Ciao a tutte!

Abbiamo da poco affrontato l’argomento collant e visto che abbiamo capito che anche la maggior parte di voi li usa, volenti o nolenti, abbiamo pensato di raccogliere ben 10 trucchetti salva-vita per dire addio alle calze smagliate. Quante di voi odiano il momento in cui si torna a casa la sera, ci si tolgono le scarpe e… voila! l’ alluce è spuntato fuori dal collant, ed è lì “insalamato” e infreddolito? Ecco, se volete evitarlo, anche con le calze più leggere (le delicatissime 8/15 denari), questo post fa per voi!

ClioMakeUp-collant-rompere-smagliati-calze-calzamaglia-R29Credits: Maurizio Di Iorio per Refinery29

1) Congelare le calze

Ebbene sì, avete letto correttamente: mettere i collant, appena comprati, una notte in freezer dovrebbe far sì che, da quel momento in poi, siano molto più resistenti. Non siamo riuscite a capire la scientificità della cosa e non abbiamo ancora provato, ma online abbiamo letto da tantissime fonti diverse che questo metodo funziona davvero!

ClioMakeUp-collant-rompere-smagliati-calze-calzamaglia-congelare-insideout

2) Limare le unghie e poi lavare i piedi

È chiaro che, sia nel momento in cui si infilano i collant, sia durante la giornata, sia importante avere le unghie dei piedi alla giusta lunghezza. Il consiglio, quindi, non è solo di tagliarle, ma anche di limarle per bene, così da non lasciare piccole punte o irregolarità.

Dopo averlo fatto è sempre bene ri-lavare i piedi, così da portare via le piccole pellicine e i residui. Accarezzatevi le dita, una volta asciutte: capirete se avete fatto un buon lavoro o se c’è bisogno ancora di un po’ di lima.

ClioMakeUp-collant-rompere-smagliati-calze-calzamaglia-congelare-sex-city-pedicureLe quattro amiche più famose di Manhattan si concedono una pedicure

3) Usare la crema e lasciarla asciugare

Le unghie sono importanti, sì, ma non basta! Il tallone, per esempio, è spesso pieno di pellicine abbastanza dure da poter smagliare il collant nel momento stesso in cui lo si sta indossando. Prepararsi, quindi, con un po’ di crema non può che far bene. Attenzione, però: aspettate sempre che sia asciutta al 100%, prima di mettere le calze!

AlluClioMakeUp-collant-rompere-smagliati-calze-calzamaglia-crema-piedi-neutrogenaLa crema piedi di Neutrogena, con formula norvegese è una delle più famose (ed economiche). È tra i top della rivista Allure e costa circa 4€.

4) Usare i guanti

Anche le mani con le quali si toccano i collant, non dovrebbero avere pellicine, unghie taglienti ecc ecc. Soprattutto se stiamo parlando di collant leggeri (8, 15, 20 denari) la cosa migliore è indossare i guanti!

Sfilare le calze dalla confezione e indossarle dalla punta del piede in su, arrotolando prima il collant, potrebbe essere il momento più a rischio smagliature. Indossando i guanti, però, il pericolo è dimezzato!

ClioMakeUp-collant-rompere-smagliati-calze-guanti

5) Spruzzare la lacca sulle calze una volta indossate

Una volta indossate le calze, se sono iperdelicate e voi non volete per nulla al mondo romperle (magari vi state laureando, o state andando ad un matrimonio o partecipando a qualcosa di importante), vaporizzare sulle gambe della lacca, un po’ come si fa con gli anti-zanzara d’estate, potrebbe essere la soluzione giusta.

Se avete già visto un principio di smagliatura, poi, abbondate su quel punto: la lacca eviterà che si diffonda troppo!

ClioMakeUp-collant-rompere-smagliati-calze-laccaCredits: Mashable

Ma se si prendono già tutte le precauzioni del mondo ma continuano a rompersi? E come lavarle in modo da rafforzarle? Quali sono gli elementi più rischiosi per un paio di calze? Scoprite gli altri trucchetti per salvare i vostri collant a pagina 2!