Ciao ragazze!

Chi non ha avuto l’apparecchio per i denti? La mia generazione e tutte quelle successive sono state irrimediabilmente segnate da questo passaggio e chi non è stato “colpito” in gioventù, può darsi che abbia assaggiato il “sorriso di ferro” anche in età adulta. Normalmente, non importa a quale età, l’arrivo dell’apparecchio è un vero e proprio shock: oltre al fastidio, si vede attaccata la propria immagine proprio sul più bello del viso! Quindi questo post è fatto per non disperare e trovare nel make-up un prezioso alleato! Scoprite come… leggendo il post!

ClioMakeUp-apparecchio-trucco-consigli-star-celeb-beyoncé-1

FASE 1 : IL TRAUMA 

Il trauma c’è per tutte: non importa quanto tecnologica e trasparente sia la montatura, l’apparecchio per i denti è sempre una piccola tragedia per chi lo indossa. Tutti gli sforzi per essere carine (capelli, abbigliamento, skincare) sembrano improvvisamente vanificati dall’odioso aggeggio.

ClioMakeUp-apparecchio-trucco-consigli-prodotti-prova-prendermiAmy Adams in Prova a Prendermi: apparecchio, occhi rossi e gonfi, viso sconvolto… la situazione è migliorabile: disperarsi non fa che peggiorare!

Chi è giovanissima può consolarsi del fatto che “mal comune, mezzo gaudio”: quasi tutte, anno prima anno dopo, finiranno con un apparecchio per i denti; chi invece ha da tempo superato l’epoca teen e si ritrova con un bel sorriso metallizzato potrebbe viverla, seppur con uno spirito più maturo, anche peggio.

FASE 2 : L’ACCETTAZIONE
– In foto… sorridete pure!!

Ovviamente il make-up non può far sparire l’apparecchio o nasconderlo come si nascondono i brufoli. Quindi la prima cosa da fare è accettare la situazione. Non cercate di nascondere i denti nelle foto, per esempio, perché tanto 1) non ce la farete 2) assumereste espressioni artefatte ben peggiori dell’apparecchio in sé: musi lunghi, sorrisi a denti stretti, inclinazione della testa per abbassare il mento… Niente di ciò vi renderà carine quanto un bel sorriso – anche apparecchio-dotato!

ClioMakeUp-apparecchio-trucco-consigli-star-celeb-lindsey-fonseca

Quindi, fatevene una ragione: non lo terrete tutta la vita, dovete solo conviverci un po’ di tempo. Sorridete pure e parlate normalmente, all’inizio lo sentirete come una presenza estranea e poi vi abituerete! Garantito!

FASE 3 : LA SELEZIONE
– Non tutti i prodotti vanno bene

Una volta accettata la situazione, avrete capito che, per un po’, il vostro visto è cambiato. E proprio come quando si sceglie un nuovo taglio o un nuovo colore di capelli, va ripensato il proprio make-up, in quanto gli equilibri del viso sono diversi.

ClioMakeUp-apparecchio-trucco-consigli-star-celeb-katy-perry-brace-fridayKaty Perry e l’effetto “prodotti a caso in faccia”, eheheh!

Per esempio, i rossetti intensi, molto lucidi, dai colori che mettono in risalto i denti, andrebbero evitati. Molto meglio sono i prodotti non al 100% coprenti e semi opachi o quelli dai colori nude o quasi.

ClioMakeUp-apparecchio-trucco-consigli-prodotti-balsamo-labbra-colorato-clarinsUn esempio perfetto: l’eilat Minute di Clarins, qui nel color Coral. Prezzo: 17€ su Sephora.it

Se invece nella vostra trousse c’è carenza di prodotti per occhi e sopracciglia, è il momento di fare shopping!

FASE 4: LO SHOPPING E IL TRUCCO
– Sopperire alle mancanze, capendo su che cosa puntare

Come è abbastanza ovvio, per distogliere l’attenzione dai denti – o, almeno, per bilanciarla – la cosa migliore è puntare sulla parte alta del viso: lo sguardo diventa protagonista e, con lui, l’incarnato. Una pelle effetto bonne mine è necessaria: per ottenere un look alla Ugly Betty, infatti, il colorito spento e l’aria un po’ trasandata sono elementi fondamentali. Meglio apparire al proprio meglio, facendo dell’apparecchio solo un accessorio del proprio, impeccabile, bel faccino!

ClioMakeUp-apparecchio-trucco-consigli-star-celeb-Faith-Hill-1Faith Hill riesce ed essere bellissima e sexy, nonostante l’apparecchio e l’età non proprio da scuole medie. Come ha fatto? Ha puntato sullo stile!

ClioMakeUp-apparecchio-trucco-consigli-star-celeb-emma-watsonUna giovane e bellissima Emma Watson: il suo è il make-up ideale per chi ha la sua età (qui era davvero una teenager) e porta l’apparecchio!

– Il blush

Partiamo, allora dal blush: oltre alle correzioni standard dei difetti come occhiaie ed eventuali brufoletti (qui trovate i migliori fondotinta per pelli acneiche e qui i miei consigli su come coprire le imperfezioni), per avere un aspetto sano un po’ di colorito è quello che ci vuole.

Spesso, soprattutto le ragazze giovani, sottovalutano questo prodotto, ma è proprio un errore! Anche le giovanissime, infatti, con un minimo di blush, ottengono grandi benefici, senza sembrare fuori luogo o esagerate.

ClioMakeUp-apparecchio-trucco-consigli-star-celeb-ariel-winterAriel WInter, Alex in Moder Family, qui è proprio una ragazzina ed è perfetta per il red carpet… con tanto di apparecchio!

Per le teenager, allora, consiglierei un prodotto molto facile da usare e dall’effetto naturale: quelli in stick, leggermente sheer, sono perfetti, per esempio, e con basse probabilità d’errore.

ClioMakeUp-apparecchio-trucco-consigli-prodotti-fine-one-one-benefitPer un effetto simile a quello di Ariel, il blush 3-in-1 di Benefit è perfetto! Scolpisce leggermente, idrata e illumina già nell’ordine corretto! Prezzo: 34,50€

ClioMakeUp-apparecchio-trucco-consigli-prodotti-sephora-rivelatore-coloreAmatissimo dalle giovani, sul sito di Sephora è benissimo recensito: è uno stick che rileva il colore perfetto per il proprio incarnato in base al Ph della pelle. Pare che il colore tenda al rosa e sia molto naturale, dal finish sheer. Prezzo: scontato a 10€ su Sephora.it

Se però avete la pelle grassa, allora optate per i blush in polvere: mi raccomando, però, non usatelo come se fosse una cipria! La pelle si opacizza sempre con una polvere incolore o leggermente colorata (del colore della pelle): la quantità di blush applicata deve essere in base al colore e non al suo effetto sebo-assorbente!

ClioMakeUp-apparecchio-trucco-consigli-prodotti-blush-catrice-opacizzante-4,59Il Multi Matt di Catrice è un blush opacizzante perfetto per le pelli grasse! Il colore in foto è lo 001 e il prezzo è di 4,59€

Ma se invece non si è così giovanissime? E come valorizzare lo sguardo, in modo da togliere un po’ di attenzione dall’apparecchio? E i capelli possono in qualche maniera influenzare la resa del look finale? Sì: c’è un errore da non fare, proprio per quanto riguarda la vostra chioma… Scopritelo a pag. 2!!