Ciao ragazze!

Quante volte su riviste e magazine online si leggono interviste ai Make-Up Artist più famosi e affermati? Non so voi ma io, ogni giorno, ne leggo un sacco: segreti rivelati, consigli rivoluzionari in grado di rendere le star quelle che sono, tips innovativi, indicazioni di prodotti che potrebbero cambiare le nostre vite… La posta in gioco sembrerebbe alta, ma alla fine, si imparano davvero cose straordinarie e mai sentite prima? La verità è che si leggono sempre e solo gli stessi suggerimenti e che i grandi consigli dei Make-Up Artist possono ridursi a 10 semplici punti. Se vengono ripetuti all’infinito un motivo ci sarà no? Esatto, è perché funzionano! Scoprite di cosa sto parlando leggendo il post!

ClioMakeUp-consigli-segreti-makeupartist-makeup-cover

1) Qual è lo step che nessuna donna dovrebbe saltare nella propria beauty-routine?

L’uso del piegaciglia!

Ogni Make-Up Artist che si rispetti ha già detto mille volte a giornalisti, blogger, ragazze interessate varie ecc., che tutto cambia, una volta che si sono piegate le ciglia. È uno step immancabile e penso di aver letto almeno 20 interviste in cui il beauty guru di turno indica l’atto di incurvare la ciglia come la cosa più importante – o una delle più importanti!

10-consigli-beauty-make-up-artist

2) Come si possono rendere gli occhi grandi, ed ottenere l’ “effetto cerbiatta”?

Usando la matita color burro nella rima interna!

Come poter avere uno sguardo da Bambi è una delle richieste di tutte le donne. E su come si possano ottenere occhioni seducenti e dallo sguardo aperto, i MUA hanno una risposta (e voi la conoscete): dire addio alla linea nera lungo la rima interna, sostituendola con una matita che illumini la zona, come una color nude o burro. Occhioni in arrivo!

ClioMakeUp-consigli-segreti-makeupartist-makeup-matita-burro

 3) Come realizzare un look labbra perfetto? Come concentrare l’attenzione sulla bocca, in modo sexy e irresistibile?

Usando un mix rossetti e non un solo!

Tutte amiamo il gesto di aprire il rossetto e applicarlo direttamente sulle labbra. Le immagini super-sexy delle dive ci hanno condizionato e troviamo in quel momento il nostro minuto di personalissima celebrità. Mi sbaglio forse?

ClioMakeUp-consigli-segreti-makeupartist-makeup-rossetto-marilynMarilyn è tutta colpa tua!

Peccato che, nel mondo delle celebrities, sia tutta scena: difficilmente viene applicato un solo rossetto e direi mai direttamente dallo stick.

I Make-Up Artist ci fanno sapere, infatti, che per ottenere labbra definite e impeccabili, con il colore più adatto alla propria carnagione, la cosa migliore sarebbe scegliere due o tre nuance e mescolarle tra di loro: non solo e non necessariamente per un effetto ombré, ma anche semplicemente per “scaldare” o “raffreddare” una tonalità, renderla più scura, più chiara, più rosa, più aranciata ecc…!

ClioMakeUp-consigli-segreti-makeupartist-makeup-rossetto-dolce-gabbana

Il nude perfetto, il rosso esemplare ecc ecc sono, al 90% delle volte, realizzati su misura per la modella o star che si sta truccando.

 4) Come far durare a lungo un rossetto?

Applicandoci sopra un velo di cipria.

Vi ricordate la scena in cui, in ascensore, lo stravagante protagonista di This Must Be The Place dispensa consigli su come far durare a lungo i rossetti? “Non c’entra la marca” – dice: il segreto sta nella cirpia.

ClioMakeUp-consigli-segreti-makeupartist-makeup-rossetto-this-must-be-the-placeLa scena in cui Cheyenne interviene nella discussione sui rossetti, nel film di Sorrentino

Proprio come tutte le altre creme, infatti, anche il rossetto si può “fissare” con una polvere. Per non rovinare il colore e per non sporcare il pennello, si può quindi stendere solo uno dei veli di un fazzoletto di carta e passarci sopra, poi, la polvere. Si possono fare anche più strati, per non perdere la brillantezza del finish del rossetto.

ClioMakeUp-consigli-segreti-makeupartist-makeup-rossetto-cipria-veletta-fazzoletto

Ragazze, quali sono gli altri consigli che i MUA danno sempre e che sarebbe meglio non dimenticare mai? Voi li conoscete già tutti, o ve ne siete persona qualcuno? Scopritelo a pag. 2!