classico modello con coppe un pò triangolari mi provoca imbarazzanti fuoriuscite mentre i modelli a balconcino mi stanno molto ok.

  141. Io sono una quarta abbondante però mi trovo bene con alcuni modelli della tezenis, che puntualmente spariscono quando è ora di saldi 😀

  142. Ciao Isotta! Anche io ho sempre detto la stessa cosa per anni e la gente mi prendeva per pazza! poi fortunatamente crescendo ho imparato a conviverci, sopportarle 🙂 e anche valorizzarle e sono sicura che ci riuscirai anche tu! te lo auguro! Per quanto riguarda i costumi io ho migliorato la situazione con bikini che avessero il laccio dietro al collo più grosso e che quindi non mi segasse! tipo lo stile impero di calzedonia o quello con coppa e ferretto di goldenpoint.. il mio collo ringrazia! ti metto le foto qui (in realtà quello di golden point non si vede che ha il laccio più grosso ma io lo compro proprio per quello!) certo sono sempre tinta unita però c’è di buono che li puoi comprare separati e abbinarli a quello che vuoi tu! Baci!

  143. Sono allucinata da tutti quei numeri e lettere! :O cioè qui in Italia prima, seconda, terza o quarta (in rari casi quinta) e fine. Pigra come sono lo trovo in un certo senso un vantaggio anche perchè per ora, pur avendo un seno “importante” non ho problemi di gravità quindi ho mai avuto chissà che necessità.

  144. Sempre avuto lo stesso problema… di giro seno sono una terza scarsa ma per la coppa dovrei prendere una quinta. Per fortuna adesso stanno spuntando in giro anche marchi che quanto meno ci provano a fare una coppa più grande della C, in cui io faticavo ad entrare anche a 14 anni :/
    Il problema più grosso è che, come dicono tutti gli intenditori, il peso del seno dovrebbe essere sostenuto quasi interamente dalla fascia sotto seno. Ovviamente, se ti tocca prendere un reggiseno più grande per farcele entrare, questo è impossibile… vorrei farvi vedere il Grand Canyon che mi attraversa le spalle grazie ad anni di reggiseni sbagliati!
    Le pubblicità dei negozi di intimo mi fanno super ridere poi! Questa estate, non mi ricordo quale marchio, si vantava di avere il reggiseno perfetto per chiunque… perchè avevano aggiunto al campionario la coppa D. -.-”
    Senza parlare che, secondo i produttori, se hai più di una coppa di champagne per seno, devi essere punita con reggiseni esclusivamente neri, bianchi o color carne, categoricamente tinta unita e possibilmente il più brutti possibile.
    Ogni tanto mi chiedo se chi disegna le collezioni dei grandi marchi presenti in Italia siano tutti uomini, o siano semplicemente donne stupide :/

  145. io ho una terza ma ho il giroseno più grande e non riesco mai a trovare un reggiseno che mi stia bene!in genere compro sempre lo stesso,uno della sièlei in vari colori….mi ci vorrebbe proprio uno su misura!!!!!!!

  146. vero,ho notato anche io che per le più prosperose non ci sono reggiseni carini disegnati ma solo quelli da nonna belarda!

  147. Infattiiiiii!! io non capisco.. ma perchè i reggiseni “seri” devono essere sinonimo di serioso o vecchio?!?!? ma anche su un reggiseno enorme tipo mongolfiera (!!!!!) non ce lo puoi mettere un pò di pizzo e fiorellini?!?!? e che cavolo!!!

  148. Questione interessante! Io ho sempre avuto problemi nel trovare i reggiseni giusti… Ma per il motivo opposto! Purtroppo anche la coppa A non si trova da nessuna parte. E quando capita che ci sia, quasi sempre la forma è sbagliata e non mi sta bene. Allora finisco sempre per indossare i top sportivi, gli stessi che portavo alle medie (e considerate che adesso di anni ne ho 22… -.-). Negli ultimi due anni, tuttavia, ho imparato a farmene una ragione. Dopotutto posso correre, saltare e fare palestra, senza nessun problema o fastidio! E ho imparato anche a piacermi così… alla fin fine ho capito che è inutile sognare una terza o una quarta, se per il resto la mia taglia è un XS! Starei malissimo! Sono bassa e mingherlina e se non posso puntare sul seno… Beh, punto a valorizzarmi su altro! Tipo sulla simpatia! 😀

  149. Ahahahaah! infatti! comunque io prendo quelli a fascia (vedi foto) che però nascono con le spalline ovviamente e non sono imbottiti ma la coppa sostiene e non è il male! l’unica cosa è che negli ultimi anni hanno spostato l’attaccatura della spallina e rimane un pò troppo “balcone” e un pò poco contenuto. Però almeno ogni tanto fanno anche dei modelli in pizzo o così puoi osare un pò di più!

  150. Ahahahah trombettine di festa e io avevo letto “trombatine” xD ma sì! Io ho una prima scarsa sigh!

  151. è un incubo!! per chi ne ha tante si sta curve, non entrano, fanno i rotolini, o stringono troppo in circonferenza o schiacciano e te le fanno trasbordare. In più qui in Italia è difficile trovare un rapporto soddisfacente bellezza/qualità. La campagna pubblicitaria di intimissimi che “scopre le taglie” è arrivata con notevole ritardo. Non trovo giusto che chi abbia poco seno possa disporre di una varietà veramente bellissima di capi, eleganti, moderni, pushappati e non, mentre a chi ne abbia di più gli si propinino solo i regisen di nonna Belarda, comodi, da paracadute ma zero sexappeal

  152. una volta ne ho provati 5 consecutivi senza trovare quello giustooooo, non vi dico che stress e che noiaaa…poi come hai detto tu, in Italia c’è poca scelta tra le taglie perchè a volte mi capita che una taglia è piccola e quella dopo è enorme

  153. Mi aggrego! Anche io rientro nelle “tavole da surf”! XD in inverno ormai non lo metto praticamene più, tanto porto sempre maglioni larghi. Anche d’estate finisco per portare i top (gli stessi che portavo alle medie. Sob.) e maglie larghe!

  154. stesso problema, è impossibile trovare a poco prezzo.. io ogni tanto li prendo e me li faccio stringere sul torace, ma non è una gran soluzione

  155. vorrei avere io il problema della taglia grande e di aver fatto la faccia perplessa…ma il mio seno come hanno già’ commentato sta’ in una tazzina da caffè’…

  156. Io ho avuto una crisi esistenziale quando qualche anno fa ho iniziato a prendere la pillola e nel giro di un paio di mesi, e non scherzo, il mio seno è aumentato di più di una taglia!! In poche parole ho dovuto cambiare tutta la biancheria intima (che a quel tempo era composta da reggiseni push-up taglia seconda), e optare per reggiseni taglia terza e assolutamente senza push-up! Tra l’altro mi è dispiaciuto tantissimo perché solo poco tempo prima il mio ragazzo mi aveva comprato un meraviglioso completino intimo di raso blu, peccato che non ho più potuto indossarlo perché non ci entravo più!! 🙁 Lo tengo ancora nel cassetto, per ricordo 😉

  157. Io ho una misera seconda e ovviamente il mio problema è quasi sempre che se la coppa va bene, il giroseno è troppo stretto, con conseguenti rotolini e segni rossi sulle spalle!

  158. Le misure di Clio seguono lo stesso discorso che ti ho fatto, però sono americane e quindi non le capisco e nemmeno le troviamo in Italia 😉 Per quanto riguarda te, non c’è bisogno del centimetro, solo di pazienza… Vai in un negozio e li provi… se ti accorgi che tipo una terza di va bene di coppe, cioè il seno ci entra senza strabordare o lasciare un vuoto, però ti va largo di torace (anche chiudendolo tramite i gancetti più stretti) allora dovrai prendere una terza di coppe (B) e una seconda di torace (II).

  159. Ciao a tutte! Io porto una 95A (quarta A)ma qua in Italia o non li vendono o hanno solo i modelli basici. Tante volte cercano di vendermi una B, che mi fa davvero troppo male, ma è quella più venduta.
    Quando i seni fanno male a volte è soltanto che il nostro reggiseno non va bene, la mia ginecologa mi ha detto che arrivano tante donne nel suo studio con dolore causato proprio da questo!

  160. Io ho il torace grande e di seno una terza ma odio i reggiseni perché tutti mi fanno male dopo un po’. mi stringono sul torace e non riesco a sopportarli per diverse ore. Una quarta non posso prendere e allora evito sempre di metterli.

  161. Io ho il problema contrario..non ho ancora capito se devo prendere una prima (in cui ci stanno tranquillamente, ma spesso il torace stringe) o una seconda (perchè a volte è tutto fin troppo largo).
    Quindi bo..credo che la mia sarà una lotta senza fine. Mi vergogno sempre tanto a chiedere anche alle commesse, ma penso che mi prima o poi chiederò aiuto..

  162. Ciao clio io ho avuto la tua stessa esperienza… di solito compravo sempre reggiseni un pó alla cieca finché non sono stata da triumph dove ho scoperto la mia taglia esatta che è appunto più piccola di torace ma grande di coppa… ora non compro piu reggiseni dove non trovo questa differenza.. per intenderci se trovo scritto solo 1 2 3 4 non vanno bene 😉

  163. Io ho praticamente il tuo stesso problema. Ho un torace piccolo, quindi porto la terza e un seno abbastanza prosperoso e porto perciò la coppa E. Se non fosse stato per Conbipel io non avrei mai scoperto la mia vera taglia. Questo perché in Italia in pochissimi negozi arrivano diversi tipi di coppe e anche laddove esistono non vanno mai oltre la D. Per adesso sono felice di aver trovato la mia taglia esatta anche in Italia, ma spero che prima o poi tutti i negozi di intimo decidano di adeguarsi, almeno nei loro store online.

  164. Io raramente trovo un reggiseno adatto a me… Porto la quarta ma ho anche il giro torace stretto… Inoltre i reggiseni buoni secondo me costano veramente troppo, non potrei permettermelo adesso… Gli unici 2 veramente buoni che ho anche se mi fanno un bel seno mi stringono un pò sulle spalle ma li tengo come oro… Gli altri li prendo nelle grandi catene di intimo dove non spendo molto… Prendo una quarta ma non è perfetto… Diciamo che per ora mi accontento di quello che ho… Mi piacerebbe essere là in America e avere a disposizione tutte le taglie!
    Una cosa che ho notato ultimamente è che sembra che vada di moda le tette piccole… Mi spiego… Non ho assolutamente niente contro chi non ha molto seno e tantomeno voglio offendere qualcuno, ma è mai possibile che nelle catene di intimo con la taglia 4 si trovino solo reggiseni pushup o super imbottiti?!? Se hai una quarta non hai bisogno del pushup! E dopo quelli si passa quasi direttamente alla versione “reggiseno da nonna- bridget jones” enorme e bruttino… Delle vie di mezzo no?! Delle quarte poco imbottite e carini no?!
    La scelta del perfect bra è quasi più difficile del trovare il fondotinta del colore giusto! Ahahahah!!

  165. Clio con questo argomento hai toccato per me un tasto molto dolente. Hai perfettamente ragione quando dici che Italia è molto difficile trovare un reggiseno adatto… Dopo una dieta in cui ho perso 8 chili sono passata da una quarta ad una terza… Ma non sono mai riuscita a trovare quello giusto ( né prima né dopo) a causa della forma del mio seno che, diciamo, è un po’ calante, e del torace che è molto più stretto rispetto alla grandezza del seno stesso. Molto spesso, a causa del fastidio, mi capitava di dovermi fermare in qualche bagno e sostituire il reggiseno con una fascia, che portavo sempre dietro. Ma anche quest’ultima, portata a lungo andare, siccome non sostiene il seno, non va per niente bene. Oggi porto solo reggiseni sportivi perché tengono molto la mia tipologia di seno e non sono lenti al torace… Purtroppo d’estate, con qualche maglia più scollata, non sono carini da vedere ecco… Ma ho trovato finalmente la mia comodità e questo è l’importante!!! Un bacione Clio

  166. Io ho provato il tuo stesso senso di esaltazione e smarrimento con l’allattamento… Passare da una comoda terza (all’italiana) a una 105c (francese). Ma prima di trovare la mia taglia ho sofferto le pene dell’inferno… Infatti da h&m vendono solo fino alla 100 e io, abitando in Francia e non sapendo dove altro cercare (e non avendo molta facilita’ di spostamento) ho comprato quello. Risultato? Continui ingorgamenti del seno troppo compresso e dolori lancinanti. Allora è scattata la ricerca su internet e ugualmente non sono riuscita a trovarlo così ho comprato un 105 d ma sembravo una povera disperata… Insomma e il reggiseno perfetto! Ti cambia la vita ( e l’umore!)
    Ps dopo aver desiderato tanto essere una maggiorata ora col peso del seno non vedo l’ora di ritornare alle mie piccole vecchie tette!!

  167. Io ho una quarta ma in estate non mi interessa… Odio il segno del costume attorno al collo e mi metto i reggiseni a fascia!! Ecchissene!!!

  168. Clioooo grazie per aver affrontato questo discorso! Allora ti e vi spiego la mia esperienza! Ho 22 anni sono magra ma ho una bella quarta..di cui vado fierissima per carità ma mi è impossibile trovare un reggiseno adatto! Avendo appunto il giro stretto nelle quarte avanzano 15 cm di stoffa x il lungo ahah! L’unico è uno di yamamay che ovviamente ho in 15 varianti colori ma ne vorrei altri ma non so dove cercare! Datemi una manoooo! Fra un paio di mesi comunque parto per NY e farò scorta per i prossimi 10 anni! Ahah un bacione a tutte e aspetto consigli!

  169. Io oscillo fra una seconda e una terza, dipende dalle marche. Trovare un reggiseno adeguato non è semplice, perché, essendo molto alta, ho una circonferenza toracica grande. Magari le coppe mi stanno bene, ma poi i lacci mi stringono.
    In generale mi piace un seno piccolo o medio. Mi dispiace per le ragazze che hanno un seno abbondante, capisco che può essere un disagio e un peso. Ma cercate di accettarvi. E poi ci sono moltissimi uomini a cui il seno florido piace

  170. Guarda io non capisco nemmeno perchè li facciano per una prima o una seconda….molte imbottiture di tezenis sono davvero assurde, tipo 3 cm di spugna!!! Stanno malissimo e sono iper scomodi anche per le tette mini.

  171. Io ho lo stesso tuo problema! Non ho un senso grandissimo, ma una bella coppa D ci sta tutta, il giro seno invece è molto stretto per gli standar delle coppe D e mi trovo a dove prendere o coppe più piccole (con evidente fastidio e segnacci) o giro seno più largo (rischiando di muovermi poco o niente perché se no si sposta tutto!). Insomma qua in Italia,nonostante si stiamo piano piano adeguando anche le marche più low cost come intimissimi o i reggiseni di h&m, io non ho ancora trovato un posto dove prendere sempre e solo un’unica taglia! Ogni volta devo provare e riprovare.. E non mi senso sostenuta a dovere, e il mio seno ne risente!

  172. ragazze io sono una tettona come Clio, anche io viaggio sulla 32 f o g e pure per me non è una passeggiata trovare il reggiseno giusto, però marche come passionata e chantelle hanno il tipo di misurazione che dice Clio, ossia circonferenza e coppa e per tutte le misure. Comunque guardatevi la pagina fb di “pati jo” che sono due bellissime donne che hanno aperto a roma il primo negozio di “bra fitting” in cui trovano il modello e la taglia perfetta per ogni donna e insegnano come fare per capire qual è quello giusto, tra l’altro hanno dei modelli favolosi, mi sono ripromessa di andare a trovarle al più presto, baci a tutte!

  173. grande Clio, finalmente un post per le tettone e non per le grissino!!
    Sapessi io che convivo con questo problema da una vita…. e vorrei tanto essere piatta o grissino, perchè il seno grande da portare a volte è un vero problema…. e non per la difficoltà di trovare un reggiseno giusto!!!
    Non capirò mai chi si aumenta il seno di due tre taglie…. io farei l’intervento al contrario!!

  174. Qui in Italia c’è molta meno varietà… Io ho una seconda abbondante e faccio fatica a trovare un reggiseno giusto: sono tutti o troppo grandi o troppo stretti… :-/

  175. preso anch’io chantelle!!:-) in estate ho risolto con la marca freya, prima avevo sempre problemi , non mi stavano mai bene e non sostenevano una cippa, in particolare il mio modello preferito e’ questo che ti allego, l’ho preso in beige, rosso e nero … lo amo ehheeh

  176. Hai mai provato Marie Jo o Primadonna? Certo non sono buon mercato, però se sei stufa dei soliti modelli tutti uguali, loro ne hanno di carinissimi e per tutti i gusti, anche super colorati. Io ho una taglia difficilissima da trovare, perché ho un girotorace molto stretto e un seno parecchio prosperoso. Triumph e Chantelle quella taglia nemmeno la fanno…quindi mi sono rassegnata alle marche più costose. Però ne vale davvero la pena e la qualità è strabiliante!

  177. Io ho il tuo stesso problema: sono una tettona col torace piccolo!!! XD
    Risultato: nei reggiseni che mi stanno bene di torace il seno non entra e si schiaccia fuoriuscendo ovunque, mentre nei reggiseni che mi calzano perfettamente di coppa la parte dietro, inevitabilmente, si impenna fino ad arrivarmi quasi sulla nuca!!! -_-
    Quindi devo spesso sistemarlo, cosa che oltre ad essere scomoda è anche un po’ bruttina da fare in pubblico!!!
    Comunque io vivo in Spagna da un paio d’anni e ho scoperto che anche qui le taglie sono una combinazione di coppa e torace, anche se sono diverse da quelle americane.
    Spero che queste taglie vengano presto adottate anche in Italia, perché altrimenti comprare reggiseni davvero perfetti per noi è praticamente impossibile!!!

  178. Ciao Clio, io ho avuto la stessa identica esperienza. Qui in Italia ho provato tanti reggiseni diversi senza mai riuscire a trovare quello giusto poi qualche annetto fa mi infilo da Victoria’s secret a NY e, come è successo a te, mi hanno misurato. A differenza tua (secondo me ti hanno detto una taglia sbagliata perché in realtà la tua non ce l’avevano :D) ho trovato da loro la taglia giusta (38ddd) e da allora non riesco a portare altro. Inoltre sto mooooolto più comoda, tutto rimane al suo posto, senza brutti segnacci sulla pelle. Insomma una rivoluzione. Non vedo l’ora di tornare in un paese che ha Victoria’s secret perché ogni volta ne faccio la scorta 🙂

    Un bacione enorme!!

  179. io faccio parte del club “tettone”..ora ne vado fiera,ma qn ero piccola era la mia vergogna più grande:(…avere già una terza piena in terza elementare non era il massimo della vita,quando tutte le tue compagne erano ancora piatte…a parte questo,per me il reggiseno è sempre stata una TRAGEDIA.ma per i costumi ancora peggio!! qn ero più piccola usavo la tezenis..ma il peso da sostenere era tanto e le spalline mi si smollavano subito..poi sn passata totalmente a intimissimi..dopo un po’ stesso problema! POI LA RIVOLUZIONE: quando hanno messo la coppa C per me è stato un risolversi di mille problemi..io porto una 4a coppa C, e da allora non ho più abbandonato YamamaY..adesso a dire il vero..non so,non mi trovo quasi più bene neanche con questi…mi “viene fuori tutto davanti” e ogni volta devo stare lì a rimetterle al loro posto…qualcuna col mio problema che marca usa?:)sarei felice di ricevere consigli:) anche per i costumi magari!quello è un dilemma ancora peggiore!

  180. Ciao Clio !!! io faccio una gran fatica a trovare il reggiseno giusto..perchè ho la vita/torace strettissimi e però porto una 3b e trovare un reggiseno che abbia i gancini che stringano bene senza farmelo stare largo è un impresa perchè poi dopo poco si smolla anche l elastico 🙁 adesso sto provando con i reggiseni sportivi (anche se il mio moroso non acconsente molto..dice che sembro una bimba di 7 anni e me le fa più piccole ahahahahha) spero di trovare il reggiseno giusto prima o poi 🙂 un bacione <3

  181. per ignoranza non so a che taglia corrisponda una 34 DDD 🙁 io so di portare una 95E. Ti posso consigliare i reggitette (eheh) della triumph? sicuramente li conosci, io li comprio all’outlet -risparmio qualcosa- e lì hanno anche la linea chantelle…e non solo in bn ma anche in technicolor. infatti ho messo gli occhi su un bra di pizzo con la coppa decorata come una conchiglia in verde acqua…è uno spettacolo! e costa “solo” sui 50 euro. e hanno le taglie per noi “portatrici sane di tette”. per fortuna ho trovato sempre commesse gentili e non invadenti, mi hanno consigliato loro per il davanzale e mi trovo molto meglio ora.

  182. Io ho il problema esattamente opposto : cassa toracica enorme (tanto che il mio punto vita è largo quanto tutto il resto del corpo nonostante sia magra) e seno piccolo…quindi a volte i reggiseni sono decisamente sproporzionati!!

  183. io ho provato con i negozi fruscio (sono a roma, non so se anche altrove o se spediscono) e…triumph. vendono pezzi separati e non solo in fantasie da nonna, anzi. io ne ho comprato uno azzurro cielo coi saldi pagato sui 30euro…un affarone, considerando i prezzi medi che altrimenti avrei dovuto spendere. ma era coi saldi per una vecchia collezione, quindi ho avuto fortuna. in genere, trovo che mi calzino bene però 🙂

  184. ah dimenticavo..poi d’estate come vorrei mettere quelli a fascia o senza spalline…che ti stan su,stan ferme e ti puoi mettere tutti top del mondo..invece!ho preso l anno scorso un reggiseno a cui potevo togliere le spallina..ma bo..sembarava che si smollava automaticamente! però elenchiamo anche un po’ i pregi:) che un bel vestito con un po’ di scollatura(non troppo) un bel seno grande fa la sua bella figura:)

  185. vero, il prezzo è buono e i modelli molto carini. sul mio tipo di seno non mi piace l’effetto (ho molto spazio tra una gemella e l’altra, molto cadente nonostante i miei 29 anni no maternità) perchè sembrano ancora più distanziate. non ho però provato modelli tipo balconcino, che potrebbero ovviare alle mie imperfezioni. ci riproverò, grazie per avermeli ricordati 🙂

  186. Per fortuna non ho mai avuto grossi problemi, il rapporto seno/circonferenza è abbastanza standard… quello che però odio con tutta me stessa è che spesso fanno modelli bellissimi ma.. perché… perché diavolo imbottiscono la quarta e la quinta?!?! Secondo loro se porto una quinta che cavolo ho da gonfiare ancora?!? Che odio!! (Vedi h&m in particolare). Senza contare che x molti brand non esistono altre misure oltre alla quarta. Rimpiango i bei tempi in cui avevo una terza/quarta… poi sono diventata mamma e mi devo tenere una quinta secca -.-‘

  187. Io non ho tutte quelle d, ma ho cmq il giro torace almeno una taglia in meno delle coppe. Di tutte quelle marche con solo seconde, terze, quarte etc… non mi va bene nulla. Compero solo lovable ed ho anche qualche reggiseno di H&M, perché anche li’ hanno taglie tipo 75 c, 75d, etc ma da loro e’ raro trovare modelli senza imbottitura. L’orata nella quarta di reggiseno mi ha fatto morire dal ridere! Ciao

  188. l’ultima cosa:) non so se ritenermi anormale, ma molte volte non compro delle maglie o dei vestiti perchè sono effettivamente un po’ scollati..io mi vergogno un sacco ad andare in giro cn una bella scollatura che mi si vede un po’ di roba…anche se obiettivamente sta bene,io non mi sento a mio agio…voi cm la pensate? se mi piace un vestito ma è scollato e lo compro,poi quando lo metto ci metto su sempre una sciarpina per non fare vedere niente!o cerco di coprire tutto con i capelli…poi vedo alcune ragazze che vanno in giro senza problemi mettendo curve in primo piano e mi chiedo cm fanno a passeggiare tranquillamente..

  189. la settima però è un po’ (tanto) strettina…diciamo che è una 6 giusta giusta. e la coppa F -che fanno- sparisce prima di arrivare allo scaffale, quindi donne, se avete un mega davanzale ma un torace piccolo, potreste esser voi le fortunate che si aggiudicheranno un reggiseno a prezzo buono!

  190. ho provato la loro coppa E ma a me sta troppo stretta…di torace ok, ma non mi abbraccia a sufficienza le gemelle 🙁 se no era una svolta

  191. anche a londra, da primark, mi sono caduti gli occhi per la scelta di tessuti, coppe, taglie e fantasie. a prezzi ridicoli! sono tornata a casa con uno zaino di biancheria per me e mia sorella, pure lei tettona! tra cui, un fantastico bra di raso rosa cipria, delicatissimo ma sexy, con bretelline staccabili (udite udite). pagato tipo 7euro. dalla gioia di averlo trovato ho dimenticato di prendere lo slip abbinato….ahahahahahh

  192. io invece trovo sempre commesse poco inclini ad aiutarmi a trovare la mia taglia (la ricerca continua da anni ormai) quindi pur di vendermi qualcosa insistono che quello che provo “mi sta bene”, eppure io continuo a non sentirmi comoda..tra parentesi, quello di aiutare il cliente è il loro lavoro quindi sforzarsi un pò non dovrebbe costargli tanto no?

  193. Mamma mia io i push up li vedo come satana!! Ma io già il seno ce l’ho grossino, i push up me lo mettono ancora più in evidenza, e onestamente anche no per come sono fatta!!!
    😉

  194. Ahahahahahahahah, grandeeeeee!!!
    😀
    Perfetto, prossima volta che vado a londra prima tappa questo negozio!!
    😀
    Anzi, la prendo come scusa per tornare a londra! Cosa vai a fare di bello? Vado a far scorta di reggiseni, ahahahahahahha!!
    😀

  195. Clio questo post capita proprio a fagiulo! xD stavo parlando stamattina con una mia amica che da quando ho iniziato a prendere la pillola mi sono cresciute esponenzialmente (non ti dico la gioia del mio ragazzo!), prima ce le avevo “normali”, ora non so proprio che taglia prendere… Non saprei neanche da dove cominciare per misurare giro torace, ecc ecc… Secondo me nei negozi di intimo dovrebbero mettere qualcuno che insegni a tutte noi… Tu sai come si fa? dato che la commessa ti ha misurata tutta xD PS adoro questi post dove ti sbottoni un po’ (in tutti i sensi)… Sembra di stare al bar con le amiche! Un baciooo

  196. Hai perfettamente ragione Clio!!! Potrebbe sembrare una questione poco rilevante ma non lo è affatto! Ad esempio la stessa coppa potrebbe andar bene a me che sono alta 1,78 ma anche a una ragazza alta 1.60 ma difficilmente avremo la stessa circonferenza di torace…ah se solo i brand che vendono in Italia si rendessero finalmente conto che siamo tutte meravigliosamente DIVERSEEEE!!!!

  197. Un “problema” a me noto, ho un torace micro! Sono 75E/F dipende dal tessuto e li acquisto da bonprix.it ad un prezzo più che onesto;da quando li ho conosciuti sono rinata! Prima dovevo prendere un 4 (solo in micro-fibra perchè se no sformavano) e poi stringere la circonferenza.. un delirio e poi a posteriori ti accorgi che non sostenevano nulla!

  198. Io faccio sempre una fatica bestia a trovare un reggiseno decente xke io ho il seno grosso e pesante e quelli che ci sono in giro hanno sempre la coppa troppo poco profonda e delle spalline sottili come il filo x imbastire e nn tengono niente!!! E gli unici che trovo che REGGONO IL SENO hanno lo stile “della nonna”, e se voglio quelli belli, di pizzo ecc devo prendere per forza i completi della Primadonna che costano 150 euro, mentre da Intimissimi x le taglie piccole te li tirano dietro. Non è affatto giusto…

  199. guarda lo farei con piacere, se dovessi dare “carne” che avanza a tutte quelle che me l’hanno chiesto, sarei scavata fino alla colonna vertebrale 😉

  200. ahah io sono l’opposto.. 0 tette ma girotorace enorme.. sarei una prima.. ma sono poche le prima che mi si allacciano… per esempio quelle di h&m devo scordarmele.. mi tocca prendere le seconde

  201. Si, la conosco infatti come costume uso un modello semplice liscio della Triumph, non sapevo avessero anche chantelle! La 34DDD è una 3G, ho vari chantelle di taglie diverse tipo diminuisce la taglia con coppa più grande e mi vanno bene….speriamo di arricchire il mio cassetto 🙂

  202. Beh intanto devi cercare la tua taglia e coppa e se vai su wikipedia alla voce “reggiseno” trovi il calcolo da fare.
    Io sto usando un reggiseno della Fila molto buono, l’unico neo è che è in microfibra (ma è una cosa soggettiva), ma non ha cuciture e non ha ferretto. Un altro buono è la Yamamay o la Lepel. La cosa importante è la coppa giusta, quello ti cambia dal giorno alla notte la comodità. Come diceva Clio!

  203. Infatti l’unico reggiseno che mi va bene è proprio di H&M! Però poi non ne ho più trovati… :/

  204. Ciao Clio e ciao ragazze!io credo di non aver trovato ancora il reggiseno giusto per me…ho una 4a coppa C,ma dopo questo post ho dubbi anche su questo 🙂
    Clio,ma La marca che hai scoperto esiste in Italia?io amo la biancheria intima e mi piacerebbe trovare qualcosa che sia carino oltre che comodo…

  205. Ciao Clio, purtroppo è un problema molto diffuso. Io ho un seno grande ma un girovita piccolissimo. Di solito prendevo reggiseni con coppe che mi stavano bene ma troppo grandi per il mio girovita ed ero costretta a stringerli con ago e filo e diciamocelo esteticamente erano orrendi. Ora ho risolto con GMV anche se non sono proprio il massimo dal momento che nei giorni delle rosse il mio seno tende ad ingrossare troppo e quindi le spalline segnano. Per ora mi accontento. Un bacio 😉

  206. infatti questo articolo mi ha consolato 😀 problemi di postura? segni sotto i vestiti? ma quando mai XD tra l’altro avrò si e no 5 reggiseni, appena posso non lo metto neppure, tanto non serve 😀

  207. Non me ne palare, purtroppo anche io faccio parte delle così dette “tettone”, e non è facile trovare un reggiseno adatto al mio corpo, perché anche io come te non ho il torace molto grande, quindi ogni volta è uno stress!!!!

  208. Io ho portato, fino ad un paio di anni fa, una terza bella abbondante…
    poi però, sono dimagrita di 6 kg circa (pesavo 56/57 kg, ora 50/51 anzi, in alcuni periodi non sono stata bene in salute e ho sfiorato i 49!)… morale della favola, ora devo comprare reggiseni di taglia seconda… e mi stanno pure comodi! Mamma ormai mi prende in giro ogni volta che riguardo i miei vecchi reggiseni, ho perso kg solo di seno un altro poco! Tuttavia mi piaccio di più così ad essere sincera, le tettine le trovo più attraenti su di me che un seno più prosperoso, non so perché, viaggio controcorrente ahahah quindi penso che non ingrasserò più, come si dice “l’importante è autopiacersi”, e al diavolo quello che pensano gli altri 🙂

  209. Da quando ha aperto l’H&M vicino a casa, nel lontano 2005, compro lì il 90% del mio intimo e non hanno le taglie classiche, non so a cosa corrispondano, ma ho imparato con la pratica che porto una 75B. Qualche volta mi è capitato di comprare da Tezenis e ho scoperto, con somma tristezza, che da loro ho la prima… Cambia troppo da brand a brand per fare un discorso generale.

  210. Io ho una terza precisissima ma ultimamente faccio una fatica infinita a trovare reggiseni non imbottiti… ora, va bene tutto, ma a 25 anni non ho ancora permesso alla gravità di battermi e certi push up fanno effetto “tonsille gonfie”!

  211. A me, delle volte, nei negozi hanno risposto con “una taglia così piccola non la facciamo” ahhahahahhahahahhahahahhah ma mi piaccio&non me ne preoccupo 😀

  212. Me ne sono accorta anch’io che, al contrario tuo, ho un torace più largo e un seno più piccolo.. in poche parole la seconda mi sta giusta di seno ma mi stringe troppo e a volte fa davvero male! Mentre la terza è ideale per il torace ma potrei riempire la coppa con le calze -.- purtroppo in italia non c’è molta scelta e preferisco per il momento adattarmi così con i brand economici piuttosto che comprare un reggiseno 40/60 euro! :/

  213. Ciao Clio e ciao ragazze…
    io faccio parte del gruppo “tettone” che non ha ancora trovato il reggiseno perfetto. Sono alta 1.85 e abbastanza in carne, quindi il mio torace non è proprio stretto, di solito prendo 90-95, in più aggiungiamo il seno che di per sè è grande per il quale mi serve almeno una coppa D. Tutti quelli che ho provato fino ad ora mi lasciano segni temendi sulle spalle (ho ancora le cicatrici), quindi sono passata a quelli con le spalline imbottite, ma hanno la coppa morbida che è troppo grande oppure troppo piccola… Non so proprio più dove sbattere la testa, uso quelli con ferretto che puntualmente dopo qualche mese si spezza, vorrei tanto poter provare anche io quelli di Victoria’s Secrets ma ahimè abito nella pianura padana e non nella grande mela! Non ho ancora trovato quello perfetto, che mi sostenga senza segnarmi, è molto, molto frustrante!!!! 🙁 🙁

  214. Altro che tazzina, anche i gusci di noce andrebbero bene ( magari tenuti insieme da uno spago) ahah 😀

  215. Io ho il problema opposto… Torace largo da nuotatrice e seconda scarsa… per me è un incubo perché la terza mi chiude appena ma,ovviamente, rimane vuota! >_<

  216. mah… se c’è una cosa in cui non spendo più dei 3.99 di Tezenis in saldo è proprio la biancheria intima! si tratta di scelte.. se fossi ricca magari mi vestirei di sola seta… ma ahimè non è cosi!!! però è vero le taglie in Italia non sono granchè, ad esempio adesso con la terza sto stretta.. ma non posso pensare di avere una quarta…. cioè una quarta è da maggiorate!!! eppure stanno “strizzate” adesso… la prima cosa che faccio quando torno a casa e proprio cambiarmi, con un bel top!!! 😉

  217. Anche io sono una “busty girl” e non ho mai e dico mai avuto il piacere di comprare un reggiseno da intimissimi o tezenis o oysho o altri negozi così. Ho sempre saputo che le taglie non sono 1/2/3/4/5 e che oltre la coppa D c’è un mondo. Ho anche speso sempre tantissimo in reggiseni ma sono oggettivamente quelli che mi durano una vita. Ad esempio sono una 36 E. Ultimamente con mia gran sorpresa ho scoperto che la lovable sta andando oltre la 5 (continua ad avere questa classificazione italiana delle taglie) con coppe fino alla G! Ed anche ad un buon prezzo! Non hanno la stessa durata decennale di chantelle o fantasie ma un paio di anni puoi sfruttarli. Con piacere noto che ora anche H&M ha taglie con coppe più grandi ma non ne ho ancora provato uno, anche perchè sono certa che durerebbe da Natale a Santo Stefano!

  218. anch’io ho sempre avuto il problema della taglia del reggiseno…. prima quando erano poche o niente e anche adesso… il problema è che non sempre giro torace e seno vanno a braccetto e io ho sempre avuto problemi!! Per assurdo un giorno comprai dei reggiseni da Tezenis stessa taglia ma di colore diverso (nero e bianco) e c’era differenza fra i due colori! Nonostante fossero lo stesso modello e taglia ovviamente! :O

  219. In italia hanno da poco introdotto coppa a b c.. io ancora non ho capito bene.. mi servirebbe un corso.. sta di fatto che ho le tette minuscole e, o prendo i top pompea, o non trovo reggiseni senza ferretto.. sembra scontato che chi ha il seno piccolo voglia ingrandirlo!! Beh.. per me non è così. A me piace il mio piccolo e a causa dei ferretti che son costretta ad usare, mi riempio di palline dure (fatto eco: mi han detto che è come se mi prendessero a sprangate!!!!

  220. ciao clio!!! io con i reggiseni ci combatto da tempo..o almeno finchè non ho scoperto il brand Lovable!! fanno dei reggiseni stupendi, ben strutturati, con la possibilità di avere la coppa di una misura e il “girotorace” di un’altra…e questo non è da poco per me, che sono alta solo 1,50m e abbastanza magra, ma che ho una 3° coppa D (quasi una quarta)!! per cui sinceramente lo consiglio a tutte…di certo i prezzi sono un po piu’ alti (da 30 euro in su generalmente, ma spesso fanno dei buonissimi sconti!!), ma la qualità è ottima!! E cmq devo dire che il seno abbondante ha tanti pregi e tanti difetti..esteticamente bello, riempio ogni scollatura, ma spesso mi ingombra, specialmente in estate! quindi io dico: ogni donna è bellissima con il proprio seno!

  221. Ragazze io ho risolto quello che per me è sempre stato un problema. Ho sempre avuto fino all’età di 20 anni dei reggiseni che nemmeno mia nonna si sarebbe mai messa: bianco, nero e beige..brutti come la morte ma per il mio seno era l’unica soluzione.
    Sono tornata a Londra per un weekend tra amiche e ho notato un negozio davvero carino, sono stata colpita dal nome “bravissimo”, non sono però entrata. Una volta tornata a casa ho cercato il sito web e mi sono messa subito in contatto con il loro customer care..La loro filosofia si basa sulla perfetta vestibilità del reggiseno, è specializzato per chi ha il seno grande, e sono strepitosi. Ho scritto e una delle tante ragazze (gentilissime) mi ha spiegato come misurare correttamente il mio seno, poi ho effettuato il primo ordine, con l’accordo di provarlo e nel caso restituirlo se non fosse andato bene. Era troppo piccolo e così mi hanno effettuato il cambio con uno di una taglia più grande e sorpresa: era perfetto!!! Ormai sono anni che acquisto da loro, completini coloratissimi, costumi, insomma mi hanno salvata e i prezzi sono più che onesti!! Ve lo consiglio davvero!

  222. ciao Clioooooooo!
    io ho il problema opposto al tuo, ho una terza di torace ed una seconda precisa di seno (in Italia una 3° coppa B). Quando vado a chiederli nei negozi di intimo mi guardano con facce strane perchè a quanto pare non sono molte le donne che vestono questa taglia. Purtroppo, per questo motivo, non si ha molta scelta e spesso sono disponibili solo i modelli base -_-. Voglio venire in Americaaaaaaaaa

  223. Io non trovo assolutamente nessun reggiseno che SOSTIENE. Ho un davanzale medio 3c o 2c, ma un reggiseno dovrebbe tenere su e i miei han sempre le spalline molle anche se tirate al massimo!

  224. Ciao Clio! Io ho 16 anni e ho lo stesso problema ormai da tre anni. Non ho mai potuto comprare i reggiseni che tutte prendevano a bassi prezzi avendo un seno molto abbondante ma piccolissima di torace. Le ho sempre viste e le vedo ancora adesso come un mio enorme difetto e cerco di coprirle in ogni modo. Ho un solo reggiseno che mi piace davvero tanto e che trovo comodissimo della Chantelle ma che però avevo pagato poco poiché in sconto. Uso sempre i soliti tre reggiseni con cui mi trovo bene ma invidio moltissimo le mie amiche a cui basta andare da Intimissimi e comprare i reggiseni più svariati e più belli mentre io ho sempre i soliti tre anche leggermente tristi perché con il tempo hanno perso il loro colore. Che dire, vorrei tanto una bella terza e basta, non una quarta abbondante..

    Comunque complimenti per la tua simpatia e la tua forza, ti seguo sempre!
    Un bacione

  225. Ciao Clio!! anche ho sempre avuto il problema da Tettona….. ho provato i nuovi reggiseni sportivi della DOMYOS ,la marca di Decathlon ; ti misurano il girovita e ti chiedono la coppa…. sono Comodissimi!!!!!!Magari non sono bellissimi ,ma x il lavoro sono perfetti!!!

  226. Ps. se volete acquistare vi consiglio alcune cose:

    1. scrivete sempre prima del primo ordine. Comunicate di non sapere la vostra taglia precisa e vi aiuteranno.

    2. Per gli slip, se come me, avete il seno grande ma sotto siete più piccole prendete sempre una XS o S (anche gli slip sono più per una taglia un pochino più forte)
    3. Leggete sempre i commenti di chi ha già acquistato, si trovano un sacco di informazioni utili tipo su un determinato modello vi spiegano che magari veste più piccolo o più grande di un altro.
    Il sito è http://www.bravissimo.com

    Laura

  227. Ciao clio, io vorrei tanto trovare un reggiseno per la mia retromarcia ahah ho 20 anni e due tetti e minuscole, peggio di una bambina non sviluppata praticamente. Se trovi qualcosa per farle crescere che non sia chirurgia mi salveresti 😉 però ho imparato a non farci caso, ho un ragazzo da più di 3 anni quindi ho capito che le poppe non sono tutto, anche se ecco. Avere una prima piena non mi dispiacerebbe 🙂

  228. Da Macy’s ho subito lo stesso trattamento (misurazione ma richiesta da me) e ho scoperto di avere una coppa 3D!!! 🙂

  229. Presente nel club delle tettone..ho sempre avuto il problema delle tette grandi essendo anche in carne..sono partita da una 4d già in 4a elementare..unica bimba co le tette nella mia classe..crescendo sono passata per una 5d con il ferretto sotto ma mi dava fastidio si rompeva lasciava i segni..fino al natale scorso che mia madre mi ha costretto ad andare con lei in un negozio addetto, dove li compra anche lei che invece ha una terza, e ho scoperto un modello un po da nonna però in cui mi ci trovo benissimo..è della lovable e sono passata ad una 6d..finalmente a 28 anni sono riuscita a trovare quello giusto…grazie mammaaaaa.. 🙂

  230. ciaooo clio, beh siamo bene o male in molte ad avere lo stesso problema mi sono accorta! io trovo sempre moltissima difficoltà a troare reggiseni che si adattino a me, o perchè una volta il giro vita è troppo stretto o perchè la coppa non è ottimale e mi escono da tutte le parti ehehe :-)…almeno tu riesci a trovarle (beata te!) qui in Italia mannaia non c’è nulla!Un altro buon motivo per andare in America ahahah W il reggiseno!

  231. io sono una mini e,cavolo, se sbagli in eccesso rischi l’effetto mongolfiera senza il fuoco acceso!!

  232. Allora diciamo che mi farò tutti i reggiseni ora che vado in america.. Qui alcune taglia mi stanno troppo strette sul busto e giuste di coppa o al contrario.. non riesco proprio a trovare il reggiseno perfetto!! Posso chiederti in che negozio sei andata?

  233. Io porto una terza abbondante, ma ho il torace minuscolo…purtroppo devo sempre stringere al massimo, ma non è mai abbastanza! Tezenis fa dei reggiseni orridi, li ho provati tante volte ma non mi stanno mai! L’unica marca è Intimissimi, ma devo stare attenta anche con i modelli! Arg 😛

  234. Ciao clio, io sono la classica coppa di champagne, la perfezione, si, solo nella tetta sinistra…la destra è una taglia in meno. Una seconda e una terza!!! Trovare un reggiseno che mi stia bene è un’impresa anche per quanto riguarda il girovita che è molto stretto e tutti i reggiseni finiscono per cedere e per venirmi larghi!! Uff….mi è appena venuta voglia di comprarmi un reggiseno!! XD

  235. Io invece ho una bella masto riduttiva prenotata per mercoledì.
    Un sogno che si realizza.
    Finalmente basta mal di schiena, mal di collo, mal di spalle, reggiseni (paracaduti) super costosi, da vecchia, basta magliette ma evvai di camicie!!! E siiiii, finalmente si va pure in vacanza dopo anni di vergogna.
    Nuova vita!!!!!

  236. io avevo una seconda e nn ero contenta!!!mi sono rifatta una 3^ abbondante, 4^ scarsa!!quindi anche a me piacerebbe capire bene che taglia ho!!!compro da intimissimi, tezenis e yamamay!cmq io prima nn ho mai pensato”che bello ho le tette piccole, nn devo portar peso”piuttosto mi lamentavo del dover usare sempre punch up super imbottiti, o di nn riempire bene una bella scollatura!!!

  237. Argomento che mi sta molto a cuore!!!! ho scoperto da poco Victoria’s Secret e ho trovato un comfort che non conoscevo, proprio grazie alla taglia giusta! Io non sono certo tettona, anzi, le mie amichette sono abbastanza sobrie (ok, un bel modo di dire piccole…), ma più larghe rispetto al torace piccolino, quindi appunto, in Italia per me non è semplice trovare la taglia migliore! Poi ho trovato sempre scomoda la Intimissimi e migliore invece Yamamay, per i push-up…però ultimamente fanno certe protesi, i super push-up, che davvero sembrano delle corazze, e che non ho intenzione di portare perchè non credo che chi ha il seno piccolo debba ricorrere a certi “interventi”…cos’è??? “per chi non può permettersi la chirurgia, ecco qua le protesi leva e metti???” questo ha limitato molto le mie possibilità di acquisto in questi negozi..qui in USA ho provato solo VS, e sto facendo acquisti davvero comodi e molto molto belli!

  238. Push-up? Tezenis ti offre le coppe antiproiettile diciamolo! Io che porto una terza posso andare in giro senza che sembra che ho una sesta? XD Unica comodità che in caso di furto prima che un proiettile ti tocca si arrende ai 4 chili di cotoni vari XD

  239. Nooooo… pensavo di essere l’unica a non trovare il reggiseno adatto a me! O mi stanno giusti di coppe e stringono il torace o mi stanno giusti di torace e le tette strabordano! Menomale che sono in buona compagnia

  240. Ciao Clio! Purtroppo tocchi un tasto dolente! Anche io faccio parte della schiera delle molto dotate. Ho sempre preso la 4B da Yamamay, ma alcuni modelli mi risultano un po’ scomodi (pur essendo la stessa taglia). Ho provato anche Lovable e devo dire che è molto meglio. Ora leggo di questa marca francese Chantelle e, dato che vivo in Francia, la cercherò! Almeno avrei la consolazione di trovare la mia taglia per una volta. Qui sembra che non si possa vestire più della 46 o avere più di un 40 di piede!

  241. è il mio dilemma da sempre!!! ho una quinta di seno ma ho sia spalle che torace piccolo quindi se prendo la quinta mi va bene di coppa ma poi mi è enorme.. “risolvo” il problema comprando i marchi che hanno anche le coppe c e d,tipo triumph o intimissimi!! ma se volessi optare per qualcosa di più economico,non posso proprio!!

  242. ciao Ilaria anche io come te ho il seno minuscolo e non trovavo mai un reggiseno tanto comodo quanto bello, poi quattro anni fa ho scoperto la marca “sì è lei” che fa questi reggiseni a triangolo leggermente imbottiti, senza ferretto, con cui mi trovo benissimo!sono davvero molto comodi e riesco ad indossarli anche per un giorno intero senza accorgermene!
    lascio il link se può interessarti:) http://www.sielei.it/it/scheda/001132/risultati_3/REGGISENO-A-TRIANGOLO-.html
    certo i colori son quel che sono ma da tutti i giorni, almeno per me, vanno più che bene!

  243. Anche io detesto queste cavolo di taglie in Italia: io ho il torace largo e il seno piccolo (non è esattamente molto femminile il mio corpicino) e non ho ancora trovato un reggiseno perfetto 🙁

  244. In effetti la misura giusta di torace e coppa me l’hanno presa da Agent Provocateur in Rinascente a Milano (le ragazze sono troppo carine e gentili). In effetti con biancheria intima così cara non c’era da aspettarsi altro 😉 In generale comunque in Italia non si tiene conto di queste misurazioni e una pensa di avere una seconda, una terza e stop.

  245. Ma infatti non si possono comprare mica! Va bene un po’ di imbottitura ma non posso far credere di avere delle tette come due tondi cocomeri quando riempio a malapena una seconda! Valorizzarsi sì, ma “mentire” spudoratamente anche no! Poi in estate pensa come sudano per carità pff

  246. ciao clio!!! io il problema che riscontro maggiormente è nelle spalline troppo lunghe che dopo un tot nn si possono più stringere e rischiano sempre di cadermi giu dalle spalle…. ma che spalline sono? e i ferretti di chiusura che anche quelli non si possono stringere di più…. cosi il seno o mi scappa da sotto all’altezza dei ferretti xk nn posso stringere il reggiseno all’altezza del torace… oppure che scappino da sopra xk le spalline viaggiano da sole… essendo troppo larghe!!!! per di più mi trovo sempre le spalline che nn stando su devo mettermi la mano nella maglia x andarle a pescare…. che cavolo!!!

  247. Cara Clio…ottimo argomento!!!! Io faccio super mega fatica a trovare un reggiseno che mi stia bene…e per il problema (purtroppo) inverso al tuo: torace larghissimo dal momento che faccio un sacco di sport da sempre, e seno piccolo…=reggiseno introvabile!!! La seconda mi toglie il fiato da quanto stringe e nella terza ci ballo!!! Una disperazione!!! US bra, wanted!!!

  248. Anche io ho problemi ogni volta che devo comprare un reggiseno, xk devo stare attenta a prendere la giusta coppa e la giusta taglia del torace, che di solito la coppa mi sta bene e il giro-torace è largo, quindi non va bene!!! oppure c’è scritta una taglia e poi me la misura ed è stretta (quindi è finta???) dipende dalle marche di reggiseni!cmq è sempre un’impresa trovare quello perfetto!

  249. Io uso Lovable e mi trovo benissimo perché differenzia la misura della coppa dal giro torace ed inoltre le bretelline sono carine ma confortevoli e crescono con il crescere della taglia evitando l’effetto seghetto!! ve la consiglio come marca..io finalmente nella mia modesta 4 E finalmente posso indossare qualche modellino più carino rispetto ai soliti neri/bianco..e con le stesse taglie ci sono anche i costumi!!! Prezzo medio 28 euro

  250. Purtroppo io porto una 5° abbondante e vi assicuro che da Tezenis o Intimissimi faccio molta fatica a trovare i reggiseni che fanno al caso mio ! Hanno una quantità spropositata di modelli, ma vogliamo parlare delle taglie? Se arrivano alla 4° è grasso che cola! Hai toccato proprio un tasto dolente Clio… Quando trovo un reggiseno bello, decorato e che mi sta bene lo considero come un vero e proprio Santo Graal ! 🙂

  251. solo io li trovo da h&m o c&a?? le 4 arrivano fino alla coppa D o F abbastanza tranquillamente la 5 è un po’ più stressante da trovare ma in genere ci riesco…e non spendo più di 15-20€

  252. Ciao Clio, la 36d e la 32g hanno la coppa uguale….quello che cambia tra queste due taglie è il giro torace, che nel secondo caso è più piccolo di due taglie. Probabilmente dimagrendo hai mantenuto la coppa e sei diminuita di torace (una delle poche fortunate al mondo!!). Ho portato anche io questa taglia ed è difficile da trovare in Italia se non ci si vuole dissanguare!! Posso consigliare a chi è in questa situazione la marca tryumph, che offre una buona varietà di taglie a prezzi accessibili. Tra l’altro le commesse sono di solito competenti e se non conosci la tua taglia ti misurano 🙂

  253. Io vorrei trovare un reggiseno che mi faccia stare comoda, non mi spacchi le spalle e che non mi faccia stare curva. Ogni tanto tendo a stare curva x via della mia taglia 5 coppa D, olè 😀 a volte vorrei tanto avere una 3, meno peso! E poi diciamolo, il 90% dei reggiseni x taglie grandi sono INGUARDABILI, ci sono color carne, nero e bianco, che fantasia-.- e quelli guardabili, costano un occhio della testa come se fosse colpa nostra averle grandi! X non parlare di quelle catene che fanno le 5 imbottite…ma stiamo scherzando?!?!? Dire che brucerei il negozio è dire poco! Insomma, morale della favola: NON esiste il reggiseno perfetto!!!

  254. io ci ho lavorato da tezenis…. non sei l unica a lamentarsi… tantissime ragazze come te li cercavano senza push-up ovviamente, xkè quelle che avevano le bastavano a sufficienza!! e quando mi chiedevano perchè li facessero cosi imbottiti non sapevo cosa rispondere…ma avete ragione!!! 😀

  255. ciao clio! ebbene si a me è capita la tua stessa esperieza! sono una bella taglia abbontante ache io (per la gioia del mio compagno XD) e per anni ho sempre preso dei reggiseni che o mi valorizzavano per nente…usciva sempre tutto!! e credevo pure che fosse normale!! alla fine è stata una commessa di Lovablè a mostrarmi la via del reggi seno perfetto! non la ringrazierò mai abbastanza! ciao clio 😉

  256. ciao Clio, io ho 21 anni, per anni ho sofferto vedendo, negli spogliatoi nell’ora di ginnastica, le mie amiche che indossavano reggiseni carini, colorati, ma soprattutto giovanili, mentre io ero costretta in reggiseni basic bianco, nero o beige…. la tristezza assoluta!!!insomma, questa cosa è andata avanti per moooolto tempo finchè ho scoperto che la Yamamay ha una linea di reggiseni anche con coppe differenziate (e di conseguenza dà la possibiltà di avere completini adatti 😀 )….. e da lì…. colore, colore, colore!!! *_* certamente non sono forniti come ci tu racconti siano in Usa, hanno “solo” fino alla D (di conseguenza non si trova quello proprio perfetto, però…..se non altro hanno sole coppe preformate, e senza push up!!!!!! che, mi chiedo, a cosa serva a chi ha già un seno che richiede una tale taglia!!!!) . Comunque, nulla, volevo condividere con voi questa grande scoperta, magari avendo più richieste aumenteranno anche i modelli 😀 insomma, in attesa di un bel viaggetto negli States, mi accontento della Yamamay 😀 un abbraccio!

  257. La mia e’ una seconda coppa c che acquisto comodamente dappertutto! Potrei fare anche a meno del reggiseno, ma dicono che a lungo andare, il seno si sciupa, senza un po’ di sostegno! Claudio corre il rischio di soffocare, in mezzo a quelle tettone;)!

  258. Io circa 3 anni fà alla veneranda età di 37 anni ho scoperto che la misura del reggiseno è dato da un calcolo matematico paragonabile ad un integrale doppio. Mi è capitata la stessa cosa a me che credevo di avere una 38 B e invece la mia taglia è la 36 F. Mi è capitata la stessa cosa che è successa a te vado per acquistare un reggiseno senza spalline per un abito scollato ma non mi vestiva bene allora la commessa è entrata mi ha preso le misure ha fatto due calcoli farfugliando numeri addizoni e sottrazioni e mi ha illuminata sulla taglia giusta da acquistare. Completamente diversa da quella che acquistavo da anni, Beh forse può essere utile ad alcune capire come si calcola la misura giusta del reggiseno:
    bisogna calcolare due misure diverse: la circonferenza del seno che si misura all’altezza dei capezzoli e la circonferenza del torace che si misura sotto il seno. Con la prima misura otteniamo la misura del reggiseno I,II,III e così via; con la seconda la misura della coppa che è indicata dalla lettera
    La prima quindi si ottiene dalla misura della circonferenza del torace sottraete 60 cm e il risultato lo dividete per 5. Il risultato va arrotondato per eccesso o difetto al numero intero vicino. ad esempio (es. 70 – 60 = 10, 10/5 = 2, ovvero taglia II)
    Quindi avremo:
    65 cm= taglia I
    70 cm= taglia II
    75 cm= taglia III
    80 cm= taglia IV
    85 cm= taglia V
    90 cm= taglia VI
    95 cm= taglia VII
    100 cm= taglia VIII
    Poi va trovata la misura giusta della coppa indicata con la lettera. la formuletta è: la circonferenza del seno – (la circonferenza del torace + 12,5 cm) ad esempio
    90 – (70 + 12.5) = 90 – 82.5 = 7.5 cm. Il risultato quindi va poi associato alla lettera nella tabella di seguito nel nostro esempio quindi sarà Coppa C
    0 cm= coppa AA
    2,5 cm= coppa A
    5 cm= coppa B
    7,5 cm= coppa C
    10 cm= coppa D
    12,5 cm= coppa E
    15 cm= coppa F
    17,5 cm= coppa FF
    20 cm= coppa G
    Questo calcolo vale in Italia e più o meno standard per tutte le marche ma una dritta per gli altri paesi: in quelli anglosassoni, per esempio, le misure sono in pollici. Per calcolare la vostra, aggiungete 12.5 alla vostra circonferenza toracica.
    In Francia e In Spagna la cifra da aggiungere è 15. Lo standard comunque in tutti i paesi è quello in cui la circonferenza del torace va approssimata al multiplo di 5 più vicino (se avete 74, sarà 75, se avete 81, sarà 80 e via dicendo).. Spero di essere stata utile a qualcuna.

    Baci Clio ^_^

  259. Nooooo…io li adoro…sto comprando solo quelli!!! Il mil problema è che avevo una terza piena fino a 6 anni fa, poi,dopo 2 gravidanze ravvicinate, allattamenti di rispettivamente di 9 e 13 mesie un grosso dimagrimento (ero arrivata a 48kg x 170 cm) ora ho una secondina misera, x cui la megaimbottitura mi serve x sembrare come ero prima…Dispiace avere poco seno,se prima lo avevi….Io ringrazio Tezenis x i push-up a prezzo decente!!!!!

  260. Guarda quei reggiseni iper-imbottiti danno fastidio anche a me che ho un’umile seconda.. Un minimo di imbottitura non mi dispiace ma quella è davvero esagerata! Poi come dici tu quelli senza l’imbottitura hanno la coppa molliccia che per me non va proprio bene! Non conoscono le mezze misure..Comunque ho notato questa tendenza anche nei costumi CALZEDONIA. L’anno scorso mi serviva un costume con il pezzo di sopra fatto a reggiseno ossia con le bretelline (quelli a triangolino non mi valorizzano un granché). Bene, erano tutti super push up e a causa dell’imbottitura esagerata,la coppa non aderiva bene al mio seno con la conseguenza che mi si vedeva praticamente tutto!! E poi avevo preso la taglia più piccola! Non capisco perché non facciano anche quelli con un’imbottitura minima e più confortevole!

  261. ciao Clio! mi ci rispecchio perfettamente nella tua situazione.. ho sempre avuto un seno piuttosto procace, ma non sono mai riuscita a capire che taglia portassi… mi accontentato di quello che mi stava meno peggio ed ero convinta di avere una terza/quarta coppa C… con la gravidanza poi il seno mi è praticamente esploso, e dei reggiseno allattamento mi sono comprata una sesta…

    grazie a mia sorella ho poi scoperto che intimissimi ora ha i reggiseno con coppe differenziate! e ho scoperto di portare una 3° coppa E…. anche da H&M hanno le coppe differenziate, e per quelli la taglia è 75F che credo sia sempre una 3° più o meno… scoprire che di coppa mi andava una E/F non sai che shock….!! rimpiango la mia coppa C!

  262. Da quando ho scoperto la coppa C di intimissimi compro sempre da loro, ma sempre e solo durante i saldi visti i prezzi. La cosa che però mi da molto fastidio è che si trovano pochissimi modelli della mia taglia (4a C) mentre fino alla 3a ce ne sono in abbondanza. Come mai questa cosa? Quanto a Tezenis ho smesso di comprarli anche se li adoravo per via dei super-mega push up. Una che ha una 4a abbondante come me cosa se ne fa del push up????

  263. sono sicura che le misure che ci sono in italia vanno bene così come sono per pochissime donne in realtà… Non considerando la misura del torace per molte è difficile trovare la taglia perfetta, ad esempio io ho il seno piccolo ma ho il torace un pò più grande , non potrà mai calzarmi una prima perfettamente, ma non riuscirei a riempire la coppa della misura successiva il risultato è che alla fine non sto bene con nessuno dei due aimè 🙁

  264. Purtroppo alcune di noi non hanno la fortuna di poter decidere di non usarlo 🙁 io con una 3D purtroppo non posso proprio star senza o altrimenti sono cadenti, senza contare la scomodità di sentirle ballonzolare quando vado in giro… Mi libero solo quando sono in casa la sera dove mi metto un semplice top morbido che almeno non mi da problemi. Ma quanto mi piacerebbe poter andare in estate con le varie canotte senza dovermi preoccupare che si vedano pezzi di reggiseno sbucare fuori da tutte le parti *_*

  265. Ciao questo post mi piace troppo!! In italia è impossibile trovare la taglia per me 32D non la fanno da nessuna parte. Prima c’era una catena francese darjeling dove mi trovavo benissimo e ne avevo comprati una marea belli sexy e della taglia giusta. Ora ha chiuso e ormai quelli che avevo si sono rovinati. Non so dove andarne a comprare altri sono disperata! Dovrei partire e andare in francia ma da roma è dura arrivare li . Tu conosci qualche marchio in Italia dove è possibile trovarne?Sarei la donna più felice

  266. Ho avuto la stessa esperienza in una boutique Triumph a Tokyo.
    Io, da anni convinta di essere una 4a, per via delle taglie standard imposte dalle catene quali Tezenis, ho scoperto di essere una 2E, taglia apparentemente introvabile visto che se provo una qualsiasi seconda di un Tezenis non riesco nemmeno ad agganciarlo (taccio sull’entità del push up °°), e se uso una quarta mi sta bene come coppe, ma è larghissimo sulla schiena e sulle spalle. Se magari più donne si facessero misurare da persone competenti, più aziende si accorgerebbero che le taglie standard sono una falsità (per i reggiseni ancora più che per l’abbigliamento) e offrirebbero una gamma decente di reggiseni differenziati per giro torace e giro seno -_-

  267. Io ho una quarta e devo dire che mi trovo benissimo con quelli a balconcino di Intimissimi..non sono imbottiti ma solo “rivestiti”, quindi stanno al loro posto e sono comodi…unica pecca per me è che alle volte hanno i ferretti anche ai lati, ma io li tolgo e il problema si risolve! Da tezenis invece mi tocca prendere una taglia in più e rigorosamente non imbottiti…ma li prendo solo quando ne ho proprio bisogno e non voglio spendere tanto, perchè non sono un granchè purtroppo!

  268. Ultimamente anche qui si trovano le taglie che differenziano giro torace e coppa ma non dappertutto (Tezenis per esempio usa ancora 1°, 2°, 3°).
    Anche io come te, Clio, ho il giro torace molto stretto (32 come te! Guardando le taglie US, 85 per noi) e ho una coppa D o DD. Il problema? Qui da noi sono praticamente introvabili! Nei negozi non ho mai visto la taglia 85D e quelle rare volte in cui l’ho trovata le coppe non erano preformate (cosa che odio perché senza coppe semirigide i reggiseni non tengono un bel nulla!)
    Risultato ho un solo reggiseno che è davvero della mia taglia e altri più grandi che mi sono fatta stringere da mia madre e che ovviamente sono scomodi =(

  269. Ecco un’altra tettona a rapporto!
    Anche io ho avuto un esperienza simile a quella di Clio e di altre ragazze!
    In passato ho acquistato spessissimo da lovable(quando produceva in italia ed i reggiseni erano praticamente indistruttibili), poi dopo il loro cambio di rotta ho dirottato pure io ad altri marchi, passando ad intimissimi.. ero felice e contenta con la mia quarta coppa c, poi ho iniziato a perdere peso e da lì panico, i miei reggiseni hanno cominciato a fare delle cose stranissime! o_O Ovvero la parte dietro saliva in maniera incredibile e le tettonzole strabordavano dalla coppa! Panico, ho acquistato altri modelli un po più “corazzati” prediligendo il preformato col ferretto..
    Ora probabile che sono tra le ragazze che anche se dimagriscono rimangono con gli air bag intatti..
    Lo scorso anno ho ripreso qualche chiletto e le bambine hanno pensato bene di aumentare, quindi i reggiseno di intimissimi hanno cominciato ad andarmi piccolini, quindi di nuovo panico.. le tettonzole che strabordano dalle coppe non sono la cosa più comoda del mondo specialmente con un lavoro dinamico in cui ti chini, ti alzi, abbassi, sposti scatole etc…
    Ho trovato due marchi con cui mi trovo discretamente, la calvin klein di cui ho la taglia 36 c
    E la playtex di cui ho la 38 b…
    In sincerità mi sono rifiutata di prendere modelli da nonna, o troppo basici, adoro il pizzo e i colori vivaci e preferisco spendere qualche soldino in più, che prendere cose che non mi piacciono, è che so che poi non indosso (anche se sono sotto e non si vedono) odio i modelli troppo basici non preformati e senza neanche una trinina o una decorazione, ma non mi piacciono neanche quelli troppissimo decorati tipo copriculla con tutte galette, trine fiocchini e fiorellini…
    Lo so sono una palla per l’intimo, sono l’incubo di diverse commesse in Firenze e dintorni! Hahahaha!

  270. se sai la tua taglia compra online i reggiseni di etam orma iin italia ha chiuso ma ha dei reggiseni di taglia grande in modelli carini!!e a prezzi buoni con 30 euro te la cavi!! e durano tanto! non sono fatti di carta pesta!

  271. Ciao Clio, qui sono nel mio campo! vendo da anni bikini e costumi con coppe dalla A alla F e mi scontro quotidianamente con donne che non conoscono assolutamente la propria taglia! L’unica cosa che mi da fastidio è che molte non si lasciano assolutamente consigliare e vogliono in tutti i casi quella che è la tg che pensano di avere, così poi sono insoddisfatte e pensano che sia colpa del costume!

  272. Io ho una prima (a volte seconda xD) e faccio sempre un sacco di fatica… Praticamente li trovo solo da tezenis! Poi non so se sono io che non li sopporto ma a volte ho la sensazione che mentre mi muovo mi “salgano” (alcuni modelli più di altri)… Insomma una tragedia! Le taglie americane (avevo visto altri post al riguardo) sono più complete… Qua “prima” e basta. Poi non so come sia negli altri posti perché le mie tasche e la mia taglia mi permettono di comprare solo da Tezenis.
    Soprattutto sarebbe ora che facciano reggiseni decenti di piccola taglia. E soprattutto non è detto che il fatto che abbia una prima voglia dire che voglia un reggiseno imbottito! Perché non li sopporto e non mi piacciono in generale (se non in occasioni magari con qualche abito particolare xD)

  273. caspita!!! E’ venti minuti che misuro e calcolo, ridacchiando da sola. Risultato 4a coppa B! Grazie per le formule

  274. Ultimamente io vedo che hanno anche i non-push up Io li odio con tutto il cuore xk non li sopporto xD

  275. È quello che mi chiedo anche io…
    Siamo colleghe di coppa, ho provato per curiosità un wonder bra super push up, effetto spettacolare, ma mi arrivavano in gola!
    Morale non lo preso, ho preferito la playtex…con un effetto decisamente più naturale!

  276. Ciao! A me è successa la stessa cosa qui a Londra. Sono entrata in un negozio (FANTASTICO) che nell’insegna dice proprio che è per tettone (ahahah) e si chiama Bravissimo, una commessa ha insistito per prendere le mie misure e ho scoperto di avere una 32H… Io sapevo di essere un po’ fuori misura ma non pensavo così! Ebbene, sono rinata! Proprio oggi ho comprato altri 3 reggiseni e un costume, ci sono anche abitini, camice, maglie varie.. Insomma, un paradiso per me!!!!

  277. Presente anch’io! Presente la pubblicità del crodino con Victoria e il gorillone? Ecco, io non posso neanche dire di essere una prima sincera, sono una retromarcia palese! Detto ciò grazie al cielo ci sono i reggiseni con gli aiutini! Devo dire che non faccio mai troppa fatica a trovarli, le prime non se le fila nessuno 😉 Però magari come Clio non ho mai capito quale sia la mia vera taglia e vivo da anni nell’ignoranza 😛

  278. Ti attirerai l’ira di molte donne dicendo che quando dimagrisci le tette non fanno una piega ma se ingrassi aumentano!!! 😀 Comunque buon per te!!! Io se ingrasso mezzo kg va subito sulla pancia,se ne dimagrisco mezzo lo perdo nelle tette!!! 🙁

  279. Cara Clio, anche io come te, sono una tettona da quando avevo circa 13 anni. Ho sempre avuto difficoltà a trovare dei reggiseni che mi stessero bene, in quanto anche io come te, ho un mini torace, 32 D. I primi reggiseni che ho comprato che mi stavano davvero bene sono quelli di luna (costano un botti ma sono ottimi!) Una delle poche marche che facevano già 10anni fa le coppe differenziate, ora noto che le cose stanno un po’ cambiando, ci sono più marchi che fanno misure più adatte a noi tettone secche. Credo che il reggiseno sia fondamentale per una donna, sia per la comodità sia per l’estetica. Un bacio a tutte! 🙂

  280. Clio grazieeeee!!! Io ho molto seno e sinceram (so ke e strano) ne vorrei un po meno….a parte il peso e il fastidio in certi movimenti tipo mentre dormo, in piu ta cose nn m stan bene e nn posso metterle….!! Penso d nn aver anc trov il reggiseno giusto….avrei bis anke io d cap precisam la taglia e la forma giusta!!!!

  281. Io e i reggiseni.. la storia infinita! Ho il torace piccolissimo e una coppa grande.. non ti dico quando ne devo comprare uno nuovo!! Provo tutto il negozio finchè non ne trovo uno buono e ormai non mi interessa più neanche il colore. Purtroppo la mia taglia non si trova in negozi tipo intimissimi o tezenis e devo andare su marche specializzate svenandomi ogni volta per ogni singolo regiseno. Speriamo non lieviti ancora ^^

  282. I brand italiani hanno le taglie che sono la lunghezza del sottoseno e le coppe che sono la vera e propria dimensione del senso… per fare nomi: intimissimi e yamamay, che pure costano relativamente poco, le hanno così! chiaro che se vai da tezenis ti accontenti di prima, seconda, terza e così via… ma quando ho provato le coppe graduate ho avuto il tuo stesso sollievo! 🙂 il mio seno è normale, né grande né piccolo, e direi che quindi il tuo consiglio vale davvero per tutte le taglie! ho amiche che hanno il seno piccolo ma il busto + grosso del mio e dunque cercano taglie graduate anche loro… insomma, per fortuna esistono eccome queste taglie! piuttosto, trovo che questa cosa ancora non ci sia coi vestiti… (esempio: gambe magre e lunghe, nonostante l’altezza complessiva nella norma —> NON trovo mai pantaloni lunghi a sufficienza!)

  283. Mai nessun post fu più azzeccato! E’ da quando mi è venuto il seno (11 anni sigh e sob!) che combatto con la scelta del reggiseno ed è una vera croce. Ho girato mari e monti ma non sono mai riuscita a trovare un reggiseno adatto a me…sono abbastanza disperata! ma la cosa che mi fa più impazzire è quando una commessa con una seconda scarsa mi dice “tranquilla questi reggono benissimo, io lo uso sempre” e ti mostrano un minireggiseno con spalline sottilissime…e quindi? io ho il triplo del seno tuo, grazie al piffero che a te reggono! cmq l’unica marca con cui mi sono trovata abbastanza bene è la playtex ma il modello che usavo io non lo fanno più….noooooooooo

  284. ti è andata bene, qui in Italia vogliono convincere a prendere una volgare quarta mentre ho 36d o 34e,dipende dalle marche…la maggior parte delle catene italiane tipo Intimissimi ecc. non prevedono neanche altre possibilità…non parliamo poi di quando vogliono convincerti a prenderti quegli odiosi reggiseni imbottiti,ma scherziamo? qui solo Chantelle e Playtex mentre ad esempio in F
    rancia, molta più scelta per tettone…

  285. In Italia diciamo che ho notato che c’è molta più attenzione a chi ha una taglia piccola e le varie marche si sbizzarriscono con push-up e imbottiture esagerate… io che invece ho il tuo stesso problema (torace piccolo e seno ermm ermm abbastanza abbondante… il marito è contento!!) faccio fatica a trovare reggiseni che mi facciano stare comoda e non mi strizzino tutta… l’unica marca con cui mi trovo meglio è la Chantelle.. ma costicchia e non sempre posso prendere un reggiseno di quella marca…

  286. Che ne so che fanno…
    A volte mi sembra che vivono di vita propria…
    Ti posso dire che fino a 19 anni avevo una terza scarsa, poi hanno cominciato a lievitare… boh! Io non le capisco le mie ragazze!

  287. brava!!! se ho una quinta non mi serve il push up, magari un tirante per tenerle su ma di certo non mi serve del volume in più!!!

  288. Ciao Simona! Io come te ho una 32D come te, mi trovo bene con i reggiseni di luna che oltretutto sono anche belli (non da vecchia nonna tettona come fanno alcune marche!) Certo, non sono economici, però secondo me sono validi e te li consiglio 😉 spero di esserti stata utile!

  289. Anche io ho una 34 D e le odio 🙁 , sono solo un peso da sopportare tutto il giorno, per i reggiseni devo spendere cifre assurde e tra l’altro essendo passata da una quinta ad una terza sto notando segni di cedimento, per cui la mia depressione incalza!avrei tanto voluto una 1° :(.. sigh..se potessi me le farei asportare del tutto…le ho sempre odiate le tettone e sempre le odierò.

  290. Abbiamo scoperto che hai i capelli lisci lisci e a quanto pare anche un bel paio di tette!! Piano piano salta fuori il tuo identikit!!! 😀

  291. che dire…a questo punto mi sento fortunata ad avere una terza…Baci Clio e e baci a tutte!!!

  292. In sincerità, spero che un po si sgonfino, perché non mi va di cambiare tutto il parco reggipuppe!

  293. Io adoro victoria secrets ovviamente on line … Ma veste piccolo e le taglie direi ke nn sono internazionali
    Faccio parte delle maggiorare a volte molte marche non arrivano fino all 5^

  294. ahahahaha non ti conviene indagare oltre! cmq non sono un bel paio di tette, sono solo due tette grandi…:(

  295. Anche io compro tramite loro ormai da anni (l’ho scritto anche nel mio commento)! Condivido il tuo pensiero: sono rinata! 🙂

  296. Dovresti trovarli anche nei negozi!in genere li acquisto nelle mercerie o nei negozi che vendono intimo di vario tipo, come lovable ecc, prova a sentire!mal che vada puoi tentare online!Inoltre in merceria trovi anche gli “allungatori” nel caso servissero per il girotorace, se magari ti serve lunghezza in più!:-):-):-)

  297. guarda, ti capisco.. ho solo la seconda.. ma comunque tutto quel push-up mi dà veramente fastidio!!! sento il seno pesante e la pelle non mi respira.. se indosso quei reggiseni, mi vengono i brufoli in tutto il seno!!!

  298. Posso unirmi anche io nel club tettine che più ine non si può? 😉 Sono pienamente d’accordo con voi, è un problema anche per chi ha un seno piccolo trovare un reggiseno che non vada “su e giù” e che valorizzi quel poco che abbiamo…spesso le “prime” sono troppo grandi o addirittura molte marche partono dalla cosiddetta “seconda”! Ho lavorato in un negozio di intimo che trattava marche di un certo livello (es. Chantelle) e la taglia più piccola era esageratamente grande per me! u.u In questo periodo mi trovo bene con i reggiseni yamamay, taglia perfetta ma purtroppo anche loro salgono! *.*

  299. CLIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!! Io ho risolto il mio DRAMMA un paio di anni fa quando in viaggio a Roma una commessa del negozio Triumph mi ha misurato per bene e mi ha detto la mia taglia (2E) (anche io 34DD da Victoria ..ehehe). Prima stavo ore a provarne tremila modelli di tante marche…ora posso prenderli ad occhi chiusi! 😀 un sogno!! In genere dovevo prendere la quarta e poi mia mamma mi stringeva l’elastico in vita, ma ovviamente cedevano dopo poco e si rovinavano sempre! Invece quelli della triumph…..sono un po’ carucci….ma mi durano tanto, le spalline non cedono e mi stanno benissimo!!! 😀 …loro non lo sanno ma gli farei una statua, perchè per me prima era un “problema” che mi faceva sentire a disagio e non poco! BACI!!!

  300. Ho appena letto il tuo commento! Io sto per tornare a vivere in Italia (finalmente!) ed ero preoccupata per la questione “reggiseni”, se mi dici che il sito funziona bene mi fai felicissima! Come sono le spese di spedizione? E le consegne? Grazie mille!

  301. Anch’io!!!!! Triumph FOREVER!!! 😀 i costumi non sono riuscita ancora a provarli perchè dove vivo io nn c’è nessun negozio UFFF

  302. Il sito funziona benissimo!! La spedizione non ha mai superato i 7 giorni (mi sono sempre arrivati in 5), il costo è di 5,95 sterline! Mi è capitato due volte di fare un reso, perché magari il modello era diverso dai miei soliti e vestiva più piccolo o più grande, e non ho mai avuto alcun problema! Sono contenta di darti una buona notizia!

  303. Ti capisco!!! Anch’io sono sempre alla richerca del reggiseno perfetto…ho li stessi “due problemi” che hai tu! 😉 la quarta è giusta ma scappano fuori un po hehehe ma la quinta mi balla tutto….booh!
    Bacio Clio!

  304. Io invece ho il problema opposto…..quello di trovare il reggiseno giusto che le valorizzi perché purtroppo anch’io faccio parte del club delle tettine!!! 😉

  305. …io sogno di svegliarmi con 2 o 3 taglie in meno!!! Da giovane non trovavo mai un reggiseno che reggesse! Poi ho scoperto alcune marche francesi che fanno molte taglie differenziate, salvezza! Ma un po’ costosette… Da qualche anno uso il minimizer di Triumph e mi trovo benissimo, taglia 2F e 2G (75E 75G) Certo non si può dire che siano belli o sexy 🙁

  306. Anch’io purtroppo non posso fare altro che invidiarti cara Clio…
    pero devo dire che anch’io, nonostante il seno abbastanza piccolo, non sono mai riuscita a trovare il reggiseno giusto xke magari è troppo stretto di torace ma la coppa troppo larga(sig sig).In effetti in Italia si parla veramente poco sul come scegliere il reggiseno giusto e se vai in catene come tezenis, intimissimi ecc non trovi molta scelta…
    P.S mi è piaciuto molto qst post!

  307. Oltre la chantelle, ottima è anche la Pasionata (anche lei sempre sui prezzi chantelle) ..e poi ho “scoperto” la DIM come marca.. non sono belli come gli altri ma li porti a casa con 30 euro!!! per la serie senza spalline esistono poi quelli di WONDERBRA… bellissimi e comodissimi!!! potete mettere tutti i vestiti senza spalle che volete e andar tranquille che non scappa nulla! =)

  308. Mitica Elena! La scenziata dei reggipuppe!

    Quindi, una conferma, se io sull’etichetta della playtex ho scritto eur 85 c dovrei avere una quinta piena! Giusto?

  309. Io sono anni che compro quelli di yamamay , ho una bella 4 e sono quelli che sostengono senza stringere e push appano bene!!!e poi sono bellissimi e sexy!!!

  310. Si Cippa, Chantelle è favolosa e perfetta per noi che abbiamo coppe differenziate oltre la D 🙂 Bacio!

  311. Ho dato un’occhiata al sito chantelle, devo proprio provarli! Grazie Clio per aver affrontato questo discorso, smack!

  312. Grazie!! Proverò a guardare il sito 🙂 ma come funziona se poi lo prendo e non va bene? Si può fare il reso? Bacio!

  313. L’ultima volta che sono andata a comprarmene dei reggiseni ho deciso di cercare dei buoni ed efettivi. Finalmente ho spento piú di 150 euro in tre reggiseni, ma valgono completamente la pena. Sono contentissima 🙂 Qua in Cile anche si fa la differenza tra contorno e seno (scusate gli errori nell’ italiano). Saludos!

  314. Ciao Clio, anche a me è successo di trovare una commessa troppo invadente che è stata fin troppo presuntuosa con la mia taglia e infatti quel povero reggiseno dopo meno di un mese aveva ceduto e mi stava lento di torace! per non buttarlo sono stata costretta a stringerlo! Mai farsi mettere i piedi in testa dalle commesse! Comunque credo sia una cosa mia soggettiva ma non ho mai avuto difficoltà a trovare una giusta combinazione tra torace e coppa! Un bacione :**

  315. Bellissimo questo costume Clio! Quindi fanno anche la misura coppa G? Fantastico!!! Proverò a cercarlo 🙂

  316. Ciao Clio, anche a me è successo di trovare una commessa troppo invadente che è stata fin troppo presuntuosa con la mia taglia e infatti quel povero reggiseno dopo meno di un mese aveva ceduto e mi stava lento di torace! per non buttarlo sono stata costretta a stringerlo! Mai farsi mettere i piedi in testa dalle commesse! Comunque credo sia una cosa mia soggettiva ma non ho mai avuto difficoltà a trovare una giusta combinazione tra torace e coppa! Un bacione :***

  317. La mia marca preferita (che poi è anche l’unica) è la Playtex. Io porto la taglia 38B e con questa marca mi sono sempre trovata bene. Con le altre marche….ho sempre fatto fatica a trovare il reggiseno giusto. In ogni caso prima di comprarlo lo misuro sempre perchè nonostante prenda sempre la stessa misura a seconda del modello o di come è tagliata e cucita la coppa la vestibilità cambia molto. Non sopporto il ferretto (mi da estremamente fastidio) e ultimamente faccio fatica a trovare dei reggiseni che siano senza questo odioso ferretto.

  318. Ciao Clio, io ho il problema opposto al tuo: torace largo e tette piccole (appena una seconda). Come hai accennato te qui in Italia ci sono solo misure standard quindi nel mio caso trovare un reggiseno perfetto e’ quasi impossibile. Tutti i reggiseni che compro di diversi brand mi vanno bene di coppa e stringono di torace. Per ovviare al problema dovrei comprare un misura piu’ grande ma a quel punto mi ritroverei con le coppe semi vuote. Insomma tutto questo per dirti che quelle rare volte che trovo un reggiseno perfetto me lo compro in serie di tutti i colori disponibili e li utilizzo fino a che non cadono a pezzi. Ciao bella!!!!

  319. Io faccio parte delle tettone_one ma alla veneranda età di 32 anni non sono riuscita a trovare il mio reggiseno ne a capire la mia misura… Ho provato tutte le marche e sono sempre piú disperata….:-(

  320. Mmm.. che argomentone! Io ho una 6.. e sinceramente se potessi farlo regalerei tre taglie volentieri!! Sono ingombranti.. e non trovo mai il reggiseno perfetto.. o comunque mi si consumano dopo poco.. soprattutto le spalline.. che devono essere sempre larghe per tenere su tutto sto peso! Vado spesso all’estero ma in negozi tipo.. Victoria’s s. visti i prezzi non tutte se li possono permettere.. qui in Italia mi trovo bene solo con quelli della Lovable o della Playtex(non mi ricordo si scrive così?!) 🙂

  321. Clio, io ho il tuo stesso problema, torace piccolo e seno… ehm… abbondante (parecchio)! Meno male che hai trovato una commessa capace, nonostante i paracadute che hai dovuto comprare! Ottimo acquisto e fortunati i nostri uomini che apprezzano! 😉

  322. Perdonatemi mi sono dimenticata ovviamente di integrare la tabella con la conversione dalla misura italiana a quella degli altri paesi che vi riporto di seguito:

    ITA I II III IV V
    UK 32 34 36 38 40

    FRA 85 90 95 100 105
    EUR 70 75 80 85 90
    US 32 34 36 38 40

  323. Cippa, ti propongo un viaggio negli states a cercare le insalatiere perfette!
    Hahahaha!

    La playtex la porto pure io, ma da modello a modello cambiano le vestibilita delle coppe, quindi bisogna provare, provare, provare, provare finché non si trova la taglia giusta!
    Ho fatto impazzire quella povera disgraziata di commessa!

  324. Io amo tezenis, sia per i modelli che hanno sia per i prezzi (eheheh), e solitamente, non me ne vogliano le commesse di tezenis, sono una di quelle persone che quando vede il cartello sulla vetrina il famoso “tutti i reggiseni a 5 euro” faccio una scorta incredibile.. L’ ultima volta ne ho presi 5, tutti di colori diversi ma lo stesso modello (senza imbottitura con ferretto), credo che non ci ritornerò per molto tempo! Però non mi dispiacerebbe affatto un consiglio mirato e preciso come hanno dato a te! 🙂

  325. Ciao Clio, Ciao ragazze!!! Io ho avuto la stessa rivelazione circa un annetto fa!!!e sono davvero contenta perchè il reggiseno giusto valorizza anche tutti i vestiti indossati!!!
    Da amante di completi intimi ne ho sempre comprati a palate e da sempre mi sono ostinata sulla 3B, la taglia che tra tutte quelle provate mi stava meglio (non bene!!!)
    L’anno scorso una commessa di un negozietto dopo aver dato una sbirciatina mi ha dato una 2D e mi ha spiegato il significato delle taglie!!!
    Il numero (1, 2, 3 ecc) corrisponde al giro torace e la lettera (a, b, c) alla coppa!!!
    Insomma io ho un giro torace da seconda e una coppa da ‘quarta’.
    Da poco anche intimissimi e yamayay hanno aggiunto le varie coppe, insomma ad ognuna la sua!!! E niente più strane deformità sotto le magliette 😉

  326. Ciao a tutte! Solo da poco ho conosciuto la mia vera taglia.
    Avendo avuto una crescita graduale del seno , adesso sono arrivata ad una quarta.
    Compravo i reggiseni da tezenis e finché la taglia era una seconda. , tutto ok.
    Dalla terza ….ho cominciato a litigarci!
    E tira di qua e tira di la….sistema giù su destra sinistra! !! Insomma. .sempre a ravanare stavo.
    Ho scoperto di avere una 2D x caso.
    Al mercato un commerciante di intimo (un pò piacione) mi disse che la mia taglia era quella citata su, ma che fosse difficile da trovare(!?)e che mi avrebbe rifornita lui. ..nn vi dico i prezzi! ! Morale, ho trovato salvezza da intimissimi.
    Adesso da tezenis ho visto modelli simili a quello che porto, peccato le taglie 🙁

  327. Hahaha c’hai ragione Clio…. io ho un seno mooolto abbondante e odio il reggiseno nel senso che è talmente scomondo x me che a volte mi metterei a piangere xD e nn scherzo…. comunque in Italia credono di far apparire belle le nostre gemelle e invece le torturano hahahaha

  328. Ciiaaaooo Cliooooo!!! Guarda per me è sempre una croce andare a comprare dei reggiseni. Io ho un seno piccolo e tante volte sono indecisa se prenderlo imbottito o meno, però senza imbottitura è troppo piccolo, con alcune imbottiture è troppo grande, dopo può sembrare tutto finto. Poi sinceramente, secondo me, qui costano un pò troppo, non so lì in america.
    Siiiii, hai ragioneeee sono troppo fastidiose le commesse che vogliono per forza vedereeeee!!! E mai nessuna mi ha detto precisamente la taglia che porto, la coppa ecc ecc..mai nessuna! Ho sempre deciso io, guardando più o meno come era su di me..ah si guardo anche come mi sta sulla maglietta. bè penso sia tutto… un bacio clioooo!! =D sei la mejoooo!!! =D

  329. Cliuzzzzz come ti capisco…ho vissuto a Londra un paio di mesi e ho buttato tt gli intimissimi e yamamay vari e son passata da victoria secrets! Che dire… É cambiata la vita haha ovviamente la mia taglia è poco presente nelle collezioni…ma son abituata a essere sempre la diversa hahaha besoooo

  330. Io uso quelli di tezenis ma ultimamente non li sopporto più, salgono ad ogni movimento (se mi devo togliere la maglietta salgono proprio sopra il seno che sbuca spudoratamente da sotto ;( ) e spesso le spalline scivolato sulle spalle. Il seno però è rimasto uguale, sarà che prima non ci facevo caso? Boh!
    Ho una seconda piccina, la prima mi va stretta, ma di certo il seno non è estremamente pomposo in una seconda. Ammetto che una terza piena sarebbe il top per me, ma ahimè ormai ho imparato a conviverci (o almeno cerco di convincermene ogni giorno ahah).

    Ragazze, in Italia esistono dei reggiseni comodi e dall’aspetto decente che stiano sui 10 euro, massimo 15?

  331. Ciao Clio! Io ho lavorato da Calvin Klein Underwear e ora lavoro da Yamamay, da CKU ci sono molte più combinazioni tra coppa e giro seno, ma anche da Yamamay ora si trovano le coppe differenziate! Bisogna un po’ affidarsi alle commesse e soprattutto provare!! Nessuna ha mai voglia di provare, ma è l’unico modo per trovare la taglia perfetta! 😉 10 minuti di rottura di scatole, ma almeno si va a casa con il reggiseno giusto! 🙂

  332. Ciao clio! trovo molto utile questo tuo articolo! ho il tuo stesso problema e ho letto tutto col fiato sospeso sperando alla fine in qualche consiglio per noi oltreoceano! in effetti ho sperato nell’impossibile perchè se qui in Italia le taglie non sono così diversificate non ci rimane che rimanercene strizzate nei nostri reggiseni sbagliati…sssoobbb… se ti viene comunque in mente qualche dritta sono tutta orecchie 😀

  333. si eh? allora la provo assolutamente!!!!! che bello non essere sola nella disperata ricerca di un reggiseno che regga!!!!

  334. ahahahaha sarebbe fichissimo andare in america e sbizzarrirsi un po’ anche perchè, che te lo dico a fare, il modello della playtex che mi reggeva sembrava quello di mia nonna in cariola…buuu! vabbè cmq le altre ragazze mi stanno consigliando la chantelle, credo sia costosetta, ma pur di trovare qualcosa di efficace sono disposta a svenarmi!!!!!

  335. Bhe..posso dire che anche qui in Italia ci sono varie misure . Non così tante come da te Clio ,ma anche qui esistono es . 3a 3b 3 c e così per tutte le misure , dove le lettere variano in base alla grandezza del seno. Ho sempre trovato goffe quelle che indossano reggiseni più piccoli ,dove come in una foto il seno esce sotto… ma ahimè non tutte sanno scegliere il giusto reggiseno come tu stessa ci hai raccontato. Nella vita non si smette mai di imparare! Bacione Clio.

  336. Io uso quelli di tezenis ma ultimamente non li sopporto più, salgono ad ogni movimento (se mi devo togliere la maglietta salgono proprio sopra il seno che sbuca spudoratamente da sotto ;( ) e spesso le spalline scivolato sulle spalle. Il seno però è rimasto uguale, sarà che prima non ci facevo caso? Boh!
    Ho una seconda piccina, la prima mi va stretta, ma di certo il seno non è estremamente pomposo in una seconda. Ammetto che una terza piena sarebbe il top per me, ma ahimè ormai ho imparato a conviverci (o almeno cerco di convincermene ogni giorno ahah).

    Ragazze, in Italia esistono dei reggiseni comodi e dall’aspetto decente che stiano sui 10 euro, massimo 15?

  337. Che ignorante credevo che il nunero corrispondesse alla taglia.. che tonna! Colpa mia del non volermi mai affidare a una commessa e voler fare tutto da sola sempre!!

  338. All’età di 30 anni non ho ancora trovato il reggiseno ideale… Le taglie sono spesso sballate, poi le coppe troppo gonfie o troppo poco, le spalline e il retro che dopo 4 o 5 volte cominciano a cedere… Che rottura! Forse dovrei spendere di più per trovarne uno buono? Non so…

  339. Ohh tocchi in tasto dolente… qui in Italia non si può comprare bene se hai u a coppa superiore alla c ahimè e se trovu qualcosa è stile nonna belarda !!!! Help !!!!!!! .kiss

  340. Clio non hai idea di quanto mi senta capita,avendo una 34G(75G in Italia,anche se varia a seconda dei modelli)! Purtroppo qui in Italia non è semplice trovare il reggiseno perfetto. Fino ad un anno fa indossavo anche io reggiseni di marche molto note,tipo yamamay,tezenis ecc.,che producono coppe solo dalla A alla D.Mi sentivo compressa,oltremodo appesantita(salivo le scale piegandomi ridicolmente in avanti),troppo spesso mi scappava fuori tutto l’ambaradan, e dunque mi sentivo perennemente in imbarazzo. Addirittura mia madre,pur lavorando in una ditta di costumi,non era riuscita a trovare una soluzione. Le taglie grandi prevedevano una vita enorme che io non ho,le taglie normali una coppa dannatamente piccola per me! Per i miei vent’anni però la mia adorata zia,stanca di vedermi tanto esasperata ha deciso di farmi un regalo insolito: mi ha portato da un rivenditore di intimo straordinariamente fornito e mi ha comprato 2 reggiseni. E’ stata una rivoluzione! Ora cammino dritta,non mi vergogno a fare esercizio fisico e riesco a indossare magliette da donna normali senza preoccuparmi di apparire una siliconata(ero costretta a indossare reggiseni imbottiti perchè quelli senza imbottitura si lasciavano andare dopo 2 utilizzi). Purtroppo però tipo di reggiseni a me adatto è più costoso e decisamente meno reperibile di quelli che si trovano negli store più amati dalle ragazze.
    Perchè una ragazza con il seno grosso deve avere meno scelta?Che colpa ho se questa condizione è scritta nei miei geni?

  341. Magari riuscissi a trovare i reggiseno perfetto, io sono abbondante sia di coppa che di giro e in italia trovare reggiseni del genere è impossibile, a volte le commesse mi dicono “non ti arriva di circonferenza metti un aggiunta” ORRORE e alla fine mi sono sempre ritrovata ad acquistare reggiseni on-line e anche lì è difficile trovare quello perfetto (io ancora non ci sono riuscita) ho sempre i segni sulle spalle, la schiena curva e roba che straborda anche con i contenitivi, senza ferretto non se ne parla (nemmeno per i custimi da bagno, altro tasto dolentissimo) e dopo sei ore che lo indosso il mio unico pensiero è di arrivare a casa e levarlo (come quando fanno male i piedi per via delle scarpe) anche se detesto girare senza anche davanti alla mia famiglia ma per me è veramente una tortura, lo chiamo gabbia, camicia di forza o per l’appunto strumento di tortura. quando lo levo, sotto il seno ho dei solchi che vanno via dopo almeno mezz’ora, in più ho il seno della forma a pera e quindi con una settima è molto cadente. A me il mio seno non piace, non riesco nemmeno a guardarmi allo specchio e infatti mi sono messa sotto con la dieta perchè il chirurgo non mi opera se non rientro nel peso forma anche se rimarranno delle cicatrici cosa che mi sembra ingiusta; è una scelta che valuto da più di dieci anni ed ho sempre rimandato perchè un intervento fa sempre paura ma io voglio sentirmi bene con me stessa.
    Magari qualche commessa mi desse la formula magica per il reggiseno perfetto almeno da vestita mi sentirei a mio agio e più comoda.
    Grazie per il consiglio

  342. pensa che in giappone le commesse quando entrano nel camerino si mettono anche i guantini bianchi e ti sistemano il tutto per bene e verificano che sia la tua taglia esatta… all’inizio mi aveva fatto un po’ effetto ma poi mi sono lasciata convincere e sono state molto professionali!!! è stata un’esperienza di vita anche questa!!! ahahah

  343. Vorrei aggiungere, magari in Italia facessero reggiseni taglie forti che non mi facciano sentire una nonna quando li indosso. Pare (e non parlo solo dell’intimo) che se sei una taglia forte tu non possa vestirti decentemente. Per non parlare delle case di intimo come yamamai e intimissimi che praticamente vestono fino alla 3a… è umiliante

  344. Io mi sto trovando benino anche con la calvin klein.. ho trovato un modello che mi torna bene, solo che è un po parecchio push up e quando me lo metto posso apparecchiare sulle ragazze, a parte questo piccolo dettaglio è piuttosto valido, o meglio non scappa nulla di fuori!
    Mi sa che vado pure io a fare ammattire (ops, a provare) la chantelle, mi sembra che la hanno da coin…

  345. in questo pomento sto indossando (e mi sta stretto) un 105 (corrisponde alla 42) coppa E ok forse sono troppo abbondante ma vestire fino alla 4 coppa D al massimo non mi sembra abbastanza. Continuano a dimostrare che il fisico “perfetto” conta più di tutto il resto per non parlare del fatto che sono proprio le ragazze come me che fanno più acquisti di reggiseni, gli converrebbe ampliare un pò il targhet di riferimento o voglio fare come abercrombie???

  346. se si va su prezzi più elevati si trovano taglie un pochettino più grandi ma mai sufficienti per me, la triumph fin ora è la migliore che ho provato, temo che tra poco nasceranno anche i negozi di intimo per taglie forti

  347. no, io i push up non posso proprio metterli, mi arresterebbero, e sopratutto ho bisogno di qualcosa che contenga gli strbordamenti vari…che brutta immagine! xD

  348. io al contrario ho il torace più grande delle mie “tettine” sfigatelle ahahha (mi piacciono tanto in realtà). ci sono delle marche che mi calzano a pennello tipo Biagiotti, Venturi, Infiore, Lepel, Lormar e altre più pubblicizzate come Yamamay o Intimissimi che non hanno nessun modello fatto per me: la seconda stringe e la terza ha le coppe enormi….

  349. Io porto la 5c… meglio se 5d ahahah 😛 Purtroppo ho dovuto smettere di comprare in negozi tipo tezenis, intimissimi perchè non hanno minimamente conto delle ragazze con seni più abbondanti. I reggiseni loro hanno sempre spalline super sottili, e purtroppo chi ha il seno grande non sopporta le spalline sottili che tendono a segare la spalla 🙁 Ma poi vogliamo parlare dei prezzi?? Allucinanti per la qualità che hanno. Io ora acquisto solo Jolinesse, una marca tedesca (tua mamma forse la conosce). Loro si che fanno cose belle, eleganti e con la massima attenzione per la qualità!!! I prezzi sono molto abbordabili… ho solo intimo di questa marca! *_*

  350. La mia è un’esperienza devastante… per anni sono stata una tg 40/42 con un taglia di reggiseno che oscillava dalla seconda alla terza…Con mia somma insoddisfazione…
    Ora sono da un anno tg 44/46 e non mi ci trovo affatto, ma sono passata a una terza piena, anche quarta….
    Per cui ora sono impegnata in palestra a dimagrire la pancia e un filino di cosce, ma a tenermi ben stretto il peso…che non voglio tornare al seno piccolo.
    Problemi di taglie non ne ho, ma mi rendo conto che in Italia, il fatto di non tenere nessuna considerazione della coppa è proprio triste…
    Una volta ho comprato un Wonderbra con numero di coppa e la commessa mi ha dato una taglia proprio sbagliatissima… Da allora, non mi sono più avvicinata al Wonderbra e non ho la minima idea di che coppa ho….

  351. Io non sopporto quando di un reggiseno trovo solo il modello superiperimbottito e push-up, danno per scontato che chi le abbia piccole voglia ingigantirle a tutti i costi, ma perchè?! Ormai prendo sempre quelli con i pesciolini, che almeno posso buttar via!

  352. Io ho una 2^ D!! Cioè torace stretto e tante tette! proprio in pochissimi fanno la mia taglia e c’è sempre poca scelta… Ma non mi posso lamentare xk fino a pochi anni fa non la faceva nessuno dei brand alla portata di tutti e dovevo ripiegare su una terza che mi stava malissimo e sopratutto non mi serviva a niente xk le tette non ci stavano e di torace mi stava larga! Un disastro!

  353. Che invidia….. io ho il seno da quando frequentavo la 5º elementare 🙁 per me altro che coppa di champagne!

  354. E’ esattamente la stessa cosa che mi chiedo anche io,prendi una quarta che ha un imbottitura talmente grossa ke secondo me poi nemmeno entrano

  355. ma secondo voi,questi tipi di reggiseni super imbottiti li vendono ? cioè,la gente se li prende ?? certo ad una donna fa piacere avere un bel davanzale,però solitamente chi ha una bella quinta,non tende a far sembrare di avere una nona,con queste imbottiture sono rimasta scioccata,a parte ke poi le taglie grandi nemmeno si trovano spesso

  356. Grande Clio che hai trovato la misura giusta! Qui in Italia è veramente un’impresa ardua, ioper esempio devo ancora capire se ho una seconda o una terza! A quanto ne so Triumph è un negozio illuminante, peccato che a Bologna abbia già chiuso, non ho neanche fatto in tempo a andarci -_- quando raccontavi della commessa mi è venuta in mente quella puntata di SATC in cui Miranda, scossa per l’imminente funerale di sua madre, entra in un negozio e afferra un bra nero della solita taglia che usa da una vita. La commessa le fa subito notare che non è quella la taglia giusta e, nonostante le sue proteste, entra a forza in camerino per sistemarglielo: Miranda deve ammettere che la taglia proposta dalla commessa è quella giusta, e la scena diventa molto tenera, perché ricorda un tipico battibecco mamma-figlia. 🙂

  357. Io ho grandi problemi con i reggiseni, da sempe. Avendo un seno non molto grande ma un torace ampio (quando vado in palestra i miei dorsali diventano come quelli di un uomo :-() mi ritrovo che una 3 va bene di torace ma nelle coppe i miei piccoli seni ci sguazzano aahahhahahahaha Ho provato con marche tipo Intimissimi e Yamamay e mi ritrovo sempre lo stesso problema, magari lì vanno bene le coppe ma il torace un po’ mi stringe e a fine giornata mi ritrovo con i segni sulla schiena. Tra l’altro l’ultima volta che sono andata dal senologo mi ha sconsigliato l’uso di ferretti e push up (in particolare per me che ho dei noduli da tenere sotto controllo, ma in generale per tutti), proponendo reggiseni stile “bimba”.. ma già ho il seno piccolo, se mi togli il wonderbra SCOMPAREEEE 🙁

  358. Assolutamente sì, io l’ho fatto tante volte. Si rispedisce indietro, con un modulo che ti mandano con la merce e da lì puoi decidere se farti rimborsare o se cambiare quello che hai preso con qualcos’altro. Io non ho mai avuto problemi. 🙂

  359. Io ho una terza da sempre e per ora il problema che mi dici tu,in effetti,mi è capitato qualche volta con alcune marche…..quindi provavo una terza ed era un po’ troppo piccola o un po’ troppo grande O.o

  360. Non mi ero mai posta il problema contrario io xD
    Essendo sempre stata “piatta” ho sempre invidiato chi potesse sfoggiare quelle belle curve! Leggendo qui però ho notato che vi sono allegati delle scomodità mica tanto da ridere… !
    Ora comunque apprezzo le mie forme.. Mi sento bene e mi rendo sempre più conto che la cosa importante è accettare se stessi e cercare di valorizzare quello che si ha! Prima o quarta che sia! 🙂 se ci si sente belle di sicuro anche gli altri ci vedranno belle!

  361. Ho appena scritto al mio fidanzato: “Clio mi ha risposto sul blog: ora posso morire felice” Si è fatto un sacco di risate! 😀 😀 Dovevo dirtelo 😛
    Buon lavoro!!

  362. È vero clio, io ho una 3d ma l ho scoperto in un ingrosso di intimo grazie al proprietario…le taglie sono troppo standard in italia e bisogna cercare bene per trovare, anch’io sono contro il monopolio dell imbottitura perché tra l altro fa caldo!! Mi soffoca esecondo me sopra una certa taglia da solo fastidio….

  363. Ciao Clio, in Italia sta cambiando qualcosa. Lovable e Thimph fanno la distinzione tra girotorace e giroseno e ne hanno di ottimi anche per lo sport. Io ho una 34F o 34E a seconda del modello, c’è voluta una vita e tanti acquisti sbagliati per riuscire a trovarli con le caratteristiche giuste. Purtroppo, in alcuni casi costano di più di quelli standard, sono modelli basic e non si trovano in saldo quasi mai, hanno colori classici, sono spesso semplicissimi e essenziali, senza fantasia o pizzi, ma la vita è fatta di compromessi!

  364. Trovata misura perfetta per me da Triumph, ma i reggiseni Triumph costano un mutuo, quindi me la sono segnata e ora compro nei siti di vendite private solo la mia taglia (spesso sono marche che in italia non si trovano comodamente, vedi Sans Complexe o marche straniere). Mi son segnata 5E, oppure 100E, proprio perchè ho il giro torace piccolo, ma un seno importante, quindi voglio una coppa più grande.

  365. Ragazze, anche la Sans complexe crea reggiseni adatti per chi ha coppe grandi, D, E, F, G… ed ha costi ragionevoli!!!

  366. ODDIO! Non so mica se mi fiderei a fotografarmi il seno con una app che mi dice la taglia! chi mi garantisce che le foto rimarranno private?! aiuto!

  367. Io ho lavorato per ben dieci anni in un negozio di intimo che trattava marchi specializzati in coppe grandi,come Chantelle,Lejaby,Simone Pérèle e via dicendo.Trovare il reggiseno giusto non è difficile,bisogna per affidarsi a mani esperte e che conoscono il prodotto,quindi Cliuzza fai entrare le commesse in camerino,perchè sono loro il punto di forza in questo caso!Ah,se passi da qui,sappi che il negozio in cui lavoravo è un punto di riferimento nelle linee mare dalla coppa A alla coppa G!Baciiiiiiiiiii!

  368. Verissimo, è molto importante trovare la taglia giusta e soprattutto per quelle che hanno un seno abbondante (anche io faccio parte della categoria) perché è anche una questione oltre di sostegno giusto ad un peso non indifferente, di postura e quindi di schiena. Io mi trovo bene con la Lovable che fa molti tipi di coppe e di giro torace. Molto importante anche è il sostegno quando si fa sport per non far cedere i muscoli pettorali e per questo ci sono dei reggiseni apposta che le tengono belle ferme! 😀 Un salutone!

  369. Anch’io tempo fa ho scoperto che le taglie dei reggiseno, non erano solo dalla prima in poi ma si doveva guardare anche il tipo di coppa che credo vada dalla b alla d o forse non ci ho fatto caso io
    Il tipo di reggiseno è importantissimo, quelli che lo fanno a punta, non mi piacciono neppure un poco, e quelli che fanno fare la riga al seno, vanno bene solo sotto le maglie. Se devo portare una scollatura, preferisco che il seno sia separato, non so se ho reso l’idea
    Il reggiseno da dieci milioni per me è quello giusto, anche se spesso le bretelle fanno maluccio dalla terza in poi, purtroppo Ciao

  370. Presente anche io, nemmeno la gravidanza mi ha aiutata,non c’è verso di provare l’emozione di una seconda, ormai mi sono arresa, almeno però stanno sempre su!!..

  371. Io da sempre compro i reggiseni da Yamamay: non mi serve nemmeno provarli perchè so che comprando una 2a vado sul sicuro. Non è lo stesso se vado da Intimissimi o se compro altre marche.

  372. io ho 17 anni e ho una seconda di giro vita, ma una g-h di seno! sono davvero ingombranti, e mi becco sempre commenti dei “simpaticoni” del tipo:”ehi, tu, guarda che le palle da bowling non si possono rubare!”…in quinta elementare avevo gia una terza, poi sono cresciute a dismisura e…non ce la faccio piu! è fastidioso vedere che non posso comprare certe maglie carine o non posso chiudere certe felpe perchè li davanti sono strette! piu volte ho pensato di fare, in futuro, una riduzione! se potessi fare una donazione a quelle che sono senza, la farei senza pensarci! sto cercando di farmene una ragione, ma non è facile abituarsi…
    Ciao Clio! un bacio :*

  373. Guarda, l’unica volta che mi si è intravisto qualcosa (ahahah) è stato quando ho preso la pillola: una quasi seconda e mi sentivo la Cucinotta! 😀

  374. Post molto interessante su un argomento spesso preso sottogamba… In breve la mia esperienza è: ho smesso di acquistare intimo sia da tezenis che da intimissimi. Ho scoperto (un epifania praticamente) che i reggiseni acquistati non erano adatti a me, nonostante io abbia una comunissima seconda senza infamia e senza lode. Il ferretto dei push up, è molto pericoloso se a lungo termine strofina dove non deve… Avendo il torace piuttosto largo rispetto al seno, le taglie standardizzate e dunque grossolane per me nn vanno bene. Ho invece rivalutato l’intimo di h&m e quello della catena tedesca New Yorker, in entrambe i casi ho potuto scegliere tra un range di taglie molto più vasto, e i modelli non hanno nulla da invidiare ne a tezenis (quelli carini e coloratissimi) ne a marchi high end (per i modelli più sexy e ricercati). ahhh quelle imbottiture poi!!! Io ho un seno piccolo e mi va bene così, perchè devo per forza corazzarmi? bah!

  375. Clio posso consigliarti anche Triumph? E’ un po’ meno cara di Chantelle e simili (ele mie tasche ringraziano), ma io mi trovo bene perché hanno varie coppe per ogni girotorace. Tempo fa ero una seconda E (e ti assicuro che non era facile trovarne…)

  376. Wow Clio!!! non sapevo che lì in America fossero così precisi anche nelle taglie di regggìseno. Quest’estate quando verrò negli USA andrò a comprarmene qualcuno anche io, così da scoprire anche la mia taglia precisa precisa eheh 🙂 grazie per questo post INTERESSANTISSIMOOOOOO

  377. Io ho il seno piccolo ( proprio la famosa coppa di champagne ), ma in questi ultimi due anni ho preso 7 Kg e di conseguenza sono aumentate un pò anche le sorelle!
    Da quando sono ingrassata, non so più che taglia di reggiseno comprare…sono disperata!!! Quando mi vanno bene di coppa sono stretti di torace…quando stanno bene di torace sono piccoli di coppa…insomma un gran macello!!!
    Infatti, non posso più acquistare da catene come Intimissimi, Yamamai, Tezenis, etc etc…perché hanno misure standard ( prima, seconda ,terza , etc… ) che considerano solo la coppa, ma a livello di busto non ci sono misure…
    Non mi dite dei tre gancetti, perché anche allacciando il reggiseno sull’ultimo gancetto, sul torace stringe comunque…e non mi dite delle estensioni che si trovano in merceria perché sono inguardabili…e poi si trovano solo bianche, nere o carne…e se uno ha un reggiseno colorato o a fantasia…quella schifezza si nota ancor più!
    In poche parole, mi tocca andare in quei negozi di intimo di una volta ( quasi merceria ), dove trovi qualche marchio ( ma davvero pochi ) che differiscano fra misura di coppa e misura di torace…oppure rimangono i brand alti ( tipo Chantelle ) che costano un botto e che uno non può stare ad acquistare per tutti i giorni!!!
    Tradotto, vado avanti a tentativi, nella speranza di trovare il mio marchio ideale!!!
    Ciaoooooo

  378. cio
    porta pazienza….hai le tette così grosse perchè sei tutta grossa!non
    sei il caso di ragazza con seno abbondante ma ragazza grassa e di
    conseguenza è grosso il seno così come sono grosse le gambe, le braccia e
    il sedere..

  379. bhe io ho una taglia normalissima almeno credo ho una 3° ne grande ne piccola quindi per me diciamo un po facile trovare il reggiseno giusto pero o sempre problemi a trovare un che mi stia bene anche per a parte toracica e qiundi mi cervello a trovararne un buono

  380. il mio seno invece è estremamente grande , trovo enorme difficoltà a trovare reggiseni perchè nessuno mi soddisfa completamente. ho una vita abbastanza stretta e i reggiseni della nonna sono davvero inguardabili, non riesco mai a trovare un combinato e da intimissimi e tezenis non ci entro proprio per misurare un reggiseno perchè la loro quinta( falsissima) mi coprirebbe a malapena il capezzolo. per non parlare dei costumi , calzedonia anni fa faceva un solo tipo che mi andasse che purtroppo è andato fuori produzione… poi ovviamente con una taglia cosi grande non mi restano che i mutandoni sotto!! oltre che un problema estetico lo è anche per la mia salute perchè lo sento pesante… tendo a nasconderlo perchè non mi piace stare al centro dell’attenzione, diciamo che non le sbandiero a destra e a manca!!!
    ma tutto sommato c’è di peggio hahahahaha basta saperlo valorizzare e non essere mai volgare e il gioco è fatto 🙂

  381. Abbasso i reggiseno venduti in italia!
    Anche io ho un seno piuttosto abbondante e un busto piuttosto piccolino.. Dramma! Su tutti reggiseno che ho, e ne ho provati parecchi, solo uno mi sta alla perfezione! E non sono x nulla economici, perché diciamocelo: tezenis ésottomarca di intimissimi..ma intimissimi É cara per la qualità che offre a parer mio! Vero ci sono tante altre marche ma i prezzi non variano molto.. spero di ritrovare il modello che tanto amo altrimenti mi toccherà ricominciare la ricerca!

  382. Alex porta pazienza, hai il cervello così piccolo che evidentemente hai pure qualcos’altro di molto piccolo…

  383. sei ignorante. Di un’ignoranza stupida e disarmante! anche se fosse vero è scorretto e maleducato rivolgerti ad una persona in questo modo. se fossi tua madre mi vergognerei.

  384. A parte il fatto che non mi pare Clio mi pare si sia vantata di essere magrissima con le tette giganti…. mi spieghi che bisogno c’è di fare un commento così cattivo?

  385. Sanso complexe, Triumph (so che costano tanto, provato sulla mia pelle), io li acquisto su siti di saldi privati, dove sono a prezzi scontati, anche metà, ovviamente non sempre, ma in alcuni periodi.

  386. mi sa che è meglio di una prima…… vabbe’ io sono in sviluppo aspetterò.. forse non dovevo parlare

  387. Grazie per il tuo prezioso intervento..! Cmq sono d’accordo sulla prima parte “CLIO PORTA PAZIENZA!”

  388. è viva l’educazione!!!!!! non mi pare clio sia tua sorella che ti puoi permettere di parlarle in questo modo….. vorrei proprio vedere dall’altra parte del pc che bellezza divina si nasconde… mostrati a noi così avremo il piacere di vedere cosa è la perfezione…

  389. La Jolinesse in Italia la vende Lidl, ma purtroppo portano sempre coppe fino alla D, la E non esiste proprio, almeno nei punti vendita Lidl in Italia. 🙁

  390. Quanta cattiveria inutile… ma io dico, bisogna sempre essere così maleducati e ignoranti?! è un blog per scambiarsi consigli e parlare di tutto un po’, Clio si mette in gioco con noi e si apre e ci racconta quello che le va… se proprio devi scrivere una cattiveria, perchè sei cattiva dentro, spostati dal pc, vai davanti al muro e tiraci testate finchè non ti è passata la cattiveria… che amarezza di persona.

  391. Non so se è peggio avere il seno molto abbondante o molto piccolo! Il seno grande non ti sta da nessuna parte! Odio quando sembra che i bottoni dei cardigan o delle camicie sembra che stiano x scoppiare! Comunque io uso i reggiseni Chantelle che sono molto belli e molto comodi!

  392. 5E a rapportom concordo con Katy… difficilissimo trovarli, e idem per l’abbigliamento sopra la 44…

  393. Spero solo che tu abbia 12 anni e il tuo QI sia quello di un bradipo. E’ l’unica scusante che potresti avere per cotanta ignoranza. Pietoso/a.

  394. Peccato che l’intelligenza rimanga negli anni (e anche la stupidità ahimè), mentre il bell’aspetto no.. D’altronde da una persona che non ha una foto profilo e tra gli interessi facebook ha “boobs” cosa ci si può aspettare?? Un commento intelligente?? Direi di no.. Senza parlare del fatto che il 90% dei tuoi amici su facebook sono persone aggiunte a caso visto che vivono in tutti i continenti.. Beh magari farti una vita reale non sarebbe male.. Forse impari a dire meno cavolare.. Touché..

  395. Io ormai uso quelli sportivi quasi sempre! Soprattutto quelli di Oysho, sono gli unici che tengono su ed evitano sballonzonamenti quando cammino anche ad andatura normale…figurarsi quando vaod in palestra!!1

  396. Ecco, ma cosa ci combina questo commento cattivo e del tutto privo di fondamento??
    Pensa per te e non offendere gli altri!

  397. Clio se ti avanzano ne prendo un po volentieri! Ho una seconda scarsa! Hehehe quindi di certo non posso dire di far fatica a trovare reggiseni che possano contenere questo seno ingombrante! Ihihih invidiaaaaa! 😉

  398. Le mie camicie i cappotti e i miei costumi urlano pietà. !!! Hai tutto il mio appoggio! Hai mai provato la marca chantelle? Costa un po ma davvero buona. Li fa rigidi e sfoderati…entrambi validissimi. Bacini 🙂

  399. partendo dal fatto che clio non è PER NIENTE GRASSA e che lei non si è vantata di essere magra…….immagino che tu sia una dea visto che puoi giudicare gli altri ma nessun ti puo giudicare! che tristezza veramente…….mamma mia

  400. Ieri ho comprato il primo reggiseno Lovable. La commessa mi chiede che taglia avessi. Le rispondo di avere una 5 coppa c della triumph, idem Playtex. Mi guarda e fa:No prova questo. È una 7a!!!!!! coppa D. Non so se volevo morire al momento o mirare al suicidio in camerino.

  401. anche a me è successa la stessa cosa, sempre stata convinta di avere una terza….invece a natale mia mamma mi ha regalato una quinta…..io non volevo neanche provarlo…pensavo fosse enorme e invece mi va a pennello!!!!
    ah…una cosetta, sicuramente te lo diranno in tanti/e, quella tipa/o che ha scritto quel post pieno di cattiveria non ha nessuna utilità….le critiche ci stanno ma le parole al vento lasciano il tempo che trovano. POVERETTI!! un bacio

  402. io questi a fascia non riesco a portarli perchè se indosso sopra qualcosa di leggerino ( un tessuto non pesante e non lavorato) si vede il segno e non mi piace tanto…

  403. Sarei curiosa di vedere la tua faccia quando qualcuno ti insulta su un tuo difetto fisico, si hai letto bene insulto!Quello che hai scritto non è un commento-critica, ma un vero e proprio insulto! Educazione e rispetto, questi sconosciuti…

  404. Sei davvero una persona molto CATTIVA ,PATETICA OLTRE CHE UNA GRAN MALEDUCATA!!!!!!!!!!
    TI DOVRESTI SOLO VERGOGNARE!!!!!!!!!!!!

  405. Per me e’ un disastro sull’altro versante, soprattutto per quanto riguarda i reggiseni sportivi. Con un seno e’ piccolino avere un reggiseno “sbagliato” nella vita di tutti i giorni non e’ un grosso problema, la funzione di “sostegno” e’ meno importante, e’ piu’ per riempire i vestiti e dare una bella forma arrotondata…la coppa e’ troppo grande o giusta in funzione del giorno del mese, l’elastico si muove un po’ e vabbeh. Ma con quelli sportivi, sembra che puoi avere le tette piccole solo se hai un torace piccolissimo…dalla seconda in poi non li “riempio”, e dato che arrampico, quando sono in azione i muscoli della schiena si espandono parecchio, per cui non posso prenderne uno “leggermente piccolo” altrimenti sui movimenti piu’ difficili soffoco!!!!

  406. io non ho ancora trovato un reggiseno che mi stia bene.. ho una seconda (credo, visto quello che hai scritto :D) ma sono piccoletta e ho il sottoseno minuscolo.. pensa che per alcune marche pare io abbia la 1^ coppa A.. poi vado a misurarlo e non mi sta!! non ci capisco veramente niente! uso sempre gli stessi reggiseni, ne ho un sacco parcheggiati dentro il cassetto, io trovo in generale il reggiseno molto scomodo, ma alcuni sono veramente insopportabili!! ne ho uno a triangolo, senza ferretti, non è adatto se si usano magliette un po scollate, però con vestiti “normali” è perfetto, comodo, veste bene, non mi fa un effetto finto diciamo!! pur avendo il seno piccolo non mi piacciono i reggiseni straimbottiti e che mi fanno arrivare le tette fino al collo! 😀 uno perché non mi piace attirare gli sguardi proprio lì, due perchè poi quando vado al mare la differenza si vede! 😀 abito in provincia, non ho tante possibilità nella mia città.. mi piacerebbe scoprire veramente che taglia ho veramente.. sai come si può fare a casa? un bacione Clio! 🙂

  407. Ehi Clio 🙂 anch’io sono messa, quasi ma quasi come te, è sempre un dramma comprare reggiseni nuovi. Ho il seno che parte largo, praticamente altezza ascella e nessun reggiseno riesce ad abbracciarmi le grazie in quel modo. Ne comprai uno della perla ma è stata una vera delusione, mi era largo di torace, visto che come larghezza ho una 3 ma di seno ho una quinta. In più si mettono a rompere le spalline, drammi su drammi! Consiglio la Triumph mi ci trovo veramente bene. Baci baci e forza Belluno ahaha

  408. Clio…esistono in Italia. …ma sono praticamente ortopedici!!quando avevo 15anni…avevo mi sono avanzate in pochi mesi da una prima alta…ad una 4coppa d..ma di torace misuravo pochissimo! Erano irribili. In estate poi con i bretelloni. …e poi costavano così tanto che ne avevo 4cosi e il resto mi arrangiavo…ora ho una 2/3 nella 3vado larga di torace e lo perdo…e la 2..scomoda uguale e li rovino subito..la coppa mi lascia il segno! Ho visto che intimissimi ora sta facendo le coppe più proporzionate su un modello…vedremo com’è. …mia sorella ha sempre portato i paracaduti…quando andavamo a comprarli se c’era troppa gente,maschi compresi,chiedeva una 3invece della 5..e poi alla faccia dubbiosa della commessa,diventava rossa!

  409. E’ mezz’ora che faccio calcoli. Se ho 95 di seno e 80 di torace sarei una 4A?? Se è così sono allibita perché è tutta la vita che compro la 3B… Mi fionderò a testare un reggiseno di quella taglia solo per togliermi il dubbio!

  410. Ahhh, come sono contenta di essere riuscita a ritrovare il tuo commento in mezzo a tanti: credo che tu sia una persona davvero cattiva e probabilmente anche molto frustrata!
    Mi piacerebbe vedere una tua foto per rendermi conto di persona di che cesso terrificante sei, cosa della quale sono perfettamente sicura!
    Un consiglio: comprati uno specchio che funzioni e cercati un passatempo migliore di quello di offendere gratuitamente una persona che non ti ha fatto nulla di male, perché sinceramente questa cosa fa davvero pena…come te del resto!

  411. Il motivo è che lei sarà di sicuro un cesso abominevole, che nella vita non ha né arte e né parte e che perciò passa il suo tempo a sminuire ed offendere chi è meglio di lei: in altre parole, una persona terribilmente patetica!!!

  412. A parte che non è “tutta grossa” come dici tu, e poi anche fosse una ragazza molto molto in carne lei può dimagrire, tu l’intelligenza non la potrai avere mai 😉

  413. Anche la tua (perdonate la parolaccia ma quando ce vo’ ce vo’) stronzaggine è molto grossa!! Come lo è sicuramente la tua invidia e la tua pateticità!! Che brutta bestia eh!!?? Immagino che dirti altre cose sia inutile, soprattutto perché quelle come te vivono già tanto male! Brutta cosa l’invidia,quella che ti mangia dentro e ti rode anche l’anima! Sei il genere di persona che io considero tra le più spregevoli!! Quelle o quelli come te non riesco proprio a tollerarli!! VERGOGNATI!!!

  414. Carissssima Alex…con questo commento nn hai offeso solo clio ma hai offeso anche me che ammetto di non essere una piuma e si ho le tette grosse DOVE IL MIO RAGAZZO SI TUFFA VOLENTIERI e si ho pure il culo grosso… ma io al posto tuo ho anche un cuore grosso e questi commenti da secche boriose mi fanno incazzare. Sarai anche una taglia zero ma ricorda che la simpatia e il carattere distinguono le persone e soprattutto ti faccio presente che a casa mia LE OSSA SI DANNO AI CANI!!!!

  415. Clio ti devo proprio ringraziare 😉 grazie a questo post ho controllato e anche io porto la taglia sbagliata! ho fatto qualche ricerca online e ne ho ordinato della misura giusta, quando arriveranno potrò beneficiare una volta di più di uno dei tuoi consigli 🙂 grazie ancora (sei un pò quella sorella maggiore che non ho mai avuto) un bacioooo

  416. Ciao Clio e ciao a tutte 🙂 Un argomento molto importante che riguarda chi come Clio (e come me 😛 ) ha un seno medio o abbondante: ricordiamoci di fare controlli di prevenzione contro il tumore al seno. Chi ha il seno abbondante è maggiormente soggetta a questa patologia purtroppo. Facciamo la autopalpazione e gli esami di routine (la mammografia) dai 25 anni in su. Ovviamente non sto a dire che tutte le donne dovrebbero controllarsi, non solo chi ha dalla terza in su. W le donne 🙂 Ciao Cliuccia e ciao a voi ragazze :*

    P.S. perdonate l’accenno ad un argomento non proprio felice ma importantissimo per la nostra salute!!

  417. Ogni volta che vado da tezenis c’è sempre la fase “palpa il reggi-tette” per trovare quello che non ha l’imbottitura…sembro una maniaca pervertita, infatti cerco di non farmi notare più di tanto 😛

  418. ti dico solo una cosa….VERGOGNATI!!!!!
    E’ tempo perso spiegarti il perchè….tanto con il tuo micro cervello non riusciresti mai a capire. Mi dispiace per te…..devi proprio avere una vita patetica e solitaria….altrimenti non mi spiego tutta la tua cattiveria gratuita.
    Inoltre non sei obbligata a seguire il blog….puoi tranquillamente andare a spargere il tuo “veleno” altrove…..nessuno qui sentirà la tua mancanza.

  419. alex,porta pazienza,meriti un calcio in faccia 🙂 clio forse è una donna in carne come lo sono anche io ma lei ha tanto piu di te fidati 🙂 è bella,capace,ha talento,è umile ed è un piacere seguire i suoi post.credo che tutto ciò ricompensa 2,3 kg in piu e tra l’altro agli uomini piace toccare la carne non le ossa 🙂 quindi tieni la bocca chiusa che è meglio 😉
    LE OSSA DIAMOLI AI CANI 😀

  420. Cara Vanessa,capisco che ti senti offesa dalle sue parole come credo ogni singola ragazza che abbia letto il suo commento!Però non possiamo nemmeno insultare le magroline (categoria nella quale non rientro ma che ti assicuro non sono tutte come lei) per colpa di questa cerebrolesa che secondo me è fuori ogni categoria! Lei è solo cattiva e questo va oltre l’essere secca o cicciotta!!

  421. Comunque se può esserti utile,nella nuova collezione di Tezenis ci sono dei modelli sulle tinte pastello sono senza imbottitura e la coppa é anche abbastanza rigida!
    Ciao 🙂

  422. in ogni caso, tutte ci lamentiamo del reggiseno che non ci sta mai bene e che non ci valorizza. tutto questo mi fa solo pensare a quanto i brand -di intimo, ma anche di abbigliamento- non siano adatti a noi. e non noi a loro, anche appunto con i vestiti che sfoggiamo. in qualunque negozio entro io, che porto una taglia 52, vedo capi tagliati in modo “squadrato” -vedi per es zara e simili- che non credo valorizzino nemmeno un fisico asciutto (ma sono di moda, ahimé, e il gusto si è appiattito verso queste tendenze) o dalla vestibilità che soffocherebbe un’acciuga. mentre per i vestiti di taglie curvy o plus size…palandrane informi e fantasie da nonnine (e qui anche coi costumi e appunto l’intimo…lo sappiamo bene!), con poche eccezioni. ah ragazze, dovremmo proprio protestare e farci sentire! spero che qualche furbetto di marketing venga qui e ascolti tutto ciò che abbiamo detto. se no mi lasciasse il suo posto di lavoro eheeh 😀

  423. Ora che hai detto ciò stai meglio? No perché è lecito pensare quel che si vuole ma è norma riflettere prima di parlare. Se pensi di averle aperto gli occhi hai decisamente errato. Ferire le persone non ti porta a nulla, solo terra bruciata attorno.

  424. L’unico che mi stava bene hanno smesso di farlo, quello con il clic clac davanti, non so se era di Intimissimi!!!

  425. Massì, noi non ci vogliamo mettere al suo livello Erika e dire che è un cesso. Ma una cosa la possiamo dire con SICUREZZA che è una persona maleducata e veramente cattiva. A volte persino un commento gentile sul peso e la taglia possono offendere profondamente… figuriamoci una cosa scritta così, senza poi nessuna ragione. Meno male che Clio è una ragazza positiva e non da peso a queste persone! Vai Clio sei bellissima e sana, fai attività fisica e mangia al meglio…e noi ti sosteniamo, sempre!

  426. Che poi anche se fosse sua sorella? Clio se ha la 32 di circonferenza petto di certo non è una grassona come la vuole far passare questa Alex. e di sicuro ha il seno grosso perchè ce l’ha. Buon per lei!

  427. Però se è un disagio così grande potresti pensare di ridurlo. Io ho una terza (più o meno) e sono felice così. Mi piacerebbe forse averle un filo più grandi ma ora con i reggiseni che fanno si possono ingrandire senza ricorrere alla chirurgia. Immagino che oltre ad essere di sicuro amato dagli uomini un seno tanto grande possa essere anche non comodissimo!

  428. Anche io fatico a trovarne uno adatto…tu che negozi consigli a ny Clio? Io visto che verrò in vacanza pensavo di andare diretta da victoria secret :p ma se conosci negozi migliori dimmelo 😀

  429. Ciao clio!! Io porto una terza scarsa… ma giustamente come dici tu, le taglie non tengono conto del girotorace ecc… infatti devo dire che la III che compro quasi sempre è un po’ abbondante ma devo stare comoda, non avere un corpetto del 600 che toglie il fiato!! Nella mia esperienza di acquisti… (tu sei fanatica di trucchi e io di intimo!! XD ho circa 60 completini) i migliori sono quelli intimissimi e sissi gildenpoint…. sono i piu comodi in assoluto 😉 io mi troco davvero bene e quando li acquisto so che poi posso usarli anche x fare sport xk sono davvero comodi…. questa è la mia opinione soggettiva naturalmente 😉 un abbraccione

  430. Ahaha beata te Viki XD le mie entreranno si e no in un bicchiere da martini XD o da grappino! XD

  431. Ciao clio anche io ho il tuo stesso problema ho un torace piccolo ma un seno grande e trovavo mai il reggiseno adatto a me erano sempre troppo piccoli o troppo larghi ma ho trovato una merceria che usa marche francesi e americane che come hai detto hanno tutte le combinazioni e con questo sono riuscita a risolvere anche il problema del costume per l’estate non so se anche per te è lo stesso ma ho davvero faticato a trovarne uno adatto con una misura piccola anche del sotto ma l’unico problema irrisolvibile sono le commesse che entrano per controllare ma ne vale la pena …… Ciao sei stupenda <3

  432. Portato per una vita la 4′ italiana e inevitabilmente avevo problemi di giro seno (ho la gabbia toracica piuttosto minuta), ora che cominciano ad introdurre taglie più differenziate gli ultimi reggiseni presi (da Intimissimi) tengono su benissimo e la mia 3′ coppa C nn si sente più soffocare!!! Forse forse potrei provare anche una 2′ coppa C perché ancora aggancio al 3′ di 4 ganci… E non mi pare di aver mai avuto un seno così bello!!!!

  433. complimenti! hai appena vinto due oscar: uno per la mancanza di tatto e l’altro per l’infinita idiozia! ma come ti viene in mente di scrivere queste cose col tono di chi sta dicendo di voler una pizza?
    poi vorrei proprio vedere te se non hai difetti!
    se credi di no te ne dico io: l’ignoranza nel non renderti neanche conto di offendere le persone e la pochezza!
    Clio è bella così com’è (come ogni donna) e non ha nulla a che vedere con la tua sciocca sentenza.

  434. Che tu sia “uomo” o “donna”, sappi che ci sono molti modi per dire le cose. Clio sarà pure grassa secondo i tuoi personalissimi e discutibilissimi standard, ma tu sei un/a gran cafone/a e questo purtroppo è un dato di fatto e non un’opinione.

  435. capisco che quel commento è di un’ignoranza indecifrabile. quella tipa si deve solo vergognare e concordo con tutto ciò che hai detto. ma anche il tuo “le ossa diamole ai cani” è offensivo…potevi fermarti a ” tieni la bocca chiusa” perchè così facendo finisci dalla parte del torto con chi è più magrolina… io per esempio sono tale di costituzione, ma quel commento mi ha fatto schifo come lo ha fatto a te! Non è questione di essere magre o in carne ma solo di Sensibilità ed Umanità. quella tipa non ha nè l’uno nè l’altro.

  436. si sicuramente… era solo per dire che considerando clio sia molto disponibile, l’educazione sta nel fatto che non puoi prenderti certe libertà con qualcuno che non conosci…. e poi si buon per lei( e sopratutto buon per claudio)

  437. Ti capisco, io ne ho 32, e anche io alle elementari ero già tanto corazzata! anche io ho una coppa H…. beh ti posso solo dire che col tempo ti abitui!!! Quello che ti consiglio è usare il reggiseno giusto, per evitare di odiarle ancora di più in seguito al fatto che vadano in giro come preferiscono, dimostrando di avere vita propria (!!!) visto che ora esistono quelli differenziati, ai miei tempi no…. 🙂

  438. Guarda che io non ho nulla contro le ragazze magre(considerando che lo ero anche io ( per precisare ero 50 kg per 175 di altezza),quando facevo la modella ed ero circondata di ragazze che letteralmente odiavano il cibo e quelli che mangiavano(e immagino che Alex sia proprio una di queste )ora fortunatamente ho messo un po di kg qua e la e sono contentissima delle mie curve nuove.comunque forse non mi hai capito per cui te lo spiego meglio. Non ho nulla contro le ragazze magre di struttura ma ho contro quelle che sono alla continua ricerca della perfezione come la nostra Alex qua sopra, piene di complessi che cercano di sfogare offendendo gli altri solo per sentirsi meglio e superiori degli altri.Tanto fidati che anche se sei magra o in carne, se non sei bella dentro non c’è nulla da fà 😉

  439. Siii esiste! Io l’ho trovato a Londra, in un negozio che si chiama Bravissimo e vende cose carinissime per tettone ( io sono una 32H) ! C’ è anche il sito, con le istruzioni per scoprire la propria taglia e che consegna anche in Italia! Io non ho mai ordinato, solo comprato nel negozio, ma ti assicuro che oltre a essere belli sono anche comodissimi i reggiseni… di qualità! Hanno anche costumi, abitini, maglie. http://www.bravissimo.com Spero di essere stata d’aiuto

  440. Si è vero, la E si vede poco in giro… però come sai va molto a periodi, in base alle offerte… mi piacerebbe vedere un negozio monomarca, chissà se in Germania esiste… comprerei tutto! 😉

  441. Hahahahaha lo faccio tutte le volte anch’io!!! Palpatine veloci per smascherare le imbottiture spesse come la calotta artica ^_^

  442. Ti consiglio questo sito : http://www.bravissimo.com io compro spesso nel loro negozio di Londra (ho una 32H), hanno intimo ma anche abbigliamento per tettone…. di tutte le taglie! E ci sono le istruzioni per capire la propria taglia. Spero di essere stata d’aiuto

  443. Non ho parole! Non credo proprio che clio abbia scritto questo post per “VANTARSI DEL SUO SENO PROSPEROSO!”
    Non capisco cosa ci possa fare una persona come te su questo blog.. Perchè qui non si parla solo di trucchi e tendenze del momento! Il bello di questo blog è che si parla della vita, della bellezza non solo esteriore e di valori importanti! Ci si confronta.. con rispetto..
    Senza parlare del fatto che Clio ci tiene sempre a sottolineare quanto sia importante essere in forma, mangiare sano e allenarsi! Ma non per avere un fisico perfetto!!! Semplicemente per essere sane!
    E poi scusa.. ma una donna come clio è bella e formosa nei punti giusti! Non hai offeso solo lei che è quella che si espone di più qui.. ma tutte noi che commentiamo, magre o grasse..
    Ci sentiamo tutte offese da una mancanza di rispetto simile, proprio qui.. Dove personalmente mi sento molto a mio agio a condividere i miei pensieri! Mettendoci faccia e nome..

  444. Io ho lo stesso problema..dopo aver comprato mille e mille reggiseni sbagliati ho trovato la misura giusta e cioé 5D..il vero problema é che cambiando marca cambia anche la mia taglia,nn chiedetemi perché,ma é così..vedo sempre reggiseni stupendi in giro e non ho mai avuto il “piacere” di poterli indossare perché non sono mai giusti..la verità é che in italia le taglie sono troppo generiche!

  445. aahhahhaahahaahha Clio riesci sempre a farmi ridere…comunque è vero molte volte x ki ha una “bel” seno nn è mai facile trovare la perfezione nel regiseno….baciiiiii :*

  446. Prova qui http://www.bravissimo.com ahahah lo sto scrivendo a tutte, sembra che faccia pubblicità, ma è che capisco il problema (ho una 32H, un’ottava in Italia) e spero di aiutare tutte a risolvere il problema come l’ho risolto io in questo negozio fantastico! (che sta a Londra, ma vende anche in Italia tramite il sito)
    Non disperareeeee!

  447. Holalà io sono in alto mare. Ho reggiseni di 3 taglie diverse a casa (1-2-3°) e mi vanno tutti bene. Certo, alcuni vanno meglio di altri… ma siccome qua in italia sono ancora arretrati con le taglie di torace & seno è difficile trovare uno che sostenga il giusto senza strizzare il torace o spiattare completamente le mie rotondità.

    P.s. Ma l’immagine di mezzo, faceva parte di una pubblicità di reggiseni anni ’40 ?

  448. Io devo dire che ho avuto un’ottima maestra! Mia mamma ha il seno abbastanza grande (più della media) e fin da quando ero piccola ho imparato a distinguere i reggiseni veri,cioè quelli in tessuto non imbottiti ne performati, da quelli standard performati e a sapere che le misure variano per lettere a b c d e f g… e giro quindi numeri 32 34 36…. inoltre cosa davvero fondamentale ho imparato che se vuoi un buon reggiseno perché hai esigenze particolari,spesso spendere di più e acquistare un marchio serio che davvero studia i reggiseni (chantelle gossarde passionate ecc), equivale ad avere un ottimo prodotto duraturo che sostiene e veste bene!!
    Certo se nn si hanno particolari esigenze un intimissimi o yamamay vanno benissimo… ma credo che chiunque dovrebbe avere un reggiseno “giusto” nel proprio guardaroba (o anche più di uno)! Io sono dell’idea che vestire bene tutti i giorni sotto i vestiti sia la cosa migliore anche per il benessere del corpo!
    La mia nonna diceva: chi più spende meno spende! E nell’intimo devo dire che questo corrisponde a verità 🙂 baci baci

  449. Ho detto la stessa frase davanti ad una commessa settimana scorsa e anke lei mi è sembrata confusa dall’affermazione come se fossi io l’extraterrestre con la mia terza abbondante. E la sua risposta è stata “Tieni conti che generalmente molte ragazze vogliono la 3 per dire di avere la terza ma in realtà non ce l hanno quindi necessitano di aiutino”. ma scusa genio…e quelle ke la terza – e per di più abbondante- ce l hanno e non fingono, che devono fare? Lei ha alzato le spalle………………… -.-

  450. Tettona presente all’appello! Clio anch’io combatto con le misure italiane.. Coppe piccole per il mio giro torace. Ho una 4°, ma ora che sta crescendo il pancione, cresce anche il seno… Povera me! Altro che coppa di champagne, qui ci serve un tazzone del latte. (^o^) ma il mio problema più serio è è che ho una tetta di una misura più grande dell’altra e questo mi dà un fastidio enorme :-/

  451. Io ho sempre desiderato avere un seno più grosso in realtà, però alla fine ho imparato ad apprezzarmi così 🙂 ma giustamente se hai sempre avuto un seno più prosperoso é più difficile rinunciarci! Buon per tezenis 😉

  452. Ah ah ah grande Fia!!! Eh si sono emozioni forti,anche io quando la prendevo partendo già da una seconda mi sentivo di avere un seno esplosivo!!! 😀 Anche queste sono piccole gioie…

  453. come ti capisco clio anke io ho il tuo stesso problema soprattutto da qualche anno perchè sono lievitate ancora di più. a questo punto direi che mi tocca venire lì per farmi prendere la taglia giusta così da non avere più anestetici rotolini che fuoriescono dappertutto e dolorosi segni su spalle e girotorace.

  454. oddio mi hai ricordato una scena di Sex and the city quando Miranda va a comprare il reggiseno nero x il funerale della madre e la commessa insiste x entrare nel camerino e gli svela che in realtà la taglia da lei acquistata è sbagliata e gliene fa provare uno giusto… stessa scena ahahhahaah…. cmq si qui in italia sono molto standard certo cambia da marca a marca come calza… io per esempio portavo una seconda poi con tezenis e i super push up sono dovuta passare ad una 3ª… magari ad avere queste differenziazioni come giro torace….

  455. Clio, sei proprio una grande, lasciatelo dire!
    E’ vero, il seno “perfetto è quello che ognuna di noi ha e di cui deve andare fiera!”.
    Io ho una seconda…e diciamo che col tempo mi sono convinta che “va bene così” vedendola dal punto di vista della forza di gravità, che non devo combattere molto!
    Un abbraccione!

  456. E questo cosa c’entra? Ti sembra che clio si sia mai lamentata di avere troppo seno rispetto al resto del corpo? Mamma mia, maleducata e pure stupida! Solo per dare aria a una bocca senza rispetto!

  457. Cara Clio Io ho 43 anni compiuti da poco e porto il reggiseno da quando ne avevo 10.
    Per me e’ sempre stato un “complesso ” il mio seno! Con altezza media di 1,65 mt e un peso intorno ai 58 kg (a 20 anni) e ora 65 kg ed una taglia di seno assurda tipo 40 coppa D oppure E seconda del modello !. Sono sempre stata una taglia 44-46 ma fin da bambina i maschi/uomini mi hanno sempre presa in giro, ma sfottute pesantissime a volte e non solo i maschi perche’ certe ragazze in alcuni momenti sono state veramente cattive! non parliamo poi dall’acquisto del reggiseno, mi tocca andare in corsetteria dove si confezionano busti ortopedici! Quindi i modelli sono funzionali ma esteticamente orribili. Una commessa mentre provavo una magliettina estiva anni fa si e’ lasciata scappare un commento che mi ha fatto i…cazz…are a tal punto che ho mollato li cio’ che stavo provando e sono uscita dal negozio.
    E comunque, odio anche io quando provi i reggiseni in camerino e le commesse insistono per entrare a consigliarti e te le soppesano per capire la taglia e ti analizzano come fossi un animale raro solo per il fatto che hanno la classica seconda perfetta che sfida la forza di gravita’.!
    Scusate lo sfogo ma e’ un argomento che sento molto da vicino.
    ciao Emiliana

  458. Cara Clio! Io sono superfornita come te.. e quanto tempo ho impiegato anche io a capire la mia taglia (34 F)! Nonostante la meravigliosa scoperta, qui in Italia abbiamo veramente poca scelta! Di recente ho scoperto una marca interessante che si chiama Prima Donna, qualcuna l’ha provata? E per i costumi che mi dite? Lì la combinazione perfetta ancora non l’ho trovata!!
    Speriamo che l’ampia scelta made in the US arrivi prima o poi anche da noi!

  459. Ragazze vi suggerisco di dare un’occhiata a Prima Donna!
    Combina la comodità con l’estetica, certo non sono economici! ):

    Mi piace questo post sui “davanzali”, finalmente mi sento compresa, sono l’unica pettoruta in un gruppo di 4 ragazze! ):

  460. Io ero una tettona… Fino a lunedì quando ho fatto una mastoplastica riduttiva, sono passata da una sesta a una terza e mi vedo molto meglio, soprattutto per il peso che mi portava dolori e cifosi dorsale… Adesso sto facendo la degenza in ospedale e quando potrò ( per un po’ almeno un mese devo portare solo reggiseni ortopedici per non stressare le ferite) mi comprerò finalmente dei bei completini

  461. Mi trovo d’ accordo con Alex…tu dici tanto la bellezza non c’ entra con le misure e poi scrivi cose del tipo:

    Potete immaginare la felicità di Claudio quando gliel’ho detto! eheheh trombettine di festaaaaa e fuochi d’artificiooo! 😀

    A sostegno della classica teoria tette grosse è più bello? Adirittura il marito che esplode di felicità perchè ti sono cresciute le tette? Cosa dovrebbe pensare una ragazzina leggendoti? Che per fare felici i partner servono le tette grosse?

    Cara Clio…di cervelli piccoli probabilmente ce ne sono tanti…ma il tuo è incluso…cresci cara…per fare felici le persone intorno a te ci vuole ben altro che un paio di tette più grosse del solito…

    Ti lascio un pezzo del discorso di Lupita Nyong’o che ti consiglio di ascoltare per intero su youtube, magari insieme a tuo marito.

    “Mia madre mi continuava a dire “non puoi mangiare la bellezza, non
    ti sfama” e queste parole mi ossessionavano e mi davano fastidio; non le
    ho capite sul serio fino a quando mi sono resa conto che la bellezza non è qualcosa che puoi comprare o consumare, è solo una cosa che tu devi essere. Quello che mia mamma voleva dire è che non puoi cercare di avere successo basandoti sul tuo aspetto esteriore. La
    vera bellezza è l’empatia verso te stesso e la gente che ti circonda.
    Quel tipo di bellezza ti infiamma il cuore e incanta il tuo animo.
    (…) Ragazzina, spero che la mia presenza sugli schermi e nelle riviste
    ti porti a un percorso simile. Che sentirai confermata la tua bellezza
    esteriore ma capisca anche che la vera bellezza è quella dentro ognuno di noi. E quella bellezza non ha tinte.” (e aggiungo, misure)

  462. Mi trovo d’ accordo con Alex…tu dici tanto la bellezza non c’ entra con le misure e poi scrivi cose del tipo:

    Potete immaginare la felicità di Claudio quando gliel’ho detto! eheheh trombettine di festaaaaa e fuochi d’artificiooo! 😀

    A sostegno della classica teoria tette grosse è più bello? Adirittura
    il marito che esplode di felicità perchè ti sono cresciute le tette?
    Cosa dovrebbe pensare una ragazzina leggendoti? Che per fare felici i
    partner servono le tette grosse?

    Cara Clio…di cervelli piccoli probabilmente ce ne sono tanti…ma
    il tuo è incluso…cresci cara…per fare felici le persone intorno a te
    ci vuole ben altro che un paio di tette più grosse del solito…

    Ti lascio un pezzo del discorso di Lupita Nyong’o che ti consiglio di
    ascoltare per intero su youtube, magari insieme a tuo marito.

    “Mia madre mi continuava a dire “non puoi mangiare la bellezza, non
    ti sfama” e queste parole mi ossessionavano e mi davano fastidio; non le

    ho capite sul serio fino a quando mi sono resa conto che la bellezza
    non è qualcosa che puoi comprare o consumare, è solo una cosa che tu
    devi essere. Quello che mia mamma voleva dire è che non puoi cercare di
    avere successo basandoti sul tuo aspetto esteriore. La
    vera bellezza è l’empatia verso te stesso e la gente che ti circonda.
    Quel tipo di bellezza ti infiamma il cuore e incanta il tuo animo.
    (…) Ragazzina, spero che la mia presenza sugli schermi e nelle riviste
    ti porti a un percorso simile. Che sentirai confermata la tua bellezza
    esteriore
    ma capisca anche che la vera bellezza è quella dentro ognuno di noi. E
    quella bellezza non ha tinte.” (e aggiungo, misure)

  463. scusa eh ma “le ossa diamole ai cani” lo trovo offensivo!! ci sono molte malattie (non parlo di quelle mentali, ma di quelle fisiche) che ti portano a dimagrire, ci sono molti squilibri ormonali che ti portano ad essere magrissima, puoi essere magra di costituzione oppure puoi essere magra perchè ti piaci di più così ma francamente di augurare di finire in pasto ai cani, e quindi di morire, a delle ragazze solo perchè sono magre è troppo!! critiche le parole offensive di alex e poi auguri alle magre di morire! dai

  464. evvai un’altra che augura alle magre di finire in pasto ai cani! si può tranquillamente esprimere il proprio pensiero senza augurare la morte o disprezzare nessuno! i commento di alex era offensivo e fuori luogo per tutte, magre grasse alte o basse che fossero quindi perchè auguri di morire a qualcuno solo perchè è diverso? come ti sentiresti tu se qualcuno dicesse qualche cattiveria sulle ragazze morbidose?

  465. Mi sai dire dove ho scritto auguri di morire? Poi tesoro informati meglio prima di rispondere perché la frase che ho scritto su usa da tanti anni e se scendi un po giù nei commenti vedrai almeno altre 3 ragazze che hanno scritto la stessa identica frase quindi sta calma, la frase non è una mia creazione, c’è già da tempo. Ah e l’ultima cosa, il commento è mio, l’opinione è mia.quindi se non ti sta bene sono problemi tuoi 😉 io non cerco ne a difendere qualcuno è a compiacere qualcuno con commenti falsi..dico solo e sempre ciò che penso nel bene e male 🙂 bye bye

  466. Io sono fermamente convinta di non trovare la mia vera misura in Italia, o per lo meno di non aver ancora trovato un reggiseno completamente adatto a me. Ho una terza abbondante, da quando ho messo su qualche chiletto anche una quarta, ma le coppe di quasi tutti i miei reggiseni sono un pochino troppo distanti e finisce sempre che le tette escano fuori. Devo sempre star lì a controllare e a tenerci su le mani anche quando faccio le scale altrimenti vien fuori tutto!

  467. Ciao a tutte, io ho una 34D e da quando ho scoperto i reggiseni della Lovable che si chiamano ’24h lift’ li compro solo da li. non sono imbottiti, non senti più il peso del seno, hanno il ferretto, ma si può estrarre così quando si lava, così non si fanno danni! sono fantastici. sono un prodotto continuativo, cioè lo trovate tutto l’anno nel colore nero beige e bianco. In più escono 3 colori i più all’anno, che però durano circa 6 mesi e poi vanno fuori produzione. Dopo questa scoperta non ho più problemi per i reggiseni! Purtroppo il mio problema è IL COSTUME DA BAGNO. eh si, perché alcune case si ostinano a fare slip e reggiseni non acquistabili separatamente, e io non ho la stessa misura sopra e sotto, e quelli della Lovable o la Triumph fanno più costumi per ‘signora’ e poco giovanili! L’anno scorso la Yamamay ha iniziato a fare taglie e coppe differenziate e l’ho preso li, ma io spero che si adeguino anche gli altri!!

  468. certi commenti come il tuo mi sembrano talmente inutili che è altrettanto inutile commentare, però in tal caso non riesco a stare zitta, anche perché mi chiedo cosa tu ci faccia sul blog di clio visto che evidentemente non ti brilla di simpatia… quindi, puoi anche navigare altrove, senza offendere o sparare boiate che non stanno nè in cielo nè in terra, perché avercene di donne come Clio in questo mondo, BELLE FUORI e DENTRO!

  469. vergognati….una cosa è diversa da te e allora la dai in pasto ai cani? modi di pensare come i tuoi sono estremi e pericolosi…
    p.s. fidati che tuo moroso se avessi Belen tra le mani non la darebbe in pasto ai cani eheh

  470. Ciao Clio, è da molto ch
    e ti seguo ma non ho mai avuto il coraggio di scriverti per problemi di autostima ma ora mi sono decisa. Volevo chiederti se ti piacerebbe fare una specie di rubbrica che tratti solo di prodotti veg e crudelty free, secondo me sarebbe una tematica molto interessante e attuale visto il sempre crescente numero di persone che scelgono questa filosofia di vita. Spero che il mio pensiero ti sia utile, anche se non credo che lo sia.

    Sei veramente brava!
    Un bacione!

  471. oddio clio,quanto ti capisco!io ho 20 anni e porto da tempo una 5 coppa D,è un’agonia trovare reggiseni della mia taglia,una vera agonia!Per me è sempre stato motivo di vergogna perchè non mi ci vedo proprio,non lo sento mio non mi piace!
    Inoltre i reggiseni per “maggiorate”sono molto più costosi di normali reggiseni ed inoltre sono molto più difficili da trovare! per non parlare di quelli senza spalline che praticamente non esistono! -.-”
    convivo con loro da quando facevo la terza media e per me sono sempre state un “peso” anche per questo..invidio tutte le donne col seno piccolo anche perchè mi ci vedo sproporzionata perche io non sono grossa!
    :-/

  472. ahimè anch’io non ho ancora trovato la taglia perfetta 🙁 oscillo tra una 3 abbondante e una 4 scarsa…ma di una cosa sono certa…i reggiseni di intimissimi mi durano sempre molto poco perché esce il ferretto 🙁 ora sto provando tezenis…niente male!
    ps…la foto di SAILOR MOON è meravigliosa!!!!!!!

  473. Poco dopo averlo letto da Clio, ho sentito parlare dei “reggiseni sbagliati” anche a radio Deejay, e mi sono ritrovata a misurarmi pensando:
    chissà in quante ragazze siamo nude davanti allo specchio con un metro proprio
    oggi?? ^_^ Così ho scoperto che (secondo le indicazioni di alcuni siti)… rullo
    di tamburi…. trrrrr….. ho una terza!!! Che per me son grandi passi eh! ^_^ Non
    vedo l’ora di andare a provare a vedere se è vero che mi sta meglio una 3a,
    grazie Clio! 😀 😀

  474. Hai ragione, bellissimo! *_* io non posso farci acquisti perché ho una seconda/terza ma, nonostante ci sia molta scelta per me nei negozi tipo Intimissimi, ancora non sono riuscita a trovare il bra perfetto 🙁 questo sito è perfetto per tutte le ragazze che invece fanno fatica a reperire modelli belli e comodi per le loro misure più generose! Sai in particolare cosa ho trovato GENIALE? Le canottierine con il bra incluso!! Noooo quella a righe rosse l’avrei acquistata al volo, bella e furba!! 😉

  475. Noooo anche tu coi reggiseni armatura della playtex? Io non l’ho scritto perché mi vergognavo e pensavo di essere l’unica 😀 😀 😀
    Calcola che quando siamo andati a vivere insieme e stendavamo la biancheria, il mio ragazzo li guarda e fa: “ma che è passata tu zia?”
    Che poi d’inverno pure pure, ma d’estate come si fa a mettere quei cosi?
    Magari inventeranno il reggiseno perfetto in un lontanissimo futuro…
    Per ora, la gravità stravince (‘ccisua)!!!!

  476. A Cippa, me sa che se noi due se mettemo li pusciapp, poi le tette ce fanno er riporto sulle spalle!

    [L’ho scritto alla romana perché me sa che sei de Roma pure te… poesse che me sbajo, allora chiedo perdono!!!]

  477. ooddio mi sto sentendo male! 😀
    cmq ti capisco, quando le mie amiche mi fanno vedere i loro completini mi viene da ridere…io solo reggiseni della nonna bianchi per giunta perchè quelli contenitivi non li fanno neri o colorati…che tristezza! 🙂

  478. eheheh pensa che a me la pillola non aveva cambiato assolutamente niente! la mia ultima chance di vedermi per un bel periodo le tette è quello di rimanere incinta!! ahahhah

  479. LA verità che ho scoperto dopo anni di agonia è che in Italia il reggiseno perfetto COSTA. Mi sono uccisa per un sacco di tempo a destreggiarmi tra le varie tagliette standard, ma la verità è che se porti una quinta/sesta i vari tezenis, intimissimi & company non ti aiutano. Io consiglio a tutte le ragazze che me lo chiedono di andare nei negozietti di intimo che nessuno si caga, quelli piccoletti che sembrano sfigatelli e sono gli unici che ancora vendono le ”magliette della salute” insomma: bhe, sono anche gli unici a vendere Playtex, Lovable, e altre marche che si preoccupano davvero del comfort per OGNI taglia, ci sono le prime con push-up e senza, le quarte di coppa ma seconda di busto, le seste di torace ma seconda di coppa. Ce n’è per tutte, solo che un reggiseno costa 40 euro. Nemmeno io posso permettermeli ma ritengo che per noi donne con il seno ”importante” sia necessario fare questa spesa una volta ogni tanto, rinuncio ad una cena con le amiche una volta ogni sei mesi e compro il migliore amico che una donna possa avere, un reggiseno COMODO. Sfato una leggenda metropolitana: le marche di reggiseno che usava nostra nonna NON vendono solo reggiseni da brave signore sposate da sessant’anni, ce ne sono di molto sexy invero. In ogni caso essendo di buonissima qualità alla fine basta averne tre o quattro, lavarli a mano o in lavatrice e fare a turno tra di loro. Pochi ma buoni insomma. Come dice Clio, anche se il reggiseno è bellissimo, se non fascia bene le nostre grazie, non serve a niente ed è anche brutto.

  480. ahhh io ho trovato il reggiseno di un costume della goldenpoint ed e l unico che mi sta bene

  481. Se il concorso non si è ancora concluso puoi chiederglielo anche lì! Chiedeva proprio di mettere nei commenti delle nuove idee per il blog.. E se sei fortunata magari vinci anche!! 😀

  482. ahahah mi ricorda la scena di sex and the city dove la commessa entra nel camerino dove Miranda prova il reggiseno della misura sbagliata! Comunque io per fortuna posso fare a meno di misure… il destino mi ha privato di un seno grosso xD…io purtroppo devo puntare sui push up perchè ho torace grosso e seno piccolo e stona un po’ 🙁

  483. per me è un argomento dolente ahahah tutte le mie amiche hanno un seno importante e io, la sfigatella, una seconda con un pò di imbottitura e mi dicono spesso ‘sono finteeee’ tipo la pubblicità delle caramelline però ci rido sopra ahahahah

    madonna è so secchesi con quel bra! 😉

  484. ho trovato il reggiseno perfetto da intimissimi quello nuovo push up che ti da una taglia in piu…ed è vero è miracoloso 1)sta benissimo 2)è moooolto femminile anche se è semplice 3) cosa piu importante non ha i ferretti che a fine giornata segnano e fanno malissimo e sopratutto è sconsigliatissimo! insomma lo adoro!!!*___*

  485. Io come te ho il problema di un seno grosso con un giro torace più stretto rispetto al seno… inutile dire che qui in Italia, e soprattutto in Sardegna, che è la mia regione, ogni volta cercare un reggiseno si trasforma in una guerra, che talvolta finisce nella disfatta di Caporetto. Faccio una fatica a trovare le taglie giuste per me e tendo a demoralizzarmi. Per non parlare del fatto che non esiste comprare dei reggiseni un po’ più carini o sexy… per le “maggiorate” come me, che hanno una misura di giro torace diversa dalla coppa, il design dei reggiseni è sempre piuttosto semplice, nei colori base, per non dire proprio da signora di mezza età… e per una ragazza di 22 anni non è proprio il massimo della desiderabilità. Insomma, per me il seno grande è abbastanza un disagio piuttosto che una fortuna. Questo non contando i problemi di schiena che ciò mi causa! Hai ragione Clio, dovremmo tutte accettarci per come siamo, ma quando qualcosa inizia a crearti dei problemi sia fisici che psicologici penso che possa essere giusto considerare di intervenire. Io infatti sto iniziando a valutare la riduzione.

  486. Cia Clio 😀 io ho lo stesso identico problema anche perchè grazie a Dio
    sono ben dotata… portando una 5 è un dilemma trovare un reggiseno come
    si deve, senza considerare che la gran parte sono taglie che arrivano
    alla 4 e spesso sono imbottite -.-” ma io lo imbottisco già di mio la
    gommapiuma non serve XD io mi trovo bene con i reggiseni della Lovable,
    diciamo che sono gli unici che riescono a darmi dei buoni risultati ed
    un ottimo sostegno.

    P.S. per quanto riguarda quella ragazza che ti ha offesa era pura invidia 😉

  487. Un consiglio che posso dare a tutte le ragazze che non trovano le taglie adatte in Italia (che è ancora ferma al sistema retrogrado di 1^, 2^, 3^ ecc.) è quella di approfittare della prima vacanza disponibile all’estero per fare shopping.
    Non conosco la situazione negli altri paesi europei, ma se vi capita di passare qui in Inghilterra, dove vivo al momento, provate ad entrare in un qualsiasi negozio. La taglia media delle ragazze inglesi è una 34DD (cosa che mi manda in depressione visto che io imbroglio per arrivare a una seconda -_-‘ ) e i vari marchi si sono dovuti adattare.
    Avete presente quei modelli colorati, sexy e femminili che ci piacciono tanto da Intimissimi o Tezenis. Ecco qui si trovano in tuuutte le taglie: doppie D, triple D, E, F ecc. E sono reperibili dalle catene super economiche come Primark a quelle più expensive come Victoria’s Secret.

  488. Ciao 🙂 Scusa se posso chiedere, potresti darmi maggiori informazioni su come acquistare da bravissimo? Il sito è in inglese e pur capendone qualcosina trovo difficoltà a comprendere bene. Allo staff devo scrivere in inglese giusto? Sapresti dirmi per caso a che taglia corrisponde un 71 di circonferenza sottoseno e un 90 di giroseno? Perdona l’interrogatorio ma vorrei capirci qualcosina in più :'( Grazie mille in anticipo!

  489. Io non commento le scelte e il modo di essere delle altre persone se loro non lo fanno…in questo caso mi sn sentita offesa come dovrebbero offendersi tutte le ragazze che si vedono mettere su Facebook quei link insulsi sui leggins… ma una può vestirsi come cavolo le pare e piace senza che tutti debbano commentare??una persona del suo corpo può far ciò che vuole e gli altri devono tenere le proprie opinioni per se!! Mio moroso tra tante secche ha scelto me! BUON PER ME

  490. Io ODIO i reggiseni di Tezenis.. Diciamo che sono fortunata perchè ho una quarta, ma i mega push-up proprio non li sopporto.. Non li mettevo neanche quando, in fase di sviluppo portavo si e no una seconda scarsa.. A me piace sentire la mia tetta, se per caso mi gratto, non 3 kg di gommapiuma! 😀

  491. Esatto, nei negozi italiani non si trova nulla, io non sono tettona, ho una terza, ma devo stringere da me il busto (per fortuna so cucire), perché la seconda stringe troppo, e in giro non si trova una seconda con la coppa più grande -.-

  492. Io ho provato il reggiseno “Sostenissima” si acquista in internet
    e mi sono trovata benissimo.

    Lo uso soprattutto per fare sport, ma lo trovo così comodo che
    lo uso anche tutti i giorni quando vesto sportiva per una giornata all’aperto.

    L’attività fisica è il momento più rischioso per il seno, perché
    può essere sballottato e subire microlesioni e nei casi più gravi stiramenti,
    ma anche nella vita quotidiana ci può capitare di dover fare una corsa per
    prendere l’autobus o del movimento, quindi è necessario un capo di corsetteria
    di qualità, che assorbe i movimenti del seno e ne frena l’eccessivo
    spostamento, allo stesso tempo permette alla gabbia toracica di espandersi e
    consentirci di respirare fino a fondo e correttamente durante l’attività
    fisica. Ve lo consiglio. J

  493. io “fortunatamente”non ho il problema di essere ben dotata :-/ però lo stesso mi accorgo che le misure standard dei reggiseni non mi vanno bene! magari mi stanno bene di seno ma mi stanno larghi di torace oppure stretti in entrambi i sensi o troppo larghi..insomma è davvero un casino. in genere vanno benissimo i reggiseni sportivi (che però “schiacciano” quindi preferisco non indossarli tutti i gironi). oppure un reggiseno molto buono che ho preso è di parah, che mi sta giusto di seno e torace ed è pure bello. ma loro hanno molte taglie e molte varianti do coppa/circonferenza seno ecc, nel sito c’è una tabella che le mostra tutte (http://www.parah.com/eu-it/come-acquistare.aspx ). diciamo in generale che in italia la scelta è limitata!!

  494. Anche io che sono piccolina (15 anni) sono nella stessa situazione! Io ho un seno moooolto importante una bella quarta quasi quinta ma ho un busto stretto perché ho un fisico a clessidra! Poi bisogna dire che non tutti i negozi sono forniti di taglie “abbondanti” e quindi si aggiunge anche questo problema…..la ricerca continua!

  495. Io ho comprato non so quanti reggiseni da intimissimi e ti dico che sono soldi buttati! Adesso mi trovo poco meglio con quelli Triumph che almeno hanno le coppe poco più rigide che tengono qualcosa… ciaooo
    Cj

  496. Davvero la lovable fa bei reggiseni che sostengono? Anche io ho una quarta/quinta e ho bisogno che tengano su!

  497. È passato un bel po’ di tempo da questo post ma volevo dire la mia anche se probabilmente nessuno mi si filerà ahaha.
    Sono una ragazza di 20 anni che non lavora e quindi si “butta” su marchi più economici. Credo di avere una 3/4 e ho un torace molto piccolo e di conseguenza i reggiseni o mi stanno larghi da dietro o piccoli davanti, per non parlare poi del difetto che mi fanno sulle spalle, sembra mi taglino la pelle.
    Spero un giorno di trovare il reggiseno giusto senza spendere un paternale. 🙂

  498. dopo un anno capisco come si usa questo programma…anche se in ritardo, grazie per avermi illuminata…mi vedo costretta ad ammettere di essere davvero ignorante in materia ahahha

  499. infatti ho scoperto un mondo, spendendo solo 4/5 sterline proprio da primark…decidi la taglia del torace e della coppa…un sogno!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here