Ciao ragazze!

Con il post di oggi ho voluto provare a rispondere alla fatidica domanda: quali sono le cose che ti porteresti su un’isola deserta?

Ho selezionato un singolo oggetto TOP per alcune macro-categorie come libri e film, e naturalmente ho anche inserito quali sono per me i cosmetici indispensabili se naufragassi su un’isola deserta ;-)! Inutile dire che per una beauty-addicted la scelta è davvero ardua… ma ce la si può fare eheheh!!

Bando alle ciance, vi lascio al post :-)!

cliomakeup-isola-deserta-1


1) LIBRI

Partiamo con i libri: è stata dura scegliere perché come sapete sono moltissimi quelli che mi piacciono, ma ce n’è uno in particolare che leggo e rileggo senza stancarmi mai… Le favole dei fratelli Grimm!

cliomakeup-isola-deserta-2-libroGrimm Tutte le Fiabe prima edizione integrale. Su Amazon.it a 29,75€

Parlando in generale, per quanto un libro ci possa essere piaciuto, quando conosciamo la trama difficilmente viene voglia di rileggerlo tante volte… Beh, per quanto mi riguarda Le favole dei fratelli Grimm fanno eccezione. Per me è uno dei libri più belli del mondo, e l’ho anche regalato alla mia nipotina.


cliomakeup-isola-deserta-2-libro-fratelli-grimm

Le fiabe sono infatti un po’ particolari e senza quella garanzia del lieto fine tipica delle loro versioni disneyane; anzi, alcune virano anche al genere horror! E ce ne sono tante che amo molto tra quelle meno famose: per citarne tre, La serpe bianca, I sette corvi e I tre cappelli d’oro del diavolo.

cliomakeup-isola-deserta-3-sawyerTra naufragi-lettori ci si intende ;-)!!

2) FILM

cliomakeup-isola-deserta-4-notebook

Il film che mi porterei su un’isola deserta è di quelli “strappamutande” come direbbe una mia amica 😉 ahahaha! The Notebook può anche non piacere, ma per quanto mi riguarda potrei non stancarmi mai di vederlo e rivederlo…

cliomakeup-isola-deserta-5-film

In Italia è tradotto come Le pagine della nostra vita ed è tratto dall’omonimo romanzo di Nicholas Sparks.

In alternativa avevo pensato alla trilogia de Il signore degli Anelli, anche se appunto non si tratta di un film solo, ma di 3: è comunque uno dei miei TOP, e io e Claudio almeno una volta all’anno ci prendiamo qualche sera per riguardarlo.

cliomakeup-isola-deserta-6-signore-degli-anelli

3) ALBUM MUSICALE

Per questa categoria non ho dubbi: porterei una racconta di una band che ha prodotto successi immortali, canzoni che si possono ascoltare all’infinito e che hanno segnato una pietra miliare nella storia della musica… Certo, non esiste un solo gruppo ad aver fatto tutto questo, ma per me i migliori sono i Queen!

cliomakeup-isola-deserta-7-musica

4) UN CELLULARE CON CARICABATTERIE SOLARE

Immagino che nelle palme non ci siano prese elettriche, dico bene ;-)?

cliomakeup-isola-deserta-8-caricabatterieLevin™ Caricabatterie Pannello Solare. Su Amazon.it in offerta a 25,99€

5) APPLICAZIONE SOCIAL

Ok, si potrebbe obbiettare che avendo il cellulare, ho anche le app, ma se ipoteticamente dovessi portarne solo una? O dovessi risparmiare banda nell’attesa dei soccorsi ehehe? Beh, in quel caso non avrei dubbi: sceglierei Snapchat!

cliomakeup-isola-deserta-9-snapchat

Ok, so che siete stupite perché la sto usando da pochissimo, ma me ne sono proprio innamorata! Tenete conto che il mio social preferito è sempre stato Instagram, perché trovo che una foto possa dire più di mille parole…

cliomakeup-isola-deserta-10-sephoraSephora, mi mancherai tanto sull’isola deserta :-D!

… Ma uso Snapchat in modo ancora più free, anche solo per un saluto; trovo che sia molto personale, come un diario, e rispetto ad altri social abbia il potere di unire tanto le persone in contatto!

Nella prossima pagina arriviamo al sodo: i trucchi e i cosmetici che mi porterei su un’isola deserta! Come potete vedere di spazio ne ho ancora poco: quali saranno i 5 prodotti che al momento mi sono così indispensabili?

135 COMMENTI

  1. niente libri ne cellulare se è deserta forse nn ci sarebbe campo e preferirei ammirare la natura stare in acqua esplorare l’isola .. mi portetei
    radiolina a batterie duracell
    olio viso corpo capelli Nuxe
    crema viso corpo protezione massima
    ossido di zinco
    aloe gel o calendula
    shampo doccia con karitè Furterer che ho usato l’estate scorsa e lho trovato fantastico
    acqua termale
    foulard x coprirmi testa e viso
    coltellino svizzero quello con tutto dalle pinzette al coltello cucchiaio forbicine ecc
    spray antizanzare

  2. Ciao , lascerei tutto a casa , mi porterei crema solare , shampo , sapone , igiene intima e poi tantissimi rossetti e mascara , il blush inutile portarlo con l’ abbronzatura non serve proprio per niente … ciao buona gioranata a tutti

  3. Ma deserta davvero? Su un isola deserta se non puoi caricare il telefono dubito tu possa vedere film

  4. Io porterei:
    – mio marito
    – e mia figlia
    – un paio di scarpe
    – un coltello
    – antibiotici
    – disinfettante
    – una pala
    – un libro di quelli per i scout. Tipo: come sopravvivere su un’isola deserta. Perchè io non so fare niente, viziata dal 21-esimo secolo, morirei dopo due giorni. Sono arrivata a otto, ma non mi viene in mente altro.
    E cmq se ho con me la mia famiglia, ho già tutto.

  5. Io mi porterei i solari, perché altrimenti mi arrostirei… Detergente unico capellivisocorpo e crema visocorpo.
    Soprattutto mi porterei Brad Pitt, che su un’isola deserta é fregato…o si accontenta della mia personcina o sta solo solo

  6. Io mi porto il mio cane, tanti libri, il computer e la crema solare… Il telefono se ne può stare a casa

  7. Clio, anche io sono una patita del Signore degli Anelli (sia dei libri che dei film, compreso romanzo e film de “Lo Hobbit”)! Inoltre ho letto tutti i libri di Nicholas Sparks, mentre i film tratti dai suoi romanzi li trovo veramente noiosi 😀 al mio ragazzo ho persino regalato proprio “le pagine della nostra vita” in occasione dei nostri 1000 giorni da fidanzati ed è stato molto apprezzato 😀

  8. Io mi porterei solo una corda…perché non credo resisterei su un’isola deserta per più di 5 minuti!

  9. Ahahahah che bello sono troppo contenta che ti piaccia snapchat così tanto! =)
    Ma Clio….e se dovessi portarti un gattonzolo quale ti porteresti??? 😉

  10. Allora, direi..mio marito, mio figlio, i nostri 2 cani, i nostri 2 cavalli, crema solare, eyeliner, il primo dei 7 libri della saga “le sette sorelle ” e le SIGARETTE..indispensabili per non dare di matto

  11. io non sono particolarmente legata a libri musica o film, nel senso che non ho gusti precisi, e soprattutto non sono mai riuscita a rileggere un libro già letto, e anche i film già visti spesso mi annoiano. L’unico che fa eccezione è “il favoloso mondo di amelie”, lo so a memoria, lo guarderei ogni sera!!!!!
    Poi, do per scontato che su un’isola non si possa portare pc o telefono, altrimenti mi basterebbe una connessione internet e non avrei bisogno di altro per passare il tempo. Per quanto riguarda il beauty, se sull’isola sono da sola non mi importa niente del trucco, mi basterebbero un burrocacao potente, un bagnoschiuma e uno shampo, perchè non sopporterei i capelli sporchi nemmeno lì! se invece c’è qualcuno che mi guarda, un solo prodotto: il correttore, per le occhiaie e le macchie della pelle. Stop. Su tutto il resto posso sorvolare!

    edit: ho dimenticato la cosa fondamentale…la crema per l’herpes….perchè di sicuro su un’isola, mi verrebbe!!!!!!

  12. per sotterrare il marito fatto fuori durante la convivenza forzata h24 in condizioni estreme? hihihihihih 😀

  13. Se è un isola deserta ci devo essere solo io: niente computer, cellulare o tv. Solo crema solare a schermo totale, burro cacao e crema idratante. E magari si, anche un pasticcozzo anti herpes! Non voglio essere disponibile per almeno una settimana! Ovviamente mi auguro che l’isola deserta sia più verso l’equatore che non verso il Polo Nord!

  14. Che bello Clio, anche a me piacciono tantissimo le fiabe dei fratelli Grimm! Ho il librone e non so quante vvolte l’ho letto (anzi mi hai fatto venire voglia di rileggerlo per l’ennesima volta!). Alcune sono proprio horror, splatter e inquietanti (omicidi, infaticidi, incesti ecc…).Sono meravigliose anche quelle di Hans Christian Andersen e Perrault.

  15. Abbiamo molte cose in comune cara Clio! I Queen sono il mio gruppo preferito, le favole un’altra mia passione…ti consiglio di leggere pure la raccolta di Basile, il solare sull’isola deserte per forza se non voglio ustionarmi…il mascara e la terra assolutamente e un’acqua profumata. Per i film la scelta è troppo dura…ce ne sono troppi che mi piacciono.
    Come libri top però ne metto 3: la storia infinita di Ende, la trilogia dei 3 moschettieri e Jane Eyre.

  16. Perché l’ho visto un sacco di volte che facevano le buche (per fare tu sai cosa), o per fare delle falle per cacciare, o anche hai presente quando scavano per fuggire dalla prigione con un cucchiaio?
    Eh.
    Così, se posso scegliere…
    Perché pensavo se veramente ti trovi su un isola deserta, i cosmetici nn servono proprio a nulla, tanto finiscono – prima o poi.
    E i film? E dove te li guardi su un’isola deserta?
    Rimane il fatto che su un isola ci vado volentieri ma solo se è per una vacanza

  17. Gia’ entro in crisi per fare una valigia per un viaggio qualsiasi figuriamoci per andare su in’isola deserta,l’unica cosa che vorrei portarmi e’ il biglietto di ritorno

  18. Ecco la mia top ten in un’isola deserta:
    -agenda e una penna per scrivere un diario
    -protezione solare
    -deodorante
    -specchietto
    -pinzetta
    -spazzolino e dentifricio
    -blush
    -salviettine imbevute
    -se potessi il mio amato telefono

  19. Clio ti adoro!! A me basterebbe portare i Queen!!! Solo loro per sempre!!! Per me Freddy è il dio della musica! Nessuno come lui …ciao Freddy continua a cantare lassù in mezzo agli angeli!

  20. Gioco anch’io!
    -telefonino
    -crema solare
    -blush in crema
    -prodotto super idratante x le labbra
    -deodorante
    -Pinzetta
    -pettine
    -olio viso corpo capelli
    -pastelli
    -libro da colorare

  21. A me dopo le notizie di questa mattina a Bruxelles è proprio venuta voglia di andare a vivere su un’isola deserta … e senza cellulare, ho un rapporto di amore e odio con il cellulare, non lo porterei sull’isola deserta. Una cosa che non sopporto del cellulare è che devi essere reperibile 24 ore su 24 e non sto parlando del lavoro. Spesso e volentieri quando vado a fare shopping o passeggiate lo lascio proprio a casa, mi si toglie un peso dal petto. Sarò io paranoica ma altrimenti mi sembra sempre che suoni o vibri o che altro e poi controllo emails whatsapp, messaggi. Porterei solo il kindle, poi vado alla selvaggia senza makeup, depilazione e trattamenti … tanto vedo che nessuna ha deciso di portarsi uno SPECCHIO hahhahhah

  22. Non c’entra con qst post,ma visto che sto x fare un acquisto su amazon ho bisogno di un consiglio…..
    x stendere il fondo,meglio la spugnetta o l’expert face brush della RT??? o li prendo entrambi???

  23. ma… ma… il telefonino? su un isola deserta? ma daiiii!!! 🙂 e un film? non penserei mai di portarlo, tanto come lo vedrei?!
    io porterei:
    1) protezione solare (altrimenti mi ritrovano arrostita)
    2) spray anti zanzare (altrimenti mi ritrovano mangiucchiata da mosquitos e affini)
    3) doposole/gel di aloe (il sale e il sole mi prosciugano la pelle)
    4) cappello (altrimenti col mal di testa non avrei voglia di far nulla)
    5) occhiali da sole (senza sono praticamente cieca per via di occhi fotosensibili)
    6) settimana enigmistica (da centellinare per far durare i “giochi” il più possibile)
    7) libro: ce ne sarebbero mille ma forse porterei la raccolta di S. King “Stagioni diverse”
    8) burrocacao (altrimenti mi sanguinano le labbra)
    9) coltellino svizzero
    10) accendino

    ok, quanto durerei con queste cose? giusto il tempo di finire i prodotti e sarei spacciata! 😀

  24. E brava. Allo specchio non ha pensato nessuno.
    E tengo a dirti che anche io esco spesso volentieri senza il cell.

  25. Tu prendi la spugnetta perché quella sì che ti cambia la vita. Poi col secondo giro se vorrai puoi sempre aggiungere il pennello.

  26. Ciao Zuzana ti ho appena mandato un commento sul post delle bambocce
    hhahha. Finalmente ho le maschere Koreane … non vedo l’ora di
    provarle. Ora come ora se dovessi partire per l’isola deserta le
    metterei in valigia

  27. Anch’io adoro la saga de Il Signore degli anelli, ma non penso sarebbe comodo da portare su un’isola deserta ;-D
    Sicuramente un bel libro, una crema solare, un cappello enorme, una coperta, un accendino, coltello, un costume, uno sdraio, un lanciarazzi se comincio a stufarmi e ….. WILSON!!!! AHAHAHAHA

  28. Non vorrei mai andare in un’isola più o meno deserta, quindi non mi sento costretta a rinunciare ai miei amati prodotti 🙂

  29. Oh grazie Clio! Aspettavo da tempo un post del genere perché sono una curiosona… Ma quella è Evangeline Lily? Splendida<3

  30. Ahhahahhah dai due fino ai cinque anni mio padre mi ha fatto il lavaggio del cervello con quel film: non lo sopportavo più! Grazie di avermelo ricordato… era da tanto che non ci pensavo :))

  31. Ho pensato la stessa cosa…se sono su un’isola deserta perché truccarmi?! Crema e burrocacao e via che si va!

  32. Hai proprio ragione che bello quando non hai il cellulare e non sei rintracciabile da nessuno e’ come avere il potere dell’invisibilita’

  33. Il mio libro del cuore è Cento anni di solitudine di Marquez, amo molto il suo modo di raccontare credo che sarebbe un’ottima compagnia su un’isola deserta.
    Mi porterei anche un crema solare e le strisce depilatorie!!!

  34. Io mi porterei:
    Cellulare con caricabatteria solare con dentro la mia musica e l’app Wattpad e Play libri (così si ha due piccioni con una fava);
    Cuffie per tale telefono;
    Kit del pronto soccorso versione viaggio (con dinfettante, cerotti ecc);
    Cortellino svizzero;
    Accendino;
    Mini kit per il cucito;
    Bagnoschiuma/ shampoo 2 in 1;
    Crema solare SPF 50;
    Balsamo labbra colorato (così idrato le labbra e le do un tocco di colore che posso usare anche sulle guance);
    E ultimo ma non ultimo un ragazzo bellissimo, alto e dal fisico atletico ed esperto in sopravvivenza in condizioni estreme tutto per me 🙂 😛

  35. Haha anch’io non sopravviverei forse è meglio se mi portassi cibo e acqua vitasnella invece dei trucchi.

  36. Scusa ma 100 anni di solitudine per me era una sofferenza unica. Quella che mangiava i muri e la goccia di (cos’era? Sangue? Le lacrime?) che non si fermava mai. Non l’ho manco finito, e non è che capita spesso. Ci ho provato, lo giuro, grande classico, volevo capire… Ma niente. Hai tutta la mia stima se tu ce l’hai fatta e lo apprezzi pure. Davvero.

  37. Io andrei di sapone, spazzolino, dentifricio in primis! Coltello anzi meglio una bella accetta, qualche medicina, accendini a non finire, ma forse non porterei mia moglie…mi farebbe fuori per avercela portata dunque meglio non rischiare

  38. Dunque 10 cose…cose non persone, giusto? Posto che sarebbero con me bimbi e marito, porterei: 1.il mio cuscino, senza non ci so dormire…che continuo a fare a scrivere?! Morirei dopo 2 giorni eh eh 2. La cioccolata 3. Il correttore per le occhiaie 4. Il mascara 5. Il blush 6. Un gloss 7. Wuthering Heights, perché amo Heathcliff più di me stessa dall’età di 16 anni 8. Deodorante, mai puzzare, neanche su un’isola deserta 9. Silk epil, non è che bisogna abbrutirsi, metti che viene Brad Pitt a salvarti 10. Una macchina fotografica

  39. A cosa serve il mini kit per il cucito?nella lista non vedo vestiti…concordo sul ragazzo ma in situazioni estreme mi accontento anche di qualcuno bruttarello e con la panza se conosce metodi di sopravvivenza

  40. Io mi porterei 1) il Kindle carico di libri, così non mi annoio per un bel po’ 2) come te clio il carica batterie solare che sicuramente di sole sull’isola non manca, 3) il telefono per musica e giochi e chissà.. se sono fortunata riesco a comunicare e con il GPS riesco a capire la mia posizione e trovare una possibile via di fuga (poi con il carica batterie si ricarica 🙂 ) 4) filtro solare unico 50 5) cappello 6) coperta perché la notte fa freddo e non voglio morire 7) una barra di sapone, che dura di più. 8) un qualcosa per aiutarmi a desalinizzare l’acqua di mare se non c’è una fonte fresca. 9) una maschera da immersione così posso vedere le meraviglie attorno, 10) un coltello. Grande. Per tagliare di tutto e di più. Il resto si trova lì. E se sono da sola chissene del trucco! Non c’è nemmeno uno specchio xD

  41. Io mangio di tutto e quindi non supero la prova bikini perfortuna che in un’isola deserta non mi vede nessuno

  42. Dipende dal fondo. Per dirti a me non piace il bourjois healthy mix con la spugna ma solo con il pennello. Al contrario il rimmel perfect match il pennello se lo ciuccia tutto. Di spugnette ne trovi anche di altre marche secondo me…

  43. Allora le 10 cose che porterei sono:
    1)cibo
    2)medicine
    3)tenda roulotte (così nn stardi fuori alla merce dei serpenti)
    4)coltello
    5)accendino
    6) cellulare
    7) crema solare ad altissima protezione
    8) rossetto cremoso che possa fare anke da blush
    9) caricabatterie solare
    10) ma cara /matita nera
    Levando i trucchi qualcosa aperto desalinizzare l’acqua e 1 canna da pesca con esche

  44. Zuzanna se c’è 1 altro posto cn te verrei volentieri sei simpatica gentile e troooppooo ganza

  45. grazie cara! anch’io…..ci andiamo insieme sull’isola? 😉 porta tutto il beauty, io porto il mio, così passiamo il tempo!!!!!

  46. Come cosmetici mi porterei dietro il mascara e un burrocacao colorato,la crema idratante,come libro Harry Potter e i doni della morte,una coperta,il mio cuscino,un coltello,antibiotici,l’ipod e la mia gattina!

  47. Da qualche settimana prima di addormentarmi sto leggendo Robinson Crusoe, coincidenze? 😉

  48. Vorrei iniziarlo appena finisco Robinson Crusoe, ma dopo il tuo commento non mi sento molto volenterosa XD

  49. Lo devi leggere invece. Così poi mi racconterai cosa ne pensi.
    E poi veramente. È considerato un capolavoro. Sono solo io contro il mondo intero.
    Visto che leggi Robinson Crusoe hai letto anche Rudyard Kipling (Il libro della giungla)?

  50. fantastica! al fatto che il tipo non potrebbe che accoppiarsi con me non ci avevo pensato,mi resta il problema di finire su l’isola con chi dico io sai poi che me fregherebbe del cellulare..

  51. 1-papà
    2-mamma
    3-mio ragazzo
    4-mascara
    5-crema viso
    6-contorno occhi
    7-struccante
    8-solari
    9-tv
    10-vestiario

    si ma daiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii impossibile così poca roba! continuo la mia lista fino ad arrivare alla perfezione

    -costume
    -coltello
    -medicinali
    -coperte
    -asciugamano
    -shampoo
    -maschera capelli
    -fiammiferi
    -candele
    -insetticida
    -libro
    -iphone a carica solare

    mmm no questo gioco ho capito che non fa per me… porterei ancora un sacco di roba daiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!
    abbasso lost!

  52. Bella domanda!
    Cibo e acqua se no non sopravviverei. Ma tu intendi di trucchi? La naked 3 (così ho anche lo specchio), il fondotinta Dior star, la tinta in olio ysl, un mascara, un blush oppure se vale il cofanetto di Natale Too Faced (dentro ci sono anche i blush), una cipria, il correttore per le occhiaie Instant anti age Maybelline (Il cancella età), un pennello viso e 2 pennelli occhi.
    Sono troppo pochi 10 prodotti 🙁

  53. E’ un’edizione abbastanza vecchia di Einaudi, mi hanno regalato il libro quasi 20 anni fa 🙂 la copertina è rigida e blu scuro.

  54. Semplice: avendo solo i vestiti che hai addosso e in condizioni estreme è inevitabile che si rompano e dunque bisogna ripararli, poi per tenere unite le foglie di palma per dormire e crearci dei vestiti,…mi sembra abbastanza utile :-). Poi per il ragazzo…se bisogna sognare si sogna in grande 😀

  55. No, a dire il vero sto leggendo Robinson Crusoe perché è uno dei libri che ho trovato nella vecchia libreria di mia madre! Ho pensato di leggere i libri che ho già in casa, semmai finiti quelli passerò ad altri (perché c’è da dire che preferisco comprare i libri, non sono capace di leggere quelli presi in biblioteca, poi mi affeziono e vorrei tenerli).

  56. Hai ragione ma dato che sognamo ti consiglio di usare il mini kit di cucito solo per te,il ragazzo bellissimo lasciamolo completamente nudo

  57. anch’io non rileggo o riguardo ciò che ho visto anche quando mi è piaciuto molto, ma il libro delle fiabe di grimm è intramontabile e lo rileggerei molto volentieri, ricordo, raperenzolo e pelle d’asino, me ne hai fatto tornare il desiderio, visto che ho una serie di libri, che non riesco a finire di leggere e tanti altri che vorrei comprare, mi sa che finirò per leggermi qualche favole, visto che i titoli sono sempre interessanti ma i contenuti alla fine non mi assorbono mai completamente. tanto per fare un esempio quando ho visto la solitudine dei numeri primi, pensavo a qualcosa di molto diverso ma anche se molto impegnato e anche giusto, non mi ha fatto impazzire come quando ho letto il signore degli anelli, che mi ha cambiato anche la vita. baci

  58. al di là della logica (attrezzi e farmaci), cose irrinunciabili per me sono: Edward mani di forbici, I Queen (Clio, anche tu??? Ti adoro ancora di più), Harry Potter (tutta la saga) e poi… Non so. Credo che vorrei con me il mio profumo (quale non so deciderlo!!!) e una scorta a vita di chinotto, lonza, pizza romana e Nutella!!!
    Ovviamente burro cacao Dr Hauschka e crema Lavera multiuso come se piovesse!!!

  59. Ah allora non sono l’unica ad aver pensato al cibo, io non mi ci vedo a mangiare tutto quel pesce (e a pescare nemmeno).

  60. ahaha hai messo “cibo” non so se vale. :’D
    Cioè io credevo che se mi voglio portare il cibo devo scrivere tipo:
    – acqua
    – pasta
    – sugo
    – pizza
    – cioccolata
    avendo già sprecato 5 posti su 10 :’D

  61. Con mia sorella siamo arrivate alla conclusione che non si può partire senza autan (io non ci ho pensato perchè pensavo ad animali più grandi che mi avrebbero mangiato ahaha) e senza accendino (dubito che sfregando la legna come nei film alla fine si accenda il fuoco, quindì nel dubbio è meglio portare l’accendino, anche se mia sorella mi ha parlato di un “vetrino” ma io non l’ho mai visto). Poi come dicono le altre servirebbe anche il deodorante, mentre invece bagnoschiuma e shampoo secondo mia sorella li posso creare con piante e fiori!

  62. Per le ciglia ho il tatoo per il resto porterei il mio ragazzo coltellino svizzero filo da pesca amo accendino antibiotici crema solare scarpe cappello zaino

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here