Ciao a tutte!

La recensione di oggi riguarderà una cipria firmata Neve Cosmetics, marchio italiano molto apprezzato sul web.
In particolare, vi parleremo della Hollywood Translucent Mineral Powder: viene descritta come una cipria professionale che cancella i pori, nata per i servizi fotografici, le sfilate, il cinema e le luci da palcoscenico, ma adatta anche per l’utilizzo quotidiano.

È composta al 100% da pura silica, minerale trasparente ed impalpabile capace di diffondere in maniera uniforme la luce sul viso, nascondendo varie imperfezioni come pori evidenti, rilievi sottopelle e piccole rughe, nonché di contrastare la lucidità.
Si tratta, quindi, di una cipria ad alta definizione in polvere libera, adatta a correggere la texture della pelle rendendola perfetta… insomma, sembrerebbe rispecchiare tutte le qualità che, di solito, ricerchiamo in un prodotto di questo tipo, non è vero?

Se siete curiose di conoscere la nostra opinione riguardo alla cipria Hollywood di Neve Cosmetics, non vi resta che continuare a leggere la recensione! 😉

ClioMakeUp-recensione-translucent-mineral-powder-neve-cosmetics-cipria-hollywood-copertina

All’interno della confezione sono presenti 7g di prodotto, il prezzo è di 12,90€ (ma, ancora per qualche giorno, è in offerta a 10,32€, così come tutte le altre ciprie del brand) e la durata dal momento dell’apertura è di 12 mesi.

Eccovi, qui di seguito, lo swatch* della cipria che, essendo traslucida, dovrebbe adattarsi ad ogni tipo di carnagione.

ClioMakeUp-recensione-translucent-mineral-powder-neve-cosmetics-cipria-hollywood-macro
ClioMakeUp-recensione-translucent-mineral-powder-neve-cosmetics-cipria-hollywood-swatch*Gli swatch sono stati realizzati alla luce naturale.

Le polveri sono molto sottili e la consistenza è estremamente liscia, quasi scivolosa: regala un finish piacevole e vellutato alla pelle.


Il modo migliore per applicarla è servirsi di un pennello ampio a setole più o meno fitte, prelevandone una piccola quantità da spolverare in maniera omogenea su tutto il viso (le ciprie di questo tipo, infatti, possono provocare quegli antiestetici “aloni” bianchi se ne viene applicata una quantità eccessiva su una singola zona).

Poco tempo fa, avevamo dedicato un post proprio alle ciprie trasparenti:

LE CIPRIE TRASPARENTI E I LORO INGREDIENTI: MICA, SILICA E TALCO

La durata è molto buona, una volta stesa sul viso dura tutto il giorno senza svanire; per quanto riguarda la resistenza alla lucidità, abbiamo constatato che, su una pelle normale/mista, tiene a bada l’eccesso di sebo senza problemi.

Vi ricordiamo che la silica (unico ingrediente di questa cipria) è un minerale che assorbe molto l’umidità, per cui è l’ideale per chi ha una pelle grassa che tende a lucidarsi parecchio nel corso della giornata (viceversa, se avete la pelle secca, è meglio ricercare una polvere che abbia un altro tipo di formulazione! ;-)).

Per evitare l’effetto cakey, vi consigliamo di non stratificarla in quanto, pur essendo sottile e impalpabile, evidenzia un po’ le “crepe” della pelle se ne utilizzate troppa; inoltre, sapete ormai bene che, con questa tipologia di cipria, se applicata in maniera eccessiva, l’effetto “fantasma” è dietro l’angolo eheh!

RIASSUMENDO:

Durata: 4,5 – una volta applicata sul viso, dura tutto il giorno senza svanire.

Resistenza alla lucidità: 4,5 – su una pelle normale/mista, tiene a bada l’eccesso di sebo senza problemi; la silica, che è l’unico ingrediente che compone la cipria Hollywood, è il minerale per eccellenza che assorbe l’umidità, per cui questo prodotto è ideale per chi ha problemi di lucidità che difficilmente riesce a controllare nel corso della giornata.

Polverosità: 4 – se ne viene applicata una piccola quantità su tutto il viso in maniera omogenea, non tende a fare l’effetto “cakey”, ma è importante non stratificarla troppo per non evidenziare le “crepe” della pelle; inoltre, essendo una cipria ad alta definizione che riflette la luce, il nostro consiglio è di stenderne la giusta quantità senza esagerare, per evitare l’effetto “fantasma”.

VOTO FINALE: 4

La Hollywood Translucent Mineral Powder di Neve Cosmetics è sicuramente un prodotto valido che, tuttavia, necessita di qualche accortezza per essere utilizzata alla perfezione (come tutte le ciprie che hanno la caratteristica di riflettere la luce): bisogna applicarne una piccola quantità e distribuirla in maniera omogenea sul viso, evitando di stratificarla su una o più zone del volto in particolare.
Detto ciò, ha una buona durata e resiste bene alla lucidità, donando un finish vellutato alla pelle.

Vi ricordiamo che i voti sono così pensati: 5 eccellente; 4 molto buono; 3 sufficiente; 2 male; 1 NUN CE SEMO PROPRIO! 😉

Se volete leggere altri post inerenti alle ciprie, qui trovate tutti i consigli per evitare i “disastri del make up” e le ciprie preferite da Clio:

1) CIPRIA AMICA/NEMICA: 3 DISASTRI COMUNISSIMI E 4 PRODOTTI PER EVITARLI!

2) CIPRIE: TUTTE QUELLE CHE HO E QUALI SONO I MIEI SUPER-TOP!

Qui di seguito, invece, trovate altre recensioni di prodotti make up!

1) MINI RECENSIONE LIQUIDFLORA FONDOTINTA BIOATTIVO

2) MINI RECENSIONE NEVE COSMETICS BLUSH GARDEN

Anche per oggi la nostra recensione termina qui! Vi piace la cipria Hollywood di Neve Cosmetics? L’avete provata? Ci sono altre ciprie del brand che preferite a questa? Cosa ne pensate delle ciprie ad alta definizione? Fateci conoscere le vostre opinioni nei commenti qui sotto! Alla prossima review!;-)

46 COMMENTI

  1. Trovo che sia molto simile a Cannes che ho. Sono curiosa di una review sulla nuova cipria compatta della Neve

  2. Trovo che i prodotti di neve cosmetics siano molto validi!! Per fortuna nel paese dove abito ha aperto una profumeria dove rivende i prodotti neve cosmetics!! Felice ☺️☺️☺️

  3. È nella mia lista dei desideri! Ma purtroppo devo finire una cipria compatta di bare mineral che come tutti i flop non finisce mai! Il finish è bellissimo, rende la pelle setosa e opaca ma purtroppo anche avendo la silica come primo ingrediente dopo qualche ora svanisce e la pelle diventa lucida

  4. Ho una mini taglia da tre o quattro anni. Ho notato che a me sbianca troppo. Sembro un fantasma e ovviamente avendo la mini taglia, non ne posso applicare molta, anzi, sempre poca.
    Preferisco di gran lunga la Nude.
    Magari opacizza meno, ma non divento bianco fantasma.

  5. La Hollywood è abbastanza diversa dalla Cannes. La Cannes è più fine ed opacizza meno, infatti su una pelle tendenzialmente grassa dura molto meno della Hollywood. Anche io sono curiosa sulla nuova cipria, le prime impressioni che ho letto finora non sono molto entusiaste.

  6. è ottima e praticamente infinita se non la si utilizza tutti i giorni. io la uso in estate perchè sudo letteralmente qualsiasi cosa e con questa la situazione migliora parecchio

  7. Concordo con te!
    Mi ispira in quanto compatta e perchè mi trovo molto bene con i fondi e le ciprie Neve, ma non vorrei che compatta fosse, troppo pesante!! Attendo con impazienza la recensione!

  8. Io ho la surreale, con la quale mi trovo molto bene e non mi sbianca; la uso anche sulle labbra per fissare il rossetto. Comunque consiglio di acquistare la mini size perché dura in ogni caso mesi e non è ingombrante

  9. Io ho il problema anche con questa 🙁 Nonostante usi una crema opacizzante + fondo minerale, comunque la silica da sola non basta anche se è valida per nascondere i pori!

  10. Io l’ho presa tempo fa’… Ed è praticamente intatta… L’ ho usata forse tre/quattro volte non mi piace, non dura niente sulla mia pelle.

  11. La nude me l’hanno inviata loro come omaggio in un ordine e l’ho apprezzata molto, tanto da aver preso la confezione grossa. Avendo la pelle sul secco e senza problemi di lucidità, mi piace l’effetto luminoso e fissante. La metto pure sugli occhi insieme ad un Tortora per definire lo sguardo. Molto chic.

  12. A me piace moltissimo. La utilizzo per fissare i correttori che altrimenti andrebbero nelle pieghe, per preparare una base omogenea prima di stendere il fondo flat perfection, o dopo il fondo per mantenere opaca più a lungo la pelle del viso.

  13. Volevo provare anche io il flat perfection.. non ho particolari difetti da coprire, ma mi interessa che resti matt e abbia un aspetto naturale. Me lo consigli?

  14. Peccato.. io di cipria di neve per ora ho provato solo illuminismo.. talmente leggera che è come se non ci fosse, da un aspetto sano e naturale ma niente opacità

  15. Scusami se ti rispondo io.. Te lo consiglio, solo peccato che finisca abbastanza presto. La cosa che amo di più del flat è la sensazione vellutata sulla pelle, il risultato è uniformante ma naturale.

  16. a me è arrivata ieri!!! stupenda! io amo le loro ciprie, ci voleva finalmente anche quella compatta!!!

  17. Allora approfitto per chiederti se tiene a bada la lucidità … perché di solito x questo sono meglio quelle in polvere

  18. Io l’avevo e mi è durata tantissimi anni, proprio perchè è una polvere finissima e quindi in relazione al peso, nello scatolino ce n’è tantissima. A me seccava fin troppo, infatti la usavo principalmente d’estate, quando non mi trucco e sudo tantissimo, soprattutto in viso …..e con l’umidità padana, era perfetta. Mi piaceva tanto, poi ho voluto cambiare e sono passata alla Nude, che ha delle micro perle iridescenti all’interno….e mi piace tanto anche lei!

  19. un pochino si……io lo notavo da abbronzata, perchè la usavo principalmente d’estate. In inverno non ho problemi perchè sono più bianca io della cipria 😉

  20. W stupendoda 1 effetto pelel di porcellana basta stare attenti a mettere 1 crema idratante sotto e a battere l’eccesso x evitare l’effetto polveroso

  21. Che caratteristiche ha la nuova uscita. Lo sai Ke x ancora pochi giorni ci sono le spedizioni ad 1 euro sul sito neve?

  22. la nude è appena appena perlescente, ma non pacchiana, una volta applicata risulta solo luminosa, mentre la holliwood fa mooolto effetto photoshop. E poi forse la Nude è più adatta anche a chi ha la pelle secca. comunque differenza minima, sono buonissime entrambe

  23. Assolitamente trasparente, non cambia colore ma rende solo meno lucida la pelle e i pori meno visibili. Non so l’effetto col il flash, ma a luce naturale rende davvero la pelle di porcellana 🙂

  24. Assolitamente trasparente, non cambia colore ma rende solo meno lucida la pelle e i pori meno visibili. Non so l’effetto col il flash, ma a luce naturale rende davvero la pelle di porcellana 🙂

  25. ciaoo allora l ho usata 3 volte, a me piace molto, premetto che ho la pelle normale quindi a me la cipria serve per fissare il trucco e per l effetto seta che amo, quindi non so dirti come si comporta sulla pelle grassa, una cosa è certa è molto leggera e per quanto opacizzi la trovo meno opacizzante di altre ciprie Neve. La consiglio ad ogni modo perche lo trovo un buonissimo prodotto e finalmente praticissimaaaa <3

  26. Se non hai zone secche e screpolate direi di provare. Al massimo se vedi che ti mette in evidenza qualche pellicina basta che usi prima una crema idratante. Se vuoi essere sicura del prodotto prima di acquistarlo puoi comprare la versione mini del fondo minerale in polvere libera.

  27. Io ho questa cipria da anni ed è identica a quella famosa della MUFE, non è assolutamente come quella della kiko. Ed è ottima ma appunto bisogna usarne pochissima x quello mi dura una vita

  28. Direi quindi che è proprio quello che cerchi 😉 Ho letto infatti che il fondo high coverage è più coprente del flat perfection.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here