Ciao ragazze!

Molte di voi ultimamente me l’hanno chiesta, così eccomi qui a raccontarvela: la mia skicare estiva! Ma non solo! Come vi avevo detto in questo post dei primi giorni di luglio, avevo diversi prodottini nuovi da testare per la cura della pelle che ho usato proprio nelle ultime settimane. E ora, a distanza di un mese e mezzo, vi posso dire come mi sono trovata!
HOME SKINCARE
Negli ultimi due mesi, soprattutto da quando sono tornata dall’Italia, ho dovuto combattere (come ben sapete!) contro quei maledetti brufoli che mi sono usciti sulla fronte che avevo già da diversi mesi e che puntualmente rispuntavano come funghetti, ma anche contro le macchiette che mi erano rimaste per colpa loro!

Eccoli.. maledetti! :D
Eccoli.. maledetti! :D

Per quest’estate quindi il mio ‘focus’ principale è stato proprio questo: sconfiggere i brufoli e cancellare, schiarendoli, i loro segni sulla pelle, ma anche e soprattutto IDRATARE molto, perché quando si fanno dei trattamenti di questo tipo si stressa di più la pelle. E chi come me ha la pelle un po’ secca in alcuni punti deve stare sempre attenta a idratare nel modo giusto per evitare che escano altri brufoli.

Ed ecco a voi le mie armi da combattimento! 😀
IMG_3860

Come potete notare, ho ricominciato a usare il Clarisonic (qui trovate la review).
L’avevo lasciato un po’ da parte per testare altre cose, ma ho dovuto ricominciare a usarlo perché la mia pelle ne giova tantissimo! Non ne posso più fare a meno, per me è una vera manna dal cielo! Niente punti neri, pelle più liscia… insomma, migliora tutto davvero tanto! Schermata 2014-08-24 alle 12.37.48L’ho usato due volte alla settimana (e continuo a usarlo) con questo detergente di Mario Badescu, il Glycolic Foaming Cleanser, che contiene appunto acido glicolico e per questo non posso usarlo tutti i giorni altrimenti seccherei ancora di più la pelle; di sicuro però mi ha aiutato a far andare via i brufoli (e a breve credo proprio che vi farò anche un video in cui vi spiegherò esattamente come ho fatto e vi parlerò di altri prodotti specifici che mi hanno aiutata!).

A questo detergente, ho alternato quello del Clarisonic, il Gentle Hydro Cleanser, che tra l’altro mi sta finendo e devo vedere se cambiarlo o riprenderlo uguale. Questo è un classico detergente che però non fa schiuma e serve principalmente a idratare. Ho alternato quindi un prodotto più aggressivo come quello di M. Badescu a questo più delicato.

Come maschere (sapete che le amo e di quelle che faccio più spesso ve ne ho parlato anche proprio poco tempo fa qui) ho usato la Whitening mask, sempre di Mario Badescu, una volta ogni 10 giorni circa:
mario-badescu-whitening-maskQuesta maschera serve a illuminare l’incarnato e mi ha aiutata a far schiarire le macchie dei brufoli e devo dire che mi sta piacendo davvero tanto!

Ora cliccate qui per la seconda parte del post e altri particolari sulla mia skincare!!