Ciao ragazze!

Volete sapere quali sono i prodotti più bizzarri che ho provato negli ultimi anni?? Oggi ho raccolto alcune stranezze che in un modo o nell’altro hanno rivoluzionato il mondo del make-up e della skincare; per scoprire quali ho incluso nella lista, leggete oltre!

Schermata 2014-10-04 alle 12.00.37

Devo ammettere che quando ho deciso di scrivere questo post ho avuto qualche difficoltà a stilare una lista. Il motivo è semplice (vai con la Clio-riflessione): ormai sul mercato esiste qualsiasi prodotto si possa immaginare, dal rossetto verde allo smalto magnetico, e il concetto di “strano” non è più applicabile. Sembra che le industrie cosmetiche non cerchino più di lanciare qualcosa di bello, classico e senza tempo; la questione principale è diventata “cosa non è ancora stato inventato?”, non “inventiamo qualcosa di meraviglioso”, e pazienza se è di cattivo gusto, tanto ci sarà sempre qualcuno che acquista l’ultima stramberia per pura curiosità o perché vuole essere originale a tutti i costi. Questo concetto vale ancora di più nell’ambito della moda, dove il trash e il kitsch spopolano senza pietà, e le Fashion Week ne sono l’esempio perfetto:

Immaginate voi e il vostro fidanzato vestiti così. Ok, ora smettete pure di ridere
Immaginate voi e il vostro fidanzato vestiti così. Ok, ora smettete pure di ridere

In questo post ho deciso di includere prodotti effettivamente eccentrici, ma anche trucchi e oggetti che 15 anni fa non avrei mai e poi mai pensato di possedere e utilizzare; ormai molti sono considerati normali, ma in un certo senso hanno rivoluzionato il mondo del make-up e meritano di essere nominati. Iniziamo subito!

Fondotinta e cipria spray (Dior): sappiamo tutte come usare un fondotinta: lo si stende con le mani, con la spugnetta, con i pennelli… oppure si spruzza direttamente in faccia! Eh sì, qualche anno fa Dior ha lanciato un fondotinta spray; ancora più assurda è la cipria, che tra l’altro ho adorato per un lungo periodo (era nei top di Settembre 2013). Personalmente preferivo erogare il prodotto su un pennello e non direttamente sul viso per non fare pasticci, ma l’effetto era comunque leggerissimo e impercettibile

Schermata 2014-10-04 alle 13.11.14

 –Skincare a base di escrementi di usignolo: ovviamente questo trattamento, che si presenta sotto forma di polvere giallina, arriva dal Giappone, dove viene utilizzato da centinaia di anni per schiarire la pelle. Come potevo lasciarmelo scappare? Ogni tanto lo mischio al detergente con cui lavo la faccia, ma vi assicuro che è discretissimo, non puzza e non sembra… quello che è!

UguisuNoFun

Eyeliner adesivi: perché perdere le ore cercando di imparare a mettere l’eyeliner quando si può appiccicare uno sticker sulla palpebra? Come sapete a me non sono mai piaciuti, perché non si adattano perfettamente alla forma dell’occhio e sono sempre troppo spessi, ma l’idea è senza dubbio geniale. Esistono anche design più elaborati, li potete vedere nella foto iniziale in basso a sinistra: impossibili da realizzare a mano, divertentissimi per una serata speciale (quelli che ho io sono della marca Eye Rock).

eye-liner-patch-sephora-3 Schermata 2014-10-04 alle 13.36.10

Bozzoli del baco da seta: questi strani ovetti cavi bianchi si lasciano qualche minuto in acqua in
ammollo, poi si infila dentro il dito e li si passa sul viso come se fossero delle spazzoline. Puliscono bene la pelle, ma li trovo troppo scomodi!

Natural-font-b-silk-b-font-font-b-cocoons-b-font-ball-personal-care-beauty-face

Palette adesive da mano: avete presente i make-up artist che mischiano continuamente colori e prodotti sul dorso della mano? Bè, se non l’avete mai fatto non sapete quanto è noioso ritrovarsi ogni volta una specie di tavolozza da pittore sul braccio! Questo semplice adesivo trasparente diventa una superficie da usare per fare tutte le prove che vogliamo, tanto alla fine lo si stacca in un secondo! Insomma, idea geniale e comodissima!

Io uso queste Hygienic Hand Palettes del brand Glamcor
Io uso queste Hygienic Hand Palettes del brand Glamcor

12520-50

Cliccate qui per scoprire i prossimi prodotti!

385 COMMENTI

  1. Ciao! lo shampoo secco Klorane, è una ciofeca ! si, lo spruzzi, lo pettini e lo asciughi, visto che ha al suo interno Talco, li asciuga (toglie l’effetto unto) ma a fine serata la testa sara’ piena di PALLINI BIANCHI che sembrano forfora…e ogni volta che lo provo l’effetto è lo stesso. Meglio lavarsi con lo shampoo vero, si fa prima-!! cmq bocciato.

  2. Il fondotinta liquidissimo!!! Io ho sempre rinunciato al fondo perché per i miei gusti erano tutti troppo pesanti e pastosi, ma da quando sono usciti quelli a base d’acqua nn ne faccio piú a meno!!! Bacio ragazze e bacione Clio!!!

  3. Il face Bra ? Clio, non ne hai mai parlato! Invece non hai citato quell’altro aggeggio elettrico per il lifting facciale (non ricordo il nome). Non lo ritieni più valido?

  4. Considerando che 10 anni fa non sapevo manco cosa fosse un blush direi che x me è stato tutto rivoluzionario!!! Anzi, la mia rivoluzione sei stata tu Clio!!! Se ti avessi conosciuta 10 anni fa avrei fatto meno danni alla mia pelle e molti meno errori!!!! Cmq una rivoluzione x me è stato scoprire il primer e la cipria trasparente opacizzante!!!

  5. Buongiorno ragazze, e buongiorno Clio! Sapete che, in effetti, gli shampoo spray esistevano già diversi anni fa? Probabilmente non nelle efficaci formule odierne, ma mia mamma ha detto che, quando lei era ragazza, andavano molto, e lei stessa lo ha utilizzato in un paio di situazioni “emergenzali”!!! Per il resto, non avevo idea esistessero i rossetti adesivi, nè lo smalto lavagnetta! Dai colori di rossetti, per contro, non mi faccio impressionare … Pensate che, da quindicenne, ero solita andare in giro con un rossetto blu metallizzato credendo di essere fashion (posso dire a mia discolpa che la mia generazione, da adolescente, non aveva la bella Clio a dare preziosi consigli!!!) XD Bacio a tutte!!!

  6. Il prodotto che mi ha rivoluzionato il make up è stato il primer occhi: oggi mi trucco gli occhi alle sette di mattina e alla sera quando mi strucco sono ancora perfetti, dieci anni fa un risultato drl genere era inimmaginabile, e di questo devo ringraziarti

  7. La mia rivoluzione?! il tuo canale e questo blog…!!!! Molti dei prodotti che uso oggi erano impensabili per me fino a 2 anni fa.. Ancora mi ricordo una conversazione di qualche anno fa con alcune amiche più grandi “Cioè ho visto che in profumeria vendono dei pennelli che costano più di 10€… Oltre che inutili pure costosi!” ..beata ingenuità ahaha!!!!
    Sviolinata apparte, ho visto cose troppo divertenti in questa lista! L’eyeliner della foto è veramente una figata..per halloween o carnevale sarebbe perfetto se solo si trovasse in Italia!!!
    Geniale anche l’adesivo da mano per voi Mua.. E il prodotto che porta via il makeup con l’acqua…
    Buona giornata a tutteeeee
    P.s. Clio, visto che li hai nominati, perché non parli mai dei LIME CRIME? Sono idolatrati! E in effetti sembrano bellissimi..

  8. Anche per me il prodotto rivoluzionario è stato il blog di Clio!!l
    È da un anno che ti seguo! E prima usavo il primo fondotinta che trovavo (senza informarmi della tipologia di pelle); una matita nera (che spariva dopo un ora e sbavava!! Non pensavo esistessero tante tipologia di matite ahahha ero convinta fosse un mio problema).
    Ora ho dei pennelli, degli ombretti, un premer che fa miracoli, cipria, terra, mascara, piegaciglia, eye-liner!!
    Mi manca ancora il passo del rossetto! Ma quello lo userò per eventi straordinari siccome non piace al mio moroso ehehe

  9. Ciao Clio,lo sai che lo shampoo secco ha tanti anni come Noè? Lo usava mia mamma ed io ero piccolina (tanti ma tanti anni fa). Ma il prodotto per me più rivoluzionario che mi ha risolto i miei “poblemi “è senza dubbio il primer occhi. L’ho conosciuto grazie a te ed ora non lo mollo più, anche se non mi trucco, perché mi mantiene le palpebre asciutte. Sarei curiosa di provare anche il primer viso che si sciacqua con il trucco e….la cremina dell’usignolo! Ciao e buona giornata!

  10. ragazze io rimango old school ma per me il top di sempre come trovata rimane il primer per l’ombretto! hehe

  11. ahahah nell’ultima pagina ha tenuto i prodotti migliori!!!
    io comunque non saprei,nel senso che al liceo non mi truccavo molto e soprattutto non in modo così diverso..certo ora faccio la base molto meglio ma gli occhi alla fine il più delle volte continuo a farli con matita nera e molto mascara esattamente come 10 anni fa (si sono monotona un po) e solo raramente faccio sfumature..
    quindi i prodotti che mi hanno rivoluzionato la vita sono i correttori per occhiaia aranciati: a 15 anni andavo in giro tipo zombi, usavo uno stick rimmel color beige che pero era tremendo perché le rendeva grigie (essendo io olivastra con occhiaia scure!) ed era anche parecchio secco..
    e poi di primer non quello occhi perché la mia palpebra devo dire che si presta bene anche senza, ma quello labbra e la matita trasparente da contorno: i rossetti durano di più e non ho più paura che possano sbavare in giro..
    ovviamente il tuo blog è stata la rivoluzione nel senso che questi prodotti li ho scoperti grazie a te 4-5 anni fa..
    poi devo dire che la vera rivoluzione è stata nella qualità dei prodotti (per esempio 10 anni fa le matite nere sbavavano non c’era verso di farle stare li! e le palette di ombretti solitamente non scrivevano, ho ancora alcuni esempi anche di marche costose a casa!) e nel fatto che sono arrivate anche da noi alcune marche che prima non c’erano..e forse la qualità dei prodotti di fascia medio bassa (ma anche alta!!) è aumentata perché si sono adeguati ai nuovi prodotti innovativi!insomma la concorrenza fa bene!
    altri prodotti stranissimi non ne ho provati anche perché non facendo questo di lavoro alcune cose non le compro perché non le userei comunque..tra i prodotti non citati secondo me dovevi mettere il clarisonic: io non ce l’ho ma sto pensando di prenderlo, ma è diventato davvero un’ossessione!

  12. Interessante la palette adesiva, ho sempre pensato che se dovesse truccarmi un uomo con la manona pelosa non lo apprezzerei…XD

  13. Anche mia mamma mi ha detto che quando era lei ragazza si usavano molto gli schampoo spray o “a secco” ^_^ eh eh eh il passato ritorna

  14. Buongiorno belle!
    Per me i prodotti “innovativi” che non avrei mai scoperto senza Clio, sono fondotinta minerale in polvere libera, primer occhi e viso, matita trasparente per contorno labbra!
    E i fantastici ombretti in crema.. sarò giurassica, ma per per me scoprire, o riscoprire questi prodotti è stato come manna dal cielo!
    Adesso scappo a lavoro! 🙂 :-*

  15. Ciao NPand!!!! L’eyeliner col pizzo non si trova ancora ma vendono delle ciglia finte di carta fantastiche!!! La marca dovrebbe essere paperself! !!! Ciao ciao !!!!

  16. Buongiorno belle!non appartengono al mondo della cosmesi ma inserirei anche le ballerine che si piegano,da mettere in borsetta!baci

  17. buongiorno bellissime! a me hanno cambiato la vita le tinte labbra, tipo Kiko, per intenderci! una volta uscita di casa, detesto guardarmi mille volte allo specchio e per anni non ho usato il rossetto proprio perché mi stufavo a controllare sbaffi o macchie sui dentini. ma ora….ehehehehe evvai coi coloriiiiii!!!!!
    LE ADORO! sono sempre alla ricerca di nuove tinte, ma solo quelle che si asciugano facendo il cosiddetto effetto “bocca a c… di gallina” anzi, vi giro la DOMANDA: oltre a Kiko e i mitici double touch CONOSCETE ALTRE TINTE LABBRA CHE SI ASCIUGANO???
    Clio, fantastiche quelle palette appiccicose!! almeno non ci si scortica la pelle a forza di strofinare! baci tesorine!!!

  18. Buongiorno Clio, buongiorno ragazze! Per me la vera scoperta/rivelazione fu quella del phard che si chiamava blush e dei correttori colorati per le occhiaia, cose che ho scoperto seguendo te Clio :D.
    Eh voi ridete, ma nei dorama coreani/giapponesi/taiwanesi non é inusuale vedere un abbigliamento simile a quello dei 2 ragazzi in passerella

  19. Anche mia mamma l’aveva utilizzato, ma aveva detto che non le piaceva per nulla prché lasciava i capelli opachi! Un bacio a te Margot 😉

  20. Bhe ormai è qualche anno che è tra noi ma io aggiungerei il gel per unghie e il più recente semipermanente, anche se non si tratta propriamente di make up 😉

  21. Ahahahahah! Comunque é vero, tanto abbondano ovunque :D! Anzi a Venezia ora si hanno pure quelle dei gabbiani affamati che stazionano nei tavolini di Piazza San Marco!

  22. E di questo mascara ne vogliamo parlare?! http://www.youtube.com/watch?v=FbQY-UIKKAY
    Comunque personalmente quasi tutti i prodotti per me sono “nuovi”, o, almeno, erano impensabili e sconosciuti fino a qualche anno fa. Sarà per la mia età, ma io nell’epoca avanti-Clio conoscevo rossetto, fondotinta e mascara. Poi sei arrivata tu e ora ho dovuto comprare una cassettiera nuova!

  23. Ciao a tutte x me la rivoluzione e’ stata la scoperta di Clio su real time che mi ha aperto un mondo!!!!

  24. Ciao Clio! Io tante cose le ho imparate da te e mi stupisco spesso! Direi che le tinte labbra sono una scoperta a cui oggi non possiamo fare a meno: io personalmente cerco sempre la tinta più resistente che ci sia in giro. Anche i rossetti a lunga tenuta sono diventati un must anche se il concetto a me sembra strano. Eravamo abituate al gloss oppure al rossetto che dopo aver venuto un bicchiere d’acqua era svanito o che se ne andava in due ore di chiacchiere. Invece ormai abbiamo rossetti che restano a posto diverso tempo. Non so se mi sono spiegata.
    Idem il Clarisonic e tutti gli aggeggi di pulizia del viso. Adesso sono l’oggetto del desiderio per chi come me, lo vuole, e la normalità per chi già lo possiede.
    Io poi non avevo mai sentito parlare di bio e ultimamente se ne parla spesso e ormai è una parola e un concetto usato spesso.
    Parliamo poi degli smalti matt, che ora ho indosso, degli smalti con le palline e quant’altro di Pupa: chi ha mai pensato anche solo 5 anni fa, a questa cosa? Lo smalto era uno: lucido e liscio.

  25. Ahahahah fantastico il face bra… e devo proprio proporre a mio marito di indossare quel pellicciotto fucsia… :’D
    Per me la vera rivoluzione rispetto a 10 anni fa sono stati i pennelli… prima non li conoscevo quasi, a parte quello per il blush e i ridicoli pennellini spugnetta che si trovano nelle trousse di Natale o negli ombretti mono…
    Le altre svolte sono state i primer occhi (ti cambiano la vita) e la matita color burro… Un effetto strepitoso…

  26. Buongiorno girls:-) diciamo che iniziando a seguire la cliuzza, il mio concetto di make up è cambiato..adesso sono a conoscenza di prodotti veramente bizzarri, mentre fino a pochi anni fa per me la trousse era composta da fondo,mascara e rossetto…ricordo che tra le mie amiche feci scalpore quando comprai un blush in crema too faced,le fibre sintetiche di sephora o il piega ciglia…un altro prodotto che ha rivoluzionato il mio make up è stato il primer occhi..da buona vecchiarda quasi trentenne quali sono,queste sono le mie novità che ho scoperto ultimamente diciamo…per le altre cose ancora più strane io passo, le lascio alle più temerarie 😉

  27. Ciao bellissima! Esatto, anche mia mamma diceva che erano una cosa mostruosa: le polveri contenute nello shampoo assorbivano il sebo in eccesso, ma il risultato “incipriato” era una cosa invereconda!!! XD Non ho mai provato gli shampoo secchi, quindi non posso fare paragoni! Bacioniiiii

  28. Io ho provato le Lip Stain di Elf studio… mi sono trovata bene, durano e la parte gloss idrata.. E come al solito sono super economiche.. 😉

  29. Ciao carissima! Pare che tu mi abbia letto nel pensiero! Anche io, prima, snobbavo i pennelli, mentre ora sono indispensabili! Stessa, identica cosa per primer e matita burro e trasparente … una vera manna dal cielo XD! Bacio!

  30. Ciao , quelle della max factor le avevo anche io ma erano terribili! Le ho messe per la prima volta per andare a cena fuori con quello che ora è mio marito, e a fine cena mi sono ritrovata con un alone intorno alla bocca. Praticamente il rossetto si è tolto con l ‘ olio dei condimenti dei cibi. Terribile! !!

  31. Per me fa parte delle innovazioni (o perlomeno delle mie scoperte a cui non faccio più a meno!!) il deodorante Lycia della linea Fresh (tappo verde)!!!!! Eccezionale!!!!! :)))) …e il primer occhi, bien sûr! 😀

  32. Ciao 🙂
    Sono un po’ fuori argomento ma volevo avvisarvi che il face cleansing della imetec è di nuovo in offerta su privalia a 29,99€ fino a domani 😉

  33. Ragazze e Clio scusate se non c’entra niente con il post, ma volevo dirvi che da acqua e sapone fino al 19 ottobre c’è la promozione sul mascara rimmel wonderfull per chi fosse interessata: mascara + struccante occhio da 125 ml ad € 7,90.
    Ciaooooooooo bacioni!

  34. Buondì a tutte, sicuramente io non sarò tra le più innovative visto che molti prodotti li ho scoperti con Clio negli ultimi 2 anni, quindi per le più giovani sarò una troglodita, ma per me il PRIMER OCCHI E’ STATA DAVVERO UNA RIVOLUZIONE. Ho combattutto per anni con gli ombretti che finivano nelle pieghe o che sparivano in un attimo visto che la mia pelle assorbiva tutto in un nano secondo, con il primer il mio mondo è cambiato ed ora so che posso stare tranquilla tutto il giorno. La seconda rivoluzione (per me) è l’ACQUA MICELLARE, dopo mille lacrimazioni e occhi rossi durante la fase di £struccaggio” finalmente ho qualcosa che mi strucca benissimo (senza i fastidiosi aloni neri della mattina) e non mi irrita gli occhi. La terza èla BB CREAM no dico, parliamone, un prodotto che )soprattutto in estate) può sostituire il fondotinta, non appesantisce la pelle, si stende in un attimo ed idrata.. CHE NE SO, TRA UN PO’ MI FARà PURE IL CAFFè! Tra quelli che hai elencato tu sicuramente vorrei provare IL ROSSETTO STICK CHE SI ATTACCA, per una come me che ha tantissime difficoltà a metterlo sarebbe un bel salto di qualità. 🙂 Buona giornata ragazzuole!!!

  35. D’accordo su tutto, soprattutto su i rossetti e tinte longlasting, per me una volta esistevano soltanto i gloss quasi trasparenti che tempo 5 minuti era già sparito, ora dopo aver mangiato ad un pranzo di matrimonio ancora ho l’alone di colore… strabiliante!

  36. Io sono ancora più old perché non ho, e non ho mai avuto, un primer.
    Il massimo dell’eccentrico che possiedo è il correttore per le pustole 😀

  37. Aggiungerei OMBRETTI IN CREMA CHE SI FISSANO E NON SCHIODANO PER TUTTO IL GIORNO ANCHE SENZA PRIMER… come quelli della Wjcon!!

  38. Ciao Ester! Wjcon fa delle tinte double praticamente come quelle kiko ma con colori un pò diversi! 😉

  39. Ciao Ester!!! Se ti piace l’effetto opaco ho sentito parlare molto bene di due prodotti: uno è di sephora, si tratta del Gloss effetto rossetto no transfer (in America li chiamano Lip stain) e l’altro è l’Apocalipse matte di Rimmel uscito da poco… 🙂

  40. scusa la domanda stupida, ma li usi comunque gli ombretti? ti rimangono sù a lungo? Io una volta usavo quello di Urb Decay, ma era troppo caro e allor son passata a kiko e va benissimo così 😀

  41. sììì ce l’aevo anche io di max factor…ovviamente a 13/14 anni come Clio anche io puntavo al color Mattone -.-‘ ma mi piaceva hahaha

  42. Sono d’accordissimo! Pensa che io comprai un primer senza sapere cosa fosse realmente! lo consideravo tipo una crema effetto matte! Clio ci ha aperto un mondo e personalmente mi ha fatto sentire il bisogno di cose di cui ignoravo l’esistenza! Cose che ora sono routine un anno fa erano davvero rivoluzionarie! eheheheeh!

  43. Be’, la palette usa e getta da appiccicare al dorso della mano la trovo un’invenzione geniale!

  44. No macché domanda stupida eheh calcola che gli ombretti li uso poco, personalmente abbondo di mascara, addirittura spesso se sono di fretta dò una spolverata di blush sulle palpebre e via.
    Sinceramente grandi problemi di polveri nelle pieghe non ne ho ma appunto perché il mio trucco occhi è sempre molto soft, specie d’estate con il caldo 🙂

  45. della palette usa e getta mi ricordo che avevi parlato in un video con i prodotti che avevi preso al cosmoproof. e anche il primer della shisheido deve essere fantastico!!! ne avevi già parlato sul blog e mi ricordo che c’era il video ed ero rimasta impressionata!!!! kmq ne inventano davvero di cose strane eh!!!!

  46. Compratelooo..io guarda l’unica cosa che non amo di questo prodotto è che non esistono i ricambi singoli delle spazzoline..io per dire uso solo quella per pelli normali e ogni tanto quella da peeling, quindi volevo solo queste due..ma purtroppo ho dovuto ricomprarle tutte!

  47. LE recensioni ne parlano molto bene e anche tante ragazze qui sul blog! Anche io l’ho appena comprato perchè aspettavo l’offerta e non potevo permettermi il clarisonic!

  48. Ciao belle fanciulle
    Alcuni dei prodotti che non usavo e che ora fanno parte del mio mondo makeupposo sono già stati nominati (pennelli e primer occhi), ma ci sono ancora due cose di cui ora non posso più fare a meno e che una volta mai e poi mai avrei detto sarebbero entrati fra gli acquisti del makeup. Il primo è l’olio di riso che uso per struccarmi (associato ad un panno in microfibra) la mia pelle non è mai stata così pulita in profondità (e in modo così economico). Il secondo è un consiglio che spesso ha fatto la nostra Clio ed è lo spazzolino da denti per scrubbare le labbra. Questo mi ha risolto davvero un mare di problemi. Le mie labbra sono delicstissime e i rossetti per me erano un problema perché mi seccavano le labbra riempiendomi di odiose pellicine. Da quando mi passo la spazzolino le cose sono decisamente migliorate. Tutte le mattine metto un paio di gocce di olio di jojoba e un po’ di nettare per labbra di neve (prodotto con cui non mi sono trovata bene, ma che ricilato in questo modo ha una ragione d’essere) e poi passo lo spazzolino per 30 secondi. Da quando faccio questo trattamento le mie labbra sono così morbide che mi bacerei da sola

  49. Che post interessante! Mi hai fatto tornare alla mente la terra spray di Dior che adoravo e avevo dimenticato! Ma ci sai dire come reperire i rossetti LimeCrime in Italia? Li desidero tantissimo *.* Grazie a Clio o qualsiasi altra ragazza che mi aiuterà 🙂

  50. L’ho già comprato l’ultima volta che era in promozione e mi trovo veramente molto bene 😉 non ho dovuto ancora prendere i ricambi e non sapevo bisognasse riprenderle tutte, che stupidaggine 🙁 comunque io consiglio a chi non ce l’ha e non vuole spendere tanto di comprarlo!

  51. mmmmm l’eyeliner a pennarello credo!!!ho sempre pensato che mai avrei potuto usare l’eyeliner e invece…

  52. Clio comunque da quel poco che ho letto (ci sono diverse review in rete) pare che il primer di Shiseido funzioni davvero: acqua calda e si elimina il trucco (a meno che non sia molto ma molto pesante).
    Pare che dia anche un bell’effetto levigante, infatti è tanto silicone (personalmente non lo userei tutti i giorni) ma quel che promette riguardo lo “struccaggio” sembra proprio mantenere 🙂
    Io aspetto una tua review.
    Baci 🙂

  53. I deodoranti della Lycia, come tanti altri sono pieni di alluminio e siliconi, sono pericolosissimi! Trovate qualcosa di bio!! La zona delle ascelle e’ piena di linfonodi, che si possono infiammare, e’ pericoloso!

  54. La mia amata babylisscurl…la uso poco ma quando la uso mi fa i capelli fighi 🙂 ho provato anche il rossetto adesivo (miii che fastidio) l’eye-liner adesivo (miii che fastidio) lo smalto adesivo (troppo carino)
    Ma vorrei tantissimo la palette usa e getta..così nn mi sporco più il dorso della mano con il fondo hehe!
    Cm mai odi i lip tar? Baci

  55. le tinte labbra!!! per me che metto praticamente solo il rossetto sono una manna! e anche la base per lo smalto (le ultime che ha fatto essence sono F-A-N-T-A-S-T-I-C-H-E!!)
    non c’entra ma l’avete visto il servizio sulla pizza ieri su report?! (mi è partita la pubblicità qui sul blog e ho pensato “oddio noooo”)

  56. la mia rivoluzione nel makeup è stata… iniziare a truccarmi a 30 anni suonati!
    quindi praticamente ogni prodotto era una novità: ho scoperto che il fard si chiama blush, che il rimmel e il mascara sono la stessa cosa, cos’è un primer e via discorrendo.
    le cose che mi hanno sorpreso per la loro utilità sono: il primer occhi, la matita trasparente per il contorno labbra e sfumare la matita occhi con il pennello (io non riesco proprio a fare la riga dritta intorno alla palpebra, ma sfumo con il pennello e voilà, riga perfetta!)
    con gli eyeliner invece non ce la posso fare, mi impastrocchio ovunque.

  57. Ciao a tutte! Fino a pochi anni fa la mia trousse, se si poteva chiamare così, era composta da matita nera e mascara.Oggi grazie a Clio ho dovuto acquistare addirittura una valigetta tipo quelle professionali per contenere tutti i miei trucchi!!! Quindi per me da,quando ho conosciuto Clio,si è aperto un mondo ed è stata tutta una novità.Facendo un elenco di quello che per me è stato davvero una scoperta, dico senza dubbio le maschere di cotone, comprese quelle di Muji a pastiglia, che trovo rivoluzionarie e fantastiche.Poi senza dubbio gli oli struccanti che per me sono stati una svolta così come l’acqua micellare.Per finire aggiungo il primer occhi che ho iniziato ad usare da pochissimo perché il primo che avevo acquistato (di Sephora) mi aveva fatto venire una dermatite sulla palpebra.Ora sto usando quello kiko perlato e ogni ombretto che applico dopo diventa incredibile e si fissa benissimo. Quindi grazie per l’ennesima volta Clio e grazie a tutte perché scopro cose nuove anche nei commenti! Un bacione!

  58. Io sono di natura un po’ diffidente verso le novità, tanto che lo shampoo secco mi fa paura.. come principio sembra utile ma se poi mi fa effetto forfora?? mah…

    Comunque per me la novità degli ultimi tempi non è per niente tecnologica, anzi! è un ritorno al passato! Dopo tutte le creme e cremine anti-brufoli/secca-imperfezioni ho scoperto che la cosa migliore è il MIELE!

    Metto un po’ di miele sul bubbone (ma proprio bubbone rosso gonfio) e poi un cerottino per non fare casotto.. vado a dormire, et voilà! La mattina praticamente zero gonfiore e rimane solo una macchiolina rossa facilmente nascondibile col correttore 🙂 Che felicità!!!

  59. Clio sto iniziando ad abbandonare il blog e mi duole dirlo, perchè l’ho sempre amato. Prima il dividere in più pagine l’articolo e va beh ho capito la motivazione ma, ora con questi video in alto caricare la pagina è impossibile. Mi passa letteralmente la voglia…

  60. Io la palette usa e getta la vorrei per quando vado in giro a fare shopping!! finisce che torno sempre a casa come un pagliaccio!

  61. Sinceramente non userei il trattamento a base di escrementi di usignolo! Sapere cosa mi starei mettendo in faccia mi bloccherebbe all’istante! Poi magari nei prodotti che usiamo ogni giorno c’è di peggio e neanche lo sappiamo o ce ne freghiamo, basta che facciano un buon effetto! Tra le cose strane mi viene in mente lo smalto adesivo, impensabile fino a qualche anno fa! Mi chiedo come si fa a rimuovere il rossetto adesivo per labbra, temo che le rovinerebbe e comunque certi colori sono adatti solo ad una festa in maschera! Mi ricordo un prodotto strano che ho usato anni fa, il mio primo lucidalabbra! Era bianco perlato! Orrendo! Infatti non lo usavo mai! 😀

  62. Ciao Emanuela! Posso consigliarti AdBlock per Chrome e Safari : niente pubblicità e video. Oppure se guardi il blog dal cellulare o da un tablet (io lo leggo solo da questi due) il video non parte e la pubblicità è minima. Spero di esserti stata utile!

  63. oddio, tremendo l’effetto incipriato 😀 !!!
    Anche io rimango fedele al caro e vecchio shampoo 😉 !
    smack!

  64. Una rivoluzione abbastanza recente, che abbiamo un po’ tutte scoperto con l’avvento dei video di makeup su youtube, sono i pennelli secondo me!
    Prima l’unico strumento che avevamo erano le nostre mani, o al massimo quegli applicatori a spugnetta che trovavamo negli ombretti e le spugnette, mentre ora qualche pennello ce l’abbiamo tutte, io poi ne sono abbastanza ossessionata, soprattutto con quelli per il viso 😛

  65. ciao cara, io ce l’ho il Face Cleansing della Imetec e non ne posso più fare a meno, la mia pelle ringrazia! 😀

  66. eheh anche il mio ragazzo all’inizio si lamentava del rossetto, io però l’ho sempre messo lo stesso e adesso c’ha fatto l’abitudine 😉
    un bacio cara! :-***

  67. Ahahha grande!
    Mah.. Più che abitudine è che per ovvie ragioni non posso baciarlo se ho su un rossetto..ma si lamenta quando ho anche il burro cacao quindi.. XD
    Bacio!!

  68. Quel primer mi intriga parecchio… Pensa che bello quando rientri tardi da una serata e con un po’ d’acqua ti togli il trucco e poi a nanna…. Un sogno!!!!

  69. certo che un uomo conciato in quella maniera! magari che si spalma la cacca di usignolo e viene a letto col reggiseno per la faccia!……cerco di trattenermi e non trascendere…ma no! veramente siamo arrivati alla fine…ora manca solo il diluvio universale…e poi si ricomincia da zero…

  70. è vero!io sto aspettando di vedere se finalmente riusciro ad entrare in specialità e ad avere uno stipendio, e me lo regalo per natale..ho sempre avuto una bella pelle ma ultimamente sono così tanto stressata che mi sono usciti dei brufolazzi enormi uno sul mento proprio sabato..che tristezza :((

  71. A me vengono solo in mente gli ombretti che diventano sempre più, meno polverosi, il gloss per rimpolpare le labbra e il primer del correttore, che però non uso proprio tutti i giorni
    Per quanto riguarda adesivi e ciglia finte, li ho, come trofei di brava make up addict, ma non li uso
    Avrei voluto provare la cipria e il fondo in spray, ma a Torino certe cose non arrivano
    A proposito di prodotti difficili da reperire, qualcuna ha provato, visto la palette de blush, primissime, di Givenchy?
    Ciao, baci e abbracci

  72. uff spero la ripresentino più avanti perché al momento le mie finanze arrancano, ho avuto un sacco di spese e non posso premettermi nemmeno i 30 euro dell’imetec

  73. Già! Se avesse adblock sicuramente sarebbe più uomo (scusa l’intromissione ma mi stupisce leggere un tuo commento nel quale non lo pubblicizzi :D)

  74. in realtá non é cosi semplice ll (io ho quel prodotto) il tempo di struccaggio é lo stesso xché ti devi mettere li con l’acqua calda e sfregare un bel pò…il vantaggio é che se esci e devi dormire fuori nn porti mille struccanti e poi ti rende la pelle perfetta.

  75. Ciao Clio!! Ciao Ragazze!!
    Mamma quante stramberie, alcune non le conoscevo o non me le ricordavo. Alcune, come dice Clio, hanno davvero cambiato il mondo della cosmesi e anche le abitudini di molte ragazze, uno fra tutti lo shampo secco, una manna dal cielo per chi si ritrova i capelli sporchi un giorno sì e l’altro pure! Ma ad eccezione del mascara per sopracciglia e dei rossetti liquidi, trovo che gli altri prodotti siano abbastanza superflui! Mi spiego. Dopo la Clio-riflessione (della quale condivido ogni singola parola!) ecco la Tizy-riflessione! Ahahahha 😀 Se passerete al commento successivo, non mi offenderò!;-)) 😀
    Io per natura sono abbastanza diffidente e quindi, difficilmente, resto affascinata da questo tipo di invenzioni…. anche se devo ammettere che ogni volta rimango stupita non so se dalla genialità? o dalla eccentricità (più probabile) dei vari Archimede! Mi immagino questi signori, col camice bianco, che dicono “dai, perchè non inventiamo una pompetta che gonfia le labbra??!” Io dico: ma anche se funzionasse, perchè dovrei desiderare le labbra a canotto? E’ come se passassero il messaggio che chi ha le labbra sottili è sbagliato! Stesso discorso per il “reggiseno” che ti fa il lifting al viso! Io scelgo un bel viso che mostra di aver vissuto, piuttosto che un viso che non riesce a sorridere!!

    Quello che mi fa più riflettere, non è tanto l’invenzione di questi oggetti in sè, ma la consapevolezza che ci sarà SEMPRE qualcuno che deciderà di spendere dei soldi (pochi o tanti, non ha importanza) pur di provare queste stramberie! E chi inventa questi “attrezzi” lo sa bene, e ci gioca parecchio!
    Detto questo, per quanto mi riguarda, voi ragazze e Clio mi insegnate talmente tante cose, per me nuove, che praticamente quasi tutto è una novità! Fino a 2/3 anni fa nella mia trousse trovavo 1 burrocacao, 1 mascara, 1 matita e 1 fard! Sì fard, ho scoperto cos’è il blush da quando ho iniziato avedere i tutorial di Clio. Se mi avessero detto che avrei imparato a mettere l’eyeliner, non ci avrei creduto ed ora lo metto quasi tutti i giorni! Il primer, poi, non sapevo neanche esistesse! Tinte per labbra? Mai sentite! O semplicemente prodotti che conoscevo, ma che non sapevo nè scegliere nè usare, come il fondotinta! Insomma questo blog mi ha davvero aperto un mondo nuovo e, ogni giorno che passa, sono davvero felice di farne parte!!:-))
    Buon lunedì a tutte!!:*****

  76. Scoperte recenti e piacevoli…
    – Pennelli.. Ho passato anni a darmi l’ombretto con gli orrendi spugnini delle confezioni e Blush e terra con i pennellini stitici che erano allegati… Con i pennelli professionali mi si è aperto un mondo!
    – primer viso da usare con moderazione ma quando ci vuole ci vuole
    – burrocacao con buon inci… Io mettevo solo i Labello e dovevo metterli dieci volte al giorno.. Adesso che uso roba naturale basta un paio di volte al giorno.. Il Labello lo uso ancora, quello colorato, ma come fosse un gloss dopo aver idratato le labbra.
    – ombretti in crema è nato un amore❤️❤️❤️ Uso praticamente solo più questi!

  77. Per non dimenticare…! Sei un mito! Il muso e l’espressione del tuo avatar poi calzano a pennello in questo caso

  78. Mi lascia perplessa, anche perchè non so quanto effettivamente possa pulire se non si sciacqua..
    Mistero.. Chiamate adam cadmon…

  79. come una mamma che dice”fai questo,fai quello” poi però…abbast’……hai perfettamente ragione…in questo momento ho un po’ l’espressione di quel tarsio….son periodi…

  80. io ne ho uno per il gatto….ma veramente è come il talco…anche se ,veramente…da piccola portavo i capelli lunghissimi …e mia madre,per non lavarmeli troppo spesso,visto che serviva mezz’ora per asciugarli…mi metteva del borotalco roberts e poi me li spazzolava….e a me? faceva schifo!!!!!! era una cosa che non sopportavo!!!!

  81. Ti capisco perfettamente. Io l’ho preso perchè era davvero tanto che gli stavo dietro e avevo detto a mamma che volevo comprarlo con parte dei soldi che mi ha dato per il compleanno (e che ormai sono andati in bollette!) Comunque a quanto ho capito è un’offerta che privalia fa spesso!

  82. forte…i pennelli stitici….hai ragione…che lasciavano una riga impossibile da sfumare….molto di quello che hai scritto fa parte anche della mia esperienza…

  83. Brava! spesso torno a casa e corro a lavarmi per paura che il mio fidanzato mi dica: “hai di nuovo passato il pomeriggio a scarabocchiarti e comprare roba inutile?!”

  84. Tempo ben speso per leggere la Tizy-riflessione! Sono perfettamente d’accordo! Buon lunedì anche a te cara :*

  85. Esatto! Ne ho appena fatto uno stacco sul sito Neve Cosmetics su gentile consiglio di Clio e della nostra Carrie, dopo essermi innamorata di quelli Urban Decay … cosa mi sono persa per 20 anni, il make up senza non ha più senso XD!

  86. Se il miele funziona preparati ad un monumento da parte di tutte noi! Non l’avevo mai sentita questa, ma proverò presto 🙂

  87. Io avevo grandi aspettative sullo shampoo secco perché avrei voluto resistere un giorno in più tra un lavaggio tradizionale e l’altro.
    Ho provato quello della GOSH. Fallimento totale.
    Ho provato quello della LUSH. Fallimento totale.
    Non mi do per vinta, proverò una marca che non finisca per H.

  88. Allora, io ti dico solo che mia madre me l’ha impedito quasi fisicamente. Mi ha detto che l’ha provato, ai tempi, e non sa se le cose siano cambiate ma quando l’ha usato lei in pratica non riusciva più a pettinarli, tanto erano impastrocchiati.
    Quindi io, che modestamente ne so una più del diavolo, che ho fatto?
    Ho provato col borotalco, un periodo che avevo l’influenza e non potevo lavarli.
    Risultato: capelli tanto impastrocchiati da non riuscire a pettinarli 😀 tanto che quando li ho districati ne ho persi in quantità.
    E non ti nascondo che ho pianto 😀
    Ora, sicuramente avrò sbagliato qualcosa io eh, però se mi chiedessero di riprovarci la risposta è NO.
    Meglio zozzi ma ancora attaccati alla coccia.

  89. ueila ! naturalmente intendi Kim Basinger? Kim Cattrall? Kim Novak?Kim Carnes? non conosco altre KIM !

  90. ammetto di aver provato gli eyeliner adesivi marca Sephora (solo perchè erano ad 1,5 € da Sephora), e I Violent lips (Rosso fuoco gliettrato, manco una drag queen!!! anche quelli in offerta da Topshop)
    I primi una schifezza, hanno tenuto si e no 2 ore, mentre Violent lips li ho messi per una serata tema burlesque ed erano perfetti, colore fantastico e ottima tenuta!!!! ottimi quindi per le feste!!!

  91. bellissimo questo post Ciao a tutte .tanti prodotti mi hanno fatto ridere alcuni assurdi …come i bozzoli xpulire la pelle e l’affare per le labbra …ma è lo stesso che usa Huba?!!!

    Di prodotti bizzarri ne ho visti tanti viaggiando per il mondo nonmi sono mai lasciata tentare solo da un paio…ad esempio da Harvest ,prosotti naturali e bio ,a Boston, comprai una maschera fatta da due prodotti da miscelare una polvere ed un tonico..nella scatola c’era pure un pennello a ventaglio x stendere la pappetta sul viso. la cosa pazzesca di questa maschera ottima x distendere la pelle ecc erache dopo 5 minuti la pelle iniziava a battere la sensazione era come una sorta di sali escendi ….cmq dopo iltempostabilito si lavava via e la pelle wow bellissima in pratica aumentava l’afflusso di sangue ossigenandola …la ricomprerei se potessi costava sui15dollari.

    altro prodotto particolare di Talika ,le fibre nere da applicare sopra il mascara x infoltire le ciglia. effetto stupendo,unico neo,se nn sifa attenzione cascano sulla pelle e sporcano di nero.. quindi biaogna usarle pri a del fondotinta x pulirle via ..

  92. ah di Soap& Glory aLondra ho comprato un maschera x pulire la pelle verdognola ,a contatto con l pelle umidA si scalda ed apre i pori pulendoli….ottima .

  93. No… Kim… Kim… Oh come si chiama sta figliola, quella che non mi mette mai a mezzo… così discreta… così loprofail
    Bah… un mi viene in mente…

  94. C’è ancora tempo, non disperate, in genere Cliuzza nostra pubblica due post.
    Se siamo fortunate, ella si paleserà tra poco! Ella e il suo culone.

  95. Ciaooooo Celeeeeee!!:)) E’ inutile, quando non ci sei, si sente la mancanza, tua e dei tuoi commenti!!:-D
    Ti auguro una buona giornata, un abbraccio!!:*******

  96. Ciai girlsss! Beh…. io non ho mai provato niente di strano. … prima provano gli altri e sento come ne parlano…. poi al massimo li provo anch’io…. Hahahah…. 😉 comunque come scoperta personale, amche se c’è in commercio da molto, è il piegaciglia! Mi ha cambiato il mondo del makeup! Poi come cita Clio, lo shampoo secco! Io ho quello di lush… davvero ottimo! E infine. .. ma non per importanza, l’apertura di tutti questi canali youtube con tutorial su makeup e questi blog! uno fra tutti, e l’unico che seguo io, quello della nostra Cliuzza! Questo oltre ad aver fatto crescere ancora di più la passione su questo mondo, mi ha proprio insegnato tante cosine! Adesso leggo tutti i commentinii!! 😉 bacissimii :-****

  97. Ciao Clio e ciao ragazze! 🙂 che voi sappiate lo shampoo della klorane ha un inci accettabile? Se così non fosse sapete se ne esiste uno? 😀

  98. Sii è vero Monica! Io non me ne perdevo una puntata! Tra l’altro ho scoperto real time proprio per Clio, guardavo lei e Com’è fatto con Barbara (non mi ricordo il cognome).

  99. Un po’ di, ma.. ma…. mi stai distraendo dalla mia ricerca del cognome di codesta figliola. È vero che Clio non la menziona mai, da qui è ovvio che uno non abbia proprio sempre sotto mano il suo albero genealogico… eppure eppure mi par di conoscerla.
    Devo cambiare approccio… ora provo a passare in rassegna tutte le Arti e tutti i Mestieri e vedo a quale appartiene… Vedrai, diob***, che se è famosa un qualcosa sarà bona a farlo.

  100. Peraltro (e mi scuso per l’off – topic), mi pare che il sito sia di una serietà pazzesca rispetto agli ordini on-line! Devo ancora ricevere il plico, ma l’evasione dell’ordine è stata rapidisssssima 😀

  101. Credo che non userei un cosmetico a base di escrementi nemmeno se mi facesse avere una pelle perfetta in 2 secondi. XD

  102. Hahahah… 😀 io me lo immagino un bell’uomo tutto conciato cosi…. io ci aggiungerei anche quella vestaglia rosa pelosa che aveva l’uomo della fashion week!! Hahahah…

  103. Io ho provato dopo aver esaurito tutti gli altri rimedi, proprio in preda alla disperazione perchè avevo un brufolo sul mento che praticamente cominciava ad avere vita propria e una “famiglia” intera in fronte… sono andata a letto con due mega cerottoni che sembravo reduce da una rissa :).. La mattina non ci credevo! Per verificare ho anche chiamato mia sorella 🙂
    Ho preso ispirazione da un post di Clio dove diceva che il miele è antibatterico, ho detto: perchè no, male non farà!

  104. Ciao bella, adoro il tuo blog ma devo dire che il video che parte da solo è un po’ fastidioso. Volevo solo darti il mio feedback, un bacio

  105. Ciao Fiaaa!!:)) Noooon invocarlaaaaa!!:-D 😀
    Guarda che se ella e i suoi airbag posteriori si palesano……. guarda neanche te lo dico……. tu sai già cosa devi fare!!! ahahaha:-D
    Buona giornata!!:)) Baciiiii!!:-*******

  106. Quello dell’usignolo proprio non ce la posso fa e poi gli ultimi di due attrezzi! Il lifting proprio -.- sembra che hai l’apparecchio dei denti 😀 E poi il calzino: che schifo! 😀

  107. Ciao cara! Come ha consigliato laura, ti suggerisco di installare adblock! Qualcuno ne sa qualcosa! (Hahahah… Cele!) Io vedendo il blog da cell non ho nessun tipo di pubblicita! E cosi non ho problemi! 😉 e il click per Clio lo faccio mooolto volentieri! Hahah… anzi piu click piu felicità! Baciii :-***

  108. Ma le “palette adesive da mano” non sono altro che i cerotti che in ospedale usano per tenere fermo l’ago della flebo nel braccio!!!!! almeno dalla foto sembrano identici!

  109. AHAHAHAHAHAHAH
    No no, non si è palesata, e meno male perché mi sto rifacendo le palle degli occhi *_*
    Dai uno sguardo al nuovo post (sbav sbav)
    smack!

  110. Se ti può essere utile, io da qualche anno mi sono liberata delle pubblicità con AdBlock! Un altro internet! 😉

  111. sìsì sono molto seri! E poi inviano sempre un omaggio in base a quanto hai speso, spesso ho proprio richiesto una specifica cosa e loro me l’hanno regalata senza problemi 🙂

  112. rispetto a 15 anni fa, direi che anche gli oli solidi e gli shampi solidi della lush sono una novità!….e anche le ballistiche! insomma tutto ciò che normalmente era liquido o in polvere ed è stato reso solido!

  113. Ciao Clio! Forse non è il post giusto ma 5 domande 5 risposte è stato troppi giorni fa… ma che cos’è un lifting chimico delle ciglia? Lisa Eldridge ne parlava in un suo video recente “I chemically lifted my lashes so I don’t need to curl them” e mi chiedevo a che cosa servisse.

  114. Ciao esterinaa!! 🙂 non saprei cosa consigliarti. .. ma ho una domanda da farti: tutte queste tinte di kiko sono tue?? *-* hahahahah.XD bacini anche a te! :-*****

  115. Hahahah… oddio… muoio! XD era da tanto che cercavo una cosa del genere per andare a letto!! 😛 chissa quanto costerà! ! :O hahahah… 🙂

  116. Ahahahhahaa una mossa da vera ciompetta!!!! 🙂
    Siamo un po’ tutte ex ciompette rinate Cliompette!!! 😀

  117. Fantastici gli eye-liner stickers, li avevi usati anche in una puntata su real time! Dove li troviamo a Milano?
    Fantastico anche il face-bra, ma in un altro senso! :’)

  118. Ciao clio!! Io voglio assolutamente i cerotti trasparenti da mettere sul dorso della mano, trovo che sia un’invenzione fantastica!! Come laborsa dell’acqua calda elettrica, lo so non èun oggetto strambo del make up ma è un’invenzione geniale by china!!!! Poi da quando ho provato le maschere di tessuto di sephora non posso più farne a meno!!!sono fantastiche!!!!

  119. La Eldridge si è fatta fare un “sostegno” chimico alla ciglia che però è temporaneo. Se cerchi nei suoi video ce n’è proprio uno dedicato.

  120. Ciao a tutte! Il reggi viso c’era già nella serie Ally McBeal! L’aveva inventato la segretaria pazza Elaine! Che risate ahahahahahah

  121. Ciao Misspeony, ci dispiace molto che lo Shampoo Secco Klorane non ti abbia soddisfatto. Lo Shampoo Secco può essere un grande alleato, se si seguono alcune semplici regole. Ti consigliamo di agitare la bomboletta, vaporizzare lo Shampoo Secco ad una distanza di almeno 30 cm, lasciar agire un minuto e poi spazzolare attentamente . Se hai i capelli mossi o ricci, invece di spazzolare, massaggia vigorosamente il cuoio capelluto a testa in giù.

    Inoltre se hai i capelli scuri ti segnaliamo che abbiamo appena lanciato un nuovo Shampoo Secco dalla colorazione naturale, pensato esclusivamente per chi ha i capelli scuri, che si fonde perfettamente con la capigliatura 🙂

    Lo troverai in farmacia a partire da metà ottobre circa, ma se nel frattempo sei curiosa o semplicemente desideri un consiglio per i tuoi capelli ci puoi scrivere a eventi.klorane@pierrefabreitalia.it

  122. e ragazze vi informo che la maggior parte delle creme che usate e prodotti di cosmesi vari contengono urea in sostanza cacca

  123. Skincare a base di escrementi di usignolo: Clio dove è possibile reperirla sul web? Non è affatto facile da trovare

  124. Per me è già una rivoluzione non avere più tutti i giorni la solita “rigazza” di eyeliner nero e variare quotidianamente.

  125. ok alcuni sono proprio fuori!la cosa migliore le maschere in cotone,ma mi incuriosisce la bava di lumaca non c’è ma è elicina

  126. Siiiiiii anche io ho scoperto real time grazie a Clio e ora lo guardo sempre pero’ mi manca l’appuntamento con Clio make up ,era un bel pensiero della giornata!!!Spero che Clio ritorni a farlo!!!!!!

  127. i cuscini con dentro i semi di ciliegie da scaldare in microonde!!! un invenzione straordinaria!!magari molte di voi li conoscevano da tempo ma io sono rimasta a bocca aperta!!

  128. Si può, provaci! Alcune ragazze del blog l’hanno scaricato e non hanno problemi 🙂
    (io non l’ho messo perché la pubblicità mi libera da tutti i mali)

  129. Io con adblock attivo non posso vedere i post, mi appare solo lo sfondo colorato. L’ho dovuto disattivare per il blog e non mi è pesato ma ora concordo con Alessia, il video che parte da solo è troppo invasivo per i miei gusti :/

  130. ODDIO CLIO , HAI NOMINATO QUELLA DIAVOLERIA DI CALZINO CHE FA DESQUAMARE LA PELLE DEI PIEDI E MI E’ SALITO IL FREDDO ADDOSSO CON ANNESSO BRIVIDINO LUNGO LA SCHIENA!!! quelle immagini rimarranno nella mia mente per sempre ormai 🙁 ahahhahah

  131. Dai lo shampoo secco, non è poi tanto una novità secondo me, io usavo e uso il borotalco da anni!
    Gli eyeliner adesivi mi incuriosiscono!

  132. Puoi anche provare con il talco, il principio è sempre lo stesso, ossia assorbire il sebo..qualche volta mi è capitato di farlo..sennò io ho già messo gli occhi su quello di Tony e guy..(vendono anche il formato mini)..;-)

  133. io ho capito che è un trattamento che serve a sollevarle le ciglia… non è proprio la permanente ma comunque una cosa simile… penso che “lifted” stia proprio nel senso di “sollevate”… perchè le sue ciglia vanno in giù (anche le mie purtroppo, sigh!) 🙂 chi ne sa qualcosa in più ci dica qualcosa! 😀

  134. ma infatti!!ero anche andata per comparlo, poi vedo sta roba polverosa e mi sono chiesta come poter districare poi i capelli!io li ho lunghi fino a meta schiena e sottili..secondo me peggioro solo la situazione!non so giuro non mi ispira proprio..alla fine andando in palestra 3 volte a settimana li lavo 3 volte a settimana e mi basta e avanza!

  135. Ciao Clio, io conosco il giapponese, quindi se vuoi “decifrare” le scritte del primer Shiseido chiedi pure. Ciao!!!

  136. non so al momento proprio non mi ispirano..magari poi cambio idea :))) mi è già capitato! come dicevano le altre ragazze ho paurissima di non riuscire più a pettinarli -.-

  137. Linfonodi infiammati a rapporto…hai proprio ragione Arianna!!!tutta l’estate ho usato quello della marca allume di rocca al talco, sia spray che stick..e giusto oggi ho preso quello della planters alle aloe..non ho irritazioni alle ascelle ne ai linfonodi da quando li uso..fantastico!!!certo durano forse un po meno,ma può essere un buon motivo per rinfrescare le ascelle durante il giorno e rimetterlo..un po di igiene in più non fa mai male 😉

  138. Ops. Allora non capisco, c’è a chi funziona e a chi no.
    A me più che altro partono sempre pubblicità di cose da mangiare, oggi è la giornata della simmenthal.

  139. ciao piccolina!! ahahahaha no….magari!!! ma piano piano mi sa che saranno tutte mieeeee!
    bacissimi!

  140. ahahaha eh già credo proprio che un po’ tutte abbiamo avuto il periodo mattone! ovvove…hihihihi
    baci Laura!

  141. ciao cara!! fino ad ora non ho mai preso niente di opaco per le labbra, però proprio per questo forse potrei provare!!! grazie mille! vado subito a curiosare sul sito…;)
    baciotti!

  142. ciaoooo!!!! sìììì le ho viste..e ne ho presa una proprio perché Kiko non fa il fuxia.. peccato che quando è arrivata mi sono accorta che non è una tinta, nel senso che intendo io, cioè che si asciuga e la dimentichi.
    infatti, guardando sul sito wjcon DOPO averla provata (e aspettando inutilmente che asciugasse) ho visto che la dicitura è corretta, loro la chiamano double gloss. infatti sono due gloss… ci sono rimasta malissimo, perché adoravo quel colore! :-/ mi ha ingannata il packaging praticamente uguale e non ci ho fatto caso! ufff sbadata io…
    resta ugualmente un colore stupendo!

  143. Ciao Anna!! uuuuhhh, che avventura ! però è andata bene lo stesso a quanto pare, eri bellissima ugualmente!!! ehhehehe 😉
    hai ragionissima! pensa che quando non avevo lo struccante bifasico usavo il labello per toglierlo!! essendo super grasso funzionava benissimo!
    ciao cara, buona serata!

  144. Io uso con soddisfazione il primer Shiseido e i calzini per il peeling ai piedi ( che stanno esfoliando proprio in questi giorni!)

  145. grazie mille Valeria!! la elf mi manca proprio… la parte del rossetto si asciuga e rimane intatta? per me è quella la cosa importante…
    baci bacetti!

  146. ciao cara Clioo :)) beh, che dire..alcune cose sono a dir poco delle stranezze..mentre ad altre noi tutte ci siamo abituate già da tempo 🙂 ciò che più mi incuriosisce sono proprio gli smalti lavagna essendo una super amante di nail art e varie 🙂 besoss

  147. Proprio ieri erano al 60% di sconto sul sito di Sephora. Li ho messi nel carrello insieme alla Vice 3 e a un rossetto super dark (shame) UD, ma poi alla fine ho tolto il kit della manicure dal carrello perchè sto diventando vecchia e saggia. Quasi.

  148. Ciao clio io personalmente uso con regolarità la pistra a vapore della l’oreal e devo dire che è ottima! La differenza con la piastra normale anche le migliori come quelle della ghd si vede: la piega resiste molto più a lungo del normale se si legano i capelli non resta il segno e l’umidità che io odio difficilmente increspa i miei capelli mossi! Insomma per me è stata rivoluzionaria e la consiglio a tutte le amanti del capello liscio!!!! Baci clio!!!

  149. TEMPO FA LI AVEVO VISTI SUL SITO DI SEPHORA ED ERANO I LORO.. COSTAVANO NON PIU’ DI 15 EURO DIREI..

  150. Che poi vedere la simmenthal riscaldata per condire un piatto di pasta fa schifo quasi quanto il calzino sbucciapiedi

  151. Credo che quello sia il colore che ho io! che strano.. io uso quasi solo la parte colorata perchè mi piace più opaco che lucido ma mi tinge proprio! anche lo dita se me le macchio il colore non viene più via!

  152. NON HO CON ME IL PRODOTTO MA SE TI INTERESSA TI POSSO DIRE CHE IO LO STO ADORANDO!! IO CHE HO IL CASCHETTO E LA PARANOIA PERENNE DEI CAPELLI UNTI, E’ UNA MANNA DAL CIELO PER IL SECONDO GIORNO!!!

  153. Ma davvero funziona? Io non li liscio spesso per non rovinarli xò se questa non rovina i capelli…..ci faccio un pensiero!!! La trovo ancora in commercio? Se si dove? Grazie mille in anticipo:*

  154. davvero? boh ritenterò! poveretto, gli ho dato pochissime possibilità perché quel giorno ero proprio delusissima…dai, lo ripesco stasera e faccio le prove, usando solo la parte colorata come dici tu, forse è il gloss in aggiunta che lo fa scivolare via ancora prima…
    grazie del consiglio! kiss!

  155. Usi il primer di Shisheido? Quello che tira via tutto il trucco solo con l’acqua calda? Uao, sei la prima che sento! Nemmeno Clio l’ha ancora provato 🙂 come è?

  156. Si, non si muove e quando si asciuga si sentono proprio le labbra tirare… c’è proprio il bisogno di metterci il gloss sopra!

  157. Lo shampoo secco piace proprio a tutte (leggendo i commenti). A me faceva sembrare/diventare i capelli bianchi :O (infatti non l’ho più usato nè ricomprato), finchè non li rilavavo. Eppure è strano anche Nicole (kissandmakeup01) che è bionda si trovava bene con lo shampoo secco.

  158. Ciao Fiaaaa!!:)) Sono rientrata da poco e mi sono fiondata sul nuovo post!! Ho anhe scritto un commentino!;-)

    P.s. niente airbag posteriori all’orizzonte, meno male!:-D
    Baci!!:-*****

  159. beh in compenso quando puoi devi dare un’occhiata ai commenti e relative foto.
    riconciliano con la vita e le cose belle 😀

  160. Hei Veronica facci sapere!
    Io ho i capelli crespi e non ho molta paxienza nel star li a phonarli. Con la piastra se la uso troppo si aprono le punte che è un piacere.
    se questa funzions ci si sttiva subito nell’acquistarla!!!

  161. Il rossetto azzurro!!!! Fantasticooo :-);-)
    Ho quello di kiko, sia azzurro che viola…essendo tutti e due colori freddi risaltano il bianco dei denti e fanno le labbra belle lucide :-)))
    Grazie per il post Cliuzza!!! È bello vedere come prodotti che noi oggi diamo per scontati, in realtà appena sono usciti sul mercato sono stati considerati dei piccoli miracoli! Eheheheh :-))) un abbraccioooooooo

  162. Ho letto qulacosina di sfuggita, ora vado a cenare epoi leggo tutto! Tra l’altro mi sono ricordata anche un altro bel figliuolo! Vado apostare la foto sotto il post dei capelli perchè anche lui ha beli capelli!!:-D

  163. Dove hai comprato i calzini e come ti e’ sembrata questa esperienza? Vorrei provarli anche io, ma ignoro completamente dove poter reperire questi calzini!

  164. fantastico questo post per ricordarci tutte le stranezze che esistono!!!io adooro lo shampoo secco garnier e gli eyeliner adesivi e il mascara x sopracciglia, inoltre mi trovo benissimo con la babyliss per i boccoli!!!durano tantissimo!!!sarei incuriosita dalla piastra a vapore e la cipria spray!!!
    che meraviglia vivere in questa epoca di super novità!!!!

  165. clio io sono stata in giappone e ho acquistato il prodotto shiseido di cui parli, la commessa mi ha spiegato per bene come si usa….la mattina lo metti sul viso come una base trucco, sotto puoi metterci l’idratante se vuoi, io uso solo quello, poi ti trucchi e la sera basta acqua tiepida e via! ho l’impressione che non lasci respirare la pelle, lo uso solo per trucchi pesanti oppure se so che la sera non avrò molto tempo per struccarmi. comunque è molto valido!!

  166. Steam pod…. una piastra davvero rivoluzionaria, ripara il capello danneggiato, liscio incredibile (e lo dico sul serio, se piove o umido non si increspano, e se tieni l’ elastico i capelli non prendono la forma della coda) la uso ormai da più di un anno e non ho mai avuto capelli più belli.
    Per il resto …. ma quante cose strane esistono….

  167. wow che lista! io non ho altro da aggiungere… ma è stata una scoperta lo shampoo a secco! a proposito di questo vorrei qualche consiglio su qualche buona marca! io uso quello batist, ma la polverina bianca mi si intravede sempre…lo uso in modo sbagliato?? chi può aiutarmi??

  168. Su internet in italia la trovi al prezzo di 180 euro.devi utilizzare comunque il prodotto che danno insieme , a base di cheratina. Ti assicuro che il capello si ripara , non danneggia . Io la uso tutti i week end.

  169. Per ora piuttosto bene! Li sto usando una volta a settimana anche se sulla confezione è consigliato due volte alla settimana per pelli normale e miste e quotidianamente per pelli grasse (la mia è mista). Vedremo con il passare del tempo se effettivamente aiutano a prevenire i punti neri e le eruzioni cutanee (li ho presi proprio per combattere quei malefici punti neri e brufolozzi che si formano dopo il ciclo!).

  170. Per essere precise sono un regalino del mio ometto: sa che sono fissata con i prodotti per la cura del viso e di ritorno dalla farmacia, si è presentato con questi bozzoli!

  171. Che carini! Il mio ormai si è rassegnato e dimostra una grande pazienza nei miei deliri truccosi! ma se non ci fosse, lo dovrei inventare! 😉

  172. Scusate ma lo shampoo secco non esiste da una quarantina di anni almeno?
    Comunque sono l’unica che ha pensato che sulla mano si può usare lo scotch…!? XD
    Ah e vorrei chiedere una curiosità: il veleno di ape è una di quelle sostanze che dà facilmente reazioni allergiche, soprattutto se si è già stati punti da un ape nella vita e si viene punti di nuovo. Ora mi chiedo: la crema al veleno d’ape non è pericolosa da questo punto di vista?

  173. Non è una novità no, lo usava già mia mamma quando ero piccola, ma è “tornato di moda” ultimamente… non che fosse mai sparito, ma negli ultimi anni hanno ricominciato a pubblicizzarlo e sono apparse nuove marche.

  174. Si possono bloccare selettivamente i contenuti, così puoi ancora vedere i post, ma non le pubblicità 🙂

  175. ciao a tutteeeeeeeeeeeeeeeeeeee! direi che passo lo shampoo secco… amo fare la doccia e lavarmi i capelli e non ho necessità lavorative “strane” da non riuscire a farlo quindi per il momento passo…
    -direi che AMO le maschere di stoffa e ne ho due in particolare che preferisco, SK-ll e Dior.
    -Ho la piastra tonda BABYBLISS CURL SECRET alla fine e mi piace moltissimo!
    -il fondotinta spray non l’ho mai usato ma credo sia una genialata… preferisco sempre il fluido però perchè io ho la pelle secca.
    -gli eyeliner adesivi non li ho ancora trovati qui da me… ricordo quelli tipo trasferello di sephora ma ai tempi mi facevo tutto quanto io e mi divertivo come una matta!
    -rossetto/lucidalabbra azzurro/blu effetto denti bianchissimi magaaaaaaaaaaari lo trovassi! ne ho trovato uno da kiko che AIUUUUUUUUUUUUUTO mi fa i denti gialli!!! secondo voi che fine ha fatto?????
    -la maschera al veleno d’ape l’avrei comprata ma dopo la recensione di clio non saprei.. rimango sul mio amato Sensai va!
    -mi piacerebbe anche provare le glitzy lips ma da noi nada! non le trovo! in compenso ho trovato il foglio metallico per unghie NAIL TRANSFER FOIL SET e MI PIACE UN SACCO!
    – I VIOLET LIPS maaaaaaaaagari ci fossero qui da me… non so però quanto potrebbero durare in una giornata tipo
    – il calzino per i peeling ce l’ho e l’adoro!!!!
    – bella l’idea del fondotinta in carta ma preferisco allora il blush..
    mi rendo conto che dopo la venuta dei cellulari il mondo non si è più fermato e questo anche nel make up/nail ecc però rispetto ad altri paesi siamo indietro ma pian piano arriveranno anche qui in italia dai! io sto ancora aspettando quella penna che c’era in Atto di Forza -Total Recall con Schwarzenegger che con un solo tocco cambiava il colore delle unghie

  176. Io vorrei tanto provare la piastra a vapore, ma mi piacerebbe prima sentire la tua opinione, dato che il prezzo è alto! Potresti farcela Clio?

  177. La foto che ha messo Clio è più grande di quella che vendono al dettaglio, perché è quella professionale utilizzata dal Parrucchiere.
    In vendita è questa che trovi in questo link, ha la caldaia decisamente più piccola, ma è la stessa che trovi dal parrucchiere:
    http://www.bestflair.it/steam-pod-piastra-steam-pod-creme-de-lissage-200-ml-per-capelli-naturali-o-per-capelli-sensibilizzati.html
    Io l’ho pagata 210,00 Euro ora costa dai 170 ai 180 (certo non è economica, ma li vale tutti). Il prodotto alla pro-keratina è inclusa, ma la trovi in giro da qualche parrucchiere che la usa a 18.00 euro.
    Spero di esserti stata utile.

  178. In ogni caso ho provato le maschere di cotone, ma non le trovo così strabilianti, mi ricordano una maschera della Bottega verde gelatinosa, che quando si asciugava diventava come una seconda pelle…. OPSss…. a dire il vero quando iniziavi a toglierla sembravi visitors…. 🙂

  179. Io la prima volta l’ho provata dal mio parrucchiere (sono andata a farmi la piega), usa solo prodotti della l’oreal e me ne sono innamorata, infatti mio marito l’ha acquistata direttamente da lui.
    In questo modo ti rendi conto dell’effetto che ha su di te e se ti piace.
    Ciao

  180. Sisi klorane, l altro giorno ero in parafarmacia e il commesso mi diceva che tutta la linea klorane è pensata per chi vuole prodotti di origine naturale, stasera ti mando la foto del mio così vedi l inci 🙂

  181. Secondo me qualche anno fa aveva quel prezzo, i parafarmaci sono aumentati molto negli ultimi anni! Se invece l ha trovato recentemente ci dica pure dove che ci precipitiamo :):)

  182. Io ce l’ho da quasi un anno, posso dire che è la piastra migliore che io abbia mai provato! costa un po’ di più, ma la piega dura moltissimo, liscia il capello in una sola passata e il vapore non rovina il capello come le piastre normali, la amo non potrei vivere senza!

  183. Io ce l’ho da quasi un anno, posso dire che è la piastra migliore che io abbia mai provato! costa un po’ di più, ma la piega dura moltissimo, liscia il capello in una sola passata e il vapore non rovina il capello come le piastre normali, la amo non potrei vivere senza! 😉

  184. Concordo con te Clio: grande la scoperta dello shampoo secco e peccato non averlo avuto da adolescente… facciamo una statua a chi lo ha inventato!! 😉

  185. credo che servano per contrastare gli effetti sgraditi e dolorosi della cervicalgia, li avevano consigliati anche a me(solo che non ho il microonde XD )

  186. ecchime! Lilo ho seguito il tuo consiglio, ho messo solo la tinta. sì dura di più che con il gloss, anche se non è una tinta…è un vero peccato perché non riesco a trovare un colore simile, nemmeno la mufe lo fa. della mufe ho un fucsia che però non è così intenso, è più fluo.
    cmq il wjcon rimane un ottimo rossetto a lunga tenuta, almeno posso usarlo perché lo adoro quel colore!!!
    grazie! bacissimissimi!!!!!

  187. Scusate se vi rispondo solo ora! Io la uso da un anno due volte a settimana e va usata con un prodotto sempre l’oreal che danno loro: non uso più il balsamo perché uso questo prodotto sui capelli umidi prima di iniziare ad asciugarli! La piastra e ottima non rovina il capello ma lo ripara e sopratutto la piega se fatta bene dura tanto( i miei capelli sono mossi e si ondulavamo già il mattino dopo con le piastre tradizionali) ci tengo a precisare che io ho usato per tantissimi anni la piastra della ghd che a mio parere e la migliore in commercio è usata da moltissimi parrucchieri ma la piastra a vapore e davvero rivoluzionaria! Baci ragazze!!!

  188. Io la uso da un anno due volte a settimana e va usata con un prodotto sempre l’oreal che danno loro: non uso più il balsamo perché uso questo prodotto sui capelli umidi prima di iniziare ad asciugarli! La piastra e ottima non rovina il capello ma lo ripara e sopratutto la piega se fatta bene dura tanto( i miei capelli sono mossi e si ondulavamo già il mattino dopo con le piastre tradizionali) ci tengo a precisare che io ho usato per tantissimi anni la piastra della ghd che a mio parere e la migliore in commercio è usata da moltissimi parrucchieri ma la piastra a vapore e davvero rivoluzionaria! Baci!

  189. Ciao Clio, in realtà lo shampo secco esiste da almeno vent’anni ma prima era usato/conosciuto (molto di nicchia) solo se dovevi stare in ospedale per un pò con ovvia difficoltà a lavarti i capelli… x il resto penso che siano cose si diverse ed impensabili ma di cui si può fare a meno.

  190. Me li sono sempre fatta portare da alcune amiche dal Giappone. Trovo molto buono il risultato finale.

  191. Io l’ho fatto prendere in Giappone ad un’amica dopo la segnalazione di Clio dell’anno scorso. Non sono esperta in materia ma posso dire che usandolo solo le volte che mi trucco molto, mi trovo bene. Io normalmente ho poca tolleranza a coprire la pelle con creme e strati vari ma con questo mi trovo a mio agio.

  192. L’ho provato di persona due estati fa e l’ho appena rifatto in questi giorni… a me la pelle che viene via non mi da fastidio! Mi ricorda quando a scuola ci si metteva il Vinadio sul palmo della mano e si pelava via quando era asciutto!

  193. Ester ho scoperto l’arcano! dicevo io che qualcosa non mi tornava! Il prodotto di cui ti parlavo è effettivamente una tinta e da anche un effetto un pò metallizzato! eccolo in foto!

  194. praticamente è un sacchetto che può avere varie forme fatto di semplice stoffa , con dentro semi di ciliegie che scaldati in microonde,(o anche raffreddati in freezer, ma non ho mai provato) rimangono alla loro temperatura per più o meno un ora anche di più.. a me li hanno regalati ma il primo che ho preso l’ho preso in trentino alto adige!

  195. praticamente è un sacchetto che può avere varie forme fatto di semplice stoffa , con dentro semi di ciliegie che scaldati in microonde,(o anche raffreddati in freezer, ma non ho mai provato) rimangono alla loro temperatura per più o meno un ora anche di più.. a me li hanno regalati ma il primo che ho preso l’ho preso in trentino alto adige!!

  196. …..ma Lilo…come mai nella mia c’è scritto Double Gloss invece?
    anche la mia è metallizzata, infatti la amo anche per questo!
    boh, non capisco, io l’ho presa ad aprile-maggio di quest’anno credo.
    tu l’hai comprata dopo? magari nel frattempo avranno cambiato formula?
    grazie cmq!!! (mi pare di vedere lo specchietto Ikea, vero? anche io lo volevo prendere!!! è così femminile!)
    baciiiiiiiiiiiii

  197. Si bellissimo! sulla mia nuova postazione make up sta da dio! 😉 Guarda io credo di averlo preso verso fine maggio.. che dirti.. ora quando ci passo voglio verificarla questa cosa! però una spiegazione doveva esserci! il mio è indelebile! ehehehehe!

  198. sinceramente ho ancora mooolte riserve riguardo lo shampoo secco, l’idea di far finta di avere i capelli puliti buttandomi addosso un pò di polvere mi lascia dubbiosa e anche un pochino schifata a dire la verità

  199. io ho dovuto invece disattivarlo sul blog di clio per poterlo leggere. continuo ad usarlo sugli altri siti però

  200. mio padre quando ha male li usa e gli passa.. io quando ho la carne cattiva lo uso e il dolore va via! insomma, davvero speciali!

  201. Ciao Misspeony, ci dispiace molto che lo Shampoo
    Secco Klorane non ti abbia soddisfatto. Lo Shampoo Secco può essere un grande alleato, se si seguono alcune semplici regole .Ti consigliamo di agitare la bomboletta, vaporizzare lo Shampoo Secco ad una distanza di almeno 30 cm, lasciar agire un minuto e poi spazzolare attentamente.
    Se hai i capelli mossi o ricci, invece di spazzolare massaggia vigorosamente il cuoio capelluto a testa in giù.

    Inoltre se hai i capelli scuri ti segnaliamo che abbiamo appena lanciato un nuovo Shampoo Secco dalla colorazione naturale, pensato esclusivamente per chi ha i capelli scuri, che si fonde perfettamente con la capigliatura 🙂

    Lo troverai in farmacia a partire dai prossimi giorni, ma se nel frattempo sei curiosa o semplicemente desideri un consiglio per i tuoi capelli ci puoi scrivere a eventi.klorane@pierrefabreitalia.it
    Grazie e buona giornata!
    Equipe Klorane

LASCIA UNA RISPOSTA