Ciao ragazze!!

Dopo il primo post sui vari look delle regine, oggi concludo con altre teste coronate, ma stavolta tocca a loro: le principesse! Sono da sempre protagoniste di favole e storie romantiche (più nei film o cartoni animati) e purtroppo anche di eventi più tristi e tragici (nella realtà). Alcune di loro, ultimamente, sono poi più di altre sotto i riflettori perché stanno per dare alla luce altri eredi al trono e il mondo intero segue con particolare attenzione (e a volte anche morbosità!) le loro gravidanze settimana per settimana. Ma prole a parte, ognuna di loro è anche un’icona di stile e eleganza e la loro immagine non passa mai inosservata! Vediamo allora tutti i loro look!

Non è meraviglioso il mio diadema? no ma poi notate l'abbinamento con il giubbino di jeans e gli occhiali da sole! :D
Non è meraviglioso il mio diadema? no ma poi notate l’abbinamento con il giubbino di jeans e gli occhiali da sole! 😀

So che non ne potete forse più di vederla in giro, ma lei in effetti è la più seguita e osservata al mondo. Parlo di Kate Middleton, principessa del Regno Unito e duchessa di Cambridge! Vi faccio un favore e ve la metto subito, così potete poi scorrere il resto del post in tranquillità! 🙂
Schermata 2014-10-30 alle 11.47.24
Schermata 2014-10-29 alle 17.24.05
Di lei, ormai, sappiamo veramente tutto. Del suo passato alle feste in cui si scatenava prima di diventare pricipessa:

e se la spassava sui pattini! :D
e se la spassava sui pattini! 😀

della sua passerella in abitini succinti durante una sfilata negli anni dell’università:
Kate-Middletons-See-through-Dress-2


dei suoi tira-e-molla con William prima di sposarsi e del suo attesissimo e osservatissimo matrimonio:

1332881697_kate-middleton-wedding-dress-hr
… delle sue nausee durante la prima gravidanza, e di quelle della seconda!

eccola con il piccolo George
eccola con il piccolo George
ed eccola qualche giorno fa, in occasione della visita ufficiale di Singapore,
ed eccola qualche giorno fa, alla sua prima uscita pubblica dopo l’annuncio della seconda gravidanza

Insomma, visto che del resto si è parlato fin troppo, passiamo subito al look, e vediamo un po’ cosa ci combina la bella Kate in fatto di makeup.
Dunque dunque… riguardando un po’ tutte le fotografie di sua altezza Kate Middleton una cosa è certa: adora la matita nera! La usa davvero in tutte le salse e in tutte le occasioni mettendola poi in un modo che come sapete io invece non amo particolarmente:
Schermata 2014-10-29 alle 17.12.31
Il suo makeup d’ordinanza è praticamente solo questo: matita nera che contorna tutto l’occhio, lasciando libera solo la rima interna.
kate-middleton-canada
L’effetto tra l’altro non è neanche dei migliori, perché vedere lo stacco così marcato tra rima interna bianca e nero subito fuori non dà l’idea di un makeup eseguito perfettamente. Ma a quanto pare a lei piace talmente tanto che l’ha sfoggiato anche il giorno delle sue nozze:
BRITAIN-ROYALS-MARRIAGE-20110429-150419
Kate-Middleton-wedding-3
Per quel giorno, aveva optato per un makeup abbastanza delicato, ma al tempo stesso adatto alla sua carnagione non proprio chiarissima. Ecco qui una bozza del suo makeup nuziale realizzato nientemeno che da Bobbi Brown:

Ecco punto per punto tutti i dettagli del suo look per il giorno del SI'
Ecco punto per punto tutti i dettagli del suo look per il giorno del SI’

Le labbra erano piuttosto naturali, mentre il blush rosa acceso era bello evidente sugli zigomi. In effetti anche in altre occasioni sembra il blush a farla da padrone nei suoi look:
Kate-linda-mas-ainda-com-muito-blush-2

Schermata 2014-10-29 alle 17.08.28
Dal pesca al rosa più acceso, sono quasi sempre gli zigomi (belli alti e definiti) a essere messi in risalto. L’incarnato del viso (che da più paffutello è diventato negli anni più asciutto, come il resto del suo fisico) è sempre piuttosto uniforme e luminoso:

e non nasconde più di tanto le prime rughe
non si preoccupa inoltre più di tanto di nascondere le prime rughe e linee d’espressione intorno agli occhi (questo forse la rende più umana! :D)

e gli occhi non hanno mai particolari guizzi di originalità:
Schermata 2014-10-29 alle 17.15.26
Schermata 2014-10-29 alle 17.22.46
Schermata 2014-10-29 alle 17.12.51
Schermata 2014-10-29 alle 17.10.34

Grigi o marroncini, più o meno sfumati non tanto oltre la palpebra e poco mascara. Ahimé in fatto di trucco occhi Kate rimane piuttosto monotona e semplice. Meno monotone e più simpatiche sono invece le sue buffe espressioni e le sue facce quando viene fotografata in varie situazioni:
Kate-Middleton-Facial-Expressions-Royal-Tour

Restiamo sempre in Inghilterra, e parliamo ora della principessa che più di tutte è forse rimasta nel cuore degli inglesi e del mondo intero, anche a causa della sua morte prematura avvenuta in circostanza ancora poco chiare: Diana!
o-PRINCESS-DIANA-facebook
Come molte altre principesse, anche lei è stata spesso definita triste: la sua storia alla corte della regina Elisabetta, dopo il matrimonio con il principe Carlo, non è stata della più felici, e purtroppo si è anche conclusa nel peggior modo possibile, con lo sgomento e l’incredulità del popolo inglese e di tutto il mondo per la sua morte prematura in quel tragico incidente a Parigi nel 1997.

Timida e impacciata, qui giovanissima, promessa sposa di Carlo
Timida e impacciata, qui giovanissima, promessa sposa di Carlo

Schermata 2014-10-30 alle 12.49.38

Nell'immagine ricordo insieme a Dodi Al Fayette, l'uomo con cui ha avuto una relazione dopo la separazione da Carlo, che morì con lei nell'incidente
Nell’immagine ricordo insieme a Dodi Al Fayed, l’uomo con cui ha avuto una relazione dopo la separazione da Carlo, e che morì con lei nell’incidente

Il suo matrimonio turbolento e i tradimenti del marito con Camilla Parker Bowles, la depressione, le incomprensioni e la pressione mediatica non le hanno reso la vita facile, ma nonostante questo la sua figura negli anni è rimasta tra le più influenti e le più importanti al mondo, anche dopo la sua morte. E’ stata una persona carismatica e impegnata nel sociale a favore dei più sfortunati, ma anche un’icona di stile e eleganza e forse anche la donna più fotografata al mondo:
Schermata 2014-10-30 alle 12.50.18
Cliccate qui per continuare la lettura e scoprire tutti i look di Diana e delle altre principesse!

215 COMMENTI

  1. Charlene con quel viso si può permettere TUTTO.
    Al contrario del mondo intero, Charlotte a me non piace, preferisco tratti più delicati e proprio per questo non noto nessuna somiglianza con Grace Kelly. E mette troppo blush, in una foto sembra la sorella di Heidi..

  2. Ma ste principesse tutte tristi sono?
    A parte questo, abbiamo capito che la middleton è tutto fumo e niente arrosto. La mia preferita è Charlene, basta solo guardare il taglio di capelli corto (ora ora non so come li porta) che la fa sembrare molto più originale delle altre.

  3. È inutile… A me piace molto Kate!!! Ok, il suo make-up non è perfetto e non mi entusiasma ma i suoi outfit li trovo sempre splendidi!!! È sempre elegante ma rispecchia anche la sua età, amo quei cappotti e secondo me si veste proprio bene!
    Diana… È diana!! Bellissimi vestiti lunghi, un corpo statuario e una gran dolcezza che traspare anche dal suo sguardo.. Peccato per la sua morte…
    Mi piacciono i rossetti sfoggiati da Charlene sebbene lei non mi entusiasmo tanto.. Cavolo sorridi un pò!!! Neanche al tuo matrimonio sembravi felice!!!! Su su dai!!!
    Charlotte è molto bella, fortuna che col tempo le hanno sistemat quelle sopracciglia! Nella pubblicitá di Gucci (sebbene l’uso di Photoshop sia abbastanza evidente) è stupenda!!

  4. Son sicura che debbano affrontare una situazone non facile voglio dire devono seguire regole e comportamenti rigidi..basta vedere il prima e il dopo di Kate!A me Kate piace molto ma ricordo di aver letto che la famiglia di lei spingeva molto per fala fidanzare con il principe e le avevano addirittura fatto cambiare scuola per andare nello stesso collage di lui..quindi mi chiedo era una cosa architettata??

  5. Esteticamente la mia preferita è Charlotte Casiraghi.
    Per il resto, una più antipatica dell’altra (a parte Mette-Marit di Norvegia che invece mi è simpaticissima).

  6. Ah, e ogni volta che leggo o sento quanto sono tristi (vedi Charlène) penso semplicemente che nessuno le ha obbligate.
    Mi dispiace passare per cinica ma in effetti lo sono.

  7. oooo ecchilo il proseguimento dei post che lovvo!! Eppure, la mia ben nota passione per la nobiltà, non mi impedisce di spararne una…
    Dunque: spesso si legge che “sono tristi”, “sono infelici”, “sono depresse”. Sicuramente questo mi colpisce, perché capisco le debolezze umane. Nonostante ciò, non credo che qualcuno le costringa ad accettare regole, costrizioni e limiti alla loro libertà. Semplicemente, non vogliono svincolarsi dai privilegi annessi alla loro posizione, punto. Che questo significhi sottostare a “regole” è normale, se SI VUOLE ciò che si ha per nascita, o per acquisizione. Non credo che ignorino i pro e i contro. SCELGONO.
    Diana, (che adoravo eh, ben inteso), ha lottato con le unghie e coi denti per non perdere lo status di Altezza Reale, e non solo per il prestigio davanti al mondo intero, ma per i privilegi connessi.
    Tra gli appartenenti alle famiglie nobili, prima di sposarsi, ci sono – in genere – contratti prematrimoniali ben studiati, a tutela di entrambe le parti.
    Jacqueline Bouvier Kennedy, prima di diventare la Signora Onassis, ha sottoscritto un contratto prematrimoniale che obbligava lei e Ari (oltre alla buonuscita intesa come miliardi, in caso di divorzio) a vedersi per un tot di giorni prestabiliti, non solo per mantenere l’amore (non illudiamoci) ma anche per essere visti insieme in società, quindi trasmettere l’idea di unità (e la conseguente pubblicità per Aristotele di avere come moglie la ex First Lady, e per lei di avere per marito un armatore ricchissimo).
    I soldi, il prestigio sociale, la fama, non fanno la felicità, ma come mai queste persone non rinunciano a tutto ciò?
    La depressione VERA ce l’hanno altre persone, con tutto il rispetto, perché anche loro sono persone in carne ed ossa e con sentimenti. E forse sono più sole di noi poveracci.
    Sinceramente, però, non mi viene da sentirmi troppo in pena per loro. Piuttosto, mi intenerisce la Signora anziana dimenticata in un ospizio, la madre di famiglia che lotta tutto il giorno fuori casa per far mangiare i figli, chi esce alle 6 del mattino e rientra alle 21 la sera per 1000 euro al mese, chi non ha la pensione dopo una vita di lavoro.
    Scusatemi ma è ciò che penso, spero di non urtare la sensibilità, care girlsssss…
    Vi lovvo tutte!!!! Bacissimiiiiiii (dopo mi scateno ancora ehhhh, ho due cose da dire su Caroline, Charlotte e Diana!!!!) 😉

  8. Beh la prima cosa che dirò sarà una stupidaggine ma è una mia fissa, una della tante!, ed è la bella calligrafia del bozzetto nuziale di Kate: è davvero bella! 🙂
    Detto ciò, a me Kate piace perché alla fine mi pare abbastanza normale. Diana era bellissima e su questo non credo ci siano troppe obiezioni. Charlene è bella ok, ma non mi sembra nulla di speciale.. Charlotte è bella ok, è elegante di suo ma niente a che vedere con sua nonna.
    Detto ciò sottoscrivo in pieno quello già detto da Ester: tristi ok, depresse perché la vita agiatissima impone certi rigori (a volte veramente stupidi e insensati!), ma non sono mica sempre sotto tiro di cecchino per stare lì.. Potrei, e forse la sparo grossa, paragonarle ai politici italiani che per stare col c**o attaccato alla poltrona venderebbero anche l’anima.

  9. è per questo che mi piace Kate, quello che voleva è arrivare dove è arrivata, ce l’ha fatta e non si lamenta!

  10. rimangiati quello che hai detto su Maria di Danimarca se no non rispondo più delle mie azioni (tienimi il gioco lo faccio per essere accettata)

  11. ovviamente la mia preferita è Maria di Danimarca.
    (che tra l’altro scherzi a parte è una gran bella donna!)

  12. Charlotte è proprio su un altro livello però mi piace la semplicità e spontaneità di Kate. Il suo make up credo la invecchi ma i suoi outfit mi piacciono sempre tantissimo..semplici ma di grande effetto!
    Charlene è bella ma ha quello stesso velo triste che aveva Diana e che non riesco a capire per chi, come loro, tutto sommato conduce una vita agiata; è vero che i soldi non fanno la felicità ma dovrebbero essere arrivate lì almeno per amore.. se poi anche questo svanisce nessuno le costringe a stare lì..

  13. Come dici tu, nessuno le ha obbligate.
    Poi quello che vediamo è solo una piccola parte rispetto a tutto quello che c’è dietro. quello che ha scritto Ester, per esempio, non lo sapevo.

  14. No ma a me basta quello che vedo, sarò superficiale senza dubbio ma la nobiltà non mi affascina né m’interessa più di tanto 🙂

  15. A me piace tantissimo Charlotte,secondo me ha un viso stupendo. L’ho sempre seguita molto e anche quando presenzia a eventi ufficiali (tipo il ballo della rosa nel principato) non sbaglia mai un colpo. Bella bella bella. Charlene ha un viso stupendo e hai look spettacolari. A me piace molto Kate come ragazza ma credo debba ringiovanire un po’il suo make up. E poi Diana è sempre Diana, ce l’ho nel cuore

  16. Kate Middleton sarà anche monotona, ma il suo stile mi piace, non è mai eccessiva, è sempre molto fine ed elegante! Mi piace anche lo stile della povera Diana, ricordo che anche mia nonna la ammirava… e grazie a lei ho capito che essere una principessa non significa per forza essere felice! Alla faccia della Disney!

  17. Buongiorno fanciulle!
    La mia preferita delle principesse “moderne” é Kate : bella, alta, viso simpatico, stile quasi sempre impeccabile!Sapeva che voleva dire sposarsi un principe e accetta di stare sotto i riflettori. Charlene é stupenda e sta benissimo con i Makeup che ho visto nel post, per me il rossetto che più le dona é il fucsia.
    Molto bella e chic Charlotte Casiraghi , anche se per me la nonna lo era molto di più 😉
    http://www.cameralook.it/web/wp-content/uploads/2014/05/grace-kelly-caccia-al-ladro.jpg
    Un bacione a tutte

  18. Che poi anche Jackie doveva essere un bel personaggio…già si sapeva (nelle alte sfere )chi erano i Kennedy :-/
    Bacissimi anche a te Ester 😉

  19. Mi piace molto (e mi è sempre piaciuta) Caroline di Monaco, da giovane era secondo me una cosa soprannaturale e anche adesso è una signora con tonnellate di classe che invecchia senza tira-taglia-cuci (almeno non evidenti).
    D’altronde con quel DNA ha vinto facile proprio…

  20. Buongiorno, personalmente penso che Lady Diana rimarrà sempre nei nostri cuori. Nonostante fossi piccola, ricordo ancora il giorno della notizia della tragica morte della principessa. Stavo guardando un programma per bambini ed è stato interrotto per dare questa notizia: ho subito chiamato mia mamma chiedendole cosa stava accadendo e ricordo in lei una espressione di massima tristezza, che non potrò mai dimenticare. Infine rimane impresso nella mia mente il giorno dei suoi funerali e la lettera dei suoi figli. 🙁

  21. Ma le sai proprio tutte Ester! Di sicuro è vero che nessuno le ha obbligate, come nessuno ha obbligato i vip a fare la vita che fanno e di sicuro c’è ben poco da lamentarsi rispetto a noi poveri disgraziati. Su questo sono d’accordo. Però in ogni cosa ci sono i pro e i contro e se è ricorrente la depressione o comunque una forte pressione psicologica negli ambienti reali un motivo ci sarà. Vedi anche Sissi, che comunque aveva un carattere forte. E’ vero che sicuramente verranno attratte da quella che è una vita nel lusso e nel potere, e sicuramente si aspettano l’altra faccia della medaglia. Ma una volta dentro quel mondo secondo me si accorgono di come sia davvero l’altra faccia e non tutte hanno il carattere per sopportarlo. Detto questo preferisco essere di gran lunga una povera disgraziata che andarmi a mischiare con quella gente li… cioè tipo avere per suocera la regina elisabetta…. MaStiamoScherzando?!?!?!? 😉 bacetti!

  22. A parer mio l’eleganza e la semplicità di Kate sono ormai il suo stile, e io la adoro così!

  23. ho adorato questo post!! la mia principessa preferita in assoluto, a prescindere dal look è lady Diana..si è fatta conoscere ed amare dal mondo intero! invece riguardo al look è decisamente Charlotte Casiraghi ad attirare la mia attenzione..non è una principessa, ma in fatto di make up e outfit è sicuramente la più glamour! ciao cliooo un bacio :*

  24. UAU O__O …Charlene è così bella che sta meglio coi capelli corti corti pettinati in dietro che con qualsiasi altro taglio più femminile: ciò non è umano! Non è valido! Charlene scorretta! 😀

  25. Prima cosa: Diana su tutte!!! L’eleganza fatta persona, insieme a Grace Kelly!
    Kate non mi entusiasma, e soprattutto mi sembra dimostri più dei suoi 32 anni (quanto i miei… ma a me certe volte sembra che ne dimostri 40!). Charlene di Monaco la preferivo prima dei ritocchini… stava molto meglio! Non sapevo fosse incinta, spero per lei che abbia trovato il suo equilibrio nell’ambiente difficile della corte (e del matrimonio con Alberto, visto che ogni 6 mesi o giù di lì spunta qualche figlio nascosto in giro!!!)

  26. è ovvio che la depressione di un comune mortale non è la stessa di una persona con quel ruolo… però è anche vero che tante volte si pensa di essere in grado di reggere la pressione che comporta uno status del genere e poi invece non ci si riesce… e forse ai giorni nostri, per certi versi, è un po’ più complicato, perchè è vero che c’è più libertà, ma anche più esposizione (la libertà maggiore non è solo per loro, ma anche per il “pubblico”). Insomma, sono situazioni comunque complicate, che non tutti sono in grado di gestire secondo me…. certo è che non sono gli obblighi che avevano le regine e le principesse del passato, vedi la toeletta di Maria Antonietta! Una non è libera di farsi un bidet in pace! Ringraziamo comunque per il progresso in questo caso!!!

  27. Diana senza dubbio….. lei era la vera principessa dall’eleganza! unica e inimitabile.. dal cuore d’oro. <3

  28. Mette-Marit peraltro ha un passato “burrascoso”, quindi complimenti doppi, a lei per averlo messo da parte, e al principe Akon per aver superato le rigidità dell’etichetta reale!

  29. Ohhh ecco la seconda parte *_* io adoro charlene.. È stupenda!! E anche se un pò monotona, a me Kate piace lo stesso!! Mi piace il suo stile e poi dal suo viso, mi sembra proprio una persona simpatica e solare 😀

  30. Charlotte è sempre stata bellissima! Charlene l’ho rivalutata, sta benissimo in tutti i look tranne prima e quarta foto che mi piacciono meno! 😀

  31. Esatto, per questo è l’unica che m’ispira simpatia.
    Poi da quando l’ho vista in spiaggia, sbracata, che tracannava una bottiglietta d’acqua direttamente dalla bottiglia, è diventata la mia preferita 😀
    Mitica (e splendida) Mette!

  32. Adoro Diana da sempre, un po’ per la sua storia e per la sua eleganza “umile”, ma quella che preferisco di più fra tutte è Charlene!! E’ bellissima, moderna ma elegante! A dir la verità mi mettono tutte un po’ tristezza perchè mi danno l’idea che una volta sposate con i vari principi non possano essere più in un certo senso, loro stesse.Io mi pongo una domanda però, perchè continuano a truccare Kate con quella matita che quasi la invecchia?? secondo voi ragazze? sarà una sorta di “regola” imposta dalla regina?come per l’altezza dei tacchi? voi che dite ragazze?mah..comunque bellissimi cool spotting clio!!:) un bacio a tutteeee 🙂

  33. Ciao ragazze! Non odiatemi, ma devo dire la verità: Kate è sicuramente una bella ragazza, ma, ecco, abbastanza normale. Per l’amor di Dio, la cosa le fa onore :D, ma, vedendola in TV, mi sembrava molto più particolare; soffermandomi a guardarla nelle foto del post, per contro, non mi sembra una cosa così fuori dal mondo, nè mi sembra che sappia valorizzarsi particolarmente col trucco. Secondo me, dimostra più dell’età che ha, ma non perchè non sia bella, ma perchè le caricano troppo il viso, ed in modo sbagliato, a mio parere! Spero di essermi spiegata 😉 Bacino!

  34. perché la danese e la svedese sembrano più italiane di me?!?! io son bionda e pallidissima hahaha

  35. Io sono stata democratica, mi stanno tutte un po’ sui cosiddetti 😀
    Ciò non toglie che sia una bellissima donna 🙂

  36. Diana rimane sempre una spanna sopra le altre. Forse anche per ciò che ha rappresentato, per il modo di fare ,la sua dolcezza e forza, il suo voler aiutare il prossimo… un esempio di coraggio ed elganza… vince a mani basse!

  37. charlotte casiraghi è perfetta ! bellissima è di una classe unica proprio come sua nonna , la più principessa di tutte sebbene senza alcun titolo !

  38. Sono sempre stata molto interessata a Diana…
    Mi piacerebbe così tanto sapere la verità su di lei.
    Kate…Kate è una di quelle di cui ti sembra di conoscerne perfettamente i tratti,ma poi se la incontrassi da vicino nemmeno la riconoscerei!!
    Un pò monotona e noiosetta,sì… come look intendo,perchè per il resto non ho idea,non l’ho nemmeno mai sentita parlare!!

  39. Eccomi qui a dirvi che adoro Kate (look compresi..soprattutto i vestiti) e Charlotte! in generale adoro le favole – ehm,siii lo scrivo ogni volta :-p :-p !!! :))) Mentre se proprio dobbiam trovare il pelo dell’uovo a donne bellissime e piene di charme (e di make up artist al seguito) direi che quella che preferisco meno è la moglie di alberto…qui i suoi look mi sono piaciuti ma in generale la trovo poco femminile

  40. Io kate la trovo gradevole ed elegante…. Non sperimenterà molto con.il make up….ma dà l’immagine di una persona qualunque… Charlotte la trovo un po’… La prima donna…comunque beate loro che possono permettersi trucco e make up artist…. Così anche io farei miracoli…

  41. La principessa Diana resterà nei nostri cuori per sempre al di là di tutto, ma in questo caso la mia preferita è Charlene.

  42. Ma qualcuno mi spiega l’utilità della nobiltà nella società di oggi? No davvero, sono curiosa.
    Alcune principesse mi stanno anche simpatiche, ma quando leggo che sono depresse mi cadono i maroni, per dirla in modo elegante. Charlene cara, sai benissimo che tuo marito ha avuto dei figli illegittimi, dopo i mondiali del 2006 tutti pensavano che avrebbero divorziato a causa di un terzo figlio illegittimo spuntato, alla fine sono rimasti insieme e per favore ora non ti lamentare. Non ho nulla contro di lei, anzi, essendo metà sudafricana inizialmente mi piaceva anche! Ma i nobili non fanno nulla se non partecipare a eventi ufficiali e a essere miliardari. NULLA. Mi sale un nervoso quando penso a tutti i soldi che loro hanno e a quanto guadagna mia madre, che ogni giorno si deve fare almeno 1 ora di straordinari senza essere pagata. Ma seriamente siamo ancora così indietro? La nobiltà è inutile, io sono assolutamente a favore della sua abolizione. Perchè se sono figlio di Grace Kelly devo essere più importante del figlio di un’operaia che si fa un culo quadro ogni giorno per il minimo indispensabile?!
    Ma ci credo che hanno un ottimo stile, i loro outfit li pianificano gli stilisti.
    Se vogliono essere ricchi che accettino le regole di corte, mi dispiace ma io compassione per loro proprio non ne ho. Hanno una scelta, sanno le conseguenze, e basta lamentarsi allora. Non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca.
    Perdonatemi lo sfogo.

    Comunque Clio grazie per l’impegno 🙂

  43. Diana….solo __<
    Al di là di trucco e vestiti, l'impressione che si siano tutte "spente", messe in ombra, sposando un principe/erede al trono, mi rimane… :/

  44. La vera Regina è la tua mamma; non fosse altro per la figlia così tosta e intelligente che ha 😉

  45. Ma guarda, a prescindere da tutto.
    Io non credo esista una depressione di serie A ed una serie B e comunque questo è un aspetto su cui seriamente non ho intenzione di mettere becco.
    Però, capisco se ci sei nata e non te la sei cercata ma cavolo, se invece hai fatto di tutto per entrarci e poi mi passi il resto della vita con la faccia sempre appesa, e beh, allora…
    Dice “ma sei un mostro, si sono innamorate, al cuor non si comanda!”
    Dico “sì sì, sarà… Io alle favole non c’ho mai creduto”.

  46. Concordo che non esista una depressione di serie A e una di serie B, ma leggo spesso articoli sul fatto che le principesse siano depresse, e in pratica la maggioranza è triste. Ciò che assolutamente non capisco è che se sono tristi, perchè allora non cambiano vita? Non è vietato divorziare se sei in un rapporto infelice. Se invece rimani per i privilegi di essere un nobile allora va bene, ma sappi che è una tua scelta poi è inutile lamentarsi.
    Neanch’io credo molto alle favole 😉

  47. È la verità! Tua mamma si fa in dieci per la sua famiglia, ed ha avuto il tempo e la capacità di educare una bella figlia come te! 😉

  48. Guarda non è tanto un problema di nobiltà.
    Pensa a quante star sono morte suicide o quasi perchè depresse. Qanti soldi avevano? Dovevano fare le ore di straordinario di tua madre? no facevano semplicemente parte di un mondo terribile e penso girare film non sia stancante come lavorare in fabbrica. E ho recitato in diversi spettacoli e lavorato in officina non c’è paragone.
    Poi pensa in Italia non c’è la nobiltà però comunque non è che si vada avanti per meritocrazia: guarda il trota. Chi ha i genitori abbienti si può permettere di non far niente di avere tutte le ultime diavolerie elettroniche possibili vestiti firmati e anche essere depresso. Eppure la nobiltà anche qui non esiste.
    Aggiungo capisco benissimo la depressione legata a tante persone che lavorano facendosi il mazzo e non riescono ad affrontare una spesa in più. Son così anch’io. Ma non c’è solo un tipo di depressione. Non è sempre e solo legata ai soldi che guadagni o altro.
    Non so non mi viene tanto da giudicare, provo a convivere con quello che ho ed esserne felice. Anche se è dura. Gli altri faranno altro

  49. Infatti!
    Un conto è la depressione, un conto il vendere l’anima al diavolo in nome della notorietà, e poi pentirsene, ma non voler rinunziare agli agi che uno stile di vita comporta 😉

  50. A me Kate piace e adoro George però bisogna dire che la posizione che ricopre non è dovuta al destino ma che ogni sua scelta, iscrizione alla stessa università di William in primis, era dettata dalla sua volontà di arrivare e alla fine ci è riuscita 😉 Non è una critica ma un dato di fatto.
    Diana rimarrà invece un’icona intramontabile, sarebbe bello vedere alcuni suoi tratti rivivere in un’eventuale nipotina =) Come succede con Charlotte che è di una bellezza incredibile e che ricorda l’eleganza di nonna Grace =)
    Unica nota negativa: vedere come il brio e lo stile fresco di Charlene sia stato soffocato dal matrimonio con alberto =(

  51. A me piace tanto Kate e anche la Principessa Diana.. mi dispiace molto per la regina(?) giapponese e la sua depressione 🙁 🙁
    fatto sta che la Regina Elisabetta je pia na pista a tutte!hahahahahah 😀
    Buon Halloween a tutte!!!

  52. Quello che intendevo è che per esempio io non sono nessuno per dire, che ne so, che i disturbi dell’alimentazione di Diana valessero meno dei miei, ma è una cosa mia.
    Trovo siano argomenti troppo delicati e personali per liquidarli così e non mi piacciono le classifiche dei malesseri (parlo in generale eh, non mi riferisco assolutamente a te).
    Ma ammetto che anche a me ogni volta scende tutto quando sento/leggo “principessa triste” (poi ovviamente c’è situazione e situazione).
    Mai creduto alle favole, le principesse mi sono sempre state cordialmente sui pistacchi.
    Quanto sono acida oggi da 1 a 100000000000000000? 😀

  53. Conosci il libro “Al servizio della mia regina” di Paul Burrell? È stato scritto dal maggiordomo, poi persona di fiducia, che ha lavorato vari anni con Diana, racconta moltissime cose 🙂

  54. Credo che la nobiltà oggi non abbia nulla della nobiltà di un tempo se non una qualche funzione di rappresentanza e business per quanto riguarda l’inghilterra ad esempio. Secondo me, alla fine se ne parla esattamente come si parla di attori attrici stelle e stelline per intenderci, anche le kardashian hanno un’utilità pari a zero eppure ogni loro gesto ha una risonanza molto più ampia che io non mi spiego proprio! Per quanto riguarda il fatto che siano depresse lì credo che ci sia un discorso che va oltre al loro ruolo tranne forse nel caso della principessa giapponese. Ad esempio Charlene secondo me è depressa esattamente come ogni altra donna che dopo il matrimonio scopre che il marito non è l’uomo che credeva, indipendentemente dal fatto che tale uomo sia o meno nobile =) Che poi ne parliamo noi e i giornali di depressione, magari nel privato sono felici come una pasqua ahahah. Comunque capisco il tuo sfogo =)

  55. Si vede proprio che non ti piace Kate! ed è un peccato perchè al di là del trucco (che sarà scontato ma per niente terribile come descrivi tu) rappresenta una ragazza (relativamente) comune che è diventata principessa per una storia d’amore non per decisioni prese a tavolino come da sempre era stato nella monarchia inglese, primis tra tutte la stessa Diana! Non mi risultano continui tira&molla tra lui e William, solo una volta lui l’ha lasciata ma è tornato presto a riprendersela! ‘E una ragazza semplice, dedita al sociale che vive la sua vita privata come tale il più possibile e con un grande gusto. Mi piace molto ad esempio che riutilizzi più volte gli stessi abiti – spesso addirittura low-cost – dimostrando una sensibilità al periodo economico che stiamo attraversando, nonostante sia una crisi che sicuramente non la riguarda.

  56. E’ vero, ci sono anche molti cantanti famosi che si sono suicidati. So benissimo che ci sono diversi casi di depressione, ho generalizzato prima ma so che comunque dipende dalle persone. Ma ciò che non capisco è il ruolo dei nobili: da molto tempo la nobiltà non ha poteri nell’organizzazione dello Stato. Come fanno a mantenere così tante generazioni? Perchè loro vivono della loro fama.
    Senza prendere casi nazionali come il trota, il fatto che i genitori abbastanza ricchi mantengano i figli è una cosa abbastanza comune. Sbagliata, ma comune. Non me la prendo nemmeno più di tanto perchè per lo meno Bossi ha ‘un lavoro’, anche se è un politico MOLTO discutibile. Capita di vedere un ragazzo imbranato che lavora nell’azienda del padre solo perchè è il figlio. Ma i nobili prendono la stragrande maggioranza dei soldi davvero dal loro titolo, che però non vale niente! E’ proprio una cosa che non capisco. non sono i genitori che mantengono i figli, è semplicemente il fatto che si chiamino sir.

  57. Io vorrei tanto il guardaroba di Kate Middleton! Sono convinta che quel cappottino rosso starebbe bene anche a me! Di tutti gli altri suoi privilegi non mi importa un fico secco, ma ogni volta che vedo una sua foto le invidio i vestiti…abbiamo gusti simili…
    Tutta quella matita nera sulla rima inferiore seocndo me le indurisce lo sguardo e la invecchia un po’.

  58. LADY D…RESTERA’ SEMPRE LA N. 1!!!!
    Kate penso non osi molto in quanto pur essendo ancora molto giovane la pelle del viso è già molto segnata e per non accentuare la cosa resta abbastanza “neutra”.
    La moglie di Alberto di Monaco..gran bella ragazza, bellissima nei sui look forse la migliore…maaaa…che ci fa insieme a suo padre???????????????????
    Charlotte bellissima e giovanissima…e…sapendo di avere tutte le carte in regola ne approfitta..e fa solo che bene!!!
    Ciauuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu!!!!!!

  59. Ahaha sì può anche essere che in effetti vivano una vita da favola!
    Stavo pensando anch’io alle Kardashian! Non mi stanno neanche più di tanto antipatiche ma non sopporto il fatto che guadagnino così tanto senza avere nessun talento.
    Gli attori almeno hanno un talento. Se ne parla comunque troppo, ma almeno loro fanno effettivamente qualcosa per avere tutti quei soldi. Ma i nobili in pratica guadagnano dal loro titolo, ed è una cosa che non sopporto.

  60. Il makeup di Kate Middleton non mi fa impazzire, invece mi piacciono i suoi abiti (e i cappellini ♥).
    Trovo molto elegante Diana, anche se alcuni outfit anni ’80 erano un po’ kitsch anche su di lei 😀 Da anglofila vorrei dire due parole sulla figura di questa principessa: aveva probabilmente dei disturbi psicologici (forse una certa immaturità e instabilità) che non è mai riuscita a gestire e che non rendevano facile vivere quotidianamente con lei. D’altra parte, sapeva invece rapportarsi molto bene con giornalisti e tv: pensiamo solo alla famosa intervista dopo il divorzio. Non credo che fosse un’ingenua in balìa della stampa, ecco 😉
    Vorrei aggiungere, per finire, che la depressione è una malattia al pari di quelle fisiche, di cui non conosciamo ancora bene le cause, che colpisce a prescindere dalla classe sociale (sembra che ne abbia sofferto anche Grace Kelly). È vero che chi è ricco può accedere a cure migliori e diventa oggetto di articoli sui giornali, ma questo non significa automaticamente che guarirà o che si sia ammalato per volontà propria.
    Scusate se mi sono dilungata 🙂

  61. Ha già fatto Sissi in dettaglio, prova a propporre qualche nome. Magari non ci ha semplicemente pensato 🙂

  62. Considerate anche che il matrimonio di Diana con Carlo (se non sbaglio) le fu imposto… un tempo si usava così tra i nobili. Non è come oggi che ci si può scegliere e si può anche non essere nobili per sposare un principe, vedi Kate!

  63. piace molto anche a me…ma aspettiamo a parlare.. ha solo 28 anni…ce n’è di strada prima del bisturi 😉

  64. Sarà che le principesse britanniche sono “acquisite” e non lo sono perché di sangue reale, ma io Diana e Kate le trovo le migliori. Quelle del nord Europa sinceramente non le conosco molto così come quella giapponese, ma Charlotte, per quanto molto carina (che è innegabile), la trovo sempre un po’ snob, con la faccia da “ehi, guarda! mamma m’ha fatto ricca, figa e ancora ricca”..non so, è un’impressione che mi dà da sempre! Mentre Kate e Diana le ho sempre trovate dall’aspetto più simpatico e dolce, con un’aria molto più umana e vicina a noi.. Che poi pure se non si trucca(va)no in maniera originale o Kate si mette la matita come piace a lei e non come piace a tutti..cioè ma li abbiamo visti che occhi? I lineamenti? E il sorriso? Quando vedo una vecchia foto di LadyD (magari durante le missioni umanitarie) o una delle smorfie con cui viene beccata Kate il sorriso lo strappano anche a me! 🙂 E’ vero, le monarchie forse sono utili a poco, però nei loro stati creano unità e forza (sì ok, in tanti li contestano anche, ma la folla al funerale di LadyD? quella per il Royal wedding?), fanno sentire un senso nazionale che poi si vede anche nella loro società ed economia.. Insomma, utilità non lo so, ma sarei contenta anch’io di avere alle spalle un’Elisabetta I che ha portato la mia nazione al massimo splendore e avere ora un’Elisabetta II che, pur avendo una certa età, non se la cava male (anche se non è paragonabile alla prima), per dirne due 🙂
    (e non dei Savoia che manco sanno parlare la loro lingua, ecco -.-)

  65. Secondo me la depressione c’entra poco con le regole di corte… non si sa ancora molto sulle cause di questa malattia.

  66. E’ che secondo me c’è un divario troppo enorme tra chi fa lavori “umili” (che poi umili non sono perchè io credo che un lavoro in fabbrica debba valere quanto quello di un attore) e chi fa il calciatore, l’attore o il cantante (i politici non ce li metto perchè più che altro rubano)… ora come ora mi sembra che ci sono i RICCHI RICCHI RICCHI IN MODO ASSURDO e TUTTI GLI ALTRI… la mia è una visione utopicistica ovviamente, ma non vedo perchè l’attore deve guadagnare più di un medico o di un ingegnere che sono 2 mestieri necessari!

  67. La più bella e frizzante principessa di Monaco è Blair 😀 (in Gossip Girl solo per qualche puntata, a dire il vero. Sono così cattivi i Grimaldi?)

    Comunque Charlotte è davvero bella, ricorda la nonna. E le reali orientali hanno davvero fascino!

  68. A me Kate piace tantissimo, anche se i suoi make up sono un po’ in stile me quando mi trucco per andare a scuola perché non ho tempo, la trovo sensazionale. È meravigliosa, ha una gran classe e adoro il suo stile sobrio (a volte un po’ troppo) e Bon Ton. Adoro anche Diana per gli stessi motivi.
    Credo che la rivelazione di questo coolspootting (fantastico tra l’altro, complimenti Clio

  69. Charlotte Casiraghi è di una bellezza che toglie il fiato! È un piacere vederla con tutte quelle varianti di trucco! E poi c’è lei.. Lady D, una donna con la D maiuscola, affascinante, bellissima e a tratti irraggiungibile per la sua bellezza (non solo fisica). È l’unica che in quanto a personalità e bellezza a mio avviso può comparare Grace Kelly.

  70. kate proprio non mi piace.. ha la mia stessa età ma sembra più vecchia, con quelle rughe e sul viso e la pelle un po’ cadente. ma solo a me fa questa impressione?
    le altre principesse non mi dicono granchè, a parte diana. lei era molto bella ed elegante.

  71. sì immagino non sia facile quell’ingranaggio, e credo sia altrettanto difficile uscirne, proprio perché è visto come allettante.
    eppure io non smetto di pensare che volere è potere; se si VUOLE DAVVERO si può dare un bel calcio a tutto e tutti.
    è complicato, sì, si cerca sempre di avere tutto..
    baciotto piccolina! 🙂

  72. il nostro idolo indiscusso, la nostra dea, la nostra chiappona preferita. che labbra! che zigomi! che girovita perfetto!

  73. hai ragione Filix, non si liquidano le malattie…
    però mi permetti di dire che ci sono depressioni che possono essere curate dai migliori medici, dalle medicine più efficaci, da aiuti tempestivi?
    così come ci sono depressioni che non si vedono neanche, perché chi ne soffre non è minimamente ascoltato o non ha i mezzi per curarsi, o è troppo impegnato a guadagnare da vivere e non ha il tempo di dire: “aiutatemi”.
    penso a tante donne che conosco, che affrontano ogni giorno queste situazioni e non possono fare NIENTE per se stesse. così come ho conosciuto donne agiatissime, i cui problemi quotidiani erano: fare il menù del pranzo con la marchesa, decidere per il tweed o per il jersey da indossare quel giorno, scegliere una settimana bianca tra Cortina o Gstaad. Beh, a me veniva il nervoso, sinceramente, quando le sentivo parlare così, pensando invece a chi, per servirle, aveva le mani sanguinolenti, talmente strofinava e lavava e, per stare dietro alle loro richieste assurde, non trovava il tempo di prendere appuntamento dal medico.
    Diana ha avuto una umanissima depressione post-partum e una bulimia spaventose, assolutamente comprensibili. la differenza è che il mondo l’ha saputo e ne ha avuto pietà, ma le tante donne di cui si ignorano le esistenze (e i sacrifici), il mondo le conosce? soprattutto, ne ha pena?
    non sto criticando le tue parole, ti prego, non pensarlo, mi sono solo agganciata, volevo solo dire il mio pensiero… 🙂
    ti abbraccio e ti kisso (e ti lovvo eh!!!) :-****************

  74. kate purtroppo proprio non mi piace..certamente è una bella ragazza pero non mi dice molto..anche il modo di vestire..si può essere eleganti ma anche glamour, lei mi sembra solo scialba; stupendo il vestito da sposa invece, quello si!
    con il trucco proprio non ci siamo, quello stacco bianco è proprio brutto da vedere in realtà su chiunque, a mio parere, e inoltre la invecchia tantissimo

  75. passo le giornate a chiedermi come si siederà sul bidè. rivolta verso l’esterno o verso il muro? son domande

  76. Tesoro ma io ti lovvo di più, tu puoi dire tutto ci mancherebbe altro.
    Per quanto riguarda il discorso nello specifico mi viene di pensare che però, per quanto sia verissimo quello che dici, non è una colpa essere nati ricchi, privilegiati e condurre una vita agiata.
    Se fossi ricchissima io e mi venisse rinfacciato di potermi permettere le migliori cure mentre c’è chi muore perché non può, ci starei malissimo, lo so perché mi conosco.
    E questo lo dico partendo dal presupposto che uno sia anche impegnato nel sociale, faccia beneficenza, ecc.
    Per questo non mi sento di giudicare da questo punto di vista, perché pur essendo nei panni di un comune mortale provo a mettermi in quelli di una persona che per quanto fortunata, non è immune dalle peggiori malattie.
    Non so se mi sono spiegata :-/

  77. Caroline de Monaco: come si fa a descrivere un viso perfetto? Impossibile.
    Va solo guardata, ammirata. E’ stata qualcosa di indescrivibilmente bello e ancora oggi, nonostante le rughe, è sempre stupenda!
    Invece, non ho simpatia per Charlotte, nonostante la somiglianza impressionante con la madre, secondo me ha una bellezza meno morbida.. E’ più “selvaggia”, non so come dire… Caroline è sempre stata molto “donna”, ricordo i tempi di Stefano Casiraghi: c’era da morire di crepacuore talmente era bella!

  78. ricordo anche che niente offuscava la sua bellezza…nemmeno il periodo dell’alopecia.. anziché le parrucche, usava dei foulards, trasformandoli in accessori e risultando sempre meravigliosa!

  79. infine per il vicinato, costretto a subire una scossa sismica ogni volta che il chiappone si adagia sul bidè

  80. Nessuna potrà essere mai come Lady D. Sarà che la vedevo con gli occhi di una bambina e così per me è rimasta perfetta in tutto! Sarà che per i suoi modi di essere,per la sua eleganza e aihmé anche per la sua espressione triste mi ricorda una persona a me molto cara che non c’è più..non lo so! Nessuna sarà mai come lei!

  81. grazie piccolina, non voglio mai urtare…
    certo, anche io credo non siano colpe gli agi, solo, mi dispiace di più per chi non è nell’agio, simpatizzo di più, ecco, le sento di più, mi si stringe di più il cuore.
    capisco che forse sto giudicando e sbaglio nel fare di tutta l’erba un fascio, ma ciò che ho visto coi miei occhi (in passato) mi ha infastidita.
    secondo me certe depressioni “agiate” diciamo, non avevano motivo di esistere. o meglio, erano la mollezza di queste vite, il dare tutto per scontato, il non far niente, l’avere tutto facile. alcune depressioni derivano dalla insoddisfazione e l’insoddisfazione spesso si ha per il non far niente. le vedevo coi miei occhi, erano annoiate queste donne. e depresse. rimuginanti.
    le guardavo e mi chiedevo: ma perché non uscite là fuori, voi, che avete la possibilità e i mezzi per aiutare molte, moltissime persone? se pensate di più ai problemi degli altri e cercate di essere d’aiuto, non credete che vi scordereste i vostri?
    Maria José era così per esempio, è andata in Africa durante la guerra, si è imbrattata del sangue dei feriti. un’altra è stata Jasmine della Malaysia, si è fatta in mille parti per le vittime di non ricordo quale paese, curava di persona, senza dormire, nè mangiare e, quando c’è stato da accogliere le autorità, non ha edulcorato la realtà. ha dato ordine di non pulire gli ospedali: ha avuto immediatamente gli aiuti che servivano.
    quella è stata una vera principessa.
    sì, ho divagato, oggi sono un fiume in piena…scusa….
    cmq sì ho capito il tuo ragionamento, hai un cuoricino tenerissimo tesoro caro, ti lovvo tantissimo!
    volevo parlare… 🙂
    miliardi di bacetticini!

  82. Ciao ragazze e Clio ovviamente! Mi avete smontato un mito…è fantastico confrontarsi…Kate mi piace tantissimo o meglio…mi è piaciuto seguire la sua trasfromazione, perchè penso a chi c’è dietro questi personaggi, non era cosi bella e non aveva questa pelle secondo me perfetta sempre e luminosa, trucco a parte che ovviamente puo non piacere. Anche nel look nel dimagrimento in tutto, se la guardate nelle foto precedenti non era niente di che. Comunque Charlotte è meravigliosa!! Un saluto e tutte voi!

  83. certo che avere problemi ed essere depressa da principessa…ed avere problemi ed essere depressa da poraccia…se devo scegliere…indovina cosa scelgo????

  84. Kate mi sta molto simpatica e la trovo molto bella, solo che sono sicura che se fosse stata in vita sua suocera Diana (intramontabile) avrebbe avuto parecchio filo da torcere perchè a Corte non possono esserci due prime donne bensì solo una. A mio parere Kate risente molto dei suoi natali borghesi benchè sia ricchissima anche più dei Windsor e teme di osare di più. Insomma ho l’impressione che tema il parere della regina e vuole piacergli a tutti i costi. Però dai Kate un rossettino ogni tanto mettitelo quella cavolo di matita nera cambiala sfumala toglila, possibile che la guro Bobbi Brown no le abbia dato delle dritte di base? Mah

  85. Charlotte e Caroline…bellissime, naturali,ricordo i giornali che sfogliava mia madre quando ero piccola con tutte le avventure di Caroline e di Stephanie…quest’ultima non bella ma con uno spirito ribelle molto acquariano….me piasce…su Lady D. è stata costruita una favola ,ma non mi è mai piaciuta…la principessa triste…te pensa quanto può essere triste una lavoratrice precaria,che perde il lavoro,con figli da mantenere e il marito che se ne è andato con un’altra….vuoi mettere???

  86. Come hai ben detto tu, da come hai descritto la situazione, probabile che fossero solo annoiate.
    Comunque hai fatto benissimo a dire quello che pensi, devi farlo sempre! Primo perché il bello è confrontarsi, secondo perché dimostri sempre così tanto tatto che mai potresti passare per indelicata!

  87. questo è importantissimo per me.
    ti amo… sapessi fare i cuoricini con la tastiera li farei, considerali fatti! :-*********

  88. E vero che Kate è un po’ monotona, ma i suoi vestiti!!!!! Mio Dio, li vorrei tutti, peccato porti una taglia diversa….dalla mia.
    Charlotte è bella, ma Grace è Grace.

  89. Ho scritto le stesse cose! Ah, che invidia! E’ proprio lo stile che piace a me! Tutti quei cappotti i uno più bello dell’altro, gli abiti svasati…!!

  90. ho scritto le stesse cose,che penso da sempre…..non si può proprio sentir parlare di “principesse tristi”…..

  91. Sono d’accordo. E comunque, mi è sempre venuto da pensare :” se Carlo tradiva Diana con quella bruttona di Camilla, qualche difetto caratteriale Diana l’avrà pur avuto!

  92. Io invece penso: e perché no? Sono la ricchezza e i privilegi a fare la felicità? Non credo proprio. Certo, la mancanza di soldi, quando non ce n’è a sufficienza per vivere dignitosamente, e’ causa di preoccupazione e di infelicita’. Ma io, ad es., non invidio Carolina di monaco per i suoi abiti e i suoi gioielli e la sua bellezza (che pure ammiro), se penso che è rimasta vedova così giovane: potessi scegliere, preferirei piuttosto condurre la vita modesta di mia mamma, che passati i 60 ha ancora il marito.
    E poi, non conosco i fatti privati di qs gente, ne’ mi interessano, ma se in alcuni casi di vera depressione si è’ trattato, beh, questa e’ una malattia, la ricchezza non la previene né la cura e dire che una persona che è straricca non può essere depressa sarebbe come dire che non può avere un tumore. Certe cose sono davvero uguali per tutti (più della legge).

  93. Gia’! Nobili o no, il problema e’ che ci sono “relativamente” poche persone (o forse troppe- pensiamo che se c’è un mercato che non conosce crisi e’ quello del lusso…quante borse si vendono da hermes a 7000 euro? Tante!) e “guadagnano”, lavorando oppure semplicemente vivendo, non il doppio, il triplo o il quadruplo di chi ha uno stipendio medio o basso…noo! 10, 20, 30, n volte tanto! Credo che ciò sia gravemente ingiusto.

  94. A me fa un po’ pena, di questa gente, che se hanno la depressione post-partum o la bulimia, lo viene a sapere tutto il mondo. Credo aggiunga altri problemi alla malattia. Poi, certo sugli enormi ed ingiustissimi squilibri sociali….tanta rabbia! :0)

  95. Io ti capisco benissimo. Ho cercato di esprimere gli stessi concetti più sopra, poco fa, ma forse tu ci sei riuscita meglio. Infatti a me una principessa, una regina o una star, se soffrono di depressione, anoressia, bulimia, restano vedove giovani, etc..fanno più compassione che invidia.
    Solo vorrei tanto possedere il guardaroba di kate, almeno i cappotti, che li potrei usare anche nelle mie giornate ordinarie, per andare al lavoro (per gli abiti lunghi non avrei molte occasioni d’uso).
    Buona serata!

  96. Guarda, quelle persone che hai conosciuto, forse erano solo annoiate,anche tristi, ma non depresse. E forse Diana ha iniziato a darsi da fare quando ha iniziato a guarire dalla depressione. Non voglio fare polemica, solo una precisazione: la depressione e’ una vera e propria malattia, esserne o no affetti, guarirne o meno, non è tanto una questione di volontà (certo, bisogna accettare di farsi curare, quello si!); troppa confusione su questo concetto può portare a colpevolizzare il malato (che già spesso vive qs malattia con senso di colpa ed inadeguatezza) ed all’errata convinzione che non siano necessarie cure (perché se è solo questione di volontà, perché portare un familiare dal medico?)

  97. ok allora fingerò di aver letto solo questo, intanto sono tipo dieci minuti che rido ahahahahahahahahahahahahahahahah

  98. Diana sempre e comunque! Elegante e raffinata! *_____* Il look di Kate non mi piace proprio invece! Odio la matita nera nella rima inferiore!! XD

  99. Io penso Ke la più bella di tutte sia Charlotte,ha una grazia ed un’eleganza fantastica ereditata dalla nonna..
    mi piace tanto anche Kate..la trovo molto bella e fine e soprattutto la trovo molto “vicina” alla gente comune come modo di fare e questo mi piace molto..E poi mi ispira simpatia..
    anche Charlene è molto bella,ma la vedo sempre con un alone di tristezza negli occhi..secondo me,vicino ad Alberto non ha una vita molto felice..poi magari è solo un’impressione..

  100. Ohhh Lady D!! Sinceramente rimane la mia preferita; una bellezza unica, che ha lasciato il nostro mondo troppo presto, un vero peccato! Mi sono sempre piaciuti i suoi look, un misto tra eleganza e femminilità che sembrava rispecchiare il suo carattere.
    Un po’ di tempo fa ho letto un’articolo in cui paragonavano Kate Middleton a Diana, non c’è paragone che tiene ma comunque trovo che Kate, nella sua monotonia, abbia quel qualcosa che l’ha fatta entrare nel cuore degli inglesi.
    Per quanto riguarda le altre principesse non le “conosco” molto quindi non esprimo pareri 😉

  101. ciao Letizia! avevo parlato della regina M.Antonietta, e della principessa Sissi! delle altre sarebbe stato difficilissimo parlare perché è quasi impossibile trovare foto e informazioni più dettagliate! ;-)) spero che il post ti sia piaciuto lo stesso però! besoo!

  102. io invece vado controcorrente su Lady D. Ma sono la sola a pensare che si è sposata per solo interesse con un uomo (peraltro brutto) che sapeva essere innamorato di un’altra e che poi ha fatto la parte della vittima per tutta la vita. A me fa simpatia il povero Carlo innamorato di una donna brutta, ma che ha amato a dispetto di tutto e tutti. Lui costretto a sposare la bella dalla perfida madre ha finito per riconciliarsi con il suo amore di sempre. Io sto con Camilla!

  103. Capisco, ma dubito molto che qualcuno scelga di essere depresso (o di avere altri problemi, pensiamo a Edoardo Agnelli che faceva uso di droga e probabilmente si è suicidato). In caso di personaggi famosi, magari pure tv e giornali ricamano, se una semplicemente non ride sempre sono già lì ad appiccicarle etichette per far commuovere il pubblico,

  104. Nonostante abbia un makeup un po’ monotono, trovo che Kate Middleton sia splendida.. è lei la mia preferita!! E poi trovo bellissima l’indimenticabile Lady Diana!

  105. Masako mi fa una tenerezza enorme: prima messa in croce perché non riusciva ad avere bambini, poi di nuovo perché aveva dato alla luce una femmina e non un maschio. Nata la sua Aiko, c’è stato un tentativo di riforma costituzionale per permetterle di salire al trono. Giù critiche e voci contrarie nonostante ci fossero precedenti di Imperatrici donne. Poi la riforma si è fermata quando è nato un cuginetto maschio. Masako ne ha sofferto tantissimo.
    Dulcis in fundo, la bambina è stata bullizzata a scuola e minacciata di morte da un pazzo. Masako l’ha accompagnata personalmente a scuola per proteggerla. o.O

  106. certo, è una malattia, ma ha diversi gradi.
    vorrei assolutamente precisare alcuni punti perchè, se c’è una cosa che DETESTO, è l’essere fraintesa.
    non mi piace che dalle mie parole iniziali si traggano conclusioni che nella mia testa non ci sono proprio.
    io non nego la sofferenza di una persona agiata, ci mancherebbe altro, non è da me.
    ho solo considerato la diversità tra una persona malata agiata e una ammalata che non può permettersi cure o altro.
    – non dico che ci siano depressioni di serie a o di serie b.
    – non dico che non devono permettersi di definirsi malate.
    – non dico che NON MI DISPIACE PER LORO.
    dico solo che c’è una differenza abissale tra malato e malato e non lo trovo giusto.

  107. Trovo una bella donna Kate. .mozzafiato Charlotte. .ma per quanto riguarda lo stile/make up non mi ha colpito nessuna :/

  108. Charlotte e Charlene…tiè guarda che bella coppia!!! bellissime e mai monotone. Ovviamente Diana rimane un’icona…però mi piace lo stile frizzantino e chi sa portarlo!!!

  109. Ciao Ester, mi spiace, forse ti ho un po’ fraintesa, anche condizionata dai tanti commenti letti tipo “come fa una ricca ad esser depressa” e dal fatto che per mestiere mi rendo conto di quanta confusione ci sia in merito al concetto di depressione: semplicemente non avevo colto, nelle tue parole, una chiara distinzione tra depressione (malattia, che non è tristezza giustificata da qualcosa, nè viene per noia etc..può essere il contrario: è una manifestazione della depressione la poca voglia di fare) ed altre condizioni non patologiche quali la noia, la tristezza motivata da qualcosa, etc..
    Comunque leggo spesso con piacere i tuoi commenti, che sono sempre educati e di buon senso, anche divertenti, perciò comunque non mi ero certo fatta l’idea di un pensiero estremista tipo “non mi dispiace per loro” e simili.
    Buona serata!

  110. Grazie Ale, per avermi risposto e per avermi dato sollievo…
    Mi inquieta pensare di essere fraintesa ma, soprattutto, ledere con le mie parole.
    Ti abbraccio, buona serata a te!

  111. Ma infatti, si capisce che sei una persona gentile, perciò ci tenevo a dirti che comunque le tue parole non mi avevano dato l’idea del commento “antipatico”! :0)

  112. No,non lo conoscevo!
    Grazie x la dritta 😉
    Ne ho uno scritto dalla dama di compagnia di Maria Antonietta,però!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here