Ciao ragazze!

Oggi ho pensato a un post un po’ particolare; l’idea mi è venuta leggendo un blog americano, in cui l’intera redazione pubblicava una foto con la propria mamma, spiegando la caratteristica ereditata da lei di cui le collaboratrici andavano più fiere. Mi è sembrata un’iniziativa molto speciale, così ho pensato di riproporvela, ma includendo altri membri della mia famiglia 😉

Schermata 2014-08-04 alle 16.04.52

Per tutta la vita ho creduto di essere uguale a mia mamma, ma ultimamente mi sono resa conto di assomigliare di più a mio papà, soprattutto quando rido; da lui ho ereditato la forma degli occhi, le guance e quelle “simpatiche” zampe di gallina che mi si formano quando sorrido:

1086459970_8810d74e0d_o

Il sorriso, però, è tutto della mamma, da cui ho preso anche il colore degli occhi e i capelli…

IMG_0695 IMG_0696 IMG_8648

…e ovviamente la passione per i gatti!4301923501_3eea3efff6_o

Le ciglia folte e lunghe di cui vado molto fiera sono tutte del nonno

nonnoooo

…mentre la costituzione robusta è un “regalo” della nonna:

nonna

Hehe diciamo che l’ho contagiata io con l’ossessione per le maschere:

IMG_0549

Caratterialmente il discorso si complica, perché per molti aspetti non assomiglio a nessuno! Per esempio in famiglia sono tutti ordinatissimi tranne me, che vivo nel caos (ma l’importante è che mi ci orienti io, giusto?). Mia mamma è una vera precisina, sempre attenta e organizzata, mentre io amo prendere le cose come vengono, senza farmi troppi problemi; forse è per questo motivo che vivo così bene in America, dove una caratteristica della gente è proprio l’essere “easygoing“, rilassati e accomodanti! Effettivamente mi piace pensare di aver raccolto di qua e di là i pezzi che hanno formato il mio carattere: al contrario delle classiche famiglie composte da mamma, papà e fratelli, nel corso della mia infanzia e adolescenza mi è capitato di vivere solo con mia mamma, solo con mio papà, con i nonni materni, con i nonni paterni, per non parlare degli spostamenti geografici, che dal Veneto mi hanno portata prima a Milano , poi in Germania ed infine a New York! Insomma, a raccontarla sembra una vita caotica, ma in questo modo ho avuto a che fare con personalità e mentalità diverse, da cui ho ereditato le qualità che mi rendono così come sono!

Schermata 2014-08-04 alle 15.58.07

Vi dirò, scrivere questo post mi ha fatto riflettere: è bello pensare che i nostri attributi fisici e caratteriali sono i regali dei nostri familiari, ma soprattutto mi emoziona realizzare che parte delle generazioni passate vivono in noi. Una cosa è certa: la prossima volta che metterò il mascara penserò al mio adorato nonno e alle sue ciglia lunghe, che non ci sono più ma che “vivono” attraverso le mie!

nonno girmio

Ragazze, voi cosa avete ereditato dalla vostra famiglia? Di che caratteristiche siete particolarmente grate? Vi mando un bacione!

235 COMMENTI

  1. Che dolce che sei! Io assomiglio un po’ a mio padre e un po’ a mia nonna paterna da cui ho ereditato occhi labbra e… Asma…!

  2. Sono grata alla mamma, e alla nonna che li ha trasmessi alla mamma, da cui ho ereditato occhi verdi e grandi (e tondi ;). La forma del viso, i capelli, la carnagione e il fisico hanno preso più da papà! Grazie papà perché mi abbronzo in fretta come te 😉
    Per il carattere e personalità penso di avere preso dei tratti da ciascuno ma molti sono unici! Sicuramente ho preso l’allegria e l’ironia da papà, sono autoritaria ed esigente come mamma(e il nonno!), me ne frego di quello che pensa la gente come nonna, mi viene spontaneo prendermi cura degli altri come mia sorella piccola, e ho ‘preso’ l’istinto alla maternità da mia sorella più grande…ma la mia impulsività e testardaggine sono mie!

  3. Che bella tua mamma!! Bello il post, bello scoprire parti delle generazioni precedenti in noi, e parti di noi nei nostri figli.. Io ho preso il fisico di mio padre (grazie), addolcito fortunatamente dalle caratteristiche femminili ereditate da mamma. Poi ho preso anche i difetti della vista, un naso non proprio alla francese .. Ma mi ritengo fortunata. Mia sorella invece è uguale ad una mia bisnonna, è impressionante vederne il ritratto ottocentesco e guardare lei!

  4. Clietta dolcissima, noi ringraziamo tutti coloro che ti hanno resa come sei e….anche il Claudiettis che condivide la sua vita con te e contribuisce a renderti speciale!

    Io, sia fisicamente che caratterialmente, sono un ibrido strano….ma sono felice di avere entrambi i genitori in me!
    Per alcuni anni ho vissuto con la nonna e ho preso da lei, spero, la positività, il sorriso SEMPRE E COMUNQUE!!
    E il fatto di essere cresciuta in due paesi diversi mi ha arricchita!!!
    Siamo tutti un miscuglio ed è bellissimo, ed è pure meraviglioso sapere che però siamo UNICI in tutto l’universo!!!

    Post stupendo! Bravissima!

  5. Non finirai mai di stupirmi con la tua dolcezza:) io sono piccolina e ho ereditato molte cose dalla famiglia di mio papà. Il sorriso e i lineamenti sono tutti suoi. Tutti mi dicono, però che ho ereditato tante cose dalla mia bisnonna:D perché i membri della famiglia di mio papà, compreso il mio bisnonno, sono alti e invece io bassa, come la mia cara bisnonna. Inoltre il carattere l’ho preso da lei:D

  6. Che post dolce Clio! Direi anche molto intimo. Grazie per averlo condiviso con noi ♥
    Fisicamente penso di aver ereditato da papà il taglio degli occhi e i capelli finissimi. Da mamma il viso tondo e il sorriso. Da nonna la struttura robusta e da nonno l’altezza! Caratterialmente il discorso si complica. Ho la testardaggine di mio fratello maggiore e di mio padre. Sono avventurosa e curiosa, meticolosa e perfezionista come papà. Sono rriflessiva e sensibile come mamma, ma anche indipendente e autoritaria proprio come lei e nonna. Ah i nonni… se solo potessi parlare con loro, mi aiuterebbero tanto in questo periodaccio!
    Grazie per questo pensiero Clio :*

  7. Caspiterina, nella Cliomakeup family solo donne fantastiche…complimentoni!
    Io fisicamente ho preso tutto dal papà, tranne i capelli ricci (che sono una tradizione della famiglia di mio nonno materno) e gli occhi azzurri (come sopra, con l’aggiunta del contributo dei bisnonni paterni).
    Caratterialmente la mania dell’ordine mi è stata trasmessa da mia mamma, ma per il resto ho un carattere particolarissimo auto costruito.
    besos

  8. Io e mia sorella siamo uguali tra noi e identiche a mia mamma, con l’unica differenza che io mia sorella ha preso i colori di papà, che poverino se gli è andata male con noi figlie, può consolarsi con mio fratello che è identico a lui. Insomma, nella mia famiglia c’è la copia di mamma (io), la copia di papà (mio fratello) e la copia di mamma con i colori di papà (mia sorella). Caratterialmente sono un treno instancabile come mamma ma permalosa e sempre alla ricerca della “perfezione” come papà!

    Buona domenica ragazze 🙂

  9. Buongiorno a tutte!
    Appena ho visto le foto ed ho visto Nonna Anto con la tissue mask, mi son detta, quella donna è un mito!
    Per quanto mi riguarda, sono un bel miscuglio, in me si vedono un sacco di caratteristiche sia dei miei genitori,, sia dei nonni..
    Ho ereditato dalla famiglia di mio padre il fisico piuttosto giunonico, le gambe lunghe e l’essere formosa, tanti mi dicono che sono uguale a mia nonna paterna.
    I colori da mia mamma, capelli e occhi scuri ed un incarnato chiaro che non prende colore neanche a stare sotto al sole 3 anni di fila… le sopracciglia da mia nonna materna, ed i lineamenti sottili da mio nonno materno..
    Il taglio degli occhi da mio babbo, ma lui ha la fortuna di averli azzurri, mentre io marroni 🙁
    Caratterialmente sono un ibrido, un lato di me è molto dolce, mia mamma penso che sia una delle persone più buone al mondo!
    Un’altro lato è invece piuttosto irascibile ed incazzereccio! Ripreso da mio padre, se siamo convinti di avere ragione entrambi in una discussione … Fuochi d’artificio!
    Per l’ordine, lasciamo perdere… diciamo che faccio parte del filone creativo della famiglia! E quindi per i creativi esiste un disordine ordinato in cui ci capiamo solo noi! Grazie babbo! 😀

  10. Clio mi hai fatto commuovere…la famiglia è troppo importante, e quando qualche pezzo ci lascia, come ad esempio i nonni, perdiamo un pezzettino di noi…che facciamo rivivere al meglio!

  11. Che splendide foto Clio. L’ultima è da brividi.
    Allora, esteticamente i colori chiari (gli occhi in particolare) e il seno piccolo sono un regalo della famiglia di mammà e di mammà stessa. Però somiglio a mio padre.
    Caratterialmente… Mia madre ha il grande dono di vedere il positivo in ogni situazione, di riuscire comunque a trovare una via d’uscita (” fuorché la morte, c’è una soluzione a tutto ” è la frase che la descrive meglio e che ripete sempre). Non si abbatte mai, mai. E’ una donna molto pratica.
    Ecco, io sono l’esatto contrario.
    p.s.
    hai una mamma bellissima, complimenti di cuore

  12. Che bel post! 😀 Davvero molto simpatico e dolce! 🙂 Anche i miei sono tutti ordinatini e invece io, mio fratello e mia sorella siamo un po’ più disordinati 🙂 Anche se devo ammettere che da quando convivo con il mio fidanzato, cha adesso è diventato mio marito, ho iniziato ad essere più ordinata, forse perché organizzo e dispongo le cose in casa secondo i nostri gusti 🙂 Baci

  13. Mi hai commosso Clio!!! Il tuo racconto è semplicemente dolce e stupendo!
    Io ho un po’ di tutti della mia famiglia!!!! In viso credo di assomigliare tantissimo a mia mamma, ma proprio tanto… A distanza riuscireste a dire che siamo mamma e figlia!!!! Il naso e credo anche il sorriso però sono del mio babbo così come le spalle larghe… Gli occhi azzurri-grigio di cui vado tanto fiera sono del mio nonno mentre il fondoschiena “alla romagnola” è un’eredità della mamma… Mannaggia!! La mia fortuna è che entrambi i miei genitori sono alti quindi sono alta anche io! I capelli boh… Mio babbo da tantissimi anni è calvo quindi non ho idea di come fossero i suoi capelli da giovane!

  14. Ciao Clietta!
    Che post intimo…sei adorabile e tenera quando ti metti così a nudo e parli della tua famiglia. Si vede che nonostante i tuoi periodi passati un po’ qua e un po’ là, ognuno ti ha arricchito nel carattere.
    Questo post è stupendo, perché ognuna di noi si ferma a pensare da chi ha preso cosa e ci fa stringere ancora di più attorno ai “responsabili”! Chi è più fortunata può farlo fisicamente, altre coglieranno l’occasione x un tenero ricordo x chi non c’è più.
    Mi sto dilungando 😛
    Io somiglio quasi in tutto a mio papà, me lo dicono fin da piccola: il mio viso ha la forma di quello di mia mamma, ma il taglio degli occhi, il naso e il sorriso sono quelli di mio papà. Il mio fisico, un tempo longilineo come il suo, così come le gambe lunghe; dopo la gravidanza, invece, sono più simile a mia mamma. Perfino la camminata o il modo di guidare, pare che l’abbia preso da mio padre! Eh eh!
    Caratterialmente sono un perfetto ibrido: sono riflessiva come lui e nello stesso tempo impulsiva e permalosa come lei.
    Da entrambi ho ereditato la capacità di ascoltare gli altri. C’è solo una cosa che non ho preso da loro: il colore dei miei occhi (e quelli di mio fratello), azzurro-verdi, pare che ricordino quelli del nonno di mia madre e dello zio di mio padre. Curioso, no? Molti dicono anche che nel modo di approcciare gli altri ricordo i modi gentili della mia bis-nonna.
    Ora vado subito a telefonare ai miei!!!!!
    Buona domenica a tutte!

  15. Io ho ereditato gli occhi, che mi piacciono moltissimo perché a volte sono verdi, altre nocciola, da mio fratello maggiore. Il colore dei capelli da mia sorella, ma il loro essere (purtroppo) particolarmente folti da mio nonno. Le gambe sono come quelle di mia mamma, lei, nonostante sia robusta, le ha snelle. E poi io ho l’alluce valgo che aveva anche la mia bisnonna materna.
    Caratterialmente, tutti, da mio nonno a mio fratello, sono particolarmente testardi, lo spirito solitario l’ho preso da mia nonna materna. Invece tutti dicono che in certi atteggiamenti sono uguale alla nonna paterna che non mi ha mai voluto conoscere.

  16. A me affascina sempre un sacco guardare cosa ho ereditato e da chi…e mani le ho prese da mia madre, le labbra da mio padre, la costituzione fisica dalla famiglia di mio padre, e il viso…. Pare somigli moltissimo a quello della sorella di mio nonno (e infatti del nonno ho gli occhi, una fossetta sul mento e, mano a mano che cresco, la forma del viso somiglia sempre più alla sua)! 🙂

  17. Stessa cosa con mio padre. Siamo troppo simili. Quando litighiamo in pratica sto litigando con me stessa.

  18. Ciao Clio! Che bel post, intimo e molto bello.
    Io ho ereditato molto dai miei genitori, un mix tra mamma e papà. La testardaggine viene da entrambi i genitori, quindi sono peoprio cocciuta all’ennesima potenza, precisa come entrambi e amanti dei gatti tutti e due. Da piccola assomigliavo molto a mio papà in viso, ma crescendo mi sono resa conto di assomigliare a mia madre principalmente. Ho i capelli ricci della nonna paterna (e zia paterna). Da mia zia paterna ho la passione per la cucina, i vestiti, le scarpe, le borse e i trucchi. I problemi alle anche li ho ereditati, purtroppo, da mio nonno paterno (“marchio di fabbrica” anche di mio padre e sua sorella, idem mio fratello). E quelli alla schiena da mia nonna paterna. La pelle chiarissima e inabbronzabile (non credo sia una parola vera..) l’ho presa da mio nonno materno e anche i piedi che per me sono brutti. La testa grossa, non riesco mai a trovare capelli da donna della mia misura.. non ridete!, da mio papà ma le capacità matematiche di mio nonno e mio padre non le ho prese.. In matematica a scuola viaggiavo sul 6 moooooooooolto risicato..
    È bello pensare che a distanza di generazioni, possano saltare fuori caratteristiche “strane” e ti dici “ma i miei genitori non sono così.. A chi assomiglio?” poi arriva il nonno e ti dice “assomigli tanto a mio nonno”.
    Vedo i miei nipoti che sono un mix assurdo e uno ha gli occhi chiari del mio moroso, fratello della madre del bimbo: i geni sono quelli e la famigliarità è unica. Stupenda! A scuola amavo studiare la genetica..!

  19. Mia mamma, una volta finita la discussione commenta sempre con: “uguali, uguali, uguali, uguali,….”
    Il bello è che spesso è volentieri diciamo la stessa cosa, ma con parole diverse, e ognuno continua a ripetere e farsi le proprie ragioni!

  20. Mmmm…la mia fisicità esile dal nonno materno,il naso da quello paterno, la carnagione bianca dalla mamma e il taglio degli occhi dal papà..le labbra carnose da mio fratello e la voce da mia sorella..un bel mix..caratterialmente diciamo che ho ripreso da entrambi i genitori, forse un po più spigliata come la mamma 🙂 complimenti per il post..ogni volta che vedo tua madre penso che sia davvero bella e di classe..le somigli molto ♥

  21. Ciao Clio!!!!
    Mi hai veramente fatto sorridere con la foto di tua nonna con la maschera!!!
    Io fisicamente ho preso tutto da mia mamma e da mia nonna…. sarà che mia mamma è praticamente la fotocopia di mia nonna…. Tendo ad ingrassare come loro e ho i fianchi larghi come loro. Il mio sguardo dicono che sia identico a quello di mia nonna tranne che per il colore degli occhi che invece è uguale a quello di mio padre, io non posso ne confermare ne smentire perchè mia nonna non l’ho conosciuta, ma mi rende felice avere un qualcosa che la ricorda. Molti dicono che le assomiglio anche nel modo di fare e nel modo di muovermi…. per quanto riguarda le sopraciglia avrei tanto voluto prenderle da mia mamma e invece… le ho prese dal papà!!! Due cespugli che appena posso cerco di “domare” con le pinzette… Per quanto riguarda il naso a patata quello è identico a mio nonno paterno… avrei voluto tanto ereditare il naso dritto e bello di mia mamma!!! Per il carattere, invece, ho preso un pò da tutti e un pò da nessuno!!! Il fatto di arrabbiarmi facilmente l’ho sicuramente preso dalla parte materna mentre la parte più gentile e coccolona dal nonno paterno…. la testardaggine e la creatività invece non so da chi le ho prese, sicuramente dalla parte materna, ma non so da chi, perchè molte mie zie sanno dilettarsi tra maglioni, vestiti, dolci e torte, quadri e disegni…. Insomma tra tutti quanti sono diventata proprio un bel miscuglio!!!! Grazie Clio per i tuoi post!!!! Un bacione e buona domenica!!!! KSSSSSSS!!!!
    ps. un’ultima somiglianza che hanno sia mia madre sia tutti i suoi fratelli e che ho anche io… abbiamo tutti lo stesso dente storto e tutti nello stesso modo…. più strano di così!!!! =P

  22. Cara Fia, anche io sono un po pessimista a volte, ma con la situazione che sto attraversando in questi mesi, ho imparato ad essere un po più ottimista e ad avere un po più di fiducia..
    Ha ragione tua mamma a dire “solo alla morte non c’è rimedio”, mia mamma quando sono arrabbiata e “scorata” per qualcosa, mi recita il suo proverbio cinese, ovvero..
    Se c’è una soluzione, perché ti arrabbi? Se non c’è una soluzione, perché ti arrabbi?
    Io spesso le rispondo: perché mi sfogo!
    E mi dico, i proverbi cinesi sono propio inutili! Mannaggia! Anche se in fondo, so che hanno ragione!

  23. Tesoro!!! Che bel post! <3
    Beh… il mio viso è un tale mix di tratti che sembro non assomigliare né a mamma né a papà… ho il colore degli occhi di mamma (anche se a me sono più verdi), ma la forma non è di nessuno dei due, forse più vicina a quelli di paoà… ho il naso allungato come mamma, ma che termina un po' a patatina come papà.. ho le labbra sottili di mia mamma, ma corte e con l'arco ben defnito di papà… ho il viso ovale come nessuno dei due, forse è di nonna (loro lo hanno tondo)… ho la pelle chiara e le ossa grandi di papà (cosa che mi traumatizza da una vita… per fare un esempio ho il polso e la mano grandi come quelli del mio fidanzato, che di fisico è esile)… ho i capelli sottilissimi e nn molto folti di mamma… le sopracciglia ad angolo come quelle di papà, ma meno folte delle sue. Ma in particolare ho la tendenza ad arricciare le labbra (quasi come se dessi un bacio) quando sono pensierosa come faceva papà, che sono 4 anni che è volato in cielo, ma è sempre con me.

  24. Non ci credo. Anche la mia mi dice spessissimo quella frase. Solo che io le rispondo che non mi metto d’impegno per incacchiarmi, se lo sono, lo sono. Non posso farci nulla. Come si dice qui “mi parte la brocca” facilmente, e non ho pazienza.
    Poi sai una cosa? Se sono arrabbiata, trovarmi davanti una persona tranquilla mi rende isterica. Soprattutto se quella persona è la causa della mia ira. Cioè, mi fai uscire pazza, aspetti che il demonio che è in me si manifesti in tutta la sua bruttura e poi te ne esci con “sì ma perché urli? Stai tranquilla”. Stai tranquilla??? Aaarrgghh

  25. i miei fianchi che ODIO sono di mio padre. sono identici ai suoi. glielo dico sempre ” questa non te la perdonerò mai!” ahahahhah XD di mia mamma invece sento ogni grammo del suo carattere nel mio. non mi sento mai sola proprio per questo, è come se fossi sempre con lei….ci amiamo da morire **

  26. Ciao Clio! Complimenti per il post speciale, sei dolcissima! Personalmente, ho sempre trovato difficoltá a trovare in me delle somiglianze, ma probabilmente sono io che non le vedo perché fin da quando sono piccola mi hanno sempre detto di aver “tagliato la testa” a mia madre. Mentre mi è capitato due volte di sentirmi dire che sono identica a mio padre, soprattutto il sorriso… beh mettetevi d’accordo ahahah! Avrei tanto voluto ereditare gli occhi chiari che appartengono sia alla famiglia di mio padre che a quella di mia madre, ma ho preso da mia madre che sono castani, anche se i miei sono un nocciola che a volte sembra che mirino al verde. Per il carattere, mi hanno sempre paragonata alla mia adorata nonna che purtoppo non c’è più, soprattutto per il mio essere “musona” e permalosa (eh sì, un grande difetto!); ho ereditato l’orgoglio di mio padre e la dolcezza di mia madre. In più sono estremamente disordinata (ma come hai detto tu, l’importante è che io riesca a trovare un ordine nel mio caos) e questo non so da chi l’ho preso, però vorrei tanto imparare da mia madre la sua forza d’animo e la sua competenza a destreggiarsi in mille cose senza far pesare nulla a nessuno. So che sembra una frase fatta, ma la mia mamma è UNICA!!

  27. Sei dolce a condividere con noi tutte queste cose di te!!
    Nonostante sappiamo tutte che andare a scavare in fondo ai ricordi non è semplice per nessuno!!

    Ma così facendo ci fai capire veramente la persona che sei… per questo ti seguiamo sempre Clio.. con affetto Serena

  28. Sei bellissima nella foto con tuo papà!!
    Io da lui ho ereditato l’ossatura magra, i pelazzi su tutto il corpo (mia mamma non ne ha 🙁 Sig!!)
    E da qualche suo antenato il colore rosso dei capelli
    da mia mamma invece la poca altezza, le ciglia lunghe e folte e la carnagione chiara
    mia figlia x non fare torto a nessuno è nata con le ciglia di 1 occhio castagne e quelle dell’altro bionde

  29. Che bel post clio 😉 comunque io sono tenace come mia mamma, bionda come papà ma molto forte indipendente dopo aver vissuto a Londra 🙂

  30. O.o ANCHE IO!!!!!!!!!
    Siamo gemelle nate a distanza! In città diverse, da famiglie diverse!

    Pensavo, oltre alle dinamiche genetiche per le somiglianze fisiche, penso che ci siano anche delle dinamiche caratteriali nelle famiglie..
    Ti immagini, se io trovassi (in un futuro moolto remoto) uno con il carattere simile a mio padre, e quindi al mio.. penso che finirebbe come highlander, ovvero: ne rimarrà uno solo! Hahaha!

  31. Clio! Bellissimo post e bei pensieri! Quando delle volte esci fuori dal “selciato” del make up in realtà ci permetti di vedere la parte sensibile… e si vede che hai un bel cuore… sarebbe bello riuscire a conoscerti! Continua così. ..con questa spontaneità!

  32. Ciao a tutte !!! Questo post è davvero intimo, molto interessante. Molto originale e divertente !!!! ;). Povera Nonna Cavia ehm volevo dire Cavia Anto, ehm scusate Nonna Anto eheheh. Secondo me, se la tua nonna avesse avuto le possibilità e la tecnologia, ti avrebbe anticipato su YouTube e Blog ahahahahah, troppo bella e simpatica. Clio un bel bocconcino il tuo babbo ahahahah. Io ho preso i lineamenti dalla mia mamma e dalle mie due nonne, che ormai non ci sono più, da tempo. Le labbra dalla mia nonna paterna, i piedi dal mio babbo. Il mio carattere, credo che sia un mix tra quello di mia nonna materna, molto timida e riservata, ma anche di quella della mia altra nonna, tutta un altra cosa. Un donna che aveva le palle quadrate. Un carattere molto forte. Non si faceva mettere i piedi in testa da nessuno, soprattutto durante la guerra: essendo rimasta sola, (perché nonno era in guerra), se non avesse avuto quel carattere, tutti le sarebbero passati sopra, a causa della prepotenza della gente.

    Cmq Clio, ti sei dimenticata, di parlare di due tue parenti, che sono vissute più di 400 anni fa: le tue bis bis bis bis bis bis bis bis bis bis nonne: Aldegenisia Elviranda e Adoloalda Zelinda Aglaia !!!. La prima, è riuscita a farsi un ritratto, mettendosi un pettine a denti larghi davanti al viso a mò di selfie, mentre la seconda è riuscita a farsi lo shatush all’ henne (ecco da chi hai preso, per il fatto di aver fatto mille tinte ahahaha ) 😉 ahahahahah…Cioè i patenti di Clio troppo avanti !!! Il colore dei capelli è uguale :D, la pelle latticina idem con patate !!! ;)…

  33. Dolce Clio, che bello questo post! Di una tenerezza ed intimità incredibili! Mia mamma dice sempre che sono uguale a mio padre, sia fisicamente che caratterialmente, lui era tendenzialmente timido e riflessivo, ma con dei momenti di impulsività inaspettati, proprio come me, ho i suoi stessi occhi e lo stesso naso sottile, la stessa bocca e le stesse orecchie over size e a sventola 🙂 purtroppo non ho preso nè la sua altezza, nè il suo fisico lingilineo… Sono bassina e formosa come la mamma, dalla quale ho (purtroppo) ereditato anche il piedino n.34 e il seno coppaF, ma anche la sua dolcezza e pazienza. Mio fratello al contrario ha il fisico di mio padre e il bellissimo viso di ma madre, occhi azzurri compresi! Poi come nel tuo caso ci sono caratteristiche del mio carattere che si sono formate col tempo e legate al fatto che anch’io ho vissuto un po’ qua è un po’ là, per un periodo breve con entrambi i genitori, e poi da bambina alla morte di mio padre sono stata per un po’ da sola con la mia nonna Anto, che non si truccava, e non faceva le maschere 🙂 ma era anche lei un mito! Da lei ho preso i capelli sempre disordinati (che per questo portava rigorosamente raccolti) l’amore per la matematica e il forte senso della giustizia. E anche la testardaggine 🙂
    Mi piacerebbe tanto che mio papà e mia nonna vedessero come sono diventata uguale a loro in tante cose! Sono sicura che in qualche modo riescono a farlo. Grazie Clio per questi ricordi bellissimi!! Buona domenica a tutte, un bacio!

  34. Che originale questo post!! Forse x la prima volta vediamo tuo papà e dobbiamo riconoscere che sia lui che tua mamma, sono molto affascinati!
    Tu in effetti sei un bel. Mix, anch’io ho sempre pensato tu fossi quasi la fotocopia di tua mamma e invece…
    Dovrei fare questo lavoro anch’io così vedrò se effettivamente, come dicono, io sia la fotocopia del babbo. Hehehe ciao a buona settimana di ferragosto, ciao a tutte!! :-*

  35. Buongiorno emyyyy! Sei stata dolcissima e commovente anche tu!! Toglimi una curiosità….Il 34?!?!!!!! È la prima volta che sento un numero così basso!! Dove trovi le scarpe????

  36. Clio sei dolcissima…post davvero bello grazie!!!!
    È da quando sono piccola che alcuni mi dicono che sono tutta mia madre e altri invece che sono tutta mio padre..la verità è che penso di aver ereditato da tutti e due 🙂 da mia mamma ho preso il taglio degli occhi mentre da mio padre il nasino, il colore degli occhi e le ciglia..tante e lunghe (grazie papà!!!) e come lui ho le sopracciglia folte e ho preso anche il colore e la piega dei capelli che sono ondulati. per l’altezza sono una via di mezzo tra i miei, mia mamma è piccolina e mio papà molto alto e io sono un po’ più alta di lei e porto lo stesso numero di scarpe di mia mamma.
    per quanto riguarda il carattere, ho preso qualche caratteristica da entrambi ma per molti aspetti, come te Clio, non assomiglio a nessuno!
    Ancora grazie Clio!! Mi hai fatto tornare alla mente moltissimi ricordi! Un bacioneeee :*** e buona domenica a tutte!

  37. buongiorno 🙂 come sei dolce Cliuccia ❤️ Ci hai fatto “conoscere” tutta la tua famiglia!!! Sei la numero 1 😉 sei il top xD 🙂
    Io ho un fratello e una sorella più grandi ed ho preso le parti migliori dei miei genitori: i capelli lisci da mio padre (mentre mia madre li ha ricci), gli occhi castano chiaro (io direi che ho un occhio cangiante, che diventa più chiaro, anche nocciola) da mia madre (mentre mio padre li ha azzurri e non ha regalato a nessuno della famiglia questa bellissima caratteristica, neanche ai nipotini), la costituzione da mia nonna paterna, sorriso da mia madre; il mio carattere l’ho preso da mia mamma,dolce, tranquilla, lenta all’ira, discreta…la timidezza non so invece da chi l’ho presa grrr (il carattere pacato e calmo l’ho ereditato anche dalla mia nonnina materna!), ah sono anche molto precisa nelle cose che faccio proprio come papà! Ed io a mia volta ho lasciato in eredità alcune caratteristiche mie ai miei nipotini xD
    Clio ma tu sei uguale a tua madre!!! Nelle foto sembrate 2 sorelle, io ti trovo uguale a lei :)))

  38. Ciao Emily! dolcissimo anche il tuo post! il 34? che piedino!! 🙂 sono sicura che tua nonna e tuo papà sarebbero orgogliosi di te 🙂 un abbraccio e buona domenica!!! :-)))

  39. Clio che dolce questo post! La tua mamma è molto molto bella e le assomigli tanto! Io ho preso la corporatura piuttosto longilinea dalla nonna paterna – che purtroppo non ho mai conosciuto -, le mani grandi, i denti e la forma degli occhi da mio padre, le labbra di mia madre -ma le sue sono molto più belle- la forma del viso è un mix: la fronte alta e il mento “latino” da mio padre, ma la forma quadrata della mascella e gli zigomi “assenti” non so da dove vengano… La mia pelle candida e iper sensibile viene da mia madre, mentre la sua tendenza oleosa è da parte di mio padre; come mio padre ho pochi peli -per fortuna- e ho l’attaccatura dei capelli un po’ stempiata.. Il colore degli occhi nocciola è di mia madre -tutti in famiglia li hanno azzurri o verdi- mentre i capelli ricci/mossi castano mogano sono una tradizione di famiglia! Il mio carattere deboluccio non so da che parte venga! Vorrei avere la tenacia di mia mamma e la capacità analitica di mio fratello senza trascurare la dolcezza di mio padre. Una curiosità: io e mio fratello pur non avendo una somiglianza eclatante abbiamo la stessa forma degli arti -i suoi sono più lunghi e robusti dei miei-. Non so come spiegare, ma abbiamo la stessa forma di gambe e braccia!

  40. ahahahahah fortissima Michi 🙂 si le parenti di Clio erano già avanti anni luce!!!!!!!! Un abbracciiooooooo

  41. Ciao clio e ciao a tutte!! Che bel post….io purtroppo ho preso molto da mia madre, che non e’ proprio bellissima ahahahahahahah no va beh scherzo!
    Esteticamente ho preso da lei ma interiormente dalla mia nonna per fortuna,la quale mi ha cresciuta insegnandomi i valori della vita e ad essere quella che sono oggi!!! Non ho un bel rapporto con i parenti, a parte con la mia nonna, ma sinceramente la cosa non mi rattristisce! Ora ho la mia famiglia e non potrei essere piu felice!!! Comunque bellissime foto clio e bellissima la tua nonna e il tuo nonno!! Sei la migliore, oltre ad essere un ottima makeup artist sei una persona stupenda!!

  42. Non me ne parlare Nora!! Un’impresa ogni volta! In alcuni casi alcuni 35 che calzano piccolo riesco a trovarli, ma raramente… E comunque non sono mai riuscita a comprare scarpe in saldo!!

  43. Michiiii sei un mito!!! Brava oggi mi ci voleva proprio un sorriso sano e genuino come quelli che mi fai fare tu!! Un bacio e buona domenica. Smack!

  44. Direi che ne é uscito un mix favoloso visto quanto sei bella e dolce, Ale cara!! Complimenti alla tua mamma e al tuo babbo!! Ti abbraccio fortissimamente! 🙂

  45. Ciao clietta, ciao ragazze. Post bellissimo, da brividi quasi perché effettivamente ripensando che hai in te un pò delle generazioni che ti hanno preceduto, anche se esse non ci sono piu sai vivranno in te e ti hanno resa unica e speciale come sei.
    Io,purtroppo, per tutta l’infanzia ho vissuto separata sia dai nonni materni sia da quelli paterni e quindi non ho un legame profondo come vorrei con loro.
    In quanto a somiglianze e caratteri genetici diciamo che ho preso quasi tutto da mia madre e molte volte ci scambiano per sorelle (io ho 14 anni e mia madre 36 ed é la scusa per lei per montarsi la testa hehe 😉 ). Fisicamente ho preso da lei:colore degli occhi, zigomi, incarnato chiaro, sorriso, colore di capelli, costituzione, il mento. Mentre da mio padre ho preso il taglio degli occhi , il naso(purtoppo!) e le labbra. Sinceramente non saprei dire in cosa somiglio ai miei nonni perché guardando loro e me non noto somiglianze strabilianti. Anche se le amiche di famiglia che conoscono mia nonna materna e le mie zie mi dicono che io “sono tutta della loro razza” mentre mia sorella ha ereditato molti caratteri da mio padre e la sua “razza”, in effetti guardando lei e la mia bisonna,che non c’é piu, é come se fossero gemelle! Caratterialmente sono spiritosa,suscettibile,testarda e permalosa come mio padre ma sono dolce, generosa, timida e sensibile come mia madre…. Che mix esplosivo eh? :D….. Ho finito per fortuna!
    Un bacio a Clio e a tutte voi e buona domenica ! ❤️

  46. Ciao tesoro!! Ti rispondo qui perche nel post della maschera per i piedi giapponese non i carica la pagina!! Io sto benissimo tu?? Non mi leggi mai perche ho un telefono del cavolo che ci mette una vita a caricare i commenti e quindi a farmi commentare ma leggo il blog tutti i giorni appena sveglia! Un bacione!

  47. Bellissimo post Clio!! Da quando sono piccola alcuni mi dicono che sono uguale alla mamma, altri al papà ed ero un po’ confusa, ma adesso ho trovato molti ingredienti del “mix” che sono. Dunque, mia mamma è alta, longilinea, con una linea perfetta e un fisico invidiabile. Inutile dire che io ho preso dalla famiglia di mio papà, sono abbastanza magra ma sono più piena specie sui fianchi e ingiù 😀 Poi, mi dicono che quando rido sono molto simile a mio papà come espressione, mentre il taglio degli occhi credo di averlo preso dalla mamma. I miei occhi sono un misto delle varie generazioni, sono azzurri o verdi (con le nuvole possono sembrare quasi grigi) a seconda della luce, con pagliuzze dorate nella parte più interna… mia mamma li ha nocciola/verdescuro come mio fratello, mio papà grigi, mia nonna grigi, l’altra mia nonna anche lei azzurri/grigi, mio nonno verde chiaro quindi… io sono un incrocio di tutti e anche per questo i miei occhi mi piacciono proprio tanto!! Come carattere credo di assomigliare di più a mio papà, il che non è troppo un bene perché non è molto accomodante e tende un po’ a essere irascibile; ecco io sono un po’ più calma e tranquilla, timida come mia mamma ma sono sempre stata molto “peperina” con le persone con cui sono più in confidenza, la mia famiglia più che altro. Ecco se c’è da dire una cosa la dico. Poi mio papà a parte avere un carattere un po’ così ha davvero un cuore d’oro e mi piace pensare che ne abbia preso un po’ anche io. La mia nonna materna era una donna fantastica, veramente ammirevole e devo dire con una fede incrollabile… ecco io non ho preso da lei purtroppo, magari se fosse rimasta qui con me ancora un po’ avrei potuto cercare di assimilare più sue qualità. Scusate il post chilometrico, un bacio!! :*

  48. Hai ragione Ester cara! Infatti tu sei unicamente bella, dolce e simpatica! Per questo ti lovvo!!! Un bacio e buona domenica 🙂

  49. Buongiorno e buona domenica a tutte! Che carina e dolce che sei! Allora, vediamo un po’: occhi verdi da babbo e mamma altezza da babbo ma seno e fianchi da mamma, carattere da babbo! Che bei miscugli! L’unica cosa che ancora non ho capito è da chi ho preso la carnagione: sono tutti scuri ma io sono bianca come il latte! E comunque, grazie cara Clio: è una cosa dolcissima condividere ogni giorno una piccola parte della tua vita con noi. :*

  50. Ciao Fia carissima!! Anche mia mamma dice sempre sempre quella frase e ti dirò che invecchiando e dopo le varie vicissitudini della vita inizio anch’io a sentirla un po’ mia questa filosofia 🙂 e a volte mi ha aiutato ad affrontare certe cose con più forza e serenità. Un bacio! Buona domenica

  51. Che bel quadretto Luisa! 🙂 anch’io sono super disordinata e questo é stato per anni l’unico motivo di discussione con mia mamma 🙂 se ci fosse ancora mio babbo invece, probabilmente staremmo a discutere tutto il tempo :))
    Un bacio grande e buona domenica

  52. Clio, il tuo post è bellissimo e non ti nascondo che mi ci ritrovo molto. Anch’io ho tanto di papà, anche se tutti mi dicono che sono la copia di mamma. Però, non hai pensato a tutte quelle ragazze che magari non hanno conosciuto i genitori naturali e che sono cresciute, comunque nell’amore, grazie alla famiglia adottiva. Loro di certo porteranno con sè la forza, il coraggio e la determinazione di coloro che li hanno cresciuti.

  53. 🙂 che bel post, Clio! Mi è tornata un immagine in mente di mia sorella mia madre e la mia adorata nonna sedute in quest’ordine una dopo l’altra con lo stesso profilo. Erano identiche passato presente e futuro, praticamente! Prima di allora non me ne ero mai accorta. Prese singolarmente ovviamente c’erano caratteristiche diverse ma era impossibile non capire la parentela. Io somiglio molto a papà, occhi e capelli uguali uguali da mia mamma forse ho preso la statura ma x il resto almeno fino ad oggi non vedo particolari somiglianze, ma anche io ho preso le ciglia di mia nonna materna. Un salto generazionale praticamente. Comunque che emozione 🙂 grazie mille

  54. Ciao Clio, ciao ragazze!!!Che post dolce e meraviglioso!:) Già quando avevo visto il tuo video Clio draw my life mi ero commossa e mi aveva colpito il fatto che dietro una persona così solare e disponibile come sei tu in realtà ci fosse una vita non proprio tutta rose e fiori per cui tanti tanti complimenti per la persona che sei diventata oggi!:)Per quanto mi riguarda, fisicamente sono uguale a mia madre stessa corporatura stesso viso paffutello nasino a patatina, abbiamo anche la voce uguale tanto che al telefono ci scambiano sempre l’una per l’altra. Invece i miei capelli e occhi castani li ho presi da miei nonni:)Per il carattere invece assomiglio molto al mio papà testarda e un pò polemica:/ sempre pronta a dire la mia!Per il resto ho un forte senso della giustizia sempre in difesa delle persone più deboli ma sono anche molto emotiva e timida tanto che pur leggendo sin dall’inizio questo blog è da poco che ci scrivo e un pò mi aiuta anche se non nego che spesso mi vergogno un pochino:P Detto questo è bello rivedersi nei nostri genitori/nonni/zii avere qualcosa di loro che ci porteremo sempre dentro (e fuori!) ma è altrettanto bello avere delle caratteristiche tutte nostre che ci fanno essere unici e speciali!!Auguro e tutte voi ragazze una bellissima domenica in compagnia delle persone a voi più care!!!Baci Baci :****

  55. Anche tu Emily hai scritto un post dolcissimo!!!:)) 34?? Hai un piedino da cenerentola!:D Pensa che io ho il 39/40 e sono alta solo 1,63 🙁 Forte senso della giustizia e testardaggine Presente!! Buona domenica anche a te, Baci baci!

  56. Hai delle bellissime qualità Ester la positività e il sorriso sono quelle che ti fanno andare avanti senza arrendersi mai!!Quali sono i due paesi diversi?:)

  57. Michi mi hai fatto trooooppo ridere!!! Quell adello statush è troppo forte e con quella espressione che ha sul viso sembra proprio stia pensando a quello!!! ahahahahahahah

  58. Che bel post! Penso spesso a cosa ho ereditato dalla mia famiglia e di molte cose sono molto contenta, di altre un po’ meno! Fino a pochi anni fa la prima cosa che la gente mi diceva vedendomi era “Ma sei identica a tua mamma” e questo mi faceva arrabbiare da piccola perché avrei voluto essere “unica” e non uguale ad un’altra, anche se si trattava di mia madre! Adesso non me lo dicono più molto spesso, ma crescendo ho capito che in fondo non era tanto male! Da mia madre ho ereditato, tra le cose che mi piacciono, il sembrare più giovane della mia età, gli occhi verdi, il sorriso, mentre, tra le cose che non mi piacciono, la bassa statura (anche se io sono qualche cm più “alta” di mia madre) e la tendenza a ingrassare (anche se sono molto più magra di mia madre e spero di mantenermi così)… Dalla nonna materna ho ereditato il colore dei capelli, un bellissimo castano ramato, gli occhi, le fossette che mi si formano sulle guance quando sorrido, il naso “grosso”… Da mio padre ho ereditato la carnagione bianchissima e il carattere introverso, l’essere ordinata e precisa, mentre mia madre è un po’ disordinata! Però crescendo sono diventata davvero “unica”, perché tutte le caratteristiche che ho ereditato, gli insegnamenti ricevuti e le esperienze che ho vissuto mi hanno fatta diventare quella che sono adesso! E non c’è un’altra come me! 😀

  59. Diciamo che ci sto lavorando. Cambiare la vedo dura, Leopardi vive in me 😀
    Un abbraccio tesoro bellissimo!

  60. “….assimilare ogni cosa che succede e a volte ammalarmi per questo!!” Non sai quanto ti capisco Giulia!!! Un abbraccio!:)

  61. I problemi grossi si presentano quando (questa è mia mamma) “ti aiuto a mettere un po a posto” premessa che io sono abbastanza ordinata, ma nei mobiletti o nella stanza in cui ho le mie cose per hobbystica, lavoretti e materiali vari sembra che sia passato un tornado..
    Ebbene, quando lei mi vuole aiutare per forza a riordinare un po, io poi non ritrovo più nulla!
    Aaaahhhhgghhh! Perché, perché cedo e gli faccio mettere le sue soavi manine nella mIa roba!

  62. Questo post mi ha fatto ricordare il giorno in cui è nata mia sorella, scena poi ripetuta anche per i primi bisnipoti, i miei nonni mi hanno accompagnata a vederla e siamo rimasti dietro il vetro della nursery, il primo commento di mio nonno quando l’ha vista è stato:

    “Carla!(mia nonna) Ha la mia fronte! Tutti i nipoti hanno la mia fronte!”
    (A me sembrava solo un gremlin inquietante con gli occhi aperti e giganti che cercavano cose anche se non vedevano nulla, avevo 8 anni eh)

    Però era vero, io, tutti i miei cugini(4) e mia sorella abbiamo la stessa fronte con la stessa attaccatura dei capelli, ed anche i miei nipoti (5 per ora ma fra qualche mese 6 quindi vedremo se continua la tradizione hehe) .
    E’ strano pensare come certe cose non le noti nemmeno, (ho scoperto di essere molto simile a mia sorella qualche mese fa guardando una foto visto che ci siamo trasferite entrambe e siamo lontane), e poi invece ti colpiscano come un treno in corsa quando meno te l’aspetti.
    La cosa più strana di tutto però è stato quando anni fa ho conosciuto mio zio (non conosco la famiglia dal ramo di mio padre anche se so che sono tanti) e mi è bastato guardarlo in faccia per sentirmi “riflessa in uno specchio” mi sono sempre sentita “strana” rispetto ai miei, tutti così “precisini”, e me ne facevo una colpa…non sai che sollievo rendermi conto di non essere l’unica tanto folle di voler pensare di andare in India 6 mesi, mio zio l’ha fatto dicendo “Mà, vado a riccione una settimana” lì ho capito perchè mio papà si era arabbiato tanto negandomi il permesso XD
    Quindi si, somiglio ai miei, anche se mancandomi metà dell’equazione probabilmente ci sono anche cose di cui ignoro l’esistenza, però una cosa la so per certa sulla famiglia di mio padre, gli occhi sono quelli della nonna che non ho mai conosciuto e sono l’unica ad averli così in tutto il “branco”, ed è bello pensare di portare avanti qualcosa anche se non l’hai mai toccato. 🙂

  63. Buona domenica anche a te cara!
    Come è il tempo oggi a Milano?
    Il mio quadretto è un po da manicomio.. a volte per scherzare dico che ho preso il peggio di tutti!
    La tendenza ad ingrassare del babbo, la cellulite della nonna paterna, gli occhi marroni della mamma, il caratteraccio di mio babbo, la testardaggine della nonna materna.. hahaha… detta così non è molto confortante!
    Una cosa che non ho capito da chi ho ripreso la mania della cura del corpo, e del make up, visto che ne dalla parte di mia mamma, ne di mio babbo ci sono persone (almeno da quello che so io) fissate come me per le profumerie etc…

  64. io sono la fotocopia di mia nonna paterna 🙂 dei miei genitori ho poco niente,soprattutto di mia madre.

  65. Dalla mia famiglia ho ereditato gli occhi azzurri, i capelli biondo cenere e la pelle molto chiara e tendente ad avere le lentiggini (non ho notato nessuno in famiglia con le lentiggini °_°). Poi ho un naso molto patatoso e con un pò di gobbetta :s e la corporatura non proprio magra, ma mi piaccio così come sono perché almeno sono proporzionata heheheh e.e anche se in passato sono stata bella cicciottella D:
    La cosa che odio del mio corpo sono i denti storti, infatti porto l’apparecchio :c

  66. La mia è una storia un po’ particolare: mi hanno sempre detto “sei uguale a tuo padre (alto e magro) e avrai un fisico da modella” perché effettivamente di faccia gli assomiglio moltissimo. E quindi ho passato l’infanzia e la pre adolescenza a pregustarmi il mio futuro fisico, se non che a verso i 16 anni…bum! Sono diventata una forma “a pera”, con il culotto e le cosciotte, ereditate come le mie sorelle da mia mamma. Addio carriera da modella eheh …però alla fine sono riuscita ad accettare questa forma, anzi ora la apprezzo in quanto la trovo molto femminile 😀

  67. Che bel post Clio :’)
    Anche io, nonostante abbia sempre abitato con mamma-papà-sorella, passavo tutte le giornate con i nonni paterni o la nonna materna o con una sua vicina di casa, che bei ricordi!
    I mio occhioni, il naso e la pelle chiara e sensibile li ho ereditati dalla nonna materna, gli occhi verde/marrone e i capelli biondi da mio nonno (sono la sua copia, ma mai conosciuto 🙁 purtroppo), le ciglia lunghe dalla mia mamma e la corporatura esile dalla mia nonna paterna.
    Quasi nulla ereditato da mamma-papà; il mio carattere è strano, tanto che nemmeno io mi capisco!
    L’essere open-minded l’ho preso da papà, che ha sempre viaggiato per lavoro in giro per il mondo e mi ha trasmesso la voglia di conoscere luoghi e culture diverse.
    Ogni volta mia sorella esclama:”ma perché noi 3 (mamma, papà, lei) siamo uguali e tu sei diversa?!” 😉
    Booooh, mistero! 😀

  68. Dicono che io assomigli a mia madre ☺ infatti siamo quasi identiche ☺ io, però, ho qualche caratteristica fisica di mia nonna.. Tipo la statura bassa.. Sono una “bellezza mignon” in poche parole ☺

  69. La cosa di cui vado più fiera è che il mio viso è identico a quello di mio fratello e diverso da tutto il resto della famiglia..stesso taglio d’occhi,stesso naso,stesse labbra (sebbene io le abbia un pochino più carnose) e stesso viso rotondo 🙂 certo,a lui hanno “regalato” dei meravigliosi occhi verdi e 186 cm di splendore, io mi devo accontentare degli occhi nocciola del mio nonnino e della nanettagine della mamma 🙂 da lei ho preso sicuramente il sorriso,le gambe drittissime e la massa di capelli boccolosi che mi fanno disperare! Di papà ahimè ho il carattere e soprattutto il “presumin”,ma la dolcezza di mia nonna,la mia seconda mamma, mi rende più affabile e coccolona..diciamo che mi ha salvata ahahah e per finire,dalla nonna paterna ho preso il seno prosperoso che mi fa dannare..ricordo che ogni dieci minuti se lo sistemava e mi diceva “mangia il grana e la pelle del pollo che ti vengono le tette come me!” mannaggia a lei! 😀

  70. oddio, mi sono commossa sull’ultima foto! Mamma mia che botta pazzesca. Claudio (dando per scontato che sia stato lui a catturare quel momento) è stato straordinario! Bel post davvero.
    Io assomiglio tantissimo alla nonna che non ho mai conosciuto, quella che è andata via esattamente appena mia madre ha scoperto di aspettarmi. Mi piace pensare che lei viva attraverso me, anche se solo nel fisico e praticamente pochissimo nel carattere, che è invece un misto tra mamma e papà. Dalla mamma (e dalla nonna materna) ho ereditato la carnagione lattea, la fermezza e l’orgoglio; dal papà e famiglia, la stazza imponente, la fossetta sulla guancia sinistra quando sorrido e i tratti dolci del mio carattere. Purtroppo non ho ereditato la bellissima pelle della mia mamma, che a 57 anni appena fatti non ha nemmeno una ruga ed ha una pelle di pesca, come la chiamo io affettuosamente. Quel che so è che mi piace come sono caratterialmente, e che non potevo chiedere di meglio dalla vita! W la famiglia e chi ha la fortuna di averne una sempre presente.
    Un baciozzo Clio!

  71. Io sono di Palermo e non puoi capire quanto si fa sentire il razzismo nei confronti di questi poveri extracomunitari. E’ un sollievo vedere che qualcuno non prova ancora questo immenso odio C:

  72. Che bel post Emily, sul finale mi sono commossa…
    Anche io sono sicura che ci vedano, in fondo siamo un pezzetto di loro che è rimasto 😉
    Un abbraccio!

  73. Sono grata di avere il carattere della mia super mamma…peccato che non mi abbia “donato” anche il suo fisico, alto e snello anche a 50 anni e dopo 2 figlie, e i suoi folti capelli riccioli…a me sono rimasti i fianchi larghi e i pochi capelli in testa!!

  74. ahahahahahah uguale mia mamma! quando ero piccola e avevo i giocattoli in disordine, se li lasciava dov’erano li ritrovavo ma se li riordinava allora era un’impresa trovarli!!! è proprio vero che bisogna lasciar stare il disordine di noi, come hai ben detto te, membri del filone creativo eheh 😉 per noi il nostro disordine è ordine!!!! un abbraccio a te e alle nostre care mamme! sono fantastiche :))))

  75. Dicono ke io sia un vero e proprio mix tra i miei….occhi.carattere e forma di mani e piedi sn d mio papa….mentre bocca forma del viso e voce d mia mamma…..xcio c e ki m dice ke somiglio ad uno e altri all altro!!!clio le foto col tuo nonno m han fatta commuovere….io nn ho mai conosciuto nessuno dei miei due….se ne sn and anni prima ke io arrivassi purtroppo….e una figura ke m e sempre mancata tanto…..anke le nonne ora nn c sn piu….ma almeno le ho conosciute!!

  76. Sono convinta che sia solo un gruppo ristretto di ignoranti con la paura del diverso e con il bisogno di trovare un capro espiatorio!
    Sarò ingenua, ma la penso così 😉
    Un bacio

  77. Mi stamperò quella frase in testa e me la ripeterò, chissà che non mi aiuterà nei momenti di sfiducia!
    Grazie Fia! ( e mamma di Fia 😉 )

  78. Personalmente non mi sento somigliante a nessuno nella mia famiglia!
    Io ho gli occhi verdi a mandorla, mia madre li ha tondi e marroni e mio padre piccoli ed azzurri! Io ho il naso a “patata” e mia madre alla francese, mentre mio padre a “pappagallo”.. io ho le labbra carnose ed i miei molto sottili…NO, NON SONO STATA ADOTTATA, ahahaha.. caratterialmente invece ho preso un po’ da entrambi, almeno quello!

  79. Mi sembra di capire, leggendo il tuo post, che siamo molto simili! 🙂 testarda, timida, emotiva e con un forte senso della giustizia! :)) secondo me siamo cugine e non lo sappiamo ancora!
    Un bacio e buona domenica anche a te Tiziana! :****

  80. Bellissimo post Clioo ♡
    Io ho “ricevuto” da mio papá e dal nonno paterno il carattere e i capelli biondini, da piccola ero mio papá in miniatura anche se adesso dicono tutti che ho lo stesso sorriso di mia mamma, come del resto il colore degli occhi che ho ereditato da lei e dal mio nonnino materno! Il mio metro e 54 purtroppo mi è stato donato dalla parte meno alta della famiglia anke se cmq l’altra parte non è 2 metri xD l’amore x le lingue e la voglia di viaggiare invece è tutta opera della zia! è bello sapere che una parte di loro vivrá sempre in te, nelle tue azioni e nel tuo modo di vedere il mondo! Grazie x avere condiviso tutto questo con noi! Besoooo ♥

  81. Le foto che hai postato sono piccoli tesori che emozionano… mentre ridi con tuo padre, l’abbeaccio con tua mamma in cui siete due fotocopie, il volto tenero ma forte di tua nonna e le braccia sicure di tuo nonno, mi hanno trasmesso una tenerezza infinita e credo tu sia una bella persona davveeo se me lo riesci a trasmettere anche senza esserci mai conosciute. Io fisicamente ho preso molto dalla mia nonna paterna e da mio padre, spalle, bocca, seno.. le gambe invece da mia mamma, così come occhi e capelli.. ora però sono la fotocopia di mia mamma per alcune cose anche caratterialmente, ma in realtà il carattere é farina del mio sacco, soprattuto il modo in cui ancora si sta evolvendo attraverso un lungo lavoro su me stessa.. mi piace pensare che i miei genitori mi hanno dato una traccia ora sta a me scriverne e dlinearne i contorni. Buona domenica Cara Clio e grazie per darci sempre qualcosa di te senza riserve.

  82. Dai comunque oramai il 39 c’è l’hanno in tante ragazze e 1,63 é un’altezza media di tutto rispetto 🙂 io ci arrivo a mala pena col tacco 12! 😉 Smack!!! 🙂

  83. che bel post.. e che bello vedere l’amore con cui tutte noi cerchiamo tra i nostri cari le somiglianze. mentre mia sorella è uguale alla nonna paterna (sembra un clone, brutto carattere compreso 😀 ), io non assomiglio a nessuno.. forse ho preso un po’ dalla famiglia della nonna materna (capelli scurissimi, spalle fragili, miopia, talento x le lingue..). il carattere è un mix: sono testarda con il braccino corto e amante della geografia come il papà, sensibile, altruista, artista e spirito libero come la mamma. 🙂

  84. Grazie Elizabeth 🙂 si, sicuramente ci vedono e ci stanno vicino anche in questo modo, con quella parte del loro carattere che é presente anche in noi 🙂
    Un bacio! Buona giornata :***

  85. Che bel post! Nel mio viso ci sono sia tratti di mia madre che di mio padre…ma la cosa che adoro sono i miei occhi che sono solo miei!!! Nessuno in famiglia li ha come i miei, e la cosa mi rende orgogliosa perché è una caratteristica nata con me! E devo aggiungere altro, una volta passeggiando con una mia amica, incontrammo i miei genitori. La mia amica, rimaste sole, mi guardò e disse “ma tu, con questi colori, da chi hai ripreso???”. La mia risposta fu “me lo chiedo anch’io!”. È evidente che sono “figlia dei miei”, ma io ho capelli castano chiari, occhi verdi e carnagione molto chiara; i miei hanno capelli scuri, occhi scuri e la pelle meno chiara della mia! Sono felice di essere simile a loro ma anche unica!

  86. Ciaooooo! Dunque io ho preso una parte del carattere, viso (occhi a parte) e struttura ossea dal mio amato papà! !!! Che ho perso 20 anni fa e che mi manca da morire. .. purtroppo non ereditato i suoi occhi stupendi color ghiaccio …sono cresciuta con mia madre ed i miei nonni materni … mio nonno è stato una figura fondamentale per q x me …da lui ho preso l’umiltà e l’altruismo.. è stato la mia forza il mio sostegno … è stato un esempio saggio e vitale x me sono ormai 5 anni che nob c’è più ma lo ricordo vivo e forte com e sempre poi ha avuto la fortuna di arrivare quasi ai 100 anni sano…. e se n’è andato via sereno e senza soffrire … buona domenica. … ps mu sono commossa ripensando alle mie origini da mia nonna ho preso temperamento e cocciutagine… da mia mamma la mania d i essere sempre coordinata nel vestire e la passione x lo shopping ahimè ehehehe

  87. Io fisicamente sono un mix tra mio padre, da cui ho preso la forma della bocca, l’altezza, le dita un po tozze, e le sopracciglia nere e folte (ovviamente le tengo curate ma abbastanza naturali) e dalla nonna paterna gli occhi scurissimi intensi e anche il sorriso (putroppo non sono riusciuta a conoscerla quindi posso vederlo solo dalle foto) da mia mamma niente a parte la forma ovale del viso.
    Per quanto riguarda il carattere sono dell’idea che non si “prende” dai genitori (per fortuna) ma si costruisce in base alla vita quotidiana, crescita e le esperienze

  88. Uguale Uguale!!!! Quando tornavo a casa e mi diceva ti ho riordinato qua e là iniziavo ad avere delle crisi isteriche al pensiero che non avrei trovato più nulla in quel suo ordine illogico!!! 🙂 mi ci voleva una settimana a rimettere il mio disordine “ordinato” e a me famigliare 😉

  89. Si è vero siamo in tante ad avere il 39 infatti quando ci sono i saldi devo sbrigarmi se voglio comprare un paio di scarpe spesso rimangono solo i numeri piccoli….:( Sai mi sono ricordata che anche luciana littizzetto porta il 34! Non so tu ma io l’adoro è una delle poche se non l’unica che non le manda a dire!!!Per l’altezza Emily lo sanno tutte che…. nella botte piccola c’è il vino buono;))))) Baci!!

  90. Ma guarda Fia tesoro, che in fondo fondo il Leo era un grande ottimista e da qualche parte ho pure letto che una delle sue frasi preferite era: “a tutto c’è rimedio, signori miei e donzelle care, a tutto, fuorché alla morte” 😉
    Ti mando mille baci! :***************

  91. I miei occhi verdi, ma tendenti al grigio sono di mio nonno, solo io e lui li abbiamo cosí… Lo devo ringraziare perché tutti amano i miei occhi ahahaahahah.

  92. Ammetto di essermi commossa anche io ripensandoci 🙂

    La cosa più strana è stato sentirsi dire a 27 anni che avevo gli occhi di mia nonna, mio padre che mi guardava tutti i giorni non me l’aveva mai detto. =)

    E’ proprio vero che non ci vediamo, nè vediamo gli altri, per quello che sono, ma più per quello che “sentiamo” e “percepiamo”

  93. Oggi a Milano il tempo é molto, molto… Leopardiano… per restare in tema e citare la bella e amata Fia! Scherzi a parte é variabile, stamattina molto nuvoloso e afoso, adesso c’è un po’ di sole… La cosa bella é che la città é deserta…stamattina ho fatto un giro e avrò incontrato si e no 3 persone nel raggio di un km!
    Ahahahah anche io dico sempre così! Altezza bassissima, piedino da bimba, orecchie a sventola… Evvabbé! Ormai mi sono rassegnata 🙂
    L’amore per il makeup, la cosmesi, la cura del corpo e della pelle nemmeno io lo so da chi l’ho presa… Quella é una caratteristica solo mia di cui ancora non conosco le origini… Chissà!!!
    A proposito! Ieri ho fatto acquisti 🙂 poi ti aggiorno!! 🙂 un bacio!

  94. Che bel post Clioo! 😉 Allora una cosa che in famiglia ci fa sorridere spesso è che diciamo che io e mio padre non abbiamo bisogno dell’esame del DNA ;D Basta toglierci le scarpe per vedere che siamo padre e figlia; abbiamo i piedi U-G-U-A-L-I!!! Su questa cosa ci scherziamo sempre perchè gli dico che se ho dei piedi orribili è per colpa sua ;P Da lui ho ereditato anche le mani (più che altro la forma delle dita), i denti, le labbra, le ciglia belle lunghe e folte e il colore di capelli.. persino la pelle! Da mamma invece ho ereditato i lineamenti del viso, gli occhi (che sono la cosa che più amo di me, anche se li ho più chiari dei suoi) e i capelli sottili e mossi! Il naso mi dicono sempre che l’ho ereditato da mia nonna paterna, ma non ho avuto la fortuna di conoscerla. Per quanto riguarda il carattere direi che sono un misto tra i miei genitori… caratteraccio e curiosità di mamma, timidezza e “saggezza” di papà 😉

  95. quella tua foto attaccata alla rete l’ho sempre trovata meravigliosa, l’ultima con tuo nonno mi ha fatto commuovere… per quanto mi riguarda fisicamente assomiglio molto al mio papà, anche se chi mi vede dice di rivedere mamma, io almeno cerco di assomigliarle nel carattere, vede sempre il lato positivo e bello delle cose e delle persone, non si lamenta mai e riesce a fare un sacco di cose!!!!

  96. L’ultima foto insieme a tuo nonno mi ha davvero commossa.. grazie di tutto Clio, questo post è bellissimo!

  97. Gemelle separate alla nascita, direi…o quasi! ♡
    Che dolce testimonianza, Emy! Sei davvero una bella persona, dentro e fuori.
    Sono sicura che tua nonna e il tuo papà vedano l’eredità che ti hanno lasciato e che tu coltivi ogni giorno.
    Siamo quello che siamo x ciò che ci viene tracciato e suggerito dai nostri cari; poi sta a noi saper proseguire la strada nel modo che reputiamo più idoneo. Un abbraccio, carissima!
    Ps. Anche mia mamma ha il 34…Una disperazione x lei trovare un paio di scarpe! Le Va meglio con gli stivali xché bara con i calzini più spessi! 😉

  98. Siiiii! Me curiosa! 😀

    Ieri sono andata di corsa in erboristeria e la signora mi ha dato diversi campioncini!
    Tra cui l’olio degli elfi e l’olio delle fate! Mi ha spiegato che sono da massaggio post doccia-bagno e molto profumati!
    Dopo mi doccio, poi ti faccio sapere! 😀

  99. 🙂 sembra un mix meraviglioso il tuo cara Elizabeth! Sia fisicamente che caratterialmente 🙂 complimenti! Un abbraccio 🙂

  100. La penso come te e spero come tante altre persone ormai! 🙂 il mondo é bello grazie alle differenti culture, razze, ideologie e religioni… Pensa che monotonia se fossimo tutti uguali! 🙂

  101. Anch’io cerco sempre il positivo in ogni situazione! Cerco sempre di avere il piano B,C,etc, anche quando tutto sembra perduto! È il mio modo di affrontare la vita e cerco di comunicarlo fin d’ora ai miei cucciolotti.
    Ah, anch’io ho purtroppo ereditato il seno piccolo da mammá! 😉
    Ciao Fia!

  102. Bello questo post 🙂
    Io assomiglio tanto a mia mamma e mio fratello tanto a mio papà!
    Da mia mamma ho preso la maggior parte dei lineamenti del viso e il voler fare tanto cose, da papà ho preso i numerosi nei sul corpo, l’essere organizzata e risparmiosa. Mi dicono spesso che somiglio per alcune cose alle mie nonne, da quella materna la fisicità mentre dalla paterna il mio dover sempre uscire vestita bene e abbinare le cose!
    Insomma anche io ho ereditato tante cosine (belle o brutte che siano) 😀

  103. Bellissima frase Fia ce la dovremmo ricordare più spesso soprattutto quando lo sconforto prende il sopravvento! Un Bacio!:))

  104. Secondo me è un approccio vincente, e sono sicura che i tuoi piccoli ti ringrazieranno.
    Un abbraccio fortissimo stella!

  105. Clio, il finale di questo post mi ha fatto emozionare. Io fisicamente assomiglio a mia mamma, ma ho un carattere totalmente diverso dal suo. Che per certi aspetti somiglia di più a quello di mio padre. Questo post è davvero bello, complimenti. Sei fantastica!!

  106. Abbraccio arrivato! Pensa che al mio ultimo esame universitario, sudando mille camicie x arrivare alla fine, il prof mi ha fatto i complimenti riconoscendo che mi aveva messo volutamente in difficoltà. E io gli ho risposto:”prof, io vendo cara la pelle!” Lui si è piegato dal ridere e mi ha detto”brava, questo è l’atteggiamento giusto nella vita”.
    Ah, grazie x la stella! 🙂

  107. Tua mamma è bellissima! Sembra un’attrice!!!
    Noi siamo 4 sorelle, le prime 3 somigliano a papà (super-more), e solo io sono la fotocopia di mamma (chiara di capelli, occhi e carnagione)!!!
    Bellissimo post Clio! Un bacio!!!

  108. Questo post mi ha spiazzato, non me lo aspettavo, nel senso che mi ha fatto fermare e riflettere tantissimo, forse molto più di qualunque altro, e adesso sto pensando che vorrei avere anche tutti i loro difetti, ma veramente tutti, pur di averli ancora al mio fianco i pezzi della mia vita che non ci sono più…grazie clio.

  109. Ciao Clio e ciao ragazze. Questo post è veramente molto commovente grazie Clio per questi ricordi così “tuoi” che hai voluto condividere con noi:*
    Se dovessi fare un bilancio di questo genere potrei dire senz’altro che ho ereditato gli occhi, il naso e i piedi di mio papà mentre la bocca, le ciglia(lunghissime) e le unghie forti di mia mamma, questo per quanto riguarda il fisico, caratterialmente faccio patria per mio conto sono emotiva, timida e con un forte senso della giustizia e fortunatamente essendo del segno della bilancia sono anche diplomatica anche se ho molti più difetti che pregi. La mia gemella (siamo eterozigote) somiglia molto di più a nostra mamma fisicamente e caratterialmente anche lei è unica tranne la caparbietà che ha ereditato dal bisnonno. Infine nostra sorella maggiore è un giusto compromesso tra i nostri genitori. Concludendo posso dire che mi piace leggere questi post che mi commuovono sempre perché sono veri e arrivano al cuore e ai sentimenti.
    Clio devo dirti che le foto che mi piacciono di più sono quelle con i tuoi nonni e con il tuo papà. Ciao cara Clio e a tutte bacissimi e buona domenica.

  110. Che bellissimo post! Io sono il perfetto mix tra i miei genitori:occhi scuri,capelli mossi e pelle chiarissima di mia madre, struttura ossea di mio padre(con due dita storte del piede comprese). Alcuni tratti poi i miei li hanno in comune, come le lentiggini, i capelli quasi neri e il fisico longilineo e asciutto,e li ho ereditati tutti! il mio naso piccolo e all’insù invece é solo mio! Anche nel carattere ho preso un pò da entrambi, mentre per alcuni versi mi sono definita in modo autonomo. Io adoro portare con me parte della mia famiglia pur restando unica nella mia persona. É bello guardarsi e vedere riflesse parti di te, dá un senso di appartenenza fortissimo.

  111. Io sono un gran miscuglio: sedere grosso è della mia bisnonna materna, i denti storti vengono invece dalla famiglia di mio padre (è una caratteristica di famiglia), i capelli bianchi precoci sono di mio nonno materno. Gli occhi credo che di forma siano come quelli di mia mamma ma con i colori di mio papà e credo di aver preso da mamma anche il naso piccolino. Le tette grosse non so da chi le ho prese….ma sono molto felice 😀

  112. Siiii è un trucchetto che uso anch’io per gli stivali!! ;))
    Ciao gemellina bella!! Ecco di chi abbiamo preso l’amore per il makeup e la cosmesi!! Io da te e tu da me!!! Ahahahahhahahah 😀 :*******
    Bacio

  113. Che bel commento 🙂 E che bel quadretto famigliare, cara Ele!! Un equilibrio perfetto il tuo!! Invidio le tue ciglia lunghissime 😉
    Un abbraccio e buona giornata :***

  114. colore degli occhi e colore dei capelli dai miei nonni paterni, naso e denti da mio padre , fisico a pera da mia mamma cosi come anche la forma delle mani, altezza …..penso mio padre, piedi di mio padre, carattere un po d mio padre un po d mia nonna materna e un po nn si sa

  115. Occhi da mio padre, carattere da mio padre e nonna paterna, il seno nonna materna e madre, statura dalla famiglia di mia madre anche quella e per il resto non assomiglio a nessuno…

  116. Questa è la foto con la mia nonna materna (sìsì, non la mamma!) e dicono tutti che sembro sua figlia fatta e finita! A differenza sua ho ereditato il naso a patata da mia nonna paterna e quasi nulla da mio nonno paterno (se non il cognome hahaha)
    Caratterialmente ho preso da tutti e quattro i nonni, tradotto: sono una bomba!!!
    Mia nonna, quella in foto, è grintosa, curiosa, precisa, molto acculturata ed elegante, una signora di tutto rispetto, l’altra mia nonna è più gossip dipendente, alla buona, molto di cuore, ma sotto sotto una bella testa calda! I miei nonni invece mi hanno dato proprio ‘le palle’, ho ereditato tutta la loro tenacia, la loro ambizione, il desiderio di arrivare ad obbiettivi concreti!
    Sono un bel mix, eh? 🙂

  117. Seriamente, quella donna è un mito! Dopo la foto con la maschera non posso fare altro che adorarla! 😀 Ma Clio non aveva accennato ad un video con i segreti di bellezza di nonna Anto nel tutorial in cui questa fantastica donna era protagonista? Perché io lo voglio! 😀

  118. Scusate ragazze se vi scrivo qui ma mi servirebbe un favore!tempo fa è stato pubblicato un tutorial di un trucco in cui clio aveva utilizzato il bluette della palette electric della urban decay,abbinato ad un argento,se non sbaglio…ma nel web non riesco a trovarlo…qualcuna di voi si ricorderebbe il titolo?? AIUTOOOO!! Grazie mille!

  119. Questo post rientra sicuramente nei miei preferiti! Bellissimo, emozionantissimo, “cliissimo”! Io sono un mix perfetto (o quasi) sia fisicamente che caratterialmente di entrambe le famiglie dei miei genitori. Con i miei fratelli non trovo tante somiglianze, ma la caratteristica che ci accomuna in un modo incredibile è l’espressione che facciamo quando sorridiamo/ridiamo: in quel momento siamo uguali, e la differenza di altezza, colore di occhi e capelli non la nota più nessuno!

  120. Ciao, è un post stupendo!! Io sono un mix delle famiglie dei miei genitori e quando esco molti notano l’assomiglianza ai miei: ho ereditato le ciglia lunghissime e i capelli setosissimi di mio papà e il loro colore (un biondo scuro che con il tempo arriverà a essere un castano chiaro come ce li ha lui, ma chi se ne frega visto che a 50 anni non gli si trova un capello bianco o grigio…come al nonno del resto ;-P), il colore dei miei occhi, nocciola/verdi, che ce l’hanno anche mia cugina e mio fratello non si sa bene da chi li abbiamo ereditati così come la forma (io ce li ho abbastanza rotondi con molta palpebra visibile mentre tutti i miei familiari ce l’hanno più piccoli e allungati). Non sono sicura da chi ho preso le mie labbra carnose (probabilmente dalla parte di mamma perché tutti i parenti di mio papà hanno la bocca sottile e piccola) come altre caratteristiche: entrambe le famiglie dei miei genitori e loro stessi hanno una costituzione un po’ robusta mentre la mia corporatura è più esile; le donne da entrambi i rami hanno tutte curve un po’ pericolose (per intenderci hanno tutte la 4a o la 5a di reggiseno e i fianchi floridi) io (con loro sommo sollievo) rientro nella media con una 2a e un vitino di vespa, come lo chiama la mia nonna materna; ho le mani piccoline e squadrate mentre tutti gli altri le hanno o grandi (babbo, zio, nonno, mio fratello) o affusolate (mia cugina, mio cugino, la mia mamma)…
    Oltre a queste caratteristiche ho ereditato anche dei piccoli “difetti” che non lo sono esattamente: da parte di papà ho ereditato la zona delle occhiaie molto segnata (ho praticamente un triangolo infossato) che diventa viola se non dormo, tuttavia non è una cattiva cosa come sembra perché, avendo gli zigomi marcati come la mia mamma, mi aiutano a trovare la perfetta zona dove applicare l’illuminante; ho il naso di mio nonno leggermente a patata (ma è un bene perché se lo avessi avuto sottile come la mamma il mio viso sarebbe sembrato ancora più lungo), la carnagione chiara e che si abbronza difficilmente.
    Caratterialmente sono un mix improponibile: testa tra le nuvole come mio babbo ma pratica come la mamma, disordinata come papà e super organizzata come la mamma, permalosa come papà e aperta alla critica come la mamma,…insomma l’unione dei due caratteri opposti dei miei genitori mescolati in un mix che neppure io riesco a capire XD

  121. Clio ho gli occhi lucidi… che cosa bella questo post! <3 Nel bene o nel male la nostra famiglia è un pezzo del nostro cuore, coi suoi pregi e i suoi difetti. La frase "mi emoziona realizzare che parte delle generazioni passate vivono in noi" la trovo meravigliosa!!

  122. Grazie cara Emily, anche il tuo commento mi ha intenerita e commossa. Un abbraccio anche a te e buona serata :-*****

  123. Grazie Clio per aver condiviso queste cose così speciali con noi!!❤️
    Anche io ho ereditato gli occhioni e il colore degli occhi e capelli di mio nonno, che mi ha lasciato quando avevo appena tre anni e che naturalmente custodisco con gioia! Per il fisico è un discorso a parte…

  124. Che bello questo post, così dolce e sincero! Grazie di condividere con noi anche queste riflessioni e pensieri speciali 🙂 A me tutti dicono che somiglio tanto a mia mamma, ma andando a vedere i lineamenti non è proprio vero, somiglio più a mio papà (da cui ho ripreso anche molti “gusti” e molti lati caratteriali che a volte non mi piacciono troppo :P) però immagino di avere in comune con lei il modo di parlare o l’atteggiamento per quello ci dicono che ci somigliamo…una cosa è certa, dalla mia famiglia ho “ereditato” tante buone qualità, abitudini e soprattutto dei valori importanti che mi fanno essere fiera della donna che sono oggi! Un bacio Clio :-*

  125. La bella pelle e il colore chiaro degli occhi, e il sorriso, da mia madre, il naso e il carattere tenace da mio padre, la leggerezza da una zia carissima, da cui ho preso anche la passione per la bellezza!

  126. tutti dicono che sono la copia sputata di mia mamma, eppure se mi vedono vicino a papà dicono che gli somiglio. in realtà da papà ho preso solo il taglio degli occhi e… un po’ del loro colore!
    il colore dei miei occhi è un verde screziato di marrone, credo si
    chiamino occhi nocciola. praticamente un mix tra gli occhi verdi di papà
    e quelli scuri di mamma. infatti la zona verde della mia iride tende al
    grigio quando fa brutto tempo, come gli occhi di papà.
    io e mia mamma ci assomigliamo tanto fisicamente (abbiamo anche le stesse “forme” del corpo), quanto siamo opposte caratterialmente.
    io sono quella equilibrata, diplomatica e matura. mia mamma sta vivendo una seconda giovinezza dopo i cinquanta: è capricciosa e spesso si comporta come una quindicenne, soprattutto con gli uomini! un fidanzato dietro l’altro! (i miei sono divorziati da secoli!)
    io invece fidanzatissima da anni con lo stesso ragazzo, con casa e famiglia in via di progettazione.
    quando un giorno sarò mamma, mi impegnerò per evitare di fare con i miei figli tutti gli errori che i miei genitori hanno fatto con me.

  127. io ho i fianchi larghi e il viso tondo di mia nonna paterna, ho visto una foto di noi vicine di qualche anno fa e la somiglianza è impressionante.. ovviamente la caratteristica degli occhi azzurri non l’ho presa 🙁 ma ho un bel color nocciola con “spruzzetti” verdi che ho preso dalla parte di mamma 😉
    Un Bacione Clio.. e oggi che è domenica ed è un po’ la giornata dedicata alla famiglia è bellissimo leggere questo post e ricordare anche chi non c’è più ma vive in noi 🙂 sei sempre la meglio!

  128. Io ho ereditato gli occhi a palla dalla mia nonna che ormai non c’è piu….peccato che non mi abbia lasciato anche il suo bel davanzale eheh

  129. Porca miseria due caratteristiche assai problematiche!!!! Tutto compensato dalla tua dolcezza infinita! Un abbraccio 🙂

  130. Finisco di leggere il post con gli occhi lucidi 🙂 che bella famiglia Clio, bellissima la tua mamma che sembra sempre una ragazzina!! Devono tutti essere fieri di te, una giovane donna che sta costruendo il suo futuro fondandolo su passione, umiltà, semplicità e allegria!! <3 <3 <3

  131. Clio sei fantastica. Ci regali pezzi della tua vita , facendocela vivere anche a noi xké grande e la tua bravura a coinvolgerci. Cmq allora quando guardo le mie mani penso a mia nonna le abbiamo uguali. Ovviamente le sue hanno i cosi detti segni
    Del tempo. Anche lati del mio mio carattere mi fanno pensare a lei. Il naso e un dono di papà molto a patatina..Ihi. e poi i fianchi larghi della mamma. Cose positive ereditate nn ci ho mai pensato…cmq sai che ankio sn confusa z qnt riguarda la somiglianza con uno dei miei genitori ? Parte della gente che.mi incontra con mia madre mi dice che siamo uguali ma conoscendo mio padre l ‘opinione cambia. Ih clio sei come sempre un esempio da seguire.e grazie ai tuoi pist… ci porti a riflettere anche a noi sulle nostre origini.baci

  132. che bei post! parlando di corporatura sono identica a mia mamma, tanto che a volte mostrando delle sue foto alla mia età mi chiedono dove fossi e ci restano tanto sapendo che è lei… riguardo il carattere sono tutta mio padre, precisina, permalosa e determinata (anche se dicono che sono buona come mia nonna). 🙂

  133. Che bello questo post!mi diverto tanto trovare le somiglianze tra le persone!x quanto ti riguarda, a parer mio,6 la fotocopia di tua mamma..riguardo me, tutti mi dicono Ke assomiglio a mia mamma, sia fisicamente Ke caratterialmente!sono “in carne” come lei e lo la pazienza e le sue “spalle larghe” x sopportare i vari fatti non molto piacevoli della vita..Da mio papà ho preso gli occhi chiari e purtroppo l’essere disordinata e il fatto Ke quando devo fare qlc rimando sempre a più tardi, tanto Ke mia mamma mi dice sempre “6 come tuo padre”.. 🙂
    Bach Clio

  134. Grazie Clio per condividere cose della tua vita privata… Sei fantastica… Io somiglio ad entrambi i miei genitori, anche se tutti mi hanno sempre detto che sono la copia al femminile di papà… E mi fa onore, perché lui non c’è più, e sapere che gli altri vedono lui in me mi rende felice…per il resto poi ho preso tutte le cose brutte dalle uniche persone che le hanno: Ad esempio: Tutta le donne in famiglia hanno un bel seno tranne una mia zia, e io da chi ho preso ? Mia madre ha detto fianchi e delle gambe invidiabili, e io da chi ho preso ? Mia mamma ha fatto la sua prima tinta a 30 anni… Io ho avuto i primi capelli bianchi a 17 🙁 insomma… Sfiga yeeee
    P.s Clio assomigli troppo a tua madre… Siete bellissime….

  135. cara clio che bel link!!!! peccato che x me sia molto difficile cosa ho ereditato e da chi….. non conoscendo nessuna delle mie generazioni passate tranne che i miei genitori… quindi nn posso parlare di caratteri, non posso parlare di comportamenti, non posso parlare di ricordi di molta parte dei miei famigliari (nessuno dei miei nonni x la precisione).
    Allora partendo da mio padre e guardando foto dei miei nonni dalla sua parte credo di aver preso le guance paffute che ha sia mio padre ma prima ancora mia nonna paterna, e il naso un po spigoloso che ha mio nonno e anche mio padre.
    Quando guardo però una foto di me da piccola e mia madre da piccola mi rendo conto che la forma tonda dei miei occhi e le espressioni talvolta “serie/strafottenti” le ho prese da lei.
    Se poi si parla del colore degli occhi quello sicuramente ho preso il colore da mia nonna materna, (chi l’ha conosciuta guardandomi mi ha sempre detto che ho i suoi occhi), come anche le forma delle sopracciglia un po’ “tedesche/serie”, come anche il colore di miei capelli in quanto mi han detto che mia nonna era lei ad avere i capelli abbastanza chiari.
    Ora passerei ai miei capelli lisci, unica insieme a mio fratello ad averli che credo che siano dalla parte di mio nonno materno in quanto anche la sorella di mia mamma li ha lisci (tutti i miei nonni e i miei genitori sono mossi, l’unico di cui mia madre ha pochi ricordi è appunto mio nonno materno che e morto quando lei aveva 15 anni) quindi credo che siano proprio suoi…
    caratteri…. qui la cosa è complessa… posso parlare solo dei miei genitori… ma sinceramente credo che il mio carattere un po pignolo, orgoglioso, testardo, dolce con le persone che conosco, ma vendicativo con le persone che mi ostacolano credo sia alla fine solo una questione di sfaccettature del mio segno zodiacale LO SCORPIONE nn credo che il carattere si possa ereditare, si possono ereditare dei comportamenti e abitudini ma il carattere di x se no….

  136. Il mio sederone e’ eredita’ di mia mamma, il carattere timido e chiuso e’ tutto di papa’, la generosita’ della mia dolce nonnina e il mio simpaticissimo alluce valgo e’ della mia zietta……

  137. Queste foto sono incantevoli e di una dolcezza assoluta. Quelle coi nonni poi… <3 Complimenti Cliuz, la tua famiglia ha composto un mosaico perfetto in te 🙂

  138. Io giuro che sono tutta papà(che a sua volta è uguale a mia nonna)dai lineamenti al fisico,agli occhi identica

  139. io ho preso da mamma colore di pelle chiarissima con tanti nei, costituzione ( le cavigliozze grosse sono un marchio delle donne della mia famiglia, quindi diciamo ereditate da nonna) e la maggiorparte dei lineamenti del viso, poi da babbo i suoi “bellissimi” capelli riccetti e crespi tendenti al rosso; da nonno gli occhi verdi e i denti sanissimi e forti (pensare che lui a più di 70 anni li ha ancora tutti e sono perfetti, idem per me che a 25 non ho mai avuto una caria, dolore o altro…i denti del giudizio sono usciti pure senza che me ne accorgessi)….per il carattere bhè, quello credo proprio da babbo: ordinatissimo che rasenta la maniacalità, pragmatico e anche un pò incazzereccio XD, da mamma la riservatezza.
    Bacio!!!

  140. Ciao Clio, tua nonna assomiglia in maniera impressionante alla nonna del mio ragazzo! Comunque, diciamo che anche io somiglio molto a mio padre, sia caratterialmente che fisicamente… (infatti di solito le femmine somigliano di più al padre), crescendo, ho preso qualcosa anche di mia madre ma non molto… tu sei davvero molto simile a tua madre!!! Non ricordo una cosa: i tuoi nonni nelle foto sono quelli materni o paterni?

  141. Ciao Clio… Qst post mi ha messo addosso una certa malinconia e un senso di tenerezza… Bello! Cmq… Da piccola ero la fotocopia di mio Papà, poi crescendo l’aspetto generale è più simile a quello di Mamma… Cmq nel dettaglio sono un mix… Il colore dei capelli, degli occhi, la carnagione, le labbra carnose e la forma degli occhi sono di Papà, mentre la risata contagiosa, i miei ricci, le mani e i piedi sono di Mamma… Dalla nonna e il nonno materno ho preso ben poco, mentre dalla nonna paterna ho preso ( purtroppo) le gambine cicciottelle e un seno modesto. In generale, non mi accorgo di queste somiglianze finché non mi vedo in foto… Allora si che dlin queste occasioni, rivedo i mie familiari rivivere in me! È bellissimo e mi da un forte senso di appartenenza… Ma allo stesso tempo mi lascia un velo di tristezza e nostalgia…

  142. Che bello questo post Clio, è dolcissimo e anche le foto sono splendide…Io sono un bel “fritto misto”, assomiglio a mio padre nelle forme del viso e quindi alla parte del babbo, nonna e zia, ho il viso ovale e la bocca carnosa… i colori li ho presi dalla mamma, occhi castani e grandi e capelli biondo scuro, e anche le caratteristiche fisiche in genere le ho prese dalla mamma e dai nonni materni, sono piccolina, ma proporzionata, ho un naso non perfetto ( e li mi è andata malissimo da entrambe le parti), le ciglia sono del babbo però, lunghissime e dritte… il carattere è mio, ma anche lì un misto per molte cose, diciamo che poi, sono le esperienze di vita che lo formano…

  143. momento lacrimuccia :’) ..giusto l’altro giorno mia zia mi ha detto che somiglio a mia nonna..uno dei più bei complimenti di sempre <3

  144. Giustissimo Tiziana!
    Sono nata in Albania, all’età di 10 anni mi sono trasferita qui con i miei, abbiamo origini italiane, sia da parte di papà che mamma.
    E’ stata dura, anche perché è doppiamente difficile costruirsi un’identità, ma è stato un bene perché sono cresciuta prima!
    Baci!!

  145. ciaoooo! tranquilla, l’importante è sentirci!
    bene, sono contenta di sapere che è tutto ok, anche io, sì sì!!
    il lavoro? si muove qualcosa?
    ti abbraccio carissima, un baciotto!

  146. Ovviamente Ester posso solo immaginare quello che hai passato… ricominciare da capo, in un altro paese, soprattutto in un paese come il nostro dove ancora c’è tanta diffidenza verso chi “viene da fuori” anche (penso sarai d’accordo con me) per colpa di chi del nostro paese non ha alcun rispetto e si comporta male. Persone come te sono l’esempio che l’ONESTA’ NON HA NAZIONALITA’ e la diffidenza spesso diventa un prezzo troppo alto che si fa pagare alle persone oneste e serie che HANNO IL DIRITTO di essere accolte nel nostro paese!!! Baci Baci!!

  147. Bello questo post Clio..è proprio vero che spesso ci si guarda bene e si vedono caratteristiche di genitori, nonni e zii che non si pensava di avere. Ma io le molte “affinità” non le vedo in me ma quanto nella mia bimba con la sua zia, ovvero mia sorella. Impressionante quanto le somigli non solo per i tratti somatici ma anche per il carattere. Io invece sono un misto tra mia mamma e mio papà, dalla mamma l’aspetto fisico e gli occhi, dal papà i tratti del viso e parecchio il carattere, anche se poi quello è sempre “farina del proprio sacco”, è un concentrato di esperienze. Baci baci

  148. che bel post… io penso di aver preso molto caratterialmente e fisicamente da mia nonna paterna.. che non ho stimato molto perchè c’è stato un lungo conflitto tra lei e mia mamma… anche se io mi sento cmq molto figlia dei miei genitori… e ho notato che molti aspetti di mio padre li rivedo nel mio ragazzo… quindi penso sia vero che le femminucce ricercano un po’ del loro padre nel proprio uomo una volta cresciute 😀

  149. Clio l’ultima foto è bellissima…… sarà perchè mi ha fatto pensare a mio nonno che non c’è più 🙁

  150. non puoi prendere nessun carattere dalle zie solo dai parenti in linea retta, genitori e nonni…semmai, ne yi ne yua zia avete ereditato il bel seno della nonna 🙂

  151. :* meno male che, come ha detto anche clio (e come dice la canzone del “Re Leone”), le persone amate che non ci sono più vivono in noi. Ricambio l’abbraccio!<3

  152. Ma che bel post Clio!!!! Pensa che io ero convinta di essere uguale a mio padre, invece ultimamente attraverso alcune foto ho capito che ho la parte inferiore del viso uguale identica a mia mamma!!! Soprattutto quando sorridiamo, facciamo impressione per quanto siamo simili!!!!!

  153. Che bello! Da ragazzina eri bellissima anche ora ovviamente, hai perso la “ragazzina” e acquisito “donna” 🙂 cmq una bella famiglia, nonostante alcune difficoltà che ci hai raccontato, sei stata fortunata. Un bacione

  154. A parte che mi è scesa una lacrimuccia leggendo l’ultima frase e vedendo l’ultima foto…sono perfettamente d’accordo, è bello sapere di essere un mix unico di chi ci portiamo dal passato. Lo dico con orgoglio avendo molte caratteristiche del nonno che non ho mai conosciuto. Mi sono sempre sentita un po’ fuori rispetto agli altri della mia famiglia, tutti con i piedi per terra, polemici, pigri, io invece sono una sognatrice, sempre in movimento con mille passioni, poi, uno zio,mi ha detto che il mio nonno era così, un nonno speciale, mai conosciuto, italo americano, che non è sopravvissuto a due deportazioni. Ne sono fierissima. Grazie Clio per questo post

  155. Anche mia nipote è la fotocopia di suo zio, cioè il mio compagno, fanno impressione da quanto sono uguali. Non solo, si siedono allo stesso modo e poggiano le braccia in maniera identica. 🙂

  156. Com’è carino questo post, mi è venuta un po’ la malinconia leggendolo… ^^
    Io non riesco ben a capire a chi assomiglia di più: molti mi dicono che assomiglio alla mamma, io penso che sia dovuto al fatto che ho i suoi occhi e le sue sopracciglia e i suoi colori (i miei occhi sono una delle cose che più mi piacciono del mio viso, sono verde chiaro ma quando ero piccola erano blu e tra l’altro ho scorperto che gli occhi verdi sono anche più rari rispetto agli occhi azzurri quindi adesso mi piacciono ancora di più çwç) però se guardo più attentamente secondo me come tratti del viso e come corporatura sono più simile a mio padre (che è moro e ha gli occhi scuri lol) perchè ho la sua stessa forma del viso, ho i suoi stessi lobi delle orecchie, il naso e le labbra sono sicuramente sue. Da lui ho anche preso le gambe corte, sfortunatamente :’D Sono anche alta 1.55 ma non ho ben capito da chi ho preso perchè sia mia madre che mio padre non sono bassi ma non sono nemmeno altissimi, quindi boh, solo io sono nata nana xD Ho anche l’erre moscia ma è una cosa solo mia perchè nessuno nella mia famiglia ha l’erre moscia..mah xD Caratterialmente però sono molto diversa dai miei ^^’ Mia madre e mio padre sono più razionali mentre io sono impulsiva e irrazionale, ma recentemente ho notato di avere un carattere forte (almeno credo) e quello penso di averlo preso dalla mia nonna materna, perchè lei è un ninja XD
    Adesso visto che quella foto è semplicemente adorabile e fatta con amore vi metto una foto di quando avevo 2 mesi con mio padre ^^

  157. Splendido post Clio! Personalmente credo di assomigliare davvero molto sia fisicamente che caratterialmente a mio padre…se lui fosse una donna sarebbe come me :)) Però ho preso qualcosa anche dalla mamma, come la pelle candida e delicata 🙂

  158. Come la mia bimba, certe volte mi sembra di avere a che fare con mia sorella, e i miei genitori, che tra l’altro la curano tutto il giorno mentre io sono al lavoro, la chiamano con il suo nome..ahahah

  159. Io ho ereditato il sorriso dalla mia mamma così come il suo carattere ruggente e l’emicrania cronica che ogni tanto mi becca. La corporatura Curvy arriva da mia nonna mentre il mio senso dell’ironia e la mia grinta sono di mio papà che mi ha insegnato ad essere sempre ironica ( quando mi riesce) anche quando ho dei problemi e anche le dita affusolate.
    Sono una persona abbastanza easy e questo lo devo al mio papà che riesce a rendere tutto più facile per tutti, basta un suo sorriso e una battuta e anche la preoccupazione o il caos si smorzano e si affronta tutto meglio, non mi scompongo troppo e prendo le cose un po’ come vengono.
    Non sono ordinata e questo lo devo sicuramente a mia nonna, che è abbastanza caotica, però io nel mio caos mi ci ritrovo un sacco, mia mamma invece sbrocca:-)

  160. Grazie a te soprattutto per il sorriso che mi fai spuntare in viso anche quando sono triste!! è bellissimo sapere che ricambi e apprezzi il mio affetto <3 tanti baci ;-*

  161. Ma guarda…ho iniziato a lavorare da una signora una volta a settimana, ma sono un ripiego finche non torna l’ altra donna dalle ferie….comunque adesso spero di lavorare come onicotecnica ( quale sono) in casa….se prendo bene il giro x me e’ fantastico!! Sissi? Come sta??

  162. Ciao Tiziana, ahahahahahah è vero lo stesso hompenaato anche io. L’espressione di una delusione infinita !!! ;*

  163. Ciao Emilyyyyyyyyy !!! Grazie !!!! Mi riempi il cuore di gioia, sapendo ho donatonun pò di felicità ad una persona, e nkn smetterò mai di ripeterlo….Ciaooooo Smackettoni anche te :). Ciaoooo !!! ;*

  164. Ciao Sara !!! Grazieeee !!! Clio e le sue nonne, sempre un passo avanti, eh già ahahahah….Un bacione giganterrimo !!!

  165. Bellissimo post Clio, mi sono commossa.. Io ho preso la forma della bocca e il sorriso dalla mia nonna materna che non ho mai conosciuto perchè è mancata molto prima che nascessi. C’è qualcosa che ci lega indipendentemente dal fatto che non l’abbia mai vista ed è come se lei vivesse attraverso il mio sorriso un po’ come hai detto tu con le tue ciglia che ti riportano al tuo caro nonno. Grazie per questa bella lettura!

  166. Clio, in assoluto il post più dolce del secolo! Ho pensato anche io alle eredità della famiglia e ridendo mi è tornato alla mente quando la mia nonna materna puntualizzava i miei pregi, ovviamente presi dalla sua parte, e i miei difetti che, indovina un po’?!, ereditati dalla parte di papà! A fine post è uscita anche una lacrimuccia, è bello pensare che le caratteristiche dei nostri cari che non ci sono più continuano a vivere grazie a noi, come dici tu!

  167. Cara Clio, care tutte… ho sempre pensato che in qualche modo chi è venuto prima di noi potesse vivere nelle generazioni future.
    Se ci vedeste tutte insieme direste che mia madre, mia zia ed io siamo uguali. Eppure ho le belle mani della mia nonna paterna come anche il naso e le pieghette che si formano quando sorrido sono tutte della parte paterna. Il colore degli occhi e dei capelli invece ricorda di più la parte materna. Quello che porto sempre con me è il carattere che è un mix tra quello dolce e accomodante della mamma e quello forte (fortissimo) del papà. Ora che non c’è più mi accorgo di assomigliargli molto più di quello che avrei mai detto e ne sono fiera. E ho passato una vita cercando di essere il più diversa possibile. Papà, mi manchi.

  168. Tutti affermano che sono identica a mio padre, infatti da lui ho ereditato la maggior parte dei caratteri: naso, labbra, forma del viso, mani, piedi, carattere. Da mia madre ho preso invece: il colore dei capelli, la forma degli occhi, i denti, il mento, il fisico a clessidra ma poco formoso. Dalla nonna materna il colore degli occhi (un verde che tende spesso al castano chiarissimo, quasi giallo), il colore olivastro della pelle e l’altezza. Dal nonno materno i capelli lisci come spaghetti. Dalla nonna paterna nulla di nulla, così come dal nonno paterno. Ho la miopia più grave di tutta la famiglia, quindi non saprei se averla ereditata da papà, zio, nonno paterno o nonna materna! Le ciglia lunghe e ricurvw non saprei proprio…

LASCIA UNA RISPOSTA