Ciao ragazze!

Bentornate al nostro appuntamento che mi vede ‘intervistata’ da voi su tutte le vostre curiosità e dubbi sul makeup! Anche oggi vi darò qualche consiglio in più su mascara, ombretti, rossetti e matite e su come tenere in ordine i prodotti… ma parleremo anche di cibo! Quindi non perdiamo tempo! Iniziamo subito a vedere cosa mi avete chiesto stavolta! 😉

COVER

1)mascara
– Proprio perché i mascara volumizzanti hanno una consistenza diversa, più pastosa e densa, io uso sempre questi per primi, quando voglio usarne due per un effetto davvero wow sulle ciglia.

Il mascara Better Than Sex di Too Faced

E’ questo il mascara migliore da stendere anche con la famosa tecnica a ‘zig zag’ per prendere bene tutte le ciglia e fare in modo di dare un effetto pieno in modo omogeneo.

essence-lash-princess-volume-mascara-schwarz--10015390_B_PQuesto di Essence, anche se chiamato Volume mascara, lo trovo migliore per allungare!

I mascara allunganti, invece, poiché hanno di solito al loro interno delle micro-fibre, è preferibile usarli solo in un secondo momento, e solo sulla punta delle ciglia, nella loro parte finale, appoggiando delicatamente lo scovolino, in modo da non rovinare l’effetto dato precedentemente.

eye-lashes-mascara
Questo metodo dei due mascara è ottimo anche se avete due prodotti di cui non siete pienamente soddisfatte… vedrete che usandoli insieme avranno una chance in più e faranno comunque il loro dovere sulle ciglia! 😉

2)ombretti opachi
– Negli ultimi anni, da quando c’è stato il boom delle palette di ogni tipo, ho comprato sempre meno ombretti singoli, e quindi i migliori ombretti opachi che posso consigliarvi sono proprio all’interno di queste palette.
So che può essere per certi versi un limite, ma se ci pensate spesso conviene, sia dal punto di vista del prezzo (spesso alcuni ombretti singoli costano quanto un’intera palette!) sia dal punto di vista della scelta colori, che in una palette con più ombretti è sicuramente più vasta e ci permette di realizzare più trucchi.

FullSizeRender (4)Pochi giorni fa vi ho parlato delle ultime palette provate! 😉

Sicuramente è inoltre più facile trovare degli ombretti opachi neutri, piuttosto che molto colorati, perché questi ultimi tendono a essere più difficili da lavorare (penso ai verdi, ai viola o ai blu che se non omogenei possono dare un brutto effetto).

Posso dirvi che però tra i miei ombretti opachi preferiti in generale ci sono sicuramente quelli della Urban Decay, contenuti nelle varie palette, come la Naked Basics 1 e 2 e Electric:

Urban-Decay-Naked-Basics-Naked2-Naked-2-Basics-2-comparison

Urban-Decay-Electric-palette-600-2

-quelli della Smashbox, nella palette Exposure

Smashbox-Full-Exposure-Palette

– quelli della Inglot, che ha ombretti singoli opachi molto molto validi e una vasta varietà

INGLOT-freedom-system-eye-shadow-palette-40

– quelli Too Faced, ad esempio nella palette Natural matte

toofaced-natural-matte-620-2

 

3)cucina
– In generale direi innanzitutto che mi mancano i supermercati italiani, dove c’è tanta scelta e i prezzi sono più  convenienti rispetto a quelli che trovo qui a New York. Più nello specifico, direi invece che mi mancano in particolare i formaggi, le mozzarelle, i salumi, e la frutta, che qui anche se chiamata di ‘buona qualità’ non è mai al livello di quella che posso trovare in Italia (e infatti quando torno ne faccio sempre una scorpacciata!).

fruits-vegetables
Come piatti, uno su tutti direi senza dubbio la parmigiana di melanzane! Mi manca davvero tanto quando sono qui, perché è uno dei miei piatti preferiti che adoro mangiare soprattutto da mia suocera che la fa divinamente!

1CFa8idLa mangerei a ogni ora del giorno e della notte… la amooo! 😀

Dei cibi che invece ho imparato ad apprezzare da quando sono qui ci sono invece gli hamburger e la cucina giapponese (che vabè, non è tipica americana ma qui è ottima :D)!

maxresdefaultAlla cucina giapponese a Ny ho dedicato anche un vlog! 😀

Il sushi che mangio a New York è davvero squisito e dopo averlo provato in Giappone e naturalmente anche in Italia, posso dire che quello che trovo qui merita un 10 e lode e non mi fa rimpiangere ‘l’originale’!

E ora cliccate qui per le ultime due domandineee! 😉