Ciao bellezze!

Dite la verità… siete già tutte sulle vostre sdraio e sui vostri asciugamani da mare ad abbrustolirvi per benino sotto il sole e magari state leggendo questo post proprio in riva al mare!! AAARGH invidiaaa! 😀 La vostra Cliuzza però non vi lascia neanche in tempo di vacanze, neanche oggi che è domenica, per parlarvi di scottature solari e rimedi!!  Insomma ragazze, il sole fa bene, lo sappiamo, ma come tutti gli eccessi può provocare grandi fastidi e sopratutto dei danni… bollenti! 😀 Vediamo quindi cosa fare se abbiamo esagerato!

10413144_1525153981045985_1305131686_n
Eheh non era una scottatura solare ma bruciava tanto ugualmente! 🙁 maledetto vapore!

Sono sicura che la maggior parte di voi è stata super attenta e si è protetta per benino con le creme solari seguendo anche i miei consigli e trucchetti per non ritrovarsi a dover rimediare! Ma se siete state un po’ birichine e sbadate e il risultato è stata la pelle rossa e infiammata come un peperone, non temete… Sono qui anche per voi! Purtroppo il sole non perdona e se restiamo esposte per troppo tempo, senza protezione e magari anche nelle ore più calde, l’ustione è assicurata!
Le pelli più chiare sono forse più a rischio, ma anche quelle più scure devono stare attente… le scottature non risparmiano davvero nessuno!

..e non bastano le nostre chiome per ripararci ! :D
..e non bastano le nostre chiome per ripararci ! 😀

Ricordiamoci sempre che le lesioni provocate dal sole sono delle vere e proprie ustioni! Non solo arrossamenti insomma, ma anche bolle, spesso prurito, bruciore, esfoliazione, secchezza e sensibilità cutanea! Tutti questi sintomi possono comparire già a distanza di poche ore dall’eccessiva e incauta esposizione solare (chi ci è passato lo sa bene… ).


In questi casi la prima cosa da fare è banale ma importantissima…

Evitare il sole! So che se siete in vacanza, privarvi del sole è come se dicessero a me di vivere senza trucchi! 😀 Ma è davvero importante proteggere la parte lesa da ulteriori raggi solari e calore! Primo perché il dolore sarebbe davvero insopportabile, poi perché naturalmente andrete solo a peggiorare la situazione!

stop sun

Ombrellone e maglietta (e ovviamente crema protettiva!) sono quindi d’obbligo se vi siete scottate ma non volete comunque rinunciare al mare.

-Da evitare sono anche tutte quelle azioni che possono irritare ancora di più la pelle e provocare ulteriore dolore o danni: no a scrub, peeling, strofinii vari anche con l’asciugamano. Meglio tamponare leggermente! Evitare anche di grattarsi (in caso di prurito) o di stuzzicare la pelle togliendo quella che tende a staccarsi…

– Altro semplice ma efficace rimedio è quello di rinfrescare la zona scottata: ok a ventilatori (che però danno un sollievo temporaneo) e al ghiaccio.
ghiaccio
Mi raccomando però, non applicatelo direttamente a contatto con la pelle, meglio invece avvolegerne un po’ in un panno o usare una borsa apposita. Raffreddare la lesione è sicuramente utile, ma naturalmente non basta.

soprattutto se lo fate con aggeggi strani come questo: uno spray freddo che si solidifica a contatto con la pelle! Ah, le stranezze dall'Oriente... :D
soprattutto se lo fate con aggeggi strani come questo: uno spray freddo che si solidifica a contatto con la pelle! Ah, le stranezze dall’Oriente… 😀

Cos’altro si può (o deve) fare? Cliccate qui per la seconda parte del post!

127 COMMENTI

  1. Buongiorno a tutte.
    Sono anni che non vado al mare in estate nelle ore centrali e, nella vita di tutti i giorni, sto molto attenta a proteggermi dai raggi del sole con i metodi che tutte noi conosciamo (cappello, creme solari con filtri fisici, occhiali da sole…). Un po’ di colorito l’ho ugualmente, ma non ho macchie, né scottature. Penso con orrore alle infornate di sole a cui mi sottoponevo da ragazzina… roba da manicomio.
    Vi lascio una buona giornata, girls 😉

  2. Ciao clio!sono stata spesso in piscina ma dopo aver seguito i tuoi consigli sul post delle creme solari non mi sono ancora scottata(nonostante abbia la pelle chiarissima) quindi grazie x i tuoi preziosi consigli e anche nel caso in cui dovesse succedermi adesso so cosa fare!

  3. Scottature solari con questo tempo? Impossibile!
    Tra poco mi sto facendo la tintarella di luna!

  4. Da piccola mi scottavo regolarmente tutta la schiena!!! Allora la mia nonna mi preparava un emulsione fatta di OLIO D’OLIVA E ACQUA!! Li versava in una ciottolina, li sbateva insieme a mo’ di uova e poi veniva fuori questa specie d pomatina liquida!! Con del cotone me la spalmava sulle scottature e poi mi metteva un panno d cotone ( o direttamente la maglietta ). Dava un sollievo bellissimo grazie all’acqua fresca e l’olio d’oliva nutriva la pelle. Nel giro d un paio d gg passava tutto!!! Aaaaaaah le nonne!!!! Se nn c fossero loro!!!!

  5. Eh niente scottature quest’anno, niente mare 🙁 con questo tenpo non posso fare più di tanto 🙁

  6. Giusto ieri.. ho preso una leggera “razzata” ieri sera ero tutta rossa sul decolte e sulle spalle, nonostante ci sia stata poco e con la protezione! 🙁
    Per me la cosa migliore contro le scottature è questa cremina della Derbe, una crema salvapelle con estratti di echinacea e tante altre piante..
    Ebbene, data ieri sera, stamani la mia pelle è tornata alla normalità, non pizzica, non tira, è le chiazze da pre-eritema di qualdo ti si sta per scatenare l’inferno sulla pelle, sono scomparse!
    Vi posto la foto della cremuzza magica, che mi ha salvato la pelle più volte nel corso degli anni!!!!!!! :-*

  7. Io parto il 31 agosto e fino ad allora niente sole….ma nn voglio trovarmi in quelle brutte situazioni!!!

  8. Ma quale sdraio? Ma quale mare? Non lo vedo da anni! Però la protezione 50 sul viso non me la toglie nessuno. Certo, magari non oggi che sembra ottobre..

  9. Avevo l’eritema tutti gli anni, mi esponevo al sole anche con la maglietta e tornata a casa la schiena e solo la schiena mi bruciava da morire… Ho visto medici, preso pasticche, bustine poi un giorno mia nonna è arrivata con L’ALBUME SBATTUTO e non ho più avuto nulla! È miracoloso! Grazie nonnina! Tvb ovunque tu sia mi manchi sempre tantissimo!!!

  10. Non so nel resto d’Italia, ma qui a Roma piove…come dall’inizio dell’estate del resto..aaaaah…io nello specifico sto anche andando a lavoro..doppio aaaaah..scherzi apparte,post davvero utile..sara l’età ma ormai sono anni che mi proteggo con protezione solare e nelle ore più calde sotto l’ombrellone..scottature bandite!!!!buona domenica a tutte ♥

  11. Io sono abbonata all’eritema, anche con protezione 50! Una volta mi sono scottata tanto che mi sono uscite le BOLLE IN FACCIA! Che poi si sono traformate in croste….. ho pianto una settimana, ero terrorizzata! Cmq unico rimedio é stato il caro e vecchio cortisone……da quel momento ho molto piú “rispetto” per i raggi del sole!

  12. Noi mare ieri,oggi brutto…sob… Io ho preso la Cremona all’aloe, quella della foto…e’ fantasmagorica, anche x le punture delle zanzare…e poi per mio figlio, ho notato che in tutte le creme dopo sole x bambini ci sono schifezze siliconiche, dandogli questa sono tranquilla!

  13. Ciao Clio post utilissimo alcuni rimedi non li conoscevo affatto.. per le scottature sono rare anche perchè è anni che vado al mare solo a determinate ore come la mattina fino alle 11 e la sera dopo le 5 e poi sto quasi sempre sotto l’ombrellone perchè il sole mi fa venire mal di testa e il resto del tempo lo passo in acqua e spesso vado via ancora un pò bagnata dato che abito a 5minuti dal mare il bellissimo mare della sardegna!…nonostante questo la protezione 50 non mi manca mai! quest’anno invece ancora niente mare 🙁 colpa di questo tempo pazzerello ieri ha piovuto e stanotte c’è stato un forte temporale quindi sono ancora mozzarellina!:D Buona domenica a tutte Baciiiiiii

  14. Buona domenica a tutte! Ormai sono abbonata alle scottature, nonostante utilizzi spf 50, lo applichi ogni due ore e mi protegga con cappello, maglia e occhiali!:( Comunque non mi dispiace rimanere una mozzarellina perché non amo l’abbronzatura! Nei casi di emergenza gel d’aloe e un balsamo della Vichy che mi ha davvero aiutato tanto!

  15. P.s.non c’entra niente con quanto scritto sopra ma mi è arrivata una mail da elf cosmetics con 50% sconto su tutto!vorrei ordinare qualche prodottino che sia valido anche i pennelli mi attirano molto ma non vorrei sbagliare… qualcuna di voi ha mai ordanto da elf? sarebbe carino un post dedicato ai top e flop di questa marca in modo da poter evitare fregature!:D Che ne dite ragazze?

  16. Ciao Clio e ciao ragazze, devo dire che questa estate forse non dara’ molti problemi di scottatura ma cmnq bisogna sempre proteggere la nostra pelle perché i raggi UV passano ugualmente(provato sulla mia pelle) e nonostante io sia fototipo 3 anni fa mi sono scottata di conseguenza i rimedi sopra esposti li ho imparati sbagliando. Grazie Clio come sempre e buona domenica a tutte bellezze!! 😉

  17. Anche se per quest’anno niente mare, i tuoi consigli sono utilissimi (soprattutto perché la mia pelle ODIA il sole e mi scotto anche senza bisogno di andare al mare) 🙂

  18. Mi sono ustionata circa un mese fa….MAI PIÙ. .. mia mamma mi ha detto di tutto e di più… il problema è stato stare sotto il sole nelle ore più calde!!!!!:(((( È stato moooolto doloroso ma dopo chili di crema ma comunque una brutta spellatura sono guarita!!!!!:) Ho usato un tubetto di crema doposole di vichi e molto gel all aloe.
    Baciiiiii<3

  19. Penso che il segreto stia sempre nel buon senso che abbiamo… io per esempio da più giovincella, volevo abbronzarmi subito con conseguente scottatura 😀
    Ora sto più attenta perchè avvicinandomi ai 30 ho paura soprattutto per i mille nei che ho ovunque eheh.
    Quest’anno ho avuto la possibilità di farmi dieci gg di mare nella mia città natale, ma nonostante le alte temperature non restavo mai più delle 12.00 am a mare, e da bianca sono diventata leggermente dorata, non ustionandomi mai.
    Occhio anche a quando si sta in acqua, sembra di no, ma il sole si prende in modo amplificato.
    Per i i rimedi naturali, una volta una signora mi suggerii delle spugnature con il latte freddo, e devo dire che mi ha dato sollievo.
    Per le ustioni più importanti ho dovuto usare Foille e fitostimolina 🙁
    Saluti Clio!

  20. Da quando uso la mia protezione 30 dell’Avene HO DETTO ADDIO ALLE SCOTTATURE che mi accompagnavano ogni estate… devo anche dire che il tempo di questo LUGLIEMBRE mi ha aiutato parecchio.. l’esposizione al sole é stata minima.. ma anche quel poco é stato protetto 😉 Ma grazie Clio, i tuoi consigli fanno sempre comodo 😉

  21. Anche se ormai dovremmo dire AGOSTEMBRE! AMAREZZAAAAA.. dicono che dal 15 arriva l’estate.. che ne so.. poteva arrivare a Natale a sto punto!

  22. Si davvero io vivo in sardegna e qui l’estate è sempre bella ma quest’anno è roba da matti stanotte c’è stato anche un forte temporale!Chissà magari quest’anno scarteremo i regali tutti in spiaggia!:D

  23. Ragazze, il rimedio della patata funziona!!! Sfortunatamente mi sono scottata in maniera molto estesa con il ferro da stiro (me scema!) e mia madre mi ha dato delle fettine di patata da mettere sopra la lesione. Nessuna bolla e scottatura sparita in pochissimo tempo. Penso che anche per l’eritema solare vada benissimo!
    Mi sento di consigliarvi anche i doposole “effetto ghiaccio” che contengono ingredienti come eucalipto o menta. Io ho provato quello della Clinians e della L’ Oréal ed erano veramente piacevoli dopo una giornata al mare.

  24. Qualche anno fa ci sono passata! Ho la pelle perennemente bianca e tutti mi consigliavano di prendere un po’ di sole! Ero ancora una ragazzina e avevo avuto l’infelice idea di andare a mare senza crema protettiva, convinta di abbronzarmi, ma nel giro di poche ore mi sono ustionata le spalle, con tanto di bollicine e dolore! Mia madre mi aveva comprato una crema per le ustioni in farmacia da mettere mattina e sera! Ci sono volute un paio di settimane per guarire! Da allora metto sempre la crema protettiva e non mi espongo mai al sole nelle ore più calde! E ovviamente non mi abbronzo mai, sono bianca tutto l’anno, ma preferisco salvaguardare la mia pelle!

  25. Io ho un’esperienza trentennale in bruciature.
    Quelle che mi riescono meglio sono quelle da ferro da stiro ma modestamente me la cavo anche con quelle da piastra per capelli.
    Adesso mi sto specializzando in bruciature da forno.
    Urge munirsi di patate.

  26. L’anno scorso mi sono scottata di brutto il viso, e in quel caso ho scoperto il gel all’aloe, davvero funziona e lo raccomando. Importantissimo idratare la pelle sia prima che dopo, così non ci si spella mai! Ho dimenticato di mettere la crema prima di andare a dormire una sola volta e il mattino dopo mi stavo spellando! Di solito non mi succede perché se mi arrosso ho la fortuna di essere abbronzata il mattino dopo, mi passa subito. Dopo aver avuto eritemi ricorrenti da giovane sto molto attenta, uso solo la mia crema fidata da anni la nature’s 50, che ovviamente consiglio! Quello che ha fatto davvero la differenza oltre alla crema (usavo 50 anche prima) è esporsi gradualmente e fare molti molti bagni

  27. Funziona anche per il prurito per le punture di insetto! Mi ha punto una qualche bestiolina e non avevo nulla in casa, ci ho messo l’aloe ed è passato!

  28. Anche io lo uso come post punture e anche dopo la ceretta, la pelle non si arrossa e non escono brufoletti

  29. Tra una mezz’oretta vado al super aperto la domenica per comprare le ultime cose e prenderò un bel tubettone di Gel all’aloe! Besos ragazzuole!

  30. Ciao Clio!!!! Grazie x questo post utilissimo!!!! Quella della patate non la sapevo!! 🙂 fortunatamente niente scottature ma terrò in mente i tuoi consigli :-)) un bacioneeeeeeee

  31. Sono una bambina prodigio. Ho iniziato a nemmeno 2 anni rovesciandomi il caffè bollente addosso. Seriamente, là me la sono vista brutta, mia madre intervenne in tempo e per fortuna mi finì sulla mano. Me lo racconta ogni volta che mi brucio un nuovo arto 😀

  32. Clio ma come hai fatto a farti una bruciatura cosí?! Con il ferro da stiro? Io sono esperta di scottature ai fornelli e con le teglie in forno, alzo la media degli incidenti domestici in Italia…

  33. Si quella della patata la sapevo perchè da bambina ho avuto la brillante idea di vedere se l’accendisigari della macchina funzionava, così l’ho toccato con un dito…..dolore tremendo (ero proprio furbissima ahahah) e mia madre mi ha fatto mettere il dito in una patata.
    Per le scottature solari (essendo chiara di carnagione da ragazzina mi sono scottata diverse volte perchè stupidamente non mettevo la crema protettiva) e come rimedio fai da te mia madre usava una miscela di olio sbattuto con un pò di acqua oppure della mollica di pane strizzata nel latte. Comunque poi mi sono fatta furba….esposizione graduale al sole sempre con crema protettiva. 🙂

  34. io come le patate avevo usato fette di pomodoro! mi avevano evitato quella fastidiosa sensazione di pelle che tira e alleviato un po’ il dolore 😉

  35. Interessante per il post ceretta, x evitare brufoletti al momento metto il tea tree, proverò anche l’aloe! Grazie!

  36. Io sono talmente mozzarella che ormai so che appena ho occasione di mettermi al sole avrò come conseguenza una bella scottatura! -.- Ci rinuncio… però proverò a comprare il gel dell’equilibra, sperando mi darà sollievo per metà agosto quando andrò di nuovo al mare XD

  37. Mi è capitato una volta non di bruciarmi ma di ustionarmi proprio 🙁 mamma mia che brutta esperienza,non potevo vestirmi, non potevo stare nè seduta nè sdraiata addirittura non potevo farmi la doccia perchè il getto d’acqua mi faceva male 🙁 da allora sono stata sempre attenta, metto la protezione e non mi espongo nelle ore in cui il sole scotta di più. Un bacione a tutteee *

  38. Purtroppo mi è capitato al primo giorno a Creta! Li’ il sole è molto più forte e la mia abituale protezione 30 non è bastata! Ho rimediato con un gel d’aloe e calendula acquistato lì, davvero miracoloso e il giorno dopo niente spiaggia, dopodiché ho preso una protezione 50+ ed adesso sono bella abbronzata!

  39. Io ormai ho il mio metodo di successo. Quando esagero col sole appena rientro a casa prendo delle uova, separo la chiara dal rosso e la monto a neve (delle volte nella pigrizia la mischio anche semplicemente), poi la spalmo sulla parte ustionata, aspetto che si asciughi per bene, sbrigo le faccende di casa e poi mi butto in doccia. I giorni a seguire lo rifaccio sulle parti ancora dolenti e poi applico il doposole. Sollievo assicurato!

  40. Io ne do due:
    Acqua termale tenuta in frigorifero.. rinfresca e toglie quella sensazione di “calore che esce”.. e poi come pomata il sofargen! Mi aveva fatto sparire l’ustione di 2grado con la pentola della pasta addosso, figuriamoci col sole!

  41. Tranquilla Clio che con questo tempo schifoso qui in Italia di sicuro non rischiamo di scottarci hehe 🙂 Comune grazie per i consigli che ci dai, sono utilissimi!

  42. Ustionata l’anno scorso bruttissima esparienza nonostante la protezione, precipitata in farmacia dove mi hanno consigliato foille sole sprai fantastico e consigliato a tutte anche perché non dovete spalmarlo ma dolo spruzzare.

  43. Il metodo delle patate lo conosco e anche quello dei cetrioli grazie al mio papà, e io che non gli credevo! Post utilissimo comunque, anche se con questo tempo scottarsi è un’impresa =) un bacio Clio :*

  44. Ho i capelli rossi e la pelle chiarissima qndi uso sempre la protezione totale e rimango sotto l’ombrellone ma una decina di anni fa,al mare con le amiche, ho fatto la “furbona” e ho preso un’insolazione (pelle bruciata e febbre alta) il sollievo più grande me lo diede L’OLIO DI IPERICO: la pelle lo assorbiva e si nutriva tornando morbida..me ne anno dovuto mettere tantissimo . non ho mai + sgarrato

  45. uffa mi spiace! comunque vi capisco, anche qui sembra che l’estate sia andata in vacanza al posto nostro… 🙁

  46. Ciao Clio,hai provato il nuovo fondotinta liquido della Bare Minerals? E del fondotinta di Ysl Youth Liberetor cosa ne pensi?

  47. Io sapevo per le scottature -non solari ma quando ci bruciamo con pentole, forno, ferro da stiro e cose così-, per non far venire la bolla d’acqua, bisogna mettere sulla ferita del dentifricio e farlo seccare

  48. Io invece oltre al ferro da stiro, sono sbadatissima con il pentolino per l’acqua del tè. Ora invece vai di tè freddo!!!

  49. Clio quale crema usi x togliere le macchie lasciate dai brufoli? Mi lasciano dei segni sul viso ke nn riesco a togliere via. Grazieeeee 🙂

  50. Beh anche se ormai a Roma sembra di stare a Oslo io sono riuscita a scottarmi con… l’acqua della pasta! (Oltre al fatto che ho una pelle estremamente bianca che mi fa vivere come un vampiro!) Quando avete delle scottature sarebbe meglio mettersi sotto la doccia (con un getto abbastanza morbido) e sciacquare con acqua fredda la zona e non metterci niente sopra (per questo è meglio evitare il ghiaccio che, oltre a essere troppo freddo, viene tenuto dentro o una borsa per ghiaccio o dentro una bustina di plastica e si potrebbero attaccare o potrebbero grattare e lasciarvi così la cicatrice D: ) anche se all’inizio può fare un po’ male dopo vi sentirete subito meglio 😀 Poi ovviamente (se è una scottatura da sole) un buon dopo sole aiuta sempre 😉

  51. Io non credo di andare a mare ma se proprio dovessi scottarmi ho già pronto il gel all aloe vera…eheh! Ciao Clio e grazie per i tuoi preziosi consigli! Smack!!!

  52. Ciao Clio! pure io uso tanto l’aloe vera, ma io uso proprio quello puro! taglio un pezzettino la sera alla mia cara piantina, e il gel lo spalmo sulla pelle direttamente, aspetto che asciuga ed ecco fatto! E’ ottimo anche per le macchie, l’unica cosa che e’ da mettere la sera, un po’ per il suo profumino 😛 e per evitare che col sole possano venire altre macchie, un baciooooo

  53. Wow! Bel consiglio Luisella! 🙂
    Io vado di protezione 50 di solito, salvo poi decidere di non metterla perché tanto oggi si visitano monumenti e fuori é un po’ nuvoloso (alle 8 del mattino!), per poi ritrovarsi la sera conciata come un’aragosta chiazzata! ;(
    Ecco la tua cremina mi sarebbe servita un sacco!!! Per fortuna avevo con me “santa” Aloe 😉
    Bacio!! Buona domenica sera :))

  54. ..se penso a quando (da adolescente) andavo al mare tutto il giorno senza protezione e senza ombrellone… cosa potevo essere… brividi!!! NON SI FA!! 😉

  55. Succede, purtroppo sempre meglio mettere la crema… non si sa mai!
    Io ieri mattina ci sono andata un po più leggerina e alla sera avevo tutte chiazze da pre-eritema… che palle!
    Se ti capita provala, è un prodotto fenomenale! È ottimo anche per gli arrossamenti da freddo, io se non la termino d’estate la uso in pieno inverno per questo problema, visto che ha un PAO di 12 mesi!
    Ah, unica cosa che mi sono dimenticata di scrivere, profuma di lavanda!

  56. Ottima idea per l’inverno!! E magari funziona bene anche sulle scottature da ferro da stiro? 🙂

  57. L’ho fatto anch’io: unta di Nivea, fuori al balcone in piena estate dalle 11 alle 14. Un genio. Una mente superiore.

  58. Mi spiace, mai provata per le bruciature da ferro da stiro..
    Quando mi è capitato (a lavoro i primi anni diverse volte) ho sempre usato il foille!
    Se mi succede a casa provo! Ma spero che non mi capiti! Hahahaha!
    Stai a vedere, le ultime parole famose… 😛

  59. In compenso c’è un’umidità da paura. Ho i piedi che so’ du zampogne.
    Mamma che brutta estate, pessima proprio. E sì che io detesto il caldo eh… ma così no però!

  60. Si si bella come una bandiera svizzera stropicciata! ;)) smack!!! Sei tu ad essere splendida! Sempre e ovunque :***

  61. Subito dopo la scottatura, aprire il rubinetto dell’acqua fredda e passarvi sotto la zona bruciata! Il ghiaccio brucia, mai usarlo per le ustioni! Quando la bolla e’ scoppiata, trattare la zona con creme a base di connettivina e antibiotico!

  62. Uguale anche per me!!! ;( Ogni mattina arrivo in ufficio che sembra sia appena uscita dalla sauna! I piedi che sembrano cotechini bolliti e i capelli che non ti dico, altro che metodi per ciompe!! Manco il parrucchiere al seguito li migliorerebbe!!! Pioggia, afa e temporali (che mi terrorizzano!) cos’altro può esserci di peggio?

  63. Proprio 10 giorni fa mi sono presa una bella ustione durante la mia vacanza in Italia.ho la pelle bianchissima con molti nei e tatuaggi e siccome non voglio che si rovinino col sole uso sempre la protezione 50.
    Quest anno mia madre mi ha prestato la sua dimenticando che in realtà fosse scaduta.risultato? Dopo solo 2 ore al sole ero totalmente ustionata,a stisce e non potevo praticamente né muovermi né camminare (ancora ricordo il dolore durante la doccia).
    per le prime 48 ore ho applicato più volte al giorno il foille sole spray che è davvero una mano santa in quanto rinfresca,allieva il bruciore e il rossore e l antico rimedio della nonna:l albume mescolato all olio d oliva.praticamente sulle pelli ustionate dal sole e come se si cuocesse eliminando rossore e bruciore.dopodiche ho abbinato crema idratante all aloe (proprio quella della foto).ora x fortuna sto bene.non mi sono nemmeno spellata e vi assicuro che sebastian della sirenetta mi facevaun baffo.3 giorni d inferno!

  64. Io odio stare ad abbrustolirmi sotto il sole quindi capita mooolto di rado che mi scotti 😛 comunque le poche volte che mi è capitato da bambina venivo spalmata di aceto e il bruciore spariva subito!

  65. Dottoressa Clio sei un fenomeno xD questi consigli messi insieme sono davvero molto utili 😉 io quest’anno più di tutti gli anni mi sto proteggendo dal sole perchè ho veramente capito il reale problema dei danni che troppo sole e calore possono provocare! Una curiosità: anche d’inverno dobbiamo proteggere il nostro viso dal sole? con protezioni solari o spf??

  66. Clio faresti un post sulle macchie della pelle?e mi puoi dire quanfo sarà pronta la tua app per android?besooo

  67. Puoi utilizzare olio essenziale di limone (non consigliato d’estate perchè fotosensibilizzante, ma con questo brutto tempo in tutta italia puoi mettere su qualche goccia la sera e poi al risveglio lavi bene la zona), oppure infusi di camomilla, oppure olio di rosa moscheta 🙂

  68. In realtà è la cosa più sbagliata poiché crei uno shock termico e la pelle ne risente.l unico beneficio è il refrigerio.
    da piccola mi sono bruciata tutta la gamba rovesciandomi un intero pentolone di acqua bollente addosso e mio padre istintivamente mi prese e mi mise sotto l acqua fredda.una volta al pronto soccorso ci spiegarono come questo in realtà non fa altro che peggiorare la situazione con rischio che restino i segni e ci voglia più tempo per guarire.

  69. Clio quest’estate è stata tremenda!un freddo…e quanta pioggia!anche a New York ha fatto brutto tempo?

  70. Non so cosa dirti se non che il chirurgo pediatra di mio figlio, specializzato in ustioni, ci ha sempre raccomandato , qualora si fosse instaurato un quadro con questa patologia, di porre la parte ustionata sotto l’acqua fredda onde impedire il propagarsi della lesione, nei tessuti profondi! Le cicatrici più o meno evidenti, dipendono dal grado della lesione, non dall’acqua fredda!
    Diffidare di unguenti e roba simile, in voga ai miei tempi in cui ci cospargevano la ferita con l’olio!

  71. Clio vorrei farti una domanda ! In previsione di un evento importante (matrimonio, laurea, ecc), che beauty routine consigli di fare per avere la pelle al meglio? E sopratutto da quanti giorni prima? Grazie !!

  72. Il mio rimedio per le scottature da sole è “della nonna” ! Si sbatte un cucchiaino di olio d’oliva con uno d’acqua fino a che avranno una consistenza cremosa, poi si spalma tutto sulle parti scottate (meglio la sera perché si rimane unticci!)
    con questo rimedio se mi capita di avere parti arrossate non mi spello mai ! ovviamente il tutto va accompagnato dal fondamentale doposole! =)

  73. Ciao Dafne, basta tagli un pezzetino, anche di circa 5 centimetri, l’aloe vera è una pianta che cresce rapidamente e fa anche molto velocemente i germogli, non ha bisogno di molta acqua, ma si di un ambiente caldo e soleggiato 🙂

  74. Concordo. Un paio di settimane fa mi sono scottata con il vapore del bollitore mentre preparavo il the (pirlissima, lo so) e ho letteralmente visto le stelle. Poi mia mamma mi ha fasciata con un po’ di olio di iperico e in 4/5 giorni soni guarita. Ora, dopo due settimane, è sparito tutto. Olietto miracoloso 🙂

  75. Ciao Clio! Ora in Italia vendono la Prep Ladies,molto probabilmente ne avrai sentito parlare..è tipo una crema (forse al mentolo) e serve per le scottature di ogni genere ed é rinfrescante..l’ho comprata ed è davvero valida:) io vorrei dei rimedi per le zanzare ahah mi mangiano viva!! Un bacione!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here