Innanzitutto, dite (grazie al cielo!!) addio a caschi, bigodini troppo rigidi, retine e diavolerie di cui anche le vostre nonne avranno un ricordo infelice 🙂 ! Oggi per fortuna esistono metodi più rapidi e ugualmente efficaci per avere capelli perfetti (e anche un po’ più attuali, anche quando scelgono lo stile retrò).

796

Allora, mie fanciulle, armatevi subito di ferro arricciacapelli. E diciamolo subito: ogni tipologia procura un riccio diverso e per ottenere l’onda retrò anni ’40/’50 quello migliore è quello dal diametro superiore ai 30mm:

71SzM2kdXcL._SL1500_ 71V6roIz60L._SL1500_

In alternativa, per le onde ancora più retrò, da pin up, è perfetto il ferro “a tre” o “deep waver” (anche questi, a diametro molto ampio):

slide_218351_835352_free

811rcRbU45L._SL1500_ Bed-Head-Deep-Waver-1024x1024

 

Quest’ultimo effetto è un po’ quello delle onde “piatte” che si ottiene pinzando il boccolo fatto con il ferro tondo con mollettina+pezzetto di carta (o carta da gioco o biglietto da visita, come ho fatto io ehehe) ed è utile soprattutto per il ciuffo davanti.

59ccdbbcb715398f1900ebb968af2528

Il trucco, in ogni caso, sta nel far girare sempre dallo stesso lato (quindi nello stesso senso: orario o anti-orario) l’onda ed è per questo il ferro “a tre” fa già tutto da solo. Questa piccola accortezza fa subito la differenza tra il boccolo da Victoria’s Secrets e da Bettie Page (la regina di ogni pin up):

tumblr_m2w5jsWKGN1r0gs4zo1_500

85th Annual Academy Awards - Arrivals

 

Infine, se siete un po’ più temerarie e non avete paura dell’originalità, ci sono tantissimi tutorial online per riprodurre i look un po’ più particolari come i celebri “victory rolls“:

1402310082-victory-rolls-orig

Vi serve sono un po’ di manualità, tanta pazienza, tanta lacca e tante forcine ehehe! Una fan di questo stile, inutile dirlo, è di nuovo la nostra “moderna Marilyn”, Scarlett:

scarlett-johansson-vintage-hair-and-makeup-how-to-do-victory-roll-retro-beauty-trend

 

E, OVVIAMENTE, l’inimitabile neo-vintage per eccellenza, Dita Von Teese:

Dita Von Teese Launches Her New Lingerie Range At Debenhams

Infine, qualche dritta sul makeup, perchè non si vive di soli capelli!! Allora, partiamo dai colori: il bianco e nero e poi il technicolor hanno sempre dato una strana percezione dei colori delle dive da grande schermo. Sicuro è che con il boom delle pellicole a colori, i rossetti sono passati da essere più scuri/violacei (all’inizio le pellicole in bianco e nero non riuscivano a captare il rosso), ai rossi più vivaci e scarlatti che conosciamo!

Un vero trend, all’epoca della bellissima Audrey in Fanny Face, era il rosso leggermente aranciato (sono certa che qualche vostra nonna lo porta ancora) e il rosso-aranciato per eccellenza era uno: il Revlon Fire and Ice che, signori e signore, è ancora adesso in commercio ;)!

Per la precisione, è stato dato, qualche anno fa, a Jessica Biel il compito di riproporre la pubblicità del 1952 di questo rossetto iconico. Che dite, tiene testa alla testimonial dell'epoca?
Per la precisione, è stato dato, qualche anno fa, a Jessica Biel il compito di riproporre la pubblicità del 1952 di questo rossetto iconico. Che dite, tiene testa alla testimonial dell’epoca?

audrey-hepburn-in-funny-face-pinkwhite-gown-2

L’altro elemento fondamentale, inutile dirlo, è l‘eye-liner. In questo è stata ovviamente maestra Marilyn, ma non solo. A riportarlo oggi, fedelmente e con quello stesso stile sono Taylor Swift e Adele, per esempio:

Taylor-Swift-signature-hair-makeup-look-instant-classic

 

grammys_adele001

Aggiungete alla ricetta ciglia da cerbiatta e sopracciglia folte e il gioco è fatto. Mi raccomando, il neo, solo nelle feste a tema, però ehehe 😉 !

Passiamo ai brand! Ci sono intere linee beauty che hanno scelto gli anni 50 come scenario ideale e come primo riferimento sia per grafica/packaging sia per la comunicazione/i nomi dei prodotti ecc. Sono certa che uno su tutti sia venuto in mente anche a voi: ovviamente Benefit!!!

Benefit_019-3-600x449

ROLLER-LASH-BANNER

 

Sulla stessa linea d’onda sono le grafiche di The Balm:

marylou_main

theBalm-Balm-Voyage-1

 

E anche se in Italia non c’è, un altro brand (questa volta anche di skincare e prodotti per la detersione) è Soap & Glory, che potete trovare (oltre che qui negli USA) anche negli Uk:

75d8a3210464ceb7b4dc0e6cf1ae8c02 DG2701_070214_BS_BP_ComplexGrid_Soap&Glory_Update_v2

sg1232_2012webbanner_mar_foamcall

 

Infine… l’abbigliamento!! Anche in Italia esistono tantissimi negozi e mercatini vintage: sono certa che tra di voi ci sarà qualche appassionata! Ultimamente si stanno diffondendo anche festival e feste a tema itineranti, per chi ama anche la musica dell’epoca!

Ma esistono anche molti brand, siti e negozi che vendono capi nuovi ma ispirati a quella decade favolosa. Un’icona di questo genere retro-rivisitato? L’adorabile e strampalata Jess Day di New Girl:

It's Jess! credits: @chicfactorgazette.com
…It’s Jess! 🙂 credits: @chicfactorgazette.com

E ho scoperto di avere con lei (diciamo, eheh) un vizietto: gli acquisti su una delle più grandi piattaforme online di vendita di abiti ispirati a quegli anni e allo stile fifties: ModCloth!

modcloth-cliomakeup-vestiti_vintage_retro_anni50

Esistono infatti una marea di siti per ritrovare proprio gli abiti usati da Jess sul set (basta googlare e ne sarete sommerse) e quando non sono firmati Alice + Olivia o Kate Spade (brand più costosi, ma sempre nello stile), sono quasi sempre presi da questo sito!! Anche io, prima di sapere quest’aneddoto, ho comprato qualche abito qui, ehehe! 🙂

Un altro, sempre online (spedisce in tutto il mondo), ma che ha qualche negozio in Uk, è Collectif London: più economico, e davvero ricco di abiti ispirati ai vari stili dell’epoca, non trascurando bigiotteria e accessori!

Senza titolo

 

Infine, abbiamo anche una versione italiana e superchic: parlo di Lazzari, brand di sartoria italiana (veneta, diciamolo pure! ehehe) che, utilizando solo fatture e materiali di alta qualità, produce abiti originali, ironici e dal sapore decisamente vintage!

lazzari_10

lazzari2

n6
La camicia con le ciglia finte è il top!

Ragazze, e voi cosa ne pensate dei favolosi anni ’50? Vi ci vedete con questo stile (magari anche solo un accessorio o un unico richiamo)? Uscireste con i victory rolls o vi limitate alle codine dell’eyeliner? E vi piacciono gli abiti alla Jessica Day (e alla Grace Kelly, invece)? Qual è la vostra icona preferita di questo periodo? Avete mai provato a farvi le onde retrò? Ovviamente se avete delle foto…postate! Eheheheh! Io adoro questo stile e questo periodo, ma sono curiosa di sapere cosa ne pensate voi! Spero il post vi sia piaciuto… un bacione!!

114 COMMENTI

  1. Buongiorno a tutte! In effetti basta dare un’occhiata anche alle vetrine di molti negozi (anche low cost) per vedere come ci sia un ritorno a quegli anni. I vestiti hanno quasi tutti un taglio anni 50-60. Anche le fantasie! A me piacciono un sacco…soprattutto se abbinati magari a un giubbottino di jeans. Per sdrammatizzare appunto! Preferisco questo stile per il look da tutti i giorni però…per la primavera / estate. Per la sera, invece, mi sembrerebbe di andare ad una festa a tema, appunto. A proposito…è da un po’ che pensavo di iscrivermi a un corso di ballo lindy hop…penso che a settembre lo farò!!!

  2. Buongiorno ragazze, bel post!io amo Marilyn!vorrei i capelli boccolosi ma non ho l’arricciacapelli ma purtroppo non avrei neanche tanto tempo x farli però mi piacciono da morire e anche gli abitini retrò con qualche taglia in meno mi vestirei sempre così!infatti i tuoi vestiti Clio mi piacciono tantissimo!sono sempre stata un amante del eyeliner con la codina…ok è definitivo…ho sbagliato epoca x nascere!

  3. Buongiornoo splende il sole a Milano evviva !!!!! Gli anni 50 mi piacciono ma li lascio nei films che ogni tanto passano in tv …ovviamente icona x eccellenza M.Monroe stupenda all’epoca c’erano anche altre attrici bellissime .Tornando ai nostri tempi mi piace molto Dita von Tees , è il suo stile ,non le cambierei nulla , perfetta così. Non è uno stile che adotterei non mi fa impazzire anche se ho delle gonne un pò a ruota di raso di Miu Miu che risalgono a circa 15 anni fa ,ebbene si non butto mai via i capi firmati e potrebbero ricordare un pò quegli anni alla
    lontana

  4. Citi Lazzari, e io non posso non commentare!!! Adoro i loro capi, sono sempre così spiritosi!!! Costano, ma durano anche, e sono sempre splendidi

  5. Quasi tutti gli abiti che ho sn di ispirazione ’50… Anche perché é il modello che mi sta meglio avendo un fisico a clessidra…e una clessidra piuttosto pronunciata!l unico mio”problema” nel riproporre lo stile sono…i capelli, che porto corti e con tagli abbastanza rock percui niente onde alla Marilyn!!

  6. Assolutamente d’accordo..Marylin è l’icona x eccellenza xo anche Audrey è fantastica!! Io sono una fan dell’eyeliner..xo le gonne a ruota mi mancano e penso che nn starei tanto bene..

  7. Oh Clio!!! Ma che bello il primo vestito! Quello dei siti online che vendono vestiti anni 50! Lo adoro!! Non è molto economico però… :/

  8. Buongiorno! io adoro gli anni 50! sono una super fan dei capelli ad onda e per farli uso una piastra speciale a tre barre invece che a due come ha postato Clio, il nome per le interessate é “3 barrel” e su internet se ne trovano per tutti i gusti 🙂
    per quanto riguarda i vestiti non seguo del tutto gli anni 50 ma i vestiti ampi o solo le gonne hanno sempre quel fascino che sarebbe un peccato non indossarli!
    un bacio e buona giornata!!

  9. Ciao Clio, ciao ragazze! Sicuramente eyeliner e rossetto rosso sono assolutamente da riproporre, non credo però di avere il fisico per quegli abiti… Poca materia prima e curve per riempirli xD!
    I capelli li lascio a qualcun’altra, magari XD senza contare che ci metterei una vita a sistemarli e non durerebbero neanche due ore…
    Un bacione!

  10. Clio è meraviglioso questo post oggi…. è il mio argomento preferito… gli anni 50!! se potessi mi teletrasporterei in quegli anni!! Io nel mio piccolo cerco di riprodurre un look vintage spesso…anche semplicemente nel legare i capelli e metterci un foulard o una bandana :-P! Poi ho un vestitino che si avvicina moltissimo a questo stile 🙂 purtroppo non ho veri e propri di abiti stile anni 50 anche se lo verrei tantissimo:-(!! e ho gli occhiali da sole come quelli che ha Scarlett J. 😀 mi piacciono moltissimo! Per non parlare del make up.. ho imparato da non molto a mettere l’eyeliner veramente alla perfezione e lo faccio spessissimo 🙂 anche se comunque sono una trasformista e mi piace usare stili sempre diversi ma diciamo che quello vintage comunque è quello che adotto al 70% l’altro 30% sono camaleontica XD eheheh!…. le mie icone sono sicuramente Marilyn e Audrey Hepburn.. 2 vere icone secondo me!! P.S. quando mi sposerò il mio matrimonio sarà a tema anni 50 😉 e io sarò una sposa fuori dalle righe 😛 ahahah

  11. Post fantastico!!adoro gli anni ’50 e forse ancora di più gli anni’60, i capelli cotonati e lunghi,alla Brigitte Bardot per intenderci,i vestiti stretti in vita e svasati,il make-up..a differenza degli anni’80 e ’90 trova sia un’epoca dalla quale possiamo ancor prendere ispirazione dal punto di vista beauty,niente di eccessivo,tutto molto equilibrato,elegante ed allo stesso tempo sensuale!

  12. Che bello stile! Lo adoro da sempre e sempre lo adorerò credo!! *.*
    La cosa che purtroppo manca di quegli anni è la vera raffinatezza nel trattare le persone, almeno questo quello che credo io.. Peccato..
    Clio, ora dovrò guardare quei siti e se andrò in rovina, sarà colpa tua ihihihih

  13. Oh sì, questo è proprio il posto per me. Frangetta alla Betty Page, rossetto rosso, eyeliner, abitini strizzati in vita… adoro.

  14. Ciao! Io per andare ad una festa a tema ho comprato due vestiti sul sito inglese londybop. Sono piuttosto economici e sorprendentemente di buona qualità, riutilizzabili per una qualsiasi occasione (dato il taglio e il colore che ho scelto).

    Adoro il trucco stile anni 50 e vorrei riuscire a farmi quei boccoli… Prima o poi 😉

  15. Se posso darti un consiglio non scartare gli abitini anni 50, con la gonna a ruota… su chi ha un punto vita segnato sono i migliori di tutti, anche anzi soprattutto con qualche taglia in più! Non dimentichiamoci che Marylin era una 44-46… 😉

  16. Ciao Clio! che bello questo post! 🙂 adoro gli anni 50 ma devo dire che preferisco i 60, anche perchè si accordano meglio alle mie “misure” inestistenti! 🙂
    Sono felicissima che tu abbia citato Lazzari, è in assoluto il mio brand preferito!

  17. Anche io adoro i mitici anni ’50, ho portato per anni i capelli alla Betty Page (frangetta compresa) e a volte vesto pin up / rockabilly… li metterei ogni giorno, ma quanto costano quei vestiti!!!! Marilyn e Audrey splendide, seppur così diverse… e Grease… mamma mia!!! Ma vogliamo anche parlare dei ragazzi che si trovano ai raduni di auto americane in stile rockabilly? Sbavvvvv *-*

  18. Cavoli che bel sito e che vestiti meravigliosi!!!!! e i prezzi non sono affatto male O.O …..HUAOOO!!!!…… posso farti 2 domande e spero di non sembrarti indiscreta… hai pagato tasse doganali??…. e gli abiti come vestono!???? ho l’incubo degli acquisti online solo per il pensiero che se poi quando mi arrivano mi stanno una skifezza!!…. odio non poter misurare prima di acquistare…. 🙁

  19. Adoro i vestiti di Jess! È proprio il mio stile! Grazie per averci segnalato un sito dove trovarli!

  20. Ciao ragazze! Ciao Clio!! Io AMO gli anni 50, soprattutto per lo stile! Sono piena di vestitini stretti in vita. Quest’anno poi ho iniziato boogie woogie, perfettamente in tema!! Mi diverto troppo, vi consiglio di provarlo 😉

  21. Io adoro lo stile 50S!!! Sarà perchè ho un fisico “anni ’50” (decoltè e sederotto prosperoso e vita stretta) o perchè ho un’anima vintage ma mi piace un sacco questo stile! Nei vestiti ricerco molto questo modello di vestiti, ho poi una gran fortuna, una mamma che fa la sarta! Mi sono fatta fare un abito rosso a pois bianchi molto “Grease”, bellissimo! Seguo poi New Girl e da sempre mi piaceva come si presentava la protagonista, ora mi spiego il perchè! 🙂

  22. Degli anni 50 adoro il rossetto rosso con l’eyeliner, è da tempo che mi trucco così 🙂 per quanto riguarda il look da poco sto acquistando capi a ‘tema’, in primavera-estate questo stile lo considero fresco, divertente 🙂 Però penso di non avere icone fisse, forse Marilyn, ora Dita Von Teese e poi tu Clio!
    Ah, comunque…shopping! Grande TeamClio 🙂 è proprio questo quello che io e altre ragazze avevamo in mente, credo che trucco&abbigliamento siano un buon binomio! Finalmente Clio posso prendere spunto dal tuo interessantissimo stile 🙂 L’avevo già scritto in un commento in ‘Idee per Clio’, si potrebbe fare così anche per i vari stili, per esempio dove si possono trovare capi di quel genere, che sia un vestito H&M, una camicia di un altro marchio low costlusso… Oppure un post dedicato allo shopping, con nuovi brand, paragonare più brand in modo da avere un’idea di dove conviene comprare senza rinunciare alla qualità, come Clio fa con i prodotti makeup! Che ne pensate ragazze?

  23. Post sempre interessanti, però un piccolo appunto a Clio e al team: per favore, un pochino più di accuratezza nella forma! Ripetizioni, sviste ed errorini vari si eviterebbero facilmente con una semplice rilettura dopo la stesura del pezzo.

  24. Clio grazie dei siti..del post.. e delle pause interminabili dallo studio (piacevoli ovviamente) ahahah

  25. CI PIACE CLIO! OOOOOOOOOOOOOOOOOOO YEAH!
    Gli anni 50 mi piacciono molto! Mi piace l’abbigliamento, le scarpe…alzerei solo un pochino il tacco…
    Mi piace molto BB… i suoi capelli biondi e spettinati con la frangia ribelle… perchè non vanno di moda adesso! Tutti arruffati, cotonati, bellissimi!
    Anche Marilyn mi piace ma la preferisco boccolosa che con i capelli tirati lisci…
    Devo dire che io sono più una ragazzi anni 60, capelli lunghi, pantaloni a zampa, gonnellone lunghe fino a terra… come Veruschka… credo sia un’icona di cui pochi parlano ma era straordinaria la sua bellezza e quello che sapeva esprimere nelle foto. Ve ne allego qualcuna.Ovviamente non vesto così… l’ho fatto dai 18 ai 25 anni circa e l’adoravo! Bei tempi… Devo dire però che non sono legata ad uno stile preciso, metto quello che mi piace quindi a volte sembro un ragazza anni 60,a volte 50 a volte contemporanea a volte rocchettara … dipende dal mio umore. Adesso ho visto che stanno cercando di far uscire ancora i pantaloni a zampa dopo una vita che non si vedevano più ma non so se ritorneranno in voga vedendo l’ultima moda dei ragazzini… pantaloni strettissimi con caviglia in bella mostra hahahahahah… i mei sono ancora tutti nei cassetti! Vita bassissima e zampa enorme! Che belli erano!
    Alla domanda “Uscireste con i victory rolls?” direi di sì! se una cosa mi dona non ho problemi…ovvio è che se non sto bene allora non vedo il perchè rendermi brutta o ridicola 😉

  26. Ma sono l’unica a cui non piace Marilyn?!? Mettono la sua faccia dappertutto e addirittura se la tatuano… Preferisco di gran lunga le altre, soprattutto Grace Kelly. Comunque secondo me lo stile anni 50 riesce a valorizzare qualsiasi donna, fantastico!

  27. Adoro gli anni 50 e adoro Marylin (la donna più bella del mondo), mi ispiro a questa moda spesso nel make up e nell’abbigliamento, nei capelli no perché sono una frana con le acconciature!

  28. Guardando le foto delle varie celebrity “anni 50” mi salta subito agli occhi quanto tutte sembra puntino ad avvicinarsi allo stile di quegli anni mentre Dita Von Teese pare viverci dentro.
    E’ meravigliosamente retrò ma con una marcia in più, la perfezione nel makeup fa scuola e l’eleganza femminile che emana è pari alle più celebri icone che l’hanno preceduta.
    Nessuna di loro prese singolarmente azzarderei a chiamarla “mia icona” ma tutte insieme si, ognuna di loro mi ha regalato un qualcosa, che non è detto che riesco a manifestarlo ma mi permette di sentirle vicine tutte per un motivo o per l’altro.
    Anche se Marilyn è stata la prima (insieme ad Elvis Presley e James Dean tra l’altro) ad affascinarmi da bambina e non ha mai smesso di farlo.
    Si a Jessica Biel testimonial Revlon ma ci andassero piano con photoshop però che lei davvero non ne ha bisogno.

  29. Qualsiasi cosa possa piacermi, i miei capelli faranno comunque come pare a loro, quando mi va di lusso decidono di essere come quelli di Farrah Fawcett, che mi piacciono moltissimo. Ma il più delle volte ogni ciocca segue la sua strada e addio… maledette ritrose

  30. Ciao Cliooo!!! sono nuova qui!! 🙂 non vedevo l’ora di poterti scrivere.. ti seguo da sempre!! e grazie a te ho imparato a truccarmi e a scegliere e comprare i trucchi giusti 😉 volevo chiederti se potevi fare un trucco alla Marilyn Monroe da poter usare in qualunque momento.. è il mio mito praticamente ho tutta la mia camera tappezzata di lei!! grazieeeee in anticipooo baciiiii 😡

  31. Io adoro gli anni ’50, sarebbe stato per me il periodo migliore per me in cui vivere la mia giovinezza e quando ci penso non penso ad un’icona in particolare perché ce ne sono molte (come nel tuo post Clio, quindi da te già citate), ma penso al film “Le pagine della nostra vita” o Grease.. più che i capelli, con i quali ho un rapporto più libero )li ho quasi corti ma mossi e mi piace questo taglio sbarazzino), mi piace tantissimo il trucco anni ’50, ma soprattutto l’abbigliamento, sia con i vestitini stretti in vita e un po’ a ruota e anche lo stile da pin up con la hairband.. sono andata a sbirciare su questi siti e credo proprio che ci comprerò qualche bel vestitino per l’estate.. 😉

  32. Eheh Clio e Team vedo che avete messo le foto più soft di Bettie Page.
    Si pensa che le foto di nudo o fetish/bondage siano un’ invenzione recente invece lei è stata una delle prime a farle!
    DI lei adoro lo stile, infatti da anni porto la frangetta corta 😀
    Ciç che adoro delle sue foto, è che, nonostante fossero foto zozze, manteneva sempre quell’aria da bambina innocente tipica del suo sorriso!

  33. Ciao a tutte! Qua in Uk molte vetrine hanno esposti coloratissimi abiti anni 50, anche se devo dire che purtroppo nella vita reale le ragazze vanno ancora in giro conciate come le Spice Girls -_-

  34. Figurati! Ho pagato solo la spedizione, nessuna tassa doganale.
    Nella pagina web di ciascun abito viene riportata una tabella con le misure in cm corrispondenti alle taglie. Attenzione che ciascun vestito ha una stoffa differente e ha delle misure diverse! Io, che normalmente vesto la 42 o la 44, un vestito l’ho comprato taglia 10 e l’altro taglia 12. Ci ho azzeccato abbastanza, cmq i tessuti erano elasticizzati!

  35. Ah! C’è la possibilità di mandarlo indietro, una volta provato… Basta non rompere le etichette attaccate al vestito. Non so però se vale anche per le spedizioni in Italia…

  36. Bellissimi… :-))))….Grazie, veramente Grazie, Grazie GRAZIEEEEE!!!!!! :-))))))))) faro shopping anch’io al più presto… 😉

  37. Sì, sono d’accordo. Ho già fatto notare più volte che un labor limae prima della pubblicazione degli articoli sarebbe necessario.

  38. Adoro tutto degli anni ’50! 🙂
    Il trucco è bellissimo, peccato che io sia negata a fare la riga con l’eyerline e a farmi i boccoli 🙁
    Per quanto riguarda i vestiti, cerco di ispirarmi a quegli anni, anche perché avendo fianchi stretti mi donano abbastanza . Vado a vedere il sito che citi ! 🙂 Ciao

  39. In primis, articolo fantastico! adoro gli anni ’50 ed infatti compro sempre accessori o vestiti ispirati a quest’epoca, poi però quando provo a ricreare il look mi sento un po’ a disagio e tolgo tutto prima di uscire >.< (le uniche occasioni che sfrutto sono le feste a tema)

  40. Mi piace, mi piace, mi piace!!!
    Anche io ultimamente ho notato sempre più spesso packaging un po’ retrò (vedi ad esempio il packaging delizioso dei prodotti Adorn.. o le nuove creme mani di Sephora!)!!

  41. io sono parrucchiera e purtroppo di anni 50 si vede ben poco, sarà che vivo in una città piccola, ma va molto di moda quello che dice belen sempre e comunque per le giovani/medio età, e per le più anziane tutte con pressapoco lo stesso tagli, rigorosamente corto, spettinato e “moderno”

  42. dipendexchè n ti starebbe bene? la sdrammatizzi di giorno con sandali bassi o ballerine se le ami tshirt bianca o camicina bianca slim infilata dentro e golfino leggero da sera tacchi alti sandali o classiche decolletè sono tornate quelle a punta che adoro camicia abbinata o top all’americana …fermo in vita o infilato dentro ..pochette o borsa mini con tracollina

  43. Adoro gli anni 50 simbolo , secondo me, di grande femminilità ed eleganza. A me piacciono soprattutto gli accessori, ne ho qualcuno e li uso con naturalezza ,anche coi jeans.

  44. Bellissimo post !
    Anche io avevo notato che il look anni 50 stava tornando di moda , e capisco anche perche`: e` davvero fantastico ! Sopratutto gli abitini con la vita stretta e la gonna ampia ^^
    Clio perche` non fai altri nuovi coolspotting… io ti suggerirei Avril Lavigne , Demi Lovato , Iggy Azzalea e magari anche un coolspotting di gruppo sulla band delle Little Mix ! A chi altro piacerebbe uno o qualcuno di questi coolspotting ??
    Un bacione <3 <3

  45. Ciao Clio! E ciao a tutte le lettrici!

    Io sono Ginger, una vera appassionata del degli anni ’50, appassionata al punto di creare Ginger Bread Head un blog di Vintage Fashion & Lifestyle, che attraverso video ricette, beauty tutorial, raduni e festival anni ’50 vi farà scoprire e rivivere quei meravigliosi anni!

    http://www.gingergbh.com

    fatemi sapere cosa ne pensate <3

  46. io adoro lo stile di quegli anni, lo trovo molto femminile e raffinato! Le acconciature cerco di riprodurle nelle occasioni speciali (youtube è pieno di tutorial a tema) ma purtroppo sono una vera impedita con la codina dell’eyeliner quindi mi limito al rossetto rosso ciliegia xD Amo lo stile di Jess ed i suoi vestitini!
    Purtroppo molti dei vestiti “simil vintage” che si trovano ora o costano una follia o sono di materiali sintetici. Sicuramente curioserò sui siti che hai consigliato 🙂

  47. Ciao a tutte! Mi piace molto lo stile anni 50, infatti ho adorato il personaggio di Lemon Breeland in Hart of Dixie che ha saputo interpretare questo stile in chiave moderna!

  48. Degli anni 50 mi piacciono molto le forme delle donne, la dolcezza che ispiravano, i colori ed i vestiti! Ma non riuscirei mai a farmi i capelli così… Troppa pazienza che non ho! Davvero adorabili i packaging di benefit e The balm!

  49. É 5 anni che vado al vintage roots festival. É 5 anni che dico che mi faccio truccare e pettinare per bene e che mi compro un abito vintage serio. É 5 anni che voglio iscrivermi a Boogie. Devo farlo!!

  50. Questo post casca proprio a fagiuolo come si suol dire! A fine maggio sono invitata al matrimonio di una cara amica, lei avrà un vestito al ginocchio in stile anni 50, tutto il matrimonio ruoterà attorno a quello stile e io mi sto facendo fare un completo con gonna larga e giacchina stretta per essere in tema. Stavo quindi cercando ispirazioni per trucco e parrucco, grazie! Per me un’icona di eleganza assoluta è Grace Kelly…sin da piccola la adoravo…per me è unica!

  51. Ah, un altro sito, però inglese, di vestiti vintage è Lindy Bop, ha delle cose pazzesche! Sebbene non abbia mai (ancora) comprato niente!

  52. Bellissimo post ! Anche io avevo notato che il look anni 50 stava tornando di moda , e capisco perche` : e` fantastico , a me piacciono sopratutto gli abitini con la vita stretta e la gonna ampia !! 😀
    Ei Clio perche` non fai dei nuovi coolspotting ? Io ti suggerirei Avril Lavigne , Demi Lovato , Iggy Azzalea e magari ….anche un coolspotting di gruppo sulla band delle Little Mix ? A qualcun altro interesserebbero questi o uno di questi coolspotting ?
    Un bacionee <3 <3

  53. Adoro gli anni 50′ !!! e ti ringrazio Clio per le dritte sui negozi di abiti stile vintage! ho una festa a tema il mese prossimo … mi serve proprio un outfit ad effetto!
    come sempre la mia musa è Dita Von Teese… mai visto una donna più elegante e raffinata anche quando fà la spesa!

  54. Ma dai? Aahsha potrò quindi non sentirmi osservata e fotografata di nascosto come fossi un fenomeno da baraccone xD adoro il vintage, musica, moda cinema specialmente dagli anni 30 agli inizi degli anni 50 🙂 collectif clothing è stupendo, soprattutto quando fa sconti al 70% altrimenti i vestiti costano un po’ … lindy bop è il sito più adatto alle tasche delle studentesse

  55. io adoro gli anni ’50 *_*
    La scorsa estate ho comprato un abitino nero a pois bianchi e abbinato al trucco pin up e capelli boccolosi era stra-strabello 😀
    invece mese scorso ho acquistato un vestito Silvian Heach giallo e blu elettrico che in teoria dovrebbe arrivare a metà coscia, ma siccome io sono bassa 1,58m mi arriva al ginocchio e fa tanto anni ’50 *_*

  56. Audrey però, per me, è senza epoca. Relegarla agli anni 50 è riduttivo. Il suo stile trascende il tempo.
    Detto questo, io apprezzo molto l’eleganza degli anni 50. Recuperare un po’ di quello stile, in un’epoca che vede Shatush, nail art improponibili, plateau che sembrano trampoli, è rincuorante, perché vuol dire che c’è ancora spazio per il “bello”.
    La cosa che più m’ispira sono i capelli (ma non i Victoria Rolls, lì si avverte troppo la patina del tempo…), insieme ai vestiti iper femminili.
    Grazie per le dritte sugli acquisti.

  57. Io adoro gli anni sessanta!! e quante cose prese da lazzari! pero sopo qualche anno che prendi qualcosa poi guardando le vetrine ti sembra di avere gia visto tutto… insomma a mio parere non si è più rinnovato.
    The balm mi ispira un sacchissimo!! la marca soap e non mi ricordo più si trova anche in germania da douglas e non sono sicura ma mi sa che l’ho vista anche da coin….

  58. Consigli per i prossimi Coolspotting: Jessica Chastain ( se non lo hai già fatto), Gemma Artertorn, Cobie Smulders.

  59. ciao clio!! io sono di torino e una volta al mese un’associazione chiamata Twist and Shout organizza serate anni ’50. attacco stotto delle foto della serata…mi piacerebbe avere la tua/vostra opinione e anche magari qualche critica costruttiva!!!

    Tra l’altro sabato invece sarò ad una festa a tema woodstock…ma ste hippie…almeno del mascara se lo mettevano??? consigli sul make-up???

  60. Mi vesto spesso così, soprattutto in estate, il mio primo abitino stretto in vita a pois e con la gonna a ruota vintage l’ho preso quasi 15 anni fa a Londra, continuo a metterlo e mi fa sempre sentire speciale! Oggi per fortuna si trovano linee simili anche nelle catene low cost e nei mercatini. Trucco e capelli vorrei tanto ma non posso, con l’occhio incappucciato la codina da pin up non viene bene e i capelli piatti, fini e lisci non stanno in piega nemmeno dopo ore dalla parrucchiera… più di un bel rossetto rosso e qualche bella fascia, cerchietto o bandana non riesco a fare.

  61. Adoro questi look iper femminili e sensuali, senza esagerare con il make up e indossando vestitini intramontabili. Mi affascino da sola di come appaio davanti allo specchio

  62. anche io adoro questo stile!!! e con mio marito siamo stati al Summer Jamboree a Senigallia! bellissimo evento!!!

  63. credo che gli anni ’50 restano memorabili e belli perché sono stati il primo periodo di pace, di assenza di guerra, in gran parte del mondo, fondamentalmente penso che sia questa la chiave del successo che ancora oggi hanno quegli anni e anche di tutta la creatività che ha potuto manifestarsi liberamente.
    Così Marilyn, piace ancora oggi, perché ricorda l’età infantile, la sua immagine è quella di un’eterna bambina, che ha poco o nulla della malizia e della femminilità della donna o almeno riesce a camuffarla e a rivestirla di fanciullezza e, come tutti i bambini, ci piace e ci piacerà sempre.. Personalmente amo guardare al futuro prendendo tutto il buono dagli anni passati, e a meno che non ci sia un tema al quale sono invitata a ripercorrere, non mi sogno di andare in giro acconciata e vestita come una donna d’altri tempi… Besos

  64. Anche io sono di Torino. Vado subito a documentarmi su questa iniziativa che non conoscevo per niente!

  65. leggere questo post dopo aver comprato due gonne a vita alta e due camicie è il top!
    amo tutto di quest’epoca, dallo stile, al trucco, forse un po’ meno i capelli, ma posso sempre riadattarli 😉

  66. Ciaoooo!!! si è uno stile che adoro!! Trucco, vestiti e musica di quei tempi sono meravigliosi..motivo per cui anche io ho iniziato a Dicembre Boogie Woogie!! Ci siamo dati all’acrobatico e non saltiamo più neanche un Twist&Shout, serata a tema organizzata in tutta Italia, qui a Roma al Piper, uniche occasioni in cui riesco a sfoggiare questo stile per intero (senza occhiatacce strane ;P) Mentre eyeliner nero e rossetto rosso è un trucco che uso molto spesso, grande classico secondo me che non stanca mai.

  67. Sono di Reggio Emilia! Fanno anche molto spesso feste a tema nei locali, dove ballare e vestirsi anni 50 😉 comunque penso sia così un pò in tutte le città. Di solito i corsi li trovi nelle scuole di danza 🙂

  68. Il problema é trovare un posto dove lo facciano vicino a casa. Al momento o vado a Milano o in un altro paese che é sempre ad almeno 20 minuti di macchina da casa mia!

  69. Bellissimo questo post!!! Brava Clio e grazie mille per le chicche, soprattutto per gli e-commerce che hai suggerito e che non conoscevo… adesso dovrò chiedere a mio marito di interdirmi dall’uso della carta di credito! ahahah
    Ad ogni modo che io adoro lo stile vintage, sopratutto gli anni ’20 (leggermente più difficili come portabilità quotidiana eheheh) e gli anni ’50/’60.
    Vi posto qui la foto di una festa a tema Grease alla quale ho partecipato l’estate scorsa nella quale bravissime parrucchiere venete (ero a Roncade) mi hanno reso una degna protagonista di quegli anni! Chiedo scusa per il trucco della foto in primo piano ma era fine serata e mi stava colando tutto!!!!
    Ps. il vestito l’ho acquistato a Roma da Chopin, il giacchetto è Bershka e le scarpe sono le mitiche Superga; outfit anni ’50 low cost!

  70. Si quelli di Twist and Shout vengono anche a Roma spesso, e sicuramente saranno presenti anche in altre città…
    Hanno una pagina su facebook per chi vuole tenersi informata sugli eventi 🙂

  71. che bello lo stile di quegli anni! !le mie preferite sono Marylin e Grace,semplicemente stupende!!comunque i packaging con quelle immagini sono un’ottima strategia di mercato..mi fan venire voglia di comprare i prodotti solo guardandoli!!

  72. Clio! ho comprato due abiti Lazzari durante un week end a Verona 10 anni fa e me ne sono innamorata…che ricordi! vado subito a spulciare il loro sito he he he
    Modcloth è un sogno ma non ho mai osato comprare qualcosa per paura di cannare le taglie…

  73. molto interessante il post. io forse mi sento più ispirata da look anni 60 stile swinging london/factory di andy warhol (twiggy e edie sedgwick in primis, ma anche jean shrmpton, jane birkin, françoise hardy, B.B), che hanno un allure più “rockeggiante”. adoro ballerine e vestitini a trapezio e anche il trucco di quegli anni mi ispira molto

  74. Oh che bel post Clio!! aprezzo tanto anche i commenti delle altre ragazze, e vedere le loro bellissime foto! Amo follemente lo sile 50s e purtroppo per il mio portafoglio…dovrò assolutamente comprare qualcosa nei siti che hai citato.:-P Grazie per le dritte!

  75. Oh che bel post Clio!! aprezzo tanto anche i commenti delle altre ragazze, e vedere le loro bellissime foto! Amo follemente lo sile 50s e purtroppo per il mio portafoglio…dovrò assolutamente comprare qualcosa nei siti che hai citato.:-P Grazie per le dritte!

  76. Lindy Hop forever… <3 iscriviti e credimi, non te ne pentirai! io ballo Lindy da 1 anno e mezzo circa e mi pento solo di non avere incominciato prima!!! Posso chiederti di dove sei? 🙂

  77. Eh immagino! Mi dicono tutti che è bellissimo e che non me ne pentirò! Poi a me piace il ballo in generale…quindi so già che mi divertirò un sacco. Certo, sono di Torino!

  78. figurati sceglina che nn vada altre le ginocchia mi pare mango e zara le abbiano molto belle e Marella anche, che fa cose carinissime .ciao

  79. Fabolous fifties!
    Adoro. Marilyn,Grace Kelly. Adoro tutto.
    Eyeliner,rossetto rosso,vestitini con quello stile,fiocchetti a pois,onde..
    Adoro,e basta.

  80. Mi affascinano molto gli anni 50 ma non lo vedo nel mio stile quindi non ho avuto abiti di quel genere, mi limito all’eye-liner con codina

  81. C’è una nuova linea per capelli dal packaging molto fifties..si chiama adorn,io l’ho presa da acqua e sapone..divina!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here