Ciao ragazze!

Qualche tempo fa avevo pubblicato un post in cui facevo una specie di esperimento mettendo a confronto due tipi di makeup, uno più leggero e  l’altro più intenso, realizzati sulla stessa persona, per vedere come cambia il viso a seconda dei diversi look. Mi avevate detto che vi sarebbe piaciuto una ‘seconda puntata’ e così eccomi qui! Oggi vedremo altri esempi e tanti altri makeup su volti bellissimi ma molto differenti tra loro e insieme cercheremo di capire chi sta meglio con uno o con l’altro look…. oppure con entrambi! 😉 Iniziamo subito!

cover

KATE WINSLET

kate

Testimonial per Lancome, Kate ha cambiato molto la sua immagine negli anni e ora più che mai è un bellissimo esempio di come una donna possa essere raffinata ed elegante in ogni occasione. Ma vediamo nello specifico le differenze con i vari makeup!


-Look intenso

Kate-Winslet

bcdd057f0641ef7c6fe8485fc7c61090

In questi due esempi la bella Kate mette prima in risalto la bocca, con un rossetto rosso, e illumina gli occhi mantenendo al tempo stesso una bella luce anche sul volto (dietro questo makeup c’è naturalmente la bravissima Lisa Eldridge). Nel secondo caso ha invece un bellissimo smokey scuro sui toni del grigio-taupe e mantiene le labbra più naturali. Entrambi i look sono certamente intensi ma non esagerati, e anzi, molto ponderati e adatti ai tratti del suo volto, perché ha due bellissimi occhi e una bella bocca che sta bene anche con i rossetti scuri (che lei a dir la verità usa raramente).

-Look soft

d94e0479837e4c3a2606c03b6d32c118

 

f54e2cda7a0824d80875c48348d055fd

Ma Kate è anche semplicità e sobrietà e questi altri due look lo dimostrano bene. Anche sui red carpet e nelle occasioni speciali sfoggia spesso look di questo tipo, più naturali e con toni caldi del marroncino e del rosa. Sono pochi i dettagli degni di nota in questi look, ma la luce del suo volto parla per lei. Si vede come si senta a suo agio anche e soprattutto con questi makeup più ‘al naturale’ e devo dire che per lei la prova è superata in entrambi i casi e con entrambi i look! Riesce sempre e comunque a valorizzare il suo viso, quindi la sfida nel suo caso finisce con un bel pareggio! 😉

EMILY BLUNT

emily

Altra attrice, altro volto, altre caratteristiche. Emily Blunt è una ragazza dal viso molto particolare e dai tratti molto diversi da quelli di Kate. Nelle varie occasioni l’abbiamo potuta vedere con tantissimi makeup e devo dire che lei è una di quelle a cui piace giocare e variare, rimanendo comunque sempre elegante.

-Look intenso

MTI2NTcyNjE2NDIwMDA1MTM4

 

Schermata 2015-09-11 alle 11.23.52

Nei look più carichi, in particolare sulle labbra dove vediamo in entrambi i casi dei rossetti accesi che vanno dal rosso caldo lucido al lampone scuro più satinato, Emily esalta al tempo stesso anche gli occhi, prima con un eyeliner e poi con un ombretto caldo, di un marroncino appena dorato. Direi che le stanno bene entrambi, ma forse preferisco il primo in cui sono definiti meglio gli occhi con l’eyeliner che aiuta anche a fare ‘risalire’ un po’ il suo occhio leggermente all’ingiù.

-Look soft

67d6f9aed2f9aa57184c97fb43dbc73f

dea4a12ef8df771b3529384118663005-682x1024

Nei look più semplici il suo volto cambia diventando più dolce e anche in questo caso devo dire che apprezzo molto i toni caldi sugli occhi, che stanno molto bene con la sua carnagione, i suoi occhi e il colore dei capelli (che tra l’altro cambia spessissimo!). Direi che è uno di quei casi in cui il viso cambia moltissimo con i diversi look, e se proprio devo scegliere opterei per i suoi makeup più semplici, in cui spesso non manca comunque di essere originale, magari anche con piccoli dettagli.

Cliccate qua per la seconda parte del post e altre sfide a colpi di makeup! 😉

72 COMMENTI

  1. Tranne la Zeta Jones che è molto affascinante con trucchi elaborati e un pochino perde con trucchi più leggeri, devo dire che le altre le preferisco con look naturali, tra tutte Kate Winslet mooolto magnetica con gli occhi truccati scuri con lo smokey .Emily Blunt acquista tipo 5 anni di età con i rossetti più scuri..

  2. Chiami ‘effetto no make up’ un trucco in cui gli occhi hanno ombretto e matita nera sia sopra che sotto? Bah!

  3. La Zeta Jones non è che stia male con trucchi soft……secondo me è che in quella foto ha un fondotinta di un colore sbagliatissimo, e niente blush……sembra una appena scampata da un virus gastrointestinale!
    Invece mi sono innamorata di kate in versione smoky…..sta benissimo!!!!

  4. Per me la Winslet è un vero esempio di sensualità ed è un passo avanti a tutte le altre sia come donna che come attrice..per il resto se non si ha bisogno di troppi “ritocchi” il trucco soft valorizza molto di più rispetto ai mascheroni che ho visto!

  5. Dunque la Z è sempre stata la mia preferita per cui non sarei imparziale a confrontarla con le altre fra cui Emily D. è veramente mozzafiato la trovo magnifica con look soft, gli altri un po’ troppo da passerella…la winslet come sempre è meravigliosa, entrambi i make-up le stanno da favola ma quello intenso con lo smokey scuro credo le dia qualcosa in più! Emily blunt la preferisco con look più naturali!! Ciao bellezze

  6. Per me Kate sta meglio con un trucco più elaborato,anche se è sempre bella..Emily Blunt molto meglio soft così come Catherine zeta Jones. .la didonato la trovo bella sempre quindi non so decidermi! !

  7. Anch’io stranamente trovo più belli i look naturali (dico stranamente perché sono sempre stata una fan del male up “che si vede!” ) e ultimamente anche su di me preferisco i toni naturali. Però Clio dice che dopo gli anta meglio colore!!! Io, coetanea della Z, dovrei quindi colorarmi di più!!! ???? Clio, please, consigli per le over : colore dove??? Blush, occhi o labbra?

  8. Ciao Clio!!! Io tendo a preferire in ogni caso il trucco più soft, che trovo molto fine e chic! Carissimo questo post, come sempre! Un bacione!

  9. Dunque. Secondo me non bisogna neanche fare questo tipo di confronti. Soft o strong, dipende dal occasione e dal contesto.
    Stanno benne tutte. Stupende.

  10. io credo che il make up vada calibrato a seconda dell’occasione e del momento ..mi pare scontato che al mattino sia più naturale leggero e la sera più importante scegliendo i colori giusti nn esiste sta meglio con il neutro piuttosto che con il rosso fuoco sulle labbra è solo questione di buon gusto e di scelte giuste ..io personalmente eviterei quelle ciglia finte oscene nn le ho mai amate forse perchè le ho folte e lunghe un buon mascara fa il resto …

  11. Ma Emily Didonato è di una bellezza che toglie il fiato! Secondo me può anche spalmarsi in faccia il bitume e restare un incanto!!!

  12. Ciao Clio! Mi piacciono tutti i look, MA non riesco a vedere la differenza tra il look naturale e quello intenso (tranne per il caso di Kate Winslet): per me sono anche quelli intensi :-P. Casomai, se fai un altro post di questa serie (cosa che spero e anche che cada presto perché è molto interessante e mi piace molto), non è che potresti scegliere delle foto che facciamo vedere bene la differenza? Per favore :-), ciao

  13. Anche io mi trovo d’accordo con le ragazze sotto: dipende dalle occasioni e dalle luci. Di giorno basta poco, la sera è meglio caricare perché le luci artificiali tendono a rendere sbiadito e insignificante un trucco da giorno. Basta delineare di più l’occhio o le labbra e tutto cambia. Devo dire però che Kate Winslet mi piace con trucco sugli occhi non troppo esteso e scuro, Katherine Zeta Jones la preferisco con rossetti carichi. Magari gli occhi si possono anche truccare meno. Emily Blunt mi piace in entrambi i look, ma tra i due conrossetto intenso e meglio quello sopra per le ssopracciglia.

  14. Io trovo molto belli entrambi i look! Con la sola accezione che il trucco naturale lo utilizzi un po’ in tutte le occasioni e se non si è un genio del make up, te la cavi, al contrario il trucco “strong” se non è ben fatto o risulti volgare o un clown e, spesse volte, tante un abbinano rossetti e ombretti scorrettamente.
    passo e chiudo
    bacio

  15. E’ vero che dipende dal contesto, ma secondo me molta importanza hanno anche i colori del viso, il sottotono, l’età… Un trucco ‘forte’ ma con colori che non si armonizzano con quelli naturali regalerà 10 anni in più (che puo’ anche essere voluto a 20 anni, ma a 35 diventa un rischio). Si puo’ mettere un bel rossetto intenso a qualsiasi età, purché sia in armonia con i nostri colori. Poi, ho notato che chi ha lineamenti delicati, colori chiari tra occhi e capelli, molto difficilmente sta bene con un trucco pesante. Questo l’ho notato molto su di me, quando voglio un bello smokey (e io li adoro), devo bilanciare tantissimo il resto del trucco, altrimenti sembro una vecchietta! idem col rossetto intenso (in questo caso, occhi truccati poco ma con i colori ‘giusti’).

  16. Secondo me soft è una parola un po’ ambigua. Vorrei lavare la faccia a chi ha un trucco soft e vedere cosa salta fuori (sia sotto – a viso pulito – che sui dischetti di cotone…..:-)

  17. se sei giovane e bella ti sta bene tutto! quindi secondo me conviene osare! poi quando avremo 40-50 anni sarà già un po’ più difficile poter fare tutto quello che vogliamo! (massimo rispetto per la 50enne che ieri aveva il rossetto blu)! parlando per me, non credo che a 50 anni mi truccherò in maniera stravagante

  18. Emily è di una bellezza che incanta, appare sempre così semplice e solare! Clioo per favore facci un coolspotting su di lei!! 🙂
    Per quanto riguarda C. Zeta Jones…. nella quarta foto sembra abbia dello stucco sul viso..però non si può negare che sia bellissima!!

  19. Io preferisco i look con gli occhi più carichi e le labbra naturali… Perché rispecchiano di più il mio modo di truccarmi. Mi piace da matti lo smokey su Kate Winslet

  20. Secondo me Emily Blunt nella versione soft sembra dieci anni più giovane! Kate Winslet mi piace nel secondo look intenso ma anche nelle altre foto è favolosa, mentre E. Didonato per me non è soft in nessuna foto

  21. Secondo me Emily Blunt nella versione soft sembra dieci anni più giovane! Kate Winslet mi piace nel secondo look intenso ma anche nelle altre foto è favolosa, mentre E. Didonato per me non è soft in nessuna foto

  22. Sono tutte bellissime con entrambi i look…forse Catherine pur essendo stupenda con il look soft si nota la sua età…Emily Blunt un po’ meglio con il look soft…la modella Emily starebbe benissimo anche struccata con le occhiaie (invidia!!) e Kate è meravigliosa anche se ha le rughe e non è un grissino, è stupenda comunque la trucchi.

  23. Sono tutte bellissime con entrambi i look…forse Catherine pur essendo stupenda con il look soft si nota la sua età…Emily Blunt un po’ meglio con il look soft…la modella Emily starebbe benissimo anche struccata con le occhiaie (invidia!!) e Kate è meravigliosa anche se ha le rughe e non è un grissino, è stupenda comunque la trucchi.

  24. Ciao Clio e ciao a tutte!! Bel post, ispirazione per qualche look sia intenso che soft; detto ciò devo dire che Kate Winslet, Emily Blunt e Emily Didonato con i make-up proposti stanno benissimo, a parte il trucco arancione della Didonato che sarà stato fatto per una sfilata. Sia i trucchi più intensi che quelli soft, che personalmente preferisco, sono molto belli e adatti alla donna/età/pelle/sottotono…..perfetti. Catherine Zeta Jones purtroppo non mi è piaciuta nè intensa nè tantomeno soft. Forse troppi prodotti che non hano fatto altro che evidenziare rughe e rughette varie!!! Ciao e buon sabato a tutte ;))

  25. Sì ti prego Clio! Lo desidererei tanto anch’io!! Te l’avevo proposto anche nella sezione Hey Clio del forum! Sono contenta di vedere che anche ad altre ragazze piace questa idea 🙂

  26. Ciao cara,anche io preferisco i look più naturali,che non vuol dire senza o poco trucco,ma ben dosato più luminoso che dona al viso secondo me um aspetto più fresco soprattutto dopo i 40 , ne so qualcosa poiché sono estetista,e trucco molto speso le signore over 50

  27. Ciao Clio, anche secondo me Kate Winslet è stupenda con entrambi i look!
    Emily Blunt sta bene con entrambi, ma leggermente meglio con i look soft.
    Emily Didonato sta bene con entrambi i look, ma tranne il trucco con l’arancione sugli occhi.
    Catherine Zeta Jones starebbe bene con entrambi i look (anzi la preferirei con i look soft) se solo avesse fatto la stessa base luminosa dei look intensi!
    I trucchi più belli del post (metto anche Catherine perchè mi piace il trucco occhi, non la base):

  28. Catherine Zeta Jones non mi convince mai del tutto, men che meno in questi esempi dove, poverina, le hanno spalmato un barattolo di cipria in faccia. Kate Winslet invece è bellissima sempre…
    PS: Coolspotting su Kate Middleton!!!!!!!!!!!

  29. Mi ricordo che tempo fa Clio aveva fatto degli articoli con consigli di trucco per varie età ☺ Purtroppo non rammento il titolo preciso.

  30. Secondo me per soft non intendeva il quantitativo di prodotti…perché ne hanno tutte parecchio, credo che per Soft intendesse i toni..i colori un pò sul neutro/naturale…

  31. Kate è bellissima in entrambi i casi! Emily con un trucco carico sembra più vecchia !meglio qualcosa di più delicato !

  32. Kate Winslet secondo me con gli anni ha guadagnato in bellezza, trovo stia benissimo con entrambe le opzioni, la Zeta Jones che non mi è mai piaciuta troppo, l’ho sempre trovata troppo uguale a se stessa e un po’ troppo classica, dovrebbe optare per una base più leggera e luminosa e un rossetto che le dia colore. In generale quando una è bella bella la preferisco più naturale guardate questo look creato da un makeup artist (che inspiegabilmente mi segue su instagram) 2 giorni fa per Emily Di Donato, trovo sia meravigliosa

  33. Ah….sicuro. Secondo me le vedono struccate solo i loro chirurghi (e non è detto). Donne di quel “calibro” ci vanno anche a letto con il trucco.

  34. No no avevo capito. Non voleva essere un appunto a Clio.. Dicevo solo che è per quello che la parola soft è ambigua, a questo punto direi anche che è una parola a libera interpretazione. Per me, soft è quando non si ha in faccia quasi niente o poco (un po’ di cipria, poco correttore e mascara), e non chili di fondotinta, correttore, blush etc. Certo che su di loro, essendo celebrity, si vede meno e hanno un’aria nude (e vorrei anche vedere, con i professionisti di cui si servono) .. su di me…sarebbe una maschera da carnevale!

  35. Ah! scusa … ho visto la foto….Julia ha “pisciato fuori dal vaso”… quello per me è un trucco fatto e finito altro che non avere niente….

  36. mi piace la modella, però Clio, per trucco pesante, io avrei scelto altre foto, perché questi mi sembrano più che altro dei make up non proprio ben riusciti, e sembrerebbe che il soft vinca alla grande
    sicuramente il nude e il soft, è quello più adatto quando si va avanti con gli anni e risulta sempre più gradevole ed elegante.
    baci

  37. Anche per me Soft è più o meno lo zero trucco….che poi è il basic per uscire di casa in modo quasi decente ihihihhh

  38. Vediamo….. Kate la preferisco con i toni più marcati direi… mi piace con l’occhio sfumato di scuro e il rossetto meno evidente.
    Emily mi piace di più con i look soft…la illuminano maggiormente e ritengo che la valorizzino parecchio.
    Emily Didonato mi piace di più con il soft … qualcuno può dirle di tenere la bocca chiusa???? E che caspita non ci riesce? E’ una cosa che non mi piace di lei.
    La Zeta Jones scusate ma non vedo look soft… ha sempre un cerone addosso che non le sta bene e nemmeno l’occhio mi piace… in queste foto sembra vecchissima mentre ha solo 45 anni. Secondo me il suo truccatore dovrebbe cambiare metodo perchè non la valorizza per niente. Ad esempio salma hayek che è più grande di lei sembra ben più giovane ….

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here