Ciao ragazze!

Proseguiamo il nostro viaggio nel tempo attraverso gli stili, i look e i cambiamenti nel mondo beauty nelle varie epoche! Come potete notare, ci stiamo avvicinando sempre più ai giorni nostri e sempre più ci possiamo rendendo conto di come i trend del passato non sono poi così lontani dai nostri più attuali. Tutto scorre, tutto torna, anche nel makeup! Dopo i coloratissimi e frizzanti anni ’60 con l’icona della moda Twiggy, ma anche con tutte le splendide dive del cinema, passiamo ora agli anni ’70! Siete curiose anche stavolta di scoprire cosa ci riserva questo decennio? Allora leggete oltre! 🙂

Sabrina, Kelly e Jill... ovvero le Charlie's Angels! Serie cult degli anni '70! ;-)
Sabrina, Kelly e Jill… ovvero le Charlie’s Angels! Una delle serie cult degli anni ’70…
... ma anche di Happy days! Qui Fonzie e .... ciao Robin! :'(
… insieme a ‘Happy days’! Qui Fonzie e l’alieno Mork…. ciao Robin! :'(

In America sono gli anni del Presidente degli Stati Uniti Richard Nixon e del cosiddetto ‘Watergate’, lo scandalo politico scoppiato nel 1972 che portò alla richiesta di ‘impeachment’, ovvero di stato in messa d’accusa, dello stesso presidente e alle sue dimissioni nel 1974.

Fu il primo (e l'unico) Presisdente americano a dimettersi!
Fu il primo (e l’unico) Presisdente americano a dimettersi!

Inoltre, la crisi petrolifera mise a dura prova non solo l’economia americana e di tutti i Paesi occidentali, Italia compresa.
Gli eventi drammatici della guerra in Vietnam, con la sua fine nel ’75, quelli degli Anni di Piombo in Italia, le lotte politiche, influiscono molto anche sul clima che si venne a creare e sulle nuove ideologie.

Una su tutte, quella femminista, che vede una nuova fase rispetto al passato. Nonostante l’uguaglianza dei diritti, le donne sentono di rappresentare ancora una parte della società ‘oppressa’ da quella maschile e iniziano così una serie di mobilitazioni e battaglie, con la speranza che, oltre all’emancipazione, si arrivi a una vera e propria ‘liberazione’ delle donne dal ‘dominio’ degli uomini. Tra gli obiettivi principali, c’erano la legalizzazione dell’aborto e la diffusione dei metodi contraccettivi. In America spiccò la figura di Gloria Steinem (che tuttora dedica la sua vita a questi impegni):

che lanciò il magazine femminista Ms.
Lanciò il magazine femminista Ms.
'Charlie', il profumo della Revlon, diventa il simbolo dell'emancipazione femminile. La sua pubblicità mostra una donna libera, sicurà di sé,  con i pantaloni!
‘Charlie’, il profumo della Revlon, diventa il simbolo dell’emancipazione femminile in quegli anni. Le sue pubblicità mostrano una donna libera, sicurà di sé, con i pantaloni!

In campo musicale le fan dei Beatles subiscono uno dei più grandi traumi che possano esistere quando si hanno degli idoli. Il gruppo di Liverpool si scioglie proprio nel 1970 e pubblicano il loro ultimo album, Let it be.

E nella memoria rimane tuttora una delle ultime foto tutti insieme ad Abbey Road!
Indimenticabile poi questa foto su Abbey Road, che tra l’altro fu la copertina dell’omonibo album del ’69.

Ma non solo! Anche i fan del divo incontrastato del rock’n’roll devono fare i conti con un tragico evento. Nel 1977 Elvis Presley viene trovato morto nella sua abitazione, anche se la leggenda lo vuole ancora oggi vivo, e diversi avvistamenti in giro per il mondo ne sarebbero la prova! 🙂
elvis_presley

Sex Pistols e Clash diventanto invece le band simbolo del nuovo movimento Punk!

i Clash!
i Clash!
e una delle cover più famose dei Sex Pistols! :D
e una delle cover più famose dei Sex Pistols! :D

A Hollywood inizia un’epoca di successi strepitosi con alcuni film cult campioni d’incassi. Alcuni esempi? Lo squalo, Guerre stellari, Il Padrino, Arancia meccanica, La febbre del sabato sera, L’esorcista, Rocky, Superman e i già citato nel post anni ’50 Grease!

con John ancora una volta protagonista!  ah, ah, ah stayin' alive .... :D
con John ancora una volta protagonista! ah, ah, ah stayin’ alive …. :D

In televisione spopola invece (oltre ai sopracitati Charlie’s Angels e Happy days) anche un’altra serie amatissima (anche dalla sottoscritta!!): WONDER CLIO! eheh scusate, volevo dire WONDERWOMAN! 😀

La bellissima Lynda Carter! :-)
La bellissima Lynda Carter! :-)

Come dimenticare poi anche uno dei più grandi esponenti della Pop Art, icona assoluta di quegli anni in campo artistico?ANDY WARHOL! Come ben sapete oggi una delle sue più grandi opere in assoluto, dal valore inestimabile, è conservata proprio qui, al MoMA di New York….

altro che Marilyn! :D
ahahah altro che Marilyn! :D

Come potete immaginare, anche la moda ma soprattutto il makeup (che può essere ancora più personalizzato e personale) divennero quindi importanti mezzi per potersi esprimere e per definire meglio la propria individualità.
Siete curiose di scoprire meglio come cambiarono i look? Allora cliccate qui per la seconda parte del post! 🙂

268 COMMENTI

  1. I pantaloni a zampa d’elefante erano un mio must fino a diversi anni fa (sebbene sia nata a fine anni 80)… Erano tornati di moda e li compravo tutti così!!
    Tutto quel pastello sugli occhi mi inorridisce un pò ma mi rendo conto che erano epoche diverse in cui le donne volevano esprimersi e sentirsi libere!!
    I telefilm e i film di quell’epoca sono diventati celeberrimi e ancora li guardo e riguardo ogni volta!!
    Alla fine torna tutto di moda!!!

  2. Ancora sotto le coperte (e il pile perché inizia GIÀ a far freddo, mi leggo il tuo post e noto che gli anni ’70 sono descritto come anni neri e bui un po ovunque per varie vicissitudini eppure tu li hai descritti in un modo che me li ha fatti anche piacere!
    Non sono un’amante di quest’epoca ma ci sono cose che non si possono dimenticare e ringraziare quel periodo per John Travolta che inizia il suo splendido cammino, per Happy Days che anche se io l’ho visto nelle repliche perché solo nata nel decennio che descriverai la prossima volta, lo adoro! Per Grèase dove non c’alteo da dire, per avermi traumatizzata con Arancia Meccanica però non ringrazio..
    I pantaloni a zampa sono tornati anche alla fine degli anni 90 se non sbaglio e li odiavo..
    Il trucco era molto diverso dai miei gusti: tutto quell’azzurro sugli occhi.. No proprio non è per me!
    Trovo, comunque, che gli anni 70 siano stati caratterizzati più dagli eventi che da un modo di truccarsi che è arrivato fino a noi.
    Nel senso che se penso agli anni 20 li ricolleghi subito a quel tipo di acconciatura tutta laccata, alle labbra rosse e agli occhi definiti e ovviamente pensi in contemporanea alla guerra e alla depressione. Se penso agli anni 70 penso alla guerra in Vietnam, a Nixon, a Fonzie, a La Febbre del sabato sera, alla crisi petrolifera e solo dopo penso al trucco..
    Buongiorno e un bacio alla Cliuzza bella inizierà i suoi mici! -Clio sai che ho un altro gatto? Mio fratello l’ha trovato nel parcheggio di un supermercato.. Si chiama Ottavio perché è l’ottavo gatto..-

  3. C’ero,c’ero eccome se c’ero!!!!!
    Vero oggi molte foto sembrano buffe, ma io mi intenerisco a pensare me bimba che giocavo con i trucchi di mamma (ombretto azzurro, uno verdino ed un fard in crema in una buffa scatolina) e che osservavo affascinata i capelli super ricci che portavano le sue amiche, le camice con i colli a punta ed i vestitini corti a fantasie geometriche.
    Gli ombretti pastello, sugli occhi di queste donne tutte attive e dinamiche, a me sembravano perfetti!!!! Eh gli occhi dell’innocenza….. 😉

  4. Che meraviglia! Che anni liberi! Ho tanti accessori di mia mamma e tante foto dove ci sono tutti questi look!
    W il monokini e abbasso a tutti i bigotti che se ti vedono in topless ti prendono per una poco di buono (SOLO IN ITALIA)

  5. Che bel post. questi colori pastello mi piacciono tantissimo. Non li ho mai usati ma mi piacerebbe tanto….. Posso nel frattempo riprodurre il tuo tutorial blu stile anni 70. grazie Clio

  6. I miei genitori l’hanno adottato perché io vivo con il mio compagno e il cane e non vuole prendere un fatto perché, lavorando fuori, sarebbe sempre da solo.. E ha ragione.. Ma è più forte di me: sono una gattara dentro..!

  7. Forte Hazard! Lo guardavo da bambina….non c’era verso per scendere dalla macchina passavo dal finestrino!!!!! Ahahahah!!!

  8. Clio.. Wonderwoman non ha seguito i tuoi tips and tricks: ha preso il fondotinta più chiaro rispetto alla sua carnagione e si nota lo stacco con il collo! 😛 PS: W il Punk! 😀

  9. Ah gli anni 70… gli anni della mia prima cotta 🙂
    Quanti ricordi che mi hai riportato alla mente cara Clio…. i miei primissimi esperimenti col make up fatti con i trucchi che mi passava mia cugina. Ne ricordo uno azzurro che mettevo di nascosto per uscire. Mia cugina mi passava anche dei vestiti che mia mamma mi proibiva di usare quando uscivo con la mia amica del cuore, ma io mi sentivo bellissima con quegli abiti e mi cambiavo a casa sua. Ero davvero ridicola: avevo 12 anni e mi vestivo come una ventenne. Per fortuna allora non c’erano i social e la teconologia di oggi così non è rimasta memoria fotografica di quanto fossi buffa. Pensa cosa direbbero i miei figli se mi vedessero con una mini scamosciata, zatteroni bianchi e trucco azzurro sugli occhi 🙂 A peggiorare le cose con questa mise pedinavamo i due ragazzi che ci piacevano facendo delle figuraccie epiche.
    Una citazione la merita anche il mitico Charlie… sai che lo avevo resettato dalla memoria? Odiavo quel profumo, era troppo forte, ma lo comprai perché tutte le mie amiche lo avevano… che tonta ero 🙂

  10. Coraggio mai perdere le speranze. Mio marito non sopporta i gatti, ma quest’inverno siamo stati adottati da una gatta e ora quando rietra dal lavoro come prima cosa chiede di lei 🙂

  11. Si, e di solito gli uomini “perbenisti” che lo fanno in realtà ti stanno controllando per bene e vorrebbero saltarti addosso.. :/

  12. Quel profumo, il “charlie” ce l’ho a casa! Mia mamma negli anni ’70 era un’adolescente 🙂 vado subito a sentirne l’odore (non l’avevo mai fatto prima!) 🙂

  13. Ahahahaha no x lui una basta e avanza :p già troppo se ho potuto prendere Sissy 🙂 e io son felice che é mia ,ma mi piacerebbe fargli avere un compagnetto di giochi

  14. Ho rivisto qualche puntata di Charlie’s Angels solo per il gusto di godere della beltade di Farrah Fawcett.
    Ella non aveva capelli ma sottilissimi fili d’oro e platino, brillanti di luce propria (la poetessa).
    p.s.
    aspetto gli anni ’80 e soprattutto Miami Vice ma soprattutto Don Johnson 😀

  15. Ah quel celeste sugli occhi adesso sembra orrido ma allora illuminava occhi scuri e occhi chiari……..

  16. A me gli anni ’70 ricordano tante canzoni! Come dimenticare “Knockin’ on heaven’s door”? I Dire Straits? Santana? “California Dreaming”? “A little less conversation” di Elvis??? (ok, questa che vi metto è del ’68 e remixata, ma che ce frega??) vi metto anche gli Eagles, con “Hotel California” !
    vabbé la lista è INFINITA!!!! Bacissimi girlsss!
    https://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=Zx1_6F-nCaw
    https://www.youtube.com/watch?v=j7ZiO_kaf5U

  17. È meraviglioso tornare indietro nel tempo , che emozione ricordare queste epoche tutte le volte.. grazoe Clio un abbraccio forte…più che per i trucchi adoro di questi momenti i cult e le serie televisive più famose , buona giornata a tutte ragazze un abbraccio

  18. Eh eh anche mia madre non era convinta di avere un gatto, poi tempo due giorni quando tornava a casa non diceva “ciao figlia” ma “ciao micettino carino!!”… Ora è una gattara convinta 🙂

  19. sìììì anche io ero da cani, ne ho sempre avuti!
    poi, mio marito spingeva per un gatto, e io ho fatto resistenza per 2 anni. poi…ho visto lei, ci siamo scelte a vicenda.
    che dire? è la mia bimba pelosa!!! ora sono gattara!

  20. ahahahah, è vero, sono loro che adottano noi….perché diventiamo loro schiavi!!! felice di esserne schiava a vita!!
    kiss!

  21. Ma che bella! Io AMO i gatti pelosoni (tipo norvegese).. ma che dico, io amo tutti i gatti! Già lo so che invecchierò come la gattara dei Simpson 🙂

  22. sìììì Giulietta!!! io sono nata nell’80 e adoravo i jeans a zampa d’elefante…tra l’altro trovavo che proporzionassero meglio il mio “sederino” ehm…come dire…mooooolto pronunciatino!!! beh, ora non li trovo manco a pregare aramaico antico, uffaaaa! li amavo alla follia, davvero!
    ma spero che ritornino come sempre! comprerò 30 paia!!! tiè! ahahaha
    bacissimi!

  23. Ciao Cliuzza!!!
    Davvero belli gli anni ’70!!
    PS:
    Sono anche gli anni in cui è arrivato….il nesquik!!!!!!!!!!!!!!!!!! Già, quella delizia è nata proprio nel 1971 ;-)) Eheheheh
    Un bacione e grazie Clio x il post!! :-)))

  24. ahahahha, saremo in 2!!! circondate da gatti…!
    anceh io sono da pelo pelo pelo pelo pelo!!! diciamo che curerei anche lo sphynx, ma giusto per spirito infermieristico, perché oggettivamente lo trovo bruttino, poveretto… eppure ho letto che sono affettuosissimi quei cosini spelacchiatini! tesorini…

  25. ciao belli questi post!! Che dire dei film di Lino Banfi con quelle belle attrici sempre sotto la doccia!!?? Aha tutti molto interessanti

  26. Nel mio paese c è una signora che va in giro ancora con quei capelli!! Stesso taglio e stesso colore!! Ogni volta che la incrocio mi sembra che il tempo sia tornato indietro! ! 🙂

  27. Comunque come riescono a insinuarsi i gatti non ci riesce nessuno. Anche perché hanno l’abilità di accollarsi proprio a chi non li vuole e tra fusa e strusciate come fai a non cedere?

  28. complimenti Clio anche questa volta hai fatto un post eccezionale!!! sento già il gusto degli anni 80 nell’aria ehehehe 🙂 baciiii

  29. I ’70 sono i migliori anni per la musica, ma non per la moda e il make up. Bocciatissimi i pantaloni a zampa di elefante e l’ombretto celeste su tutta la palpebra

  30. L’effetto arcobaleno sugli occhi è carino ma non so se ci andrei in giro xd I gloss della maybelline mi ricordano tanto i Tirabaci della malizia (l’adolescenza è abbastanza lontana :-P), belli i capelli ondulati e vaporosi ma i vestiti di quegli anni proprio no! Aspetto con ansia il prossimo post perché sono gli anni in cui sono nata! Grazie Clio perché come sempre fai dei post favolosi!!!

  31. Che ricordi!!! Questi anni li ho vissuti! Seppur bambina perché nata proprio nel 70! Non ho a portata di mano le foto con i codini e i pantaloni a zampa! In inverno erano di velluto e in estate di colori improponibili! 😉
    E quel gloss roll on profumato?? C’è l’avevo!! Siiii!!! Uno dei primissimi regali truccosi! Bellissimi ricordi di bambina! I telefilm che amavo: la famiglia bradford, happy days, la casa nella prateria! E tantissimi altri! E i cartoni animati, Goldrake, Heidi, i Barbapapà 🙂 e senza dimenticare la musica! I Bee Gees, i Queen, Kate Bush, David Bowie, Bruce Springsteen i Rolling Stones, e la mica Raffaella Carrà!! Il ricordo di me, a 4-5 anni, davanti allo specchio a cantare le sue canzoni e ad imitarla nei movimenti 🙂 Grazie Clio!! che bei ricordi! Mi ci rivedo, piccina, sulle ginocchia di papà 🙂
    Buon sabato bellezze! Un bacio :***

  32. Che bei ricordi!
    La musica di allora è intramontabile e la amo ancora oggi! Ricordo che mio papà negli anni 80 mi metteva davanti allo stereo con le cuffie ad ascoltare questi dischi, ho ancora la foto, era la seconda metà degli anni 80..

  33. Vita da strega mi piaceva un sacco!
    Hazzard non l’avevo mai visto ma l’estate scorsa l’hanno ridato e il mio compagno -classe 79- me li ha propinati tutti perché si ricordava benissimo ogni episodio!

  34. Decisamente una moda e un make up che cercava di risollevare gli animi con colore e originalità!!! 🙂

  35. Non sai quanto ti stia invidiando: io quelle cose le ho viste solo negli anni ’90 quando le hanno riproposte!!!!! 🙁

    ps ma che meraviglia! e che nasino piccolo! 🙂

  36. che dolcissimi ricordi tesoro bello!!! che bimba tutta da sbaciucchiareeeee!!!!! (beh, ancora oggi!!!) con quelle manine e quel nasino piccino picciò! mi sto sciogliendo!
    sììììì anche io ho ricordi canterecci! COSTRINGEVO CHIUNQUE a farmi da pubblico e prendevo una scopa, infilavo una penna nel buco in cima e cantavo e cantavo e cantavo!
    mi piaceva….(t)rullo di tamburiiiii….Little Tony!!! ahahahahah! “Cuore matto”! non ci posso credere! oh, mi esaltavo da morire, battendo il tempo con i piedini!!! ahahahah che ricordi!

  37. sì sanno sedurti a vita, non importa che poi tirino fuori gli artigli! ormai, se ti hanno acchiappata, sei loro schiava!
    un pò come Johnsonino, ecco!!! 😉

  38. Com’è che si è detto anni ’70 e non ho sentito parlare di QUEEN o di PINK FLOYD?! 😀 sono stati anni d’oro per la musica! Imbattibili! E imbattibili i pantaloni a zampa… Quando sono tornati di moda, li adoravo!

  39. yeyeyeyyeeyyeey lalalalallalalalallalala
    ehm…sì…ho svegliato anche i vicini! massì, dormire troppo fa male!

  40. Il mio stile è un mix tra anni 60 e 70…adoro i pantaloni a zampa!! Però gli anni 60……sono imbattibili!!!aspetto i prossimi…i tamarri anni 80!!!

  41. Ciao Clio! Che belle le pettinature degli anni ’70…per chi ha i capelli lisci sono un sogno! Penso che si trattasse di un sostegno, giusto? O di mega bigodini ogni notte… Il makeup invece non mi convince…mi ricorda i miei primi tentativi di truccarmi con gli ombretti azzurri, che portavo fino alle sopracciglia!

    Però devo dire che le idee per nuovi prodotti (a stick, compatti, con applicatore come i gloss, a gruppi di quattro), davvero non mancavano!

  42. Non la sopportavo da adolescente, immaginati ora! Che poi se non ci fosse la musica anni 70 e 80, non esisterebbe quella di oggi!

  43. sìììì infatti! pensa che io sono stata in discoteca 2 volte in totale, e sono scappata… naaaa poi, ogni tanto, qualcosa si salva, ma giusto una su cento forse!

  44. Calcola che ho sempre molto rispetto per i gusti e le opinioni altrui ma quando sento qualcuno che odia i gatti… argh!!! Se tu detesti i gatti con me parti male, molto male!

  45. mitici anni settanta, nascono band storiche come gli ac/dc e i black sabbath, le radici dell’heavy metal!
    e non vedo l’ora di vedere il post sugli anni ’80!

  46. CHE BELLA EPOCA! MA GLI ANNI 80 SONO IMPERDIBILI…..
    a proposito..che bello ho indovinato che era una cipria e rossetto yess!!

  47. La moda dei 70 mi piace davvero un sacco, adoro pantaloni a zampa, shorts, camicette legate in vita o con maniche voluminose, zeppe… coroncine tra i capelli… bella bellissima! il make up in effetti un po’ meno, anche se apprezzo moltissimo i colori vivaci!! ci avrei vissuto benissimo nei 70, hehehe

  48. Per Elvis e i Dire Straits mi trasformo in fan sfegatata (come per Beatles!) 😀
    Li adoro!
    In fatto di musica io e te cara Ester siamo sulla stessa lunghezza d’onda 😉
    Un bacio :*

  49. Clio stai attenta agli errori di battitura :D… È un vero peccato visto che questi post sono fatti benissimo!

  50. Cosa salvo degli anni ’70?
    La musica, ovviamente, le serie tv e i movimenti a favore dei diritti delle donne (penso non si ringrazi mai abbastanza chi si è “fatta il mazzo” per noi in quegli anni).
    Il make up non mi piace molto: ne’ l’ombretto, ne’ le sopracciglia fini o rasate (ma perché?!); nemmeno i capelli (a Farrah Fawcett stanno moooolto bene, io, in quanto comune mortale, non mi ci vedo).
    In quanto alla moda: non mi piacciono le zeppe di moda in quegli anni, i pantaloni a zampa e la vita alta (il fatto che sia tornata di moda non mi piace per nulla :p non sta bene a praticamente nessuna, secondo la mia opinione).

  51. Non mi piace lo stile degli anni 70! Non si potevano vedere quei capelli cotonati, i pantaloni a zampa che accorciavano la figura, quegli ombretti azzurri fino alle sopracciglia! Per me solo la musica di quegli anni si salvava, prima tra tutte quella dei Beatles, la mia band preferita di tutti i tempi! Una cosa positiva è che la donna ha acquistato più libertà proprio in quegli anni!

  52. Bellissimo post Clio!pensa che ho trovato poco tempo fa da mia nonna una collana di libri stampata negli anni 70 e c’era un libro sul trucco,e ho visto anche i mattoni ombretto della rimmel blu,azzurri e verdi! Peccato che non riesco a caricare la foto se no te ne avrei fatte vedere 2 o 3,sono foto molto simili a quelle che hai fatto vedere tu,insomma,un libro di makeup anni 70! 😀 anche se l’ombretto fin sotto il sopracciglio azzurro pastello è terribile 😐

  53. Ciao Clio, ciao ragazze!!! Devo essere sincera: tra tutti, questo è il decennio che mi fa impazzire meno! Non amo particolarmente la moda di quegli anni, anche se confesso di aver portato anch’io i pantaloni a zampa d’elefante, e il trucco….. mmh…..l’ombretto color pastello fin sopra il sopracciglio anche no!! Credo che gli anni 70, correggetemi se sbaglio, siano stati invece favolosi da un punto musicale!!! Basterebbe citare i Queen con due grandiose hit come We are the Champions e We will rock o i Pink Floyd con l’album The Wall che contiene una delle mie canzoni preferite, Comfortably Numb. Il cinema, invece, vede il trionfo de Il Padrino, con due sterpitosi Marlon Brando ed Al Pacino, e de La Stangata! Adoro questo film!! Paul Newman e Robert Redford insieme sono uno spettacolo, il film merita di essere visto solo per loro, un concetrato di bellezza, fascino e talento (posto una fotina)!!:)) Aspetto il prossimo decennio, il mio!!! Chissà cos’ha in serbo Clio :))) Buon weekend a tutteeeee!!!:****

  54. E’ verissimo Ester, anch’io nn so stare senza musica! Ascoltarla mi fa stare bene, anche fisicamente!!:))

  55. già Tizianina cara! come si fa??? e poi è bello cantare a squarciagola e ballare come se non ci fosse un domani!! ahahahah

  56. no no, assolutamente! figuriamoci! tra i decenni migliori secondo me, in fatto di musica!!
    baciotto a te sorellina!

  57. Ciao Clio e ciao ragazze questo decennio è in assoluto quello che preferisco…perché? Ma perché in questo decennio sono nata io(1973) e quale periodo migliore di questo per nascere!!!! Grandi cambiamenti nel mondo così come nella moda e nel make-up nel mondo della musica che diventa veloce, piena, potente (rock, heavy, punk)!! scusate sono ancora sconvolta e devo riprendermi……ripresa!!! Anch’io adoravo Wonderwoman e Superman e Charlie’s Angels che bello non vedevo l’ora di leggere questo decennio. Nel make-up si incominciava a sperimentare un po’ di più con i colori e sotto certi aspetti i trucchi cominciano ad essere simili a quelli che vediamo oggi e leggendo questo post mi è venuto in mente cosa dice spesso mia mamma e cioè che nella moda come nel trucco non si inventa nulla, ma tutto ritorna…e a ben guardare non ha tutti i torti. Sono entusiasta perché mi sembra di aver fatto un salto indietro nel tempo grazie Clio come sempre penso proprio che andrò a rileggermelo ancora…complimenti alle ragazze che anno indovinato il make-up indovinello, brave. Ciao Clio e baci a tutte:-************

  58. Ahahahahah un pò meno per chi ci ascolta!!! Io sono stonata come una campana e in più non ho voce…. pessssima! Infatti mi vergogno come una ladra a cantare!:-D

  59. Concordo con la parte di commento che si riferisce alla musica e al cinema!!! Ciao cara Tiziana e buon sabato:-*

  60. eheheheh bene!! mi fa piacere! io amo TUTTO (o quasi, vedi musica da discoteca…bleah…! anche se qualcosina ogni tanto mi conquista, ma ogni taaaaaanto 😉 ) poi passo dal pop alla lirica, dalla musica greca alla new age, dal lounge al rock, dal country ai reel irlandesi, dall’araba al blues, all’indiana, insomma…dove c’è musica ci sono io! yeeeee!
    baciotti anche a te!!!

  61. masssì, fallo lo stesso, l’importante è cantare col cuoricino! 😉
    ho un’amica che è stonatissima, e mi fa sempre ridere perché canta canta canta ed è talmente convinta che è simpaticissima! fa delle facce divertentissime perché sente comunque la musica! é uno spasso!!!
    :-**********

  62. Non è proprio una delle mie epoche preferite.
    Poche settimane fa ho visto un documentario dove si parlava di John Lennon “perseguitato”, perché evidentemente Nixon aveva paura di non salire come Presidente °-°
    Andy Warhol era fantastico! 😀
    Elvis, amore mio @.@
    Non amo molto le capigliature gigantesche e tanto meno le zeppone >.<

  63. Ciao Emily anche per me vale quello che hai detto tu, ma dopo la lettura del post dovevo riprendermi e non mi sono ricordata di tutte le serie che guardavo anch’io e che sono quelle che hai citato tu; io sono del 73 e sono ancora emozionata adesso se penso ai ricordi che mi sono riaffiorati alla mente anche se ho un periodo senza ricordi nitidi perché era il periodo in cui la mia gemella era ricoverata in ospedale. Di quel periodo probabilmente ho rimosso tutto quello che ancora non capivo, a parte questo ho tantissimi ricordi in famiglia e con i piccoli amici di allora. Ciao e buon sabato anche a te. :)))

  64. Allooora, a me il look anni ’70 piace solo dal punto di vista dei vestiti perchè, essendo magra, il modello che andava in quegli anni mi fa risaltare le gambe lunghe (detta così potrei sembrare papà gambalunga xD :P) In particolare adoro Twiggy che però non vedo in questo post (male male Cliuzza :P) appunto spilungona come me 😀 Per il resto, anche mia nonna aveva il profumo “Charlie” e adesso, finalmente, riesco a capire da dove proveniva (tra l’altro era terribile) Ah, dimenticavo la musica..ho tutti i cd dei sex pistols e adoro Elvis 🙂 Gran bel post, comunque 🙂 baci a tutte!!

  65. Hai ragione Ester cara concordo e io sono fortunata perché in casa ho un trombettista vero…..il maritussssss. Io naturalmente lo ascolto mentre studia perché uno strumento non smetti mai di studiarlo e di esercitarti su di esso, ma sentire mio marito che suona accompagnato dall’organo ti posso assicurare che è qualcosa che toglie il fiato…..W la musica a 360° baci cara!!!!!

  66. Ciao Elena!!! Ma va?? Non l’avrei mai detto! Quel 73 mi avrebbe dovuto far pensare! ;-):-P 😀 Ahahah! Tua mamma dice benissimo!!! E’ la verita! Tutto ritorna….. Anche la mia sai quante volte mi ha detto: “Quello? Lo portavo anch’io quando avevo 20 anni!” 😀 Un bacio anche a te e buon weekend!!!:***

  67. Da piccola sognavo di diventare come Farrah Fawcet , che stile aveva : fresco, sano ed forte ! E molto attuale .

  68. già io sono come te!! mi cambia proprio la prospettiva sulla persona, nonostante cerchi di non farmi influenzare, eppure l’antipatia per i gatti ma per tutti gli animali….che te devo dì, mi disturba…più delle opinioni diverse dalle mie, non so, è proprio più forte di me. inizio a pensare che non ha cuore…. come puoi non amare un animaletto? sono creaturine meravigliose (ok, non sono amica delle zanzare, nè dei bacarozzi, nè delle sanguisughe, però, un gattino come si fa a non adorarlo???)
    chissà se questa selfie commuoverebbe qualche cuoricino?

  69. La tua amica e coraggiosissima e sono sicura simpaticissima!!:)) Con me vince l’imbarazzo……..:-/ :*******

  70. Si ho visto e così non avevi realizzato che 73 poteva essere il mio anno di nascita? Be mettiamola così, mi sento una splendida 40enne grazie a questo blog e la zia di tante di voi infondo ho due nipoti che hanno rispettivamente 19 e 24 anni!!!!! bacissimi cara Tiziana.

  71. E brava Giulia e brava Giulia!!!!! A-Team lo guardo ancora con mio figlio che ha 11 anni, lo mandano su Italia1 alla mattina!!!! Grazie cara Giulia.

  72. dai!!!! ma davvero??? mamma mia che bello!
    sei fortunata! immagino quanto sia meraviglioso sentirlo! poi certo, per te che lo ami è ancora più emozionante! 🙂
    anche il mio maritussino suona un pò la chitarra, gli piace sì, ma purtroppo ha poco tempo e non riesce a starci tanto dietro! però dai, confido nel fatto che prima o poi mi farà la serenata, meglio di Santana!!

  73. eheheheheh ti capisco! il potere della musica è enorme!
    io avevo il nonno compositore e suonava sempre il piano, forse è per questo che la sento tanto dentro!

  74. Si si l’avevo immaginato!;-) Ahahahahaha!:-D Ma guarda che, non c’è bisogno che te lo dica, sei giovanissima! Io vedo 40enni che sembrano più giovani di certe 20enni super truccate, piastrate che si atteggiano a donne vissute! Che peccato…… Io ho 29 anni quindi non potrei essere tua nipote…. al massimo una sorella più piccola!;-) BaciBaci anche a te!!:***

  75. Premesso che adoro gli anni 70 e tutto quello che hanno rappresentato, i capelli modello “albero di natale” di Farah non si affrontano! La zampa di elefante, sebbene l’abbia sempre snobbata da ragazzina quando vedevo le foto di mia madre da giovane, ora mi piace un bel po’!

  76. Che meraviglia pelosa, anch’io ho una gatta, ma non ha il pelo folto è di razza soriana ed ha un mantello particolare ed è stata lei ad adottarci e noi la adoriamo!!!

  77. ehehehe come non capirti? ti aprono il cuore questi batuffolini! pelosissimi o no, sono sempre dei tesorini!
    metti la fotina!!

  78. ooops! sarà stata l’influenza intestinale di questi giorni che mi ha messa un po’ ko! :((( abbiate pietààààà! 😛

  79. Si scherzavo prima!!! Forse l’ho già detto, ma piacerebbe un sacco poter incontrare tutte voi he bello sarebbe…..!!! Baci anche a te cara :-**********

  80. Gli anni settanta sembrano interessanti,anche se non ero ancora nata!Bellissima Brooke Shields!Comunque,spero che nel post sugli anni 80 parlerai pure di Michael Jackson,il mio idolo!Adoro questa serie di post.

  81. Clietta, ci piaci perché sei imperfetta!
    se inizi a fare tutto perfetto me ne goccio (to go: andare, a casa mia diventa gocciare = andarsene), abdico, scappo, ti tradisco, insomma….a me piaci così! eheheheh
    baci tesorina! sopravvissuta ai germacci bruttacci?? mangia yogurt!!!!!

  82. Siiiiii l’ho detto anch’io l’altra volta ma non ricordo a chi…:-/ Sarebbe bellissimo poterci incontrare, chiacchierare e raccontarci un pò di cose come vecchie amiche! Qui sul blog è divertente ma di persona sarebbe tutta un’altra cosa….:)) Clio pensaci tu a farci una carrambata e farci incontrare tutte!!! Basta! Torno con i piedi per terra…….:) Un abbraccio Elena!:****

  83. Adoro gli anni 70! Ho sempre sognato di essere una ragazza dell’epoca! Ma invece sono dei 90-2000! Pantaloni a zampa e zeppe li porto tutt’ora e proprio la settimana scorsa sono stata ad un concerto in memoria di Woodstock e mi sono anche vestita e truccata in tema, proprio grazie al tuo tutorial!

  84. gli anni 70 li ho vissuti da bimba e da adolescente….non impazzisco per l’abbigiamento,proprio no,e nemmeno per il make up….tutto quel celeste sulle palpebre…ma in questi anni è iniziata la mia passione per il make up! La prima cosa che ho acquistato in assoluto? Il lucidalabbra roll on come quello della foto al sapore di fragola!!!! una rrrrobbbba!!! lucidissimo,collosissimo,liquidissimo,profumatissimo….ma la mia prima volta! Grande nostalgia e tenerezza!!!! Poi prime cotte a scuola,c’era uno che assomigliava da matti a Fonzie,di cui io ero naturalmente follemente innamorata. Per non parlare della passione per John Travolta e per tutto quello che faceva. Non mi perdevo Mork e Mindy,gli angeli di charlie,happy days……e Love Boat !!!!

  85. Mmmmmm ho un problema..sapete che vicino al proprio nome c’è un numerino se ci sono dei commenti?ogni volta che tento di aprirlo mi da errore e mi si chiude la pagina!!!!

  86. attori giganteschi,hanno segnato non solo questi anni ma l’intera storia del cinema ,io ero più per Paul …..lo adoravo….e lo adoro!

  87. Ciao Clio! Bellissimo post, come sempre 🙂
    Ma posso fare un commento un po’ fastidioso??? È “permisero” e non “permessero” nella seconda pagina :X
    Eeeee vabbè, capitano a tutti alcuni piccoli errori, o no?:)
    Bacioni!

  88. Ciao Clio, io (evvabe’) a quell’epoca ero piccola praticamente come Heidi grassottella, bruna e sempre con le guance rosse. Ma la mia mamma era bellissima con quel look! Magnifica ! (Un po’ meno quando ascoltava i Pooh ! Complimenti Clio sei bravissima!!!!

  89. Con l’amore io voglio giocare…..povero Little Tony….ah !!! e Gonzo Gates!!! e il dottor Doc Bricker…il medico di bordo che sembrava Mike Bongiorno???e la direttrice Julie? la signorina Mc Coy!

  90. Bellissimo post ,mi ha ricordato la mia infanzia, la mia mamma usava l’ombretto celeste o verde della Deborah!!! Bellissima la foto di Fonzy e Mork:(!!!Bellissime da togliere il fiato Ornella Muti e Brooke Shields!!!!

  91. ma scherzi…incollata alla sedia…tutti questi amori,le cene al tavolo del capitano….ora non andrei in crociera manco se me la pagano….

  92. Credo che Paul Newman sia stato uno degli uomini più belli (se non il più bello) che abbia mai visto in tutta la mia vita. Forse poteva giocarsela con Delon.
    Ma tra lui e Brando, lui per l’eternità!

  93. Ciao Cele!! Sai che aspettavo un tuo commento?!:) Hai ragione, sono attori che hanno fatto la storia del cinema!!:) Al giorno d’oggi sono pochissimi gli attori con la A maiuscola ma credo anche che film così non se ne fanno più. Tu cosa pensi?;-)

  94. assolutamente più,il cinema si è fermato agli anni 90…e mi dispiace dirlo perchè non sono un aconservatrice legata al passato….ma è così…non ci sono più idee…opere realizzate al computer,remake di qualsiasi cosa e trasposizione dei fumetti della Marvel….non se ne può più….ormai vado al cinema solo per Sorrentino e Ozpetek…..

  95. Ahahah no no assolutamente nessuna fantascienza! Anzi! Oggi, la maggior parte delle donne fanno figli dopo i 30 anni, ma fino a non molto tempo fa intorno ai 20 anni era normale sposarsi ed avere dei figli. Diciamo che sono cambiate un pò di cose, e per diversi motivi(sociali, economi ecc) si tende a posticipare la maternità.

  96. Anche secondo me Newman era di una bellezza e un fascino incredibile, fino agli ultimi anni…… Redford però era bellissimo da giovane! Adesso un pò meno, però per l’età che si ritrova (77) non è male. Brando era veramente in gamba da giovane…. Delon bell’uomo ma non mi piace…..

  97. abbiamo gli stessi gusti! Redford si è conservato mooolto bene e poi è uno impegnato (ha fondato in Sundance film festival che si occupa di cinema indipendente)Brando era un dio greco(sapete che Newman ha iniziato come sua controfigura)ma torbido…e guardate cosa era diventato….colonnello Kurtz! brrrrr!!!

  98. soprattutto a quello americano…che era un riferimento,la mecca assoluta,senza dimenticare cinecittà degli anni d’oro ovviamente…

  99. Vabbè poi a quei livelli è un po’ come scegliere tra un diamante e uno smeraldo senza andare in crisi. Come fai? Non che abbia mai avuto questo problema eh, ahahahaha!

  100. Leggi quello che scrivo come se io fossi la persona più ignorante di questo mondo!:) Il nostro cinema italiano, da Fellini a De Sica, da Visconti a Rossellini, è stato un riferimento per il cinema americano. Tanto che grandi registi come Spielbeg, Tarantino, Scorsese, non hanno mai negato di essere stat.i in qualche modo influenzati da loro, anzi ne parlano con ammirazione! Poi è vero che negli ultimi anni, si è dato molto più spazio a tutto ciò che è più commerciale, che vende insomma, a discapito della qualità. Credo anche che la crisi economica abbia colpito anche il cinema, per cui le case di produzione investono meno, rischiano meno e di conseguenza si fanno film a basso costo di scarsa qualità. Io sono sincera, rimango ancora allibita dal fatto che un film diChecco Zalone possa essere campione d’incassi ma sta di fatto che è così! Io non mi reputo una spettatrice di nicchia, anzi ho dei gusti abbastanza “commerciali” però il cinepattone proprio non lo posso vedere! Concludo dicendo assolutamente che è la mia personale opinione e non sono una cinefila!

  101. e questi….!!!! che bei ricordi!!!! l’uomo bionico….furia….l’incredibile hulk(il culturista tinto di verde!)

  102. hai assolutamente ragione,il grande cinema italiano, il neorealismo,Rossellini,Fellini,Antonioni,Risi Scola sono quanto di meglio nella storia del cinema. La Hollywood degli anni d’oro,quella delle grandi dive(vedi post di Clio)e dei grandi attori,da glenn Ford a Robert de Niro era un’altra cosa. Tutto ciò è solo passato,può essere la crisi,io credo più in una mancanza cronica e ormai finale di idee…è più comodo rifare qcosa…non serve il genio,il talento che è quello che ha fatto del cinema la settima arte…

  103. Ah De Niro!!! Grandissssimisssimo attore!! Si hai ragione, sicuramente mancano le idee e quelle rare volte in cui c’è un idea originale, questa magari non viene portata avanti. Sai che, magari dico una cavolata, ma io non sono totalmente contraria all’idea di rifare qualcosa: secondo me, ormai si è visto e si è fatto tutto, ma ispirarsi ad un qualcosa che è già stato fatto e riproporlo in un modo totalmente nuovo e diverso, rimischiando le carte, perchè no? Anche per questo ci vuole talento!

  104. Gli anni 70 = libertà’ sociale e personale Pura! Insomma, l’epoca che ha fatto la differenza per tutte noi! E poi la disco, il genere più’ bello da ballare ora e sempre!!! Bellissimi☺☺☺☺☺.
    Make up niente di che ma i vestiti psichedelici e le tonnellate di glitter e paillettes li Adoro!

  105. Ahahahah capelli modelli albero di Natale! XD Dagli anni ’60 le pettinature sono degenerate secondo me.. Mi piacciono solo i capelli della Birkin! Prepariamoci psicologicamente alle chiome degli anni ’80 comunque. 😛

  106. sono le famose minestre riscaldate…vogliamo parlare di un esempio su tutti ? Travolti da un insolito destino…..? Melato Madonna???????? oh mio dio!

  107. Ahahahahhahah ve bè dai Madonna e la Recitazione non si sono mai incontrate di persona!!;-) Sai che non ho mai visto quel film? Dico l’originale….. Lo aggiungerò alla lista dei film da vedere! Grazie mille Cele per la chiacchierata, è stato un piacere discutere con te!!!:) Un abbraccio!! Alla prossima!!:))) Buon weekend!:***

  108. Miao Tizi! 🙂 Io credo che in Italia manchi proprio il genio artistico da tantissimi anni ormai.. Siamo diventati un popolo mediocre cui manca la creatività.. La politica è il più lampante esempio di quanto siamo caduti in basso. Scritto questo, non pensare che reputi il nostro Paese un caso senza speranza! Mi auguro possa riprendersi presto, anche a livello economico, ma potremo farlo solo analizzandoci e comprendendo gli errori, in tutti gli ambiti. Non sono d’accordo con te per quanto riguarda Checco Zalone: per quanto non sia lontanamente paragonabile agli artisti da te citati, è un buon comico. Per i giochi di parole, i congiuntivi appositamente sbagliati e gli stereotipi interpretati dimostra di essere tutt’altro che un idiota analfabeta e gretto.. A me piace. Prova a rivalutarlo dai.. 😛

  109. Intendi Charlotte? Nemmeno molto Lou secondo me.. Entrambe hanno qualcosa che ricorda la mamma, ma solo vagamente.. Non sono molto belle secondo me. Kate le assomigliava di più, poverina.. 🙁

  110. Pensavo avessi 35 anni max Cele! :O Non azzecco un’età su questo blog.. XD Cmq la mia mamma è diventata tale a 19 anni..

  111. Sacro di Birmania? Madò che meraviglia le pantofoline ai piedi!
    Bello, bellissimo cele!
    Il mio mi appena dato un morso, ‘cci sua:D

  112. beh Peter Sellers è un mito….ho l’intera collana di dvd ….anche il cartone era favoloso con la musica di Henry Mancini

  113. Ma lo sai che ho pensato la stessa cosa? anche io mi sto preparando pisssicologicamente al post sugli anni 80….per non parlare dei 90 che mi hanno visto adolescente (e quindi già drammatica di mio) e in cui secondo me si è toccato il fondo che più fondo non si può! ahahaha

  114. stavo riflettendo sul fatto,cara Clio ,che un post così bello al sabato sia un po’ sprecato….meno commenti degli altri post sullo stesso tema…

  115. Ciao Gingerina!! Concordo con quello che hai scritto fino a Zalone. Mi spiace ma a me non piace! Al contrario, non ritengo assolutamente che sia un’idiota, sicuramente c’è tutto un lavoro dietro il suo presonaggio! Semplicemente a me non piace quel tipo di comicità, non mi fa ridere. Come comico mi piace tantissimo Brignano, non i film, ma quando fa gli spettacoli a teatro o a zelig x intenderci. E’ un altro tipo di comicità, non volgare. Poi, è una questione di gusti!:) Mi spiace..:(( Mi vuoi bene lo stesso?;-)

  116. Mah, sono dubbiosa.. Il mullet è il peggior taglio di tutti i tempi secondo me, ed è anni ’80.. Non so se mi sfugge qualcosa degli anni ’90.. Ci risentiremo sull’argomento nei prossimi post! Ahahahah 😀

  117. Si è vero, siamo tutte un pò spargliate da nord a sud!:-D Però chissà, magari organizzandoci e scegliendo una città che sia più o meno a metà strada per tutte perchè no? Sto sognando?? Ahahah:-D Poi non ho capito una cosa: ma quando Clio ha fatto il raduno a New York da poco, mi ricordo che l’avevo detto giusto qualche giorno prima e quando ha postato la foto erano tantissime le ragazze! Erano tutte lì in vacanza o c’erano anche ragazze che vivono là? Perchè New York non è proprio dietro l’angolo!!

  118. Uuuuh invece a me non piace Brignano.. Direi che siamo pari. 😛 ..A prescindere dai nostri gusti ti mando un cuoricino <3 😀

  119. Che carina!:* Beh non possiamo mica sempre pensarla uguale! Ben vengano le idee e le opinioni degli altri, soprattutto quando sono diverse dalle nostre!! Un abbracciooooo!:***

  120. Uuuuh mea culpa, non ho guardato. Adesso vado in punizione in un angolino 😛 Comunque, grazie Clio, sempre disponibilissima! Bacio :*

  121. Ooooooh! Da bimba volevo sempre guardare “la Pantera Rosa”! Non so perché ma l’avevo rimosso! Sellers-Clouseau era mitico! 😀 😀 😀

  122. Ahahahah ma no dai, sarebbe carino! 😉 Credo entrambe le cose comunque, ragazze in vacanza e ragazze che vivono a NY.. Dobbiamo organizzarci anche noi!

  123. I Dire Straits!!!!! Santo Cielo io li amoooooo! E Hotel California…una delle mie canzoni preferite! 😉

  124. Gonzo però non era un personaggio di Love boat, ma di Trapper lo spin off di Mash (anche lui degli anni 70) io adoravo Mash ed avevo una cotta per Occhio di Falco Pierce

  125. Clio sei troppo forte! 😀 Cmq a me gli anni ’70 piacciono un sacco: la musica, i capelli vaporosi, i pantaloni a zampa d’elefante! Fantastici! 😀

  126. Ma quanto bella è la Muti ? Non mi piaceva particolarmente il make-up anni 70 ‘ ad essere sincera … comunque sempre perfetta la Clio nostra !!!! Mega kiss

  127. Hai ragione! Dal punto di vista moda, make-up e stile non é certamente il mio decennio preferito, per me lo era quello dei mitici ’60! Ma nei ’70, ragazze, che musica!! Quella mi resta nel cuore! E i film! Hai ragione! Indimenticabili!! :***

  128. Uh!!! Little Tony il cantante preferito da mia mamma! Aveva, anzi HA ancora, tutti i suoi 45 giri!! :))
    Un bacio tesorino!

  129. Siiiii! Per me praticamente era la stessa cosa Elenuccia, solo che ero davanti al giradischi, un decennio prima :)) bacio! :***

  130. Mah guarda io sto pensando soprattutto alla moda, certo anche trucco e parrucco non sono da meno…dico solo (per la milionesima volta, sono ripetitiva) spalline e pitone in testa. Vedi tu

  131. Belllisssiiimiiiii questi viaggi nel tempo della storia del trucco!Mi fai viaggiare ! Looking forward to seeing the 80′ years 🙂

  132. Clio, quando finirai questa serie di post sui trucchi del secolo, che ne diresti di una nuova serie “storica” sulla nascita delle cure di bellezza. Mi spiego, com’è nato il rossetto, l’ombretto, la ceretta, e tutti gli altri segreti di bellezza delle donne? Mi interesserebbe moltissimo l’argomento. Facci un pensierino 😀
    comunque ti seguo sempre, sei dolcissima e bravissima :*

  133. E’ vero è Kim Basinger!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Mama che bella era! Che bella è ma da giovane era una cosa fuori dal comune! Cliooooooooooooooo un post su figlie d’arte e vip mamme no??? Le differenze di quando loro erano giovani e delle figlie di questa epoca! Che dite ragazze???
    Io amo questi tempi! Pantaloni a zampa e top corti! UUUUUUUUUUUUUUUUUAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA! ho fatto un periodo a vestirmi così e l’amavo! ho ancora tutto e non butto via nulla! Magari aver avuto i capelli di Farrah Fawcett! invece io li ho liiiiiiiiscissimi e finissimi quindi ok ricci e boccoli ma scalati così duravano poco uffi…. ma non mi lamento dai! ero + una Jane Birkin!

  134. ma voi vi siete beccati il meglio della musica e della tv, quelle cose che ancora oggi sono irraggiungibili 🙂 fortuna che sono durati nel tempo, proprio in virtù della loro qualità 🙂

  135. Anche io sono nata negli anni ’70, ma forse per questo la moda dell’epoca mi fa un po’ “vecchiotta”… il mio must son stati quegli orribili anni ’80!! 🙂 Però devo citare un programma anni ’70 che è tutt’ora nel mio cuore: Starsky e Hutch! Li adoravooooo!!!

  136. Evviva, sono tra le vincitrici…
    Che dire Clio?… Parliamo del profumo Charlie…
    Quello che è in vendita ora, sembra diverso da quello degli inizi… E’ una mia impressione? Ora costa addirittura poco, ma appena ..sfornato…, non mi pare fosse così economico… o mi sbaglio? ciao

  137. secondo me il nostro paese, potrà rialzarsi, quando gli uomini finalmente la smetteranno di idolatrare il sesso, e torneranno ai sentimenti, che li rendono veri uomini e non animali…

  138. Anche. In più non starebbe male se le donne non seguissero questo tipo di uomini ed in genarale si iniziasse di nuovo ad usare il cervello.. Purtroppo la cultura e l’educazione sono proprio state dimenticate ed accantonate!

  139. Adoro gli anni 70!!! La moda, il trucco, i film… le lotte per l’emancipazione femminile! E poi mi ricordano tanto la mia mamma…le portava i capelli come Farrah Fawcett! 🙂

  140. Daiiiiii…..io il 5!!!!!! Stupendo! A Milano c’era la neve alta così e dal paesello di provincia si faceva fatica ad arrivare alla clinica….racconti di mamma!!

  141. Che belli gli anni 70!! Io da piccola avevo i pantaloni a zampa e il lucidalabbra roll-on e sono nata nel ‘ 91 ero in stile anni 70 e non lo sapevo xD

  142. “Mostrarsi a seno nudo rappresentava anche una forma di espressione dell’indipendenza e della libertà delle donne. Il corpo iniziò a essere al centro della loro attenzione con diete e programmi di esercizi che gli permettessero di mantenerlo in forma. Beauty farm e palestre si diffusero tantissimo e divennero molto popolari”..

    peccato che la cosa poi sia degenerata cara clio.. =(

LASCIA UNA RISPOSTA