Ciao ragazze!

Le vostre 5 domande sono sbarcate anche qui sul nuovo blog! Eheh… dopo il trambusto dei giorni scorsi e le migliaia di commenti che mi avete lasciato sono comunque riuscita a pescare quelle più curiose e divertenti, ma anche quelle più utili per tutte voi!! C’è chi mi ha chiesto cosa sogno e a che ora vado a dormire, chi aveva altre curiosità sul sottotono della pelle e chi aveva altri dubbi sui primer! Ok, basta chiacchiere…cominciamo!!
33071351474524
1)
nanna
sogno
– Più che andare a nanna… direi crollo!! 😀 eheheh… Non faccio mai troppo tardi, non sono una da vita nottura! La mattina mi sveglio sempre abbastanza presto, intorno alle 7, e alle 7.30 sono già iper-attiva! Quindi la sera (weekend compreso), non faccio mai troppo tardi perché lavoro anche sabato e domenica!
Per quanto riguarda i sogni invece: sono una di quelle che una volta sveglie dimentica tutto! Niente, proprio non ce la faccio a ricordarmeli! E’ un bel po’ che non sogno o che comunque mi sveglio e non ricordo nulla, circa 6-7 mesi. Ma quelle poche volte che ricordo di essermi ricordata (eheheh) non erano affatto scene idilliache… anzi! Avete presente i film splatter? Ecco, quelli erano i miei sogni abituali!

paura eh? AHAHA :D
paura eh? AHAHA :D

Sembravano quasi dei veri e propri film, ambientazioni horror, con qualcuno che provava ad ammazzarmi, io che scappavo e cose simili!! ma soprattutto… in questi sogni Claudiettis non c’era mai! 😀 O ero sposata con un altro uomo, oppure lui era sempre qualcuno che io non conoscevo! Ahahah (non diciamoglielo! :D). Insomma, roba da svegliarsi sempre improvvisamente e super angosciata! Forse è per questo che nell’ultimo periodo non ho sognato! 😀

 

2)
soffiare naso
– Purtroppo non c’è un metodo cara Stefania e care ragazze! E’ praticamente impossibile! Io vi consiglio, anzi, di non truccarvi mai troppo se siete raffreddate, così risolverete il problema alla radice! Se infatti iniziate a mettere primer, fondotinta, cipria, correttori e quant’altro per camuffare un po’ i rossori come risultato avrete solo una chiazza non uniforme di colore  quando poi vi soffierete il naso! Quindi care ciompette mie, resistete! Piuttosto, come vi avevo già detto, più che mettere prodotti che possono seccare la pelle del naso (come la cipria), mettete prodotti che invece la idratino, come questa crema di Elizabeth Arden che idrata, oppure la famosa Homeoplasmine che a me hanno salvato sempre la vita!
8_hour_cream
indexQueste creme si possono usare anche più volte al giorno, anche ogni volta che vi soffiate il naso, così eviterete che si screpoli e che vi ritroviate, una volta guarite, con un naso distrutto! Purtroppo strofinando sempre il naso con il fazzoletto il rischio è questo, quindi meglio sacrificarsi qualche giorno senza trucco, che dover rimediare ai disastri del raffreddore! 😉

Cliccate qui per la seconda parte del post le altre 3 domande! 😉