Ciao ragazze!

Siete un po’ disorientate dal titolo? Ehehehe, non vi preoccupate, presto capirete tutto! Questo è un post un po’ diverso dal solito (in realtà ne avevo scritto uno simile sugli occhiali da sole), ma visto che mi chiedete spesso di sbirciare nel mio armadio, ho voluto condividere con voi una mia grande passione: i cappelli! Chi ormai mi ‘conosce’ sa che li amo (diciamolo meglio: IO LI AMOOO) e devo confessare che ne ho tantissimi e di tanti stili diversi! Perché li ho definiti accessori ‘beauty‘?

Beh scopriamolo insieme nel post!

941109_10151530680026051_1347170936_n
Questo giallo e un po’ retrò lo avete visto durante un tutorial, vi ricordate quale? Ne parliamo tra pochissimo!

Ve ne ho fatto cenno nel mio ultimo tutorial, per me i cappelli sono innanzitutto una necessità: le mie orecchie, poverine, soffrono tantissimo freddo e vento, quindi i cappelli mi salvano letteralmente (non solo d’inverno)! Poi si dice che se si tiene la testa calda, la percezione del freddo si diminuisce almeno del 60%, quindi d’inverno è un must-have per le freddolose!

c2c138422f3911e2a77722000a1fbc49_7
Come dire… 30 anni e non sentirli!

So benissimo che c’è chi lo ama e chi lo odia: chi si fa la piega e chi ama le acconciature difficilmente sarà un’appassionata di cappelli, perché ovviamente schiaccia i volumi e nasconde e rovina eventuali raccolti, trecce ecc! Insomma è un accessorio dedicato soprattutto alle hair-ciompettis!

Schermata-2014-02-23-alle-18.49.53
Qualcuno ha detto ciompettis? Presente!!

Ma diamo pure il via al mio elogio del cappello, con una carrellata di foto di tutti molti ehm, diciamo ALCUNI dei miei cappelli 😉 ! Eheheheh!

IMG_6573
Questo lo conoscete, ho comprato in Giappone ed è uno dei miei preferiti!

Allora ecco perché io li considero un accessorio beauty:

1) COMPLETA IL LOOK E DETERMINA LO STILE

Credo proprio che i cappelli sappiano dare carattere a un look (anche quando un po’ ‘anonimo’)! E non parlo solo di abbigliamento, ma anche di makeup! Vi sarete accorte che spessissimo nelle foto che allego ai tutorial ne indosso uno che ha lo stile che volevo avesse anche il mio trucco?

000000000000

Eccolo qui! Trucco color Sangria in cui uso la Vice3 di UD (che non mi ha fatto impazzire nel complesso come ‘palettona’, ma non la buttiamo mica via, ecco!)

E’ esattamente la stessa cosa quando esco: quando ho deciso di essere glamour e di uscire con le labbra da vamp, sceglierò un cappello che si adatti a questo stile e che in qualche modo metta la ciliegina sulla torta al look completo.

vsvds

Così come non concepisco il trucco se non nell’insieme con tutte le parti del viso, gli accessori che sono vicini alla faccia (i cappelli e i capelli in primis, ma anche gli orecchini, per esempio) è bene che siano in armonia con il resto: se poi riescono anche a dare quella ‘carica in più‘, tanto meglio! 😉

10541998_716069961821126_358624963_n
Avevo pensato questo look per un’occasione elegante autunnale: ecco il tutorial!

 

0624
Risolto l’indovinello: era il tutorial ispirato a Jennifer Lopez nel video Live it up!

E ovviamente il discorso vale anche per uno stile più casual:

1517022_1533981566819904_1355448027_n
Piumino, smalto viola, sorrisone e…berretto!

Qui, anche se indosso una cuffia di lana più trendy che elegantona, ho deciso di mettere un rossetto fucsia, che come sapete uso tantissimo anche in occasioni meno informali! Però vedete come lo stile sia MOLTO diverso, rispetto alle foto con gli altri cappelli? Ovviamente è questo il bello!!

FullSizeRender_1

 

2) SALVA DAL BAD HAIR DAY

Ovviamente, come rovina la piega, il cappello salva chi la piega proprio non l’ha fatta, eheh! Quindi se siete pigre con phon, spazzole e piastra, mettersi un bel cappello può definitivamente risolvere la situazione, risultando anche originali e con stile!

926499_650334265048317_1963510898_n
questo è un classico esempio in cui avevo una piega perfetta, ma il cappello ha rovinato tutto!!!! Ehm EHM, sìììì ceeeerto!
0
In campagna e in città!

Continuate a leggere il post per scoprire i prossimi 2 motivi! 😉