Ciao ragazze!

Vi ricordate il mio post di qualche tempo fa in cui vi parlavo dei possibili cambiamenti nel mondo del makeup grazie alla tecnologia e se vogliamo anche alla fantascienza? Ecco, diciamo che con questa cosa di cui sto per parlarvi ci siamo davvero vicine…
Siete curiose di scoprire di cosa si tratta?
Future concept billboard and cloudy sky

In pratica l’azienda Modiface ha creato nientemeno che uno specchio interrattivo con cui è possibile provare il makeup senza nemmeno applicarlo… il tutto in tempo reale e sfruttando la realtà aumentata!! E se vi trovate a Milano e fate un salto da Sephora, potete persino provarlo!! (E  per la prima volta è solo l’Italia ad avere il privilegio di avere questa invenzione per prima! 😀 )

Questo specchio non è altro che una specie di schermo interattivo in cui viene riflessa la vostra immagine normalmente. La particolarità sta nel fatto che da questo specchio-schermo potete selezionare una serie di colori di ombretti e applicarvi su di voi (o meglio sulla vostra immagine riflessa) per provarli e vedere come vi stanno, il tutto però senza farlo realmente, insomma, senza sporcarvi o truccarvi davvero!
im

Ogni vostra prova infatti, sarà soltanto ‘digitale‘ e questo vi permetterà di variare il vostro makeup in un battibaleno, per creare più look in pochissimo tempo e soprattutto senza star lì a struccarsi o pulirsi ogni volta! Per le indecise croniche, ma anche per quelle che amano stare in profumeria tanto tempo per provare tutto il ‘provabile’ (eeehm… ne conoscete qualcuna? 😀 ) è uno spasso!
La cosa interessante è che lo specchio funziona anche con tutti i tipi di luce e di persino se vi muovete… insomma, davvero nulla di diverso da un vero specchio, con l’unica differenza che ha il makeup integrato! 😀

Sephora-instala-espejo-AR-ModiFace

Al momento da quello che so questo innovativo sistema è presente solo in un punto vendita ed è disponibile solo per quanto riguarda gli ombretti Sephora. Ma vi immaginate come sarebbe una cosa del genere con tutta la gamma di trucchi che conosciamo e sopratttutto con tutti i brand?

tutto questo diventerà solo un ricordo?
tutto questo diventerà solo un ricordo?


L’idea da una parte
mi affascina molto, dall’altra però mi fa pensare che si perderebbe il gusto di toccare, sentire e avere un contatto diretto con il prodotto… tutti elementi per me fondamentali quando si parla di makeup! Non so, magari potrebbe tornare utile quando si ha la necessità di fare qualche prova al volo, o non si è sicure del risultato… ma ve lo immaginate anche un mio tutorial tutto in realtà aumentata? 🙂

Fatemi sapere cosa ne pensate e se vi piace l’idea.. ma soprattutto se l’avevate vista e provata!! Sono curiosissima di sapere qualcosa in più da chi magari è a Milano. Scrivetemi anche come vi ponete di fronte a queste nuove prospettive tecnologiche, se vi spaventano un po’, oppure vi entusiasmano! Un bacioneee! 🙂