Ciao a tutte!

Oggi vogliamo parlarvi di un trend che più che mai quest’anno si è visto sulle mani e sulle dita di moltissime ragazze, star incluse: quello dei midi-rings, o se preferite degli anelli da falangi! Più piccoli di quelli classici, ne esistono tantissimi modelli e molti sono anche i modi di portarli e abbinarli. Se amate questi accessori, i midi-rings in particolare potrebbero essere quelli su cui puntare anche nelle stagioni più fredde, per arricchire il vostro look e magari coordinarli agli smalti! Leggete oltre per scoprirne come fare!

midi_storysize_650_070114114621

C’è chi li preferisce grandi e vistosi, chi più piccoli e discreti, chi vorrebbe riceverli come regalo (meglio se dal proprio fidanzato e con tanto di proposta :D) e chi invece proprio non li sopporta o ha paura di perderli. Gli anelli sono gioielli e accessori che spesso possono fare anche la differenza in un look e in particolare quelli più piccoli da falangi possono dare un tocco di originalità in più alle mani. Li avrete sicuramente visti in giro e magari molte di voi già li portano da un po’: i midi-rings, ovvero tutti quegli anelli da portare, per essere più precise, sulla falangina, quindi nella parte alta delle dita, stanno davvero spopolando.
Lo sanno bene moltissime celebs che ne hanno sfoggiati di ogni forma e di ogni tipo negli ultimi tempi e per molte di loro sono un accessorio irrinunciabile.

41963458-315f-4991-981d-89dc09f4d3c6

url-1 dorati e vistosi per Vanessa Hudgens


b4f7f85d-3d8c-4213-9804-ec937c3e1a2cL’attrice Miriam Leone e un midi-ring solo sull’indice


Emma+Watson+Opted+paired+white+and+black+diamond+rings+at+Oscars+2014
Argentati e super luminosi per Emma Watson

kristenstewart2012mtvmovieawardsredh71eic4tjhdl                Semplici e neri per Kristen Stewart

   Picture 11Non poteva mancare Rihanna che ha una vera passione per questo accessorio!

 

vibevixen-finger-rings             Diamanti come se non ci fosse un domani, anche sulle falangi!

Ma anche qualche stilista li ha proposti per le sue sfilate. Ecco come Karl Lagerfeld li aveva interpretati l’anno scorso per Chanel: piccoli e ricoperti di strass, da portare persino sulle unghie!

mullet-dresschanel-rings

chanelrings

DSC_7509.450x675

I midi-rings possono aiutarci a dare un tocco personale in più al nostro look perché ognuna di noi può giocare con colori e forme per dare un aspetto diverso alle proprie mani. Con gli anelli giusti e i colori di smalto più adatti si possono creare infatti degli abbinamenti particolari, anche per arricchire le vostre nail art, o più semplicemente per dare alle mani un aspetto diverso dal solito. Se quindi avete sempre pensato a prenderne alcuni, ma non sapevate come indossarli, ecco un po’ di consigli!

SOTTILI E DORATI:

7eo4m9-l-610x610-jewels-mint+nailpolish-jewelry-ring-gold+ring-pretty-mint-nail+polish-summer-knuckle+ring-gold+midi+rings-midi+ring-midi+rings-midi-rings-gold+rings-cute

Midi-finger-rings

44

Schermata 2015-09-09 alle 18.54.53

2f7c5aa3de7e8b26154f953e90b0cb67

Perfetti per iniziare, quelli molto sottili e appena decorati, con cuoricini, fiocchetti, nodi o altre forme particolari sono i più classici e versatili. Stanno bene a tutte e con tutti i tipi di dita, l’importante è non sceglierli troppo stretti, ma neanche troppo larghi, perché potreste perderli. Stanno bene con gli smalti sui toni del verde, del rosso o del viola, ma anche con quelli più stravaganti, come quelli glitterati perché creano un bel contrasto. Se li mettete per la prima volta, potete iniziare dal pollice e dall’anulare, oppure dal medio e ancora anulare.

Eccone alcuni e dove comprarli:

4e90 access4710300702Euro 4,90 da Accessorize

1290ge1xxlSet con varie misure, euro 11,49 su Asos

il_570xN.725474014_mke3euro 5 e 50 su Etsy

hmproddorati e con perle, euro3,99 da H&M

COLORATI E DECORATI:

tumblr_nohndpzFlN1u3jacko1_500

 

midi-rings-styles

Se li preferite invece con pietre colorate o con decorazioni particolari dal sapore etnico, allora è meglio indossarli con le unghie al naturale o al massimo con uno smalto effetto ‘fondotinta’ per delle unghie curate ma sobrie, in modo che gli anelli risaltino di più sulle vostre mani. Sono belli anche da soli su una mano, e li potete indossare sul dito medio sull’indice o sull’anulare. Meglio evitare il pollice perché potrebbe essere più scomodo. (Naturalmente possono diventare midi-rings tutti quelli anelli che avete già – recuperati magari dall’infanzia o dall’adolescenza- ma che vi vanno piccoli!)

image1xxlSet anelli con pietre 16,99 su Asos

9082344964126

9057829093406Euro 19,90 ciascun set da Accessorize

Schermata 2015-09-09 alle 16.59.28Con turchese, euro 29,39 su Etsy

Schermata 2015-09-09 alle 17.29.19Euro 7,99 da H&M

A CATENA o A BLOCCO:

il_570xN.499238857_e30r

khamsa-midi-ring

www

8e6304e1bedb569988c4be99ba10ebd3

7359b64541c8431f589036a12d989efc

4319598d171a32269ee37630fa661af8

Questi tipi di anelli hanno una catenina che collega due anelli più piccoli, che andranno messi o sullo stesso dito ad altezze diverse, oppure su due o più dita. Quelli a blocco sono invece molto alti e coprono spesso una falange intera, oppure sono distanti tra loro ma collegati (come quelli di Kristen Stewart all’inizio del post e l’ultimo qui in alto). Sono forse meno indicati se avete le dita più pienotte, perché potrebbero dare un brutto effetto. Visto che sono più ingombranti degli altri, questi anelli si possono indossare anche singolarmente su una mano, oppure al massimo con altri midi-rings ma su dita diverse.

Ecco alcuni modelli disponibili:

il_570xN.667160296_7y1hArgentato, euro 20,16 su Etsy

Schermata 2015-09-09 alle 17.14.16Su Topshop, 12 euro

image2xxlEuro 8,49 su Asos

9056130695198Orientaleggiante, da Accessorize, euro 19,90

9062879920158Tribale, euro 9,90 da Accessorize

9052690743326Tutto il set con abbinamenti già pronti, euro 15,90 da Accessorize

Ovviamente nulla vi vieta di abbinarli come più vi piace. Potrete creare delle composizioni diverse a seconda del vostro look e del vostro smalto, per avere ogni volta delle mani diverse! Ne bastano davvero pochi, oppure anche diversi, da mixare come preferite… quindi non vi resta che sbizzarrirvi!
Speriamo che questi consigli vi siano stati utili e di avervi aiutato se avevate in mente di indossarne alcuni. Vi piacciono i midi-rings? Li avete mai portati? Come vi piace abbinarli? Se avete qualche foto carina condividetela e fateci vedere le vostre mani decorate! 😉 Un saluto a tutte dal Team! 😉

 

 

43 COMMENTI

  1. Ciao ragazze, grazie per avermi illuminato. Non sapevo che si chiamassero midi-rings…. Ne ho comprati due questa primavera, sottili e d’orati alla Coin per una cifra che se non ricordo male non superava i 5€. Bhe! carini.
    Li ho messi due pomeriggi e poi li ho accantonati in fondo a qualche cassetto, (come tutte le cose poco comode)…. mi sembrava di perderli costantemente. Stasera, al rietro, vado a recuperarli e li riprovo!
    Grazie!!!! Buona giornata…

  2. Mi piacciono tanto, ma ho le manine piccole e le dita corte….non so se sono adatti alla mia mano. Poi avrei paura di perderli!

  3. Mi piacciono un sacco, gli anelli in generale e questi in particolare. Purtroppo però non riesco a portare nessun tipo di anello, sicuramente è una questione di abitudine, ma mi danno troppo fastidio ed ho paura di perderli. Non so, per me le mie mani sono uno strumento di lavoro e tendo ad usarle senza cura. Con gli anelli non riesco a scrivere, lavare i piatti, portare pesi, persino lavarmi le mani diventa un problema. Ho paura di essere irrecuperabile eppure mi piacciono così tanto… consigli?

  4. Li avevi visti prima dell’estate, mi erano piaciuti e li ho presi sull’argentato non troppo appariscente, li ho messi con tutto (anche per una festa a tema hippie) e nonostante io abbia le dita non troppo lunghe ma cmq sottili, con la giusta manicure, un bel risultato era assicurato!

  5. Mi piacciono da morire, li vorrei tutti!! Vi ricordate chi li ha lanciati in tempi non sospetti? Phoebe di Friends nei primi anni 90 ^^

  6. Non hanno inventato niente, erano di moda nell’antica Roma! Non li porto, però a me piacciono solo quelli piccoli e dorati, gli altri mi sembrano scomodi e pacchiani. Mi piacerebbe prenderli, ma già non sopporto gli anelli ..

  7. sono sulla tua stessa barca. secondo me la soluzione è fare pratica per abituarsi 🙂 (io parlo ma non riesco, a metà giornata li sfilo e li attacco all’orologio per non perderli 😀 )

  8. Trovo deliziosi quelli sottilissimi e semplici, gli altri mi danno l’impressione di rendere le dita tozze se troppo grandi e vistosi!

  9. Basta tenere duro il primo periodo, io porto gli stessi anelli ormai da anni e ti assicuro che non mi accorgo nemmeno più di averli addosso! Passati i primi giorni in cui li percepisci costantemente, poi la sensazione passa!

  10. Mi piacciono molto anche se non ne ho neanche uno ( nessuna paura, recupererò molto presto ! ). Porto da anni i miei soliti anelli e se li tolgo mi sento subito “vuota”, gli anelli mi piacciono moltissimo ma alcuni modelli credo stiano bene sono a chi ha dita lunghe e affusolate…

  11. Li adoro e li voglio… A dire la verità uno che potrei usarlo c’è l’ho ma ho un po’ paura che potrei perderlo… Mi piacciono veramente tanto cmq…non tutti però..quelli con quello pietre enormi o con i “diamanti” sono troppo vistosi per i miei gusti..

  12. Quelli dorati e sottili mi ricordano le ballerine indiane. Li trovo adatti a occasioni speciali, per stupire con qualcosa di meno classico e più esotico.
    Io adoro gli anelli, ne indosso due a sx e uno a dx, ma a metà falange mi darebbero un po’ fastidio dovendo fare qualcosa. Quando sono troppi e grossi mi danno l’idea del pacchiano, anche se li indossa Emma Watson.

  13. Sono molto carini! Ma trovo stiano bene solo a chi ha mani ben curate con dita lunghe ed affusolate…diversamente si rischia l’effetto…. insaccato! Che non è proprio bello a vedersi! 🙂

  14. Sono molto carini, ma io non li ho e non li ho mai provati, bisogna rimediare! 🙂 a me piacciono quelli piccoli e sempli oppure quelli con qualche piccola decorazione. Io già porto tre anelli, due a destra ed uno a sinistra e sono d’oro bianco quello a sinistra e d’argento quelli a destra, temo però che il miscuglio dorato-argento non stia molto bene, magari li trovo simili ma argento 🙂

  15. siiiii, visti ormai da 2 anni, solo che qui da noi come sempre la moda arriva sempre tardi. Esistono anche d’oro secondo voi?

  16. Appena li vidi andare di moda mesi fa ormai, li provai perché mi sembrano molto carini. Ne ho pochissimi, uno a spirale che uso più spesso, uno l’ho perso nuovo poco tempo fa,insomma fa starci attenti!

  17. Ciao,
    ti dirò, io ho mani abbastanza grandi, quindi non dita affusolatissime, che a volte mi sembrano non proprio femminili, ma ho la fortuna di avere dita lunghe, relativamente magre e squadrate e unghie dritte… dopo questa premessa posso dirti che ho dei midi ring argentati e non troppo sottili che mi piacciono tantissimo e che penso donino a tutte, se usati con i look giusti, quindi da un certo punto di vista hai ragione , ma sono comunque un dettaglio originale da provare!!

  18. Ciao TeamClio, mi piacciono i midi-rings (tranne quelli con la catena), ma non ne ho! 🙁
    Ovviamente, mi avete fatto venir voglia di prenderli, anche se non sopporto gli anelli addosso!

  19. io vado sul classico, indosso quelli dorati o argentati sottili. Clio tu quali preferisci? besooo :°°°

  20. anche a me piacciono molto, ma sono altrettanto sofistica XD in genere mi piacciono solo sottili e minimal. Ho preso qualche anello sul sito inglese Regal Rose, una delle loro ultime collezioni è veramente fantastica. Io abbino il midi ring all’unico altro anello che indosso, all’anulare. Sono un accessorio che mi piace tantissimo, ma purtroppo avendo le dita grosse non sono solita indossarne molti 🙁

  21. io penso dipenda tutto dal modello. Quelli più fini stanno meglio a chi ha le dita magre ed affusolate, ma esistono anche modelli che possono stare bene a chi di suo ha già le dita un po’ da “insaccato” 😉

  22. Io ho comprato un classico “ferma anello” d’argento,ovviamente di una misura molto piccola e lo uso come midi-ring, lo porto da più di un anno e non lo tolgo mai se non per fare lo shampoo 😀
    Putroppo posso solo indossare argento, oro o acciaio ipoallergenico quindi trovarne è un po’ difficile :-/ qualcuno conosce qualche sito?

  23. Li trovo stupendi, peccato che a stento io tolleri la fede sulle dita e, ogni volta che devo fare qualcosa, me la levo e rischio di lasciarla in giro.
    La prima cosa che faccio quando torno a casa, ancora prima di sfilarmi le scarpe, è levare i due unici anelli che porto per cui continuerò a guardare con invidia chi sfoggia questi piccoli gioiellini senza provare fastidio/impaccio 🙁

  24. ah… senza saperlo ne ho preso uno da brigitte bijoux tempo fa con il gufetto. lo adoro, ma lo posso portare sul mignolo come anello normale.. la prox volta lo metto come midi rings, non ci avevo proprio pensato!!

  25. Cara Clio, ad aprile ho avuto un incidente sul lavoro e ho perso metà dell’ultima falangina del medio della mano destra. A novembre potrò avere una protesi estetica di silicone che riprodurrá fedelmente la parte di dito che ho perso…ovviamente non vedo l’ora, ero e sono una fissata con gli smalti, ma avere solo 9unghie mi mette e disagio. Quesi anellini sarebbero perfetti per nascondere l’attaccatura della protesi, non ci avevo pensato. Grazie per aver detto dove trovarli, li comprerò di sicuro!!! Un baciotto! !!

  26. Questo blog sta diventando sempre più ampio con argomenti che variano dal beauty allo style ai capelli…alle mode del momento!!! Mi piace sempre di più!!! Bel lavoro Clio e ragazze!!!

  27. Belli questi anelli! Purtroppo per chi è allergico al nichel – tipo me! – tutte le alternative economiche sono spesso proibite… 🙁

  28. A me piacciono molto i midi-rings! 😀 Ne avevo adocchiati alcuni da H&M hehehe però poi non li avevo comprati perché non sapevo bene come abbinarli..ma dopo questo posto ne voglio prendere alcuni! 😀

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here