– DETTAGLI ORO E BRONZO:

2015-Spring-Summer-Nail-Polish-Trends-11
nail-polish-trend-2015-metallic-negative-space

Oltre che sugli occhi come ombretti, i colori oro e bronzo sono bellissimi anche per le nostre unghie. Trovo che, applicarli su tutta l’unghia, sia un po’ esagerato e lo trovo di più un trend adatto alle stagioni più fredde e nel periodo natalizio.


Se invece applichiamo lo smalto in questione come piccolo dettaglio o persino come unico dettaglio presente nell’unghia, avremo creato qualcosa di originale.

Il modo in cui mi piace di più applicarlo è come french manicure. In questo caso mi piace applicare come base un colore pastello e neutro, che si avvicini anche alla tonalità della propria carnagione cosí da creare armonia. Poi applico uno smalto con glitter o perlato sui toni del bronzo o dell’oro solo nella parte superiore, proprio come mostra la seguente foto:

54bccc4b90854_-_hbz-paintbox-hot-tips

Anche se non riuscirete a produrre una perfetta lunetta, non preoccupatevi, l’effetto sarà comunque molto bello. Un consiglio: partite col fare un piccolissima lunetta dalla punta dell’unghia per poi farne una seconda un po’ più ampia, così ci sarà meno rischio di sbagliare e il colore sarà più intenso. E non dimenticatevi di applicare alla fine un top coat trasparente per far si che duri il più possibile.

Uno degli smalti che preferisco per fare la lunetta è Gatsby di Marc Jacobs, un bronzo con finissimi glitter dorati:

9481601699_f928ac2258_o

Questi colori preziosi saranno protagonisti anche nel prossimo autunno, come abbiamo visto nella collezione OPI Venice, di cui abbiamo realizzato per voi una Preview esclusiva.

– NEGATIVE SPACE MANICURE:

c8e4677dc5066a3ded40802cc581e2fa

openingceremony

Nail the negative space manicure in 3 easy steps! B2_0

Floating-Manicures

Questo tipo di manicure è molto particolare e difficile da realizzare per la precisione che richiede nelle piccole forme geometriche. Il modo migliore di ottenerla è tagliando piccoli pezzi di nastro adesivo delle forme geometriche che vogliamo ottenere e applicarli sull’unghia.

Dopo averlo fatto potete applicare uno smalto di vostra scelta e, una volta asciutto, togliere i piccoli pezzi di nastro adesivo, lasciando così dei punti dove l’unghia è naturale.

In molti casi invece noto che vengono realizzati a mano, dalle più esperte che si sbizzarriscono con vari colori. A me piace anche ad esempio l’effetto che si può realizzare con soli due smalti, magari di colori simili come l’azzurro e il blu navy, dividendo in orizzontale l’unghia nei due colori: molto semplice ma originale!

54bccc4c8b193_-_hbz-paintbox-inner-circle

54bccc4aca62f_-_hbz-paintbox-borderline-xl

delicate-edgy-moons-manicure-with-Ulta3Credits: Sonailicious

Ragazze cosa ne pensate? Vi piacciono questi trend? Quale tra questi colori estivi vi piace di più? Avete mai provato la negative space manicure? Vi piacerebbe saperla realizzare? Quale smalto avete preferito in assoluto per questa vostra estate? Fatemi sapere!

Un bacio bellezze! 

Credits Images: Harpers Bazaar

62 COMMENTI

  1. lo stile navy è davvero bello e particolare! il negative space è un’ idea originale ma davvero difficile da realizzare!

  2. Forse lo smalto resiste al caldo ma ahimè non al mare. Dopo solo una mezz’ora in acqua me lo ritrovo smangiato 🙁

  3. Anch’io oggi ho lo smalto bianco…. ma che fatica stenderlo….
    Sono tutte molto belle, ma ci vuole un sacco di tempo! Perchè non ho pazienza di farlo asciugare a dovere? Che palle!

  4. Stavo giusto cercando uno smalto bianco coprente e un bel color nude (avevo quello effetto fondotinta di pupa ma non mi piaceva).proverò quelli che ci hai consigliato!

  5. Verissimo. Io infatti al mare sono sempre senza smalto sia alle mani che ai piedi, normalmente mi sentirei “nuda”, ma con l’abbronzatura secondo me è meglio essere al naturale. poi le unghie rinascono e mi diventano più bianche.

  6. Io pure ce l’ho addosso ed é proprio una faticaccia!io ho quello della pupa che é un colore bianco latte e anche il pennellino mi piace ma non so perché non riesco mai a stenderlo perfettamente,forse perché é più pastoso

  7. Ho tutti gli smalti elencati a parte quello nude,credo che sia un colore fantastico e se scelto in accordo al proprio colore di pelle e soprattutto al sottotono,come del resto facciamo per i rossetti nude,rende otticamente la mano più e elegante e le dita più lunghe

  8. Il nude non mi piace sulle carnagioni pallide e l’abbinamento bianco gesso e oro lo trovo più vistoso e tamarro di un oro o un bronzo su tutta l’unghia.

  9. Niente da fare, io con la manicure non ci vado d’accordo! non so mettere bene lo smalto, e dopo la faticaccia, mi si sbecca nel giro di due giorni a far tanto……quindi devo essere proprio presa benissimo per mettermi uno smalto che non sia il “trasparentino che fa le unghie più belle”.
    Il nude…….mi fa senso! speravo fosse una moda del momento, ma vedo che è tornato anche in estate…..lo trovo proprio brutto, sembrano mani senza unghie….mi fa impressione!
    Il bianco è stupendo……ad essere capaci di stenderlo!

  10. Io ho quello della Kiko per fare la french… siccome lo usavo davvero pochissimo, gli ho cambiato il pennellino e ho provato a stenderlo. Mah? Non sono molto convinta, però! La prossima volta mi impegnerò di più. Devo prenderci un po’ la mano, ma se si fa così fatica passo. Ho poca pazienza 🙂

  11. Mah mi sa che è un problema di qualsiasi smalto bianco…io opto più spesso x cipria o nude,non ho ancora trovato il bianco che riesco a stendere bene

  12. Bellissimi corallo, nude, navy, sono quelli che sto usando più spesso, oltre a qualche viola e borgogna che non riesco mai ad abbandonare

  13. Buongiorno…. Essendo un’amante dello smalto uso tutti questi colori e faccio la negative space nail. Non sono bravissima, ma ci provo 🙂 . L’unico smalto che non uso è il bianco. Ho degli smalti bianchi, ma li uso solo per le nail art o per le marble nail. Oggi proverò a usarlo da solo. Visto che mi risolverebbe il doppio colore piedi/mani… MMMMh, però ho anche un bel bronzo e un bel argentato da provare- Chissà cosa userò…:-) E ho preso anche 4 smalti sul rosso aranciato . Fortuna che mi durano 3 giorni cosi cambio spessissimo

  14. Lo smalto sbeccato è una delle cose che mi dà più fastidio in assoluto!! Sarà che quando lavoravo come commessa -non di cosmetici- la mia responsabile, se vedeva che avevamo lo smalto sbeccato (capitava che si rovinasse durante il lavoro), ci mandava nel retro a sistemarlo!

  15. belle mi piacciono tutte un sacco…poi ultimamente mi è proprio nata una passione per la nailart quindi mi piace sperimentare!!i miei preferiti del post sono lo smalto bianco e la lunetta oro/bronzo 🙂

  16. a me il bianco non piace..lo trovo molto tamarro! ma sono un caso a parte, la nail art non è molto nelle mie corde e soprattutto la trovo molto scomoda.. mi piace moltissimo l’effetto delle unghie CURATE, corte ma naturali (anche senza smalto) sulle mani.. sui piedi invece non riesco a vedermi senza smalto ma vado quasi sempre di rosso (rossi diversi a seconda della stagione)..
    Recentemente ho trovato il rosso corallo perfetto: CUZCO di MAVALA!

  17. io per andare controcorrente questo periodo mi sono fatta le unghie tutte nere…le trovo elegantissime!!!!

  18. Anche io ho quello della kiko per le french però non è un bianco pastello, ogni volta devo fare 3 passate!! Tu che ne pensi?

  19. Ultimamente sono in fissa per un verdino pastello della deborah, anche se devo farci 3 passate!
    Poi mi è venuta voglia di provare gli smalti opachi! Fino a poco fa li trovavo brutti, invece adesso mi è venuta la fissa XD

  20. Io credo che comprerò uno smalto arancione…mi piace troppo!!! Bel post….tante nail art da riprodurre!!
    ilmondodiary1.blogspot.it

  21. Il trend del nude e del bianco mi piacciono un sacco! Fanno le unghie fini ed eleganti, x nulla volgari ( certo il bianco si fa una fatica a stenderlo ma il risultato vale la pena!) il bianco migliore fino ad ora provato è quello di OPI per resistenza e facilità di utilizzo… Trovo molto più volgari tutte le nail art, di qualunque genere, e la french sulle unghie lunghe… Parere personale

  22. Oh, bene, sono contenta di notare che non sono l’unica ad avere problemi con il bianco… Un giorno l’ho provato e l’ho tolto, ripiegando su uno colorato. Uff… riproverò anch’io con calma.

  23. Bello il nero, una mia amica viaggia quasi sempre con mani e piedi neri d’estate, mi piace molto sulle unghie medio/corte….degli altri!!..ho provato un paio di volte su di me ma non mi riesco proprio a vedere.. 😐

  24. In un momento di “follia” le ho fatte così. Il risultato mi piace molto. Stendere in modo omogeneo questi colori pastello, non è stato facile!

  25. Io ho le unghie medio/lunghe in forma squoval, adoro gli smalti ma ogni tanto mi passa la voglia e quindi trascorro periodi senza e faccio riprendere le mie unghie. Prediligo gli smalti colorati e ogni tanto una french che trovo molto elegante e d’effetto, avendo la carnagione olivastra preferisco gli smalti belli accesi (fucsia, rossi,viola,blu, ecc..) che fanno un bello stacco e odio in tutte le sue sfumature i nude e marroncini vari..ora ho un blu elettrico sui piedi e un color tiffany sulle mani..l’esclamazione del mio ragazzo : “Avevi paura che non ti vedessero che t sei messa sti colori cosi poco appariscenti??” 😀

  26. utilizza l’asciuga smalto. lo trovi con il contagocce di tutte le marche anche quelle commerciali. è una specie di olio, metti una goccia per ogni dito e lasci asciugare per 5 minuti al massimo 10 se fai doppia passata. il risultato? lucido come se avessi il gel. provalo 🙂

  27. con il bianco, anche ho avuto sempre lo stesso problema di qualsiasi marca. non si stende bene

  28. io non so perchè questa estate mi piace portare lo smalto nero! lo trovo super bello! *.* ma voglio tentare anche con il bianco! (qualche consiglio?!) ;D

  29. Ma davvero lo smalto nn tiene niente al mare!??io quest anno le ho fatte crescere ed ero così contenta di avere lo smalto al mare…ma xke quelle dei piedi invece rimangono?sono diverse?…

  30. Ciao Yleniuccia, non posso dire niente perchè ho provato solo quello di Kiko. Quindi non ho confronti. TheCesk ha quello di Essie. E’ già la seconda ragazza, forse anche la terza, che me lo consiglia. Quindi, questo week-end magari riuscirò a comprare un Essie. Ma non penso che lo prenderò bianco dato che lo uso pochissimo…. per un paio di volte l’anno mi faccio andare bene quello di Kiko, anche se non è sto gran che.
    Mi piacerebbe un bel rosso…. ne ho un po’ di rossi, e magari un rosso scuro (pensando già all’autunno). Hai qualche colore che ti ispira particolarmente?

  31. io ho comprato le goccine asciugasmalto della essence! costa tipo 2/3 euro e dopo aver applicato lo smalto metti su una goccia (l’applicatore ha il contagocce) di questa specie di olietto e MAGIA! lo smalto in mezzo minuto è asciutto!!!!!! GIURO che funziona! alcune mie amiche hanno comprato lo stesso prodotto ma della Pupa e mi hanno detto che funziona magnificamente con gli smalti Pupa, ma non altrettanto bene con gli altri. io quello della essence l’ho testato su tutti quelli che avevo compresi quelli “effetto gel” di tutte le marche che possiedo, e asciuga tutto subito! certo, per una nail art non so se è il massimo perchè unge leggermente la superficie, ma non so dirti perchè non ho mai provato, sono una tipa da smalto su tutta l’unghia eheheh 😉

  32. Mi piacciono tutti questi trend ma io essendo pigra faccio solo le cose più facili per esempio: il degradè (quando ho tempo), e il classico obliquo con metà un colore e metà un altro, altrimenti uso i top coat con glitter e brillantini che mi piacciono molto

  33. Alpine Snow di OPI si stende benissimo! una passata di topcoat Seche Vite ed è asciutto in meno di 5 minuti … Peccato che non mi ci veda proprio con questo look ho provato più volte con e senza nail art, preferisco un color vaniglia o beige/greige molto chiaro.

  34. Dopo aver letto questo post mi è venuta voglia mi mettermi subito li smalto! Ultimamente ho abbandonato lo smalto perché li ho tutti “scadenti” e mi si rovinano dopo poco 🙁 prossimo sconto da Sephora mi piacerebbe prenderne uno della Opi magari nude o il rosa che consiglia Clio 🙂

  35. mi piace tantissimo la manicure negativa in verdino menta! Con il look in bianco non mi ci vedo proprio, OPI in alpine snow si stende benissimo … ma preferisco un colore vaniglia o beige/greige molto chiaro o anche pastello molto diluito. Il top coat di OPI asciuga in meno di 5 minuti e ancora più in fretta con le goccine. Io uso anche Seche Vite che asciuga in un attimo, perfetto per la nail art!

  36. Ma ce l ho anch’io. …. a me non da molta soddisfazione. Sembrano asciutte, poi vado a letto e la mattina sono tutte rigate (con i segni delle lenzuola) Sigh!!!! Sarà che ho tempo solo la sera prima di dormire …..

  37. Ecco neanche 12 ore dopo devo ricredermi su quanto detto stamattina.. ho comprato uno smalto QUASI BIANCO!! 🙂 a mia discolpa posso dire che è dei L’Oreal (che io trovo ottimi) e in saldo costava solo 1,45 euro! è un VERDE MENTA chiarissimo, l’ho provato e mi piace molto! 😛

  38. preparati una vaschetta con acqua ghiacciata.. sttendi lo malto, aspetta un paio di minuti, metti le gocce, aspetti 1 minuto e metti le dita in acqua ghiacciata. siccome l’acqua e’ fredda non si resiste molto ma se per 5 minuti fai dentro fuori a seconda della tua sensibilita al freddo dovrebbe bastare. a me si asciugano benissimo cosi. Poi per sicurezza aspetto 30 minuti prima di andare a nanna….

  39. ciao anche qui nevecalda!!!
    domande:
    – quanto tempo tieni una nail art/uno smalto?
    – sei sempre con qualcosa sulle unghie o le tieni naturali ogni tanto?
    – quando decidi di fare una nail art, quanto tempo ti prendi/programmi per farla?
    io ho tantissimi colori e decorazioni ma tendo ad avere quasi sempre le unghie al naturale perche sono fragili e si sfaldano.. ora sto provando un rinforzante piu olio ma… boh….

  40. Purtroppo il tempo dello smalto, massimo 5 giorni. Però dipende da che nail art. La marble se la faccio solo all’anulare una settimana dura, Comunque durano poco e li rifaccio. Non sono capolavori, ma mi diverto a farli. Le unghie il giorno che tolgo lo smalto le tengo naturali, perchè è il giorno dalla manicure, della limatura e dell’olio unghie cuticole. Faccio la manicure la sera e sto con l’olio la notte. In inverno faccio l’impacco mani, cioè metto più crema o olio e tengo i guanti… Per cui un giorno di pausa sempre 🙂

  41. Non so se c’è già, ma si potrebbe fare un post sui migliori brand di smalti…e i colori e numeri preferiti 🙂

  42. A me invece piace tanto il bianco, proverò quello di Essie 🙂 di rossi io ne ho due preferiti tra tutti il primo è della Mac è un’edizione limitata e il secondo è deborah Milano.. Veramente non ho un colore in particolare che mi ispira 🙂

  43. A me piace lo smalto a tinta unita e solo lucido!
    Non male i nude,devo dire..anche se più per l’inverno!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here