Ciao ragazze!

Iniziamo la settimana in bellezza: oggi parliamo di flop economici! Sapete che non sono una beauty-snob e amo tantissimi prodotti anche dei brand low-cost, ma proprio come per i marchi di lusso, anche tra i prodotti più abbordabili si nascondono delusioni cocenti!
Ombretti che non scrivono, correttori troppo secchi o trasparenti, colori nelle pieghe e reazioni allergiche: come sempre i miei giudizi sono molto personali e soggettivi, ma sentire anche una “campana” critica più aiutare a fare acquisti sensati. Volete scoprire qual è, secondo me, il prodotto peggiore di ogni brand economico? Siete nel posto giusto!

ClioMakeUp-flop-brand-marchio-economico-low-cost-peggiore-cover.001

Deborah Milano — Eye Color Stick Long Lasting Eyeshadow

ClioMakeUp-flop-brand-marchio-economico-low-cost-peggiore-deborah-eye-color-stick-long-lasting-eyeshadowDeborah Milano Eye Color Stick Long Lasting Eyeshadow. Prezzo: 9,90€ circa

Questi matitoni, purtroppo non sono super-scriventi, per quanto, con fatica, io riesca ad usarli. L’arancione è il mio colore preferito e cerco di utilizzarlo come eye-liner, però, per ottenere un bell’effetto, devo fare più passate e lavorarlo un po’.



Pupa Milano — Palette PupArt

ClioMakeUp-flop-brand-marchio-economico-low-cost-peggiore-pupa-milano-pupart-palettePupa Milano Palette PupArt. Prezzo: 24€

Queste palette sono poco pigmentate per i miei gusti e i colori all’interno sono un po’ troppo simili tra di loro, risultando difficilmente distinguibili!

Collistar  — Twist Ombretto Ultrabrillante

ClioMakeUp-flop-brand-marchio-economico-low-cost-peggiore-collistar-twist-ombretto-ultrabrillanteCollistar Twist Ombretto Ultrabrillante. Prezzo: 17,50€

Di nuovo matitoni, di nuovo deludenti: questi vanno tutti nelle pieghe già dopo mezz’ora che li indosso. Come base possono ancora funzionare, ma da soli non hanno una durata sufficiente!

Kiko Make Up Milano — Infinity Eyeshadow

ClioMakeUp-flop-brand-marchio-economico-low-cost-peggiore-kiko-ombretto-clics-infinityKiko Make Up Milano Infinity Eyeshadow. Prezzo: 4,90€

Alcuni di questi ombretti mi hanno fatto una brutta reazione sugli occhi. Peccato, perché la scelta dei colori è ottima! Però, un po’ come quelli meno validi di MAC, spesso sono polverosi, poco scriventi e difficili da sfumare!

Wycon Cosmetics — Liquid Concealer

ClioMakeUp-flop-brand-marchio-economico-low-cost-peggiore-wycon-liquid-concealerWycon Cosmetics Liquid Concealer. Prezzo: 5,50€

Questo correttore è un po’ poco coprente: esistono diversi colori, ma decisamente poco pigmentati e acquosi!

Neve Cosmetics — Correttore Nascondino

ClioMakeUp-flop-brand-marchio-economico-low-cost-peggiore-neve-cosmetics-correttore-nascondinoNeve Cosmetics Correttore Nascondino. Prezzo: 8,90€

Il problema di questo correttore è di essere troppo secco: segna il contorno occhi… tantissimo! Se avete qualche pieghetta o zampetta di gallina vicino gli occhi, Nascondino tenderà a metterle in evidenza!

Debby — Eye Pencil Colorate

ClioMakeUp-flop-brand-marchio-economico-low-cost-peggiore-debby-eye-pencil-dooyooCredits: Dooyoo.
Debby Eye Pencil Colorate. Prezzo: 3,80€ circa

Esistono tantissimi colori di questi matitoni-ombretti e alcuni sono anche passabili, ma la maggior parte sono poco pigmentati, risultando quasi semitrasparenti!

Maybelline New York — Blush Fit Me

ClioMakeUp-flop-brand-marchio-economico-low-cost-peggiore-maybelline-fit-me-blushMaybelline Blush Fit Me. Prezzo: 7,90€

Amatissimi da altri MUA, questi blush per i miei gusti scrivono pochissimo e sono piuttosto polverosi.

Rimmel — Scandaleyes Shadow Paint

ClioMakeUp-flop-brand-marchio-economico-low-cost-peggiore-rimmel-scandaleyes-shadow-paintRimmel Scandaleyes Shadow Paint. Prezzo: 10,90€

Ne ho provati sei e solo uno mi è parso scrivere in modo visibile: gli altri sono tutti semitrasparenti e finiscono rapidamente nelle pieghette degli occhi!

Siamo a metà: nella prossima pagina troverete un mascara che appiccica le ciglia, un rossetto che perde i pezzetti, un blush che macchia, un balsamo che non idrata e tante altre cantonate! Leggete gli ultimi flop a pag. 2!

154 COMMENTI

  1. Concordo in pieno sui matitoni NYX : ne avevo sentito parlare benissimo e invece…che flop! Senza primer sembra che la pelle si mangi il prodotto e scompaiono in meno di un’ora, col primer va un pò meglio ma i colori restano comunque poco pigmentati e la maggior parte sono troppo troppissimo glitterosi….

  2. Buongiorno a tutti , le palette della pupa non sono piaciute neanche a me , non sono pigmentate per niente , e poi ora lo dico , in generale tutti i trucchi della pupa non riescono a piacermi forse forse le matite occhi ,ma per il resto non è la mia marca del cuore , mi danno l ‘ impressione che le palette siano quelle che si regalano alle bambine come gioco- trucco … ciaoooo

  3. Infatti ̬ la fine di una pallette Рcagnolino che mi hanno regalato a natale qualche anno fa.
    Mia figlia di 6 anni apprezza molto.

  4. Venerdì al punto revlon di termini con una promozione ho comprato il rossetto 035 poiché ne ho due che sono super resistenti. Sabato l ho messo ed anche io ho notato che perdeva i pezzi… Mi è caduto un mito 🙁 magari si riprende

  5. secondo me il diffetto più grande della palette catrice è che i colori sono tutti un po’ troppo brillantinati.. non ce n’è nessuno che sia anche solo lontanamente opaco. e poi è vero che non si distinguono troppo uno dall’ altro i colori centrali. però mi piace molto il primo colore che, come punto luce, è luminosissimo

  6. Beh dai, se sono flop di marche economiche poco male… è una delusione meno cocente di, che ne so, un rossetto flop di Dior…

  7. Mi regalarono l’eyeliner della essence ed ebbi la straordinaria idea di usarlo per la prima volta truccandomi per una gita scolastica di un giorno. Vi risparmio per pietà la descrizione della mia faccia a fine giornata, ero così ridicola che servirebbe una nuova parola per dirlo.

  8. Due anni fa avevo provato una terra della l’oreal…beh me la ricordo ancora era super glitterosa e dopo un paio d’ore il colore aranciato della terra svaniva nel nulla e rimanevano solo i glitter…orrore!!

  9. ciao, scusate il commento OT, ma solo a me ad ogni post e pagina di post parte la pubblicità di questo film, Onda su onda, che dura 30 secondi e non si può chiudere? Stamani mi è partita una decina di volte (avevo più post da leggere) e penso che NON andrò a vedere il film. Clio, si può far qualcosa? Così è un po’ troppo…

  10. Se usi chrome ti consiglio di scaricare adblock dal google store, puoi fare una normale ricerca, non costa nulla. Ti eviterà tutte le pubblicità invadenti in qualsiasi sito. Io ad esempio qua sul blog vedo solo quella del libro di clio. Prova, a me ha cambiato la vita soprattutto quando voglio vedermi un film in streaming.

  11. Sono d’accordo che Nascondino non è da consigliare a tutte, però vista la mia esperienza super positiva (ho preso settimana scorsa la mia terza confezione) mi sento di dire a chi non ha un contorno occhi problematico,secco o segnato, di provarlo. io lo amo <3 baciiii

  12. aggiungo ai flop del post, su cui sono d’accordissimo, la palette The Nudes di Maibelline per lo stesso motivo della Catrice, colori tutti uguali una volta stesi e durata pessima!
    sugli ombretti infinity di kiko devo dissentire, ho 5 colori, di cui solo uno, il grigio, non mi fa impazzire, ma gli altri sono pigmentatissimi, sfumabili e a me durano parecchie ore.

  13. Ma sui brufoletti come si comporta? Io uso quello della catrice “camouflage” (se non mi sbaglio), ma sarebbe una manna dal cielo avere un correttore con inci buono che non mi va a creare altri brufoli intorno, ho la pelle ipersensibile e appena metto qualcosa di più occlusivo mi spuntano brufoli, ma per ora non ho trovato nessun correttore senza sostanze comedogene che non fosse super cremoso o addirittura liquido, per me inutilizzabile sui brufoletti freschi:(

  14. io ho due infinity con cui mi trovo molto bene, sulla cipria solare mi hai tolto un dubbio che avevo da tempo: tantissime youtubers si trovavano bene e io non mi capacitavo proprio di come un colore potesse essere universale. Come immaginavo, non può! Sei sempre la più onesta 😉

  15. Se il problema sono le sostanze occlusive però dai un occhio all’inci, spesso i fondi e correttori bio sono più pesanti e occlusivi di quelli non bio per il contenuto di oli vari. Se mi metto il fondotinta so bio il giorno dopo ho mille brufoletti, con il fondo Mac sono a posto basta struccarmi bene.. Insomma dipende dalla pelle, facci attenzione 🙂

  16. Ciao Clio, io possiedo la cipria sublime sun dell’oreal, forse io avendo la pelle mista grassa, mi è piaciuta molto e lo utilizzata questa estate è vero appare opaca, ma su pelle come la mia funziona, purtroppo anche io non amo tanto i prodotti di pupa, ma per questo natale mi son fatta prendere dalla bellezza del gattino rosso di velluto, non ho ancora provato il suo interno, ma la sua bellezza in profumeria mi ha rapita subito…

  17. Confermo il flop eyeliner della essence credo sía una versione simile rispetto a quella indicata da Clio ma cmq il risultato é lo stesso e dopo pochissimo tempo si é seccato e non ha scritto piú :/ Ciaooo 🙂

  18. Eveliner essence concordo in pieno, durano niente, sbavano, macchiano palpebra…ne ho provati forse un paio…ma fanno tutti schifo! in estate poi da evitare come la peste! hahaha 🙂 ah idem per quelli maybelline…ed anche i rimmel non sono il massimo stessi problemi

  19. Io ho Nascondino e come consistenza è super asciutto infatti bisogna passare più volte il dito per prelevarlo. Secondo me sui brufoli non si muove ma il problema almeno per me è che tende ad evidenziare le pelliccine. Io ho una pelle mista ma con molte pelliccine e se lo uso sulle guance tende ad evidenziarmele mentre se ne uso uno cremoso la cosa logicamente si nota meno. Come consistenza quindi non ha nulla a che vedere con i correttori bio ricchi di oli e cremosi su questo vai tranquilla!

  20. Aggiungo l’eyeliner in penna con punta di feltro master drama maybelline: non dura niente, soldi buttati. Invecr trovo ottimo il false lash effect di max factor, anzi lo ricomprerò appena finito il Vamp.
    Non so se anche altre dopo mezza giornata se lo trovano un po’ sbriciolato, con qualche macchiettina di mascara squagliato sotto…peccato perché fa ciglia bellissime.

  21. Clionkibhaobsalvatao da alcuni acquisto flop vedasi blush Fit me il balsamo labbra sephora la cipria ma la paletta l’hai provata in tonalità risa? Il mio eye liner essence si secca subito 🙁

  22. di essence io boccio praticamente tutto tranne gli ombretti singoli i love nudes, non riesco a farmi piacere nulla dalla terra ai mascara e rossetti
    idem con patate pupa, il mascara vamp per me è terribile, salvo solo qualche rossetto
    di rimmel non compro mai nulla, non ho trovato nulla che facesse al caso mio
    di maybelline idem
    kiko come dicevo qualche giorno fa, abolito non butterò mai più i miei soldi…

  23. SIsi sicuramente ! Ma siccome è un cream to powder ho pensato che non ce ne fossero! Comunque grazie ricontrollerò per esserne certa!

  24. Ciao Clio! Io ho provato solo qualche matitone della collistar e una tinta labbra di sephora e concordo con te, non mi sono piaciuti e sono finiti tra i miei flop!!!! Grazie per questa serie di post, li trovo utilissimi! Un bacione!

  25. Tra questi ho solo la palette nude della catrice; l’avevo presa x avere una palette con colori basici pratica e comoda da portare in giro tipo nei weekend fuori porta ma non mi è piaciuta: alcuni colori sono poco scriventi,altri molto simili tra loro e poi l’accoppiata tra finish opaco e shimmer non è equilibrata!!!
    Alla fine l’ho data a mia sorella che si trucca molto poco e non è makeup addicted!!

  26. Sono d’accordissimo con l’eyeliner di essence,l’ho provato quest’estate e non vi dico come mi ero ridotta la prima volta che l’ho messo!Ho cercato di usarlo anche quando ha iniziato a fare più freddo ma niente,l’effetto panda dopo mezz’ora era assicurato.
    Invece sono sorpresa dagli ombretti di Kiko,onestamente a me piacciono molto,quelli che ho io sono molto pigmentati e durano tutto il giorno anche senza primer.Il mio prossimo acquisto sarà il matitone bianco di NYX ,voglio proprio provarlo! 😀

  27. Ciao Clio, grazie del post!!! Utilissimo!!! 🙂

    Mi è dispiaciuto che il correttore di Wycon non fosse buono, ora che ho il negozio in città vorrei che tutti i loro prodotti fossero eccezionali!!! 🙂

    Flop marche economiche:

    – rossetto Miss Pupa (rosa ora non voglio andare a vedere il numero): l’avevo preso nel 2012, quindi ancora prima che Clio lo dicesse: secca le labbra, ma in maniera esagerata, cioè proprio non si può usare.

    – mascara Pupa Vamp nero (quello classico): a tante piace, a tante non piace e io faccio parte di queste ultime: su di me non allunga, non volumizza, non incurva e soprattutto cola (dopo poche ore, tipo dopo 2 ore e con un clima normale, non caldo).

    – correttore full coverage concealer: a Clio e a molte piace (ecco la review di Clio

    https://www.youtube.com/watch?v=z6VLsGTmi_4 ), ma a me proprio non piace. Su di me per le occhiaie è troppo secco (ho 24 anni e mezzo, ma l’ho provato anche a 21) e quindi segna le pieghette, per il viso (a parte il colore che non va bene, il più chiaro su di me è arancione) quindi per coprire macchie è secco (segna eventuali pellicine), ma nonostante ciò non dura.
    – Essence: mi pare che i prodotti che non mi sono piaciuti siano fuori produzione, tranne il fondotinta in mousse che ho visto sul sito Essence che c’è, ma che non so se l’hanno cambiato (di ingredienti) o se è come prima. 6-7 anni fa ho provato il fondotinta in mousse, contentissima perché costava circa 5€, il più chiaro mi sembrava fosse un colore giusto per me (adesso non ne sono sicura perchè 6-7 anni fa non me ne intendevo molto, anche se seguivo già Clio e altre su Youtube), la coprenza anche mi sembrava buona, purtroppo quel fondotinta mi causava brufoli (ma tanti) e quindi alla fine è stata proprio una delusione. Nonostante ciò l’ho usato tutto (mettendoci anni), ma ora che ho molti più brufoli di allora già da sola, non lo userei proprio un prodotto che me ne fa venire altri.
    Spero di aver scritto tutti i miei flop (a parte quelli fuori produzione che non li scrivo).

  28. A me non piacciono i prezzi di Pupa, li trovo esagerati! Mi piacciono invece gli smalti Pupa gel, purtroppo ne ho solo 2 (presi quando erano stati lanciati con la promozione di Facebook a 1€, usando anche il Facebook di mia madre).

  29. Ho un quesito filosofico.
    Vi ricordate gli anni ’90? Allora c’erano gli ombretti liquidi. Erano tremendi e hanno smesso di farli. Nessuno ne sentiva la mancanza, eppure oggi stanno tornando, e a quanto pare sono ancora tremendi (e noi lì a comprare).
    Perché non rinunciare per sempre all’idea dell’ombretto liquido?

  30. non mi sento di dirti se va bene sui brufoli perche non ne ho quindi parlerei a vanvera magari rischiando di darti un consiglio non corretto. però è secco…non si muove. per quello che costa io farei un tentativo ^^

  31. ciao, se vuoi dare un’altra possibilità alla Rimmel ti consiglio vivamente gli smalti, quelli nel boccetto cilindrico contenenti lycra, si stendono che è una meraviglia e durano parecchi giorni senza top coat!

  32. Sephora Oil Infusion Lip Care… uffa…. è vero in parte… io ho il colore borgogna quindi scurissimo e quindi quasi indelebile ed è quello che cercavo però devo dire che NON idrata assolutamente e la cosa mi dà disagio… quindi è un flop parziale anche per me…

  33. Di quelli citati ho una palette Pupart, di quelle con un po’ di tutto, la maggior parte degli ombretti non scrivono, l’illuminante è lilla (perché?) e ha i glitter giganti, il correttore illuminante sembra solo un illuminante, cosa dovrebbe correggere se è trasparente? Il primer occhi è tipo appiccicosino, boh, uso solo il blush che inevitabilmente è finito su tutte le altre cialdine, per gli ombretti Kiko io ne ho alcuni e in effetti fanno un po’ di fallout ma non sono così male, almeno quelli che ho io, il correttore Wycon lo uso da diverso tempo e non è per nulla come lo descrivi tu, forse ti è capitato uno fallato, non so, l’unico difetto era la striscia nera che sporca le mani e finivo per farmi la faccia nera ma ora l’hanno cambiato. A proposito di correttori mi rivolgo sia a Clio che alle altre ragazze, sapete consigliarmi un correttore molto coprente adatto per i brufoli che sia disponibile in colori piuttosto chiari? Più di Clio per intenderci 😛 sto usando quello di Wycon ma volevo provare altro, pensavo al Dermablend, qualcuna lo ha provato?

  34. Hai detto Dior????
    FLOP COLOSSALE con Diorfic numero 001!
    HA UN PESSIMO SAPORE UFFI…SIGH… l’ho messo anche adesso ma non c’è niente da fare e guarda quant’è bello!!! Mi piange il cuore

  35. Guarda, come ho scritto nel mio commento io mi trovo bene con il correttore Wycon, potrebbe esserle capitato uno fallato perché non sono liquidini e correggono bene, più degli altri che ho provato finora io, non saprei. Poi se hai il negozio vicino puoi andarli a vedere se ti interessano e levarti ogni dubbio 🙂 concordo con il mascara Pupa Vamp, ero piena di aspettative.

  36. Ah che bello che ti è piaciuto il correttore Wycon! Lo usi per le occhiaie o per il viso?
    Il Pupa vamp l’ho preso a 5€ con la prima promozione di Facebook, però non vale manco 5€, è terribile.

  37. Perché c’è sempre una nuova generazione che non li conosceva e li compra credendoli una novità… o una generazione precedente che vuole di nuovo crederci e li riprova… In ogni caso: guadagno senza sforzo!!

  38. eh sisi il costo è sicuramente basso, è solo che in questo periodo cerco di non comprare nulla solo per il fatto che ho ACCUMULATO davvero troppe cose e cerco di finirle…. anche se per il correttore posso non sentirmi in colpa vero?? ahahah

  39. io ho provato un solo colore degli Infinity eyeshadow di kiko, nella tonalità blu notte, e mi trovo molto bene, è pigmentato, quasi affatto polveroso e facilmente sfumabile, ma come ho detto ho acquistato solo questo ed è possibile che sia stata fortunata 🙂

  40. Ciao a tutte!! A me di Kiko gli ombretti infinity non dispiacciono, non ne ho molti ma quei pochi che ho fanno il loro lavoro… odio invece il correttore illuminante soft focus concealer con il dosatore a scatto: o non esce niente o ne esce una valanga… peccato perché messo sul viso mi piaceva! tra l’altro ho letto (solo dopo averlo acquistato) che a metà delle persone succede lo stesso, quindi è proprio il packaging che non funziona…

  41. anche io mi sono trovata male con il pupa vamp, l’unico mascara in tutta la mia vita che mi faceva bruciare gli occhi e spezzare le ciglia (e io sono una che potrebbe mattere anche catrame sugli occhi che non succede niente!)

  42. mi chiedo a volte se questi prodotti vengano provati prima di metterli in commercio. ho delle palette che non scrivono nemmeno con il migliore dei primer… matite per sopracciglia talmente dure che scrivono solo se calchi scorticandoti la pelle… e smalti che dopo 30 minuti sono già sbeccati (tipo alcuni delle essence)

  43. Io ho solo io nero opaco di kiko ed anche io trovo che abbia una buona consistenza e sia abbastanza pigmentato (forse ci vuole un po’ più di pazienza per sfumarlo). Una mia amica ha il nero glitterato ed è ancora più bello

  44. Cliooo io quel correttore della wycon lo so amando!! Uso il colore più aranciato per le occhiaie, visto che le mie sono molto marcate e di un bel blu cadaverino. Effettivamente è un po’ troppo liquido, ma lo lascio stare qualche secondo prima di spenderli e direi che fa un bel lavoro, quasi quasi come l’erase paste della benefit, che ho solo provato da sephora, perché per me costa un po’ troppo. Baci u.u

  45. Ragazze io da venerdì ho un nuovo flop…….. l’orzaiolo all’occhio sinistro !!!
    è la prima volta che mi viene e non pensavo facesse così male, l’occhio prude da matti ma se lo tocchi per grattarlo vedi tutti i Santi, lacrima e fa male! Spero veramente che sparisca presto ( oltre a fare impacchi tiepidi lo sto curando con una pomata che mi è stata prescritta a base di cortisone e antibiotico ) e che non torni più ! Maledetto orzaiolo, appena sparisce giuro che mi gratto l’occhio per due giorni di fila !!!

  46. Io ho il Twist Ombretto Ultrabrillante di collistar color bronzo! E non mi piaceva proprio perché va nelle pieghe e non mantiene molto..ed è un vero peccato perché il colore è bellissimo! Sono contenta di avere la tua conferma Clio! Significa che qualcosa in questi anni che ti seguo sto imparando!

  47. I miei flop del mese sono stati tutti i prodotti in polvere che portandoli sul motorino in una pochette dentro a uno zaino con dei vestiti dentro si sono sfasciati.

  48. Mi ricordo gli ombretti anni ’90, però la linea eye tint di Armani mi ha convinto tantissimo, infatti ne ho 4 e da mesi uso solo quelli!

  49. Infatti, a me gli ultimi prodotti Dior che ho preso non sono piaciuti per niente: ombretto liquido e palette autunnale,min testa. Penso che per un po’ ne starò alla larga

  50. Sisi anche a me succede così x quel correttore della Kiko..infatti l’ho accantonato..ogni volta mi faceva venire una rabbia assurda.. O niente.. O troppo k basta x tutto il viso..

  51. io ne ho diversi e la resa cambia: l’azzurro ad esempio è terribile, polveroso e poco scrivente; stessa cosa per un bianco panna che praticamente è intatto perchè non serve a nulla…… belli invece il giallo, il fucsia e l’arancione!

  52. Grazie! Quando capiterò da Sephora lo guarderò senz’altro, se copre bene posso concedermene uno non economico, alla fine ci guadagno con le quantità per coprire, sperando che abbiano tutti i colori lì, con il fondotinta ho dovuto fare via internet sbagliando colore, speriamo bene 😛

  53. Li ho visti da Kiko ma non mi hanno convinta tanto i colori e la consistenza, ho paura siano troppo “grassi” per la mia pelle :/ comunque grazie mille per il suggerimento 🙂

  54. Entrambi, per le occhiaie uso anche l’Erase Paste di Benefit perché ho delle occhiaie tremende e con questi due sono apposto, mi coprono molto, sono alla ricerca di un altro correttore più che altro per provare e vedere se trovo di meglio per coprire i brufoli perché alla fine anche con questi mi trovo bene… Io il Vamp l’ho pagato a prezzo pieno ma lo ho passato a mia madre che ci si trova bene quindi alla fine non l’ho sprecato fortunatamente.

  55. Io ho l eyeliner della essence in penna.. e dico la verità.. io mi ci trovo benissimo..su di me si fissa bene e non ha mai sbavato!! E lo trovo comodo nell applicazione del prodotto!

  56. Per fortuna alcuni erano quasi finiti ma è stato un dispiacere enorme
    Mi sa che la prossima volta li porto nella carta con le bolle

  57. Per quanto riguarda l’Oil Infusion Lip Care di Sephora, personalmente non sbava, però sì, bisogna dare 2-3 passate per avere un bel colore (facendoti poi sprecare un sacco di prodotto) e poi, per me un incubo, quando mi strucco non si toglie. In nessun modo! E’ buono per la tenuta, sicuramente, ma resta sempre un po’ di alone dopo essermi struccata. E poi sì, seccano le labbra in una maniera impressionante!

  58. Andiamo con ordine: il matitone Nyx bianco l’ho appena preso e non ancora usato, ma ricordo che era sempre presente nei primi video di Clio e, quando Nyx è arrivato a Milano, l’ho preso, spero non mi deluda; i blush in ” penna” di Nabla, parliamone, ne ho uno preso la scorsa estate me è flop! Difficili da stendere, vengono a macchie….infine, il correttore Nascondino di Neve, è vero, segna un po’ il contorno occhi, ma il mio è segnatissimo di suo, quindi è segnato comunque, non so se mi spiego! Quindi uso questo correttore sopra ad uno di quelli liquidi a penna tipo touche èclat, ma ci sono di tante marche anche economiche! Ciao!

  59. Confermo, ma non per tutti i colori , gli ombretti kiko, quelli che si mettono nella palette componibile, i colori chiari ed opachi mi hanno creato reazioni allergiche sulla palpebra, aiuto; un paio di colori invece sono ni, uno non scrive e l’altro non male ma niente di eccezionale

  60. Concordo sulle palette, spesso sono poco scriventi. Gli ombretti cotti singoli, invece, secondo me non sono male, però non li ho mai trovati a meno di 13 €, che a me pare un prezzo un po’ esagerato. Infatti personalmente non catalogo Pupa e Collistar come marche economiche, ma come medie.

  61. Mah, io ho avuto alcuni ombretti liquidi della Boots No7 (la linea creata da Lisa Eldridge) e mi ci trovavo bene, idem per uno di Yves Rocher che sto usando ora. Forse qualcuno si salva 😀

  62. Concordo con Clio su due flop:
    Ombretto Infinity Kiko: ne ho uno, un bel blu violetto: non si stende ne da asciutto ne da bagnato
    Mascara Max Factor Excess Volume: poteva chiamarsi Excess Vinavil

  63. Ah wow se lo usi per entrambe le cose deve essere fantastico. Guarderò i colori! 🙂

    Io il Pupa Vamp l’ho sprecato (o meglio è come se avessi buttato 5€). Mia sorella aveva avuto problemi usando un mascara Essence utilizzato da me anche se potrebbe essere che fosse allergica agli ingredienti (quindi non le ho passato altri mascara usati da me) e mia madre adora i mascara marroni. In più ovviamente ormai so da Clio che ce l’ha ripetuto mille volte: “non si usano i mascara usati da altri, nemmeno dai parenti”.

  64. Davvero? Potresti dirmi quale è nello specifico per favore? Io ne ho 2 blu, uno opaco e uno flirteresti, davvero pessimi: polverosi e difficili da sfumare….neppure troppo scriventi… Grazie

  65. Alt.

    Boots N°7 è nata da Lisa e io l’ho sempre snobbata – perchè non la conoscevo – quando entravo nei Boots di Londra?
    Sento il mio cuore makeupposo infrangersi in pezzi. Non lo sapevo e ho scoperto di adorare Lisa negli ultimi anni :((((

  66. Ho comprato Petrolio e Zaffiro curiosando gli swatch in rete, mi sembravano stupende anche su alcuni trucchi realizzati. Su di me, niente da fare. Troppo dure per la palpebra, troppo poco scriventi sulla interna, in cui non durano niente.
    Pensavo di essere stata sfortunata io.

    Al contrario, con quella color burro mi trovo bene

  67. Io di Rimmel mi trovo bene solo coi rossetti della linea Kate Moss. Hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo

  68. è bellissimo da vedere! aaaaaaaaaaaaaaa no! continuerò a metterlo…con facce orribili…. ma col cavolo che non lo uso! aiuto

  69. Ma una delle ragazze del team nn lo aveva messo come top(“quasi”dupe di quello di Nars)nel post su come combattere le occhiaie un paio di mesi fa?

  70. Io ho il Dermablend stick num 35 e copre tutto!!!!nn lo uso x le occhiaie xkè ho paura segni ma sui brufoletti funziona alla grande …purtroppo a 38 anni mi ritrovo ancora a combattere con brufolini(talvolta brufoloni)e naturalmente rughette…aaaarrrrgggghhhh!!!!

  71. ne ho sentito parlare molto bene anch’io, ma non li ho mai acquistati perchè sono colori che bene o male ho già uguali di altre marche e non avrebbe senso… se mai ne finirò uno li proverò sicuramente! ^__^

  72. Ciao Clio e ciao ragazze, devo dissentire sugli ombretti della Kiko e sul Liquid Concealer della Wjcon.
    Ho 3 colori degli ombretti Kiko: Marrone cioccolato, Tortora e Nero, secondo me valgono davvero ed amo da morire il marrone. Personalmente i colori non mi svaniscono mai dagli occhi neanche quando li uso tutta la giornata, non utilizzo primer! 🙂
    Per quanto riguarda il correttore della Wjcon trovo che sia fantastico, ho quello arancione ed ho risolto per le mie occhiaie, non finisce nelle pieghette che mi si formano con qualunque correttore, lo sto usando da un mesetto e credo che lo ricomprerò 🙂

  73. Funziona anche su quelli rossi rossi? E com’è la consistenza? Non vorrei fosse troppo grasso, ne avevo uno così e mi sentivo come unta.

  74. Funziona anche su quelli rossi rossi? E com’è la consistenza? Non vorrei fosse troppo grasso, ne avevo uno così e mi sentivo come unta.

  75. Parli del Wycon o del Benefit? Scusa ma non so a quale correttore Nars ti riferisci, quello che usa spesso Clio color Vanilla (se non esiste di quel colore perdonami ma non ricordo

  76. quello che ho io di yves rocher non è il massimo, però lo adoro perchè lo uso nella rima inferiore a mo di matita o su quella superiore a mo di eyeliner

  77. Io in genere se un mascara non mi piace lo finisco lo stesso! In realtà ormai non mi sta capitando (non è che provo mille mascara).
    Il problema è che il Pupa Vamp cola quindi non lo potevo finire, perché sembravo ridicola, un panda!
    Guarderò il n. 100, grazie!!! 🙂

  78. Io ho un problema in generale con i mascara non waterproof e con quello mi trovavo male anche con lo scovolino e mi appiccicava tutte le ciglia, poi io essendo chiara in tutto, dai capelli, alla pelle agli occhi, ho bisogno delle cigliozze altrimenti i miei occhi spariscono, la definizione è d’obbligo 😛

  79. Sì se lo prenderò te lo dirò 🙂
    In questi giorni non ho tutta sta intenzione di uscire, però tanto dal 23 sarò obbligata… quindì penso che guarderò! 🙂

  80. Ciao,mi potresti dire il numero degli ombretto Kiko?Io ho acquistato da poco il numero226 e mi è durato tutto il giorno!!!

  81. Ciao Clio e ciao a tutti!!Concordo con te x quanto riguarda il correttore wycon,è talmente liquido che pensavo me ne fosse capitato uno ..fallato,vecchio!Per gli ombretto Kiko,ne ho preso uno da poco,il 226,un rosa pescato che uso anche come blush e devo dire che sugli occhi resiste tutto il giorno!!!

  82. Si, ricordo le tue foto, però hai una bella pelle, non dovresti aver troppi problemi con il coprire i brufoli con il correttore 🙂

  83. mmmh no lascia perdere altro che bella pelle, se mi vedesse Blair (non quella di Gossip Girl ihih, ma quella del blog) mi manderebbe dal dermatologo (ma non ho soldi se no ci andrei). Quasi un mese fa mi erano venuti dei brufoli enormi (anche 1 cm) sottopelle tutti sulla fronte. Adesso di molti ho ancora le macchie. Anche quest’estate ho avuto una cosa del genere, ma forse erano meno e meno grandi.

  84. La consistenza è cremosa ma nn troppo(nn è x niente grasso) e secondo me copre proprio bene tutto,anche quelli rossi. Io x sicurezza fisso tutto con cipria

  85. Non sembrava, ti capisco e penso dovrò avere pazienza ancora per un bel po’ perché ho 18 anni, non vedo l’ora che mi lascino in pace, quelli sotto pelle sono un bel problema, non vanno via con niente, considera che ne ho uno sotto le sopracciglia, ora piccolino, che è lì da più di un anno, ora mi stanno venendo nei lobi delle orecchie, non sapevo neanche venissero invece è piuttosto comune, sono mesi che voglio fare il secondo buco e finché non se ne vanno non posso farlo, si riducono e poi tornano :/

  86. Io ho 24 anni e mezzo, ma l’età non c’entra molto, c’è chi li ha a 30 anni!
    Prova l’Ittiolo o Ictammolo (su internet c’è chi dice che sono la stessa cosa e chi dice che sono 2 cose diverse, comunque chiedendo l’ittiolo in farmacia ci hanno venduto l’Ictammolo di Marco Viti 10% unguento, ho letto su internet che esiste anche al 20% intendo in generale non per forza di Marco Viti), dalla farmacia, il prezzo non lo so, dicono tutti sia efficace contro i brufoli sottopelle e mi sembra anche a me.

  87. Davvero? Buono a sapersi, non volevo comprare creme per l’acne perché mi sono sempre trovata male ma se dici che questo aiuta anche con quelli sotto pelle posso fare un tentativo.

  88. Non serve prescrizione medica ed è indicata proprio per i brufoli sottopelle (per i brufoli normali potrebbe non funzionare o funzionare ci sono diversi pareri sul web e io non ho provato su quelli). So che 10 anni fa costava circa 3€, ma adesso non so quale sia il prezzo.

  89. Figurati Ila, non conoscevo nemmeno questo dettaglio. Ora sono proprio curiosa di scoprire i loro prodotti la prima volta che ricapiterò a Londra!

  90. Ciao, allora io ho il marrone cioccolato n 235, il marrone tortora 288 e il nero classico n 295 🙂 🙂

  91. L’altro giorno ho letto che aiutano gli impacchi caldi perché “sciolgono” il contenuto facilitando la guarigione, ci sto provando e mi sembra vada già un po’ meglio, potresti provare se ti serve, magari tra un po’ ti faccio sapere 🙂

  92. Adesso fortunatamente non mi serve (però i brufoli potrebbero venirmi la prossima settimana insieme a qualcos’altro)! Comunque si è vero aiutano (puoi anche aggiungere del limone).

  93. Il limone essendo acido lo evito perché sulla mia pelle fanno un disastro, lo yogurt mi aveva sensibilizzato la pelle e al minimo tocco mi bruciava da morire, sulle orecchie la pelle dovrebbe essere meno delicata ma meglio evitare 😛 domani prendo l’ittiolo e via, ho letto che quelli che dicevi tu sono la stessa cosa, solo che uno è nero e l’altro è bianco (e costa molto di più).

  94. Io ho letto che servono per due cose diverse (ma solo una ragazza l’ha scritto per il resto in giro c’era scritto che sono la stessa cosa). Comunque sì il mio è nero.

  95. nooooo
    la palette nude della catrice ce l’ho e la adoro!!! 🙁

    è anche vero che la uso abbinandola ad altri prodotti, oppure uso solo un colore e una passata di mascara quando voglio un look semplice, però mi piace 🙂

    concordo con altri flop (ombretti kiko) mentre altri prodotti non ho avuto modo di provarli, quindi li eviterò
    grazie per le dritte Clio, come sempre :*

  96. Ti aggiorno qua anche se so che siamo andate OT 🙂 però almeno non è per parlare dell’isola dei famosi o grande fratello ( io non li guardo).

    Scusa la lunghezza del mio commento spero di non annoiarti. 🙂

    Mi ha detto (mercoledì) la farmacista di non mettere l’ictammolo sul viso.
    Ho comprato (senza prescrizione medica) il Benzac (che è quello che aveva usato Clio) che la farmacista ha detto che potrebbe andare bene (glielo chiesto). (ti anticipo che mi piace il Benzac vedo un grande miglioramento nonostante l’abbia usato solo mercoledì sera e sta mattina, si userebbe 2 volte al giorno ma ieri sera ero molto stanca e di giorno non potevo usarlo perchè dovevo andare all’Università).

    Ho prenotato una visita dermatologica in ospedale (cioè prima mi sono fatta fare l’impegnativa dalla Dottoressa di famiglia) per il 9 marzo (cioè la data che mi hanno proposto, evidentemente prima non possono). Pensavo peggio perchè quando avevo telefonato anni fa per prenotare una visita oculistica, volevano farmi attendere 9 mesi (nonostante io avessi spiegato che non avendo usato gli occhiali la vista mi sarà peggiorata molto, rispetto agli occhiali che avevo con 1,5 in occhio e 1 grado nell’altro occhio di miopia, e infatti adesso ho 3 gradi di miopia e 0,5 di astigmatismo). Poi quella visita oculistica non l’avevo fatta da loro (e adesso alterno occhiali e lenti a contatto, che nel frattempo, nel 2013, avevo imparato a mettere). Ho sempre pensato: “non ci vado tanto è inutile, mi daranno appuntamento tra mille mesi e in più ho amiche che vanno dai dermatologi privati e non sono guarite e si lamentano” insomma mille scuse per non andarci. Oltre al fatto economico, cioè mia madre non me l’ha mai proposto di andare dal dermatologo (io non lavoro, faccio l’università) e oltre a ciò abbiamo avuto dei problemi economici, non mi sto a dilungare, ti dico solo che mia madre ha me e me sorella (che fa le superiori) da mantenere, lo stipendio della casa di riposo è di circa 1000€, non la pagavano/la pagavano molto in ritardo (da tanti mesi fanno così, io lo so da quest’estate ma anche prima lo facevano), ha dato le dimissioni e adesso lavora in un’altra casa di riposo (senza diritti di ferie, senza scatti di anzianità, senza più il contratto a tempo indeterminato che invece prima nell’altra casa di riposo aveva).

    Per coprire il + possibile ho trovato questa soluzione (in ogni caso non riesco a coprire del tutto e comunque te lo dico sulle macchie scurissime rosse o fucsia scurissime, coprendo l’effetto paltone c’è, lascia perdere l’effetto che vedi nei video in cui coprono l’acne):
    – correttore verde dalla palettina di Catrice (forse dovrei comprare un nuovo correttore verde più valido però diciamo anche con questo non è male, solo che vorrei arrivare a coprirle del tutto)
    – stendere (tamponando con il pennello) il mio solito fondotinta che è il Dior star tonalità 010 (stavo provando con le dita come faccio sempre, ma avrei finito dopo 2 giorni, quindi ho usato un pennello a lingua di gatto (se le macchie fossero state più piccole sarebbe andato bene anche un pennello da occhi da usare solo sulle macchie e per il resto del viso le dita delle mani, ovviamente precedentemente lavate)
    – uno strato leggero di cipria trasparente (tamponato) soprattutto sulle macchie
    – fondotinta dermablend della vichy tonalità 15 (che spero sia la più chiara dato che in farmacia l’ho detto che sono chiarissima e che dovevano farmi vedere la tonalità più chiara), da mettere solo sulle macchie (con un pennello), che mi è scuro (è giallo su di me) però almeno copre (cioè con la luce artificiale l’effetto è bellissimo, però ovviamente il risultato da considerare è quello alla luce del sole dove alcune delle macchie si notano ancora)
    – cipria trasparente (tamponata) sulle zone in cui ho messo il fondotinta.
    A questo punto è meglio non mettere quasi niente blush (e comunque messo tamponando e senza sfumare gran chè) perchè martedì e mercoledì avevo provato con un po’ di più di blush (dopo un trucco in cui ho cercato di coprire le macchie solo con il Dior Star, cioè riappliaccando sulle macchie più volte il Dior Star), ma non mi sembra il caso meglio quasi niente blush anche perchè è impossibile sfumarlo con quei movimenti così delicati per non rovinare le macchie coperte (cioè ne avevo solo 2 là, perchè io ho quasi tutte le macchie sulla fronte, e nonostante ciò è difficilissimo mettere il blush).

    L’effetto senza correttore verde l’ho provato mercoledì sera (cioè sul trucco che avevo già, avevo provato ad aggiungere il Dermablend, che avevo appena comprato, solo sulle macchie) e non è coperto abbastanza, il correttore verde aiuta moltissimo. Avevo paura di diventare verde (magari se ne sarebbe andato il fondotinta in alcuni punti o sarebbe uscito il correttore verde) però chiedendo alle amiche di controllare e anche controllando io mi sembra di non essere diventata verde evviva. :’D

  97. Mi dispiace molto per la tua situazione, ti auguro veramente il meglio, purtroppo non siamo in una bella situazione. Io mi sono dovuta sempre pagare tantissime visite private per poter essere curata, però quando non hai scelta è così purtroppo. Tornando al makeup io ho due correttori verdi, uno della NYC e uno MUFE e sono praticamente identici, anzi, quello NYC è anche più morbido e più facile da stendere, ma non puoi aspettarti più di tanto, nel senso che i rossori più forti dei brufoli si vedranno comunque ma nonostante questo la differenza la fanno, riguardo al Dior Star ricordo che piaceva a Clio ma credevo avesse una coprenza bassa e fosse adatto alle pelli secche, poi non so com’è il tuo tipo di pelle, nonostante l’acne si può avere la pelle secca, invece riguardo al Dermablend se ti serve solo per l’acne c’è anche il correttore in stick, io avevo intenzione di provarlo, credo abbiano gli stessi colori dei fondotinta, se è così il più chiaro è quello che hai tu, il tuo com’è? È abbastanza chiaro o non potresti usarlo sul tutto il viso? Io come sai sto usando quello Wycon, se ti serve qualcosa che duri è perfetto, considera che lo uso anche per andare in palestra su occhiaie e brufoli, sulle occhiaie rimane intatto, sul resto del viso praticamente lo levo io quasi tutto asciungandomi con l’asciugamano e sciacquandomi il viso, però ecco, stavo cercando qualcosa di più coprente, mi hanno consigliato oltre al Dermablend quello della MUFE, l’High coverage. Ti ha detto perché non va bene l’ittiolo sul viso? Io ho lo stesso tuo, l’ho usato un paio di volte soltanto perché posso usarlo solo a casa e quando so di non sporcarmi, poi qualche volta l’ho proprio dimenticato.

  98. Non mi ha detto perchè non va bene. Leggendo su internet va bene, solo che il mio problema di adesso è troppo diffuso, troppo grave, cioè se ne avessi 1 o 2 come prima sarebbe un conto. Ma è su tutta la fronte e questo mese mi sono venuti anche sul resto del viso, cioè qualcosa sul naso, 2 piccoli sul mento, 1 sulla guancia sinistra e 4 sulle guancia destra. Diciamo che sono quasi tutti sulla fronte (ed il cell non c’entra perchè non telefono e lo pulisco). Nemmeno i trucchi non c’entrano perché mi sono venuti in periodi in cui non mi truccavo (appunto subito prima del ciclo). Se usi l’ictammolo ma ne hai pochi ok, ma se ti viene un acne diffusa penso che ci voglia qualcos’altro. Cioè l’ictammolo li fa solo uscire più velocemente (quelli sottopelle).
    Quando sei andata dai dermatologi che cosa hai provato?
    Come correttore verde forse vorrei provare uno di quelli di avène.
    No il Dior star è magico! E’ perfetto per la pelle mista come la mia (cioè zona t grassa e il resto + secco, ora però forse ho tutto il viso grasso dato che in genere avevo tutti i brufoli solo nella zona t? Boh può essere che proprio adesso la mia pelle sia cambiata). Sulle zone secche non si mette la cipria e sulle zone grasse sì. Cioè è un fondotinta che si adatta bene alla pelle!
    Io con quello Avène in crema nella confezione tonda, mi seccava tutta la pelle e segnava pellicine invece con l’altro fluido Avène mi lucidavo tantissimo nella zona t. Il Dior star è la consistenza perfetta secondo me.
    Il fondotinta Dermablend mi è scuro ed il correttore + chiaro dovrebbe essere ancora + scuro del fondotinta (così ho sentito e la commessa me l’ha confermato).
    Il correttore wycon l’ho messo sulla mano in negozio e non capisco il colore ihihi (comuque mi ha detto la commessa che con quello non sarei riuscita a coprire e che mi consigliava quello verde e invece quello me lo consigliava per le occhiaie). Cioè potrebbe essere scuro o andare bene. Penso che lo prenderò, magari ecco aspetto prima di vedere quanto spendo per l’acne (anche se lo so che il correttore wycon costa quasi 6€ quindi non è costosissimo). E anche il correttore verde sarebbe meglio se non lo prendo, devo accontentarmi di quello che ho già se voglio risparmiare.

  99. Per quanto riguarda il correttore verde credo siano più o meno tutti uguali, se il tuo fa già un buon lavoro penso non serva prenderne un altro, peccato per il Dermablend, il Wycon in effetti sulle occhiaie è perfetto, sui brufoli a me serve qualcosa di più coprente ma per ora mi accontento, alla fine migliora molto la situazione, poi sto anche cercando di finire dei vecchi correttori, di low cost molto coprenti ancora non ne ho trovati. Dal dermatologo ci sono andata solo una volta (le visite di cui parlavo prima erano per altre cose) e mi ha dato una crema che non ha fatto nulla e un detergente viso a PH acido che mi ha irritato la pelle avendola molto sensibile, ora lo utilizza mia madre e mio fratello, sù di loro non da problemi, oppure mi ha proposto un medicinale per via orale che però non ho preso perché fa ingiallire i denti, dopo risolvo un problema e me ne creo un altro, alla fine non è una situazione troppo grave, ne ho parecchi tra viso, petto e spalle ma sono piccoli, quelli sotto pelle sono quelli che danno più problemi ma cerco di arrangiarmi.

  100. Il mio correttore verde (come tutta la palette) ha una consistenza troppo morbidina infatti credevo che il mio trucco non sarebbe durato invece sotto a tutti quei strati non è successo nulla.
    I miei sono tutti sottopelle.
    Ma come ingiallire i denti? Era da bere il farmaco? Al limite in quel caso lo bevevi con cannuccia.

  101. Sinceramente non ricordo, sarà stato liquido, non ci avevo pensato alla cannuccia, però ora rispetto a prima la situazione è migliorata e spendo già abbastanza in farmaci

  102. Ma il benzac mi sembra miracoloso perchè velocizza il processo di spellamento (che brutta cosa che ho scritto ahaha, spero che nessuno che mi conosce stia leggendo) comunque sta cosa non sta scritta da nessuna parte, ma sembra a me che stia facendo questo effetto.

  103. Io ho comprato la palette Pupart di Pupa in offerta e ho avuto modo di provarla di recente, mi è piaciuto molto l’effetto ed è duraturo

  104. Confermo tutto quello detto sull eyeliner della Essence.
    Sembra di scrivere con un pennarello su una superficie plastificata…il pacciugo è subito dietro l angolo!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here