Ciao ragazze!

Ormai con agosto l’estate è arrivata nel suo pieno splendore e per molte di voi sarà tempo di mare e vacanze. Vi parlo spesso di come proteggere il viso e la vostra pelle in generale dai raggi solari e vi dò consigli su come curarla dopo l’esposizione ma poco si parla di quanto anche i nostri poveri capelli abbiano bisogno di un aiuto, soprattutto se trattati e se si vuole mantenere vivo il proprio colore appena fatto dal parrucchiere 🙂

Se siete curiose di scoprire qualche mio prodotto e consiglio, allora leggete oltre!

beach_wave_hair

Anche se noi ci rilassiamo moltissimo sotto l’ombrellone, a tuffarci nel mare o distendendoci in uno sdraio a prendere il sole, i nostri capelli si sfibrano e seccano, per lo stress causato dai raggi UV.

I raggi ultravioletti infatti danneggiano la cheratina del nostro capello, indebolendo il fusto e la salsedine del mare si deposita invece sul rivestimento naturale seccandolo e sfibrandolo. 

beach-hair (1)

È per questo quindi che vi consiglio qualche trattamento da poter adottare prima, durante e dopo l’esposizione al sole, così da avere in quei giorni di mare dei bei capelli ondulati e non crespi ed ingestibili!

1) Non stressateli con piastre e colorazioni prima della partenza: Sarebbe importante che, i giorni prima di partire per le vostre vacanze sotto il sole, non toccaste troppo i vostri capelli con piastre, ferri e phon puntato al massimo calore. In questo modo i vostri capelli partiranno già sicuramente meno stressati!

beach-blonde

In più, se sentite il bisogno di farvi una bella tinta per ravvivare il vostro colore, fatelo possibilmente almeno due settimane prima della vostra partenza. Perché? I coloranti, quando entrano in contatto con il nostro capello sollevano le cuticole per essere assorbite. Le cuticole però sono proprio lo strato protettivo del capello, quello resistente all’acqua e in questo modo esso sarà molto più debole e facilmente danneggiabile da acqua salata, vento e sole.

2) Fate trattamenti nutritivi e rinforzanti prima della partenza: Questa di sicuro risulterà per tutte noi una piccola coccola da farci prima di partire per le vacanze. Siccome durante quei giorni non avremo di certo voglia di farci impacchi o trattamenti vari per i capelli, sarebbe importante farli prima della partenza, così da regalare ai capelli un aspetto più sano.

E per fare questo vi consiglio alcune maschere rinforzanti:

Questa al karité è molto nutriente, adatta per chi ha capelli particolarmente secchi e, nonostante sia molto ricca, non li unge.

maschera-capelli

La maschera della Phyto invece è stata pensata per lisciare i capelli ma in realtà va venissimo per disciplinare i capelli crespi in generale e, gli oli di nocciolo ed albicocca ammorbidiscono il capello, donandogli un aspetto più sano.

phytolisse-maschera-liscio-per-capelli-indisciplinati

Questa della Collistar invece ha proprio un effetto e funzione rinforzante, perfetto per i nostri capelli che hanno bisogno di un aiuto prima della partenza!

2CO818CF3002

3) Se dovete colorare i capelli, meglio farlo con tinte naturali come l’henné che non solo li colora ma li nutre notevolmente regalando lucentezza.

Da alcuni studi è emerso infatti che i capelli colorati, se in salute, hanno un grande impatto positivo sulla percezione della persona e la vera chiave risiede sulla luminosità: è proprio questa che ci farà sembrare più belle. Pensate che, sempre da questi studi, è emerso che la brillantezza (in generale della pelle del viso e del corpo ma in particolare dei capelli) guida i giudizi di percezione delle persone in termini di età e fascino!

Credits: Eye-tracking Study, Procter&Gamble

beach-hair

4) Coprite i capelli con cappelli in paglia o fasce: Coprirli è il modo più semplice ma molto importante, non solo per proteggere la cute, ma anche la nostra testa da insolazioni. E quest’anno, ancor più di altri anni, avere un bel cappello di paglia risulta essere un fortissimo trend: quindi sbizzarritevi pure nella scelta di quello che più vi piace!

How-Use-Razor-Shaving-TipsCredits: Shutterstock

5) Spruzzate sui capelli la protezione solare o olio di cocco fai da te: Nel commercio esistono vari tipi di protezione solare, prodotti a spray che, se applicati sui capelli li proteggeranno in modo efficace dal raggi UV.

Eccone alcuni:

– Olio Spray protezione colore di Collistar:

Quest’olio da spruzzare su tutte le lunghezze, non solo vi proteggerà i capelli dal sole, ma ne proteggerà il colore rendendoli lucenti e forti.

1431623610_Collistar-Capelli_al_Sole-Olio_Spray_Capelli_Protettivo_Rinforzante-430x574

– Olio/Latte di Kerasté:

Questo prodotto bifasico ha al suo interno Latte di Ylang Ylang che idrata i capelli rendendoli morbidi ma contiene anche un olio protettivo che li rinforzerà.

1431628614_9692_OlioB-430x520

– Spray solare Furterer: 

La sua funzione brevettata protegge i capelli dal sole attraverso la cheratina ed è waterproof.

fluide-solaire-protecteur-kpf90-2015

 

– Siero della Bio Keratin  ACH8:

Questo siero protegge, idrata e fortifica il capello in modo del tutto naturale: senza parabeni e paraffina.

ach8-

Un’alternativa molto valida agli spray e sieri appena elencati, può essere l’olio di cocco. Compratene un barattolo, prendetene due cucchiai e mettetelo dentro una boccetta spray vuota, aggiungeteci poi acqua e un pizzico di crema per capelli o balsamo che usate solitamente e mescolate il tutto. Ecco: avrete così creato uno spray protettivo tutto vostro e a pochissimo costo! L’olio di cocco infatti è famoso per le sue qualità protettive ed idratanti.

coconut-virgin-oil-raw-olio-di-cocco-79488

Ragazze, se volete scoprire i miei prossimi 5 consigli per avere dei capelli non danneggiati e a prova di mare, allora girate pagina!