Ciao ragazze!

Mettetevi comode perché oggi vi parlo di lui: il rossetto rosso!
E’ il prodotto di makeup per eccellenza, quello che da sempre affascina noi donne e che rende le labbra sensuali e più belle in un attimo. E in questi periodo ne siamo forse ancora più attratte perché è perfetto per i look natalizi!
Il rossetto rosso è anche però forse uno dei prodotti più difficili da indossare perché, proprio come i colori nude, spesso si fa fatica a trovare la tonalità più adatta.
D’altra parte, è uno di quei colori che ci permette di ottenere un look elegantissimo anche con un makeup occhi semplice, come ad esempio mascara e eyeliner, per dare subito un tocco glamour al nostro viso!
Ma vediamo allora bene quanti rossi esistono, come è meglio sceglierli in base alle carnagioni e ai nostri colori, come è meglio indossarli e soprattutto quali sono i miei rossetti rossi preferiti, da sfoggiare anche per queste feste! 😉 Leggete oltre!

Rossetto rosso sulla modella Rosie Huntington

-PERCHE’ AVERE UN ROSSETTO ROSSO?

Inizierei questa guida, che spero possa far felici molte di voi, rispondendo a una domanda che può sembrare banale, ma che in fondo non lo è: perché mai dovremmo avere un rossetto rosso nella nostra trousse?

Ursula rossetto rosso, la Sirenetta

Secondo me è uno di quei prodotti che non può mancare, anche se non siete super appasionate di questo colore, o in generale di rossetti. Vi spiego perché: io stessa non li uso spessissimo e non ritengo il rosso il mio colore preferito in assoluto, ma quando lo indosso mi dà subito un’aria sofisticata e glamour, che nessun altro colore è in grado di dare.

nefertiti labbra rosseAnche Nefertiti aveva le labbra rosse. Nell’antico Egitto erano colorate con il minio, un minerale derivante dal piombo!

Quando anche io, anni e anni fa, ne ho indossato uno per la prima volta, mi sono sentita subito diversa, come se avessi un prodotto prezioso sulle labbra! 😉
Inoltre, come vi dicevo all’inizio, è il rossetto per eccellenza, il colore che ci viene immediatamente in mente quando pensiamo al rossetto. Credo che anche agli uomini verrebbe subito in mente questo colore! 😉

Ma non solo: ci sono personaggi, del passato e del presente, che si può dire abbiano costruito la loro immagine e fatto la loro fortuna indossando proprio il rossetto rosso: vi faccio alcuni esempi, i primi che mi vengono in mente: Marilyn Monroe, Monica Bellucci, Dita Von Teese e la giovanissima Taylor Swift!

marilyn monroe rossetto rosso

Marilyn Monroe rossetto rosso

Marilyn monroe rossetto labbra rosse

Monica Bellucci rossetto rosso

monica bellucci dior rossetto rosso

D&G Monica bellucci rossetto rosso

dita von teese rossetto rosso  rossetto rosso dita von teese    Dita Von teese rossetto rosso red carpet

cliomakeup-rossetto-rosso-3

Taylor Swift rossetto rosso elegante

taylor Swift rossetto rosso

Taylor Swift è un esempio perfetto: dopo le sue prime cover di Allure, in cui indossava solo colori nude, una volta la sua makeup artist l’ha truccata con il rosso, e da quel momento non ne ha fatto più a meno!

Copertine allure Taylor Swift

Vi invito quindi a fare una prova, se non l’avete ancora fatta: indossatelo, anche in questo momento se ne avete uno a portata di mano e magari, perché no, vi state preparando per uscire visto che è domenica. Provate e ditemi se non ho ragione! Vi ha conquistate? 😉

– LABBRA CARNOSE O SOTTILI:  A CHI STA MEGLIO IL ROSSETTO ROSSO? 

labbra sottili e carnose con il rossetto rosso

Diciamo che anche qui più che di regole si può parlare di gusti. A me personalmente non fanno impazzire le labbra molto grandi con i rossetti rossi super lucidi o con quelli troppo accesi fluo, ma le preferisco con colori appena più spenti e dal finish più opaco.

scarlet Johansson rossetto rossoQui Scarlet ha forse osato un po’ troppo: il rosssetto sembra quasi uscire dai bordi!

amanda rossetto rossoIn questi casi anche il makeup occhi deve essere piuttosto leggero e non  deve prevalere sulle labbra

Le labbra più sottili, invece, le preferisco con i rossetti con un rosso neutro anche qui non troppo ‘fluo’, ma in generale va benissimo anche se si hanno le labbra un po’ irregolari o molto molto sottili… il rossetto rosso è capace infatti di ‘perdonare’ qualunque imperfezione! 🙂

Emma Watson rossetto rosso

Emma Stone rossetto rosso


Ma andiamo avanti con la nostra guida e vediamo meglio come scegliere e usare alla perfezione questo prodotto così importante! Ma non solo! vi aspettano anche tante informazioni utili sui colori disponibili, le loro sfumature e naturalmente i miei rossetti preferiti! Cliccate qui per la seconda pagina della guida! 😉

93 COMMENTI

  1. Io ho il russian red, però se lo applico “a mano libera” mi viene fuori un pasticcio…
    Dovrei provare con un pennellino e con una matita? E sopratutto: quale matita?

  2. Io adoro i rossetti rossi , purtroppo non mi donano nemmeno un po’,rimango sempre sui nude !!! Ciao a tutte

  3. Proprio ieri sera ho “sfoggiato” un look natalizio e non potevano certo mancare le labbra rosse!!
    Sono stata bravissima, ho pure preparato le labbra con scrub e una quintalata di burrocacao!
    Vabbè, bando alle ciance, ho usato Russian Red. Se voglio un bel risultato che duri mi affido a lui, lo adoro!

  4. Io adoro I rossetti rossi….sono chiarissima e ne ho di diversi colori, ma col rosso è un`altra storia..mi sento bellissima ! Anche quando sono giu di morale !
    Questi son quelli che indosso di piu: wjcon liquid lipstick rosso ciliegia, kate moss by rimmel 10, lancome absolu rouge

  5. Io col russian red uso la solita matita kiko 307. Pero’ quando sono passata in negozio non l’ho piu’ trovata, non vorrei l’avessero messa fuori produzione (mannaggia!). Oppure puoi usare il pennellino sui bordi e passare poco piu’ esternamente la matita trasparente.

  6. Certo! Ho disegnato il contorno labbra con una matita color “correttore” che ho sfumato con un pennellino piccolino in modo che nonnsi vedesse lo stacco. Poi, anche se in realtá non ce n’è bisogno con questo rossetto perchè non tende a spostarsi, ho passato anche la matita trasparente ed infine ho applicato il rossetto.
    Volevo un effetto pieno quindi l’ho applicato direttamente dallo stick però nel contorno ho usato il pennellino.
    Devo dire che mi è piaciuto molto il risultato, molto definito.
    Ah, siccome secca un po’ le labbra ho tamponato un velo di burrocacao con le dita!
    Spero di esserti stata utile 🙂

  7. Il rosso è sempre un must! Poi sotto le feste non ne parliamo! Io adoro quello di Diego della palma opaco ma anche il matitone debby! Adesso ho in prova la tinta opaca della pupa (collezione natalizia stay gold)

  8. io ho il n. 1 di rimmel linea kate moss ed è perfetto, economico, ha un bel colore e dura a lungo! comunque anche io preferisco i fucsia sulle labbra, ma il rosso è il rosso, quando lo mette mi sento una diva! mi sono innamorata del trucco di monica, faresti un tutorial? sembra banale ma io non riesco mai a fare uno smokey delicato, mi vengono sempre troppo scuri e adatti alla sera!

  9. Bellissimo post! Adoro il rossetto rosso… sono molto bianca con sottotono caldo e nonostante questo il rosso aranciato mi sta malissimo! Preferisco le tonalità fredde o cupe!! Qualcuna ha trovato un dupe di charlotte? Voglio regalarmi un nuovo rossetto

  10. Il mio rossetto rosso per eccellenza è il Rimmel Kate Moss n°1, un rosso classico bello accesso con un’ottima durata, certo nella trousse ho 50 sfumature di rosso (specialmente scuri) ma quando ho voglia di un rosso egno di questo nome tiro fuori sempre lui!

  11. Il rossetto per eccellenza, quando penso a un rossetto mi viene in mente il rosso, a Luglio mi sono regalata il 104 passion di Chanel, amore a prima VIS(t)A

  12. Questo è il guaio di molte limited edition sono speciali nel packaging e non lo vogliamo “sciupare”! Sul sito di Mac è andato esaurito in pochissimi giorni….

  13. Io ancora non possiedo un rossetto rosso, ma ogni volta che posso entrare in una profumeria me lo provo!! Io lo amo questo colore sulle labbra!!! Io ho le labbra abbastanza carnose e la pelle chiara dal sottotono rosato quindi il rosso risalta tantissimo su di me: per questo preferisco i finish opachi e le tonalità fredde e spente.

  14. Ricordo che da ragazzina, affascinata dai cosmetici com’ero, non vedevo l’ora di crescere proprio per poter mettere il rossetto rosso! Ed infatti, ad oggi, per quanto io possa provare colori diversi, finisco sempre per indossare il rosso.
    E non soltanto la sera, ma anche la mattina. Il segreto, secondo me, per non apparire eccessive, sta proprio nella scelta della tonalità e nella stesura.
    In questo periodo sto amando follemente tutti i rossi più dark: il mio preferito è Diva di Mac. Quando lo indosso,mi sento davvero una principessa (o meglio, una Diva!)
    Amo molto anche il Ruby Woo, e lo indosso anche e soprattutto di giorno: essendo un rosso caldo, trovo che mi doni meglio, senza effetto strong, anche di giorno (io ho un sottotono caldo, sarà per questo). Ma trovo adeguato anche il Dior 999, nonostante non sia caldissimo.

  15. Clio ha ragione, gira e rigira con il rossetto rosso non si sbaglia mai. Ricordo di aver iniziato ad usarlo prestissimo, avevo circa 16 anni e avevo trovato un campioncino di Lancome in un giornale. Lo usavo quando volevo sentirmi più “grande” e funzionava sempre. Ancora oggi quel rossetto é il mio preferito (ricomprato già diverse volte) da un tocco chic e molto elegante anche al look più semplice.

  16. il MIO rosso per eccellenza è la tinta maybelline super stay 10H nella tonalità forever coral. non lo mollo più!

  17. Grazie Clio: che post da occhi a cuore!!! Adoro i rossetti rossi! I miei super top sono Charlotte di Mac dell’ edizione di Giambattista Valli e YSL Rouge pur couture n.16 (un rosso caldo leggermente aranciato che da un effetto veramente elegante)

  18. Ho un sacco di rossetti rossi di tutti i finish eppure è il colore che uso di meno! mi sembra mi stiano meglio i color malva, mattone, fucsia… eppure ogni volta c’è un rosso che mi frega e lo acquisto. D’estate mi sento più a mio agio col rosso. Poi bo ho carnagione mediterranea, occhi scuri capelli marrone scuro eppure mi vedo di più coi colori freddi (in estate vanno bene anche caldi).. forse sbaglio qualcosa ma pazienza..il rossetto da indossare spesso è una questione di come ci si sente in quel momento.

  19. A me i rossetti rossi piacciono molto, in teoria.. Poi li metto e sembro più ad un travestito che batte alla stazione che a Dita Von Theese

  20. Premettendo che l’80% delle volte preferisco enfatizzare gli occhi, il rosso è sicuramente il colore che preferisco se voglio puntare sulla labbra… Ne ho solo due, entrambi mac, Ruby woo e diva!
    Ruby woo è sempre un play safe, effetto bomba assicurato!!! Io ho i capelli rosso scuro e gli occhi verdi con sottotono caldo, lui ha sottotono freddo ma mi piace molto l effetto in ogni caso!

  21. Mi sento di dare un consiglio a tutte,anche se non sono una truccatrice:i rossetti rossi,vinaccia,in generale quelli molto intensi che si notano attirano l’attenzione sui lineamenti del volto,soprattutto sulla parte inferiore.Se non si hanno lineamenti abbastanza regolari per me sarebbe meglio evitarli.Guardate la foto di Rosie in apertura di post(e stiamo parlando di una modella bellissima):con questo rossetto acceso sembra che ha un mascellone infinito e la preferisco mille volte con le labbra nude.

  22. Ahhhh il rossetto rosso. A me da un misto di sentimenti….. ne ho uno appena acquistato. Quando l’ho messo mi sentivo da un lato imbarazzata, dall’altro lato un po’ più figa (parolone, ma non so come rendere l’idea)….. Mi piaccio poco con i rossetti, ma sto cercando di “abituarmi” per non sentirmi a disagio. La sensazione che mi da è troppo bella per non essere sfruttata …..
    Grazie Clio, sei sempre molto comprensiva…. ma poi quando metto in pratica i tuoi consigli (e non hai la faccia delle dive sopra esposte) non è facile! Un bacio e buon pomeriggio, spero per te cazzereccio!

  23. In effetti penso che il rossetto rosso “perfetto” sia una delle cose più difficili da trovare….io infatti sono ancora alla ricerca. Anni fa ne avevo preso uno della Deborah che però sulle labbra mi sembrava poi troppo fluo sparato. Recentemente ho preso in Diva Crime di Nabla….mi piace ma una volta indossato mi sembra troppo opaco. Quindi post utilissimo per chiarirsi le idee…tra quelli citati mi ispira l’estee lauder!

  24. io trovo che avendo una carnagione mediterranea stia molto meglio coi rossetti nude, MLBB o cmq sui toni del malva/rosa, di rossetti rossi ne ho due uno di maybelline e l’altro di rimmel ma non li uso quasi mai, preferisco quasi sempre puntare sugli occhi su cui adoro sperimentare!

    Clio nella foto col rossetto Mac gianbattista valli hai delle sopracciglia stranissime…cos’era successo?

  25. è proprio vero: per quanto ami i rossetti, ami provarne vari colori, etc. dico sempre che l’unico che mi fa sentire sempre bellissima è lui, il rosso! è impressionante il passaggio tra l’essere “la solita me” e il vedermi di colpo sensualissima che si verifica quando metto un bel rosso come il mio amato Ruby Woo!!

  26. Cara Clio, con questo post mi hai quasi convinta ad aggiungere Russian red alla mia collezione di Rossi 😀 sono i miei preferiti e ne ho di tutti i tipi x ogni occasione! I miei super top sono:
    – Chanel 99 pirate, il rosso perfetto molto intenso leggermente brillante. Me lo regaló per San Valentino il mio ragazzo dopo mesi che stavano dietro a questo gioiello 😀 è il mio super top per le occasioni speciali, comprese cene dato che con una passata di matita trasparente non viene via neanche a piangere!
    – Sephora cream lip stain in 1 always red, un rosso molto freddo completamente opaco. È uno dei miei preferiti quando voglio un look un po’ retro o d’effetto con labbra in primo piano. Cerco di evitarlo per le cene perché coi cibi unti svanisce al centro delle labbra, ma per il resto è a lunghissima durata!
    – Clinique in Flamingo, rosso abbastanza caldo molto brillante e acceso. Anche questo usato di sera o nel week end.
    – i miei ‘Rossi da università’, in particolare il Milano Red 13 di Deborah (con qualche pagliuzza rossa all’interno e vira leggermente al fucsia) e un rossetto di kiko (non mi ricordo linea e numero) di quelli sheer.

  27. Combo di matita Kiko n 307 e rossetto Essence (di cui non posso scrivere il numero perchè l’ho lasciato a Bruxelles per le vacanze), perfetti sia di sera che di giorno! Che dire…li amo!!! <3

  28. Combo di matita Kiko n 307 e rossetto Essence (di cui non posso scrivere il numero perchè l’ho lasciato a Bruxelles per le vacanze): perfetti sia di sera che di giorno! Che dire…li amo!!! <3

  29. Adoro il rossetto rosso però lo metto solo in certe situazioni.
    Comunque di solito prediligo i rossi scuri anche se quest’anno ho scoperto un rosso abbastanza acceso della rimmel di Kate Moss che mi ha strabiliato

  30. Complice questo articolo e uno sconto del 30%, ho appena preso un rosso della kiko (606, linea velvet) con tanto di matita (smart). E mia cognata ha aggiunto il set rosso vino. Motori dell’economia :p

  31. Io sono la prova che il sottotono non sempre si accorda con i rossetti. Avendo uno stupidissimo morbo chiamato morbo di Glibert, assolutamente innocuo grazie a Dio, ma che comporta una colorazione della pelle giallastra e rende un vero inferno la ricerca di un fondotinta, potrei dire di avere un sottotono “caldo”. Eppure tutti i rossetti che vanno dal corallo all’arancione mi stanno assolutamente da schifo, mentre mi trovo benissimo coi rossi freddi, sangria, vinaccia eccetera.

  32. Io ho trovato il mio rosso perfetto qualche giorno fa. Anche se non so quando e se lo metterò, lo adoro. 04 On the catwalk! di Essence 🙂

  33. ciao,potresti descrivere il punto di rosso del russian red???
    il roby woo sembra molto appariscente,il russianred un pò più scuro e soft,giusto???

  34. Il rossetto rosso è un mus thave!!!
    Fino ad un annetto fa non truccavo quasi mai le labbra,poi ho cominciato a provare i rossetti della essence x capire quale colore mi stesse meglio,ma avevo un pò paura dei rossi…..tutti i rossi troppo forti e appariscenti,complici anche le mie labbra carnose. In estate comprando online le gocce magiche della collistar,c’era in regalo un rossetto della linea art design,rosso fiamma e semplicemente lo adoro!!!!
    Per l’inverno preferisco dei rossi un pò più spenti e sono ancora alla ricerca del colore giusto!
    Cmq il prossimo rosso che acquisterò sarà mac,credo russian red!!!

  35. Amo il rossetto rosso, resto sempre incantata a rimirare foto di bocche perfette truccate di rosso. Purtroppo ho labbra sottili, poco definito il labbro superiore e non so mai che forma dargli con il rossetto rosso senza sentirmi strana o esagerata. Mi piacciono quelli che tu hai definito ‘rossi neutri’ io li chiamo rossi spenti. Mi piacciono molto questi perché li sento più portabili, quelli scarlatti-aranciati e quelli un po’ più scuri.

  36. Sai che hai ragione? Sarà che il mio viso è squadrato, ho come l’impressione di indurire i lineamenti se uso colori troppo scuri.

  37. se mi era venuta una mezza idea di provare, me l’hai fatta passare del tutto. O forse sarà per questo che non mi ci vedo proprio coi rossetti scuri? io il mascellone ce l’ho, ho proprio le ossa molto evidenti e il viso squadrato….e mi trovo bene solo coi rossetti per niente vistosi. Forse, senza saperlo, è proprio per il motivo che hai scritto tu!

  38. Dior 999 rouge vedette, il mio primo rosso. Scarlatto perfetto, paragonato ad altri rossi pare piuttosto caldo. È bellissimo, ma per me che non sono abituata troppo impegnativo.

  39. Fino ad un annetto fa usavo raramente i rossetti colorati, truccavo di più gli occhi e poi usavo colori nude. Poi ho acquistato le pastello neve cosmetics peperoncino e teatro e ho cominciato a ricevere complimenti e allora mi sono fatta coraggio e ho iniziato a comprare rossetti rossi e ogni volta che li uso mi vedo più bella e mi sento più sicura. Al momento quelli che uso di più sono il rosso della collezione rebel romantic di kiko e il wild red della pupa soft and wild (che Clio aveva bocciato, se non sbaglio, ma a me piace molto proprio perché non è troppo acceso ed è adatto ad un trucco occhi più importante). Ho appena acquistato il chocolate eclair di neve cosmetics e lo adoro: cremoso e pigmentato!

  40. È molto bello! Anche se non ti si vede per intero il viso, sembra starti anche molto bene! Sembra quasi un ciliegia caldo però, tu che dici? Clio fai un’opera “buona” per i nostri portafogli

  41. Conosco il problema, l’altro gg ha fatto la review del fondo deborah e dopo 2 ore lo sono andata a comprare!! 🙁

  42. Ciao monchichi!Se hai una mascella importante forse in effetti è meglio evitare e puntare sul trucco occhi;-)!

  43. Ciao Simonetta!
    Sì,secondo me i rossetti scuri e appariscenti focalizzano l’attenzione sulla parte inferiore del volto…Se si ha la mascella un po’decisa(anche la mia è così)secondo me è meglio optare per i rossetti nude.

  44. Ho comprato giusto ieri il Russian Red di Mac, non vedo l’ora arrivi, sarà un Babbo/Corriere molto chic quest’anno

  45. rosso acceso ma classico per me ,Dior 999 ,perfetto in ogni occasione a seconda di come lo applico .pii ho le versioni Lancome Tom Ford Chanel più brillanti o aranciate x i mesi estivi

  46. Ha una punta di aranciato appena messo, poi vira di colore e diventa più fucsia…
    Rispetto al Ruby Woo é più aranciato.
    Si stende meglio, perché é un matte e non un retromatte…

  47. Il problema è che ogni scusa è buona per l’acquisto, almeno per me 😉 almeno coi consigli di Clio non compriamo cattivi prodotti 🙂

  48. Io ho il Mac Russian Red, è stato il primo Mac che ho comprato (ne ho 2, eh…), ma non mi piace come mi sta!!! A me di solito stanno meglio i colori più neutro-freddi, ma appena metto lui, non so perchè, mi sembra virare verso l’aranciato e non mi sta bene!!! Che dannazione!

  49. è bellissimo!!! A me sembra virare sul lampone, ed è molto evidente il sottotono blu! Complimenti per l’acquisto!

  50. è bellissimo!!! A me sembra virare sul lampone, ed è molto evidente il sottotono blu! Complimenti per l’acquisto!

  51. Il mio ragazzo per san valentino mi ha regalato il rossetto rosso e mi ha preso della Mac Rubiwoo che dire? io lo adoro, lo userò sicuramente durante queste feste!!!!

  52. Sono stata poco fa da OVS per cercare il rossetto Dare to wear della Essence ma non l’ho trovato..qualcuna sa se è della collezione a lunga durata? E sapete che numero è? Perchè la commessa dice che non esiste nella sua collezione (e giurava di averla al completo)! Grazie mille

  53. Il mio è arrivato sabato ma purtroppo non ero in casa. Me lo riconsegnano oggi e non vedo l’ora di averlo tra le mani *___*

  54. Eh, quel rossetto rosso di Giambattista Valli, quanto mi ha fatto penare. Ovviamente sono stata meno veloce del Sold Out e ogni volta che lo vedo in qualche swatch, mi piange il cuore ç_ç

  55. Clio bella, mi dispiace ma il rossetto essence Dare to Wear in Italia credo non esista più. Io già non l’ho visto agli stand, ieri ho pure controllato sul sito internet essence in italiano..e non c’è manco sul sito. Idem per il rossetto che avevi, se non ricordo male, definito come un buon my lips but better (MLBB), cioè il numero 5. Magari mi sbaglio io, ma non credo. Te lo scrivo così se vuoi puoi controllare tu. Mi dispiace se poi ci scrivi bei rossetti essence convinta che qui in Italia ci siano e invece poi non è vero, cioè mi dispiace per te che ci credevi e poi per me che non li trovo XD. Il rossetto rosso era perfetto come pensierino di Natale. Un bacione 🙂
    PS: sarei contenta nel sapere che per qualche motivo mi sto sbagliando.

  56. Grazie! E la soddisfazione più grande è che avrò speso si e no 10€ per questo risultato!!! 😀

  57. I miei rossi preferiti sono: Russian Red, Lady Danger e Studded Kiss! 😀 dipende tutto dal mood, è vero, sono tutti e tre opachi… ma sono meravigliosi e quando li metto mi sento una faiga!! XD

  58. bellissimo, vero? oggi mi sentivo a terra e brutta, allora – facendo uno strappo alla regola – l’ho indossato di giorno e anche al lavoro….mi ha subito tirata su!

  59. Ciao! Non so se sono brava a descrivere, comunque rispetto al ruby woo è sicuramente più scuro e più confortevole sulle labbra pur essendo opaco. Il ruby woo è un rosso fragola ed è durissimo (l’ho provato sulla mano e non scorreva bene). Entrambi hanno una componente fredda.
    Personalmente preferisco il Russian Red perché lo trovo più elegante, però non so se sia meno appariscente.. ce l’ho da agosto e per ora l’ho messo solo due volte proprio perché non passa inosservato!

  60. Faceva parte dei Long lasting ma l’hanno tolto. Dovrebbe essere il 03 che ho, ed e’ un nel rosso che può sembrare leggermente metallizzato, ma sulle labbra alla fine non si nota…da solo luminosità

  61. Non ho il 22 di Rimmel… E da me non c’é neppure… Ma é kate x Rimmel?
    Il colore può sembrare comune (non a me ad es

  62. Si’ scusa non ti avevo spiegato come era il 22. E’ della linea di Kate ed e’ quello cremoso…io lo descriverei come un rosso brillante caldo, con forse una punta di arancione, ma rimane sempre un rosso. Non sono bravissima nello spiegare i colori, ma da uno swatch che avevo visto di quello di dita su Sam delle pixiwoo mi sembrava simile al 22 Kate
    Grazie cmq

  63. Grazie, allora opterò per un altro rosso..c’era il all I need is red (o qualcosa del genere), magari rpoevrò questo. Grazie mille per l’info 🙂

  64. L’ho visto su Carlotta, Cherylpandemonium, se ha una punta di arancio, ma lei addirittura, mi pare dice fucsia é simile. Nella sua foto é simile…

  65. O.o può averne magari una punta, ma a me non lo sembra affatto.
    Sono andata indietro su instagram x trovarne qualche foto
    Forse le mie sono pippe mentali, dovrò vederli nello stesso momento senno’ sono incapace XD

  66. Io vorrei un rossetto rosso rosso, in un post ho letto che il rosso per eccellenza è il numero 9 rouge laqué delle tinte di yves saint laurent pure couture, qualcuno sapresse consigliare un dupe economico?

  67. Caspita, sei la prima che sento… anche io ho sta cosa di Gilbert, a causa della bilirubina alta… infatti non so mai definire il mio sottotono… è beige giallino… ma freddo. Infatti tutti gli arancioni mi stanno malissimo, tirano fuori il grigio della pelle. La maggior parte dei fondi beige risultano quasi tutti troppo rosati su di me…

LASCIA UNA RISPOSTA