Ciao ragazze!

Avete presente quegli articoli il cui scopo sarebbe mostrarci quanto la bellezza delle star sia solo nelle mani di presunti prodotti di make-up miracolosi, parrucchieri-maghi, luci strategiche e corsi segreti di fotogenia? Ecco, io, quel tipo di post, non lo sopporto.

Non vedo come potrebbe “rincuorarci” vedere una foto di una star mentre fa una smorfia, senza trucco, in una giornata no – come spesso avviene. Penso che sia molto più bello vedere come, fuori dal red carpet, le star mostrino il loro lato più “umano”, restando bellissime! Siete curiose? Allora leggete il post!

ClioMakeUp-vip-star-senza-trucco-emilia-clarke

Tante volte abbiamo visto star nella loro versione più “quotidiana”, anche senza trucco, grazie ai social. Da quando esiste Instagram, soprattutto, è più facile pensare che le celebrities siano più simili a noi di quanto non crediamo: molte di loro postano foto struccate e nelle situazioni più buffe, fanno piccoli video divertenti, si prendono poco sul serio e accettano di perdere quell’aurea “divina” che avevano, per esempio, le top-jodel degli anni ’90.

ClioMakeUp-vip-star-senza-trucco-street-style-amanda-sayfriedAmanda Seyfried, che fa parte delle “anti-star”, qui in versione sportiva e make-up free

Questa cosa, lo sapete, a me è sempre piaciuta: le dive che non si sentono tali sono quelle che ammiro di più e chi vuole dare un esempio positivo minando quell’immagine patinata e in qualche modo “finta” che i media trasmettono di loro, conquista rapidamente la mia stima.


ClioMakeUp-vip-star-senza-trucco-street-style-jennifer-lawrenceJennifer Lawrence fa parte della categoria!

ClioMakeUp-vip-star-senza-trucco-street-style-emily-bluntE Emily Blunt non è adorabile (e bellissima)?

Proprio per questo non mi piace quando, al contrario, vengono usate quelle stesse foto (o ne vengono “rubate” altre) per fare paragoni poco realistici e sensati, con fotografie photoshoppatissime di shooting per le case di moda più importanti. La domanda, quindi, non dovrebbe più essere quale delle due sia vera, ma quale delle due foto mostri la più falsa delle immagini della, in quel caso “povera”, celebrity.

ClioMakeUp-vip-star-senza-trucco-street-style-kate-mossVi sembra così male Kate Moss, nella vita di tutti i giorni?

ClioMakeUp-vip-star-senza-trucco-emily-ratajkowski

Emily Ratajkowski non mi sembra affatto male, anche lontana dai tappeti rossi e dai fari da shooting…!

Quando viene fieramente pubblicata un’immagine improbabile, mentre la malcapitata VIP stava, per esempio, chiudendo gli occhi, sbadigliando, starnutendo, prendendo fiato dopo 2 ore di jogging o fissando il vuoto con la luna storta… il messaggio vorrebbe essere, secondo questi magazine e siti: “ecco, questa (quella faccia distorta della foto “brutta“) è il vero volto della star, l’altra, quella che vedete sul red carpet, è tutta una montatura“. No, non funziona così e non ha senso pensarlo.

ClioMakeUp-vip-star-senza-trucco-street-style-Hilary-Duff

 Hilary Duff in versione casual

ClioMakeUp-vip-star-senza-trucco-street-style-sienna-millerSienna Miller bella esattamente quanto sul red carpet!

Voi, per esempio, in quale delle vostre “versioni” vi riconoscete? Il lunedì mattina, con i capelli sporchi, due brufoli, le occhiaie e molta poca voglia di alzarvi? È quello il vostro “reale” aspetto, e tutto il resto è invece una bugia e un “travestimento“? Io non penso proprio.

ClioMakeUp-vip-star-senza-trucco-street-style-emma-stoneEmma Watson, truccata, vestita e acconciata come una ragazza qualsiasi

ClioMakeUp-vip-star-senza-trucco-street-style-jennifer garnerJennifer Garner super casual

Ecco perché mi sembra questo il modo migliore di vedere la celebrità, anche fuori dai riflettori: le star sono come noi, ma non perché “brutte”, trascurate e piene di difetti – e credo che chi lo pensa, probabilmente, è perché si vede solo come brutta, trascurata e piena di difetti e ritiene sia più comodo rincuorarsi convincendosi che lo siano anche gli altri, piuttosto che decidere di essere qualcos’altro.

ClioMakeUp-vip-star-senza-trucco-street-style-blake-livelyBlake bellissima anche quando porta a spasso il (tenerissimo) cagnolino!

Cosa vuol dire tutto ciò? Dove voglio arrivare? Siete curiose di vedere altre celeb nei panni di ragazze comuni? Scoprirete che “beccarle” davvero sfatte è ben più difficile che riconoscere, invece, il loro fascino. E vi dirò come riuscire ad essere come loro… con e senza trucco!

106 COMMENTI

  1. Non so se “rincuorare” sia la parola piú giusta…ma poniamo che lo sia…Diciamo che vedere i difetti delle star le umanizza. Vuol dire che nonostante le maschere all’oro24K, le creme da 300$, gli shampoo da 70$, i trattamenti, i parrucchieri e le spa, alla fine anche loro hanno le loro giornate (periodi) “NO”.
    Le giornate in cui devono uscire anche se si sentono degli stracci con il morale a terra, le giornate in cui è spuntato un orrendo brufolo gigante proprio sul naso o in mezzo alla fronte…i periodi in cui sono piú paffute…
    Son tutte veritá che ci fanno capire che alla fine della fiera “è una donna esattamente come me”, con rughe, pancetta, cellulite, brufoli e capelli piatti.
    È chiaro che lo sappiamo che sono esseri umani anche loro ma credo che a furia di vederle sempre perfette sulle riviste ale al cinema ce lo dimentichiamo e riscoprirle piú umane, magari, ci fa tirare un sospiro di sollievo.
    Scusate…presa da manie di grandezza ho parlato al plurale XD, ma è solo la mia personale opinione!
    Buona giornata!

  2. non so, io se uscissi struccata (e lo faccio) in tuta e venissi fotografata mentre sono sovrappensiero o altro sarei orribile, mentre loro non lo sono… E questo, secondo me, perché loro sono oggettivamente belle. Saranno anche brave attrici, cantanti e modelle, ma il loro lavoro è anche essere belle. Sennò potremmo essere tutte Adriana Lima… Secondo me è giustissimo sapere che queste persone sono umane, con brufoli, occhiaie, punti neri e pelle lucida, che non possono (e forse non vogliono) essere sempre al top, che hanno la giornata nera o l’espressione stanca o irritata, e non trovo giusto nemmeno io il paragone “guarda che mostro senza trucco” perché siamo tutte più carine con un po’ di trucco. Però oltre a questo secondo me bisogna “accettare” che queste siano delle fighe, con o senza trucco. Cioè se io vedo una foto di Adriana Lima sudata in palestra penso “mamma che gnocca” non “ah, guarda, ha la pelle lucida, i pori dilatati e un brufolo sul mento, è proprio un cesso senza make up”

  3. Vedere le star al naturale a me piace semplicemente per capire qualcosa in più, per vederle come persone normali con i loro giorni positivi e negativi, per poter dire che nonostante i trilioni di dollari che guadagnano e spendono nella vita di tutti i giorni sono esattamente come me.. la foto che ho preferito (nonostante adori rihanna) è in primis quella di lana del rey che sembra davvero molto più giovane e bellissima ugualmente, anche quella della Lively l’ho trovata molto dolce e carina

  4. Anche a me lasciano perplessa post/servizi TV coi loro “Guardatela, che cellulite, tutte le rughe, struccata, bleah” (neanche mostrassero Maga Magò) mentre io vedo delle belle ragazze/donne e mi dico che se fossi anch’io così cessa farei i salti di gioia 😉

  5. se guardare le star al naturale e scoprire che sono “normali ” anche con i difetti che tutte abbiamo in mostra ci da più sicurezza ,direi che manca autostima e che forse è meglio fare qualche seduta di analisi invece che sprecare soldi in make up

  6. Vere le star casual, non mi aiuta a togliere le mie occhiaie congenite xd.
    Bello vederle in versione casual, ma non ho mai pensato che fossero come sui red carpet. Anche noi, comuni mortali, per le serate o qualche occasione importante, cerchiamo di dare il meglio con il make up.
    A maggior ragione chi deve affrontare foto ed essere passata al microscopio

  7. Ritengo questo articolo superbello, anche io quando finisco palestra ho i capelli arruffati, sono rosso peperone e sicuramente tutto meno che curata, molto spesso nei confronti si utilizzavano immagini per nulla veritiere effettivamente e la cosa mi faceva sempre pensare “va bhe, in queste situazioni + o – tutte siamo discretamente cesse”…….brava clio, ottimo articolo è stupendo vedere come le star siano così simili alle ragazze comuni!

  8. Brava! La penso esattamente anche io!! E poi a volte penso anche : se mai ipoteticamente dovessi fare un red carpet allora magari un po’ più bella la posso diventare!

  9. L’ingiustizia di Taylor Hill… Quello mi fa tristezza… Ahahaha perché lei completamente struccata è “ancora “una stragnocca? Why??

  10. Non capisco quelle che si sentono “rincuorate” a guardare questo tipo di foto. Già non ci sarebbe nulla di rincuorante a pensare ‘ehi questa è un cesso senza quei chili di trucco!’ dato che non capisco come questo influenzi la vita di noi ‘comuni mortali’, ma poi perché dobbiamo far passare l’idea che le donne siano apprezzabili e belle solo se si mettono in tiro? Io in queste foto vedo donne normali, che beate loro fanno un lavoro che in tante vorrebbero fare (cantante, attrice, modella o quel che è) e che sì, sono carine anche senza trucco e vestito da sera, ma anche se non lo fossero chi se ne frega? Cambia qualcosa per me o per loro?

  11. Io non so ma sono tutte bellissime anche au naturel… Rihanna poi è indescrivibilmente bella! Ma Lana del Rey cosa ha? Mi sembra un tantino gonfia…

  12. Sì grazie al piffero Cliooo ma hai messo tutte foto di superfaighe che sono belle anche sedute sulla tazza del wc! Non è che questo post mi abbia fatto sentire molto meglio! ^^”

  13. Ma la grande domanda è: se una ragazza considerata bellissima si rivela un cesso a pedali, noi diventiamo più belle? O rimaniamo uguali a prima e solo più cattive?

  14. Io continuo a pensare che anche tra di noi ci siano delle bellissime ragazze, belle anche struccate e in pigiama a casa loro. Quindi non credo che le star siano belle perché famose, alcune non le trovo niente di ché senza trucco o vestiti da milioni di dollari. Io in casa senza trucco, con i capelli non lavati, gli occhiali casalinghi e la tutona non mi sento di certo al massimo. Se esco mi sistemo un attimo e mi vedo carina, a volte anche bella, ma non sarò mai una stra-gnocca! E pazienza, non mi cambia la vita! Inoltre queste foto fatte per la strada credo siano fuorvianti. Vuoi che non abbiano correttore o gloss? O un velo di mascara? O i capelli in piega? Sfido io a postare foto appena sveglie senza i filtri!
    Oddio oggi sono acida, scusate

  15. Mi è piaciuto questo post perchè negli ultimi giorni mi era quasi sembrato che il blog passasse il messaggio dell’essere truccate sempre e dovunque, tipo portarsi i trucchi in viaggio, in aereo, in ospedale per le neomamme ecc. Invece, sono fermamente convinta che il trucco, parrucco e outfit debbano essere solo un piacere, un migliorarsi, non di certo una schiavitù senza la quale non ci sentiamo sicure. A volte ho paura che questo e altri blog, parlandoci delle star, pssano indurre le ragazzine (ma non solo) a credere di essere brutte perchè non hanno i loro capelli, i loro vestiti ecc ecc…..invece va ben specificato che loro sono così perchè stanno partecipando ad un evento, prima del quale hanno passato chissà quante ore sotto mani esperte di mua e parrucchieri.
    Che poi, è quello che succede a tutte noi….se per un evento importante ci vestiamo bene, ci facciamo truccare (o ci trucchiamo bene!) e ci facciamo pettinare, saremo sicuramente bellissime. Ma noi siamo quelle lì? no, quella è la nostra faccia del “giorno importante”…..la differenza è che giornali e pagine web ci fanno vedere quasi sempre le star con quella faccia, e si rischia di pensare che loro siano così appena uscite dal letto!

  16. verissimo, ma è vero anche che:
    -molte star non sono poi delle fighe pazzesche, hanno lineamenti e fisici normali, e il trucco e parrucco le fanno apparire bellissime
    -poi c’è il contrario: tra la gente normale ci sono ragazze bellissime, con fisici da urlo, che magari lavorano alla cassa della coop ed escono struccate e coi capelli unti.
    La morale della favola è che siamo tutte uguali, più o meno belle, più o meno ben conciate. Nel mondo c’è di tutto e non conta essere star o persone comuni. Le star sono solo più fortunate, dal punto di vista della possibilità di apparire al top (anche se, magari, parlando con loro, si scoprirebbe che per loro non è una fortuna)

  17. però ti do ragione! ho guardato le foto e ho pensato che comunque loro quel giorno uscivano, sapevano di essere paparazzate e quindi un minimo si erano sistemate…..del resto come noi che non usciremmo mai, o quasi, come stiamo in casa. Viste in casa, sarebbero ancora più …. comuni!

  18. Beh,ma è risaputo che queste stars siano donne esteticamente sopra la media e per un motivo molto semplice:devono venire bene davanti ad una telecamera o un obiettivo fotografico,quindi devono avere corpi e volti armonici e il più possibile simmetrici.
    I soldi e le cure a cui possono accedere le migliorano,ma di fatto sono,ripeto,donne belle di natura.
    Neanche io apprezzo gli articoli dove i paparazzi si affannano ad immortararle nel loro momento peggiore,come del resto mi fanno ridere le foto che queste stesse stars pubblicano su instagram senza trucco,ma con filtri potentissimi.

  19. Allora parto dicendo che quando guardo un “star” la guardo per come è truccata o vestita e sinceramente non me ne può fregar di meno di com’è nella vita di tutti i giorni e molto spesso non so neanche i loro nomi . Logicamente mi fa piacere vedere che una donna bellissima sul red carpet lo sia anche nella sua vita quotidiana lontana dai riflettori ma non capisco che differenza possa fare alla mia persona vedere eventualmente una star che si dimostra essere “meno bella” senza trucco e parrucco. Io mi reputo una ragazza normale e non mi sento gnocca se vedo una foto di una star “brutta” ne mi sento brutta quando la vedo super tirata sul red carpet . Concretamente credo che la differenza in una persona la facciano i capelli, sono sicura al 100% che se avessi una persona che mi fa la piega tutte le mattine (o se fossi in grado di farla come dal parrucchiere) risulterei sicuramente più carina perchè veramente i capelli cambiano il viso e la bellezza della persona . Molte volte a rendere meno bella una persona ci si mette la vita che purtroppo a volte fa brutti scherzi e non c’è blush o illuminante che tenga . La felicità invece ci fa apparire sempre bellissime ….

  20. Il mio raggio di uscita é la posta!! Là vado anche con la tuta rosa e le pinze tra i capelli. Per fare la spesa al supermercato dietro casa mi metto giusto una tuta più decente e se ho voglia un po’ di bb cream, ma solo se ho proprio qualche brufolo orribile da coprire. D’inverno poi è una meraviglia! Non devo cambiarmi nemmeno la mega felpona di pile, tanto c’è il piumino che copre ahahah

  21. Beh, se madre natura non dovesse bastare in quel caso ci sarebbero make un artist miracolosi, parrucchieri magici e luci dagli effetti speciali ;D

  22. Secondo me invece queste attrici sono belle anche senza trucco perché se lo possono permettere…creme, trattamenti, palestra e tanto altro che di certo una ragazza normale si sogna!

  23. Ecco. L’altra cosa che non sopporto sono le foto delle star dopo (o durante) l’estate. Con la ciccia/pancia/peli/cellulite. “Guarda, ce l’ha anche lei!”
    Quindi?

  24. È vero che hanno a disposizione più”mezzi” (anche solo personal trainer soldi e… Tempo) per essere al meglio, ma io trovo liberatorio capire e accettare che sì, al mondo c’è gente -e non sono tutti attori- più bella di noi. Pure noi saremo più belle di altre, ma anche più brutte di molti. Succede qualcosa? No. Sembra si debba sempre pensare che siamo tutte belle, tutte uguali… Non lo siamo, ma non è mica obbligatoria la bellezza, gente! L’importante è valorizzarsi, amarsi e cercare di migliorarsi (e non parlo di bellezza solo fisica), se poi si è brutti… Capita, c’è tanto altro da coltivare 🙂

  25. mi piace questo post! addirittura proporrei questa carrellata di foto da cui trarre ispirazione per outfit e, perché no, trucco, piuttosto che i red carpet da cui non potrò mai ispirarmi…quando mai mi capiterà di indossare un abito lungo da sera?!!
    ps.: il refuso “top-jodel” mi ha fatto morire dal ridere. . mi sono immaginata la shiffer che canta “ohllalahihuuu” ;p

  26. post bellissimo! Magari tutti i giornali iniziassero a vedere le cose in questo modo! Ci sarebbero meno problemi! GRANDISSIMA CLIO!!!

  27. Ho sempre pensato al trucco come ad una attività divertente, con cui dare sfogo alla mia fantasia e creatività, non l’ho mai visto come una “maschera” usata per nascondere o cambiare cose di me che non mi piacciono. È vero, nel truccarmi cerco pure di valorizzarmi, ma in questo non ci vedo nulla di male. Quando esco non ho sempre voglia/tempo per farlo e non mi costringo a mettere del copriocchiaie “perchè così non mi si può vedere”, invece ho un sacco di amiche che senza nemmeno un filo di trucco non escono nemmeno per buttare l’immondezza

  28. hai espresso esattamente il mio pensiero 🙂
    le ragazze davvero belle anche senza trucco perchè hanno dei lineamenti giusti, tratti fisici che nell’insieme le fa risultare belle e armoniose ecc ci sono non solo tra le star ma anche tra le persone più comuni che fanno un lavoro normalissimo.

  29. vale il teorema delle rette parallele..sai quelle che non si incontrano mai? ecco, da una parte ci siamo noi povere e comuni mortali e dall’altra le stragnocche con un fracco di soldi…

  30. vale il teorema delle rette parallele..sai quelle che non si incontrano mai? ecco, da una parte ci siamo noi povere e comuni mortali e dall’altra le stragnocche con un fracco di soldi…

  31. A me piace la riflessione di Clio, cioè che la verità non sarano le copertine patinate me non è neanche (solo) cellulite e brufoli, né per le star ma nemmeno per noi…. come (molte) di loro qui magari hanno i capelli in piega o un po’ di trucco molto naturale senza essere in tiro da gara, anch’io mi sento più me stessa con un filo di correttore e di mascara, che poi è effettivamente la versione che vedono di solito gli altri. O anche al naturale, ma se c’è un super brufolo in mezzo alla fronte è chiaro che lui non è me e verrà impietosamente sepolto dal cocealer, amen :DD

    Fra l’altro, avete visto il selfie natalizio di Taylor Swift struccata su instagram?? È deliziosa :))

  32. Ma ovvio che le ragazze belle ci sono ovunque, però qui si parlava di vip che spesso vengono criticate perché non al top… A me capita spesso di vedere una ragazza molto bella che spesso è struccata ed quando si tira tutti la ammirano perché ancora più bella, mentre con le star è sempre l’opposto: appena sono nature tutti a dire che il merito è solo del make up…e non sempre è così, anzi!

  33. Sono d’accordo! Sminuire un altro non ti farà mai diventare migliore, al massimo la gente si accorgerà che siete cessi uguali

  34. Beh, guardando le foto del post, ok che queste vip non sono in tiro come nel red carpet, ma nemmeno in versione casalinga: cioè, tutte hanno comunque un pò di trucco, capelli decenti e abbigliamento sì casual, ma curato… ed è l’immagine che anch’io, sebbene non sia una vip, ci tengo a dare di me… mi spiego: se sono a casa dopo cena a guardare la tv, mi va benissimo stare in pigiama, senza trucco e con una molletta sui capelli. Se esco o vado al lavoro, comunque mi piace dare un’immagine di me di una persona curata e in ordine, truccandomi un pò, mettendomi a posto i capelli e vestendomi decentemente! Poi chiaro che so benissimo di non essere Rihanna o Sienna Miller, ma chissenefrega a un certo punto!

  35. E’ verissimo questo, per esempio Sienna Miller o Rihanna sono strabelle anche al naturale, come però anche il contrario, e cioè ci sono star che col trucco cambiano completamente, sono molto più belle, e ci si chiede come abbiano fatto a sfondare quando nella mia città ne conosco di molto più belle!

  36. La prima considerazione da fare è che magari in queste foto sembrano senza trucco…nella realtà sono semplicemente truccate poco o “normalmente”, non da red carpet. Se mi scattassi una foto come vado al lavoro, probabilmente sembrerei senza trucco: in realtà ho il fondotinta, l’illuminante, blush, matita sopracciglia, pochissimo mascara e un ombretto neutro.
    In queste foto pochissime sono completamente prive di trucco, probabilmente solo Amanda, e si vede. Le altre sono tutte truccate poco, ma truccate.
    E permettetemi di dirlo ma Lana del Rey senza tutta l’impalcatura se girasse per Milano nessuno si girerebbe.
    Si vedono foto di dive veramente senza trucco e molte di loro sono delle autentiche ciofeche.

  37. Non seguo assiduamente i gossip sulle star, ma capisco il desiderio di
    smitizzare e di normalizzare queste persone. Pero’ anch’io vorrei
    sottolineare che queste donne non conducono la vita della donna normale
    che cerca di barcamenarsi con lavoro, figli, casa, marito etc., … la
    maggior parte hanno parrucchiere, manicurista, estetista che va a casa
    loro all’occorrenza, per non parlare di nutrizionista e personal trainer
    e stylist e infine soldi da investire in trattamenti e ritocchini.
    Sicuramente sono tutte “normali”, ma non vedrete mai una foto di Emily
    blunt a spasso con la ricrescita grigia per esempio o stralunata perche’
    ha passato la notte insonne con il bimbo che piange, no lei ha la tata che vive in
    casa, non deve preoccuparsi di fare lavatrici e passare l’aspirapolvere, quindi la vediamo a passeggio con marito e bimbo, si senza trucco
    ma fresca come una rosa…

  38. sono d’accordo con il post, nemmeno io sopporto quegli articoli dove affiancano i volti delle star prese alla sprovvista, che a me spesso sembrano più photoshoppati dei volti di foto “glamour”!!! Guardando queste foto penso che queste donne siano comunque belle, ma qui in versione più “abbordabile”. Quello che penso è che loro hanno la fortuna di potersi “tenere” di più, raddrizzarsi i denti e sbiancarseli, farsi le labbra se lo vogliono, avere la pelle il più possibile curata mentre a noi “comune mortali” ciò costa fatica e soldi. Da qualche anno a differenza del passato in cui il trucco era il punto focale della mia immagine, sto cercando di “tornare alla naturalezza” e curarmi per uscire di casa senza trucco e sentirmi comunque a posto. Certo qualche espediente estetico (tattoo alle sopracciglia e alle labbra) mi ha aiutato molto, ma adesso riesco a farlo e a sentirmi bene, e a lasciare il trucco pesante per le serate di lavoro sul palco. Le persone mi dicono più spesso che sembro ringiovanita di 10 anni (che per me è molto, avendone 37!!!) e che ho un aspetto radioso, mentre magari penso che avrei potuto mettere l’eyeliner o applicare correttore e cipria per nascondere le occhiaie…La luminosità viene da dentro, e se curiamo (in modo giusto e non maniacale) la nostra pelle e il nostro corpo, l’ossigeno e la luce si manifestano in modo diverso…la cosiddetta “aura”…io ci credo.

  39. Tra le star alcune sono oggettivamente bellissime e altre sono normali, comunque tutte hanno dei difetti così come noi.Le uniche differenze sono che noi ci paragoniamo a loro e pensiamo di ”avere la peggio” perchè in un modo o nell’altro le vediamo inarrivabili quando non è necessariamente così, e poi diciamocelo ci facciamo sempre dei problemi mentre magari a loro uscire struccate e vestite male non importa più di tanto 😉

  40. Onestamente non sono daccordo con questo post, tutte noi siamo bombardate da immagini di perfezione che provengono proprio dai red carpet sui quali le star si fanno ammirare e che tutti i blog ripropongono proprio a dire lei era bella lei no eccc. Anche questo blog é pieno di consigli su come sentirsi migliorate nell’autostima utilizzando pochi passi basic o come apparire al top curando ogni minimo dettaglio del proprio viso e corpo!quindi non siamo ipocriti a tutti interessa apparire al meglio anche alle star e sono poche le fortunate che possono permettersi di uscire al naturale. Ma solo di fortuna si tratta non certo si avvicinano per questo a noi mortali. La vera novita sarebbe vederle struccate ad un galá non certo per strada. E concludo dicendo che se alcuni fondano la propia carriera sull’immagine poi la devono mantenere anche se vanno a fare la spesa!per me è il contrario di quello che hai scritto Clio mi dispiace ma è ridicolo che star di un certo calibro scelgano dei vestiti orrendi e siano sciatte se nn sono sotto i riflettori o che nn abbiano un filo di trucco e certe addirittura i capelli sporchi!!!ma dai andiamo spendete milioni sui red carpet allora siete finte!!per me è normale che una studentessa sotto esame abbia i capelli sporchi ma non certo un attore o una modella.quando vedo queste foto io nn le sento piu vicine a me ma mi indigno perche penso che se fossi in loro con tutte le possibiltá economiche e nn solo che avrei non certo scenderei sciatta e senza trucco!o uno ci tiene o nn ci tiene ad apparire al meglio!e mi meraviglio che in un blog che spinge comunque ad avere una maggiore cura per se stessi si elogino della persone che prima fanno di tutto per sembrare al top e poi facciano finta che questo per la loro carriera non conti!3

  41. Scusa monchichi ma questo blog spinge comunque a dare il messaggio di essere un minimo truccate (poi chi lo fa per autostima personale e chi per piacere questo ovviamente è soggettivo).ma io che adoro il trucco lo seguo proprio per questo. Al contrario a me ha dato fastidio questo post perchè gli attori o le modelle basano la loro carriera sull apparire al meglio e quindi è assurdo per me che scendano senza curarsi minimamente.e anche clio che ci dice come curarci anche in cinque minuti poi ci dica che al naturale possiam stare bene!è un controsenso.

  42. Ci stanno tutti i commenti: io lo dico sempre chese avessimo tutto il tempo (e i soldi) del mondo per doverci preoccupare solo di essere belle…sarebbe più facile!! Ma Di certo non vale come discorso generale: ci sono star “costruitissime” che senza botox e photoshop non esisterebbero e star bellissime anche conciate come me il lunedì mattina! XD
    Il punto, e qui mi trovi d’accordissimo, è che giudicarle brutte perchè prese in un momento no o senza make-up artist al seguito non ci fa stare meglio! STATE LOOONTANI dalle persone che, star o amiche o colleghe, sanno solo criticare! Le star sono così per i ritocchini e per madre natura certo, ma anche per il BIIIIP così che si fa in palestra, per l’attenzione che seguono nell’alimentazione! Forse potremmo prendere le cose positive e magari farle un pò nostre, invece di attaccarci a tutto per giustificare noi stesse quando non ci piacciamo.

  43. Ci stanno tutti i commenti: io lo dico sempre chese avessimo tutto il tempo (e i soldi) del mondo per doverci preoccupare solo di essere belle…sarebbe più facile!! Ma Di certo non vale come discorso generale: ci sono star “costruitissime” che senza botox e photoshop non esisterebbero e star bellissime anche conciate come me il lunedì mattina! XD
    Il punto, e qui mi trovi d’accordissimo, è che giudicarle brutte perchè prese in un momento no o senza make-up artist al seguito non ci fa stare meglio! STATE LOOONTANI dalle persone che, star o amiche o colleghe, sanno solo criticare! Le star sono così per i ritocchini e per madre natura certo, ma anche per il BIIIIP così che si fa in palestra, per l’attenzione che seguono nell’alimentazione! Forse potremmo prendere le cose positive e magari farle un pò nostre, invece di attaccarci a tutto per giustificare noi stesse quando non ci piacciamo.

  44. Sinceramente trovo il post ridicolo… Ne ho letti tanti ma tanti in questi anni e stimo Clio sempre e comunque..
    Ma un post più insulso di questo non c’è mai stato.
    Le star sono sia cesse che belle… Come nella realtà perchè loro sono umane quanto noi. Quindi ci sono anche tra noi non famose, ragazze e ragazzi super belle e super belli.
    Non trovo sempre il bisogno di scomodare questi ca..volo di personaggi.. Che tutto mi sembrano che gente al top !
    L’inganno quando si truccano c’è eccome. Se si riempiono di trucco c’è un perchè .
    Sicuramente alcune sono naturalmente belle…… Ma molte naturalmente orrende .
    Zooey, Lana e Natalie potrebbero essere le mie vicine di casa.. Non hanno nulla di che solo la fama,la bravura e i soldi fanno la differenza.
    Smettiamola di tirare fuori in ballo persone nate come tutti e che se non fosse per la fortuna e altro, non sarebbero così citate.
    Fatevi meno le pare che tanto essere famosi non è indice di garanzia e tantomeno di bellezza !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  45. Sinceramente trovo il post ridicolo… Ne ho letti tanti ma tanti in questi anni e stimo Clio sempre e comunque..
    Ma un post più insulso di questo non c’è mai stato.
    Le star sono sia cesse che belle… Come nella realtà perchè loro sono umane quanto noi. Quindi ci sono anche tra noi non famose, ragazze e ragazzi super belle e super belli.
    Non trovo sempre il bisogno di scomodare questi ca..volo di personaggi.. Che tutto mi sembrano che gente al top !
    L’inganno quando si truccano c’è eccome. Se si riempiono di trucco c’è un perchè .
    Sicuramente alcune sono naturalmente belle…… Ma molte naturalmente orrende .
    Zooey, Lana e Natalie potrebbero essere le mie vicine di casa.. Non hanno nulla di che solo la fama,la bravura e i soldi fanno la differenza.
    Smettiamola di tirare fuori in ballo persone nate come tutti e che se non fosse per la fortuna e altro, non sarebbero così citate.
    Fatevi meno le pare che tanto essere famosi non è indice di garanzia e tantomeno di bellezza !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  46. Brava il messaggio alla fine distrugge la nostra autostima, oltre alla loro! Vuol dire che non è possibile accettare nulla meno che la perfezione, ma scherziamo????

  47. non so se qualcun’altra l’ha gia’ detto, ma secondo me c’e’ un diverso ragionamento da fare: queste star spendono moltissimo in skin care, beauty farm, ritocchini e parrucchieri, piu’ personal trainer che curano fisico e alimentazione. Per cui anche senza trucco e abito sexi dietro al loro aspetto c’e’ un gran lavoro e soprattutto dei costi che noi comuni donne non possiamo sognarci!

  48. @Elenaelle sono d’accordo, ma proprio perché la loro professione é essere belle, dobbiamo tenere in conto che loro sono curate oltre “il normale”!. Sicuramente investono molti più soldi di noi in maschere e trattamenti di bellezza,non hanno gli occhi segnati per aver passato 8davanti un pc in ufficio, probabilmente hanno una domestica per le pulizie ecc. Insomma, ricordiamoci anche questo tipo di privilegi!

  49. Sono d’accordo fino a un certo punto, perchè penso anche io che comunque queste donne malgrado escano senza trucco o in tuta e si vedano i loro difetti come delle orecchie che normalmente sono nascoste sotto una bella messa in piega, o un brufolo o altre cose…comunque sono persone che hanno a disposizione tempo e denaro per essere in partenza più in forma di noi. E quando hai tempo per andare alla spa, farti fare scrub impacchi palestra dieta sana parucchiere più spesso e hai vestiti di qualità superiore (anche la tuta) e le mani ben idratate e con la manicure anche se non hai lo smalto e mille trucchi…sei bella. Perciò sì sono come noi nel senso che si possono svegliare con un brufolo, che magari hanno cellulite, che oggi non si sono lavate i capelli, che hann le orecchie brutte o gli occhi a palla, ma hanno più soldi e più tempo per essere più presentabili. non saranno perfette, questo no, immagino nemmeno le loro vite e i loro caratteri, tuttavia col lavoro che fanno hanno più possibilità economiche e non solo, di avere chi le aiuta a curarsi. lavorano sull’aspetto, è ovvio.

  50. Già…
    Come dico sempre alle mie amiche acidelle che criticano le “figone” sui peli delle sopracciglia spettinati : “Ma se dici che una gran gnocca è un cesso , che lo sia o non lo sia, tu diventi più bella? O lei resta una figona e tu ti mostri acida e invidiosa?”

  51. Bellissimo post, e del resto, come non condividere parola per parola ciò che scrivi?
    Gli articoli in cui si “denigrano” volontariamente le star e che fingono di voler smontare la loro immagine patinata a favore di una necessaria semplicità hanno, secondo me, lo stesso valore di quelli in cui si esaltano immagini modificate spacciandole per naturali.
    Ragazze, un conto è la naturalezza, la bellezza, esclusivamente dono di madre natura, un conto la sciatteria.
    Perdere qualche minuto davanti allo specchio per “migliorarsi”, prendersi cura dei propri capelli, scegliendo un taglio ed un colore che ci valorizzi, o un abbigliamento che ci rappresenti e ci faccia sentire a nostro agio, non è un crimine. È ovvio che anche le varie star e starlette abbiano occhiaie, capelli grassi, pelle acneica: condividono lo stesso DNA di noi comuni mortali. Che nelle riviste o nei momenti glamour si mostrino al meglio, mi sembra il minimo:chi di noi andrebbe spettinata ad un appuntamento galante o ad una cerimonia qualsiasi?
    Godere dell’umanità altrui, dei piccoli difetti degli altri è un controsenso: se la star bellissima su Vogue ha un brufolo al centro della fronte, questo non farà automaticamente di me una donna migliore.
    Dovremmo imparare a volerci bene un po’ di più, ed invece che criticare gli altri o sperare in loro defaillance, fare quanto in nostro potere per prenderci cura di noi stesse. Non esiste al mondo niente di più bello di una donna che sta bene con sé stessa.
    Brava Clio per aver sollevato l’argomento!

  52. MILLE MINUTI DI APPLAUSI PER CLIO!!
    Ho sempre detestato quei servizi in cui cercano di convinverci che le celebrità senza photoshop sono brutte.
    Prima di tutto perché sono autentiche forzature e spesso mostrano ragazze comunque oggettivamente bellissime, semplicemente con qualche piccolissimo difetto non coperto dal trucco e dai filtri… diciamocelo, anche se la tal modella ha i pori dilatati resta una bonona di un metro e ottanta con uno stacco di coscia alto come me e splendidi lineamenti cesellati. Anche se la tale attrice ha la cellulite o le occhiaie resta una sgnacchera piena di bellezza e di fascino. Questa è la pura verità.
    Secondariamente, ma ancora più importante, il fatto di convinvermi che la tale attrice o la tale celeb in realtà è brutta non mi fa sentire meglio, perché se io per prima vedo brutta me stessa non sarà certo il fatto di sentirmi accomunata a loro nella disgrazia che mi farà sentire meglio.
    E’ solo invidia e cattiveria gratuita, mentre invece dovremmo accettare che la bellezza di un’altra donna non toglie nulla a noi, buon per lei se è stupenda, evviva che la bellezza esiste!! Io cercherò di essere il meglio di me, con il mio nasone, i miei chili di troppo, consapevole che non sarò mai una bellezza da copertina, ma anche che essere una bellezza da copertina non è obbligatorio!! 🙂

  53. Esattamente!! Vedere le celeb al naturale ce le fa apprezzare come persone, mentre l’articolo che cerca di farci credere che Charlize Theron è brutta perché ha un millimetro di ruga o mezzo grammo di cellulite è ridicolo, oltre che meschino e cattivo!!

  54. siamo solo abituate a vederle sempre al top… negli anni 2000 ad esempio portavo sempre, e dico sempre, scarpe con le zeppe. Ormai era la normalità e le rare volte in cui dovevo mettere le scarpe da ginnastica venivo chiamata in modo scherzoso “nana”…

  55. Io ho il nasone e sono alta un metro e un barattolo.
    Escludo che le creme costose, i trattamenti e la palestra mi rederebbero alta e con i lineamenti cesellati…!!
    Oggettivamente esistono donne bellissime, incomparabilmente più belle di me, e pensare che siano tali solo grazie ai trucchi e ai filtri non mi rende migliore… 🙂

  56. Ma certo, per carità, che abbiano dei privilegi è ovvio, non lo nego. Solo mi dà un po’ fastidio il volere “sminuire” a volte gratuito… sicuramen i trattamenti i massaggi il relax il riposo ecc ecc aiutano, ma partiamo comunque da buonissime basi, tutto qui 🙂

  57. Hai ragione. Un’attrice non lavora mai molte ore al giorno e se suo figlio piange normalmente se ne frega. Inoltre non si ammala mai e i suoi parenti non muoiono. Non ha mai lutti, né pensieri, né problemi. Perché i soldi, come giustamente dici tu, tolgono tutti i problemi e i fastidi del mondo, ed è soltanto per questo che le attrici sono belle!! Altrimenti sarebbero delle cofane!!

    (Ovviamente sono ironica).

  58. Immagino che tu sia molto giovane. Ti consiglio di riservare la tua indignazione (addirittura indignazione!!) per altre questioni e non per il makeup delle celeb. E anche di scendere a patti con te stessa e amarti di più, sono sicura che te lo meriti 🙂

  59. Nn sono giovanissima anzi ho quasi 30anni. Mi trucco per piacere e nn soffrondi nessun problema di autostima.indignazione era intesa come elevato fastidio.e cmq qui tutti possono commentare perció si chiama blog e questo è il mio di commento. Onestamente delle star nn mi interessa minimamente è il principio del post che mi ha spinto a commentare (cosa che nn faccio mai).mi amo abbastanza te lo posso assicurare

  60. Io esco quasi sempre struccata, mi trucco se ho qualche appuntamento anche con le amiche; se devo andare solo al supermercato a fare la spesa poi figuriamoci XD
    Il punto è che io esco male nelle foto a prescindere che sia truccata o meno…loro, oltre a essere belle ragazze, sono anche fotogeniche come tante altre persone normali in questo universo. Semplicemente io non appartengo alla categoria.
    Domanda per Clio: adoro Emma Watson e Hilary Duff…hai mai fatto un coolspotting su Hilary? Grazie 🙂

  61. Vuoi mettere, io che vado dal parrucchiere tre volte l’anno e che mi trucco nello specchio di casa mia alle 7.00 del mattino (e oltretutto non sono una make up artist, ma sono una bestia e faccio con quello che ho e con quello che posso), con loro che hanno mani addosso, mani super sapienti di professionisti, praticamente per più della metà della loro vita?
    Concordo con te!!!

  62. Hai fatto un commento che ho trovato un ottimo messaggio……. ma non so perchè mi è venuta in mente, con un associazione di idee non spiegabile, una cosa…. Il mio capo sta con una ragazza veramente brutta (ma brutta brutta) e, onestamente, non penso che non se ne renda conto…. La cosa divertente però è che ha sempre (per modo di dire) da criticare le altre. Le morose/mogli dei colleghi, qualche amica, e qualche donna che per lavoro ci capita di incontrare. Queste cose mi fanno veramente sorridere… perchè prima o poi, alla prossima critica, mi verrà da dirgli: “Ma hai guardato chi ti sei scelto?”.
    Quindi…. spero che lei riesca a coltivarsi altro!!!! 🙂

  63. Mah…ho letto tutti i commenti, alcuni anche molto interessanti…e il post…e fatico a coglierne il senso e l’utilità…
    Sarà che sono una befana di quasi 40 anni e, rispetto a molte lettrici più giovani, sono scesa ormai fortunatamente a patti con i miei, tanti, difetti, sia fisici che mentali…
    A tutte voi mi sento di dire che una star non é mai lì per caso….ogni carriera di successo, anche nel mestiere apparentemente più glamour e figo, nasconde dietro tanta fatica, passione e motivazione. E quindi invece di invidiare le loro bellezze o prendere in giro i loro momenti no, cerchiamo di prendere spunto in modo sano da chi “c’é l’ha fatta”, puntando al meglio di noi in ciò che amiamo fare, con equilibrio e rispetto per noi stesse. Anche nel privato, se non ci sentiamo belle, cerchiamo semplicemente di migliorarci, con dei vestiti adatti alla nostra linea, con un trucco che ci valorizzi, con una bella acconciatura. A volte bastano piccoli gesti…si imparano col tempo quelli giusti….

  64. Sai Charlotte, sempre ironicamente detto stai sempre meglio con un sacco di problemi ma con i soldi, che con un sacco di problemi e anche senza soldi …

  65. ho visto Scarlett con la cellulite e ho pensato che si, ok, anche lei ha la cellulite, ma se io mi mettessi vicino a lei in costume chi sarebbe comunque più gnocca?
    XD
    Sono d’accordo Clio, non mi consola, me le fa solo sentire più vicine

  66. Molto ben detto neolollipop, nulla si vuol togliere al talento di queste donne anche perche’ e’ un ambiente molto competitivo e anche rimanere sulla cresta del successo richiede molta tenacia, inoltre molte usano la loro fama per portare consapevolezza su molte buone cause. Pero’ avendo fatto anche della loro immagine il punto di forza delle loro carriere non e’ sbagliato presupporre che questa immagine venga mantenuta, con fatica perche’ non esiste la fata turchina che agita la bacchetta e ti fa perdere i chili o ti cancella il brufolo, ma anche con mezzi che una donna comune non si puo’ permettere. Forse stiamo meglio noi che anche se non ci possiamo permettere super trattamenti, ci possiamo permettere di uscire come ci pare senza essere sezionate vive dal pubblico.

  67. ahahaha anch’io.
    Con i vicini è come se ci fosse una sorta di zona france, tutti ci vediamo conciati nei modi più assurdi e non mi da fastidio . Al supermercato dietro casa (ce l’ho anch’io) ci vado o struccata, o coprendo solo occhiaie e brufoli, a seconda della gravità, pantaloni della tuta e scarpe da ginnastica. Per tutto il resto ho vari livelli di infighettamento a seconda di cosa devo fare. L’unico posto “lontano” in cui vado completamente struccata è al parco a correre e in piscina in estate.

  68. Che bello il tuo commento!! Sono d’accordo con quello che dici, secondo me ogni donna prima o poi nel corso della vita dovrebbe giungere a capirlo! Non dobbiamo per forza essere belle e perfette! E questo sta anche alla base dell’autostima, amarsi per quello che sie è 😉 Difficile ma dobbiamo riuscirci, alla fine dobbiamo passare tutta la vita con noi stesse, non possiamo “scaricare noi stesse” come si farebbe con un ragazzo/uomo 😀 😀

  69. Clio, Taylor Hill è stupenda, con trucco, senza trucco, con una busta di mondezza in testa, sempre! Ahahah beate loro, io non mi sento mai a mio agio senza trucco, o meglio, senza mascara!

  70. A me le foto delle star senza trucco mi sono sempre piaciute,non perché nella versione “no makeup”le sento piu’vicine,ma perché vedendo la differenza tra red carpet e vita normale mi sono sempre chiesta che diavolo di prodotti e quali tecniche usassero i loro parrucchieri e make up artist ,infondo il boom di blog e canali su youtube sta proprio nel fatto che professionisti e non svelassero propio questi trucchetti!non voglio dire che se compriamo quel prodotto diventeremo come la nostra attrice preferita,ma adesso abbiamo sia le competenze che gli strumenti giusti per essere se vogliamo donne da red carpet

  71. Lo so che siamo solo a Gennaio ma voto questo articolo come il più intelligente e sensato dell’anno. Mi trovo d’accordo su ogni singola parola scritta. Complimenti!

  72. che poi anche a me piace vedere le foto delle celebrities con la cellulite intendiamoci, il punto è che se ci rendiamo conto che la foto photoshoppata non è la realtà dobbiamo anche essere consapevoli che neppure la foto da “novella 2000” lo è.

  73. Concordo. Sono donne già belle di natura (ovviamente poi il trucco, il parrucco, la palestra e gli abiti giusti aiutano), facciamocene una ragione.

  74. Questo sicuramente:).. Ma resto dell’idea che questi fattori fanno almeno il 50%del risultato finale!;)

  75. Ciao Clio, bel post, anche a me non piacciono gli articoli in cui fanno vedere una star senza trucco, magari con un sacchetto della spesa in mano e l’altra mano che copre mezza faccia.
    Preferisco le foto in cui siano senza trucco ma sorridenti. 🙂

  76. Io sto aspettando di iscrivermi in palestra (cerco di auto convincermi intanto…) e vorrei proprio andare senza trucco! Mi sono sempre fatta problemi perché ho una pelle segnata, ma d’ora in poi ho deciso che voglio fregarmene alla grande!!

  77. Io le trovo tutte bellissime, certo è che per me Emma Watson e Jennifer Lawrence e Blake Lively, sono le più belle 🙂

  78. Io le trovo tutte bellissime, certo è che per me Emma Watson e Jennifer Lawrence e Blake Lively, sono le più belle 🙂

  79. Ah.. Questo per me è un tasto un po’ dolente.
    La penso come te rispetto al fatto che ci sono donne oggettivamente belle con o senza trucco. E’ vero che non dobbiamo criticare loro o trovare per forza un difetto per sentirci meglio.. Io infatti mi limito a pensare, beata lei!
    Sentirsi a proprio agio in tutte le occasioni però non è così facile.
    Io non mi trucco moltissimo, però faccio fatica a rinunciare a quel minimo.
    Esco spesso di casa struccata, ma se dovessi uscire a cena con degli amici ecco, farei fatica.
    Sono cadaverica di carnagione, le occhiaie, le discromie, le ciglia quasi bionde.. insomma, senza un minimo di definizione sembro un piccolo Casper…

  80. per me sono tutte bellissime anche senza trucco, anche la povera lady gaga che gliene dicono di tutti i colori, io la trovo bellissima, e vogliamo parlare di Charlize Theron fotografata mentre mangia il gelato?! Tanto lei è una strafiga anche appena alzata e magari anche dopo tre ore di sonno! avoglia a far foto impietose!

  81. D’accordissimo Clio! Basta col dire “ma senza trucco è molto diversa” Una donna senza trucco è solo senza trucco ma è sempre la stessa. Semplice

  82. In qs casi (star naturalmente belle, ma non più belle di alcune ragazze o donne qualunque che incontriamo in giro per la città, in treno o a far la spesa), si spera che la fama sia frutto del talento nel cantare, recitare, etc…anche, magari di un pizzico di fortuna (questa conta sempre, in qualsiasi fatto della vita). Io penso che sia così, ad es. Adele forse è arrivata dove è’ arrivata perché canta come sappiamo.

  83. E meno male! fortunatamente il mondo è vario, così può capitare che una ragazza bellissima sia stonata e non voglia fare né la modella ne’ l’attrice, ma un altro lavoro. E meno male, anche, che se una è bruttina ma vuole fare un lavoro in cui l’aspetto fisico conta, può semplicemente valorizzarsi nella vita di tutti i giorni e diventare bella nelle occasioni, grazie a trucco, parrucco, abiti, espressioni e atteggiamento in genere.

  84. non penso…su 100 ragazze trovamene una che non si senta un po’ rincuorata al pensiero che tutto ciò che vediamo non sia necessariamente la verità…allora soffriamo tutte di bassa autostima

  85. ma che avete contro il lunedì mattina? per quale ragione si dovrebbe andare a scuola/università /lavoro conciate come dei cessi solo perchè è lunedì? xD

  86. sicuramente ti agevolano…spese impreviste? non devi passare le notti insonni per capire come cavartela…problemi di salute? via dai migliori medici…si rompe la macchina? e che problema c’è …ti lasci col marito? dopo 2 giorni ti trovi un’altra casa..ecc ecc

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here