Ciao ragazze!

Per quanto mi riguarda questa è stata un’estate piena di grandi scoperte in campo cosmetico; ho scovato prodotti fantastici che mi hanno permesso di creare look semplici, ma d’effetto… Siete curiose di scoprirli? Leggete oltre!

IMG_3991

Come avrete notato dalle foto che ho postato su Facebook e Instagram in questi mesi, la mia è stata un’estate all’insegna di ombretti soft color tramonto, eyeliner allungati verso l’esterno e rossetti (sorprendentemente) nude. Niente tonalità pazze né trucchi stravaganti, ma costante ricerca della perfezione in alcune categorie; ovviamente ho testato decine e decine di prodotti, quindi non è facile stabilire quali sono stati quelli più utilizzati, ma posso affermare con certezza che questi sono stati dei punti di riferimento costanti (quando non ero una cavia da laboratorio ovviamente!)

Schermata 2014-09-10 alle 16.57.07

BASE:

Too Faced Hangover Primer: ho scoperto questo stranissimo prodotto all’evento Too Faced a cui ho partecipato lo scorso Giugno; è un primer IDRATANTE, senza siliconi. Non utilizzo quasi mai i primer, li scelgo solo quando voglio una pelle di porcellana, liscia e senza l’ombra di un’imperfezione, quindi pensavo che avrei odiato un prodotto che non riempie pori e rughette; mi sbagliavo, me ne sono innamorata e non posso più farne a meno! Lascia la pelle idratata, piena, sana e il fondotinta dura decisamente di più; come dicevo non mimetizza i pori, quindi se siete abituate a primer siliconici resterete un attimo destabilizzate come me in un primo momento

web_hangoverprimer_closed_2

Too Faced Cocoa Powder Foundation: anche questo è stato presentato all’evento e devo ammettere che anche da lui non mi aspettavo molto, non essendo un’amante dei fondotinta in polvere. Immaginatevi il mio stupore quando mi sono ritrovata una pelle di pesca, non lucida ma neanche troppo opaca, senza pori o pieghette in evidenza… perfetta anche in foto! Insomma, questi due prodotti sono stati delle vere scoperte: è proprio vero che non bisogno giudicare un libro dalla copertina!

web_cocoapowder_open_1_fair

Estée Lauder Double Wear Light Foundation: dopo un inverno alla ricerca di fondotinta leggeri e luminosi, quest’estate ho cambiato decisamente rotta e mi sono concentrata sui fondi per pelli miste e grasse, quindi con effetti e finish ben diversi. Questo è perfetto per la mia pelle, che tutto sommato a parte i brufoli sulla fronte non ha grandi imperfezioni: è leggerissimo, ma molto, molto opacizzante e nel complesso dona proprio un bell’effetto

m740850_P61442_princ_la

Chanel Les Beiges n.40: non sapevo se includere questa terra per l’ennesima volta, ma la voragine che si sta creando al centro mi ha impedito di tralasciarla! Il fatto è che, per quante terre provi di continuo, questa resta sempre un punto di riferimento: è la mia preferita quando voglio un effetto leggero, baciato dal sole, perché è calda, ma non troppo aranciata. La tonalità si adatta ad essere spennellata su tutto il viso, mentre per il contouring preferisco prodotti più scuri e freddi

S186446_XLARGE

Estée Lauder Pure Color Cheek Rush n.03: blush in gel a lunghissima tenuta, regala un colorito sano e vivace, ma resta molto leggero e sobrio (era tra i preferiti di Luglio). Come se non bastasse non fa strato sulla pelle, si fonde completamente col viso ed è super confortevole!

s1514884-main-hero-300

Anastasia Dip Brow Pomade in Blonde: questa crema per definire le sopracciglia è diventata uno step fondamentale nella mia beauty routine. La utilizzo come base per tracciare la forma delle sopracciglia; da sola è un po’ troppo chiara, quindi poi finisco il lavoro con un ombretto che mi permetta di dare tridimensionalità

abh000_anastasiabeverlyhills_dipbrow_blonde_sizedproduct_800x960

Passando agli occhi… quali sono stati i miei prodotti preferiti?