Ciao a tutte!

Quante volte vi è capitato di avere un appuntamento in agenda quando proprio non vorreste rinunciare al vostro pigiama? Oppure… vi è mai capitato di stare poco bene ma di dovervi comunque recare al lavoro, e vorreste fare giusto il minimo indispensabile per migliorare la vostra cera?

Nel post di oggi vogliamo elencarvi pochi e semplici passaggi da mettere in pratica quando non avete per niente voglia di realizzare trucchi elaborati o che richiedano più di 5 minuti di impegno, ma allo stesso tempo volete dare un’aria quantomeno più sana al vostro viso.
Cominciamo subito!

cliomakeup-passaggi-indispensabili-trucco-12

STENDERE LA CREMA PER IL VISO

cliomakeup-passaggi-indispensabili-trucco-4-cliniqueClinique Pore Refining Solution Stay Matte Hydrator. Prezzo: 40,50€ su Sephora.it

Ve lo ha ripetuto tante volte anche Clio, quindi siamo sicure che ormai abbiate imparato la lezione 😉

Il primo passo per fare del bene a noi stesse è stendere un prodotto per il viso che rispecchi le esigenze della nostra pelle: se avete il problema della lucidità, saprete bene che non si può iniziare nessun makeup senza aver messo prima una crema opacizzante, così come le texture più nutrienti ed idratanti ci aiutano a contrastare la pelle secca e screpolata.

cliomakeup-passaggi-indispensabili-trucco-2-biothermBiotherm AcquaSource Crema Azione Idratante Continua per 48 ore. Prezzo: 38,50€ su Sephora.it

Tra l’altro, il semplice gesto di massaggiare la pelle riattiverà la microcircolazione del vostro viso, migliorandone il colorito ed uniformando leggermente l’incarnato!

È un’operazione che vi richiederà all’incirca un minuto, per cui possiamo affrontarla anche quando non siamo al massimo delle energie, giusto? 🙂

NASCONDERE LE OCCHIAIE
cliomakeup-passaggi-indispensabili-trucco-13-kristen-stewart

Quando siamo stanche o non siamo al massimo della nostra forma fisica, il contorno occhi è una delle zone che più esprime il nostro malessere.
Se poi le occhiaie rappresentano per voi delle vere e proprie compagne di vita quotidiana, vi renderete conto da sole di quanto possano influire in negativo sul vostro aspetto!

cliomakeup-passaggi-indispensabili-trucco-8-correttore
Per cui ragazze, coraggio! Anche se vi occorrerà un po’ di accortezza per lavorare il correttore, questo passaggio non può assolutamente essere saltato se volete apparire riposate e fresche 😉 ! Consolatevi così, però: se usate un correttore leggero e liquido (magari in combinazione ad uno più pigmentato e compatto) potete facilmente distribuirlo in altre parti del viso (sotto le sopracciglia, agli angoli del naso, sopra l’arco di cupido) omogeneizzando e illuminando l’incarnato, sostituendo così il fondotinta!

COPRIRE LE MACCHIE E I BRUFOLI
cliomakeup-passaggi-indispensabili-trucco-16-miley
Stessa cosa dicasi per i brufoli e le macchie che ne conseguono. Se volete nasconderle,  per avere un incarnato armonioso e non sembrare trascurate, non c’è verso: l’unica soluzione possibile è coprire queste imperfezioni!

cliomakeup-passaggi-indispensabili-trucco-7-correttore-laura-mercierRicordate qual è il correttore che Clio preferisce per nascondere i brufoletti? 😉 Laura Mercier Secret Camouflage. Prezzo: 36€

Ovviamente il tempo che impiegherete dipende dalla situazione della vostra pelle, per cui se ne avete parecchie su tutto il viso vi consigliamo di affidarvi direttamente a un fondotinta dall’effetto più coprente concentrando l’utilizzo del correttore sui punti in cui sono ancora evidenti i rossori: vi verrà da pensare che, se vi manca la voglia di truccarvi, utilizzare un prodotto che ha bisogno di un po’ di tempo per essere lavorato non è certo un’alternativa invitante, tuttavia siamo convinte che comporti uno sforzo minore rispetto al dover mascherare ogni singolo brufolo armate di pennellino e precisione (anche se, ve lo diciamo, l’effetto sarà sempre migliore)! 🙂

cliomakeup-passaggi-indispensabili-trucco-6-correttore-clio

Se, invece, almeno in questo la fortuna è dalla vostra parte (ahahah) e ne avete poche e isolate, potete tranquillamente optare per una base più leggera e correggere, in seguito, le discromie.

Se volete rinfrescarvi la memoria, vi ricordiamo che Clio ci aveva svelato tutti i segreti per nascondere i “difettucci” di cui vi abbiamo appena parlato!

Fino a qui tutto abbastanza semplice, no? Nella prossima pagina trovate altri 4 step fondamentali per avere un aspetto curato anche quando non si ha voglia di far niente! Ma non preoccupatevi… potete fare tutto impiegando meno di dieci minuti totali! 🙂