MAKE UP ISPIRATO AGLI ANNI ’50

Come anticipato, gli anni ’50 hanno il loro rossetto di riferimento. E, come se non lo sapeste già, si tratta di un rossetto rosso. In particolare di un rosso fuoco (caldo, quindi) a cui è stata aggiunta una punta di rosso freddo, per poterlo rendere più sexy.

Non a caso il suo nome è Fire & Ice ed è prodotto da Revlon – la quale ha riproposto nel 2010 lo stesso colore, con la stessa pubblicità, reinterpretata da Mario Testino e da Jessica Biel.

ClioMakeUp-trucco-anni-50-capelli-vintage-retrò-vestiti-abiti-stile-cat-eye-ice-and-fire-revlon-mario-testino-jessica-biel

Alla pubblicità del 1952 era allegato uno (oggi) spassoso “test” per verificare se si era la “donna Fire & Ice” – nome che, tra l’altro, richiama quella fantasia della donna “doppia”: fuoco e ghiaccio, sexy e algida, selvaggia e impeccabile.

ClioMakeUp-trucco-anni-50-capelli-vintage-retrò-vestiti-abiti-stile-cat-eye-ice-and-fire-revlon-test

Per essere una “Ice & Fire girl” bisogna aver risposto sinceramente ad almeno 8 di queste domande:



Avete mai ballato senza scarpe?
Avete mai espresso un desiderio alla luna nuova?
Arrossite quando vi trovate a flirtare?
Quando una ricetta suggerisce un pizzico di amarezza, voi pensate che siano meglio due?
Sognate segretamente che il prossimo uomo che incontrerete sia uno psichiatra?
Ogni tanto pensate che altre donne siano risentite nei vostri confronti?
Avete mai voluto indossare una cavigliera?
Lo zibellino vi eccita, anche indossato da altre donne?
Amate incrociare lo sguardo degli uomini?
Le feste affollate vi mettono il panico – e poi vi divertite moltissimo?
La musica gipsy vi rattrista?
Pensate che nessun uomo vi capisca davvero?
Tingereste i vostri capelli di biondo platino senza consultare vostro marito?
Se ci arrivassero gli aerei turistici, fareste un viaggio su Marte?
Chiudete gli occhi quando vi baciano?

ClioMakeUp-trucco-anni-50-capelli-vintage-retrò-vestiti-abiti-stile-cat-eye-ice-and-fire-revlonil Revlon Super Lustrous Lipstick in Fire and Ice lo trovate anche oggi! Prezzo: 11,99€ su Amazon.it

Le labbra rosse, insomma, sono un must-have. Meglio ancora se iperdefinite, magari da una matita più scura indossata sotto al rossetto – pare che Marilyn la usasse addirittura nera!

ClioMakeUp-trucco-anni-50-capelli-vintage-retrò-vestiti-abiti-stile-pin-up-katy-perry-vanity-fairCredits: Vanity Fair

ClioMakeUp-trucco-anni-50-capelli-vintage-retrò-vestiti-abiti-stile-scarlett-johansson-1

Le labbra infuocate, ovviamente, però, non bastano. A simboleggiare questi anni, forse più di tutto, c’è l’eye-liner. Fa il suo ingresso la famigerata codina – quella che tutte vogliono e che solo pochissime esperte sanno effettivamente fare con maestria.

All’epoca forse facevano dei corsi intensivi segreti di cat-eye perché pare che tutte le donne li sapessero fare. O, almeno, così vogliono far credere a noi della nuova generazione, eheheh!

ClioMakeUp-trucco-anni-50-capelli-vintage-retrò-vestiti-abiti-stile-cat-eyeTotal look anni ’50 reso più originale grazie al dettaglio turchese dell’eye-liner.

ClioMakeUp-trucco-anni-50-capelli-vintage-retrò-vestiti-abiti-stile-jennifer-lawrenceSe non si vuole dare troppo l’aria della diva anni ’50 basta abbinare al cat-eye un rossetto nude, come fa J-Law.

Alternativa anni ’50 “tutta italiana” al cat-eye è il tiger-eye: il look di Sofia Loren sfoggiato appena prima degli anni ’60 – anticipando i trend della decade successiva unendo il concetto del cat-eye a quello che poi sarà il trend di sottolineare la rima inferiore. Il risultato? Altro che occhi da gattina, qui si parla di vere e proprie tigri!

ClioMakeUp-trucco-anni-50-capelli-vintage-retrò-vestiti-abiti-stile-tiger-eye-sophia-loren-pinterestVia Pinterest

ClioMakeUp-trucco-anni-50-capelli-vintage-retrò-vestiti-abiti-stile-cat-eye-kate-winslet-harper-s-bazaar-ukAnche questo look è facile da rendere moderno ed attuale. È sufficiente lasciare il resto del viso abbastanza nude e abbinare un outfit molto basic. Raffinatezza e sensualità assicurate!

Dulcis in fundo… i capelli! Tutte sognano le chiome vaporose degli anni ’50: sia che si abbia un caschetto da rendere sexy, sia che si abbia una lunga e folta chioma che si vuole rendere ad onde.

ClioMakeUp-trucco-anni-50-capelli-vintage-retrò-vestiti-abiti-stile-taylor-swift-julianne-houghJulianne Houge non teme il look anni ’50!

Come ottenere questa piega? Se si vogliono avere le onde ampie, vaporose e super-sexy delle dive, così come se si ha i capelli corti stile Marilyn, la soluzione è una: i bigodini – oggi ne esistono anche di tecnologici e 2.0 e sono perfetti per questi look!

ClioMakeUp-trucco-anni-50-capelli-vintage-retrò-vestiti-abiti-stile-marilyn-monroe

ClioMakeUp-trucco-anni-50-capelli-vintage-retrò-vestiti-abiti-stile-scarlett-johansson

Ovviamente non è sufficiente applicare i bigodini, così come capita. Inoltre, una volta rimossi, è importante fermare le ciocche con delle forcine a becco d’anatra così che le onde prendano la direzione desiderata.

Vi pare facile a dirsi ma difficile a capirsi? Allora lasciamo che ci guidino le immagini di una vera autorità in materia: Dita Von Teese!

ClioMakeUp-trucco-anni-50-capelli-vintage-retrò-vestiti-abiti-stile-dita-von-teese

Dita ha infatti girato un  vero e proprio tutorial in cui spiega tutti i passaggi per ottenere la sua acconciatura impeccabilmente retrò!

ClioMakeUp-trucco-anni-50-capelli-vintage-retrò-vestiti-abiti-stile-dita-von-teese-tutorialNotate l’interruzione per mostrare il gatto. Ci ricorda qualcuno… eheheh! Credits: dita.net

Se si hanno i capelli più lunghi e si vogliono le onde definite, invece, bisogna armarsi di ferro arricciacapelli – non importa il modello, ma la circonferenza: non tanto stretta come per gli anni ’40 e ’30, ma nemmeno larghissima, in stile Victoria’s Secret. Una forma abbastanza standard, insomma!

ClioMakeUp-trucco-anni-50-capelli-vintage-retrò-vestiti-abiti-stile-Kate-BosworthKate Bosworth e un look quasi da Grace Kelly

Il segreto, in questo caso, è arrotolare le ciocche al ferro sempre nello stesso senso, così che, una volta che si rompono i boccoli, pettinandoli con un pettine su cui avete spruzzato della lacca, le onde diventino parallele apparendo ampie seppur definite e “numerose” (nel senso che il capello si piega tante volte nel tratto tra la radice e la punta).

ClioMakeUp-trucco-anni-50-capelli-vintage-retrò-vestiti-abiti-stile-Reese-Witherspoon

Ragazze, speriamo davvero che questo post vi sia piaciuto! Se amate questi anni non potete perdervi gli altri due articoli dedicati agli anni ’50:

1) LA STORIA DEL MAKE-UP: IL TRUCCO ANNI ’50

2) ANNI ’50 MANIA: DOVE COMPRARE ABITI E TRUCCHI IN STILE ANNI ’50

E quello dedicato alla serie TV più anni ’50 di sempre:

TUTTI I LOOK (E I PRODOTTI MAKE-UP ESATTI) USATI DALLE DONNE DI MAD MEN

E, se vi piace questa serie sulla riattualizzazione dei trucchi retrò dell’ultimo secolo, eccovi le altre puntate!

1) TRUCCO ANNI ’20: LO STILE GATSBY INDOSSATO OGGI!

2) TRUCCO ANNI ’30: DA COCO CHANEL A FRIDA KAHLO RINTERPRETATE PER IL 2016!

3) TRUCCHO ANNI ’40: I VICTORY ROLLS E IL VERO CHARME!

Ragazze, speriamo davvero che il post vi sia piaciuto! Amate anche voi gli anni ’50? Sapevate che il rossetto di riferimento dell’epoca era Fire&Ice? E il motivo per cui Dior ha inventato l’abito a ruota? Quale star di oggi secondo voi interpreta meglio lo stile dell’epoca? Preferite il cat-eye o il tiger-eye? Fatemi sapere tutto quello che pensate sul trucco e lo stile anni ’50! Ciao bellezze! 

58 COMMENTI

  1. Gli anni 50 sono quelli che più mi piacciono. In assoluto. Gli abiti colorati, femminili e sexy.
    Gli amo!
    Fra poco faccio fare alla sarta un abito per me e uno uguale per la bimba, vi allego la foto. (È un abito da sposa, lo so, ma il taglio e lo stile sarà quello.)
    Buona domenica ragazze!

  2. “Seguino il diktat”? Sul serio o mi prendete in giro?
    Errore catastrofico a parte, Ulyana è terribile con quel vestito in velluto nero con quelle maniche a palloncino.
    Ma veniamo al positivo, la moda anni ’50 è fantastica sia per quanto riguarda l’abbigliamento con quelle gonnellone bellissime sia per quanto riguarda il trend make up dell’epoca.
    Personalmente preferisco di gran lunga essere forse un po meno moderna con il rossetto rosso, piuttosto che “svecchiare” (forse) il tutto con il nude!
    :*

  3. e quello non può essere un errore di battitura, come potrebbe esserlo invece “filtrare”, che suppongo fosse flirtare!

  4. anche a me piacciono tantissimo gli abiti con questo taglio, anche meno “importanti”, e pare che nei negozi inizino a vedersi…..speriamo!!!!!!

  5. Ma per me può anche essere un errore di battitura, uno si è un attimo distratto…ma è fastidioso…cioè non è un commento che scrivi dal cellulare mentre fai colazione.
    Diciamocelo, è un brutto errore qualunque ne sia stata la causa.

  6. sono d’accordo, ma tanto non ci ascoltano. A me è stato addirittura cancellato un commento in cui facevo presente questa cosa degli errori

  7. Sono l’unica persona che trova che le gonne a ruota stiano bene solo alle modelle fighissime e magrissime o a Taylor Swift che è alta più di 1,80?

  8. Amo gli anni 50: soprattutto mi affascina il modo in cui sapevano unire dolcezza e femminilità con un pizzico di sensualità. Poi vogliamo parlare dei vestiti>_< ♡♡♡♡♡n_n!!!!!!!! E poi il rossetto rosso: io mi sono fissata con questo colore proprio guardando un look di Audrey Hepburn nel quale sfoggiava proprio Fire & Ice della Revlon 🙂

  9. Cancellato?? Ma dai!! Che brutto atteggiamento.
    A me è rimasto impresso un commento di qualche tempo fa in cui una ragazza, non ricordo il nome, si lamentava dei continui errori e diceva che conosce delle ragazze che non seguono piú il blog proprio per i continui strafalcioni.
    È un comportamento un pò estremista ma le capisco…ogni volta è un po come la senzazione che si prova quando non vedi il gradino del marciapiede, no?
    Detto questo “venghino, signori, venghino!” XD

  10. beh in effetti negli ultimi mesi i commenti sono molto diminuiti. Io sono la prima che tante volte sto zitta, proprio perchè già bannata una volta, un commento cancellato, altre persone bannate……insomma, a volte se devo fare una critica costruttiva mi taccio, e commento solo quando ho da dire cose positive. se è questo che vogliono….

  11. Amo tutto di questi anni: capelli e trucco, non per niente li avevo al mio matrimonio, e i vestiti.. Wow!

  12. se vogliamo andare per il sottile ci sono errori pure nella traduzione del questionario, un pizzico di “amarezza”, e su…

  13. Io pensavo fossero diminuiti (drasticamente) per la questione degli off topic.
    Comunque anche io la maggior parte delle volte faccio spallucce e sorvolo. Tanto…

  14. Io pensavo fossero diminuiti (drasticamente) per la questione degli off topic.
    Comunque anche io la maggior parte delle volte faccio spallucce e sorvolo. Tanto…

  15. Più che magrissime, credo sia necessario avere la caviglia sottile e punto vita e l’altezza.
    Leggasi: nessuno vieta di portarle, si tratta solo di sottolineare che non tutto sta bene a tutti.

  16. Son d’accordo! Secondo me le labbra nude fanno vecchiarda sempre e comunque. Che poi sian di moda a me non importa!

  17. Adesso ho capito in che anni avrei dovuto vivere la mia giovinezza. Mutandoni tieni panza, e gonne enormi per coprire il mio bottom non certo alla Belen (ma più alla Valeria Marini

  18. ahahahahhaha
    per questo dico che spero tanto che la moda degli abiti anni 50 prenda piede……e magari anche un pochino rivisitati in chiave moderna!

  19. Clioooooo proprio ieri cercavo sul blog un post così!!! Ieri sono andata a una festa e il mio vestito era anni ’50. Comunque noto con piacere di aver rispettato i canoni giusti

  20. Lo stile anni 50 mi piace tantissimo! L’anno scorso sono stata al matrimonio di una carissima amica che l’ha voluto fare appunto in questo stile! Io ero gasatissima perché sulle riviste leggevo di questo ritorno e del fatto che tutti i marchi lo proponessero! Risultato? Sono impazzita a cercare qualcosa di adatto (senza spendere cifre folli), in più quando lo dicevo nei negozi mi guardavano come fossi una marziana…sarà che abito in una città di provincia eh… Comunque alla fine sono andata da una sarta! Però se davvero questa moda prendesse piede anche nella catene “low cost” ne sarei ben felice!

  21. Io credo che sia lo srile ideale per chi ha qualche chiletto in più, stringere la vita con cinurini o fasce e lasciare che i fianconi si allarghino senza paura sotto fantastiche gonne a ruota, unica attenzione secondo me la lunghezza della gonna…appena sotto al ginocchio slancia anche le cavigliotte o i polpaccioni…..se tronca a metà gamba/polpaccio..rischia di segare, accorciare ed attozzare.
    Deve essere tutto armonioso….se si ha la vita non proprio alla Taylor Swift….allora bisogna creare più volume sulla gonna…sui fianchi per compensare e non sembrare un blocco.
    A me piacciono..e non avendo più i fianchetti da 18enne i vestiti a ruota mi aiutano l’autostima.

  22. Nooo, sono nata in ritardo di mezzo secolo!:-( Che spettacolo questi abiti, trucchi, capelli… adorabile lo stile di Taylor Swift (se potessi sgraffignare l’intero armadio a qualcuno, sarebbe sicuramente lei!!), ma anche della Sergeenko (o come diavolo si scrive), che adoro… giuro che sono rimasta impietrita davanti alla foto di Gigi, meravigliosa!<3

  23. È vero ho scritto senzazione!! Ahahahahahah!! Dal cellulare avró pigiato la z!
    Pardon! Mi metto il cappello con le orecchie d’asino e vado dietro la lavagna! :p

  24. 50,60 e 70 anni meravigliosi! Qui si che si valorizzava davvero la bellezza femminile! Senza trasformarla (es labbra e sopracciglia anni 20,30 e 90) o con caricature ai limiti dell’assurdo tipo anni 80!

  25. Ciao!!! Bellissimo post!!!!! ♡♡♡ adoro gli anni 50, adoro le gonne e gli abiti a ruota, adoro il rossetto rosso e l’eyeliner (anche se con le codone sono un po’ ciompetta)!!!!

  26. Mi piacciono molto i vestiti con la gonna larga, ma ho il busto corto, evito la cucitura orizzontale in cintura, preferisco uno scollo profondo
    e cuciture verticali che partono da sotto il seno e continuano fino ad allargarsi sui fianchi. Allora riesco a slanciare la figura.

  27. ciao a tutteee… o meglio buonasera =)
    io sono una ragazza che ama indossare i jeans e a volte i leggiens… ma d’estate amo indossare questi vestiti stile anni 50… ^^ ne ho pochi..xk mi trattengo dal non comprarne troppi ehehe

  28. Mi piace il trucco le gonne a ruota vorrei il guardaroba di Taylor Swift e anche il suo fisico,il bikini con slip a vilta alta no mi sembrano i mutandoni pancia piatta di Bridget Jones

  29. Io vivo ogni giorno ispirandomi agli anni 50, il mio mito è Marilyn e Bettie Page! La mia guru dita! Ogni anno a giugno insieme ad altri appassionati organizzo una giornata a tema con macchine d’epoca americane, moto, musica a tema, mercatino vintage e concorso Pin up! Mi diverto tantissimo!!

  30. Lo stile anni ’50 credo si quello che mi stia meglio, ho una fisicità burrosa ma a clessidra e gli abiti che mi segnano il punto vita sono quelli che mi stanno meglio. Poi adoro i pois e lo stile pin-up e ora che ho imparato a fare una codina di eye-liner decente voglio sbizzarrirmi!

  31. Adoro Taylor Swift e Scarlett con questi look…posso farcela col make up, ma coi bigodini sono proprio negata!!

  32. Che figata le scarpe di Taylor Swift!!! Io cosi alte non riuscirei mai a portarle senza almeno 2 cm di plato’ davanti!! Suola rossa Louboutin!!!

  33. sono molto belli questi vestiti e secondo me stanno bene un po a tutte quelle che hanno un bel punto vita perche’ altrimenti ingoffano e segnano ancora di piu’!! A me ad esempio questo taglio non sta bene x niente, io mi valorizzo con il taglio piu’ in basso diciamo altezza anche per capirci 😉

  34. Non so ma francamente trovo che questo tipo di gonna ingrossi un po’… Sembra una contraddizione ma almeno addosso a me le gonne strette hanno un effetto decisamente migliore! E col fatto che vanno di moda le gonne a ruota quest’anno sono abbastanza fregata

  35. anch’io l’ho sempre pensata così … la moda al momento non mi si adatta, tutto accollatissimo per nascondere l’ossatura prominente che le stecchine hanno al posto del seno… e io che ho le forme della Loren? Che faccio? Sembro un armadio a 4 ante perchè le belle scollature a V e le forme che avvolgono i fianchi e la figura sono fuori moda? Ma non era la moda che si doveva adattare a noi e non il contrario? Mah sarò andata fuori moda anch’io …

  36. Ovvio che poi ognuna di noi ha trovato il proprio modo di valorizzarsi…a prescindere dalle mode..
    Io sono al quarto mese di panza e come con la prima gravidanza…per essere decentemente vestita o si spende una fortuna in abiti che dopo qualche mese vanno in soffitta o devo spremere le meningi per riadattare quello che ho….altro che moda per adesso..

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here