Ciao ragazze!

Sapete che combatto già da qualche anno con le odiate rughette, così ho deciso di farla finita una volta per tutte e correre finalmente ai ripari… cos’avrò mai combinato? Hehe, se volete scoprire di cosa si tratta, leggete oltre!

IMG_7218

Scherzetto! Non ho ceduto davvero al botox, ma vi voglio semplicemente presentare le ultime novità in ambito di skincare, quindi i prodotti più innovativi e particolari che si trovano al momento sul mercato. Sappiamo bene che negli ultimi anni sono stati fatti grandi passi avanti in questo campo: se ci pensate, fino a qualche anno fa avevamo giusto la crema idratante, l’antirughe e il contorno occhi, e vivevamo benissimo anche così. Ora, invece, sembra che esistano creme e cremette per qualsiasi esigenza, oltre ai numerosissimi trattamenti semi-professionali a nostra disposizione; da una parte i progressi dell’industria cosmetica hanno permesso la realizzazione di prodotti efficaci e sempre più facili da usare, dall’altra bisogna dire che le donne, avendo sempre meno tempo libero a disposizione, si trovano costrette a rinunciare a estetiste e dermatologi e a cercare delle alternative casalinghe. 

facial-treatments-1

Ne è un esempio classico il peeling (quello chimico, da non confondere con lo scrub fisico), che fino a poco tempo fa veniva realizzato solo dai medici con prodotti decisamente aggressivi per la pelle, finché anche le case cosmetiche classiche si sono decise a lanciare le loro versioni fai-da-te. Un paio di anni fa ne regalai uno piuttosto famoso del brand Dr Dennis Gross a mia mamma, e incuriosita dal suo entusiasmo lo provai anche su di me, senza restarne particolarmente colpita; ora uso il 40% Triple Acid Peel di Peter Thomas Roth, un concentrato di acido glicolico e salicilico davvero fantastico contro brufoli e discromie, che pulisce a fondo la pelle e agisce potentemente sulle imperfezioni (mi raccomando però, evitate questi trattamenti aggressivi d’estate quando prendete il sole).


Schermata 2015-06-10 alle 17.47.29

Sempre parlando di peeling, vi voglio mettere in guardia da un trend asiatico che sta iniziando a spopolare in America, e che sicuramente arriverà anche in Italia: si tratta di gel molto leggeri che vanno lasciati agire qualche secondo sulla pelle, e poi massaggiati dolcemente. Durante lo sfregamento si formano tanti pallini, che vengono “venduti” come le cellule morte che si staccano, lasciando il viso morbido e come nuovo. Secondo la mia esperienza si tratta di una fregatura bella e buona, perché questi pezzettini si formano semplicemente con la frizione e non sono il risultato di un vero e proprio rinnovamento della cute. Come se non bastasse, si attaccano ai peletti della pelle e non se ne vanno più via! Credetemi, ho dovuto grattarli via violentemente perché erano appiccicati come colla e non era possibile liberarsene. Per fortuna ho ricevuto questi peeling nelle box a cui sono iscritta e non ho sprecato soldi inutilmente; i due che ho provato sono il Real Chemistry Three Minute Peel e il Black Pearl Enzimatic Gel Peeling. 

Schermata 2015-06-10 alle 17.47.09

 

Cliccate qua per scoprire le prossime novità, e il segreto della mia immagine di copertina!

187 COMMENTI

  1. Mi piacerebbe provare i prodotti della Kiels! E non vedo l’ora di provare anche gli spray con spf.. Sarebbe una figata pazzesca!!!

  2. Ciao clio!! A me la dermatologa ha consigliato di usare i prodotti avene! Secondo me anche comprare troppe “schifezze miracolose” non serve…meglio non fumare…mangiare per quanto possibile sano, curare la pelle lavandola e idratandola e mettere la protezione… Per il resto non si stressa anche la tua pelle a provare sempre nuovi prodotti?… Un saluto a tutte

  3. ahahahha Clio ci ero quasi cascata!!:-D comunque io sono alla disperata ricerca di tonico/maschera/detergente/crema astringente ma che siano davvero tali!!per le rughe ci sono migliaia di prodotti ma per i pori dilatati sembra non ci sia soluzione…uffa!!voi avete provato qualcosa di valido?

  4. sapete se c’e’ qualcosa di simile all’acido glicemico/salicilico indicato da Clio in Italia?Lei purtroppo mette spesso prodotti americani, ma qui dove andiamo a prenderli?grazie 🙂

  5. Ero già pronta ad insultarti Clio ajahaha!
    Ho pensato ma come? Proprio lei che fa di tutto per promuovere l’accettarsi… ahahhah che scema
    Sembra tutto una figata comunque…

  6. Ohhhhh!!!!! i problemi di connessione dal PC dell’ufficio sembrano risolti…. bene, grazie!
    Detto questo, spero ben che tu non faccia un bel niente sul tuo viso stupendo. Ho cominciato a seguirti anni fa, dal tuo primo video, e non voglio ritrovarmi con una Clio simil leone come la Lilli Gruber…….. (che mi sembra un felino).
    Racconta, se puoi, qualcosa in più sull’acido glicolico e salicilico. Sarei interessata ad approfondire. Grazie. Buona giornata

  7. me lo immaginavo che non era botox! 😀
    quelle siringhino di crema sono una grande idea! sicuramente si è precisi e si dosa la giusta quantità!

  8. Paradossalmente non ho mai avuto una pelle così bella da quando ho abolito il solare sulla faccia. Avendo il melasma lo mettevo anche per uscire mezz’ora, con il risultato di accentuare le imperfezioni e il melasma stesso.
    Adesso non metto niente, se esco al mattino presto o nel tardo pomeriggio. Il solare lo metterò solo al mare. Le imperfezioni si sono attenuate, e il melasma resta chiaro come in inverno, non si accentua come prima.
    Un buon siero idratante, una maschera alla settimana, basta esfoliazione (ho pure la rosacea, ho abolito lo scrub, mi limito ad una maschera all’argilla) e soprattutto….NIENTE STRESS!!!!

  9. Ciao Angelica 🙂 è tanto che non ci si sente! Come stai?! Comunque anch’io come te ero alla ricerca delle tue stesse esigenze anche perché grazie a Dio alle porte dei 30 anni non ho rughe ne l’accenno che possano apparire salvo eccezione per quelle 2 lineette tra le sopracciglia che sono colpa mia perché sto sempre accigliata che sono sempre incacchiata :-D! Comunque…io ho trovato giovamento con una detersione profonda e costante.. ogni sera prima di andare a dormire lavo accuratamente il viso con una saponetta all’argilla verde e zolfo e poi metto la crema idratante… per ora la pure e natural della nivea che sto per finire pure… il mio viso appare più fresco 🙂 la pelle mooooolto meno grassa, pori più stretti e meno punti neri e brufoletti ;-)… Da un po’ di tempo però ho un po’ trascurato la mia routin causa milioni di impegni e infatti si vede… 🙁 quindi penso proprio che fare quello che facevo era molto utile 😉 e il segreto come tutto è la costanza nel farle le cose..anche se purtroppo a volte ci scocciamo perché a fine giornata siamo a pezzi :-(!

  10. Da quando sono iscritta al Blog ho iniziato a pensare che sono l’unica ragazza al mondo che non ha mai messo la crema per il sole e pensavo di iniziare ma leggendo la tua esperienza penso forse è meglio continuo come ho sempre fatto!!! Tanto a me il sole non fa altro che abbronzarmi all’istante :-D… per lo stress ultimamente invece sembra mi compaiono le estigmate in faccia…per fortuna appaio e scompaio nell’argo di 5 minuti… :-/

  11. Da quando é arrivato il caldo non so più come fare con il viso!! Ogni crema sembra non mi vada più bene… Appena avrò un po di tempo credo cercherò una crema leggera leggera e un fondotinta per l estate. Mi incuriosisce lo spray di kiehls ma non al punto da comprarlo.. Credo costicchi un po! Buona giornata a tutte e a Clio

  12. Ciao Clio io in questo periodo ho scoperto i fanghi!! li sto facendo giusto in questo momento, perchè con il bel tempo le gambe si scoperchiano e non sono più quelle di una volta..speriamo di vedere qualche risultato!!

  13. Le creme in siringa non sono per niente nuove. La Labo le commercializza da almeno una quindicina d’anni e aveva ricevuto anche una multa per pubblicità ingannevole, proprio perchè spacciava una crema per “filler” e con la siringa, dava l’impressione che lo fosse.A quanto pare, non hanno perso il vizio però.

  14. scusate se non centra molto…ma un mese o 2 fa ho acquistato il DETERGENTE della fitocose alla viola tricolor e penso sia ANDATO A MALE. Il pao è di 4 mesi e l’ho aperto solo da qualche settimana e la scadenza è nel 2016. da circa una settimana si sono formati dei grumi bianco puro, ammasso di puntinti bianchi, ho provato a guardarli per bene non smebrano qualcosa di vivo ttipo muffa boh. io avveo preos anche l’annos corso questo detergente mi ero trovata benissimo e usato anche dopo il pao e non mi era successa sta cosa. ho guardato nel flacone no c’è nulla di estraneo c’è solo il detergente gialo scuro con questi puntini. cosa pensate?

  15. Prova i sieri, quelli da usare in combo con le creme, ma da soli però. Idratano a fondo. Io sto usando quelli della biofficina Toscana o della dott. Organics che avevo da quest’inverno, e mi ci trovo bene

  16. Io mi sono trovata bene con i prodotti fitocose quest’inverno. Mi hanno schiarito delle macchiette post brufolo e aiutato con le imperfezioni. Ma attenzione! Tutti questi trattamento assottigliano la grana della pelle e le rendono fotosensibile

  17. Ragazze aiutatemi cerco il post in cui Clio consigliava i prodotti che non si possono perdere

  18. Ragazze aiutatemi cerco il post in cui Clio consigliava i prodotti che non si possono perdere quando si va in America, non lo trovo da nessuna parte HELP

  19. Spero che le acque spray con spf arrivino anche qui, per una come me che non sopporta niente sulla pelle potrebbero essere l’ideale!

  20. A me interesserebbero i peeling all’acido glicolico/salicidico, ma in Italia dove li si trova così in formato dischetti? O_O

  21. Clio credo che quello che tu descrivi come staccarsi a pallini sia il GOMMAGE, un’altra tecnica di esfoliazione che si usa per il viso perché più delicato di uno scrub. Però magari questo era una ciofeca a prescindere ahah

  22. Purtroppo io da Fitocose non ho più comprato niente per questo motivo. Lo stesso prodotto acquistato più volte, non sempre era lo stesso. Non so se sia per il fatto che sono prodotti artigianali, il caldo…e la stessa cosa mi è successa con un’altra marca ecobio piuttosto costosa, la HINO.
    Il campioncino era perfetto, la crema aveva un odore come di muffa.
    Prova a mandare una mail.

  23. da dieci anni metto la crema solare per fermare il melasma, e non ha fatto altro che aumentare. Ora che sono a casa in maternità ho notato che si sta attenuando da quando il solare non lo metto più.
    Credo sia perchè non soffro lo stress del lavoro. In ogni caso il solare non l’ha bloccato, anzi, secondo me si accentua.
    Ho letto sul sito Dermaclub che ci sono dei filtri solari che aumentando gli estrogeni potrebbero aumentare il melasma di conseguenza. Prendo la notizia con le pinze, ma questa mania della protezione sempre e comunque secondo me non va bene.

  24. Wow Clio devi aspettare la fine dell’estate per provare quel prodotto!! Chissà se funzionerà…

    Cmq io ho fatto per 4 anni circa una serie ci pelling chimici all’acido glicolico dalla mia estetista ”di fiducia” … Mi hanno aiutato davvero a sistemare la grana della pelle/pori/cicatrici/macchie post acne(curato tramite pillola antic.). Tanti soldi si ma contate che ho ”solo” 24 anni…farli mi ha fatto sentire bene anche dal lato autostima e sicurezza!!!!!! Penso cmq di non farli piu’, avendo raggiunto un buon risultato e poichè a tutt’oggi uso Clarisonic (da 4 mesi) e da poco prodotti bio per la mia skincare ;D
    Per le rughette del mio contorno occhi uso da dicembre la crema bio di MARTINA GEBHARDT che è meravigliosa!!!!! Sto vedendo buoni risultati 🙂

  25. In realtà l’spf spray leggero come l’acqua c’è in Italia, io l’ho comprato ancora l’anno scorso per la mia bambina, protezione 50+, è invisibile, si spruzza come un’acqua termale e resiste all’acqua, una bomba, e di una comodità pazzesca, tanto che abbiamo usato solo quello anche io e mio marito, e lo acquisterò anche quest’anno… io l’ho preso in farmacia, è un flacone azzurrino… l’unica cosa è che era un pò caretto, l’ho pagato sui 40 euro, ma ben spesi, perchè comunque dura tanto. Se può interessare posso guardare a casa e dirvi la marca.

  26. Penso la stessa cosa… Il sole invecchia la pelle, il sole fà venire macchie, il sole accelera la formazione di rughe…. Veramente io non ho mai usato protezioni..nemmeno al mare!..e la crema, la metto solo di sera prima di andare a dormire da quando avevo 20 anni circa e ti posso assicurare che non ho macchie, non ho rughe e nemmeno accenni e sono alle porte dei 30 e molte mie conoscenti più giovani di me sono piene di rughe d’espressione pur incremandosi tutte!

  27. Hahaha Clio sei fantastica, come sempre!!!! Ci stavo quasi cascando!!! Aspetto con ansia il tuo responso sulla fillerina! Mi ispira! Un bacione!!!!

  28. Non ci sono cascata nemmeno per un secondo! ahahaha ragazze ma cosa sono di preciso queste box che di cui parla Clio?

  29. Clio … quando ho letto botox non ti ho presa sul serio nemmeno per un secondo!!!! 😛 e cmq ultimamente in profumeria mi hanno dato un campione di una maschera alle resine tropicali della Sisley.. premetto che con le maschere vado sempre cauta perché ho paura della reazione che possono avere sulla mia pelle.. ma devo dire che mi trovando davvero bene perché è per le pelli miste e grasse, per purificare ed asciugare il sebo ed inoltre lascia la pelle più liscia e luminosa… che dire…. e quando finisco il campioncino? Ancora non ho guardato il prezzo 😛

  30. Io d’inverno metto una semplice crema idratante, d’estate però uso la protezione solare, soprattutto quando vado al mare. Secondo me ci vuole un po’ di buonsenso: non bisognerebbe creare allarmismi inutili perché è vero che un po’ di sole non è nocivo, ma applicare la protezione quando ci si abbronza è importante per la salute. Ovviamente bisogna informarsi prima per capire quale tipo di fattore solare (10, 30, 50…) sia più adatto alla propria pelle.

  31. La protezione spray.. WOW!!! Siiiii;) in queste ultime settimane la mia pelle sta un po’ impazzendo, la vedo proprio brutta e spenta, quali maschere e trattamenti si possono fare d’estate? Avete qualche suggerimento? Un baciooo

  32. L’In-flight Refreshing Facial Mist della Kiehl’s lo prendo in giornata! Sono da un bel po’ una fan di Clinique, ma Kiehl’s mi piace altrettanto, e l’ho scoperta grazie a te!

    Quello del peeling 40% mi interessa, ma ne parlo con la dermatologa a fine estate, perché con la couperose non vorrei fosse troppo aggressivo. E tanto come giustamente hai sottolineato non è il periodo adatto per questo tipo di trattamento.

    Infine, mi informo per il Supergoop Defense Refresh Setting Mist Spf 50 di Coola o qualcosa di simile se questo non dovessi trovarlo neanche su Ebay.

    Grazie Clio! Sappi però che il mio portafoglio ti strozzerebbe volentieri! X-D

  33. La protezione invisibile spray la fa anche Pupa da quest’anno. Spray multiuso per viso corpo e capelli con protezioni 6, 15 e 30

  34. Ti aiuta sicuramente il tuo DNA, ma sei solo alle porte dei 30. Per esperienza di amici e familiari le cose esplodono sui 40 e oltre. In tanti si sono fatti levare nei (tra i 40 e 60 anni, questi ultimi amici dei miei genitori) perché a forza di non mettere filtri solari si sono ritrovati con enormi problemi. Il problema di Simonetta va affrontato ovviamente da un dermatologo (e sappiamo che ogni organismo reagisce in modo diverso a farmaci, creme pillole etc), ma tutti dobbiamo mettere un filtro solare adeguato alla nostra pelle, considerando le varie caratteristiche: pelle grassa o secca, fototipo, eventuali patologie (cuperose, dermatiti, acne, psoriasi…). Ci sono prodotti di ogni tipo e sorta, soprattutto in farmacia.
    Non usare il filtro è rischioso, non si possono sottovalutare gli studi e le ricerche effettuati in tutti questi anni dalla scienza medica. E’ come chi continua a fumare dicendo che tanto sta bene. Sì, per ora, o meglio non hai sintomi, ma se ti guardi i polmoni bene non stai.
    Io ho sempre usato filtri solari e a 40 anni non ho problemi, tranne qualche rughetta di espressione, per forza. Le mie coetanee (anche moltissimi uomini) che tanto ridicolizzavano filtri solari e facevano bagni di sole l’estate, adesso dimostrano almeno 10 anni più di me: macchie solari, pelle rovinatissima, e in tanti hanno già dovuto intervenire, come detto prima, con l’asportazione di nei, che in alcuni casi lascia cicatrici ben visibili.

    Usate tutti la protezione solare, fatevi consegliare dal dermatologo. Non sottovalutate i danni solari, perché non sono invenzioni per vendere i filtri solari, sono la pura verità.

  35. Ogni pelle va trattata secondo le sue necessità. A me addirittura è stata consigliata una protezione media anche d’inverno, perché ho un po’ di cuperose.

    Siccome esco poco di giorno, ovviamente non ci penso minimamente, ma in estate o in montagna devo mettere la protezione.
    Nessun allarmismo, ma la protezione va messa. Senza protezione si rischia e non semplicemente una scottaturina la sera, ma a lungo andare. Bisogna essere consapevoli di questo.
    Il sole non è nocivo in sé ma dipende dal periodo in cui ci si espone, a che ora ci si espone, dove ci si espone, per quanto tempo, che fototipo si ha e eventuali problemi della nostra pelle. Prevenire non costa nulla (pochi euro), curare costa molto e non solo a livello economico, ma in salute, che è molto peggio.

  36. Clio mi hai fatto ridere per davvero.
    Per un attimo ho creduto che ti avessero “accusato” di far uso di botox.
    Novità decisamente interessanti in questo post, c’è più di qualcosa che mi piacerebbe provare, tipo tutti i vari idratanti spray e le maschere. Mi metto in fila ad aspettare l’arrivo in Italia.

  37. Ciao Clio! ho sentito parlare benissimo della FILLERINA, sia questa che hai tu che il roll da passare sulle labbra.
    pare funzionino alla grande!
    proveremo…..

  38. Io sono due anni che sto provando a pervenire le rughe da cuscino, in più in questi mesi ho notato un abbassamento della palpebra dal lato in cui dormo 🙁 non riesco proprio a non dormire di lato, ho solo guadagnato un forte mal di schiena per sforzarmi a dormire a pancia in su (anche sw poi al mattino mi ritrovo sempre di lato) :(((

  39. Prego! Sono la paladina della prevenzione! X-D
    E mi raccomando gli occhiali da sole! Gli occhi (soprattutto i chiari) soffrono tanto quanto la pelle! Montatura coprente a tua scelta, ma lenti buone anti UVA e UVB!

    Ciao!

  40. Ottima marca! La uso da poche settimane ma la mia pelle è contenta! Dopo un po’ che usavo Clinique era il caso di cambiare.

  41. Ma qui in Italia si trovano i prodotti della Kiehl’s?? Vale81 interessa anche a me la marca! Grazie

  42. Interessanti i prodotti spray, rinfrescanti. Io uso la lozione pre idratante Promedial (giapponese, appunto) che adoro e che nn vedo l’ora di ricomprare, se lobtrovo ancora. Sono una patita di filtri, vedrò questi segnalati….

  43. Su qvc vendono una marca di solari che vanno applicati solo una volta al giorno quindi si mettono la mattina e si lasciano a casa senza doverli riapplicare in spiaggia o in giro, ci sono diverse texture fra cui crema, spray o gel. Quella in crema ha una durata di tre anni grazie alla confezione che non fa entrare l aria! Ottimo e comodo

  44. Ciao ragazze! Avevo sentito parlare dei spray fissante x il trucco con spf e sono moooolto interessata!!! Devo assolutamente provarli. Quello di smashbox è validissimo ma senza spf!
    Ho visto la pubblicità delle punturine in una rivista, buono sapere che non servono a pungere!!! Mi dicevo poi…
    I peeling non ne ho mai fatti. Uso solo i scrub e mi piace un sacco quello della St Yves!

  45. Personalmente non ci trovo niente di male nel farsi qualche ritocchino col botox. Non sto parlando di ragazze come Clio, con le prime rughette che neanche si vedono! Parlo di quelle donne che hanno 30 anni e ne dimostrano 15 in piú perchè non hanno geneticamente una bella pelle! Poi io non sono molto informata e non so come e quando si può intervenire col botox…ma so per certo (me l’ha detto una amica farmacista) che le creme antirughe non fanno un bel niente, perchè non penetrano in profondità! Al massimo possono dare un risultato immediato e temporaneo

  46. Io sono una maniaca dei pori dilatati e uso il Clarisonic, ma per quel problema non mi ha fatto un granchè! Come tonico uso l’astringente della Just, costa 16€ e sono 250ml di prodotto. Mi trovo molto bene e te lo consiglio, ma solo se non ti interessa l’inci perchè non è un prodotto “verde” e contiene alcool (necessariamente per svolgere il suo lavoro). Lo applico una volta al giorno, due volte era troppo e mi seccava un po’

  47. Non so chi mi risponderà sono davvero disperata. IO sto già andando da un dermatologo molto bravo che mi sta curando diverse cicatrici del viso ma oltre a questo alle orecchie collo e schiena ma di queste cicatrici ne o anche bianche e purtroppo non so se continuare xk mi continua a costare molto e dice anche che queste macchie bianche solo lui le può curare ma che la mia schiena va già meglio secondo voi cosa dovrei fare?? help spero che qualcuna mi risponda 🙁

  48. I peeling chimici VERI li fanno solo i dermatologi e richiedono un’alta concentrazione di acidi. Quelli che si trovano comunemente in commercio sono 1000 volte più blandi, sono due cose completamente diverse. La fillerina è una fregatura bella e buona, mi chiedo perché pagare tutti quei soldi per avere dei risultati pressoché inesistenti, per riempire veramente labbra e rughe l’acido ialuronico va iniettato non messo sopra la pelle, non capirò mai il senso di evitare a tutti i costi il filler per poi affidarsi a dei surrogati.

  49. Ciao Fran Mary, lo spray con spf della Coola a me l’hanno proposto alla Coin di via Rizzoli qui a Bologna. Il ragazzo del reparto me ne ha parlato con molto entusiasmo.
    Non so se ci sia la Coin nella tua città, se così fosse prova a darci un’ occhiata. Spero di esserti stata utile. 😉

  50. Ciao Giulia, qui nessuno può darti la risposta che cerchi, perché solo un medico che ti ha visto può farlo. Qui possiamo risponderti sulla base di nostre eventuali esperienze o
    opinioni, e anche se tra noi ci fosse un dermatologo, non ti potrebbe
    dare una risposta vera e propria, semplicemente perché non ti conosce e
    non ha visto la tua pelle.
    Quello che puoi fare è chiedere un consulto a un altro (o anche un paio) dermatologo. Scegline sempre uno bravo. Io capisco benissimo i tuoi dubbi, perché mi è capitato qualcosa di simile e mi sono rivolta a un altro medico. Ciao!

  51. Come ti capisco! Non tanto per le rughe che forse semplicemente non noto 😀 ma per la posizione. E’ una vita che dormo sul lato sx e da un po’ mi fa male la schiena. Allora provo sul dx, ma non ci rimango tanto e mi ritrovo o sul sx o a pancia in su.
    Ho provato anche a pancia in giù, ma per il collo non è il massimo e mi rigiro nel sonno.
    Da un paio di anni non uso più il cuscino, perché mi si infiamma la cartilagine delle orecchie e mi sveglio con un dolore atroce.

    La scelta del materasso è essenziale. Quello che uso da 5 anni lo detesto e mi fa venire mal di schiena. Lo cambierò sicuramente prima o poi.
    Le abitudini sono dure a morire!

  52. Non so voi ragazze, ma io io questo periodo ho smesso di truccarmi. Grazie alla maschera Magica notte della Collistar ho un colorito sano (anche se pieno delle mie discromie e brufoletti), e non sono color oliva pallido e spento come mio solito…
    Tuttavia non riesco a trovare dei prodotti per la skincare di cui innamorarmi..ho una pelle mista e mi capita di avere delle odiose imperfezioni nei pori dilatati della pelle che non riesco a pulire accuratamente come vorrei. Il risultato è che ogni tanto esasperata mi schiaccio i pori e mi lascio dei segni rossi per tre giorni.
    In tutto questo le creme con protezione solare mi appesantiscono il viso e quindi giro struccata e senza protezione 🙁

  53. Concordo, forse dal mio post non si capiva bene ma io sono a favore della protezione 🙂 Informiamoci, magari chiediamo anche il parere di un medico e proteggiamoci

  54. CIAO SONO MARIA E’ HO 36 ANNI,,,,E DA UN PAIO D’ANNI CHE COMBATTO CON LE MACCHIE DELLA PELLE E CON LE OCCHIAIE,NON RISOLVENDO NIENTE,SONO STANCA DI SEMBRARE PIU’ VECCHIA E POCO ORDINATA ;QUINDI TI CHIEDO AIUTO…

  55. eheheh c’ero quasi cascata pure io!! lo spray con spf l’avevo gia visto da qualche parte ma non so se sul sephora americano o su un sito tedesco… mi sarebbe utile no potendo prendere il sole in faccia..! Come ti trovi con il coola?
    Grandiosa l’acqua della kiehls! io di solito uso acqua termale dell’avene quando volo o sento la pelle un po secca, o per rinfrescare il trucco.. ma vorrei qualcosa di piu di semplice acqua ora che l’eta avanza. caudalie non mi ha ispirato, so che e’ un tuo preferito ma essendo ricca di alcool temo mi irriti e basta con la pelle sensibile che ho!… guardero questo!!

    Grazie Cliuzza bella!!

  56. Grazie grazie veramente di tutto…. Si gli occhiali li ho e li porto sempre quando esco… Deve ammettere sono stata abbastanza superficiale riguardo la protezione per il sole ma mi hai aperto gli occhi

  57. Beh, secondo me dipende anche un po’ da cosa si compra… ad esempio la Neostrata che è uno dei marchi migliori a trattare il glicolico lo vende anche a concentrazioni più basse per farlo a casa propria. Certo va usato con più attenzione che non una semplice cremina che il glicolico ce l’ha solo sull’etichetta, ma funziona sul serio, anche se ci vuole più tempo delle alte concentrazioni che si usano dal dermatologo.

  58. avene e’ una marca per pelli sensibili ma per pelli impure non mi pare sia il massimo.. a me il detergente mi fa venire piu brufoletti! se vai in farmacia a comprare altro fatti dare campioncini… le farmacie ne sono sempre stacolmi!!! io sono una fan dell’acqua termale… la uso spesso, quotidianamente in inverno

  59. concordo con te che non bisogna stressare troppo la pelle… parla una con pelle stressata… pero bisogna sempre fare distinzione tra pelle con problemini che necessita solo di trovare i prodotti giusti e pelle con situazioni critiche che necessitano intervento professionale

  60. ciao!! eheheh anche io ho avuto un periodo in cui non mi truccavo proprio per nulla XD ma la protezione bisogna metterla! io in profumeria ho preso la clarins quella viso SPF 40 pa+++. non ha la componente idratante ma solo il filtro: non appesantisce e funziona bene come base trucco… per quanto riguarda il resto ho visto grandi miglioramenti facendomi maschere una volta a settimana e non sgarrando: faccio un peeling (chimico da banco per cosi dire, cosi non infiammi i brufoli) e poi una maschera con argilla. non usare creme troppo ricche e con costanza dovresti vedere miglioramenti. bisogna trovare il mix di prodotti adatti a noi… il mio problema e’ che la mia pelle cambia come il meteo!

  61. ciao Giulia! concordo con bubblingnan! non ti vergognare a chiedere un ulteriore consulto ad un altro dermatologo… anche io ne ho cambiati 3/4 prima di risolvere la situazione…. e’ normale ed un tuo diritto!
    posso chiederti cosa stai facendo per le cicatrici?

  62. farmacista al rapporto! xD le creme antirughe piu che curare possono prevenire essendo ricche di antiossidanti… agiscono sugli strati superficiali pero… e dalle rughe profonde non si sfugge… come trattamenti estetici cmq non esiste solo il botox. anche io non sono un’esperta ma avevo letto di polimeri che vengono messi sotto pelle e si estendono facendo effetto tipo collagene e quindi risollevando la pelle… sono meno problematici e hanno una durata di qualche mese

  63. Non ti preoccupare, era chiarissimo che sei a favore della protezione. Volevo sottolineare la cosa! 😉

  64. e’ semplicemente acqua, ma ricca di minerali e meno calcarea. non so l’esatta composizione.. per me è stata fondamentale quando ho fatto trattamenti aggressivi sulla pelle, perchè rinfresca e calma. la uso per rendere il trucco meno polveroso e a volte per pulire la faccia senza acqua del lavandino… a volte mi sento la pelle scottare erche semplicemente irritata da chissacosa e mi ripristina subito la calma… in farmacia dovresti riuscire a trovare l piccola che costa meno di 3 euro. o alternativamente se compri prodotti ce làhanno proprio da dare omaggio, cosi la provi

  65. Esattamente! Ogni volta che penso di aver trovato il prodotto perfetto mi ritrovo al punto di partenza..ero quasi tentata di acquistare il clarisonic perchè viene descritto come una delle migliori cure per la pelle mista e i pori dilatati, ma quando parlo con dermatologi o estetiste mi sconsigliano questi prodotti, dicendo che sono specchietti per le allodole.
    Ad ogni modo io sto facendo il peeling della Just un paio di volte alla settimana e la maschera all’argilla rosa (che però non applico con costanza perchè mi sembra che non mi dia risultati)..
    Accidenti, oltre ad avere il carattere meteropatico, anche la pelle! -.-

  66. Sto usando un siero al veleno di vipera acquistato al Cosmoprof e non è niente male…ovviamente mi incuriosisce tutti 🙂 brava Clio come sempre

  67. Vado alla Coin di Firenze per la Kiehl’s e chiederò anche della Coola! A me sei stata di aiuto! 🙂

  68. Ciao , provo a darti un piccolo consiglio dato che anch’io (causa di problemi ormonali) ho sul viso molte imperfezioni concentrate tutte sulla zona mento e mascella. Anche a me incuriosiva molto il Clarisonic ma sinceramente non mi andava di spendere una cifra del genere e mi sono buttata sulla spazzolina manuale di kiko , devo dire che i risultati si vedono ma solo e ripeto solo se usata con costanza. (Io evito di passarla sulla guance perchè se utilizzata quotidianamente risulta leggermente irritante considera che ho la pelle sensibile). In questo periodo la sto utilizzando tutte le sere dopo essermi struccata e vedo che non mi nascono nuove imperfezioni e quelle ci sono si riducono più velocemente. Per quanto riguarda la protezione ho trovato in farmacia una protezione de La Roche Posay con spf 30 con funzione sebo assorbente e sebo regolatrice , totalmente mat e non comedogena. Non costa pochissimo ma si tratta comunque di un solare valido , con filtri fotostabili e non pesante sulla pelle. Spero di esserti stata utile sei hai qualche domanda chiedi pure… ciao e buona giornata

  69. si guarda… nella mia collezione devo avere sempre prodotti idratanti e opacizzanti a seconda di come mi sveglio! XD io il clarisonic ce l’ho.. lo uso ogni 2 giorni piu o meno e solo alla sera… con il clarisonic alla fine l’unica è provarlo… c’è che si trova bene, chi ok e chi lo odia perchè gli ha distrutto la pelle… ora per l’estate cambio testina e lo userò più spesso e devo dire che ne sono soddisfatta, lo sento quando non lo uso… alla fine è una cosa che compri una volta e se non ti va trovi sicuramente una a cui venderlo… basta che lei si prenda la testina e a livello igienico non ci sono problemi. ddipende davvero com’è la tua pelle. Io ce l’ho sensibile e uso le testine delicate…
    l’argilla rosa forse è troppo delicata per te… prova a cambiare, qualcosa con caolino o bentonite…magari ne trovi una piu efficace.

  70. Grazie mille Elisabetta, sei stata molto utile.. proverò a usare l’arglilla verde e come mi ha scritto eLe0 qua sotto inizierò a provare una spazzolina manuale.
    Il mio sogno è trovare un esperto che mi guardi la faccia e mi dica: “Tu hai la pelle così e così, fai questo e quello”..
    😀

  71. Ciao eLe, grazie mille per avermi dato questo spunto. La spazzolina manuale della Kiko per me è una cosa nuova, domani in pausa pranzo ci farò un salto e proverò a chiedere.
    Anche io sono bloccata causa il prezzo del Clarisonic, ma trovare alternative è sempre utile. Io ho avuto il tuo stesso problema ormonale (stessi punti di sfogo) due anni fa e dopo svariati tentativi sono ricorsa ad un antibiotico, il tempo e il sole hanno fatto il resto e adesso ho una pelle imperfetta ma migliore di prima.

    Ti chiedo un’ultima cosa, mi diresti che struccanti utilizzi? Qual’è la tua skinecare serale?
    Grazie mille per aver condiviso la tua esperienza 🙂

  72. Ciao Clio, ho usato la fillerina un paio di anni fa per una rughetta nasolabiale e i risultati sono stati meno che zero. Sulle rughe sottili agisce , quindi è sufficiente comprare un ottimo antirughe. Facci sapere a te come va. Ma tu hai rughe? Sei sicura? Un bacetto ai tuoi mici. Ciao bellezza

  73. Allora, lo spray che vi dicevo è della marca ISDIN… io l’anno scorso avevo preso il Fotoprotector Pediatrics Transparent Spray, inoltre visto che dovevo passare in farmacia, ho chiesto maggiori informazioni alla farmacista, la quale mi ha detto che esiste anche nella versione Adulti, oppure nella versione Pediatrics c’è anche il Wet Skin: in pratica se avete bambini che stanno tanto in acqua o che sudano molto (o anche voi stesse!) si può spruzzare sulla pelle bagnata o sudata! Comunque se vi interessa basta che fate un giro su http://www.isdin.com
    Ah, ultima cosa, non costano 40 euro, bensì sui 30.

  74. Provala la spazzolina anche perchè costa 7.90 se non sbaglio quindi se non ti dovesse tornare hai perso poco… io la mattina uso un acqua micellare su tutto il viso che mi rinfresca e i toglie i residui di crema e poi una spruzzata di acqua termale . La sera per togliere il trucco occhi uso uno struccante bifasico ( garnier sensitive o uno della marca giardino cosmetico biologico che trovo all’iper soap ) e dopo detergo velocemente tutto il viso con il detergente (sempre marca giardino cosmetico o con il detergente equilibra al karitè ). Il detergente al karitè l’ho scoperto circa due mesetti fa perchè inizialmente l’avevo preso per le mani poi una sera che ero rimasta senza detergente viso l’ho usato sul viso ed ho continuato ad usarlo perchè fa schiuma, pulisce bene la pelle ma non la secca. Poi prendo una goccina di detergente e lo metto sulla spazzolina bagnata e la passo sul viso per circa un minutino e per finire una spruzzata di acqua termale. Sembra ci voglia una vita ma in realtà in cinque minuti e sono bella pulita e struccata. La sera a volte poi mi strucco gli occhi e mentre mi faccio la doccia mi lavo il viso e passo la mia spazzolina che mi porto in doccia….

  75. Scusami volevo sapere,dal momento che sono moooolto interessata a una crema pretettiva leggera come l’acqua,metterla sul viso pulito come base trucco va bene lo stesso? Perchè ho la pelle con parecchie discromie e macchie da brufoli,molto recenti e quindi anche d’estate sono costretta a usare bb cream e quant’altro, però non voglio rinunciare alla protezione! 40 forse erano troppi soldi,ma trenta visto che hai anche detto che dura tanto si può fare! Secondo te funziona davvero? Non è che essendo in spray il prodotto si vaporizza prima di arrivare alla pelle e quindi la protezione è praticamente nulla? Scusa per le tante domande ma mi hai incuriosita molto!

  76. è già un bel pezzo che esiste in commercio, mi fa piacere che ci dirai qualcosa a proposito, perché le recensioni che ho visto finora, non erano per nulla entusiasmanti. Mi domando come fai a ripassare la crema durante il giorno dopo esserti truccata, capisco l’acqua in spray, ma io non uso mai la crema perché ho paura di eliminare il fondo… mi piacerebbe vedere un video a proposito… grazie Clio
    ps: ho capito finalmente che certi prodotti se non si usano le dita coi pennelli non funzionano affatto o quasi, sono basita! mi sono consolata col fatto che in questo modo avrò meno pennelli da utilizzare e inoltre faccio bene a non parlare male dei prodotti perché quando ho un po’ di tempo (quando!?), li provo e scopro che sono io spesso che non li so usare, perciò Clio, mi ripeterò ma ti devo qualcosa, perché grazie a te riesco a migliorare la mia bellezza (oddio… speriamo di essere una bellezza…) Comunque una cosa è certa grazie a te, almeno quelle che ti seguono , migliorano il loro aspetto.. (che lunga, oggi….che sono…) ciaooooo…

  77. ciao Desy!!!tutto bene grazie. ..sono dietro alla tesi e agli ultimi esami e sono tanto stancaaaa!!comunque hai ragione,per tutte le cose ci sono vuole costanza..in realtà mi sono impegnata molto nello stare attenta a tenere sempre la pelle pulita,infatti i brufoli sono scomparsi quasi tutti e la grana della pelle è migliorata molto!!mi danno però un sacco fastidio quei “puntini” sul viso che sembrano dei buchi poccolissimi e che si notano solo da vicino…non riesco a mandarli via in alcun modo!!:-(

  78. grazie del consiglio…per quanto riguarda i tonici coi prodotti bio mi sono sempre trovata male (a differenza delle creme e delle maschere,che effettivamente ho sempre apprezzato)..quindi penso proprio che proverò!

  79. interessanti queste acque con la protezione…….io uso l’acqua fissante/idratante della Smashbox e mi piace molto, e vorrei anche provare quella della Kiehl’s, marca i cui prodotti mi ispirano taaaaantissimo, ma che non ho ancora provato…. Smack

  80. Sto facendo l’azoto una specie di fumo k brucia a freddo

    —– Messaggio originale —–
    Da: “Disqus”
    Inviato: ‎11/‎06/‎2015 15:17
    A: “ciclosig@gmail.com”
    Oggetto: Re: Comment on Mi sono fatta il botox???

    “ciao Giulia! concordo con bubblingnan! non ti vergognare a chiedere un ulteriore consulto ad un altro dermatologo… anche io ne ho cambiati 3/4 prima di risolvere la situazione…. e’ normale ed un tuo diritto! posso chiederti cosa stai facendo per le cicatrici?” Settings

    A new comment was posted on ClioMakeUp Blog

    Elisabetta
    ciao Giulia! concordo con bubblingnan! non ti vergognare a chiedere un ulteriore consulto ad un altro dermatologo… anche io ne ho cambiati 3/4 prima di risolvere la situazione…. e’ normale ed un tuo diritto! posso chiederti cosa stai facendo per le cicatrici?
    9:17 a.m., Thursday June 11 | Other comments by Elisabetta

    Reply to Elisabetta

    Elisabetta’s comment is in reply to Giulia Ciclosi:

    <img class="avatar" src="http://a.disquscdn.com/uploads/users/14252/7158/avatar92.jpg?1434025542&quot; title="Visit Giulia Ciclosi's profile" width="28" height="28" style="height: auto; outline: none; text-decoration: none; display: block; max-width: 100%; border: none; border-radius: 2px; margin-right: 10
    [il messaggio originale non è incluso]

  81. E cm faccio a trovare un dermatologo bravo io lascerei perdere tutto perché dice k la mia schiena va giá molto bene cosa ne pensi?
    —– Messaggio originale —–
    Da: “Disqus”
    Inviato: ‎11/‎06/‎2015 14:41
    A: “ciclosig@gmail.com”
    Oggetto: Re: Comment on Mi sono fatta il botox???

    “Ciao Giulia, qui nessuno può darti la risposta che cerchi, perché solo un medico che ti ha visto può farlo. Qui possiamo risponderti sulla base di nostre eventuali esperienze o opinioni, e anche se tra noi ci fosse un dermatologo, non ti potrebbe dare una risposta vera e propria, semplicemente perché non ti conosce e non ha visto la tua pelle. Quello che puoi fare è chiedere un consulto a un altro (o anche un paio) dermatologo. Scegline sempre uno bravo. Io capisco benissimo i tuoi dubbi, perché mi è capitato qualcosa di simile e mi sono rivolta a un altro medico. Ciao!” Settings

    A new comment was posted on ClioMakeUp Blog

    BubblingNan
    Ciao Giulia, qui nessuno può darti la risposta che cerchi, perché solo un medico che ti ha visto può farlo. Qui possiamo risponderti sulla base di nostre eventuali esperienze o opinioni, e anche se tra noi ci fosse un dermatologo, non ti potrebbe dare una risposta vera e propria, semplicemente perché non ti conosce e non ha visto la tua pelle.
    Quello che puoi fare è chiedere un consulto a un altro (o anche un paio) dermatologo. Scegline sempre uno bravo. Io capisco benissimo i tuoi dubbi, perché mi è capitato qualcosa di simile e mi sono rivolta a un altro medico. Ciao! 8:41 a.m., Thursday June 11 | Other comments by BubblingNan

    Reply to BubblingNan

    BubblingNan’s comment is in reply to Giulia Ciclosi:

    Non so chi mi risponderà sono davvero disperata. IO sto già andando da un dermatologo molto bravo che mi sta curando diverse cicatrici del viso … Read more

    You’re receiving this message because you’re signed up to receive notifications about replies to giuliaciclosi. You can unsubscribe from emails about replies to giuliaciclosi by replying to this email with “unsubscribe” or reduce the rate with which these emails are sent by adjusting your notification settings.

  82. Io personalmente andrei comunque fino in fondo. Ad ogni modo per trovare un (altro) bravo dermatologo basta chiedere in giro: soprattutto nelle farmacie e poi a gente che conosci o a medici di fiducia da cui vai per altre cose (anche quello della ASL). Non so dove vivi, ma qui a Firenze o quando ero a Bari chiedere era la cosa più intelligente da fare.

    A Firenze per esempio funziona divinamente la Misericordia: trovi ottimi specialisti e paghi a visita 40-50 euro. Magari trattamenti particolari li fanno nei loro studi privati e paghi di più, però per una prima visita mi sembra un prezzo ragionevole.
    Ciao!

  83. Grazie é che ho tante cose di cui virrei farmi vedere nn so piú dove sbattere la testa é quasi un anno che ci sto male xk é piú una malattia che risolvere e se invece lascio perdere le chiazze bianche dottori ecc. Vado in erboristeria che cosa ne pensi? Grazie ancira
    —– Messaggio originale —–
    Da: “Disqus”
    Inviato: ‎11/‎06/‎2015 19:43
    A: “ciclosig@gmail.com”
    Oggetto: Re: Comment on Mi sono fatta il botox???

    “Io personalmente andrei comunque fino in fondo. Ad ogni modo per trovare un (altro) bravo dermatologo basta chiedere in giro: soprattutto nelle farmacie e poi a gente che conosci o a medici di fiducia da cui vai per altre cose (anche quello della ASL). Non so dove vivi, ma qui a Firenze o quando ero a Bari chiedere era la cosa più intelligente da fare. A Firenze per esempio funziona divinamente la Misericordia: trovi ottimi specialisti e paghi a visita 40-50 euro. Magari trattamenti particolari li fanno nei loro studi privati e paghi di più, però per una prima visita mi sembra un prezzo ragionevole. Ciao!” Settings

    A new comment was posted on ClioMakeUp Blog

    BubblingNan
    Io personalmente andrei comunque fino in fondo. Ad ogni modo per trovare un (altro) bravo dermatologo basta chiedere in giro: soprattutto nelle farmacie e poi a gente che conosci o a medici di fiducia da cui vai per altre cose (anche quello della ASL). Non so dove vivi, ma qui a Firenze o quando ero a Bari chiedere era la cosa più intelligente da fare. A Firenze per esempio funziona divinamente la Misericordia: trovi ottimi specialisti e paghi a visita 40-50 euro. Magari trattamenti particolari li fanno nei loro studi privati e paghi di più, però per una prima vis ita mi sembra un prezzo ragionevole. Ciao!
    1:43 p.m., Thursday June 11 | Other comments by BubblingNan

    Reply to BubblingNan

    BubblingNan’s comment is in reply to Giulia Ciclosi:

    <td width="38" class="avatar"

    [il messaggio originale non è incluso]

  84. Male malissimo non usare la protezione!
    Io ho una pelle molto particolare: rosacea con qualche brufolino (quelli della rosacea, non dell’acne), pelle sensibile tra il secco e il misto che se usi un’idratante ricca di estate sembra che hai spalmato grasso di foca, pori dilatati.
    Certamente non avrò mai una pelle divina, però ho trovato come trattarla, anche con il consiglio di un dermatologo che mi ha dato alcuni prodotti specifici per la rosacea.
    1- Ogni 3-4 giorni, meglio la sera nel mio caso, uso il Clarisonic con un prodotto per la pulizia del viso (adesso uso il Centella Skin-Calming Facial Cleanser della Kiehl’s).

    2- La pulizia del viso la faccio sempre con il Centella Skin-Calming che ho menzionato su. Prima usavo il Foam della linea Blemish Solutions della Clinique

    3- Per tonico uso uno della Kiehl’s, il Calendula Herbal Extract Toner. Prima usavo il tonico delicato della Clinique

    4- Crema idratante: dipende dal periodo dell’anno e dallo stato della pelle, comunque ho usato a lungo Clinique (quella della linea Redness Solutions), d’estate un’idratante in gel sempre di Clinique, che sto usando anche in questi giorni. Ottimo ma per l’inverno o per pelli estremamente secche è lo Skin Rescuer della Kiehl’s. Ho comprato proprio oggi la Ultra Light Daily UV Defense SPF 50 di Kiehl’s che ha la particolarità di non lasciare le tracce bianche come i filtri solari. Ottima per l’estate soprattutto se non si vogliono usare altri prodotti con protezione solare. La mia dermatologa mi ha consigliato una crema solare spf 50 specifica per rosacea e dermatite atopica, penso che la userò più al mare perché mi sembra troppo pesante se poi devo usare BB cream o simili.

    5- Sull’idratante un Primer, come quello della Clinique (il giallo per rossori nel mio caso: delicatissimo) o il Micro Blur Skin Perfector di Kiehl’s, che agisce un po’ anche sui pori dilatati.

    6- Io preferisco BB e CC Cream ai fondotinta, anche d’inverno, ma soprattutto d’estate. Quelle che consiglia Clio sono ottime e alcune hanno anche la protezione solare (però limitata al massimo a 30, per cui se non necessiti la 50, sono perfette da sole). Alcune hanno anche un buonissimo potere idratante e d’estate puoi metterle direttamente sul viso dopo il tonico o mettendo prima solo il primer, senza la crema idratante. Mi piace molto la CC di Clinique (la versione rosa) che però è parecchio corposa in estate (a Clio non piace molto), è buona la BB Cream di Clinique per pelli acneiche, mi convincono la BB Cream Fresh di Maybelline e la BB Cream+Primer di Pupa (meno di quella della Maybelline). Ho comprato la BB della Kiehl’s, che sicuramente sarà all’altezza delle aspettative.

    7- Per i pori dilatati ho trovato dei prodotti Clinique che mi convincono (ma che sto usando meno in questo periodo perché devo usare alcune cose datemi dal dermatologo e non voglio mettere troppa roba): il Pore Refining Solutions Correcting Serum e soprattutto i Pore Refining Solutions Instant Perfectors (sia il Bright, neutro, che il Light sono ottimi, il Deep è la versione più scura del Light e non è adatto alla mia carnagione). Il perfector lo metti dove hai i pori dilatati e li copre con un velo all’istante, spariti, almeno io sono molto soddisfatta. Per i pori dilatati Clinique ha anche il fondotinta specifico Pore Refining Solutions Instant Perfecting Makeup, che non ho mai usato. Il

    Micro Blur Skin Perfector di Kiehl’s, come detto su, agisce anche sui pori dilatati.

    A questo punto basta, mi sembra di aver messo di tutto e di più. La sera uso il cleanser e il tonico del mattino ma poi solo l’idratante, che in questo periodo ho sostituito con la crema datami dal dermatologo per la rosacea.
    Sto anche evitando di usare l’acqua corrente, che come dice Clio influenza non poco la qualità della nostra pelle.

    Da quando uso questa skin care vedo molto migliorata la mia pelle, ovviamente la rosacea è un discorso un po’ a parte, perché ci vogliono prodotti appositi oltre alla pulizia quotidiana.

    Spero tu possa trarre qualche suggerimento! Ma soprattutto usa il filtro solare soprattutto l’estate e d’inverno una crema idratante, perché una volta che ci si ritrova con la pelle zigrinata a 40 anni (e anche 30 anni, visto coi miei occhi…) si piange!
    Ciao!

  85. La Roche Posay e Avene sono ottime case, le migliori che si trovano in farmacia. La Roche Posay inoltre ha molte linee dedicate alle tante imperfezioni e patologie della pelle.

  86. L’esperto è un buon dermatologo. Sai perché? Perché sono 2 anni che, a 40 anni compiuti, ho brufoli in alcuni punti del viso, quando a 15 anni non li avevo mai. Leggendo in giro e pensando fosse acne, ho provato il Triacneal di Avene e in alcuni casi il Gentalyn. Non potevo fare cosa peggiore! Perché non ho acne ma Rosacea e quei prodotti non vanno bene. Il Triacneal in alcuni casi ha fatto il suo, ma i benefici sparivano velocemente (non essendo anche!) e se avessi insistito con il Gentalyn avrei rischiato di peggiorare moltissimo la Rosacea, perché i cortisonici sono da evitare come la peste nel caso di questo problema.

    Se un dermatologo non mi aiutava, chissà che cosa mi sarei ritrovata in faccia!
    Quindi se vedi che non riesci a liberarti di un problema, una visita dal dermatologo falla, magari ti dice se hai un problema patologico o no, e comunque può consigliarti alcuni prodotti e sconsigliartene altri.
    Ciao!

  87. Ehm… se ci sono due cose che evito come la peste sono i prodotti omeopatici e quelli erboristici… Sì, forse sono anche un po’ prevenuta, però non sbaglio del tutto. Se hai una pelle perfetta, senza patologie o problemi, allora forse basta prendere prodotti di qualità, che siano di profumeria, farmacia o erboristeria. Ma nel tuo come nel mio caso assolutamente no. Figurati che ho preso un tonico della Kiehl’s alla calendula, molto naturale e delicato, ma la mia dermatologia mi ha detto che, avendo io un problema di Rosacea, la calendula può irritarmi la pelle, quindi mi ha detto di fare attenzione se mi si arrossa usandolo, così smetto di usarlo. Un banalissimo tonico classificato come delicato!
    Questo per dire che in caso di problemi di pelle ci sono solo i dermatologi. E’ una scocciatura, ce ne sono mille, sì, lo so, anche nel mio caso. Però sono cose da fare, perché ne puoi trarre solo benefici, alla lunga sarà così. Non si hanno sempre 20 o 30 anni e invecchiamo tutti dentro e fuori, per cui bisogna mettere le basi perché l’invecchiamento sia “sano”.

    Forza e coraggio, ringraziamo che oggi la scienza (non solo medica) ci aiuta a guarire e a migliorare la nostra salute e il nostro aspetto, e andiamo dal dermatologo (ginecologo, dentista, oculista, continuo?) finché non avremo risolto l’ennesimo problema, e fintanto che saranno problemi del tutto o in parte risolvibili o controllabili.
    Ciao! 😉

  88. GRAZIE!!! Ho chiesto in 2 farmacie il tipo di prodotto che dice Clio ma mi hanno guardato come fossi un alieno…

  89. Ho visto, però mi sembra un prodotto diverso da quello che dice Clio. E’ un filtro solare Spray vero e proprio, come tanti altri anche se è di qualità superiore.

    A quanto ho capito quello che dice Clio è uno Spray speciale che si applica anche su pelle truccata.

    Boh…

  90. Mi spiace! 🙁
    Se mai ti dovesse capitare di fare un giro qui, per un irrefrenabile bisogno di afa emilana, sappi che la Coin che ha Coola la trovi proprio sotto le due torri. 🙂
    Buona serata!

  91. Uuh super post sullo skincare! La cosa che non ho mai preso in seria considerazione sia per la pelle delicata che per i brufoli interni dolorosi sono i peeling…ma mi hai incuriosita visto la tua esperienza e quasi quasi lo provo!

  92. So solo che sto vivendo un periodo bruttissimo…!! Nn ce la fc piú…
    —– Messaggio originale —–
    Da: “Disqus”
    Inviato: ‎11/‎06/‎2015 19:43
    A: “ciclosig@gmail.com”
    Oggetto: Re: Comment on Mi sono fatta il botox???

    “Io personalmente andrei comunque fino in fondo. Ad ogni modo per trovare un (altro) bravo dermatologo basta chiedere in giro: soprattutto nelle farmacie e poi a gente che conosci o a medici di fiducia da cui vai per altre cose (anche quello della ASL). Non so dove vivi, ma qui a Firenze o quando ero a Bari chiedere era la cosa più intelligente da fare. A Firenze per esempio funziona divinamente la Misericordia: trovi ottimi specialisti e paghi a visita 40-50 euro. Magari trattamenti particolari li fanno nei loro studi privati e paghi di più, però per una prima visita mi sembra un prezzo ragionevole. Ciao!” Settings

    A new comment was posted on ClioMakeUp Blog

    BubblingNan
    Io personalmente andrei comunque fino in fondo. Ad ogni modo per trovare un (altro) bravo dermatologo basta chiedere in giro: soprattutto nelle farmacie e poi a gente che conosci o a medici di fiducia da cui vai per altre cose (anche quello della ASL). Non so dove vivi, ma qui a Firenze o quando ero a Bari chiedere era la cosa più intelligente da fare. A Firenze per esempio funziona divinamente la Misericordia: trovi ottimi specialisti e paghi a visita 40-50 euro. Magari trattamenti particolari li fanno nei loro studi privati e paghi di più, però per una prima vis ita mi sembra un prezzo ragionevole. Ciao!
    1:43 p.m., Thursday June 11 | Other comments by BubblingNan

    Reply to BubblingNan

    BubblingNan’s comment is in reply to Giulia Ciclosi:

    <td width="38" class="avatar"

    [il messaggio originale non è incluso]

  93. Ciao Clio riguardo ai peeling asiatici ho trovato un video su youtube che ne mostrava uno. Si chiamava peel off black mask era una crema nera che si “solidificava” sul viso come una maschera e quando andavi a toglierla portava via tutte le impuritá e soprattutto i punti neri dal naso. Sapresti dirmi se devo mettermi in guardia verso questo prodotto?

  94. Ciao, io ho la pelle tipo la tua e quindi l’ho usato anch’io come base trucco anche per tutto settembre e ottobre dello scorso anno, è leggerissimo e non unge. Secondo la mia esperienza, anche se vaporizzato senza “massaggiarlo” la protezione è stata efficace, perchè oltre che su di me ho usato questo metodo sulla mia bambina che aveva 1 anno e non si è scottata nè ha avuto eritemi. Spero di esserti stata utile 🙂

  95. 2 confezioni ci sono bastate per tutti e 3 per 2 settimane di vacanza al mare+camminate in montagna+gite di 1 giorno al lago+messo alla bimba anche solo per uscire in passeggino a far la spesa+base trucco+etc… quindi secondo me dura parecchio!
    Se ti riferisci alla scadenza, credo che sarà 12 mesi dall’apertura, ma in ogni caso io tutti i solari li butto l’anno dopo, anche se ne rimane ancora…

  96. Ciao, sì ho capito cosa intendi! In effetti forse mi sono espressa male, intendevo dire che si spruzza come un’acqua termale perchè non serve massaggiarlo per farlo assorbire ed è molto leggero, non unto… poi effettivamente cosa succeda se si spruzza sopra il trucco non so, non ho mai provato… ma comunque sì, è un filtro solare a tutti gli effetti…

  97. Hai ragione e poi c’è da considerare anche il fatto che i prodotti formulati per pelli con imperfezioni rispettano comunque le pelli sensibili… molto spesso si tende a pensare che le pelli sensibili siano sono quelle secche ma non è così…

  98. Grazie mille! Il tuo post è stato utilissimo, mi sono fatta un elenco delle marche e dei prodotti che utilizzi, e farò un saccheggio in profumeria, seguendo gli step che mi hai indicato e cercando dei prodotti adatti a me.. Sei stata molto precisa e gentile, ti ringrazio molto! Buona Giornata :*

  99. Grazie mille ragazze, siete stata tutte davvero utili. Il mio portafoglio piangerà, ma la mia pelle non più… 🙂

  100. ma allora sei sicura che siano cicatrici? perchè per quanto ne so io (e NON sono un’esperta) questa è una tecnica contro infezioni fungine come per esempio le verruche… non l’avevo mai sentita in relazione a cicatrici. Io ho usato il dermaroll. è un rullo pieno d’aghi che viene passato sulla pelle. Le micro ferite stimolano la formazione del collagene. pero non è che abbia visto risultati proprio eccezionali. Ora sto pensando di andare in una clinica estetica per fare il resourfacing con un tipo di laser… mi devo ancora informare pero. E purtroppo sono trattamenti molto costosi… quindi aspetto di avere anche un po di dindi da parte. per i consulti chiedi anche a cliniche private specialistiche… non so quanto costino ma non credo eccessivamente per un’occhiata e basta e qualche consiglio.

  101. io nei solari che compro qui ho la data di scadenza scritta… dipende da come è formulato il prodotto. Se ci sono conservanti, stabilizzanti o antiossidanti dentro è facile che duri piu di un anno. Se hai il vasetto con i mesi è quello se non c’è e c’è la data di scadenza invece li puoi tenere ed utilizzare fino a quel momento

  102. Ma prego! Non sempre si azzeccano i propri prodotti ideali al primo colpo, ma provando e provando capiamo cosa è adatto alla nostra pelle e cosa no.
    Ciao e buon fine settimana! 😉

  103. Esatto! Le pelli sensibili possono anche non essere per nulla secche! Per es., miste/grasse e bianchissime: la carnagione chiara rende la pelle “sensibile”, soprattutto al sole!

    Ciao!

  104. Tranquilla, per prima cosa. A (quasi) tutto c’è una soluzione e uscire da momenti bui è possibile. A volte ci vuole tempo, ma si può.
    Non ho idea dell’importanza di questo tuo problema e non sono un medico quindi non posso che dare piccoli consigli.
    La prima cosa da fare è fare una lista di priorità: per renderti conto nel modo più obiettivo possibile cosa è davvero importante per te in questo momento. La salute deve andare sempre al primo posto, ma se non è un problema di salute “serio” e rimandare la soluzione di qualche tempo non inficia i risultati ottenuti finora, potresti interrompere per un po’ i trattamenti (ma questo lo sa un medico). Se puoi fare così, allora puoi dedicarti agli altri problemi (quali che siano) che in questo momento ti premono di più.

    L’aspetto psicologico è importante, perché quando siamo giù, la nostra salute va giù e tutto ci crolla addosso o sembra farlo.
    Quindi, prenditi anche del tempo per riprenderti le forze e superare le tue attuali difficoltà. Trova il tuo modo per combattere ansie, stress e negatività, prendendoti il tempo necessario. Se da sola non riesci, chiedi aiuto a chi ti vuole bene innanzitutto (genitori, fratelli, amici…).
    Un passo alla volta, senza fretta, comprendendo te stessa e le tue necessità, riuscirai a superare questo momento. La vita ci mette davanti a situazioni complicate, ingestibili e intollerabili, però per sopravvivere dobbiamo rialzarci e andare avanti, senza vergognarci delle nostre debolezze.
    In bocca al lupo! 😉

  105. Grazie mille! Se andrò a Bologna pensando di sfuggire all’afa fiorentina, non mancherò di fare un salto! 🙂

  106. allora allora, per quanto riguarda trattamenti più intensivi, io uso da anni l’acido glicolico al 50%-70% come peeling chimico, ma solo autunno -inverno. E’ un prodotto invasivo, che non si fa nei centri estetici ma da medici specialisti.
    Invece, ho già segnato sul mio cell, quel spray idratante della kiehl’s, è sperando nel futuro anche quello con spf30.

    Ieri ho comprato il matitone color ottanio da Dior, quello che ci avevi consigliato tu Cliuzzzza, bellissimo!!!!!!!!

  107. grazie, io sarei veramente interessata, se potessi scrivermi, ti ringrazio in anticipo,
    Ciao Vale
    P.S. ho appena letto sotto, tu: detto fatto per tutte, grazzzziiieeeee

  108. Ti ringrazio e crepi

    —– Messaggio originale —–
    Da: “Disqus”
    Inviato: ‎12/‎06/‎2015 10:36
    A: “ciclosig@gmail.com”
    Oggetto: Re: Comment on Mi sono fatta il botox???

    “Tranquilla, per prima cosa. A (quasi) tutto c’è una soluzione e uscire da momenti bui è possibile. A volte ci vuole tempo, ma si può. Non ho idea dell’importanza di questo tuo problema e non sono un medico quindi non posso che dare piccoli consigli. La prima cosa da fare è fare una lista di priorità: per renderti conto nel modo più obiettivo possibile cosa è davvero importante per te in questo momento. La salute deve andare sempre al primo posto, ma se non è un problema di salute “serio” e rimandare la soluzione di qualche tempo non inficia i risultati ottenuti finora, potresti interrompere per un po’ i trattamenti (ma questo lo sa un medico). Se puoi fare così, allora puoi dedicarti agli altri problemi (quali che siano) che in questo momento ti premono di più. L’aspetto psicologico è importante, perché quando siamo giù, la nostra salute va giù e tutto ci crolla addosso o sembra farlo. Quindi, prenditi anche del tempo per riprenderti le forze e superare le tue attuali difficoltà. Trova il tuo modo per combattere ansie, stress e negatività, prendendoti il tempo necessario. Se da sola non riesci, chiedi aiuto a chi ti vuole bene innanzitutto (genitori, fratelli, amici…). Un passo alla volta, senza fretta, comprendendo te stessa e le tue necessità, riuscirai a superare questo momento. La vita ci mette davanti a situazioni complicate, ingestibili e intollerabili, però per sopravvivere dobbiamo rialzarci e andare avanti, senza vergognarci delle nostre debolezze. In bocca al lupo! ;-)” Settings

    A new comment was posted on ClioMakeUp Blog

    BubblingNan
    Tranquilla, per prima cosa. A (quasi) tutto c’è una soluzione e uscire da momenti bui è possibile. A volte ci vuole tempo, ma si può. Non ho idea dell’importanza di questo tuo problema e non sono un medico quindi non posso che dare piccoli consigli. La prima cosa da fare è fare una lista di priorità: per renderti conto nel modo più obiettivo possibile cosa è davvero importante per te in questo momento. La salute deve andare sempre al primo posto, ma se non è un problema di salute “serio” e rimandare la soluzione di qualche tempo non inficia i risultati ottenuti finora, potresti interrompere per un po’ i trattamenti (ma questo lo sa un medico). Se puoi fare così, allora puoi dedicarti agli altri problemi (quali che siano) che in questo momento ti premono di più. L’aspetto psicologico è importante, perché quando siamo giù, la nostra salute va giù e tutto ci crolla addosso o sembra farlo. Quindi, prenditi anche del tempo per riprenderti le forze e superare le tue attuali difficoltà. Trova il tuo modo per combattere ansie, stress e negatività, prendendoti il tempo necessario. Se da sola non riesci, chiedi aiuto a chi ti vuole bene innanzitutto (genitori, fratelli, amici…). Un passo alla volta, senza fretta, comprendendo te stessa e le tue necessità, riuscirai a superare questo momento. La vita ci mette davanti a situazioni complicate, ingestibili e intollerabili, però per sopravvivere dobbiamo rialzarci e andare avanti, senza vergognarci delle nostre debolezze. In bocca al lupo! 😉
    4:36 a.m., Friday June 12 | Other comments by BubblingNan

    Reply to BubblingNan <td class="button-spacer" height="32" width="12" style='border-collapse: collapse; color: #353a3d; font-size: 14px; font-weight: 400; word-wrap: break-word; line-height: 1.4; font-family: "Helvetic
    [il messaggio originale non è incluso]

  109. Ciao Clio! Ci diresti a quali box sei abbonata?? Qui in italia ce n’è qualcuna e mi hanno sempre incuriosito, ma volevo sapere se avevi qualche consiglio specifico.. Grazie!

  110. Interessante la Fillerina!!! C’ero cascata anche io nella foto!! Io avrei bisogno di fare un bel peeling per eliminare le macchie (da brufolo)…lo feci tanti e tanti anni fa dalla mia dermatologa a base di acido glicolico….ricordo che bruciava da morire!!!
    http://ilmondodiary1.blogspot.it

  111. Grazie Alessandra! C’è l’avevo un Coin vicino a casa mia ma mi sono trasferita negli USA da poco! Ma grazie communque! Andrò sicuramente da Sephora

  112. Ciao,grazie per la risposta molto esaustiva! Era proprio quello che volevo sentirmi dire:) Allora corro subito a comprarla,era proprio quello che cercavo grazie mille!:)

  113. Ciao Maria anche io ho utilizzato Fillerina e come te ho trovato netto miglioramento sulle rughe piccole. Ho seguito alla lettera le indicazioni e mi sono trovata benissimo. Per la zona nasolabiale ho chiesto parere ad alcuni dottori e credo che questa tipologia di rughe sia abbastanza complessa e che dipenda da diversi fattori, quindi in alcuni casi questi prodotti potrebbero essere poco efficaci.

  114. Ma perchè ogni volta viene citato il botox e non tutti gli altri trattamenti soft che si possono fare come l’acido ialuronico, la rivitalizzazione con vitamine ecc.ecc.?
    La fillerina non serve ed è molto più efficace una puntura di acido ialuronico fatta da un medico
    Su queste cose ,mi spaice dirtelo,dovresti informarti un po’meglio…poi se devi a tutti i cost citare i cosmetici, allora va bene così

  115. Cara Clio io ho fatto una recente scoperta che riguarda creme anti-age e non solo. Questi prodotti sono di un’azienda chiamata Jeunesse e quello che mi ha particolarmente colpito è la cremina ageless che toglie zampe di gallina e rughe varie nel giro di pochi secondi per la durata di addirittura di 8 ore . Ti cosiglio di fare qualche ricerche perchè ho testato il tutto sulla mia pelle e sono rimasta sbalordita , un bacione .

  116. ciao MILENA, peccato che la pubblicità parli di soluzione x solchi ed io ci cascai in pieno. Io poi non avevo e non ho solchi e di certo se l’avessi avuti mi sarebbero rimasti

  117. Ciao Clio!!! Bel post e molto interessante….. . Io continuo a suggerire il needling.. un trattamento ancora meno invasivo del peeling fatto dai medici e che può portare a bellissimi risultati anche sulle tue odiate zampette di gallina 🙂 sei giovane e quindi la tua pelle reagirebbe bene portando grandi progressi.. 🙂 un bacio! Ps come sai ti seguo sempre anche se non sempre riesco A commentare 🙂

  118. Ciao Elisabetta. Hai ragione è una marca per pelli sensibili. Io ho una pelli mista ma comunque soggetta a macchie etc… e la dermatologa mi ha detto in assoluto di preferire i prodotti della farmacia ( a me ha consigliato avene) rispetto a quelli dell’erboristeria…che possono contenere dei prodotti naturali che possono accentuare magari qualche predisposizione che già si ha. In ogni caso ho acquistato proprio ieri l’acqua termale avene che era in offerta…. ma la usi anche per fissare il trucco? ciao e buona giornata!!

  119. Ciao Ali! piu che per fissare la uso per togliere l’effetto polveroso dovuto alla cipria o per bagnare i pennelli con ombretto. Il discorso delle pelli sensibili e’ piu che altro per il fatto che olii naturali ed essenziali possono essere troppo concentrati e irritanti per la pelle, per quello quelli da erboristeria possono dare irritazioni a soggetti con pelle particolarmente delicata. quelli cosiddetti di farmacia invece hanno come caratteristica principale l’uso di olii minerali di grado farmaceutico, ovvero che sono inerti e ipoallergenici, evitando cosi irritazioni, sempre in soggetti delicati. io sinceramente uso tutto abbastanza naturale. Con avene come detergente e creme non mi sono trovata bene, anzi. Stesso discorso per vichy o daphin…per quello uso solo l’acqua termale, che poi alla fine tra questa e vichy non ho trovato differenze.

  120. Ciao Elisabetta. Grazie per le tue indicazioni. In ogni caso, dato che ami usare prodotti naturali, ti segnalo la catena thymiama ( franchising poco diffuso ma se sei di Milano ci sono due negozi e pagina fb) che propone appunto prodotti al 98% naturali nella loro composizione …non si tratta di solite marche come erbolario , helan etc..ma di altre meno note altrettanto valide e a prezzi ottimi di aziende più o meno piccole italiane e non!

  121. i prodotti solari di Isdin sono veramente superiori…la mia farmacista mi ha consigliato anche Fusion Water SPF 50+ leggero come l’acqua e ideale come base per il trucco e anche messo a meta’ giornata…. favoloso ideale anche se fai sport perche’ non cola e non brucia gli occhi e costa mi sembra 20-22euro Assieme al trasparent spray wet skin di cui parla valeria sono assolutamente nella borsa del mare mia e della mia bambina.

  122. Clio puoi fare un post sui vari tipi di solari per favore ?
    Mi capitano sempre solari che non si assorbono bene o mi lasciano unta

  123. Ma è una cosa meravigliosa :-O Io odio il biancume del filtro solare classico ma ne ho bisogno come il pane, o meglio la pizza 🙂 visto che sono bianca come un cadavere e già con il primo sole è un attimo che mi si creino delle macchiette sul viso. Ho già visto che sul sito di sephora italia ovviamente non ci sono.. figuriamoci.. non abbiamo mai nulla.. ma li troveròòòò!!!!

  124. ciao ragazze! per quanto io adori i prodotti ISDIN, state all’occhio con lo spray perchè brucia da matti! il mio bimbo e una sua amichetta piangevano dopo la spruzzata….abbiamo provato noi ed in effetti bruciava

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here