Ciao ragazze!

Come avrete visto dai miei ultimi video, per questo Natale mi sto dedicando moltissimo al fai-da-te!! Trovo che sia un bellissimo modo per preparare dei regalini low cost ed insieme di valore (chi non apprezza il fatto che per preparare un regalo ci si abbia impiegato tempo, creatività e magari che sia pure personalizzato?!). Forse non lo è per tutte, ma io trovo che prepararli sia divertente e che un po’ di lavoro manuale sia anche rilassante! Volete vedere cosa ho combinato e quali altre idee ho reperito online e dal team?

Natale DIY

Dagli origami agli omini di zenzero, dalle candele alle palette personalizzate: tutto con materiali di facilissima reperibilità (molte avranno già tutto in casa!) e super veloci!!

Devo fare una premessa: se avete un po’ di manualità (non ne serve molta, davvero!) e se l’idea di mettervi a creare piccoli oggetti da regalare alle vostre amiche vi piace… beh il Do-It-Yourself, come dicono qui in USA, vi creerà dipendenza! Ehehehe io ho cominciato ben prima di Natale mostrandovi come poter rifare in casa le ballistiche tipo Lush, di cui io e Claudio siamo grandi appassionati, e da allora ho pensato come poter sfruttare il fai-da-te per realizzare altri possibili regalini di Natale…e non mi sono più fermata!

ballistiche cliomakeup lush
qui il tutorial!

Secondo me si tratta di un’idea davvero simpatica: i vostri regali saranno sempre originali (di più: unici!!), pensati appositamente per il destinatario e il valore non sarà dato dal semplice cartellino con il prezzo, ma dalla cura che ci avete messo nel realizzare qualcosa fatto apposta per qualcuno a cui volete bene! In più ci sono lavoretti davvero alla portata di tutti e adatti a tutti i gusti! Iniziamo subito:


CANDELE

Un grande classico del fai-da-te sono le candele: alcune ragazze sono delle vere e proprio appassionate, quindi potrebbe essere un’idea perfetta realizzarne una con i colori e i profumi preferiti della persona a cui la volete dedicare! E’ facilissimo da realizzare e riproducibile con tanti stili diversi, personalizzabile per ognuno! Spero che l’idea vi piaccia… anche perché prestissimo arriverà il tutorial!

image1 Posso anticiparvi che potete sbizzarrirvi nel scegliere il bicchiere nel quale contenere la vostra candela: se decidete di fare una candele monocolore potreste pensare di renderla più originale grazie a un bicchiere particolare! Sono bellissimi quelli di Zara Home!

zara_bicchieri-candele-clio
Questi costano sui 3 e 5€

PORTA TRUCCHI

Per le piccole Giovanni Muciaccia in erba, ecco un’idea perfetta per la propria postazione trucco o per quella di qualche amica: un bel porta trucchi diviso in comodi scomparti! Riuscirete ad essere disordinate anche dopo averlo realizzato?! Io ci riesco senza sforzi, ma obiettivamente il porta trucchi resta utilissimo!!

postazione_Clio
La mia ordinatissima postazione!

Innanzitutto avete una buona scusa per comprarvi un bel paio di scarpe e poi sacrificare la scatola (ehehe, scherzo, vanno benissimo le scatole vecchissime 😉 )! Poi vi servirà dell’altro cartone, anche questo reperito da un’altra scatola di scarpe o semplicemente comprato per l’occasione (o se siete al liceo o studiate qualcosa per cui si disegna, sarete piene dei cartoncini che concludono gli album da disegno: grande risorsa per i fai-da-te dai tempi dell’albero azzurro, ;D !!) L’effetto finale è questo!

IMG_3414ab
credits: http://www.emilydenisephotography.com/

Se proprio per voi le scarpe non si toccano, vi basterà la scatola dei cereali! Qui trovate un tutorial: è in inglese, ma le immagini sono sufficilenti 😉 !

lipstick_holder_Amanda Nguyen
credits: Amanda Nguyen

Poi basterà decorarlo con carte regalo e le fantasie che preferite!! Se l’idea vi piace ma volete qualcosa di più rapido e semplice, potete pensare a un bel porta pennelli! Non vi servirà molto: un barattolo o un bicchiere un po’ alto. Potete a questo punto decorarlo come più vi piace: o con il metodo degli smalti (se non sapete di cosa si tratti lo trovate poco più avanti), o con i washi tape: dicasi gli scotch colorati/decorati che negli ultimi anni si sono diffusi tantissimo e dappertutto! Si trovano nei negozi di fai-da-te, nelle cartolerie (sono certa ci siano da Fabriano) e anche in qualche supermercato!! So che ce ne sono di carinissimi ed economici nei Tiger-store!

www.hercampus.com
credits: www.hercampus.com
www.prettyhandygirl.com
credits: www.prettyhandygirl.com

2-washi-tape Infine, se avete preferito un portamatite di legno o di cartone al barattolo di vetro, potreste darvi al decoupage!

marthastewart.com
credits: marthastewart.com

DECORAZIONI VARIE L’idea del Fai-da-te vi piace ma volete discostarvi un po’ dal trucco? Io sono na fan di questo blog: auntpeaches.com. Ve lo consiglio quindi soprattutto per le decorazioni!! Un esempio facilisssssimo? I fiocchi di neve fatti con le cannucce:

auntpeaches E’ sufficiente stringere nel centro di un mazzetto di cannucce con un chiudipacco o un fil di ferro: carinissimo no?

SAPONETTE SCRUB EMOLLIENTI

Alcune di voi avranno visto il tutorial: sono davvero facili da realizzare, basta avere in casa una banalissima saponetta, dello zucchero di canna, dell’olio (qui trovate i post dedicati ai vari oli e alle loro proprietà: argan, oliva e cocco! Così potete scegliere quello che preferite in base ai vostri gusti o alle esigenze della persona a cui li regalerete!) e del colorante alimentare: da quando il Cake Design ha spopolato è facilissimo trovarlo in qualunque negozio o supermercato!

In più si possono preparare tantissime saponette con lo stesso tempo con cui ne preparereste una sola: qualcuna di voi ha per caso 12 cugine oppure stava pensando a un pensierino per tutte le amiche dell’ufficio (o della classe)?? Beh, eccola qui un’idea carina 😉 !

scrub nutriente cliomakeup diy natale

BURRO DI KARITE’ MONTATO A NEVE

Infine ho realizzato (e mi sono autoregalata) un bel barattolo di burro di Karitè montato a neve! Oltre all’evocazione natalizia (ehehe) le mie gambe non sono mai state così bene!! Bello quindi anche da regalare, magari in un barattolo con un’etichetta carina o di nuovo ricoperto con un bel nastro adesivo colorato!

image2
questo era per me e non ho curato molto il packaging ehehe!

Per realizzarlo ho sciolto il burro scaldandolo, ci ho aggiunto dell’olio liquido (in questo caso il mio preferito è stato quello di avocado: quello d’oliva è un po’ troppo grasso) poi ho aggiunto un po’ di fecola patate (va bene anche di mais) per sgrassarlo un po’. L’ho lasciato in frigo finchè non ha ripreso un minimo di consistenza per poi sbatterlo e montarlo a neve! Per un tocco in più ogni tanto aggiungo pochissime goccie di colorante (sulle tinte della pelle, neutre, giusto per colorire appena le gambe) oppure un po’ di pigmento color vaniglia o comunque leggermente shimmer ma neutro, per un effetto Victoria’s Secrets, eheheh!

Ragazze, abbiamo appena cominciato! Tantissime altre idee veloci e semplici ma insieme utili e di effetto per il vostro Natale fai-da-te le trovate nella prossima pagina! 

409 COMMENTI

  1. Io sono impressionata dalle fragole con panna e olive e mozzarella: sono stupendi! *-*
    Tempo fa ho fatto il burro di karitè montato ma per i miei gusti era troppo unto e non lo rifarò mai più.
    Quando andavo all’università, alle amiche di corso più strette, facevo i biscotti: semplice pasta frolla decorata con confettino e tagliata in varie forme natalizie.
    Alcuni anni fa mi sono cimentata in regali per cognate e suocera, con le torte: una a testa. MAI PIÙ!!! Sfornare in un pomeriggio 4 torte (tra cui la paura di contaminare la torta per la cognatina celiaca!) è stato tremendo. MAI PIÙ! L’anno dopo ho optato per un liquore home made al caffè. Dall’anno dopo, zero regali, ormai solo ai nipoti e buonanotte.
    Voglio tirarmi giù la ricetta degli uomini di zenzero perché mi ispira parecchio. Per casa mia però! Domanda: burro salato??? Dove si trova?

  2. Ho già provato a fare le pallettone dorate: Clio ti ci ho targata su instagram 🙂

    Mi paice l’idea della scatola porta rossetti, ma non si riempiono di polvere? Poi spolverarli credo diventi monologo più odioso di quel che già è..

  3. Mitiche Costanza ed Elena, le cose che mi hanno più colpita sono la casetta di Costanza e gli elegantissimi origami di Elena: spettacolo!
    Ragazze davvero complimenti, avete le manine d’oro voi (io invece c’ho due pale, ma fa niente).
    Gli origami voglio provarli!
    Per sdebitarmi che vi posso insegnare, giusto a dare na capocciata.
    Baci e bravissime!

  4. Adoro il fai da te! Esclusi 3 amici, sorella,genitori e moroso mi dedicherò solo ai biscotti e alle saponette!

  5. Ciao Cliuzza!!!!!!!!! Wow tutte idee super carine!!!!!! E i biscotti??? Deliziosi!!! Eheheheh ;-)))) proverò a farli!!! Grazie per questo super post!!!!! :*********

  6. Ancheio ho da poco scoperto il fai da te…per natale ho preso la pasta modellabile colorata da cuocere in forno e ho fatto dei mini porta chiavi per tutti i membri della mia famiglia con la loro iniziale, poi per decorare i vetri ho fatti i window color con la colla vinavil, e infine mi sono messa a sistemare creando scatole tipo quelle per i rossetti che hai mostrato per i miei cassetti pieni di fili, e carica batterie di ogni genere!!
    Pinterest è una fonte inesauribile di idee!!!

  7. come ogni anno intorno al 20 di dicembre inizio a preoccuparmi dei regali di Natale;
    in realtà ne faccio davvero pochi, non ho poi questo grande spirito natalizio!
    cmq i 5 regali delle amiche sono sistemati con Sephora
    manca il fratello che ieri mi ha detto che ha già preso il regalo per me..gia è scandaloso che mio fratello 18enne si sia già mosso e io no..aggiungiamoci che non so davvero che pesci prendere..alla fine andrò di maglietta, sempre utile soprattutto in questo periodo in cui suda (e puzza) solo a guardarlo!ah l’adolescenza!!
    per mia mamma invece proverò l’origami: la mia manualità non l’ho mai coltivata però credo non sia male (almeno a quanto mi dicono!!), e penso sia un’idea molto carina!!!inoltre mia mamma fa gli anni a fine novembre per cui il regalone l’ha ricevuto da poco!!
    mio papà è l’altra incognita..per lui oggi e domani grande giro per negozi perché non ho assolutamente idea di che prendere!!

  8. Io ho metto delle cialdine di blush, ombretti, terre in due scatolette in latta che sarebbero servite come porta-salvaslip che avevo comprato a Berlino. Gli ho dato un uso alternativo

  9. ooooooooo ma che brava! stupende idee davvero, conoscevo una persona che faceva tutte queste cose…vediamo…io???? ESATTO! ho smesso 🙁 purtroppo ho notato che tutto il mio impegno e tempo dedicato a realizzare quelle graziosità poi riduceva a un misero grazie a denti stretti oppure a un bagnoschiuma preso all’ultimo minuto … non sono mai stata una da “se io ti do anche tu mi devi dare” ma dopo anni e anni che lo fai e non vedi nulla dalla parte opposta allora dici “ma porca miseria va bene tutto ma chi me lo fa fare!” allora ho mollato. ho notato che diventando più grandi si capiscono tante cose che da ragazzetta non capisci… ho imparato che sul lavoro l’amicizia esiste raramente, ho imparato che non importa se ti comporti sempre bene con tutti, sicuro da qualcuno verrai sempre trattata male, ho imparato che anche le tue migliori amiche a volte non sanno chi sei, ho imparato che l’egoismo umano è sconfinato e ho imparato che il male gratuito fa per la maggiore e per ultimo che non c’è sempre una risposta ai perchè. tutto questo per dire che AMO IL NATALE e ho capito che l’unica cosa importante è avere accanto chi si ama e che i veri amici sono quelli che non ti fanno mai del male e che l’amore vero è quello che c’è sempre e ti fa sentire felice. quindi ho smesso di fare pensierini a chi non mi voleva veramente bene e mi concentro solo su chi amo! BUON NATALE A TUTTE!!!!!!!!!!!!! sono uscita dal seminato???? forse un pò upsss

  10. Come si fa a mangiare gli omini babbo natale e i pinguini! Sono così tenerosiiiii! !!

    Devo assolutamente provare a fare le candele e anche le saponette!

  11. Quante verità tesoro.
    Indifferenza, la parola del 2015 per me sarà indifferenza 😉
    Un bacione bella e augurissimi anche a te!

  12. Chicca ahahahahahahahahahahahahah ogni volta che che scrivi di tuo fratello ci metti la puzza, oddio sto morendo dal ridere ahahahahah ma gli passerà, gli passerà 😉

  13. Nei supermercati la marca deve essere se non sbaglio Lurpak (più o meno hehehe! ) avvolto in carta argentata. Ciao.

  14. L’ho fatto anche io! Quelle scatoline sono perfette per gli ombrettini che non si vogliono tenere nelle confezioni singole (che poi va a finire che non ti vengono in mente e non li usi mai….)

  15. Ciao Clio!!:) bellissime idee grazie!!!!proverò sicuramente le saponette….ma per questo Natale ho già fatto vasetti di marmellata all’arancia per tutti!! 😀
    adoro fare i regalini a casa!!;)

  16. Ciao elenuccia! Proprio come dice momi, si chiama Lurpak e io lo trovo al carrefur della mia piccola città, quindi penso si trovi facilmente! 🙂

  17. Vero??? E’ brutto da dire e per un momento mentre scrivevo ho pensato “uuuuh sto esagerando” ma poi mi sono detta che qui è bello anche perchè ognuna di noi può dire la sua in libertà e allora ho continuato. BUON NATALE A TE E A TUTTE LE PERSONE CHE AMI DI CUORE

  18. Come ti capisco!!
    Qui da noi non arriva Babbo Natale ma Santa Lucia il 13 dicembre, quindi ho già dato il regalo che ho fatto a mio nipote (3 anni e mezzo!!!).
    Era una bellissima coda di dinosauro che mi era davvero venuta bene, ne ero orgogliosissima!!:) Quando ha scartato il regalo l’unica cosa che ha detto é stata: “MA IO MON VOLEVO QUESTO REGALO!IO VOLEVO SAETTA MC QUEEN!!” :'(
    Non potete capire quanto ci sia rimasta male!!Un bambino di 3 anni e mezzo che distrugge preziose ore di lavoro alla macchina da cucire in due secondi!: (
    Ah la sincerità dei bimbi!!! Poi però ho pensato a quanto mi era piaciuto farlo, l’entusiasmo che avevo…indipendentemente dalla reazione!..in un certo senso l’ho considerato un regalo per me…ho passato delle belle ore (anche se a volte un po’ stressanti!XD) a fare uno dei miei hobbies preferiti!!…e l’anno prossimo gli comprerò saetta mc queen o il personaggio di turno!!! 🙂
    Un bacione a tutte ragazze e BUON NATALE! 🙂

  19. Che splendide idee!! Mi piacciono moltissimo i pinguini!!!! Ma essendo io una malata di origami, naturalmente, la prima cosa che ho fatto dopo aver letto il post è stata prendere un foglio di carta e provare a fare la scatolina!!! Ora provo anche le versioni non quadrate.. grazie Elena!! ^.^

  20. Regali fatti. Impacchettati. Con cura? Mah non sono un’artista, diciamo più che altro con dedizione 😛
    Ecco, l’impacchettamento è il massimo del fai da te che raggiungo XD

  21. Buon Natale Silviaaaaaaaaaaa! Ma quante siamo allora! hahahahaahahah ! Dovremmo incontrarci noi e farci i pensierini! sarebbe bellissimo!

  22. Bellissime idee! Dopo aver visto il tutorial per le saponette ho ordinato quello che mi serviva su internet e questo week-end mi metterò all’opera per realizzarne qualcuna da regalare alle mie amiche! 😉
    Proverò poi la ricetta degli omini di pan di zenzero…..e non vedo l’ora del tutorial delle candele 😉
    Evviva il fai-da-te-con-amore!! 🙂

  23. L’importante è l’impegno, il mio massimo è il ricciolo del nastro con la forbice, quando lo faccio mi sento un dio

  24. Indifferenza è proprio la parola giusta! A volte è proprio inutile prendersela per per colpa di persone vuote che vivono delle disgrazie altrui, di invidia e del farsi vedere. Io purtroppo le ho anche in famiglia -.- quindi nonostante io ami il Natale, vorrei addormentarmi dal 24 sera al 25 sera. Ma viva l’indifferenza questo natale!
    E come ha detto Ki, basta regali a chi tanto non apprezza.
    Auguri a tutte!

  25. Costanza non ci credo, stavo giusto per scriverti che ti faccio sapere come mi trovo con la sorbetto ahahahah!
    Ok teniamoci aggiornate allora 😉
    Un bacio enorme bellezza, e ancora complimenti!

  26. Quello che vedo è che più ti mostri indifferente più rosicano, oh se rosicano.
    Ignorare di proposito certi soggetti è qualcosa che non ha prezzo 😉
    Un abbraccio fortissimo tesoro!

  27. Sarò strana,ma a me non riescono proprio a piacere i regali fai da te!!o meglio,se si tratta di regalarli di propria iniziativa senza farli passare come “regali di natale” o “regalo di compleanno” ok,ma farli proprio come regali per un’occasione non mi piace..mi sa un po’ di regalo reciclato ecco!!però sono io ad essere fatta male nel senso che non riesco a sentirmi soddisfatta se non ho speso almeno 5€ per fare un pensierino!!

  28. Clio bastaaaaaaa!! Me stai a fa spende un sacco di soldi! Ahahahhahaha! (In realtà dentro penso: ancora, ancora, ancora.. Con tanto di lingua sbav penzolante!)
    P.s. Le scatoline le faccio anche io è sono carinissime! Volo sul sito!
    Visto che siamo in tema di fai da te e che non è Natale senza camino vi lascio la foto della mia ultima “opera d’arte”!

  29. Giusto.. Il mio ragazzo mi dice sempre che ci rimango male perché mi aspetto sempre troppo dagli altri. Forse ha ragione. Nuovi propositi per il 2015: non aspettarsi niente da nessuno perché come dice il buon Povia “perché se non ti aspetti niente, quello che arriva lo potrai godere” 🙂

  30. Ah sì, i ricciolini sono la massima soddisfazione. Ne ho fatti una caterva, così bilancio lo scotch messo ovunque XD

  31. Un’idea regalo DIY che ho visto sul web sono i burri corpo idratanti (simili a quelli solidi di Lush per intenderci)! Una parte di burro di karite, una parte di burro di cacao, una parte di olio di cocco, olio essenziale a scelta ed eventualmente si può aggiungere un pizzico di pigmento brillante (magari oro o argento), meglio se minerale, si sciolgono tutti i burri a bagno maria e una volta liquidi si versano negli stampini per biscotti in silicone, si lasciano asciugare e…il regalo fai da te è pronto! 🙂

  32. Il mio fai da te si concentra soprattutto sugli auguri: spesso ho preparato io stessa i cartoncini da spedire abbellendoli con dei ricami a punto croce. Però non sono da ultimo minuto perché ci metto circa una settimana a biglietto! Più veloci invece i nomi ricamati su ogni pacchetto! ☆☆☆

  33. Buongiornoooo, i regali già li ho fatti ma a parte che questo post lo terrò da conto per il prossimo anno, credo proprio che riutilizzerò per me tutte le idee per la postazione trucco visto che non son più dove mettere tutte le cose e si sta creando disordine, almeno così risolvo per pennelli e rossetto 😉

  34. Filix sei super! Sono sempre d’accordo con te, anche se non commento quasi mai, ma qui la tua saggezza è insuperabile 😉
    Mi appresto a godermi la sfilata natalizia della superficialità e del farsi vedere, che come sempre è un appuntamento immancabile nella mia famiglia, con la mia amica Indifferenza! Se poi rosicano o si strozzano poco importa, io mangio.
    Ricambio l’abbraccio :-*

  35. Ciao ho visto che hai acquistato il necessario per fare le saponette..bene ora ho una domanda x te, ma anche x chiunque mi riesca a dare una risposta…ci ho provato ieri sera a farle comprando una normale saponetta al supermercato, ma dopo più di due ore a bagnomaria la saponetta non ne voleva assolutamente sapere di sciogliersi..cosa devo comprare x essere sicura che si sciolga? Anche la marca e il negozio dove potrei comprarla…grazie mille in anticipo..ero così entusiasta di farle, ma dopo quello che mi è successo sono così demoralizzata!!

  36. Ho letto anche altre ragazze che hanno avuto lo stesso problema. Vorrei sapere anche io, prima di sprecare una saponetta qualsiasi 🙂

  37. Bellisssimo post Clio!!! Io piu che sul regalo vero e proprio punto sul DIY per i pacchetti. Ogni anno infatti faccio dei pacchetti tutti simili ma con degli elementi diciamo particolari in modo da renderli speciali. Quattro anni fa avevo dei campanellini, poi i fiori di cotone su carta bianca e argento, poi dei rametti di pungitopo su carta gialla e nastri verdi e l’anno scorso delle piccole pigne che ho colorato. Sempre tutto molto carino e d’effetto 🙂
    Io adoro gli omini di zenzero, ma non riesco mai a farli venire come vorrei io… in forno mi diventano obesi!! 🙁

  38. Noooooooooo Ilaria è terribile mi dispiace tantissimo! Io sono per sino andata a vedere chi fosse sto Saetta perchè guardo solo i classici Disney vedi tu! ahhahahahahahahaha! la tua coda e’ SUPER BELLAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA la metterei anche io! però te la commissionerei fucsia! hahahahahaha Vabbè con i bimbi si porta pazienza il prossimo anno gli prenderai il nuovo personaggio di turno hahahahhahah. Buon Natale con tutto il cuore!

  39. Sono una grandissima appassionata di lavori manuali e ho fatto decine e decine di decorazioni che riempiono casa mia e casa di amici da anni.
    Se si ha un buon rapporto con la macchina per cucire, si possono fare dei meravigliosi cuscini ripieni di ovatta a forma di stella, luna, cuore o campana. Con il traforo, poi, si possono tagliare degli assi di legno con varie forme (abeti, pupazzi di neve, ma anche quelle già citate sopra) per poi decorarle.
    Angeli e alberelli di argilla, candele, porta-candele, bocce, saponette, origami, quadretti e chi più ne ha, più ne metta! Credo di aver fatto più o meno di tutto!

  40. Io non so davvero come fare…vorrei sapere bene cosa funziona prima di tornare in negozio a comprarne altre un pò a caso..la mia era una saponetta bianca della palmolive…forse x sciogliersi bene deve essere trasparente? Dove la posso trovare?

  41. Il cibo non tradisce mai! 😉
    Tu sei super, altro che! Spero di vederti più spesso, quando vorrai.
    Abbraccissimo tesoro!

  42. Da piccola facevo pure io le saponette con un metodo simile, ma non mettevo mai la saponetta intera a bagnomaria: la grattugiavo, in modo che uscivano delle mini-scaglie. Così dovrebbe essere più facile farla sciogliere, credo. Se hai ancora la saponetta armati di grattugia e fingi che sia un pezzo di grana! 🙂
    Un altro metodo valido è quello di non far sciogliere le scaglie di sapone ma di mettere nella loro ciotola un pochettino di acqua bollente, per poi lavorare il tutto con le mani come se fosse un impasto unendo gli altri ingredienti citati da Clio. Le saponette finali saranno più “grezze”, ma il procedimento è ancora più facile!

  43. Hai ragione purtroppo..
    Ho provato ad avere aspettative più basse ma non ce la faccio. Ci rimango sempre male..

  44. Credo siano gli ingredienti che ci sono in più! il sapone usato da Clio era puro sapone di glicerina e basta.. ieri l’ho cercato ma non l’ho trovato. Oggi ritento ma se non lo trovo vado da decathlon e compro quello per i finimenti da cavallo che è la stessa cosa! 🙂

  45. anche io ho provato con una saponetta normale e alla fine l’ho sciolta in un pentolino con dell’acqua ma si risolidifcava molto velocemente quindi non sono venute molto bene, pensavo di provare con del sapone di marsiglia ma non so se è meglio

  46. Ci sono delle saponette che anche solo mettendole sotto l’acqua calda diventano più morbide. Io m’azzarderei a provare con quelle della Dove.

  47. Il sapone si ammorbidiva leggermente ma non si scioglieva, così ho provato ad aggiungere un pò di acqua ma il risultato sembrava quello di un impasto di una torta ma rimanevano tanti pezzi all’interno!! Non avete qualche saponetta in particolare da consigliarmi?

  48. Ma grazieeee! *_* sì anche io li trovo elegantissimi, soprattutto se si usano carte colorate con piccoli dettagli dorati o argentati…e in effetti in Giappone ne avevo fatto scorta! 😀 L’impresa più ardua è stata farne 200 per il matrimonio di mia sorella come piccoli segnaposto! E’ un’arte meravigliosa, se si comincia è difficile smettere! 😉
    Un bacione anche a te e se avete bisogno di info chiedete pure! Buon origami a tutte! :))

  49. Grazie! Si.. Cartoni, carta da parati e un pò di vernice! in realtà è semplicissimo, ci vuole pazienza e un pò di precisione per la carta da parati! 😉

  50. Sì sì certo ma non lo metto in dubbio..è proprio una questione soggettiva..preferisco il pacchettino fatto dalle commesse della profumeria o di altri negozi !!sarà anche che non sono molto portata per queste cose,sicuramente chi se la cava può fare oggettini più carini di tanta roba venduta nei negozi!!:-)

  51. Una delle cose che amo di più di questo blog sono i vostri commenti!
    Mi fate sempre divertire un sacco! BUON NATALE A TUTTE RAGAZZE!!

  52. Ma hai messo dei pezzi interi di saponetta o l’hai già fatto a pezzettini e scaglie? A me riusciva con qualsiasi saponetta che avevo in casa…
    Comunque, se vuoi provare a cambiare saponetta, prendi la più semplice che trovi! Inodore, incolore e con pochi ingredienti. Non ne ho una in particolare da consigliarti…

  53. Io gioco in casacn questo post! realizzo gioielli e oggetti tutti di carta comprese le confezioni scatoline o sacchetti e quest’anno farò qualche regalino realizzato da me ai più cari, anche se in realtà ne ho già fatti per compleanni ehehe..gli origami e le candele sono fichissime!!

  54. Non lo avevo fatto a scaglie ma lo avevo tagliato tutto a pezzetti più piccoli di quelli che ha fatto vedere clio nel video..inevitabilmente si sono create delle scaglie ma non si sono sciolte neanche quelle!

  55. Oggi torno in negozio e mi metto a leggere tutti gli ingredienti e vediamo se trovo qualcosa…questo che dici tu dei cavalli non so proprio cosa sia! Quanto viene a costare?

  56. é vero Lilo ma non mi piace però… non ci riesco sono una pappa molla per queste cose! hhahahahahhahaha però ti assicuro che a chi non merita non darà più nulla di me…aaaaa no! adesso basta poi ci si rimane troppo male

  57. Che bella la casetta di Hansel e Gretel, tutta di biscotto e caramelle! Ci abita Pepparkakor? Complimenti!
    Bellissimi anche i pinguini-oliva e i Babbo Natale-fragola/panna!

  58. Ecco Elenuccia io sono come te…. ci sto male e non mi ci abituo mai! poi penso “ma anche le mie migliori amiche!!!” siiiiiiiiiiiiii anche loro! si vede che è nell’animo umano non so… ma non perchè io sia la più brava o buona del mondo, assolutamente no! credo sia carattere e un modo diverso di vedere l’amore… io anche in amicizia mi do senza freni, lo metto allo stesso pari dell’amore e tratto le persone come vorrei essere trattata io ma senza fatica per questo ti dico che secondo me è carattere. ma ho visto che non è mica così quindi ho fatto una riflessione “ma la vita è già tanto complicata così anche stare dietro a chi non tiene a me no!” e quindi eccomi qui a fare cernita e tesoro dei miei “errori” ahhahahahahahah

  59. Ciao Lilo! cerca anche su Youtube… ci sono tantissimi tutorial anche lì! 😉 In realtà ci dovrebbero essere anche i libri di Tomoko Fuse, grande sviluppatrice e creatrice di origami, che si possono scaricare gratuitamente online! 😉

  60. Clio, non riguarda nulla col post, ma stamane ho provato a riprodurre l’ultimo tuo tutorial, quello ispirato alle sfilate di Chanel. Non ne ero convinta, ma mi sono detta che su un bel grigino sarebbe stato bene. Una spennellata qui, ed una lì, un incarnato quanto meno sano (al di là dei brufolazzi malefici), e…WOW. Mi piace tantissimo, dà proprio uno sguardo elegantissimo senza appesantire. La mancanza del nero e della matita al di sotto dell’occhio e all’interno rende equilibrato il tutto. Insomma, una bomba 😀 Bisogna sempre osare con il make up, giocare, senza dire a priori ‘no, non mi piace’. Bacissimi.

  61. Come regalo fai da te che sto facendo al mio ragazzo ho preso spunto da youtube 🙂
    Ho preso un barattolo di vetro grande (quelli da marmellata) e dentro ho messo tanti tipi di cioccolatini un piccolo peluche e una calamita con la nostra foto 🙂 Poi ho applicato una etichetta fatta sempre da me con scritto ”Gnam” 🙂 e un bel fiocco sul coperchio 🙂
    Un idea originale e facile… visto che si possono mettere anche delle saponette,trucchi,e piantine grasse in alternativa 🙂
    bacionee!!

  62. Io ho un carattere di m….a me lo dico da sola ma non faccio mai tanti regali (anzi) proprio per questo..se devo fare un pensiero lo faccio indipendentemente dal Natale

  63. Ma guarda è proprio sapone alla glicerina.. si usa per pulire i pellami.. lo vendono proprio in saponette.. oggi vedo.. altrimenti ho letto in farmacia!

  64. ciao Clio, io ho subito rubato la ricetta dei biscotti, la farò di sicuro nei prossimi giorni, ma anche il burro montato mi piace molto e credo proprio che lo proverò. Però non farò i regali fatti a mano, due anni fa avevo fatto dei cup-cake decorati a tema natalizio per tutti, un gran lavoraccio che però non è stato molto apprezzato (più o meno tutti hanno detto “ah, un dolcetto”) e io ci avevo messo una settimana…mai piu 🙂

  65. Io sono proprio una di quelle che ama le candele!!! Ne ho di tanti tipi e forme!!! Amo anche quelle profumate ma non troppo… Adoro il muschio bianco, lavanda, agrumi menta e eucalipto (queste sono le migliori ma ce ne sono altre!)… Mi piacciono tanto ma più sono particolari e più mi piace tenerle lì da collezione, senza accenderle mai!!! Se riesci a pubblicare il tutorial prima di sabato forse ne faccio qualcuna anche x le mie amiche!!!! Sto già cercando il materiale x creare uno scrub diverso fatto in casa x ognuna di loro, in un bel barattolo con una decorazione (che devo ancora trovare!) per ora è tutto nella mia testa!!! Grazie mille x il post!!! L’ho trovato molto interessante!!!

  66. Io adoro il fai da te! Lo farei per professione se potessi! Invece non ho mai tempo per fare nulla ;____;
    Una cosa carina e velocissima: barattoli di vetro di marmellata (tipo Rigoni) e sottoli (magari quelli carini, larghi e bassi). Li lavo per bene, li asciugo, incollo una fettuccia colorata intorno all’apertura a vite e metto dentro una candela. Perfetto per le serate estive all’esterno!!! ^___^

  67. poraccia io!!!no vabbè ma scherzo!!poi è un pasticcino mi ha già preso il regalo!!è adorabile in realtà!

  68. Ahahah ce l’ha anche Susanna, apriamo un club! Per ora posso dire che la consistenza mi intriga! Vedremo 🙂 ! Grazie mille ancora! Buon christmas time! 😉

  69. Dai la coop di solito è fornita! Comunque li ho fatti anche con il burro normale: puoi benissimo sostituirlo…! Ciò che a me ha fatto la differenza è lo sciroppo d’acero invece! Buona preparazione 😉 !

  70. aaaah si anche io! devo dire che sono una regalona indipendentemente dal Natale ma amo festeggiare ogni cosa felice e allora cosa migliore erano i pensierini fatti con il cuore! sei fantastica che dici di avere un carattere di m….! già il fatto che tu lo dica da sola (se poi è vero) significa che non è vero <3

  71. ciao non c’entra niente con il post perdono ma ho visto in nteprima la nuov colezione Dior SS2015…. wow cè blush liquido che si usa anche sulle labbra …spettacolo.Clio review asap !!

    bellissime le scatole origami e i pacchettini ,io sono negata compro le buste colorate e gli adesivi natalizi x chiuderle …per fortuna ce ne sono di belle…

  72. Ciao Clio! Ma mi leggi nel pensiero? Ho appena fatto delle candele profumate per le mie amiche e mi stavo giusto chiedendo quali altre cosine fai da te sperimentare 🙂 Grazie come sempreeeeeeeeeeeeee

  73. Che bello il fai da te, vorrei fare di tutto ma con i bimbi piccoli non ho molto tempo ma adoro vedere i tutorial! Chissà magari un giorno trovo il tempo!

  74. Woow grazie! Non riuscivo a trovarlo…sarebbe un’ottima alternativa, peccato non sia proprio vicino a casa mia e volevo riuscire a farle entro questa settimana x fare dei regalini alle amiche!

  75. Che idee carine!! Aspetto il tutorial delle candele!! Magari potrei farci un centrotavola per la vigilia!!! 🙂

  76. E chi non vorrebbe ricevere una palette super personalizzata? E magari preparata da Clio stessa. ..una garanzia unica! !!!!

  77. Quante bellissime idee!!! Io adoro fare i regali, anche se non ricevo nulla in cambio! Mi piace proprio anche solo pensare a cosa potrebbe far piacere a una persona e vedere la reazione di quando qualcuno riceve un pensiero da parte mia!!! Grazie Clio e grazie a tutto il tuo staff di ragazze creative e bravissime!!! Buone feste a TUTTEEEEEEEEE :*

  78. Ciao Elena volevo chiederti come hai fatto a realizzare le scatoline con base esagonale ?? e quella con le piegature sul coperchio ??
    grazie mille in anticipo

  79. Bellissime idee ed oggettini tenerissimi! Io sarei contentissima di ricevere una cosina di queste in regalo, però non ne regalerei mai a nessuno, eccetto magari alla super amica del cuore che sa che sono sempre al verde e che davvero si accontenta solo del pensiero, oppure alla mia mamma. Purtroppo la gente lo dice che “è il pensiero quello che conta” ma poi magari gli presenti una di queste cosette che hai fatto con tanto amore ed è capace pure di darti dell’ “accattona” perchè non avevi 5 lire per comprarle qualcosa in un negozio. Che mondo triste ragazze 🙁

  80. Io al liceo ho anche fatto un corso pomeridiano con la prof di arte in cui abbiamo fatto anche decoupage beh la mia manualità fa a dir poco schifo.. 🙁 zero non sono proprio capace :(((

  81. Ragazze anche io ci ho provato con la saponetta al Karitè di Acqua e Sapone, niente, non si scioglieva! Ho provato anche io con l’acqua e mi è successo la stessa identica cosa di Silvia. Volevo fare le saponettine per regalare alle mie amiche. Quindi ho capito che non basta che il sapone sia 100% naturale, dipende dagli ingredienti ma anche dalla sua lavorazione. Ci vuole la base sapone alla glicerina, l’ho trovata su Amazon e l’ho ordinata ma credo che non arrivi in tempo per Natale….

  82. Mooolto carina l’idea dei cd diventati palette!
    Ho seguito tutti i tuoi tutorial Cliuzza,ma ho realizzato solo quella di personalizzare i trucchi con lo smalto!

  83. Scusami Clio se mi intrometto in un post così festoso e colorato con una nota triste, ma ho appena saputo che è mancata la mia attrice preferita Virna Lisi e volevo ricordarla anche qui, era una grande attrice ed era di una bellezza sconvolgente, sarà per sempre nei miei ricordi, addio Virna.

  84. No ma… L’hai fatto davvero!?!?
    Ho 25 anni ma penso che piangerei dalla gioia se mi regalassero una coda da dinosauro come questo!!!!!!!!!!!!

  85. Ciao Clio,
    per prima cosa ti dico che ti seguo con molto piacere, poi volevo avvisarti che al link per le saponette scrub emollienti mancano i “:” dopo la dicitura http (dovrebbe essere http:// invece è http//) altrimenti il video non carica…
    comunque queste idee sono fantastiche e proverò sicuramente le saponette

  86. Appena ho visto il tutorial ho subito realizzato il packaging dei rossetti e dei tappi dei matitoni per due mie amiche, alle quali stasera li darò, sono sicura che piaceranno loro, visto che dirò che l’ho visto fare da te!!!! Grazie per queste belle idee!!! Sei super Clio!!!

  87. anche io ho fatto così quest’anno, ma più che altro perchè avevo un casino di lauree e un basso budget a disposizione! ho usato il fimo per portachiavi e cover, mentre nastri di seta, catenelle da merceria e minuteria da pesca per i braccialetti!

  88. ragazze provate con quello della Stamperia, c’è bianco e trasparente e lo trovate in tutti i negozi di hobbisitca e fai da te (sul sito penso abbiano anche l’elenco) 🙂

  89. Che meraviglia Clio io AMO il DIY, è proprio vero che crea dipendenza! Il periodo natalizio poi mi ispira molti lavoretti, sia come regalini, sia per addobbare casa 🙂
    L’anno scorso ho fatto questo mini presepe con la frutta secca, non so se si vede bene, ma sono tutte ghiande e nocciole, mentre la culla è mezzo guscio di noce. E poi amo i fiocchi di neve fatti di carta, li attaccherei ovunque!
    Dopo questo post ho un sacco di idee che mi frullano in testaaa 🙂
    Un bacio a tutte :***

  90. Io con le mie manine di solito faccio solo dolci o stencil per i vetri 🙂 Probabilmente poche sanno cosa sono ahaha 😉 Sono dei disegni da attaccare sulle finestre in pratica 🙂 Ogni Natale ne faccio un bel po’ e a volte ne porto un paio a scuola per decorare la mia classe. Solo che ci vuole davvero TANTO tempo per farne uno solo ahaha ma mi piacciono troppo :3 Infatti saranno il regalo di Natale per alcune mie amiche eheh
    Vi lascio le foto di quelli che ho messo su quest’anno 🙂

  91. ciao Erica! quelle a base esagonale si realizzano con un totale di 4 foglietti, due per la base e due per il coperchio e le misure possono essere 7,5x 7,5 o 15x15cm. Le istruzioni le ho imparate da un libro preso in Giappone, Fabulous Origami Boxes dell’autrice Tomoko Fuse (lo trovate su amazon! http://www.amazon.it/Fabulous-Origami-Boxes-Tomoko-Fuse/dp/0870409786 ).
    Per quelle quadrate con decorazioni sul coperchio, servono invece 8 fogli in tutto, 4 per la base e 4 per il coperchio e le misure sono 15x15cm. Le istruzioni si trovano sia su quel libro, ma anche su un altro, Origami Boxes, sempre di T. Fuse. Cercate poi su Youtube un certo Tadashi Mori… o anche semplicemente Origami boxes… ci sono moltissimi tutorial che spiegano come realizzare diverse varianti! 😉 L’importante è usare dei fogli di colore diverso per far risaltare il contrasto delle decorazioni finali e essere un tantino pazienti… incastrare 4 moduli tra loro può richiedere qualche minutino in più! 😉
    spero di esserti stata d’aiuto! un bacione!

  92. Che carino questo post Clio!! Grazie mille!! Non ho ancora visto il tutorial sul packaging personalizzato e ammetto che ho più di uno smalto (kiko! Se avessi uno smalto Chanel lo terrei come reliquia:-D) che non uso più e potrei sfruttarlo in questo modo.
    La palette personalizzata è davvero straordinaria! Proverò con qualche scatola di scarpe (l’occasione giusta per buttare quelle vecchie e comprarne un paio nuove!:-D) Le scatole di latta sono deliziose, mi piacciono tantissimo!
    E grazie anche a te Elena! Bellissimi gli origami! Non credo però di riuscire a creare qualcosa di dignitoso…:-/
    Mentre sono una pippa patentata con lo spignatto, mi piace tantissimo fare dei lavoretti fai da te, mi rilassano e mi fanno tornare un pò bambina:) Questo pomeriggio l’unica attività fai da te è stata impacchettare i vari regalini, ci ho messo un pò ma sono soddisfatta del risultato!:)
    Baci a tutte!!!:*****

  93. Ciao Ki!:) Condivido ogni singola parola! Hai scritto delle cose bellissime!
    Grazie e Buon Natale anche a te!!!:**

  94. Clio io ho fatto sia la decorazione dei pennelli con gli smalti sia le saponette, ma non si sono sciolte, ho provato con 3 saponette diverse, erano dei provenzali e un’altra marca. Ho provato sia a bagno maria, sia in microonde, sia sulla fiamma diretta e non ha funzionato! Mi aiutate?

  95. Sono tua amica di ritardo! Ma il bello è che io decido prima cosa prendere, mi faccio tutti i miei viaggi mentali e poi vado realmente a comprare il tutto il 23 o il 24 con la onnipresente incognita “troverò quel regalo?”! Ah la pigrizia!

  96. Apri la bocca, inserisci il pinguino, chiudi la bocca, mastichi, deglutisci! Ah il cinismo natalizio!
    Ho notato che hai escluso i piccoli babbi natali, cos’è questa discriminazione? 😛

    Baciii :*

  97. Sono delle buone idee ma ormai me le tengo per il prossimo anno..ho la velocità di un bradipo in queste cose quindi mi ci vorrebbero almeno almeno un paio di settimane! :O

  98. grazie Tizianaaaaaaaaaaaaaaaa! Che bello che esistono persone come me…a volte guardandomi in torno non credo sia possibile e invece… W! BUON NATALE A TE E A TUTTE LE PERSONE CHE AMI

  99. Io faccio spesso lavoretti manuali ma spesso quando li regali le persone non li apprezzano per niente, gli estranei al contrario sì! Credo che il problema sta proprio nella testa dei parenti … -.-“

  100. Bellissime idee! Alla mia migliore amica ho regalato una palette per il contouring fatta con una vecchia custodia da dvd e a mia sorella che ha appena preso la patente e la tiene sempre in macchina, una scatolina decorata con il metodo degli smalti. Grazie alle tue idee ho risparmiato un po’ di soldi! Proverò a fare qualche origami, ma non so quanto riuscirò a creare vista la mia poca manualità. I tuoi lavori sono incredibili Elena! Sono rimasta mezz’ora lì impalata a guardare le foto, complimenti!!!!!!

  101. Nn saprei da dove iniziare.. le saponette le devo assolutamente fare.. sm deliziose.. il portatrucchi di cartone mi serve quindi credo ke lo faró x me.. grazie Clio.. sei mitica..

  102. la gente secondo me si aspetta qualcosa di duraturo e anche di comprato..non c’e altra spiegazione..magari ci hai messo 5 secondi a comprarlo in negozio senza nemmeno tanto pensarci e sbatterti pero l’hai comprato..vabbe io sono un po l’antinatale su queste cose!

  103. olive… ci sono… carote… ce le ho… mozzarella…anche… difficile immaginare cosa farò per cena… pinguinicidio!!

  104. Ma quante idee carine Clio. Il calice di Zara l’ho comprato qualche mese ed è il mio porta-limette. Le saponette voglio farle, sono troppo simpatiche. Con le mollette ho creato dei segnaposto per Natale. Volevo pubblicare un DIY sul blog, ma non voglio svelare la sorpresa agli invitati.
    Un bacio Clio.

  105. Compro dei colori fatti apposta per fare disegni sui vetri, e uso delle crystal per fare i disegni. In pratica faccio prima il contorno nero sulla crystal e lo lascio asciugare per tutta la notte. Il giorno dopo uso i colori. Lascio asciugare per una notte e poi si possono staccare e appiccicare sui vetri! Hanno una consistenza un po’ gommosa, e si possono attaccare e staccare. Ho trovato un video dove usano questa tecnica 🙂 https://www.youtube.com/watch?v=mhR8WhZT78w

  106. Quand’ero piccola (ehm ehm secoli fa *coff coff* molti secoli fa *coff coff*) mi regalarono il gioco (della Ravensburger mi pare) per creare le candele (avevo anche il crea bijoux ahahahah) e da allora ogni tanto mi cimento nel creare delle candele (ho provato a farne anche una col ghiaccio, così quando si è sciolto la candela rimaneva con vari buchi all’interno). Diciamo che è utile che ho tutto il kit con gli stambi…unico problema è recuperare la cera…ah! Ho provato a fare anche quella a strati colorati come nella foto di Clio!

  107. Tutte le volte che sono stata squattrinata mi sono data al fai da te perché mi piace fare i regali di Natale (o compleanno). L’ultima volta ho fatto per le mie amiche delle spilline in cernit con una loro versione stilizzata/chibi e dei braccialetti di perline e cristalli.
    In altre occasioni erano solo dei biglietti, ma super decorati con disegni e foto.

    Devo provare a fare qualcuna delle cose che proponi qui sopra 🙂

  108. Grazie cele, è di una facilità impressionante! Forse la cosa più difficile è riuscire a rompere una noce conservandone una metà perfettamente intatta ahah 🙂
    Un bacio bella :*

  109. Bellissimo post… Io sono incapace di fare il fai da te, ma vorrei fare il burro di Karitè montato, che nn riesco ad usarlo puro… Anzi mi applico subito….:) 🙂 :)—

  110. Ho pensato di comprare i colori alimentari. Si miscelano alla cera sciolta e voilà. si fanno così, giusto? :-p

  111. Anche io mi sento un dio quando ci riesco al primo tentativo perché solitamente mi ci vogliono almeno tre tentativi..

  112. come sono contentoooooo clio mi ha risposto, facendo ciò mi ha regalato un sorriso (oggi giornata no a lavoro ) grazie clio : ))

  113. ciao sorellina! allora abbiamo avuto lo stesso passatempo! da una settimana sto dando una mano ad un’amica in erboristeria per preparare i pacchetti di Natale: ormai faccio fiocchi a tempo di record! meno male che però alcune scatole le mandano già le ditte e la parte da ultimare è solo il fiocco o la coccarda! XD

  114. ma sei bravissima! io li adoro ma dato che sono un po’ tanto impedita non mi lancio nell’auto-produzione così ho preso degli adesivi per le finestre al Lidl che trionfano sui vetri già da un mese! XD

  115. e poi sono semplicissime da fare! olive, pomodorini, formaggio spalmabile, erba cipollina e cracker tipo ritz!

  116. ciacciando su internet! adoro cucinare ed inventarmi cose carine da presentare! ed il bello è che fanno scena e sono facili da replicare! XD

  117. Ciao kirameki! Oggi sono passata da sephora e mi sono fatta lasciare un campione del Dior che mi hai consigliato, ti faccio sapere come mi trovo se vuoi, intanto approfitto per ringraziarti perché già il colore lo amo (è il più chiaro) in più mi sembra bello sottile e si asciuga in fretta.
    Ti faccio sapere 🙂

    Un bacio e ancora grazie!

  118. Quando avrò più tempo, per ora acquisti normali, ma che cos’è belle….i Babbino Natale con fragole e panna, i pinguini fatti con le olive…spettacolari!

  119. Posso? Bei cafoni. Un regalo si accetta sempre col sorriso sulle labbra, diamine siamo proprio all’abc della buona creanza.

  120. vedrai che figurone! XD sono natalizie perché sono rosse, portano fortuna perché son coccinelle e son pure buone da mangiare! XD

  121. grazie grazie siete tutte gentilissime e molto creative al contrario mio!ma quest’anno mi impegno per il pranzo di Natale!!

  122. creativa in cucina ma per il resto ho una manualità da bradipo! XD e quest’anno tra mamma e suocera niente pensieri, o meglio l’unico pensiero sarà come richiudere i pantaloni il 27 dicembre! XD

  123. Vedi? Il ricciolo è beffardo, si prende giuoco di te proprio quando hai meno tempo (e stai impacchettando un regalo all’ultimo momento)

  124. Clio mi piace molto questo tipo di post:-) mi piace tantissimo creare:-) sicuramente proveró a fare le saponette e dopo il tuo tutorial anche le candele:-)comunque tutte idee bellissime e da provare!!:-) io l anno scorso ho regalato a natale gli orecchini fatti con il fimo fatti da me!:-)

  125. ….dovevate vedere la faccia dei miei genitori quando giravo per casa con la coda scodinzolando per vedere com’era venuta! 😀
    Quanto a mio nipote, forse complice un discorsetto dei sui genitori, il giorno dopo ha detto ai suoi nonni che “volavo Saetta, ma va bene lo stesso”….meglio di niente dai! 😐

  126. Ma sono bellissimi Fra!!!!!!! Che brava!! é tua l’idea?
    Saranno sicuramente buonissimi! E fanno un figurone!!
    Poi ai bimbi piacciono tantissimo queste cose..
    Piacciono anche a me!
    Ma, in fondo, anch’io sono una bimba!:-D

  127. FAN-TA-STI-CI!!!! Ma dove lo trovi queste ricette così sfiziose? Ma i pupazzi di neve sono fatto con la mozzarella o con l’uovo sodo? No, perchè le uova sode non le amo tanto…

  128. il mio problema è che sono abbastanza impedita… dovrei fare tanta pratica ahah e alla fine butterei via più ingredienti che a comprare le cose già fatte ahah 🙂 non in tutti i casi ovviamente, certe (molte) volte le cifre sul mercato sono mooooolto esagerate e infatti ho cominciato per esempio a farmi le maschere d’argilla da sola con gli oli essenziali e tutto il resto… inutile dire che, dopo un momento di esaltazione iniziale, la seconda volta ho completamente mancato le dosi e mi si è quasi staccata la faccia 😀 per fortuna che c’è la crema idratante eheh ma ci riuscirò!!

  129. Ah che bel passatempo!! A me piace tanto fare i regali(quasi più che riceverli;)) e mi piace tanto impacchettare.. sono lenta però.. credo che verrei licenziata subito in negozio..o forse non mi assumerebbero neanche! ahahah
    No, io ho proprio il rotolo della carta, quindi faccio proprio il pacchetto di “sana pianta”:)

  130. Problemi con ago e filo?
    Come attacco i bottoni io, non li attacca nessuno
    Può strapparsi la camicia, ma il bottone resta!:-D

  131. no, l’ho solo copiata! morirei di antipastini del genere! quando verrai a trovarmi ce ne facciamo un paio di vassoi, solo tu ed io! XD

  132. I primi sono con le uova e l’altro, quello con la sciarpa di prosciutto, mi sembra sia fatto con la mozzarella! beh, se le uova non ti piacciono potresti provare con le mozzarelle, ben strizzate perché altrimenti si ammolla tutto! XD

  133. Guarda, io mangerei solo antipasti!! Sai tartine, mini tramezzini, stuzzichini, ecc ecc ecc ecco mangerei solo quelli!
    infatti, pre la vigilia farò un pò queste cosine;)
    Allora ci conto eh? Mi ci vedo già! Un pomeriggio intero afre queste cose, e tempo 10 minuti tutto spazzolato! Qui a casa succede sempre così!:-D

  134. è bello fare i regali perché ti spinge a pensare veramente all’altro! non ti preoccupare, adesso in ogni negozio sono tutti pronti con scatole premontate e buste già infiocchettate! XD

  135. Ma il bello è che è pure sbagliato! Mia nonna è sarta, figurati! E il bottone non deve “giocare” nè essere troppo attaccato!
    Io ero convintissima! Quando l’ho scoperto anni fa, ci sono rimasta malissimo!:-D

  136. ahahahah è vero! pensa che una volta preparai un vassoio di ciliegini svuotati riempiti con philadelphia e sopra una noce: mi ci è voluto un pomeriggio intero ma quando siamo arrivati a cena abbiamo fatto a gara con i nipoti a chi ne mangiava di più e nel giro di cinque minuti sono evaporati! XD

  137. Sì, ho visto bustine che hanno già l’adesivo. non fai altro che togliere la linguetta sopra e voilà! La bustina si chiude. Aggiungi una coccardina e il gioco è fatto!
    Un regalo l’ho fatto così…shhhhh

  138. ahahahh sì perchè sono cose così delicate e anche piccole che ci vuole tempo a farle.

    Poi in un sol boccone spariscono!

  139. guarda…io qualche pastrocchio lo faccio….perchè mi piace….ma l’argilla??????? sei troppo brava! mica mi ci metto! mint julep masque…..acquistata su internet….embè….

  140. Clio, sei fantastica! Ogni tuo post é una fonte di ispirazione e di idee utilissime!!! Splendida l’idea della palette con la custodia dei cd/dvd!! E grazie della ricetta degli omini di pan di zenzero, la stavo proprio cercando!! Sei preziosa Clio!!! Grazie!!!

  141. Per caso lo hai acquistato? Sei sicura che funziona o x caso lo hai già provato? Perché io ho voluto fare un secondo tentativo con un sapone dove c’era scritto che era 100% naturale e vegetale de i provenzali, con pochi ingredienti come mi era stato suggerito, e ho fatto un secondo flop!!

  142. Non so è come se lievitassero… alla fine sono quasi il doppio rispetto a quando li ho messi nel forno…e ho provato diverse ricette…. mah… avrò un forno che moltiplica i biscotti 🙂

  143. Ciao ho il tuo stesso problema!! Ho provato con sapobetta de i provenzali e una della palmolive ma niente da fare…l’unica soluzione qua sembra o la glicerina proprio oppure una saponetta che mi ha consigliato una ragazza x pulire le selle dei cavalli, ma non so se sia sicuro che si scioglie!

  144. a vedere tt quel cibo con forme di pinguini ecc….mi e venuto in mente un piatto fatto da mio padre che vi posterò. sinceramente a me e piaciuto molto le candele (e aspetto il tutorial), gli origami, i dolci, il sito Pinterest, e anche il porta trucchi con la scatola e quello con i barattoli….
    ps. uova di quaglia, con mezzi cigliegini posizionati a formare il cappello del fungo, e maionese x fare i puntini del cappello…..

  145. Credo che la questione non sia il naturale, evidentemente le sostanze all’interno tendono a tenerli compatti. Io ho preso quello di decatlon.. Però sono tornata ora a casa e non l’ho provato! Speriamo bene!

  146. Volevo sentire la tua opinione ed esperienza prima di andarlo a comprare..fammi sapere x favore se funziona bene! domani io proverò in erboristeria, magari loro hanno sapone come quello di Clio con solo glicerina!

  147. daje surè! ps. ieri ho scritto quella cosa di virna lisi, ed oggi la notizia triste. che splendore che era: un incanto.

  148. Guarda per quanto riguarda l’inci è buono.. Domani magari provo a scioglierlo.. Però di sicuro in erboristeria o farmacia lo trovi!

  149. fammi sapere se provi a scioglierlo e soprattutto se ci riesci!! 😉 grazie…ma quanti ml di prodotto ci sono?

  150. ciao fia. so che tu potrai capire. stamane mi alzo. e bum. una battaglia di brufoli sulla fronte e sul mento. perchèèèèèèèèè? che ho fatto di male per meritarmi questooooooooooo?

  151. Volevo condividere con voi il mio piccolo progetto fai da te! Domani al corso di lingua, faremo uno scambio di regali random e io non avevo alcun tipo di carta per incartare il mio…così ho preso una busta di carta di un negozio, c’ho messo una pecetta di carta decorata da me per coprire il logo e ho chiuso il tutto con spago e molletta! E’ stata dura scrivere buon natale in tutte le lingue dei miei compagni di corso, ma alla fine credo sia venuto proprio carino! :*

  152. tzè pivella! scherzo! vedrai che diventa tipo droga! una volta provato l’effetto panda non si torna indietro! il nero sugli occhi è supersecchesi! almeno per me! ;*****

  153. ahahahahahahhahaha, oh cmq tre ore per mettere la foto ed è storta! maledetto disqus che me la faceva vedere dritta! mal di mare per me!

  154. Grassie cara, ma come si dice? il bisogno sviluppa l’ingegno? l’alternativa era usare la carta igienica!!! ahahahahahhahah :*******

  155. Sono tutte idee bellissime! Quella che sicuramente riprodurrò è il porta-rossetti!!! È veramente carino e ora che mi sto dando alla pazza gioia nel comprare rossetti mi serve muahahah!! Un bacio:*

  156. non sono i miei! sono spariti così velocemente che non sono riuscita a fotografarli! questa è una foto di repertorio trovata su internet! Vi tocca fidarvi sulla parola ma quando riuscirò ad incontrarvi tutte vi farò toccare con mano e gustare tutte queste piccole bontà! XD

  157. Che meraviglia, anche io sono patita di origami, sto facendo una marea di fiorellini (margherite, rose, tulipani….)! Ultimamente mi sono fissata con l’origami 3d, è difficile e lungo ma dà tantissime soddisfazioni! Ecco i miei pinguini fatti di carta fatti con la tecnica dell’origami 3D:

  158. Ti capisco sì, sorella.
    Senti io mi espongo in pubblica piazza e ti dico una cosa, calcola che è una cosa provata e riprovata, testata e ritestata quindi un caso non può essere.
    Sui brufolazzi mettevo il tea tree oil puro con il cotton fioc e s’infiammavano ancora di più, infatti l’ho odiato.
    Poi ho provato a mettere il tea tree sul cotton fioc, passarlo sotto l’acqua metterlo sui brufolazzi: miracolo!
    Ora, non dico che lo metti e gli schifosi spariscono del tutto ma li secca e attutisce di molto la situazione.
    Tea tree oil diluito con acqua.
    Di sicuro non c’è una base scientifica né una spiegazione razionale a tutto ciò ma sai che ti dico? E chi se ne frega! Funziona! Poi il perché e il per come non m’interessano!
    Se ti fidi prova anche tu, l’ho messo anche ieri sera dopo lo struccaggio e la pulizia: stamattina la situazione è decisamente migliorata, niente nuovi brufoli (e sono in quel periodo là, in altri tempi ne avrei avuti a iosa) e il nuovo arrivato è più chiaro e non fa male per niente!

  159. Non saprai mai quanto ci sono rimasta male.
    Virna Lisi era la mia icona di bellezza italiana e non, una delle donne più belle di tutti i tempi, persino più di Marilyn per me.
    E la adoravo, e adoravo la sua voce.

  160. guarda non mi crederai ma quando l’ho preso ho pensato anche a te, grande sostenitrice del nero 😉
    il mio massimo era la matita, niente, il terrore di osare, poi mi sono detta oh si vive una volta sola, daje!
    adesso devo solo imparare come si mette questo misterioso colore senza ritrovarsi la polvere anche sui piedi 😀
    e qui scattano i tutorial di Clio (oh se non fosse esistita Clio io sarei ancora ai rosa/rosini/rosati/rosette)

  161. Cippa è bellissimo! Adoro questo stile, adoro questa scrittura, adoro tutto!
    Che invidia, basta devo fare una cosa simile anch’io, al limite me la regalo da me!
    Davvero, complimenti, si vede che dietro c’è la mano di un’artista 😉

  162. grazie fia! in realtà una spiegazione ci sarebbe, e non so quanto valida. io in realtà in scienze prendevo sempre devi voti peregrini. è un po’ come l’olio per i capelli: va applicato su capelli umidi perché altrimenti non ha potere di penetrazione e rimane in superficie. sarà così anche per i brufolazzi. oggi lo vado a comprare il tea tree oil 😀 brufolazzi malefici a me! la tua beauty routine come sta messa in questo periodo? accetto consigli ed idee 🙂

  163. Grazie infinite! Loro sono piccini…. prossimamente vorrei fare un portafrutta, ci sto lavorando da un po’ ma prima o poi ce la farò!! 😀

  164. Clio che bella l’idea della scatola da scarpe con tutti gli scompartimenti per i trucchi!!!!
    E mi piace molto anche l’idea della trousse personalizzata nelle custodie da cd.
    Amo molto la manualità e l’idea di creare un oggetto da regalare mi riempie di gioia proprio perchè l’altra persona non riceverà solo un oggetto, ma anche i pensieri e il calore di chi ha dedicato del tempo nella creazione.
    Quest’anno ho pensato a dei barattolini (del sugo ad esempio) vuoti, lavati e riempiti di gianduiotti. Il coperchio l’ho imbottito e ricoperto con un piccolo ricamo e ho rifinito con la passamaneria in tinta.
    Il barattolo è riutilizzabile come porta oggetti e il coperchio può essere un puntaspilli 😉
    Ecco la foto, tutti gli altri potete vederli qui :

    http://www.lafantasiadiannalia.blogspot.it
    FB: La fantasia di Annalia (clicca mi piace!!)

  165. E’ sicuro…i regali è meglio che me li faccio da sola…mi basta un assegno in bianco…grazie!!!!

  166. Mea culpa…. Ma a me sto cavolo de riccio non viene mai, parecchie volte mi si è addirittura spezzato il nastro! Un fallimento totale… 🙁

  167. ciao!con la saponetta di decathlon sei riuscita? io volevo andarla a comprare ma voglio prima capire se funziona visto che ne ho prese due naturali e ho già letto che non funziona.

  168. avevo preso anche io quella di acqua e sapone prima di leggere che solo quelle alla glicerina si sciolgono 🙁 però su un sito di riciclo ho letto che con gli scarti delle vecchie saponette se ne può fare una nuova semplicemente fondendole insieme….ma perchè a noi non ci riesce???

  169. Benissimo! Ma proprio bene…c’ho pensato un po’prima di prenderla. ..ma ora non ne farò mai più senza…te la consiglio assolutamente!

  170. No provo stasera quando torno.. sono a lavoro. Ho paura che poi non solidifichi se è liquida. Forse con quella puoi fare il sapone con qualche tutorial e poi scioglierlo.. serve qualcosa che a temperatura ambiente è solido!

  171. Comunque sto leggendo su internet molti tutorial in cui usano il sapone di marsiglia puro fatto a scaglie con goccino di acqua bollente per scioglierlo! Quello si trova!

  172. Comunque sto leggendo su internet molti tutorial in cui usano il sapone di marsiglia puro fatto a scaglie con goccino di acqua bollente per scioglierlo! Quello si trova sicuro!

  173. Altra soluzione: stamperia.com e vedi se hai un negozio nelle vicinanze dove vendono il sapone alla glicerina puro. Fatto apposta per le saponette fatte in casa! 🙂

  174. Altra soluzione: stamperia.com e vedi se hai un negozio nelle vicinanze dove vendono il sapone alla glicerina puro. Fatto apposta per le saponette fatte in casa! :))

  175. Che belli! Anche io voglio imparare a fare origami! Per il momento so fare solo la barchetta di carta eheheh. Tu come hai imparato a farli così belli? Tutorial su youtube?

  176. Ciao Mara! Esatto, il mio “segreto” sono i tutorial… li vedo in tutte le lingue, trovo i più bravi origamisti e li seguo, sono molto attenta ai movimenti! 🙂

  177. Eh si avevo visto anche io, ma il problema è proprio quello di trovare stamperia qua da me…in compenso oggi mi hanno consigliato un sapone con olio di cocco e glicerina, ma temo che avrò il problema contrario, xk riuscirò a scioglierlo, ma magari a temperatura ambiente non resta solido e poi il sapone perla…speriamo bene!!

  178. Che sapone è? Sto provando con questo ma il problema è che si scioglie ma non dice da liquido.. Più tipo pappetta.. Non serve a molto così!

  179. Che belline queste idee, mi piacciono molto i progetti fai-da-te (anche se in genere sono fin troppo pigra per provare a realizzarli). Mi piace molto la candela, ti è venuta benissimo, sembra comprata in un negozio. Non vedo l’ora che tu posti il tutorial. Anche le ballistiche della Lush sono un idea originale, solo che credo sia un progetto troppo “chimico” per me, finirei per fare un casino in cucina. Le saponette sono già più alla mia portata, quasi quasi ci faccio un pensierino. I progetti che proverò assolutamente sono quello delle fragole babbo natale e quello delle olive pinguino, credo che farebbero un figurone a tavola. Grazie per avere condiviso le tue idee creative, adoro post di questo genere.

  180. No non funziona granché.. A questo punto credo che il problema sia la soda caustica secondo me! Forse è quella che non li fa sciogliere!

  181. Che belli, ma come li hai fatti? Non avevo mai sentito parlare di origami 3D (va bè che io a mala pena so fare la scatola e il loto… non credo sarebbe una tecnica alla mia portata). Complimenti

  182. Bellissima idea, hai pure una bella scrittura, sono sicura che chi riceverà il tuo regalo sarà molto felice.

  183. Provo a caricare la foto..comunque alga è la marca di quello all olio di cocco l’altro invece è ava, sarebbe sapone contro le macchie, ma mi ha detto la commessa che tantissime persone glielo chiedono x lavarsi!

  184. Grazie mille! Praticamente tagliano tanti rettangoli di carta (la misura è standard), si piegano in un certo modo e si assemblano… ogni pinguino ad esempio è formato da 150 pezzettini!

  185. ma lo sai che lo ha ricevuto un ragazzo e lo ha molto apprezzato? cosa strana perchè i ragazzi di solito non fanno caso a queste cose! è stata una soddisfazione! 🙂

  186. Si!!!!! hai riconosciuto la scrittura? come mai la conosci? (se posso chiederlo, se no mi dici fatti i fatti toje!)

  187. Quest’anno regalerò a tutte le mie amiche i “biscotti nel barattolo”, ma non farò io i biscotti: metterò nei barattoli solo gli ingredienti secchi già pesati e loro dovranno aggiungere solo uova e burro! Secondo me sono anche molto carini da vedere! 🙂

  188. Ahahah Cippa fatti i fatti toje!
    Ahahahah scherzo ovviamente! 😛
    Sono vietnamita io! 😉 di seconda generazione però quindi non so scrivere e leggere benissimo.. Leggere di più, scrivere no..

  189. ahahaha! che fico! questa ragazza vietnamita che sta in classe con me è veramente simpatica! e ho scoperto solo ieri che è sposata con un italo danese!!!

  190. sai come ho risolto? ho un negozio di cosmesi bio sotto casa. non ha la glicerina, ma le saponette bio già belle e fatte tipo le ballistiche della lush! incartate già e passa la paura….ci ho rinunciato a farle a mano! ma almeno le ha fatte a mano qualcun altro 🙂

  191. eh per forza! avevo comprato tutto, stampini e olietti… ho provato con due saponette biologiche a base di glicerina e altri oli e niente….ci ho rinunciato! -__-

  192. no…. non ce l’ho vicinissimo casa, e poi ci ho già speso troppi soldi. Ho ordinato su Amazon la base sapone Melt & Pour il 13 dicembre e non mi è ancora arrivata. Quella sono sicura che funziona perchè è fatta apposta per essere sciolta, ma non faccio in tempo per Natale ormai.

  193. niente da fare!! nemmeno questi si sciolgono!! diventano molto morbidi tipo una pappetta, ma non liquidi…quello verde mi sembra meglio, perchè a contatto con l’olio di cocco è rimasto morbido l’altro essendo già a base di olio di cocco è davvero molto unto..ho provato lo stesso a mettere i vari oli e lo zucchero…adesso sono in congelatore, vedremo come sono venuti!

  194. si alla fine ho fatto lo stesso.. l’ho grattuggiato e messo con l’olio. il fatto e che come lo allontanavo dal calore si solidificava a pezzettini! anche i miei sono in freezer!

  195. Questo è il risultato del mio esperimento…sono ancora un pò congelati, li lascio fuori fino a domani xk sono curiosa di vedere se restano così o se si sciolgono..

  196. Carini! Meglio dei miei che sono tutti bitorsoluti!! Riuscire a fargli prendere bene la forma mentre già si solidifica è un casino! :(((

  197. Che belle coseee
    La palette personalizzata le ho già fatte tempo fa, utilissime e permettono di recuperare tantissimo spazio

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here