Ciao ragazze!

Eccoci di nuovo al nostro appuntamento dove rispondo alle vostre curiosità e domandine su tutto quello che vi viene in mente! Come sapete basta che lasciate qui sotto a questo post i vostri commenti con le domande e io tra due settimane ne sceglierò altre cinque alle quali risponderò!
Siete curiose di scoprire di cosa parleremo oggi? Eheh vi stupirò con una notizia bomba! 😀 Continuate a leggere il post !! 🙂
33071351474524

1) e 2)

specchio e via rossetto

-Eheh grazie Alessia per le tue due domande! Allora alla prima rispondo così: dipende dal budget!
Mi spiego meglio: se si volesse strafare ci sono quelli davvero enormi con le luci attorno che fanno in modo che la luce sia sempre quella giusta e ci si riesca a vedere sempre bene a prescindere dall’angolazione o dall’esposizione.

specchio specchio delle mie brame... costi davvero tanto e quindi non ti avrò mai nel mio reame! :D
specchio specchio delle mie brame… costi davvero troppo e quindi non ti avrò mai nel mio reame! :D

Costano però davvero tanto, e io come sapete sono la prima a non averlo, né ho intenzione di prenderne uno. In termini di qualità, subito dopo questi mega-specchi ci sono quelli con due specchi, di solito uno normale e uno che ingrandisce. Quest’ultimo di solito ingrandisce 5 o 8 volte di più e io ho proprio quest’ultimo:

eccolo lì sulla mia scrivania super ordinata! :D
eccolo lì sulla mia scrivania super ordinata! :D

Gli specchi che ingrandiscono l’immagine sono utili non per fare tutto il trucco dall’inizio alla fine, ma per andare a lavorare meglio i dettagli o ritoccare piccoli particolari come l’eyeliner o le sopracciglia. Naturalmente poi è anche un ottimo alleato per estirpare i maledetti punti neri e controllare tutta la nostra pelle cellula per cellula! 😀

-Per quanto riguarda invece la seconda domanda: quando io indosso dei rossetti molto scuri mi comporto diversamente rispetto a quando porto quelli più chiari. Innanziutto non faccio il classico movimento da sinistra verso destra e viceversa strofinando la bocca, perché in questo modo con il fazzoletto porterei il colore in giro per la faccia e mi ritroverei ad assomigliare più a un mostro 😀 Inoltre si dovrebbe struccare anche la faccia e la fatica raddoppierebbe, specie se si tratta di tinte. Quindi se ad esempio anche durante la giornata voglio cambiare rossetto e non voglio sporcarmi, con il fazzoletto tampono le labbra facendo un movimento dal bordo delle labbra verso l’interno, senza andare oltre, in modo che il colore non oltrepassi i contorni delle labbra e non mi sporchi.
Schermata 2014-08-09 alle 11.55.12
Insomma ragazze, so che detta così può sembrare complicato, ma in realtà è semplicissimo, provare per credere! 🙂

3)
prodotto fuori produzione
– Certo che c’è, anzi ce n’è più di uno! Il primo che mi viene in mente è il rossetto-lacca di Chanel, colore ‘Dragon’, un rosso intenso bellissimo, uno dei miei primi colori accesi di cui mi sono innamorata. Era davvero un ottimo prodotto che non sbavava, non seccava e non andava nelle pieghette. Please, un minuto di silenzio per ricordarlo! 🙁
chanel-rouge-2
Dopo questo, altra delusione è stata la scomparsa del fondotinta de La Roche Posay, Unifiance, di cui avevo fatto anche la review! Poco dopo quel video avevo scoperto che non sarebbe più stato prodotto e l’ho subito conservato e riposto nel mio cassetto per usarlo solo nelle occasioni importanti! So che ne è uscita una nuova versione aggiornata, me l’avevano anche inviato, ma questo secondo me era imbattibile, perché era delicato, luminoso e lo adoravo! 🙁
Tra le marche economiche ci sono poi anche alcune cosine della Essence, tra cui i famosi rossetti liquidi opachi, gli Stay matt. Se li avete, usateli con parsimonia, perché non ne vedremo più (anzi, già da ora sono introvabili!)!!
essence-stay-matt-02-smooth-berry
E come non parlare anche della magnifica base per i glitter della Essence, Colour Arts, di cui vi avevo parlato qui e che avevo usato anche nel mio ultimo tutorial! Insomma, ADDIO!!!! :'(
IMG_3673

E ora ragazze cliccate qui per la seconda parte del post e le ultime due domande dove vi stupirò anche con una notizia SHOCK!