Ciao a tutte!

Se recentemente abbiamo parlato di abiti che sembrano costosi capi di haute couture pur avendo in realtà un prezzo accessibile, oggi vogliamo iniziare una serie che speriamo apprezzerete. Negli ultimi anni il “mestiere” dell’essere una star è cambiato: un tempo il fatto che le dive stessero su un olimpo inaccessibile contribuiva al loro fascino. Ultimamente, invece, grazie ai social network e a tutto ciò che ci fa sentire più “vicini” alle star, le celebrities hanno capito di potersi concedere di apparire come delle “persone più normali”, alla mano, che fanno le stesse cose che facciamo noi – anche nello shopping. Ecco che allora spesso le vediamo sfoggiare abiti per noi del tutto accessibili e spesso perfetti per essere usati come ispirazione per i nostri acquisti (sopratutto online). Maestra in tutto ciò è la giovane e scaltra Taylor Swift, la quale ha capito benissimo (e prestissimo) come funziona lo showbiz (e lo street-style)!

taylor-swift-camila-cabello-matching-outfits-04-horz-1024x839

Obiettivamente, parrebbe proprio che Taylor ami lo shopping online e che non si faccia influenzare tanto dal brand quanto dallo stile – che resta sempre molto coerente al suo gusto classico-vintage-trendy che l’ha resa famosa anche oltre i confini della musica, rendendola un’icona di stile tra moltissime ragazze nel mondo.

taylor-swift-2012-style-fashion-18-dress-892034_H171205_XL

E se riserva le creazioni di Valentino&co per le grandi occasioni, nella vita di tutti i giorni la vediamo spesso sfoggiare abiti che potreste avere anche voi nell’armadio o che potreste vedere su una vostra amica. Ebbene sì, non capita di rado di vederla con abiti da meno di 100$, ed eppure continuiamo a fare gli stessi identici occhi a cuore di quando indossa le grandi firme, anche quando la vediamo paparazzata nei suoi street style “non-proprio-firmati”.

Se anche voi pensate che questa sia la dimostrazione del fatto che la ragazza abbia vero stile, e che per noi “comuni mortali” tutto ciò possa essere una grande fonte di ispirazione, abbiamo selezionato per voi alcuni dei moltiiiisssimi abiti accessibili della giovane e bella cantante di Shake It Off.

L’ABITO PASTELLO E L’ABITO A FIORI DI MODCLOTH

article-2604821-1D1EE4CB00000578-865_634x845

 

Citato da Clio nel post sugli anni ’50, ModCloth è un sito amatissimo dalle stylist. Si tratta di un e-store di abiti dal sapore vintage, non sempre super-economici, ma decisamente accessibili, rispetto agli standard delle celebs. Non è adorabile l’abito verde menta che ha sfoggiato Taylor in Ohio? potreste copiarla con soli 80$!

b257fbf828b8d6d9657a83ac09b8c704

Stesso discorso vale per l’abito bianco a fiori azzurri, acquistato da Taylor (o da qualcuno per lei), sullo stesso sito, per soli 100$. Molto carino, non è vero?

tay12-461x308

Taylor-Swift-Modcloth-UpscaleHype

 

modclothtaylor

IL VESTITINO AZZURRO DI CUI TUTTI PARLANO

Taylor Swift arrives home wearing a green dress, peach shoes and carrying a yellow tote bag in NYC

Un altro brand che Taylor ama è Miss Patina, e-commerce inglese molto fiero dell’apprezzamento della pop-star. Sono moltissimi i suoi deliziosi outfit firmati da questa linea dall’ispirazione retrò. Però, nessuno è stato chiacchierato quanto l’abito azzurro un po’ da fata turchina un po’ da Alice nel paese delle meraviglie, con il quale è stata avvistata di recente! Lo potete avere anche voi con poco meno di 70£!

Jacqueline-DressPastel-Blue-2

LA PETITE ROBE ROUGE DI CLIO

Una volta, poi, ha ceduto alle tentazioni della nostra Clio, facendo shopping da Antropologie, portandosi a casa un bel vestito a sole 60£. Può darsi che tra le due potrebbe nascere un’amicizia, visto che parrebbero avere proprio gli stessi gusti: anche Clio ha lo stesso abitino rosso!! Purtroppo però, a differenza degli abiti che vi abbiamo appena mostrato – tutti ancora in vendita online – si tratta di una collezione ormai passata e non più reperibile.

tumblr_mqqn3ky3b11r4fk4fo1_r1_1280

LA FANTASIA DI ASOS

Infine, un altro brand di cui spesso Taylor sfoggia i capi, decisamente alla nostra portata è ASOS. Scommetto che moltissime di voi hanno già vissuto l’esperienza di passare ore a sfogliare le centinaia di pagine che popolano questo sito, ormai celebrerrimo, cercando il vestitino perfetto.

Taylor Swift goes shopping wth Lorde

Ecco, Taylor l’ha trovato per 25€, poi saldato a 14. Ed è rapidamente (ovviamente!) andato sold-out.

image1xxl

Ragazze, ovviamente si tratta solo di un assaggio di tutto ciò che potete trovare online sull’argomento “abiti low-cost di Taylor Swift“. Esistono interi blog dedicati e specializzati nello scovare i brand dei vestiti che la cantante indossa. Speriamo che la nostra selezione abbia comunque incontrato i vostri gusti e che qualcuna di voi abbia scoperto o un nuovo sito su cui fare shopping o qualche vestitino da regalarsi per l’estate 🙂 !
Vi piace lo stile di Taylor? Se foste ricche e famose, indossereste solo capi firmati o cedereste allo shopping delle comuni mortali? Quale di questi vestiti vi è piaciuto di più? Di chi vi piacerebbe scoprire qualche abito accessibile, prossimamente? 

Ciao a tutte dal Team!