Innanzitutto, è importante capire cosa non fare. Visto che il nostro obiettivo è “svecchiare” un’acconciatura molto classica, volendone però mantenere l’eleganza indiscussa, ciò che dovremo fare è contrapporre, con equilibrio, uno stile diverso, meno vintage e classico.

 

audrey-hepburn-window-shopping-breakfast-at-tiffanys-movie-poster-CNst4090
Considerate che lo stesso effetto lo ottenne già Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany, nonostante i vistosi gioielli, il tubino e i guanti lunghi…….grazie agli occhiali da sole!!! (che, se vi interessa, sono di Oliver Goldsmith e sono tutt’oggi sul mercato). Il romanzo da cui è tratto il film, infatti è ambientato alla fine degli anni’40, ma il film è proiettato dieci anni più avanti. Al personaggio di Holly erano stati volutamente aggiunti dei dettagli più  spiccatamente”moderni”, come gli occhiali, per dare carattere allo stile del personaggio. Insomma, ancora oggi possiamo imparare da lei!

Quindi, occhiali da sole sportivi a parte, bisogna puntare su uno stile fresco, giovane e vivace. Niente eye-liner + rossetto rosso o vi mancherà solo il foulard per essere delle hostess perfette. Meglio optare su colori più sbarazzini e su smokey colorati o sfacciatamente sexy. Ho notato che le attrici puntano molto più volentieri sullo sguardo quando sfoggiano questa acconciatura e, nel caso in cui si volesse puntare sulle labbra, non esiste quasi colore fuori da un bel rosa.

Guardiamo insieme qualche look a cui ispirarsi:

FRENCH TWIST + TRUCCO OCCHI

4205l

Anche la super sexy Megan Fox cede al french twist. Per non perdere il suo stile da panterona, opta per una base super matte e scolpita con la terra (notate, una più scura e fredda sotto e una più sfumata e rosea sopra) e un trucco occhi elaborato ma soft che parte dai colori dell’oro lungo la palpebra mobile per poi passare al grigio-nero lungo la piega e poi al color terra-albicocca fin quasi alle sopracciglia (adeguatamente definite). Le labbra sono nude e il look completo è elegante, femminile, super attuale.


4206l

Decisamente molto simile è l’opzione di Maggie Gyllenhaal: meno contouring, meno definizione sulle sopracciglia, aggiunge un kajal nero e un rossetto lampone scuro. L’abito Lanvin leopardato turchese fa il resto. Elegante, classica, ma con un tocco di ironia e trasgressione.

11089-actress-january-jones-attends-the-mad-1000x0-2

Opta per lo smokey dei colori della terra anche la bella January Jones. In realtà il marrone troppo simile alle sopracciglia e (diciamolo) non benissimo sfumato, fa sì che questo non sia il migliore dei suoi look. Però l’effetto un po’ spettinato, che lascia libera una ciocca sul davanti, aiuta sicuramente a rendere la capigliatura meno rigida e severa.

176927

La sua collega in MadMen, Christina Hendricks ci mostra un trucco un po’ più fantasioso, ottimo per la primavera. La texture mossa dei suoi capelli rossi e la frangetta corta alla Audrey aiutano a rendere immediatamente più romantico il suo stile, e il vestito di pizzo verde menta contribuisce.

Il trucco riprende i colori dell’abito diventando uno smokey verde acqua a cui si aggiunge una sottile linea nera per definire i grandi occhi blu dell’attrice. Il mascara (sopra e sotto) e il blush color pesca completano l’opera per un look da Sogno di una Notte di Mezza Estate.

1421084707_jennifer-aniston-zoom

classic-french-twist-hairstyle

Look quasi identico per Jennifer Aniston e Rachel McAdams: la prima sceglie una base abbronzata, e la seconda invece un incarnato più luminoso, poi entrambe puntano su un gloss naturale e occhi definiti da una sottile riga nera (e ciglia finte naturali per Jennifer Aniston, che aggiunge anche un ombretto taupe). Essenziale, elegante, perfetto (sì, anche per l’ufficio).

modern-french-twist-wedding-hair-hb.original

 

Un’altra idea un po’ più colorata viene da Scarlett Johansson, che all’abito verde bosco abbina un french twist “al contrario” (la coda arrotolata su di sè parte dall’alto e non dalla nuca come al solito!). A questo abbina un bello smokey lilla, che verso l’esterno va più sui toni del Radiant Orchid. Un po’ di mascara, base perfetta e luminosa, labbra al naturale e…voilà!

FRENCH TWIST + TRUCCO LABBRA

Julianne-Moore-Golden-Globe-Awards-2013-Hairstyle

Julianne Moore raramente rinuncia all’eye-liner e apre un po’ lo sguardo con un ombretto chiaro e ramato. Ha poi aggiunto un bel rossetto fucsia-malva, per ravvivare il look. Divina come sempre.

4203l

Un bel rossetto lampone scuro per Kate Winslet, il cui french twist è anche bello cotonato. Sugli occhi, ombretto chiarissimo e matte sulla palpebra mobile e più scuro sulla piega degli occhi, quasi a ricordare proprio gli anni ’60, ma con la giusta rivisitazione.

Kristen-Stewart-Loose-Bun-Updo-for-Prom

Kristen Stewart va per il rosso, ma giustamente lascia perdere il cat-eye per uno smokey allungato sui toni del marrone, molto sexy.

mila31

Mila Kunis scegli il color corallo-salmone, perfetto per il suo incarnato. Il resto del trucco è molto naturale e il raccolto rende ipersexy la scollatura sulla schiena del suo vestito. Altro che nonnina!!

Inutile dire che, come sempre, occhi e labbra vanno ben calibrati. I’eleganza del raccolto non può essere una scusa per esagerare con il trucco (anzi). Vedere per credere:

tumblr_inline_mzk6eaifpd1sulfmu

Sarebbe bastato evitare ombretto scuro fino alle sopracciglia e optare per un rossetto più trasparentino/glossy e anche il look di Gwen Stefani sarebbe stato perfetto!

Passiamo, infine, al classico chignon. Più facile da gestire e da alleggerire, ma quando non vogliamo che sia troppo “sfatto”, è bene seguire la stessa filosofia del french twist, evitando abbinamenti scontati.

CHIGNON CLASSICO + TRUCCO ALTERNATIVO

Emily-Blunt-Sleek-Bun-2013

 

La bella Emily Blunt abbina allo chignon un leggero smokey (molto contenuto, quasi solo sulla palpebra mobile, che lei ha la fortuna di avere ben visibile) grigio matte, mascara, un minimo di cipria calda, e un gloss rosato. La scelta azzardata (ma azzeccata) degli orecchini fucsia e l’abito d’oro di pizzo e borchie la rendono elegante e moderna.

emma-stone-red-carpet-hairstyle

 

Emma Stone rende alternativo il classico eye-liner + rossetto, scegliendo un bel rosa-corallo invece del rosso. La frangia laterale portata ordinatissima e lucente le dà un ulteriore tocco glam.

jennifer-lopez-classic-bun-updo-for-prom

J.Lo rende sexy lo chignon più severo, alto, ordinato e ben “tirato”, grazie a un trucco occhi che unisce, in qualche modo, uno smokey, un cat-eye e un cut crease. L’ombretto marrone-sabbia realizza prima una linea lungo l’attaccatura delle ciglia, che prosegue con una codina allungata, e poi scurisce la piega dell’occhio, fino all’incavo interno. L’ombretto chiaro-champagne invece, copre la palpebra mobile, ma si sovrappone anche al cat-eye scuro (che copre anche la parte inferiore dell’occhio, lasciando però nuda la rima interna, per non rimpicciolire lo sguardo). La pelle e le labbra, ovviamente, sono lasciate nude. L’equilibrio è perfetto e Jennifer sta benissimo!

La-modella-mafia-Cara-Delevingne-red-carpet-chic-in-Chanel-with-a-bun-and-earring

Il trucco è meno elaborato, ma il concetto è lo stesso: Cara Delevingne definisce lo sguardo con uno smokey marrone, definito dall’eyeliner nero. Qualche ciocca ribelle alleggerisce lo styling severo, risultando molto sexy.

Vediamo infine qualche chignon leggermente alternativo, per non dover essere tutte uguali una volta che si decide di raccogliere i capelli (e per poter non rinunciare ad un trucco superclassico!)

TRUCCO CLASSICO + CHIGNON ALTERNATIVO

Lupita-SAG-Awards-600x826

Ebbene sì, lo chignon è perfetto anche per chi ha i capelli ricci (o, come nel suo caso, riccissimi), e per tenerli a bada Lupita li raccoglie tutti in treccine attaccate alla testa e poi in treccione che arrotola su se stesse. Abbina infine un rossetto carminio e uno smokey caldo ed è stupenda!

20_effortless_undone_buns_Jennifer_Lawrence_loose_bun11

Jennifer Lawrence non vuole rinunciare al più classico dei look (avendo gli occhi incappucciati, il suo eye-liner non è proprio un cat-eye, ma l’abbinamento con il rosso fragola del rossetto punta a quel tipo di stile) e rende quindi diversa la capigliatura. Lo chignon scompigliato, infatti, diventa un elegante raccolto laterale. Risultando così giovane e sbarazzino, ma quasi più formale del “messy bun” ormai diventato super quotidiano!

20_effortless_undone_buns_Rose_Byrne_loose_bun12

Stesso discorso per Rose Byrne: look classico e chignon laterale. Al rosso fuoco sostisuisce un bel malva tendente al color vino, eyeliner, mascara sopra e sotto, e voila!

Ragazze questo era tutto! A voi piace lo chignon? Classico da ballerina, o spettinato? E laterale? Cosa mi dite del french twist? Continua a sapervi di capigliatura da assistente di volo, o pensate sia spendibile anche senza divisa? Quale dei look che vi ho mostrato vi piace di più? Li riprodurreste anche nella vita di tutti i giorni o solo per qualche occasione? Fatemi sapere tutto, ciao bellezze!!

72 COMMENTI

  1. purtroppo per me realizzare queste acconciature è una fatica perché i miei capelli sono tanti e troppo pesanti e non stanno su!eppure mi piacciono così tanto!comunque questo post é riuscito a distrarmi per qualche minuto visto che sto andando a farmi le analisi del sangue….spero di non svenire per l’ennesima volta!!:'(((((((

  2. Adoro il raccolto!! E quando ho visto Ietta infondo alla prima pagina son quasi caduta dalla sedia dalle risate! Adoro Tata Francesca!! <3 <3 <3
    Detto ciò, bellissimo il make up di Cara. Il mio preferito! A colacccione!

  3. Io sono per lo chignon spettinato perchè anche se non mi viene bene sembra fatto apposta…comunque belli i trucchi di Scarlett, Cara e Jennifer Lawrence!

  4. Ricorro spesso allo chignon, anche per andare in ufficio, specie quando i miei capelli fini si appiattiscono e non ne vogliono sapere di stare in piega. Leggendo il post mi sono resa conto che in effetti quando ho i capelli raccolti tendo a caricare leggermente il trucco sugli occhi perché sono messi in evidenza. Sulle labbra invece opto per il nude.
    Da ragazzina mi vergognavo di portare la coda di cavallo, figuriamoci lo chignon. Ero talmente timida e complessata che non sarei mai uscita con il viso così ‘scoperto’.

  5. Lo chignon spettinato, mi accompagna da sempre. Quando non so come uscire di casa, li raccolgo.
    La coda mi spezza i capelli e mi tira troppo alle radici. Opto per uno chignon o li raccolgo in qualche modo. Mai tirati e laccati, tipo cerimonia.

  6. Che belli, mi sono sempre piaciuti i raccolti..peccato che con le orecchie un pó a sventola , quando ho avuto i capelli lunghi l ultimo dei miei pensieri era raccoglierli e fare l effetto elfo..
    ultimamente mi sono fatta coraggio e ho fatto un pixiecut, ma i volumi sono diversi e mi sento a mio agio anche con le orecchie fuori.. mica male dopo 32 anni!!

  7. Mi piacciono molto lo chignon scompigliato di Cara ed il suo trucco occhi, e l’acconciatura raccolta lateralmente di Jennifer Lawrence! Mi piacerebbe riprodurli, magari per qualche occasione. Il French Twist invece non so se mi piacerebbe realizzato su di me..

  8. Io ho iniziato a legarmi i capelli a 15 anni, ero troppo timida e mi nascondevo dietro ai capelli, stile Samara di The ring 😛

  9. Ahah si, anche a me i capelli facevano sentire “protetta” dagli sguardi. Con la coda mi sembrava che tutti guardassero anche i più piccoli difetti. Da adolescenti ci sente proprio dei mostriciattoli ma io ero un caso clinico ehhh

  10. Bellissimi li chignon, quasi quasi me ne faccio uno subito! Ah, no, è vero, ho un bob e non riesco più a legarmi i capelli! XD Scherzi a parte, quando li avevo lunghi lo facevo spesso, specialmente se i miei capelli non stavano come dicevo io o c’era caldo, quando mi ricresceranno tornerò a rifarlo!

  11. Trovo lo chignon scompigliato (messy buns) assolutamente adorabile, oltre che molto cool! Il french twist, invece, non mi entusiasma affatto; anche quando viene sdrammatizzato, mi sembra sempre troppo “adulto”.

    PS: Invito chi potrebbe essere interessata a fare un salto sul mio blog, http://miymakeup.blogspot.it/, nella speranza di non essere di disturbo per nessuno introducendo questo link. Grazie ragazze ^^

  12. Ciao a tutti.. io porto spessissimo lo chignon…in casa… anche perché i capelli li tengo raccolti per il cucinare ecc e lo chignon non spezza i capelli al contrario della coda.. non lo faccio quasi mai quando esco perché, uno preferisco almeno in quelle poche occasioni fuori casa lasciare i capelli scioli e due col raccolto mi si accentua il mio nasino non proprio meraviglioso :-P!… però mi piace moltissimo sulle celebrity..soprattutto quello spettinato che su di me non so perché fa l’effetto “scappata dal manicomio!” 😀 …… Sulla banana dico solo che torna sempre di moda come sto vedendo, ma non mi piace e non mi piacerà mai!!!…A Scarlett Johansson sta benissimo però..ma lei non fa testo perché credo proprio sia bellissima anche appena sveglia, spettinata e magari col pigiamone di flanella :-D….

  13. Lo chignon mi piace molto sulle altre donne, ma su me stessa non riesco proprio a vederlo.
    Già quando faccio la coda, non mi piaccio molto, ma con lo chignon mi sento molto “effetto nonnina” indipendentemente dal trucco.

  14. Perché non fai un post su come acconciare i capelli ricci?:( io mi ritrovo sempre a fare lo chignon perché la mia coda sembra quella di un barboncino 🙂 quindi vorrei qualche ispirazione 😀

  15. Bello lo chignon,quello spettinato mi piace un sacco e trovo si adatti a varie occasioni,da un look giornaliero ad uno da cerimonia!!!
    Peccato che io non sia proprio abituata a legare i capelli….il 99% delle volte li porto sciolti,solo al mare o nelle giornate superafose li raccolgo…..forse è una questione di timidezza,il raccolto tende a scoprire tutto il viso….cmq in estate ho due cerimonie e sto pensando ad un semiraccolto

  16. L’unico che riesco a realizzare è il messy bun che viene messy perché non sono capace e mi accontento.. le altre solo il parrucchiere potrebbe farmele.. :p

  17. Io quando voglio avere uno chignon elegante e ben fatto di solito uso la “ciambella” che si è usata moltissimo ultimamente, ed effettivamente è molto comoda da usare perchè senza sforzo si ottiene un ottimo risultato. L’unica cosa che non sempre mi piace è che lo chignon risulta poco naturale e molto tirato, e ogni tanto mi piacerebbe invece avere uno chignon morbido e anche leggermente disordinato, un po’ tipo quelli che si vedono sui red carpet..

  18. si sono riuscita a non svenire!!!merito dell’infermiera che non mi ha fatto sentire nemmeno quando ha messo l’ago!!comunque speriamo..mi preoccupano un po’ quelli della tiroide perché l’ultima volta erano alti :'(

  19. Sì sono riuscita a rimanere cosciente ahahhahah!l’infermiera è stata davvero brava però! mi fa piacere non essere la sola ad avere ancora paura del prelievo a 23 anni :-)))))

  20. Ciao Clio mi chiamo Ilaria e ho un problema sono andata al mare qualche giorno fa e ora il mio viso sta cominciando a spellarsi anche se non mi ero scottata in viso tranne le sopracciglia.  Quale skin care mi consigli e tra il fondo eau de magique l’oreal e bb cream maybelline quale è meglio usare al momento sto usando quello di l’oral ma non fa un bell’effetto sulla pelle forse la bb sarebbe meglio?  Grazie mille in anticipo. Un bacione sei mitica♥

  21. Che nostalgia! Quando avevo i capelli lunghi li raccoglievo sempre in un sacco di modi. Ora sono passata al bob, quindi niente piú chignon…
    per me kate winslet è la piú bella, ha il dono dell’eleganza. L’adoro, c’è già un coolspotting su di lei?

  22. Da ex-ballerina ho un talento particolare nel realizzare lo chignon perfetto e tirato… rigorosamente sdrammatizzato dal trucco! (e con la frangia lasciata libera 😉 )
    Lo chignon disordinato non mi è mai venuto! Rimane sempre effetto “pulizie di casa” T^T
    Il french twist ho provato a realizzarlo su altre per degli spettacoli e una volta su di me giusti per provare… e non mi è mai più venuto ^^”
    Comunque sono acconciature relativamente semplici e d’impatto! Assolutamente bellissime tutte le varianti
    P.S. solo a me sembra che il rossetto di Jennifer Lawrence le invecchi le labbra?

  23. Ciao a tutte :-), io adoro i massy bun e mi sono innamorata della french twist da quando ho visto Audrey Hepburn in colazione da Tiffany (solo che i miei non si avvicinano neanche lontanamente a quello del film :-P). Il primo mi piace sia per un occasione speciale sia per un look quotidiano. Nel primo caso mi piace sia laterale sia centrale lo abbinerei a uno smokey eyes marrone come quello di Cara nel secondo caso mi piace con un no make-up make-up come quello di Mila o al massimo con l’eyeliner. Il mio make-up preferito è quello di Jennifer Lawrence e amo la sua acconciatura!!! Lo rifarei per un’occasione speciale 🙂

  24. Bellissimi questi raccolti, bellissimi anche i make up abbinati. Peccato che io abbia troppi capelli e troppo scalati/sfoltiti per poterli realizzare. Soprattutto da sola 🙁

  25. Ciao Clio e ciao ragazze, bellissimi lo chignone (di tutti i tipi) e soprattutto il french twist. 😀
    I look che ho preferito: Emily Blunt, Cara Delevigne, Jennifer Lopez, Jennifer Aniston e Rachel McAdams.
    Nella vita di tutti i giorni, non li farei solo perchè sono negata a farmi pettinature.

  26. Che bello potersi pettinare così ogni mattina! I capelli raccolti sono il oilmassimo della femminilità. Io per i capelli sono neg

  27. Hey CLio! adoro il french twist, ma nonostante mi applichi duramente, non riesco mai a farlo bene, insomma mi cade dopo 10 minuti che l’ho fatto!! help! qualcuno può onsigliare qualche tutorial?:)

    Ah già che commento.. ultimamente ho un problema di brufoli. Sarei tentata di provare il programma 3 fasi di clinique, ANTI BLEMISH SOLUTION. visto che la spesa è consistente, qualcuna che lo ha provato potrebbe darmi il suo parere? Grazie.

    Se vi va passate a dare un’occhiata al mio blog! 🙂

    http://brainstormcaro.blogspot.com

  28. A me piacciono tutte queste pettinature, a seconda del look che voglio ottenere. Però la cofana (che adoro) non me la so fare 🙁 E non ho nemmeno capito il suo funzionamento dal tutorial qui postato. Sapete consigliarmi un buon videotutorial?

  29. Speriamo tutto bene stavolta!… e il bello che poi tanta gente dice…:” ma che problemi puoi avere alla tua età!” Li Odio! Ormai i problemini di salute non guardano in faccia nessun’età! 🙁

  30. Io adoro lo chignon ordinato,stile ballerina o cmq in generale qualsiasi raccolto ordinato,con tutti i capelli al loro posto e ben tirato..magari con fette trecce..quelli spettati non mi piacciono proprio,mi sembra Ke si siano raccolti i capelli così alla rinfusa senza neanche pettinarli..
    se avessi i capelli lunghi lo farei molto spesso..ma purtroppo la mia lunghezza non lo permette…

  31. Bellissimo post, pettinature molto eleganti e un po’romantiche, di grande fascino….ho sognato un po’!

  32. Sì infatti io tra ernia,calcoli e ora anche la tiroide praticamente potrei avere il doppio degli anni!però penso sempre a chi alla mia età sta veramente male..e quindi quello che ho io sono cose da niente

  33. Io non sono per niente brava ad acconciarmi i capelli, però ne ho talmente tanti da non riuscire a farli stare su. A volte anche la mia parrucchiera bestemmia 🙂

  34. le mie preferite sono olivia wilde della prima pagina e jennifer lawrence della seconda (mi sono anche salvata le foto). raccolti sbarazzini di questo tipo mi capita spesso di farli. invece il french twist non fa per me, ci vuole un certo tipo di look forse.

  35. Mi piacciono molto queste pettinature ma essendo una vera e propria “ciompa”+pigra non ce la faccio a realizzarli. Quando raccolgo i capelli faccio la classica coda anche se lo faccio rarissimamente perchè non mi ci vedo proprio!

  36. mi piacciono molto i capelli raccolti, solo che sembra facile, ma ogni volta che ci provo, il risultato non mi piace e poi bisogna anche tener conto della lunghezza, che mi pare vada come minimo da un taglio medio in su
    lo store di sephora.it, vendeva delle forcine adatte e utilissime a fare lo chignon, non capisco perché non le abbiano più, così, anche per questo motivo, ho paura ad utilizzarle troppo e rovinarle (scusate, sono un po’ scema…)
    besos
    ps: prima o poi mi faccio la pettinatura della foto di Lupita!

  37. Mi piacciono un sacco i capelli raccolti, ma purtroppo io sono un po’ imbranata e non riesco mai a fare qualcosa che mi piaccia. Poi sarà perchè tengo sempre i capelli sciolti che quando li raccolgo non mi ci vedo molto… però cavoli quando vedo queste pettinature sulle altre mi piacciono troppo!!! Prima o poi imparerò anche io xD

  38. perfettamente d’accordo con te 🙂 il classico alla audrey hepburn rivisitato in chiave moderna a me piace un sacco <3

  39. io d’estate, non esco di casa senza i capelli raccolti, amo tutte le varianti, il french twist è bello ma per i miei capelli lunghi e mossi non è facile da fare, mi aiuto con una bella molletta grande, ma al mare veloce veloce faccio lo chignon, comunque per me sono sempre eleganti è belli.

  40. ho il tuo stesso problema, capelli lunghi pesanti, è PAURA folle dei prelievi, è l’età doppia della tua, hahahaha, consolati, non sei sola, ciaooo

  41. Ho provato qualche volta a fare il french twist ma sono negata. Invece lo chignon lo faccio spesso, soprattutto quando la sera devo lavarmi i capelli…in estate poi è impossibile non farlo. Mi piace abbinarlo anche a un cerchietto, perché ho i capelli ricci e quelli più corti scappano sempre (sembra che abbia le corna!!).
    ilmondodiary1.blogspot.it

  42. Io vorrei provare a fare il french twist (ma senza “cofana”)… ho un matrimonio tra un paio di settimane e vorrei trovare un’acconciatura non troppo “tirata” che mi tiri via dal collo i capelli perché se fa caldo impazzisco!! O_O

  43. bello lo chignon ma c’è solo un problema, non so farlo!!! Poi tutte qst attrici hanno fiori di parrucchieri, le vorrei vedere da sole in bagno con le forcine in mano cosa sanno fare!!!

  44. per me e’ fondamentale quando ho voli intercontinentali per non venir fuori con i capelli piatti! cosi posso tenerli mossi se mi va e ci metto cinque secondi a farmi lo chignon alto abbastanza da lasciarmi dormire senza darmi un nido di nodi!!

  45. uno di questi voli era di ritorno dalla cina, l’avevo comprato li. Ma l’avevo visto anche in italia… prova nei negozi di cinesi, magari quelli piu grandi, o quelli di tutto un euro…. se non lo trovi rimangono sempre ebay o negozi specifici per parrucchieri. Forse il tuo parrucchiere ha anche fonti per comprarlo a prezzo d’ingrosso.

    In teoria non dovrebbe essere difficile costruirselo da sole, alla fine sono due braccialetti di quelli che si stendono e arrolotolano con lo “schioppo” legati dal medesimo pezzo di stoffa

  46. anche io sono riccia e non è molto semplice raccogliere capelli come i nostri, almeno parlo per me…si servirebbe un tutorial con una modella riccia, a noi ricce purtroppo non pensano mai, ma abbiamo anche piu’ problemi delle lisce coi capelli, il crespo, domarli e tenere a bada quegli odiosissimi capellini che sparano ovunque quando li leghiamo…come un’aureola! ahahah vero? ahahahah ciaoo

  47. A me piace tantissimo il french twist *___* però non sono molto brava a farlo (tutte le volte che ci ho provato non è riuscito 🙁 ) e come per lo chignon non riesco a trovare il giusto equilibrio tra troppo spettinato e troppo austero.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here