Il successo di questo trend ha portato persino un’agenzia grafica giapponese, la TCB, a lanciare una campagna fotografica chiamata proprio ‘Byojaku face’ che utilizza nientemeno che il viso di una modella in versione ‘cappuccetto rosso’ con la classica espressione un po’ triste e impaurita… se vogliamo tipica anche un po’ del personaggio. La campagna serve a raccogliere fondi per creare una linea di makeup ispirata proprio a questo nuovo trend, che abbia quindi tutti i prodotti e gli accessori necessari per truccarsi e ottenere quell’effetto.

2458476300000578-2892412-image-a-151_1420029099122

Ed ecco il prototipo di questa linea di makeup.

Schermata 2015-02-08 alle 23.17.40

Una palette che si apre come un libro delle fiabe e contiene ombretti dai colori chiarissimi come bianco e beige e uno rosso, tutti da usare rigorosamente sotto gliocchi, per creare l’effetto byojaku. E ci sono anche altre idee, come quest’altra palettina a forma di cuore:

detail_518_1418722171

detail_518_frentrep

Per ora, pare che la raccolta fondi della campagna abbia già raggiunto risultati soddisfacenti, promettendo a chi contribuirà una seduta gratuita di trucco per ottenere l’effetto ‘byojaku’.

Ma cosa significa per le ragazzine questo tipo di makeup che modifica l’espressione del viso, dandogli quest’effetto da bambolina triste?

2458475300000578-2892412-image-a-152_1420029709820
Innanzitutto c’è da dire che proprio come tutti gli altri tipi di trucchi ‘più classici’ anche questo serve alle ragazze per distinguersi, farsi notare, e avere magari un’aria misteriosa.
Ma più nello specifico, questo trend viene visto dalle ragazzine come un modo per comunicare il loro bisogno di affetto, di protezione, come se fossero delle bambine indifese che vogliono comunicare con quel viso il loro disagio o richiedere semplicemente più attenzione.

107987868_624
E’ uno dei tanti trend che attraggono le ragazze più giovani nell’età scolastica, che seguono tra l’altro anche molti personaggi famosi che hanno proprio questo stile e questo modo di farsi vedere nelle foto, come la modella di nome Amo, che avete visto finora in alcune immagini:

o0340034012235838673

 

Ed è anche un trend se vogliamo diametralmente opposto all’immagine della donna e della bellezza ‘occidentale’, che punta invece su look decisamente meno ‘infantili’ e che trasmettono invece sicurezza, fierezza e sensualità.

Ad esempio Jennifer Lawrence ma non solo...

Ad esemp
Superando, a volte, anche qualche limite….

E se lo scopo è quello di attirare ad esempio l’attenzione degli uomini, dei ragazzi… beh.. il modo di farlo in Giappone con questa moda è davvero ‘originale’ e insolito.

Voi che ne pensate? Vi piace questo trend o vi lascia qualche dubbio? Come vi spiegate il successo di questo tipo di trucco che invece di ‘esaltare’ la bellezza, quasi la nasconde? E secondo voi è possibile anche solo con il trucco comunicare un messaggio o uno stato d’animo? Fatemi sapere cosa ne pensate! un bacione bellezze! 🙂
 

 

 

 

768 COMMENTI

  1. Mamma mia cosa si inventano ormai .. Adesso vanno di moda le borse sotto gli occhi? Il Giappone è unico per ste scemate qui…

  2. No, un attimo.
    Clio, tu mi stai dicendo che gli occhi che ho io dopo 13 ore di studio, in Giappone li chiamano occhi dolci????? E si attaccano il nastro adesivo per farli uguali AI MIEI??

  3. Sono alla moda e non lo sapevo ahahah grande! 😀
    Un consiglio per le giapponesi: per avere le occhiaie basta trascorrere le giornate tra lavoro e studio… Una dose massiccia di stress e il look è pronto!!!

  4. Stamattina non ho nemmeno bisogno di truccarmi, allora!!! E se qualcuno osa dirmi qualcosa gli sbatto in faccia le ultime tendenze giapponesi!!
    Ma mi facessero il piacere!!! Che si tatuassero un sorriso invece di quelle facce tristi!!

  5. A me non sembrano neanche tanto normali…. però contenti loro!.
    In effetti sono il nr. 1 per inventarsi delle bigolate paurose… mahhhaaahhh????

  6. Purtroppo quel gonfietto sotto agli occhi ce l’ho di natura e purtroppo lì rimane nonostante creme contorno occhi, cucchiaini freddi e impacchi….
    E poi a dire la verità ste faccine da bambolotte mi fanno un po’ impressione, imbronciatine con occhi e labbra grandi….non so, ma non mi piacciono per niente.

    http://www.lafantasiadiannalia.blogspot.it
    FB: La fantasia di Annalia

  7. Posso dire che il 90% di queste foto sembrano bambine di 6/7 anni? E posso dire che non capisco bene perchè truccandosi si debba sembrare delle bambine?
    Volendo proprio dirla tutta, magari là la vedono in modo diverso (sicuramente), mi fanno un po’ bambole assassine..

  8. ehm ho solo una domanda: PERCHE’? Cioè, non capisco perché vogliono assomigliare a ragazzine malaticce e con l’aria da bambola assassina?

  9. Ciao Clio, ciao ragazze! Buon lunedì e buon inizio di settimana 🙂 sarà che il Giappone è diametralmente opposto a noi per cultura, tradizioni e gusti, credo per l’Occidente sia davvero difficile comprendere determinati trend… Forse alla base c’è un uso completamente diverso del makeup, un obiettivo differente: Le donne occidentali non vedono l’ora di trasformarsi in trentenni altolocate e glamour, in Giappone si spera di non superare mai i 20 anni xD
    E un giorno riuscirò a spiegarmi questa attrazione che provano nei confronti delle persone che soffrono drammi universali…
    Un bacione!

  10. Beh diciamo che io l’aria malaticcia riesco ad averla benissimo senza trucco, occhiaie, colorito da morta e rossore..che dire, sono davvero moltissimi anni che seguo questo trend 😛 Però sembrano delle bambine nelle foto e cmq non trovo abbia molto senso questo trucco se non per carnevale!

  11. non siamo mai contenti, rincorriamo una cosa per poi rincorrere il contrario…però il cambiamento è nella natura umana quindi vedremo quanto durerà questa trovata ahahahahah

  12. ma non ispirano protezione, con quelle facce ispirano na pernacchia.
    che poi pensa se attecchisse qui da noi, io c’ho pure n’età, te l’immagini che bellina dal fruttarolo coi codini e la faccia imbronciata?
    ma daiiii (alla Cracco)

  13. Ciao a tutte.
    Io non ci vedo niente di scandaloso.
    È solo una moda “frivola ” e probabilmente passeggera. Guardando le foto io ci ho visto solo immagini dal vero di fotogrammi di anime o manga.
    Per quelle di voi che non lo sapessero si tratta dei fumetti giapponesi.
    Ricordano in tutto e per tutto le eroine di quelle storie e non solo nel trucco ma anche nelle acconciature con codini, trecce, e fermagli particolari. E i vestiti? Pure. Effetto bambolina con nastri pizzi e merletti. Magari intrecciati .
    Concordo con Clio.
    E ci aggiungo questa mia opinione.
    Il messaggio che vogliono trasmettere è di richiesta di amore, affetto, accettazione da parte degli altri, protezione unito ad una nota egocentrica e vanitosa di stupire per la loro bellezza esaltata da questa espressione.
    Ecco.

  14. esagerato e ridicolo! a me piace giocare col make up e non usarlo solo come strumento per nascondere imperfezioni, ma da qui a usarlo per ricreare na cosa simile mi sembra assurdo!

  15. Fatevi un bel turno lavorativo di notte, o passate giorni sui libri…e non avrete nemmeno bisogno di struccarvi!!

  16. sò made in japan….bisogna prenderli con le pinze…..hanno un’altra cultura…e poi so’ ragazzine…..io OVVIAMENTE non mi ci vedo….e poi….avoja…..non mi serve mica il cazzillo per gonfiarmi gli occhi e farmi le borse…motivi per farmi un piantino ne ho…..a decinaia……basta che ci pensi 2….dico 2 minuti…..

  17. La cosa non mi meraviglia più di tanto, per me è associato alla cultura-manga.
    Detto ciò, non mi piace (ma mi piace ventordicimila volte in meno quell’oscena foto di Vogue, come già scrissi la trovo ributtante quanto la madre della bimba).

  18. Boh a me non sembrano mica malate, magari avessi quella faccia quando sono malata.
    Io sapevo che gli piace riprodurre o enfatizzare le borse sotto gli occhi perchè danno un’espressione dolce e “sorridente” visto che le stesse borse spesso si formano quando si sorride.
    Comunque non mi piace anche se potrebbe essere utile per gli esami 😉

  19. Vogliono sembrare delle bambine perchè è quello uno dei canoni di bellezza in giappone, quello della ragazzina dolce e bisognosa di affetto e protezione.

  20. Aspetta, aspetta… ma in giappone che problema hanno?! Cioè mi stai dicendo che io spendo fior fior di quattrini per trasformare la mia “FacciaDaZombieAppenaSveglia” e loro ne hanno fatto una moda?!!
    Apposto!
    Non mio resta che aspettare che siano di moda brufoli, smagliature e cellulite ed il gioco è fatto! Altro che risparmio!
    E io cretina che volevo mettermi a dieta! Idiota!

  21. io l’ho detto
    mi sdoganano il culone
    mi sdoganano l’occhiaia da fattona (vedi post di ieri sulle passerelle)
    adesso pure la faccia malaticcia con occhiaia e borsa, da appena svegliata
    finalmente posso dirlo: sono di moda!!!!

  22. io ci sto già mezza dentro, le occhiaie manco le copro mai e ho il tipico colorito da stitica perché, indovina?
    so’ stitica ergo sum: verde!

  23. E poi un’altra cosa. Mi infastidisce il fatto di voler sembrare sexy conciata come una bimba di 8 anni. E il fatto che qualcuno le trovi sexy così. Mi sa di viscido e sporco.

  24. Ma appunto! lanciamolo noi un nuovo trend!
    Certo dopo aver abbracciato la tazza per 15 giorni.. ora sei stitica… ma a chi hai fatto torto Fia?! Poveraaaaaa!!!

  25. no no ma non è una stitichezza di quelle importanti eh, vado a periodi e in questo periodo ho… ehm… delle difficoltà ecco, diciamo che mi devo concentrare molto!

  26. sì soprattutto lascia senza parole che qualcuno le trovi bisognose di protezione, a me ispirano na testata.
    sbem! vedi come je torna la forza interiore

  27. ma io mi oppongo, basta lo devo dire.
    io quando sono triste non c’ho quella faccia da cavolo, insomma pure noi tristi abbiamo la nostra dignità!

  28. oddio, ma pure crearsi le borse sotto gli occhi quando non ci sono… questo no!!! io ho gli occhi gonfi tutte le mattine!! altro che soldi investiti in maschere e contorno occhi! (beh certo non ho la pelle cosi’ diafana pero’…).
    comunque adesso non vedo l’ora che arrivi la moda della cellulite in bella vista e della panza molliccia senza vergogna! poi magari mi posso proporre come guru.

  29. Ah ok! Anche io sto così da 5/6 anni! Sigh! E pensare che una volta ero come i neonati! Mangiavo e andavo in bagno! Che discorsi alti di prim mattina!

  30. Oltre ai denti storti come scrivevo anche le ginocchia a X piacciono e le enfatizzano camminando tutte strane !!! Comunque parliamo sempre per lo più di ragazzine che seguono troppo le mode

  31. Ahahahah mah comunque è una esagerazione anche quella… Io nn mi atteggerei mai da bambina indifesa per attrarre l’attenzione di un ragazzo

  32. Se avevo dei dubbi che in Giappone sono strane, ora non ne ho…
    Bamboline horror… ottime per carnevale e halloween…
    Comunque con un’attenzione particolare a piacere ai pedofili.
    Puah….un’orrore…

  33. Però il tasso di pedofilia e’ davvero basso perché con questi “giochi ” poi non passano alla realtà … Ala fine mi sa che e’ un ottimo stratagemma

  34. Sono anche appassionati di vino , ho degli amici a Tokyo che hanno un’enoteca con vini italiani e francesi e va alla grandissima

  35. E’ molto carino il tuo blog! Ieri ho fatto l’hennè e visto che hanno chiuso il blog da cui prendevo i consigli a tal proposito mi sono aiutata con il tuo! :)))))

  36. Ma perchè?? Per noi è inconcepibile, con tutto l’impegno che mettiamo per coprire certe imperfezioni. O loro non ce l’hanno allora riescono a farsele per finta senza sentirsi matte, o sono proprio matte 😀 Certo l’aria da bambolina malinconica ce l’hanno, ma perchè?! Mi inquietano anche un po’. Poi se ai ragazzi là piacciono con gli occhi rossi e le borse, saranno proprio diversi da noi 😀

  37. Non so come spiegartelo Anais! Quell’aria “non ti faccio tenerezza io bambina bambolona cucci cucci con i miei occhioni” mi infastidisce. Comunque lo fanno per apparire e per piacere a qualcuno. E la cosa di usare un aspetto da bambine mi infastidisce. :(((

  38. capita cara…io per un esame che non ho fatto ho fatto rimandare i festeggiamenti per il 40° compleanno di mia zia…visto che io ero a urbino e la zia a messina…non affliggerti.

  39. Che popolo strano il Giappone. In aereoporto a Roma mi soffermo spesso a guardare la giapponesi sempre con il loro piegaciglia in mano e lo specchietto di hello kitty. Sempre diafane, precisine e maniache della perfezione. Perfezione anche nell’apparire triste e stanche vedo… Forse in Giappone i piagnistei attraggono più gli uomini. In Italia non funziona più così Ahahaha per la prima volta l’Italia e’ avanti al Giappone Ahahaha

  40. nono funziona ancora così in Italia ….piagnisteo e gatta morta va per la maggiore….avoja….li possino….

  41. Ah ok adesso ho capito cosa intendi 🙂 sono intervenuta perchè in generale in giappone non mirano particolarmente all’essere sexy, per quello la tua affermazione mi faceva strano. Hanno dei canoni di bellezza moolto diversi dai nostri, infatti siamo noi di solito che puntiamo all’essere sexy o sofisticate mentre loro all’essere “carine” e fanciullesche, e sicuramente per noi quei canoni non sono sempre facili da mandar giù.

  42. Buongiorno a tutte! Qui entra in gioco un discorso davvero molto ampio sulla cultura giapponese, che è per alcuni aspetti molto diversa e lontana dalla nostra, tanto che per noi risulta davvero difficile da comprendere, e questo ne è un esempio perfetto. Bisogna partire dal presupposto di quali caratteristiche femminili vengono, in Giappone, considerate belle, sensuali, desiderabili: vi assicuro che, a differenza di quello che si pensa, la risposta è molto diversa da quella che daremmo noi! In Italia e, più in generale, in Occidente, una donna è considerata sexy e sensuale quando possiede queste caratteristiche: sicurezza, fierezza, il mostrare di essere in qualche modo troppo belle e irraggiungibili. Insomma, quello che si chiama “sex appeal” è spesso collegato all’immagine della “femme fatale”. In Giappone, al contrario, questo paradigma si rovescia completamente. In Giappone una donna è considerata bella e desiderabile quando risulta tenera, indifesa, dolce, mansueta, spesso in un certo qual modo infantile o comunque insicura, insomma, esattamente l’opposto dell’immagine della “femme fatale”. Quindi, all’interno di questo contesto socio-culturale sviluppatosi nell’arco di secoli, questa moda di truccare il viso in modo che sembri malaticcio o stravolto dal pianto rientra precisamente all’interno del quadro generale: mostrarsi malate o tristi significa mostrarsi deboli e indifese, bisognose di cure e di attenzioni, e, quindi, sexy e desiderabili. In fin dei conti questo tipo di trucco non è affatto una novità, poiché è molto simile al trucco classico delle geisha (volto bianchissimo e labbra e occhi rossi), direi che ne è quasi una derivazione moderna. Ma il concetto che si vuole veicolare con esso è esattamente lo stesso.

  43. Tranquilla Lilo, é questione di gusti ;), pure una ma amica li odia 😀 ( però ci troviamo d’accordo su Corto Maltese). A me piacevano moltissimo da bambina e da ragazzina, diciamo che partivo avvantaggiata : dalle elementari fino alle medie ero in classi piene di lettori e lettrici di codesti fumetti, alle superiori facendo due conti penso che fossimo 18 su 30.
    Mi piacciono tutt’ora ma essendo grandicella per forza di cose sono molto più selettiva, (idem come sopra per i cartoni animati). Attualmente ne acquisto solo uno, qualche altro lo leggo online in inglese.
    Per ridere ti posto questa pagina LOL
    http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Anime

  44. Come posso dire.. a me l’idea di un uomo che va con una perchè/anche perchè sembra una bambina mi inquieta……

  45. Fra queste espressioni da cane bastonato e le espressioni nostrane da gattamorta/troppofiga con labbra a culo o sguardi wannabe sensuali non saprei dire quali mi piacciono meno.
    Canoni estetici portati all’estremo che non possono che scadere nella stupidità.

  46. Dalle mie parti si dice “..care come un’oca/una papera”…

    Ma non siamo proprio la terra dei paragoni realistici xD

  47. Considerando che ho sempre gli occhi gonfi e rossi (se non mi trucco, tutti a chiedermi se ho pianto!), la faccia da bambina, rossori qua e là sul viso con cui combatto quotidianamente… Ok, devo andare in Giappone!!! -_-‘

  48. è proprio ciò che ho pensato! in Giappone andrei forte! ahah! colorito spento, borse, occhi rossi… E noi che spendiamo tanti soldi x il make up! Queste vanno al risparmio! XD

  49. Esatto! Prova anche riso e pasta integrali, all’inizio fa strano, ma poi ti abitui (e soprattutto fanno il loro dovere per permetterti di “svuotarti”)

  50. Ahahaha forse avere ragione. Allora solo bel mio caso non funziona ahahs come accenno ad un piango il mio ragazzo subito a stroncarmi : e non piangere che non ci casco! Ahshah la fortuna sempre alle altre

  51. Grazie per la spiegazione, Paola! è vero, hanno proprio concetti e ideali di bellezza completamente diversi dai nostri.. è interessante comunque!

  52. ahahahahahah ma guarda siamo in due, io c’ho anche provato a fare la gatta ma mi riesce meglio la parte della morta ahahahahah
    niente non intorto nessuno io, alla fine esce fuori la bestia che è in me, altro che moine!

  53. Ciao Paola,grazie della spiegazione molto utile!Del resto,io penso che in certe circostanze la mentalità occidentale non sia poi così differente.Mi spiego:il fatto che oggi le donne forti e sicure di sé siano ammirate è purtroppo una conquista recente,fino a qualche decennio fa probabilmente anche gli uomini europei cercavano in una donna fragilità e debolezza,in modo da poterla tenere facilmente “sotto controllo”,mentre le donne capaci di prendere posizioni forti venivano condannate pubblicamente e relegate ai margini della società.Sinceramente,mi sembra di vedere che ancora molti uomini cercano una donna facilmente manipolabile,ma le cose stanno cambiando,un po’ alla volta.Con questo non voglio assolutamente condannare la cultura giapponese né i loro ideali di bellezza!Se una vuole farsi le occhiaie che non ha faccia pure,contenta lei! 😉

  54. Quindi vogliono pelle pallidissima, mega occhiaie ed espressione stanca e imbronciata? Ma questa descrizione corrisponde a come sono io il mattino!

  55. Mmmmmm borse sotto gli occhi sono alla moda? Bene! Sono naturalmente trendy!!! Se poi andrà di moda la cellulite stappo lo spumante!!!

  56. Ma anche no!
    Noi spendiamo un sacco di soldi in correttori, fondotinta e robe varie per non sembrare morte e queste si impegnano per diventarlo.

  57. Stavo x dirlo anche io, è veramente una cosa tipicamente giapponese. Dalle geisha alle Lolita a questa nuova moda

  58. E’ veramente un personaggio!! A me faceva morire in quel reality assurdo che si chiamava tipo “il ristorante” mi pare!

  59. Mai siaaaa!!!! AHAHAH!!!! Se questa moda prendesse piede in occidente risparmierei un sacco di soldi in correttori, fondotinta, terre e blush!!!

  60. La cultura giapponese mi affascina molto, ma ho sempre trovato strana l’idea della donna: dalla Geisha, alla donna sottomessa, alla sensualità vista in modo così infantile. Piacciono le lolite o le bamboline tristi. Ma gli uomini sono tutti samurai? E questa continua fissazione nello stravolgere la forma degli occhi? In ogni caso i trend di questo tipo non li considero proprio.

  61. Penso che su di loro questo trucco stia benissimo, io sembrerei appena uscita dal reparto lungodegenze dell’ospedale!

  62. Diciamo che in occidente siamo passati da un estremo all’altro. Del resto qualsiasi rivoluzione porta a degli eccessi. Alla generazione di oggi tocca il tornare ad un sano equilibrio. Sono una donna, valgo quanto un uomo, non perché per dimostrarlo devo fare l’uomo, ma perché sono una donna e basta e voglio essere una donna, rispettata e considerata quanto un uomo.

  63. Io è perché mangio troppo in ristoranti e bar…
    Per lavoro sono fuori tutto il giorno, mettici i weekend, metti che di mio mangio poco e salto un sacco di pasti… Su 10 volte che mi siedo a tavola in una settimana, 8 è al ristorante…

    E non è na botta de salute, specie intestinale! -.-

  64. Gli uomini in realtà in giappone hanno tantissimi problemi di autostima, specie i più giovani…

    E’ per questo che amano questo “modello” di donne fragili e bambine.. Già non se la tengono da soli, mettigli pure na leonessa a mordergli le chiappe e si buttano sotto la metro dopo una settimana! 😀

  65. Ma trovare un hobby intelligente mai questi qua???? Farsi curare quanto prima. Mi veniva quella faccia li quando frequentavo la madre di mio marito. Porcheria

  66. Ahahahahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahah è proprio vero comunque! L’ideale di bellezza lì è proprio diverso, la donna forte ed emancipata non attrae, la donna dolce, insicura e indifesa si!
    Mentre qua le ragazzine si truccano anche pesantemente per sembrare più grandi, lì le donne cercano di sembrare tutte delle bambine! XD

  67. Un annuncio per le giapponesine… Io ho una louis vuitton e una gucci per occhio… Se volete ve le regalo! 😉 Ste qua non sanno che signifa avere le borse sotto gli occhi e se le creano pure! Mah! O_O

  68. Più che ‘byojaku’ a me sembra un po’ una boiata… le borse sotto gli occhi fatte apposta, dai…. MAPPERPIACERE!

  69. Ah vabbè allora se andassi in Giappone struccata sarei considerata una diva.. Io che mi preoccupo di rendere più sana la mia perenne faccia da “tra una settimana ho analisi 2”! O.o

  70. A me fa un po’ senso questa cosa del “più sei (finta) innocente, più mi piaci”. È una cosa malata.. Almeno per me sa di pedofilia il fatto che un uomo adulto è più attratto da una donna, anche se è adulta, che incarna la parte della bambina..

  71. eccomi, dunque ella ha iniziato come corteggiatrice e poi tronista a Uomini e donne della De Filippa.
    adesso è opinionista da Maria!

  72. Che strano trend! 😀
    Però non mi piace..preferisco decisamente il nostro look occidentale!

  73. Copiano la mia faccia da sessione d’esami e non mi dicono niente? Proprio maleducati sti giapponesi…

  74. sì sì mi pare di sì e lo presentava la Clerici!
    ah e poi mi pare ci fosse pure uno dei ragazzi italiani! che flash!

  75. Secondo me qualche stilista giapponese mi ha incontrata al supermercato e da lì ha lanciato la moda, dovrei chiedergli i diritti. E’ il mio trend tipico giornaliero da pigrona. 🙂

  76. eh no.. io sono sempre con la borsa termica e la scodella infatti.. come ora! Buon appetito! Comunque credo per me sia proprio una questione di metabolismo.. il mio è in sciopero da tempo immemore ormai!

  77. O__O questi coreani stupiscono sempre ma questa volta questa moda mi sa che non passerà il mare!!!!!!

  78. A me fa impazzire come riescano a giocare con i loro lineamenti riuscendo a cambiarli tantissimo. Hanno delle mode molto curiose,nn c’è dubbio, molte ispirate a fumetti e cartoni animati….ma il risultato finale lo trovo bello ragazze sarò strana io eheheheh no non lo farei….anche perché quelle piccole protesi sotto l’occhio per creare la pochette di prada chiamano evidentemente le rughe!!!!

  79. be’ se sono coreani, si capisce, vivono nella dittatura!
    se invece sono giapponesi, forse lo fanno per intenerire i maschi che di questi tempi sono poco romantici….
    ps: che bello sono riuscita a loggarmi, grazie Clio (Mery2000- ex Merysmile)

  80. Ammazza che carrierona nel trash ahahahhahahha!!!!
    Ci fa pure del denaro scommetto!
    Felix filosofa e enciclopedista per babbione della setta, votatela che merita.

  81. Ma io ogni singola mattina sono così… porelle, mi fanno tanta tenerezza (che immagino sia il loro scopo perpetuando una visione della donna medioevale che là tira ancora tanto.
    Com’è che dite qua? UNA CAPOCCIATA, giusto?

  82. “Messaggio per tutte le ragazze interessate: vendo borse e occhiaie!!”
    Ma perché io devo lottare ogni mattina contro rossorie e segni sotto gli occhi e qst giapponesi cercano trucchi per accentuarle o addirittura crearle!!! Secondo me sono così carine che nn hanno bisogno di cose per attirare attenzione!

  83. un cucchiaio di semi di lino in un bicchiere d’acqua.li lasci a mollo la notte, si forma una gelatina, la mattina li coli e ti bevi l’acqua

  84. Che orrore senza fine. Come si può ricreare un viso triste e malato quando si è fortunatamente sani e probabilmente allegri??!!? Io ci impiego delle mezz’ore per avere non dico un makeup da red carpet, ma almeno una parvenza di viso fresco!

  85. Mi hai dato un’ottima idea : trasferirmi in Giappone, almeno lì le occhiaie che ogni mattina provo a nascondere con qualunque prodotto possibile ma poi rispuntano (ormai mi rimane solo da sperare in un miracolo) sarebbero di moda! Comunque è una cosa orribile, posso capire ad halloween o per un servizio fotografico fuori dal comune, ma uscire di casa così no!

  86. Aiuto hai rimesso la foto della bambina demoniaca! che dire… io mi trasferisco allora: non dovrei fare quasi più niente… io non conosco molto il Giappone, però so che sono poco propensi a esternare le loro emozioni. Una mia amica giapponese è così, molto riservata e imperscrutabile, quindi trovo curioso che manifestino con il trucco un’esigenza interiore che a quanto so non esprimono mai…

  87. La cosa che mi ha colpito di più è che in occidente si fa tutto l’opposto! Illuminare, scolpire, cancellare occhiaie, essere fresche e sensuali… Io preferisco la moda occidentale, perchè sennò non avrei neanche il bisogno di truccarmi per ottenere occhi rossi, occhiaie e colorito spento ahahahah

  88. Bah.
    Addirittura gli adesivi sotto gli occhi.
    Sarà che a me le esagerazioni non piacciono in niente. Non mi piace il counturing eccessivo di Kim,non mi piace il voler apparire volutamente malaticce,ma sono gusti.
    Lo scopo del trucco è farci sentire più carine,mentre qui si fanno le borse sotto gli occhi?
    Noi europee ci danniamo per toglierle XD
    Lo trovo un pò assurdo. Però per loro avrà un senso,anche se io non lo capirò mai!

  89. Buongiorno a tutte! Allora, ditemi se ho capito bene. Per essere alla moda in Giappone e avere il “bjfhghghjf face” e quindi far colpo sui giapponesi devo avere il viso pallido, gli occhi rossi, le borse sotto gli occhi e l’unico prodotto che mi serve è il blush che non metto sulle gote ma sotto gli occhi.
    Ho capito bene?

  90. ah beh comunicare uno stato d’animo con il trucco è assolutamente possibile! soprattutto per quanto riguarda il trucco per gli occhi/sopracciglia… l’espressione triste, cattiva, dolce, maliziosa… è il trucco che accentua tutto questo. io ho l’occhio all’ingiù e l’adoro! mi trucco maggiormente la parte sotto piuttosto che la palpebra mobile perchè enfatizza la dolcezza … quindi già un pochino rientro in questa nuova moda dal nome allucinante no? hahahahahahha avendo già l’occhio così però la sopracciglia non la tocco altrimenti sembrerei continuamente in uno stato di crisi hahaahhahah per carità!
    adoro le giapponesine e le loro assurde manie…mi piacciono, le trovo adorabili! poi alcune cose sono esagerate ma ricordo lo scorso anno una giapponese in toscana che si era rifatta gli occhi come noi e li aveva truccati a cartone animato… beh era bellissima e sembrava davvero un fumetto! hahahahhah sicuramente laggiù lasciano più la libertà di espressione personale…credo almeno…

  91. Perchè spendere soldi? Fai tardi la sera, dormi tra si e no 1 ora, ti metti un qualsiasi correttore chiaro qui e la, ti metti in testa quei “bellissimi” pensieri degradanti quali “sono sola al mondo”, et voilà! Bojaku Face costo 0!

  92. Borse sotto gli occhi e occhiaie?!?!??! Ahahhahahahahaha io anche senza trucco riesco ad ottenerlo benissimo… meno male và, sono proprio una ragazza alla moda ahahahhahahahahaah detto ciò… i Giapponesi li adoro ma sono veramente fuori di testa, se ne inventano una più del diavolo 😉

  93. “Le impronte di una leonessa non possono essere cancellate da quelle di una gatta morta.”
    Me lo scrisse una mia amica a corna fresche fresche,le mie.

  94. Io sono anni che seguo questo trend ma mai nessuno che si sia complimentato o che mi abbia messo su una qualche copertina di rivista, mah…

  95. Esatto! Beh è risaputo che i giapponesi se ne inventano di tutti i colori! Comunque penso che sia vero il fatto che è una questione legata alla psicologia, ovvero che cercano di dimostrarsi bisognose di affetto. In ogni caso, è una moda parecchio strana!

  96. Le giapponesi hanno un viso particolare, da loro può funzionare ma mi sembra una tendenza difficilmente esportabile.

  97. C’è… fatemi capire: cerchiamo in tutti i modi dei rimedi anti borse/occhiaie e loro rendono queste due una moda?? O è una genialata o è una cagata… e io propendo per la seconda sinceramente

  98. Giuro, la foto della tizia con il prima/dopo del gonfiore creato sotto l’occhio con l’adesivo mi ha fatto paura D:

  99. Ma no, questo trend l’ho inventato io! È successo quando cercavo una matita occhi color borgogna da Wjcon, e la commessa me ne propone una per labbra che a detta sua ‘per gli occhi è perfetta, io la uso sempre’. Il mio ragazzo non capiva se avessi la congiuntivite o che altro…

  100. 😀 non ci avevo pensato!! Allora vengo in Giappone anche io :D!! Ma non è che così creeremo un esercito di zombie tristi??

  101. Perchè non disegnarsi pure qualche brufolazzo in 3d con vari strati di roba? Una mia amica è bravissima a farli, li usa per gli spettacoli a teatro! Io invece non ne ho bisogno, ce l’ho già di mio -.-

  102. Ho avuto la febbre ed il raffreddore tutta la scorsa settimana e, oggi, la mia faccia fa paura! Se uscissi così in Giappone farei furore!

  103. Mi state dicendo che la mia faccia da laureanda in preda all’insonnia pre-laurea da qualche parte nel mondo sarebbe ritenuta carina?
    Corro a Tokyo…

  104. Questo se possibile mi rende più perplessa dei capelli pixelati. Ma prendo nota per eventuale trucco per carnevale, sono già bianca come un cencio e ho le occhiaie eterne, un filo di matita rossa e sono pronta ;P

  105. …mi sembra una cavolata!
    su di me una cosa del genere sarebbe orribile! tanto tanto loro, in quanto hanno un viso particolare rispetto a noi.. dalle foto mi possono anche sembrare “carine” e innocenti, ma v’immaginate una modella occidentale conciata così?
    inoltre noi non abbiamo bisogno di simulare le occhaie….le abbiamo già!! quindi posso dire di essere alla moda?….bah

  106. mi ricorda tanto i personaggi dei film di tim burton! come alice nel paese delle meraviglie queste ragazze hanno una bellezza stanca e malaticcia.

  107. A me il caffè mi fa andare.
    Volevo scrivere proprio il verbo scurrile per dire che mi fa fare la pupù,però poi sarebbe sembrato che il caffè mi fa schifo.
    E non direi mai un’eresia del genere.

  108. Accentuare le borse e gli occhi da congiuntivite mi sembra esagerato.. in giappone ci sono sempre sti trend strani bah..

  109. Beh, in questo caso secondo me ci sarà il problema opposto del normale make-up: quando ci si strucca ci si sente delle bellezze mozza fiato!!! magari come trend alza ancora di più l’autostima!!! 😀

  110. Siiiiiiiiiiiii! Oddio stà canzone…..me la ricordo a Sanremo!!!! Mamma mia che mi hai fatto tornare in mente! :))

  111. e quindi anni e anni cercando di combattere borse e occhiaie e queste se le fanno apposta?dovevo nascere in giappone! 😀

  112. Bello vedere che la pensiamo tutte più o meno nello stesso modo 🙂
    Ragazze mi è arrivato il pacco 😉

  113. Si si una carriera nella tv spazzatura. E’ sicuramente un personaggio costruito (ma forse no!).. però per quanto io odi quelle trasmissioni lei fa trooooppo ridere!!!

  114. beh insomma, Attilio se po’ fà, dai che non è male 😀
    mi vanno bene tutti ahahahahahahahahahahahah

  115. l’effetto orzaiolo sotto all’occhio proprio non mi piace..e non capisco nemmeno il dover sembrare a tutti i costi un personaggio da manga,però forse entra in gioco una sorta di “orgoglio” patriottico giapponese(cosa che noi in Italia non abbiamo per nulla)
    magari l’idea di donna forte, come dici tu Clio ,che è tipica delle culture occidentali, a loro spaventa e preferiscono ripiegare sul senso di protezione,sul sentirsi indifese..
    personalmente resto un pochino perplessa sia sull’idea di donna ipersexy a tutti i costi (vedi quella povera bambina) sia sul faccino indifeso tipo”non è colpa mia/ho la febbre a 39e mezzo”..una via di mezzo?

  116. Ma guarda non lo so.. perchè come dice Paola, per loro è proprio una cultura. Però sembrano bambine e l’idea che qualche mente perversa possa guardarle con occhi di desiderio proprio perchè sembrano bambine mi infastidisce non poco. Poi di sicuro è un’idea mia che penso con mentalità occidentale mentre li è tutto normale!

  117. Ma guarda che alla fine qui si punta a sembrare 20enni.. a 14 anni come a 34!

    Per me è una cosa che esiste in ogni dove, il retaggio culturale non si cancella in 10 anni e, de facto, nel 90% delle culture del mondo fino 250 anni fa non era insolito che un quarantenne sposasse una ragazzina al primo mestruo (e in molti paesi è ancora così).

    Semplicemente noi occidentali abbiamo sviluppato una sorta di “perbenismo” nei confronti di queste tematiche (anche appunto per il loro rieccheggiare alla pedofilia, che condanniamo tout a court, giustamente), quindi usiamo altre parole… “Lolita/sbarazzina/giovanile”…

    Ma basta che guardi, chessò, il video S&M di Rihanna, dove lei si diverte ad incarnare diciamo “stereotipi sessuali”… E lei col vestitino colorato e le codine non manca di certo…

  118. Daje Clio facci un bel tutorial <3 sarebbe figo anche se non lo replicherei mai ahahahhaha

  119. Sarà senz’altro così….non conosco la cultura giapponese e infatti il mio commento era volutamente ironico perchè altro non potrei dire 🙂
    Abbastanza strana!:-D

  120. la donna giapponese è ben diversa da quella occidentale.. li tendono sempre ad apparire dolci, fragili ecc..quindi questo nuovo trend non mi meraviglia anzi è in linea XD amo il giappone ma non ho mai condiviso questo ideale di donna

  121. Ciao Paola:) Che brava! Si vede che conosci bene la cultura giapponese! Io non essendo appassionata ammetto la mia ignoranza nei confronti del popolo giapponese e leggere commenti come il tuo è sempre un piacere.
    Imparo e scopro sempre cose nuove:)
    Grazie!:)

  122. Pelle diafana, borse, occhiaie…ma sono io! Scherzi a parte, dobbiamo pensare che le donne orientali dipendono ancora molto dagli uomini e una donna dolce, buona e sottomessa è ancora il loro simbolo di donna ideale. Non mi stupisce la differenza che c’è fra il nostro modo di truccarci e il loro 🙂 si tratta di una moda, anche se magari noi non la capiamo, non la condividiamo, non è un problema, tanto durerà poco

  123. A me queste immagini mettono ansia 8-|
    Non voglio aprire nessuna discussione pesante ma, dati gli ultimi terribili episodi che hanno visto coinvolte molte donne, a me quest’immagine volutamente fragile non piace e mi lascia perplessa la volontà delle ragazzine più giovani di voler sembrare bisognose di aiuto/affetto….8-///

  124. Ma quasi quasi mi trasferisco in Giappone! Tanto sono tutti i giorni pallida e con occhi un po’ gonfi…lì sarei proprio alla moda! :’)

  125. Ciao Matilde! Credo che tu mi abbia frainteso: solo perché l’ideale di bellezza femminile prevede una donna debole, insicura ed indifesa, non significa necessariamente che a fare da controparte ci sia un ideale di uomo forte e virile, che ha il controllo e domina la donna. Il paradigma è certamente stato questo, o comunque qualcosa di molto simile, nei secoli passati, ma ti assicuro che al giorno d’oggi le donne giapponesi hanno la stessa autonomia ed indipendenza delle donne italiane. Non si tratta di un paradigma sociale, ma soltanto di un ideale estetico. Al contrario, anche la figura di uomo ideale non è, come da noi, l’uomo forte e virile; spesso anzi anche gli uomini, per essere considerati desiderabili, devono apparire dolci e sensibili, raffinati e miti, con atteggiamenti che noi in Occedente considereremmo quasi effemminati. È semplicemente un modo completamente diverso dal nostro di intendere la bellezza.

  126. Grazie a te tiziana! 😀 Effettivamente non sono una semplice appassionata, queste cose le ho studiate all’università!! Ora, che sto per laurearmi, sinceramente non so bene che cosa farne di tutte le cose che ho imparato, ma mi fa piacere dare il mio contributo quando posso farlo! 😉

  127. Maremma la matita rossa sotto l’occhio fa subito congiuntivite eeeh! Bada te, io mi arrovello per coprire le occhiaie e loro (INORRIDISCO) ci si mettono un aggeggio per farsele…. Non mi piace per nulla!

  128. Ahaha mi viene in mente la povera Momo-chan del manga Peach Girl, che è super abbronzata e si vergogna e non fa altro che riempirsi di protezione….proprio il contrario di noi occidentali!
    Quanto sono diversi i canoni di bellezza ta una realtà e l’altra!

  129. Hemmmm direi che mi fa impressione. Non capisco perché le ragazze dovrebbero crearsi borse o occhiaie sotto gli occhi che non hanno e non capisco cosa ci sia di bello nel sembrare malate … bha!

  130. Lo replicherei solo perché non mi costa praticamente nulla date le mie occhiaie e il viso pallido che mi ritrovo!

  131. Ogni tanto in Giappone se ne escono con ste follie..piuttosto che truccarmi in quel modo uscirei direttamente struccata e via!!

  132. Io credo che, a parte il fatto che trovo queste modelle inquietanti e tristi, un trucco a prescindere da ogni moda mi deve aiutare a sentirmi più bella, più femminile e sexy. Quindi quel tipo di trucco va totalmente nella direzione opposta!!!

  133. Secondo me è interessante come moda, anche se comunque la bambolina triste fa parte della
    Cultura giapponese, c’è quasi sempre nei manga e negli anime, una ragazza isolata, da salvare o ammirare. Pelle diafana fa parte del loro ideale di bellezza da secoli. Penso che il modo di vedere la ragazza sia molto dolce e diverso. Più che una questione di make up è una questione di atteggiamento. Per quanto mi riguarda lo preferirei ai mascheroni americani. E comunque smoky eyes e labbra super nude sanno molto più di malaticcio che dei loro occhi “gonfi” che per fisionomia diversa da quella occidentale risultano più dolci. Per noi italiane è diversa la questione, l’occhio ha già la tridimensionalità data dalla cresta dell’occhio e le “borse” sotto gli occhi. Da quello che ho visto a me non risultano più brutte con questo tipo di make up, anzi.

  134. Negli anni ’20 anche da queste parti andavano di moda le espressioni tristi, vagamente mogie
    http://cdn.blogosfere.it/beautynews/images/clara-bow-20s_20111212_1023356777.jpg

    Forse dirò un’eresia, ma a me questo trend non dispiace. Semmai riportandolo a dei livelli umani, potrebbe anche essere interessante. D’altronde a me quei visi arancioni con le schicchere rosse che scoppiano di salute proprio non mi piacciono. E tollero anche le occhiaie (non metterei mai un cerottino per esaltarle però), secondo me esistono difetti peggiori

  135. Io vivo in Giappone (Osaka) e di make-up particolari ne ho visti parecchi, ma di questo e’ la prima volta che ne sento parlare.
    Forse qui in zona Osaka non ha ancora “attecchito”..ed arrivera’ immagino!
    Effettivamente le giapponesi proprio socialmente, psicoligicamente e culturalmente parlando sono educate a “farsi percepire” dagli uomini come qualcosa di estremamente fragile. Per cui e’ quasi naturale che un make-up che esalti la fragilita’ e la debolezza possa avere molto successo.
    (Per la mia esperienza in realta’ la donna giapponese e’ molto forte, spesso piu’ dell’uomo. Ma al maschio piace cosi’ e loro glielo lasciano credere ;))

  136. considerando che io avevo tra i 10 e i 15 anni credo che anche io fossi tra le ragazzine in questione… che vergogna!

  137. Uno dei commenti più belli mai letti sul blog. Io sono molto affascinata dalla cultura giapponese, soprattutto dalle differenze che ha con la nostra. Mi piace l’idea che il make up esprima uno stato d’animo, e mi piace l’uso che spesso ne fanno i giapponesi che travalica il concetto di abbellimento in sè per diventare un elemento di un travestimento (cosplayer) o l’incarnazione di un’immagine ideale. Per fortuna sembra ci sia ancora gente che apprezzi la diversità culturale e che la comprende soprattutto.

  138. Sull’intestino potrebbero essere tante cose (non ultima un’intolleranza al glutine, una mia amica ingrasso 25 kg.. VENTICINQUE prima di capire cosa c’era che non andava e senza che mangiasse nulla di particolare, anzi, ovviamente quando iniziò a vedere l’andazzo si mise a “dieta”!!)

  139. Quello che mi colpisce è che le modelle sono delle bambine, questo m’inquieta. Perchè usare delle bambine per dei servizi di make up? Per quanto mi riguarda, non mi concerei mai così,basta non truccarmi! E ho detto tutto.

  140. che bello! anche tu sei un’appassionata di manga? Io al momento ho letto solo qualche shōjo e One Piece, ma appena avrò più tempo (dopo gli esami) voglio scoprirne altri. Per quanto diversa la cultura giapponese mi affascina e mi attira moltissimo!

  141. Non proprio un appassionata, ma sicuramente ne conosco più di uno e li leggo sempre con piacere (o meglio, guardo l’anime perché detesto leggere al contrario :P)!

    Peach girl mi ricordo che lo lessi da un’amica che aveva qualche numero e mi rimase impresso proprio per “l’ingiustizia”!

  142. Potresti iniziare a fare delle prove…
    Escludendo per qualche tempo gli alimenti “top”,uno per volta (glutine, latticini, pomodori.. il nichel, anche!)

  143. anch’io anch’io anch’io…voglio sapereeeee!!!!!
    girlssss, siccome sono fuori dal giro di questo blog meraviglioso…MI SPIEGATE COSA MACCHINATE da un po’????
    non ci sto più a capì niente!!
    parlate di rocchi, di pacchi, di troll, di guests, di grigiumi di guests, di ecc ecc…
    urge riassuntino pleaaaaase!!!

  144. oggi mi piace sta faccetta!! hihihihihihih
    fia, tesoro, illuminami sull’andazzo di codesto periodo che mi sono perduta (….nnaggia ammmè!), l’ho scriveggiato sotto, da Eryka.
    non potete lasciarmi fuoriiiiii, voglio entrarci anche io nel giro delle droghe consentite!! (=girlsss impazzite!)
    :*****

  145. ester! aspetta che provo a farti qualche riassunto, allora.
    pacchi e rocchi sono la stessa cosa, da quando rocco è sull’isola ne approfittiamo per esaltarne le virtù 😀
    i guest sono quelli che mettono i like sul blog senza essere iscritti, e noi intelligentemente (ahahahah) ne parliamo come fossero esseri di un altro pianeta, il pianeta dei guest, gli oscuri esseri che agiscono nell’ombra, mettono i mi piace e nun parlano e so’ grigi, so’ pure brutti scommetto (scherzo lo sapete che vi amo!)
    troll sono io che cazzeggio sempre!

  146. Si ho provato ma non mi riesce tanto bene in realtà.. per esempio il glutine è OVUNQUE e io sono un casino per mangiare guarda! Comunque si sto facendo un pò di prove e vediamo che esce!

  147. Ciao Clio,ti scrivo proprio dal Giappone 🙂 proprio oggi ho visto una ragazza con tanto di rosso sotto gli occhi e sinceramente non mi e piaciuto per niente,bruttissimo da vedere….e poi sono in tante che si mettono la mattita chiarissima all’interno della rima inferiore e anche un po sotto gli occhi ( tipo un azzurro chiarissimo quasi bianco) che forse a vedere può essere più decente che il rosso

  148. aaaaaa eeecco! fiuuu, che fatica! giorni fa non capivo perché il post sugli spanx era così pieno di commentaus, vabbè che siamo in tante dotate di posteriori importanti (e aggiungerei, e ribadirei, BELLISSIMI, così giusto per rimarcare ecco!) però mi pareva strano… ! ahahahhh ok, ha tutto un senso!
    maaaaa si può dire che a me la faccia di rocchino mi pare quella di una scimmietta sbiadita?
    :*****

  149. Ciao Clio e Ciao Ragazze ; )
    io a dir la verità… sono un po’ perplessa…
    non mi piace questo make up… simil “ho appena finito di piangere”…
    Forse perché ho sempre associato il make up a gioia, voglia di colore, prendersi cura di noi stesse e utilizzarlo per sentirci belle e a nostro agio!
    E a volte (almeno per me) è il tocco giusto, per tirarmi subito su’ di morale ; ))
    Ma poi le ragazze asiatiche sono cosi’ carine!! Secondo me non ne han bisogno di questo tipo di make up… Il taglio dei loro occhi a me piace davvero tanto : ))
    Un bacio Clio e a tutte voi Ragazze :-***

  150. Cliooooooo vogliamo il tutorial “Come avere borse e occhiaie modello pianto, congiuntivite e influenza messi insieme”…

  151. è senz’altro una moda bizzarra, ma a pensarci su non così diversa da altre che vediamo qui e che fanno presa sulle ragazzine. Il bisogno di essere notate e protette è tipico di una certa età, e se vogliamo proprio dirla tutta preferisco che una ragazzina lo dimostri in questo modo piuttosto che tagliandosi le braccia come andava di moda un po’ di anni fa! (Ovvio che per alcuni sia un serio problema di autolesionismo e depressione, ma conosco delle ragazzine delle medie che DAVVERO lo facevano solo per differenziarsi/omologarsi tra loro).

  152. no aspetta! il post degli spanx viene utilizzato per i commenti in diretta dell’isola dei famosi!!!
    ehm io la faccia di rocco mica l’ho mai notata ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah

  153. A parte il fatto che prima mi sono addormentata con sù il mascara e quindi, in questo momento sarei alla moda in Giappone visto la faccia che mi ritrovo…. oggi prima di tornare a casa sono andata a farmi un giro nei negozi e da Kiko ho incontrato una PAZZA (ma non era una persona con problemi effettivi o non mi azzarderei a parlarne, mi sembra ovvio)! Questa ve la dovevo dire.. Entro, conosco ormai la commessa e ci mettiamo a parlare del più e del meno, arriva questa donna sulla cinquantina e inizia a dire che lei cercava le commesse dell’altra volta -chissà quando- e che aveva portato una ragazza a cui dare dei consigli! …Bene, la signora inizia a girare per il negozio chiedendo a tutte le donne presenti, di chiudere gli occhi per vedere come fossero truccate e con ognuna, si girava e gridava alla ragazza che era con lei “PERCHé NON TI TRUCCHI? ME LO DEVI DIRE”.. va dalla commessa e idem, chiede di chiudere gli occhi e chiede se fosse normale che gli ombretti erano tutti opachi e se bisognava truccarsi così di mattina; la commessa le dice di no e che ovviamente va a gusti, la signora la stava letteralmente uccidendo di domande e ogni tot minuti si girava verso qualcuna e chiedeva come mai questa ragazza non si truccasse…ad un certo punto viene verso di me trascinando la commessa e tranquillamente come se non ci fossi le dice: “ecco vedi ad esempio io fossi in lei andrei subito in bagno a togliermelo quel rossetto” …Ma lo ha detto con un tono talmente schifato e guardandomi come se fossi un’aliena! Io ci sono rimasta O.O …Perché tutte a me? Ah avevo su un rossetto fucsia, non verde o giallo come quelli di ieri!!!

  154. Oppure perchè non denunciano, visto che so che le scolarette si fanno pagare volentieri e in alta percentuale…

  155. hahahahahhahahahha! dai, non te la prendere…sembra davvero una pazza! pensa alla povera ragazza che era con lei… ahhahahaaha 🙂 un bacio

  156. No no ormai chi se la prende più ahahah, però ci sono rimasta! La ragazza che era con lei mi ha fatto una tenerezza infinita! :*

  157. Ma la gente ha perso davvero la testa!!
    Sara’ la crisi “mistica”della 3 età che dilaga!
    Riri tesoro non rimanerci male, era evidente che avesse dei “problemi”!
    e continua a mettere il rossetto fucsia perché è bellissimo!
    Ci sentiamo piu’ tardi ; ) un bacione grande!

  158. Pensate che tristezza per una ragazza giapponese svegliarsi la mattina e non trovarsi nemmeno un filo di occhiaie e le borse sotto gli occhi 🙁

  159. Leopina <3 ci sentiamo più tardi ; )) stasera ci si ritrova x l'isola?
    1bacio e buona cena a tutte :-**

  160. Non mi farei mai un trucco di questo tipo, ma suppongo che in Giappone possa piacere perché l’immagine della donna è molto diversa rispetto a quella occidentale… quindi, tutto sommato, mi incuriosisce scoprire concezioni a cui non penserei 😉

  161. oh Riri senti Rocco ha appena detto che pur di non restare al freddo s’immerge nell’acqua e ci resta: ma così gli si lessa la borraccia!

  162. allora, Oliva ha litigato con Melissa per via di un fiammifero che credo lui abbia perso, ho scoperto che quest’uomo è nu poco pesante!
    poi i due ignudi stanno là, lui, il modello, è simpaticissimo! ride sempre, canta, mi piace!
    poi i bonita stanno là a magnà, è ufficiale: la Fanny mi sta sui maroni, petulantissima!

  163. Non mi ha dato il tempo, è arrivata, mi ha offeso e ha ripreso a trascinare la commessa per il negozio!

  164. non ridere, è un dramma che si avvera!
    facciamo un appello: Rocco non immergere il castoro o quantomeno dopo un po’, emergi!
    emergilo!
    proteggilo insomma!

  165. Di Oliva me ne sono accorta quando ha pianto per Diaco…. con la maturità che ha mi aspettato un comportamento diverso! …La fanny devo ancora capirla… e Brice/Briè sta simpatico anche a me, molto più della minibelen!

  166. Ciao, in realtà è sempre esistito come trend da quando in Giappone ci sono le gothic lolita, e ancor prima (mooooolto prima) le geisha. Ricordo che in periodo universitario (più di dieci anni fa) anch’io mettevo il rosso sotto l’occhio: ho studiato lingue orientali, in particolare giapponese, e ho a che fare con il Giappone dal 1999. Generalmente ai giapponesi piace di più ciò che esprime tenerezza che non una bellezza adulta. Credo che dopo una certa età sia ridicolo crearsi un personaggio col make-up (a parte a Carnevale o Halloween), quindi ben venga che finchè si è ragazzine si possa provare facce dai mille trucchi, anche quelli più strani. 😉

  167. Con uno così a fianco io non solo sarei di buon umore, canto da mattina a sera! E se fa freddo mi ci avvinghio!!!

  168. eh prima non l’avevo inquadrato bene il fanciullo invece adesso me lo sono studiato e mi piace! è proprio forte, non si arrabbia mai!

  169. E’ positivo! Io adoro le persone positive perchè io non lo sono per niente ahahah ma poi oh hai visto quei pettorali? Quelle braccia? :Q__

  170. Belenina è come la sorella di Kate Middleton, usano il nome della sorella famosa per esporre le chiappe….

  171. Ah caspita! Complimenti!:))
    Quello che ti posso dire è di fare tesoro di tutte le cose che hai imparato. Ad esempio oggi mi hai insegnato qualcosa che non sapevo e sicuramente anche per altre ragazze è stato istruttivo e piacevole leggere il tuo commento.

    Non so quale università frequenti e quali potrebbero essere i vari sbocchi professionali.
    Ma sicuramente devi essere orgogliosa di te! Studiare comporta sempre dei sacrifici e il desiderio che tutti abbiamo è quello di intraprendere un domani la professione per la quale abbiamo studiato e ci siamo impegnate.

    Ti auguro di trovare presto la tua strada 🙂
    Un abbraccio!:-***

  172. gossip vuole che pippa ora esponga anche le sorelle siamesi dei piani alti e la regina fa “no no non ci piace no no”

  173. informazioni che mi fornisce la sezione notizie del mio lumia…..potrei non sopravvivere senza sapere queste cose

  174. il bello è che è una lista di notizie…..
    -Isis fa questo e questo
    -Pippa Middleton in topless
    -Renzi dice questo

    non ho capito se c’è un ordine di importanza mondiale o le notizie mi si amalgamano a caso

  175. ahahahahahah grande! a proposito, io sto ancora aspettando il sacrificio, mi sono anche scassata di fare la vergine a vuoto ahahahahahahahahahahahahahaha

  176. Ahò qui siamo studiate! Non scherziamo, adesso mi aspetto un post che diventerà argomento di discussione alla Bocconi! E perché no? Anche in parlamento! Clio impegnati!

  177. :-O
    Ririiiiiiiiii da portatrice di rossetto fucsia hai tutta la mia solidarietà!
    Mi dispiace tanto…..ma non per te!
    Per la Signora……senz’altro sarà scappata da qualche casa di cura…..

  178. Clioooooo sappi che ho fatto un ordine di Anastasia BH e ho preso il liquid lipstick color vintage!!!!eheheheheh

  179. eh ma infatti stabiliamo i ruoli?
    intanto io da buona vergine mi stendo e mi metto comoda, quando volete torturarmi sapete dove trovarmi

  180. ho fatto l’ordine dal sito ufficiale, brivido della spedizione dagli USA! 20 dollari, cioè 17 euro e spicci…. questo
    me ne sono innamorata a prima vista!!!

  181. Brava, brava! Tu stai lì bella comoda eh! ahahahah dai scegliamo i ruoli, anche se io non ne ho la minima idea!
    Cele è la suprema!

  182. hihihihihihihihihihihihihih sì immagino che i gomiti siano più interessanti…o chessò, il lobo, l’alluce, le ginocchia a pppunta, cose così insomma… 😉

  183. ahahahahah è vero cele è la somma!
    e fin qui ci siamo!
    poi serve una saggia mentre per la sadica direi Chicca senza dubbio!

  184. Cacchio è che io ho paura che me la fermino in dogana e mi facciano pagare, fortunata come sono… 🙁 Per 17 euro un paio me li regalerei!

  185. ho visto che spedisce UPS, che lavora anche in italia, dici che potrebbero esserci problemi lo stesso?sinceramente non mi sono fatta domande di questo tipo…l’ho visti sul post di ieri e sono andata a guardarli di corsa dal sito, ho preso questo e la brow pommade di cui Clio ha parlato tanto bene (così ho avuto le spese di spedizione praticamente gratis)

  186. lo stavo scrivendo! tiziana la saggia, ma mancano Babette, Ginger, Leopi, avoja te, Lara, Eva, Ester, TU!

  187. Si concordo, in Giappone c’e tutta un altra immagine della donna, le donne aggressive spaventano, ed in generale chi segue il modello occidentale viene considerato ribelle, mentre le donne piu attraenti son quelle che sembrano delle bambine, si pensi anche all’intimo “sexy” che si vede nei cartoni giapponesi, nientemeno che mutandoni della nonna!
    Deriva soprattutto dalla considerazione degli uomini, in Giappone hanno spesso dei complessi con la propria infanzia, data la dura integrazione nella societa, percui rimangono legati al mondo infantile, a volte fino alla perversione : alcuni comprano delle bambole di donna, proprio come quelle per bambine, a cui cambiare vestiti, capelli, e persino seno, e varie parti del corpo (ho visto diversi negozi a Tokyo che le vendono) e le tengono in casa come fosse una collezione.
    A parte cio, il Giappone e fighissimo 😀
    ciaooo

  188. Ma no, non penso che rompano per un pacchettino così! Solo che io ho il terrore per queste cose ahahah

  189. ahahahahahah oddio mi sento male ahahahahahah oddio la pancia ahahahahahahahahahahahahh non ce la faccio sto per morire

  190. Maccciao Riri! Non ho tempo per leggere tutti i commenti, quindi non so dove vi siete date appuntamento stasera… post spanx?
    Negli ultimi giorni mi sto perdendo troppe discussioni, ma stasera sono carica! 😀

  191. Certo che farsi apposta le borse sotto gli occhi quando non si hanno è proprio strano! Comunque non per banalizzare, ma viene da dire paese che vai MAKE up che trovi…….in Islanda sono senza trucco sopracciglia scure? In Giappone invece occhi rossi ragazze! E noi? Smokey eyes!

  192. Ti ho vista poco infatti! 🙁 Sì tesoro, sempre il post degli spanx! Bene bene e carica ti voglio! Stasera si batte il record e anche quello di risate! ;*

  193. Perfetto, grasssie! Mi siete mancate, mi mancate sempre quando non riesco a leggervi! Siete la mia dose quotidiana di allegria ormai! Ma stasera recupero 😀
    mica voglio star fuori dalla setta, che credete?

  194. beh……se una è tigre o leonessa….rimane tale ….anche dopo le corna…ma che la gatta non cancelli le impronte….mah……

  195. MAI! Hai la tua poltroncina con nome e non si tocca! ;D ahahha Sì anche io vengo qui per far scorta di allegria! ;*

  196. Parlate per voi,io la mia piantagrane l’ho avuta pure oggi!!! Primo commento che fa sul blog lo usa per scassare la patonza a me!!!

  197. pantone sarò lo sponsor dei nostri eventi….poi ogni anno….ualà….si cambia colore….ovvio….

  198. Dovresti sentirti onorata, probabilmente si è iscritta al blog solo per rispondere a te. Ah, quale onore, ricevere tante attenzioni da una sconosciuta…
    Che poi… tanto lavoro per creare il profilo e non si è nemmeno degnata di leggere il tuo commento (breve) più di una volta per capirne il significato.

  199. Bah…che poi sul serio era solo una foto di una donna che reputo una meraviglia nonché la mia top anni 90 preferita!! Lo avrò detto tipo un miliardo di volte e ho postato un sacco di sue foto! E quella ha pure il coraggio di sentirsi offesa in quanto ha il sedere grande e poi chiamare Scope quelle magre!!!

  200. Ho letto e risposto….non ho parole…. Quando una è scema è scema però eh! Vedono attacchi da tutte le parti e poi sono le prime ad offendere….che stress!!!

  201. ahahahaha!!! avevo già letto il post questa mattina(come faccio sempre con tutti i post) e prima su rai 1 all’eredità” hanno prorpio fatto una domanda su questa strana moda!!!e io sapendo di cosa si trattava l’ho saputa subito!!!:) sarei dovuta essere al posto dei concorrenti!!!!!

  202. Come se una che è figa dovesse non uscire di casa per non urtare la sensibilità delle cesse, ma ci rendiamo conto? ahahahahahah

  203. Senza parole!! Spero per lei che non mi risponderà e che siate riuscite anche voi aiutandomi ad estirpare l’erba cattiva che contamina il blog!!

  204. Io personalmente ho sempre ODIATO la maniera troppo “aggressiva” con cui certe guru occidentali amano truccarsi, maschera di cera sul viso, lineamenti distorti, sopracciglia scurissime e con un arco appuntito che squadra il viso, insomma è un trucco che INVECCHIA tantissimo e ti fa sembrare una drag queena mio parere , io ora seguo molto i trend asiatici, e da allora, giuro, mi danno tutti 5 anni in meno XD vi metto un esempio di un look che ho ricreato con lentiggini e borse sotto gli occhi hehe, ovviamente non lo faccio tutti i giorni, ma per divertimento ho provato!

  205. Ciao! Io sto cercando un buon libro sulle culture orientali in particolare quella giapponese…Siccome sembri molto interessata a questo genere di cose, mica sapresti consigliarmene uno? Scusa l’intrusione ahah ma ho approfittato per cogliere la palla al balzo…

  206. eccome! ma hanno indovinato la risposta solo alla terza possibilità. tzè, io -grazie a te- le so tutteeeee

  207. Ciao Clio! È interessante notare come la cultura influenzi anche il makeup! Per quel che mi riguarda, non creerei volontariamente le borse sotto agli occhi.. mi bastano già quelle con cui mi sveglio alcune mattine! Comunque proprio carino ed interessante questo post! Un bacione!

  208. OFF TOPIC
    qualche anima pia che mi dice come caricare un’ immagine del profilo? mi è arrivata oggi la mail per attivare l’ account, prima commentavo con disqus… ho frugato un pò ma non ho trovato il modo di caricare un’ immagine anche qua, perdonatemi sono bollita! :-/ grazie

  209. Non mi piace x niente questa moda giapponese come del resto i loro trend.. X( e io ke impiego ore a minimizzare le occhiaie 🙂

  210. Dopo una adolescenza d’inferno piena di complessi ecco che arriva lo sdoganamento delle sopracciglione e la mia autostima si impenna! Però questa delle borse sotto gli occhi non me l’aspettavo 😉 io i giapponesi li amo sempre di più e le mie eterne borse ringraziano sentitamente

  211. Quando hanno fatta una domanda inerente a questa nuova moda ero allibita… e ora lo sono anche di più! Forse per noi occidentali è molto lontano come stile, perché noi dobbiamo sempre essere al top! Da un lato come moda mi irrita leggermente: al mondo ci sono persone davvero pallide perché malaticce e non trovo giusto voler ricreare quel look per attirare l’attenzione (anche se ovviamente chi è in casa malato non si mette il blush e il rossetto magari); dall’altro mi rendo conto che ci sono fasi nella crescita delicate e in cui ci si sente più vulnerabili e a quel punto perché fingersi forti quando si può mostrare la propria fragilità ed essere bamboline? Se fossi in grado di fare gli occhi dolce forse lo farei anch’io, a me esce solo una sorta di sguardo inquietante 😛

  212. giusto loro che non hanno le occhiaie potevano pensare di disegnarsele o farle con gli adesivi…gli presterei volentieri le mie!

  213. Allucinante! A parte il fatto che sulla copertina ci sono delle bambine… io posso capire cercare di non camuffarsi troppo accettando i ns difetti ma addirittura peggiorarci proprio no!

  214. Cmq ragazze!!! Io emigro in giappone, non ho bisogno di makedown, sono brutta al naturale, pallida e piena di occhiaie heheheheee 🙂

  215. L’idea di utilizzare il make-up come mezzo per apparire malaticci quando invece si è sani come un pesce lo trovo abbastanza offensivo verso tutte quelle ragazze che utilizzano il trucco per apparire più sane e avere più sicurezza di se magari in periodi di malattie reali.

  216. ciao! ancora non ho avuto modo di provarli anche se li conosco perché me ne avevate parlato anche voi! so che comunque hanno tante cose davvero carine, sopratutto nel packaging ! 🙂 besoo!!

  217. e chi non vorrebbe apparire bambina malaticcia e depressa?….mah.. speriamo sia solo una moda del momento..della serie ” noi il make up lo famo strano”:-)) e non uno stato d’animo generale che aleggia in Giappone

  218. Premetto dicendo che spesso non esco di casa truccata… Ma passare dallo struccata a finta malata mi pare assurdo! Spero che questa moda non arrivi da noi!!!

  219. C’è da considerare anche il fatto che si tratta di una cultura molto diversa dalla nostra, non vedo perché essere così cruenti e affrettati nel giudicare solo per partito preso. Immaginate allora le donne asiatiche cosa potrebbero pensare vedendo i concorsi di bellezza per bambine in America! Sono culture, modi di pensare e di guardare alla sessualità del tutto differenti. Tra l’altro, come i concorsi di bellezza per bambine non rappresentano tutta l’America o tutto l’Occidente, allo stesso modo anche questa moda “byojaku” rappresenta certamente solo una fetta delle giovani giapponesi.

  220. pazzesco!!! non ci son parole per definire l’ignoranza!!! ma poi un post di 3 mesi fa??? allucinante proprio!!

  221. Stavo pensando che questo trend potrebbe essere meno innocente di quel sembra, in Giappone c è tutta un’altra idea riguardo l’attrazione sessuale verso le ragazzine, qui viene subito vista come pedofilia, come qualcosa di mostruoso. Mentre in Giappone sono molto più accondiscenti da questo punto di vista, c ‘è un preciso genere manga in cui ci sono personaggi femminili molto giovani, dalle forme non sviluppate, che hanno atteggiamenti ammiccanti. Sto parlando dei lolicon, non so qualcuna conosce il genere. Ma credo che abbia a che fare con questo trend, con l’attrazione verso una ragazzina ancora non sviluppata piuttosto che verso una donna. Che ne pensate?

  222. Son sincera, il trucco “malaticcio” a me sembra solo e soltanto la moda grunge degli ultimi anni che si rifà agli inizi degli anni ’90..tutte le make up guru e star della musica sfoggiano ombretti rossi sfumati sotto l’occhio, terra di siena, melograno..qui vedo la stessa identica cosa ma usata in modo più leggero su ragazzine più piccole, riadattato al loro iconico look da bambola e l’effetto ovviamente cambia..
    Quegli affarini da mettere sotto l’occhio per ricreare la borsa esistono già da un po’, non sono per riprodurre l’occhio gonfio dopo il pianto, ma la solita follia giappo-koreana per imitare l’occhio occidentale..(non si rendono conto che i loro occhi sono stupendi e molto meno soggetti a rughe dei nostri)
    Per il resto do ragione a chi ha commentato prima di me..in giappone hanno un’attrazione sessuale completamente diversa dalla nostra..da noi un giornale per vendere deve avere una ragazza bella, in forma, più donna, formosa..da loro vende la ragazzina “lolita”..la prostituzione minorile è alle stelle..e non parliamo solo di vere e proprie escort, ma di normali ragazzine che vanno a scuola, fanno una vita normalissima e poi vendono la loro biancheria usata a ricchi uomini in cambio di abiti firmati nel migliore dei casi..

  223. I giapponesi son strani….
    La ragazzina della copertina della rivista è truccata, triste e acqua e sapone ma il trucco c’è.
    Non credo che la mattina si alzi dal letto così. …anche se giovane e bella per raggiungere quel risultato ha bisogno di makeup come tutti, solo lo usa in modo diverso, seguendo una moda, che devo dire per ragazzine può anche piacermi, meglio così che con i mascheroni dietro cui si nascondono molte adolescenti.

  224. nuoooo… i cerotti e il make-up per riprodurre le occhiaie e le borse nuooo! C’è del disagio in questo mondo XD

  225. Vabbè, per una settimana ti fai il segno della croce e compri un chilo di pasta senza glutine…

    Pensa che io lo faccio spesso anche senza essere celiaca! 🙂

  226. Certo la nostra società ha ancora passi avanti da fare,in molti aspetti della vita.Concordo in pieno con quello che hai scritto!

  227. Mi scuso per l’errore,so molto poco di cultura orientale passata e presente e quando se ne parla in giro ci si riferisce spesso a stereotipi.La mia riflessione era nata dal fatto che gli ideali di bellezza sono espressione delle peculiarità socio-culturali,ma è chiaro che oggi rispetto a un tempo siamo più in grado di distinguere i due aspetti,infatti anche in un gruppo di persone che condividono lo stesso ambiente culturale si possono osservare stili molto diversi l’uno dall’altro.In conclusione,mi dispiace di essere giunta a conclusioni affrettate,grazie mille per la tua precisazione 🙂

  228. continuerò a truccarmi per avere un aspetto più sano, altrimenti faccio prima a non truccarmi con un notevole risparmio di tempo e denaro!

  229. Sì ok come trend è discutibile, ma a me è piaciuta l’interpretazione della causa che ha dato Clio. Mi ha fatto tornare in mente che c’è stato un periodo, da ragazzina mooooolto giovane, in cui anche se iniziavo a truccarmi lasciavo volutamente le occhiaie in bella vista, senza correggerle, perché volevo che le persone si preoccupassero per me e mi chiedessero se avevo dormito. Eeeeeh… ragazzine in cerca di attenzione…

  230. se fossi in Giappone sarei super alla moda… aspetto malaticcio(sono raffreddata), occhiaie(anche mia figlia è malata quindi non dormo) mi manca solo il pallore cadaverico per essere full trend. hihi

  231. L’ombretto rosso sotto gli occhi lo usavo al liceo per convincere i prof che stavo malissimo e non farmi interrogare…

  232. Certo che con il trucco è possibile comunicare uno stato d’animo, ma sinceramente ANCHE NO! Voglio considerare il punto di vista diametralmente opposto: ci sono persone (a partire da quelle con una semplice influenza a quelle che sono malate davvero) che hanno quest’aspetto sbattuto tutti i santissimi giorni! Non vedo il motivo per cui ricreare questa cosa fuori dal normale… no, non esiste.. e poi per gli uomini? …………………………………………….

  233. Si, praticamente usavo un fondotinta più chiaro per rendermi pallida, matita labbra rossa sfumata sotto gli occhi, correttore viola per risaltare l’ombra grigia sotto l’occhio e un’interpretazione da oscar.. Le cose o si fanno bene, o non si fanno! 😛

  234. ma che inquietudine!!! questi tentativi orientali di sembrare piccole e indifese mi da proprio un senso di disagio.. e vogliamo parlare dell’elastico per le borse sotto agli occhi?? ma per cortesia!!!

  235. Ma allora io fino a una settimana fa ero trendissima! Peccato mi sia passata l’influenza….avevo un bel paio di occhiaie…..ma per favore!!!

  236. io ho le stesse borse naturalmente. no stress, stanchezza, malattia e compagnia varia: pura madre natura…. e le odio-.-‘
    in ogni caso, che tristezza: non si sa più inventare e si cade nell’assurdo!

  237. Scusate… Mah…sono l unica a cui piace? Io nn lo farei mai perché ormai sono gia vecchia :D…
    Sono delle artiste e esprimono quello che hanno dentro anche fuori…
    chi non si sentiva triste e sola da adolescente?!?
    non mi sembra un trucco esagerato ma molto delicato..meglio a mio parare di certi mascheroni che sembrano appena uscite dal carnevale di Rio 😛

  238. Sinceramente … Basta che mi alzi la mattina e voilà, il trucco è pronto ahahahaha xD . Borse sotto agli occhi ci sono, il rossore c’è, la carnagione chiara c’è … Cosa si vuole di più? No vabbè, a parte gli scherzi, mi piace come trucco, ma non fa per me.

  239. E pensare Ke io passo un sacco di tempo a cercare di nascondere le occhiaie e questi giapponesi se le creano pure!mah!
    Non mi piace l’idea,xò il mondo è bello xKe è vario…

  240. Non preoccuparti,non me la sono presa!Figuriamoci,per queste cose 😀 avevo adottato uno stile un po’ “serioso” visto l’argomento,nessun problema comunque.A proposito,buona domenica 🙂

  241. Sinceramente credo che sia l’ennesima follia giapponese, hanno proprio estremizzato la cosa poi perché non mi sembra che nella campagna da cui tutto è’ partito il trucco fosse così eccessivo, anzi il rosso non c’era! Comunque non so bene perché ma sembra che le ragazze giapponesi non vogliamo crescere, mentre noi puntiamo tutto sul colpire e magari sulla sensualità loro vogliono rimanere bambine bah!

  242. sono a favore di quei trend a favore di difettucci che fanno bene all’autostima delle ragazze un po’ sfigatelle..niente da dire..però non ci siamo..cioè perché??? Che brutteria!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here